Acquisti di Natale con carta ING, mai stato così semplice

Acquisti di Natale con carta ING, mai stato così semplice

Gli acquisti di Natale sono in corso e farli con una carta di credito conviene per tanti motivi. Quindi, vale la pena richiederne una a ING.
Gli acquisti di Natale sono in corso e farli con una carta di credito conviene per tanti motivi. Quindi, vale la pena richiederne una a ING.

È iniziato il periodo degli acquisti di Natale. D’altronde è prevedibile, visto che mancano meno di due settimane alla festa più importante e attesa della cristianità.

Chi ha nel proprio portafoglio una carta di credito, le sue possibilità di acquisto aumentano parecchio, a patto che i costi applicati sulla carta siano convenienti, soprattutto se il rimborso è a rate piuttosto che a saldo.

Quindi, chi non ha ancora una carta di credito, a chi dovrebbe chiederla? A ING Direct, una banca digitale molto conosciuta grazie al suo molto pubblicizzato Conto Corrente Arancio.

Acquisti di Natale con la carta di credito MasterCard Gold di ING Direct: ecco come

acquisti di Natale

Gli acquisti di Natale con la carta di credito MasterCard Gold di ING Direct sono all’insegna della convenienza. Ciò perché si tratta di una carta senza costi di attivazione e personalizzabile.

Naturalmente, per ottenere questa carta, è necessario aprire un conto corrente ING in questa pagina. Si tratta di un conto gratuito e 100% digitale.

Fatto questo, si può richiedere la Carta di Credito MasterCard Gold, attivarla entro il 31/12/2022, scegliere il PIN preferito e impostare i limiti mensili e giornalieri.

Chi desidera avere un livello di sicurezza maggiore quando effettua acquisti online, tramite MasterCard Gold di ING si possono autorizzare tutti i pagamenti direttamente dall’app e bloccare e sbloccare eventualmente la carta in qualsiasi momento con un semplice clic.

Quindi, ecco il riepilogo di tutti i vantaggi di questa carta di credito Gold:

  • canone annuo a 0 euro se il nuovo cliente attiva entro la fine del 2022 il Conto Corrente Arancio abbinato alla carta di credito;
  • vincolando le somme entro il 17 gennaio 2023 e accreditando la pensione o lo stipendio, si riceverà in cambio un interesse di rendimento lordo pari al 2,50% su depositi fino a 12 mesi.

Il limite giornaliero con la carta di credito è di 600 euro.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 15 dic 2022
Link copiato negli appunti