3 Italia punta su Internet mobile

L'operatore lancia due nuove offerte per la connettività su rete mobile

Milano – L’Italia naviga. Non cavalca i mari, ma solca Internet, non disdegnando la rete mobile. E 3 Italia punta proprio su questo business, avendo rilevato che i propri clienti consumano 1,2 Gigabyte al mese. Il trend è in crescita e questo ha spinto l’operatore a formulare due nuove offerte

3 dichiara che in seguito all’upgrade della rete UMTS con le tecnologie HSDPA e HSUPA, il traffico dati transitato è aumentato costantemente nell’ultimo anno, passando dai 2,5 Terabyte/giorno del giugno 2007 ai 5 Terabyte/giorno del gennaio 2008 fino ai 7 Terabyte/giorno raggiunti lo scorso giugno. Pensando quindi a soddisfare questa “sete di connettività”, 3 ha deciso di allargare la sua offerta di navigazione con tariffe a volume (Tre.Dati), a tempo (Tre.Dati Time), per campioni di navigazione (Tre.Dati Plus) e con due piani ricaricabili a consumo (Super Web Time e Super Web).

Il piano ricaricabile Super Web Time prevede tariffazione del traffico internet a consumo a 90 centesimi di euro all’ora; Super Web è invece il piano ricaricabile a consumo che non prevede costi fissi applicando un costo di navigazione di 10 centesimi a MB. Per entrambi la tariffa applicata vale sotto copertura 3 nazionale e solo per il traffico Internet effettuato tramite una chiavetta Internet Veloce.

Il piano in abbonamento Tre.Dati Plus prevede invece, a fronte di un canone mensile anticipato di 33 euro (IVA inclusa), una soglia giornaliera di 1 GB di traffico internet sotto copertura 3, superata la quale viene applicato un costo di 20 centesimi di euro a MB. Il piano Tre.Dati (senza “plus”) offre invece 5 GB di traffico al mese sotto copertura 3 a fronte di un canone mensile di 19 euro. Chi supera la soglia fissata si vedrà addebitare il traffico generato a scatti anticipati di 1 GB al costo di 6 euro l’uno. Lo scatto è multisessione e da utilizzare entro il mese.

Tre.Dati c’è anche in versione Time (cioè a tempo), che permette di navigare in Internet per 100 ore al mese sotto copertura 3, senza scatto di inizio sessione, a fronte di un canone mensile di 19 euro con tariffazione sugli effettivi secondi di connessione. Il traffico extra soglia viene tariffato a scatti anticipati di un’ora e prevede un costo di 1,20 euro all’ora. I 60 minuti tariffati possono essere utilizzati in più sessioni fino ad esaurimento e senza scatto di inizio sessione.

Per chi avesse paura di non accorgersi di aver sforato le soglie previste da queste offerte, 3 dichiara comunque che invierà al cliente dei piani Tre.Dati e Tre.Dati Time un SMS di notifica al superamento della soglia dei 5GB o delle 100 ore di traffico.

Rimane sempre in vigore, per chi naviga con il videofonino collegato al PC, l’opzione Naviga 3 con due tariffe: un costo settimanale di 3 euro che offre 100 MB al giorno, oppure un costo mensile di 9 euro per avere a disposizione 50 MB al giorno. In entrambe le opzioni il traffico in extrasoglia viene tariffato a 60 centesimi di euro a MB.

Ulteriori dettagli sulle condizioni applicate sull’offerta Internet Mobile di 3 sono disponibili a questo indirizzo .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • mmmm scrive:
    VODAFONE CONTRO I CLIENTI!
    Una novità della VODAFONE di questi giorni è quella di OBBLIGARE ALCUNI UTENTI A CAMBIARE IL PROPRIO PIANO TARIFFARIO. E' giusto? E' lecito? E se uno non volesse?In pratica, all'utente volente o nolente viene cambiato il piano tariffario e costui NON può opporsi!!!!!!!In questione sono vecchi piani tariffari con tariffe normali (anche se negli anni hanno subito incrementi minimi , ma li hanno subiti rispetto all'originario contratto stipulato, senza che per altro l'utente lo sapesse con la scusa dell'arrotondamento per il passaggio all'euro...) che ora risultano essere "fuori mercato". Chiedo dunque è giusto che Vodafone faccia questo?? Allora qualsiasi contratto firmato è carta straccia??? I diritti del cliente dove sono? Perchè il garante non fa qualcosa?Perchè voi di PI non lanciate un indagine su questi usi e abusi delle compagnie telefoniche?
    • mmmm scrive:
      Re: VODAFONE CONTRO I CLIENTI!
      Dimenticavo...il cambio del piano tariffario comporta un AUMENTO rispetto a quello che l'utente VORREBBE MANTENERE MA NON PUO'!!!
  • peppe da napoli scrive:
    e tutto sbagliato
    credo che comunque piu ci sforziamo a fare la guerra agli operatori mobili piu il cittadino va male ,abbiamo fatto togliere i costi di ricarica e tutti gli operatori mobili hanno alzato le tariffe,, stanno abbassando le tariffe di interconnessione e gli operatori se 4 anni fa facevano promo per favorire il prepagato oggi nn ne fanno piu stiamo facendo solo rafforzare tim e vodafone ,,e tutto sbagliato contemti voi
  • mastrax scrive:
    sfiduciato in tutto
    Vedo aprire Inchieste, Commissioni in parlamento, ma nessun provvedimento degno di considerazione, Fatti ne ho visti davvero pochi.Basta vedere per esempio le Tariffe di Iphone.....Gran parte del mercato è stata esclusa..Ma lasciamo stare. Penso che sconsiderata è la persona che lo compara anche alla modica somma di 800 Euro.per avere qualche minuto di telefonate Gratis per esempio con tim occore scegliere la tariffa da 50 Euro mensili.Rabbrividiamo
Chiudi i commenti