Activision, acquisti casual

Dalla videoludica per console e PC all'intrattenimento occasionale: Activision Blizzard spende miliardi per King Digital, con il suo Candy Crush

Roma – Il colosso della videoludica tradizionale Activision Blizzard ha annunciato l’acquisizione di King Digital, specializzata in giochini casual dedicati ai dispositivi mobile e alle piattaforme social: Candy Crush e il suo sconfinato patrimonio di utenti valgono per Activision 5,9 miliardi di dollari.

Candy Crush

L’ annuncio di Activison, diramato in contemporanea con i risultati trimestrali, prospetta l’operazione come una soluzione per la crescita e la differenziazione dell’azienda in termini di “piattaforme, bacini di utenza, generi e modelli di business”. Activision, del resto domina con i propri titoli sulle console, con Call of Duty, e sul mercato videoludico per PC, con World of Warcraft: la dimensione “complementare” in cui si muove King vanta invece il primato del franchise Candy Crush, che nell’ultimo trimestre del 2013 generava 493 milioni di dollari e che nel secondo trimestre del 2015 garantiva ancora 206 milioni di dollari.

Sono in molti ad osservare , però, che la parabola delle aziende che operano nel settore del casual gaming appare inevitabile come il declino del successo dei loro titoli di punta, come dimostrano le fortune alterne di Rovio e Zynga . 340 milioni di gamer si lasciano intrattenere dall’offerta di King, ma sono solo 7,6 milioni (il 2,2 per cento) a pagare per i contenuti aggiuntivi: poco più della metà dei 13 milioni dei tempi d’oro del 2013. Per King, dunque, sarebbe il momento opportuno per vendersi .

E per Activision, sull’onda del proprio successo nella videoludica tradizionale, sarebbe il momento opportuno per acquisire : la concorrenza, come Electronic Arts, ha già ampiamente investito sull’intrattenimento casual, mentre solo il 5 per cento del fatturato di Activision proviene dal settore mobile . L’operazione, stima lo studio videoludico, con “la combinazione dei fatturati e dei profitti consolida la nostra posizione di maggiore e più profittevole azienda nell’ambito dell’intrattenimento interattivo”.

King Digital è stata valutata da Activison 5,9 milioni di dollari, 18 dollari ad azione: un valore del 20 per cento superiore a quello a cui i titoli venivano scambiati prima dell’annuncio, ma inferiore ai 22,5 dollari del non proprio felice esordio in Borsa del 2014. L’accordo, che si prevede verrà completato nella primavera del 2016, è soggetto all’approvazione delle autorità antitrust in Irlanda, dove King Digital ha sede.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Licaone scrive:
    Intere collezioni di Film
    Tralasciamo la scorrettezza commerciale, mi chiedo che tipo di film erano ? La musica invece, ci sanno dire i titoli ?E i documenti riservati aziendali di che cosa parlavano ?Non che voglia farmi gli affari degli altri, ma il Cloud per definizione non è uno spazio privato dove nessuno dovrebbe ficcanasare ?Altrimenti non lo dovrebbero chiamare One-Drive ma Our-drive .Giusto per mettere un corollario alla tesi a quelli che dicono che un drive-cloud è uguale a quello di un hard disk sulla scrivania.
    • bubba scrive:
      Re: Intere collezioni di Film
      - Scritto da: Licaone
      Tralasciamo la scorrettezza commerciale, mi
      chiedo che tipo di film erano ?


      La musica invece, ci sanno dire i titoli ?

      E i documenti riservati aziendali di che cosa
      parlavano
      ?

      Non che voglia farmi gli affari degli altri, ma
      il Cloud per definizione non è uno spazio privato
      dove nessuno dovrebbe ficcanasare
      ?

      Altrimenti non lo dovrebbero chiamare One-Drive
      ma Our-drive
      .ottima obiezione. Peccato che al 99% non pare XXXXXXX nulla. Anzi vogliono mettere PIU' ROBA negli hd altrui :P :P :P :P
  • MicroShit Supporter scrive:
    Bella mossa M$
    Cloud first, mobile first, powered by Google! :D
  • MicroShit Supporter scrive:
    Uno dei millemila...
    om, November 3, 2015 at 9:27 am says:Just lost my business, Microsoft. Its not just the unlimited issue, its trust. This was a full-on, unabashed bait and switch. I bought into Office 365 because of the unlimited storage on OneDrive I dont even use Office very much. I also dont abuse the unlimited nature of OneDrive (I have about 300gb uploaded between photos, videos, and other files.) You are losing my business because youve destroyed my trust. How am I supposed to believe anything you offer anymore? How can I trust that my files are safe and secure when you randomly decide to decrease storage options? You know who doesnt do anything like this? Apple. Apple may seem slow on the uptake of changes, and get criticism for taking so long to increase iCloud storage amounts and decrease costs, but theyre slow because they think things through thoroughly so they dont disappoint their users. And their users reward them by being loyal. Even Google Drive is preferable to OneDrive at this point. Extremely, EXTREMELY disappointed. I really hope you see a massive negative impact due to this, Microsoft. You deserve it.
  • Gia Como scrive:
    Ma va la'...
    One Buffon.Sono proprio delle teste di rapanello abusate.
  • Etype scrive:
    Braccine corte
    Che cavolata enorme, prima dai virtualmente lo spazio e poi te lo rimangi perchè vedi che viene usato dagli utenti, tanto vale dare 5GB a tutti sin dall'inizio....
  • prova123 scrive:
    50 GB, per 1,99 dollari al mese
    Ormai gli HD portatili WD (ma anche di altre marche come samsung e toshiba)da 2TB autoalimentati USB3 li vendono a 70 euro. Con una spesa modica ti puoi fare un cloud da solo...
    • nome e cognome scrive:
      Re: 50 GB, per 1,99 dollari al mese
      - Scritto da: prova123
      Ormai gli HD portatili WD (ma anche di altre
      marche come samsung e toshiba)da 2TB
      autoalimentati USB3 li vendono a 70 euro. Con una
      spesa modica ti puoi fare un cloud da
      solo...A quanto vendono la batteria di indiani che controlla i server 24/24?
      • Hop scrive:
        Re: 50 GB, per 1,99 dollari al mese
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: prova123

        Ormai gli HD portatili WD (ma anche di altre

        marche come samsung e toshiba)da 2TB

        autoalimentati USB3 li vendono a 70 euro.
        Con
        una

        spesa modica ti puoi fare un cloud da

        solo...

        A quanto vendono la batteria di indiani che
        controlla i server
        24/24?Chiedi alla NSA :D
    • panda rossa scrive:
      Re: 50 GB, per 1,99 dollari al mese
      - Scritto da: prova123
      Ormai gli HD portatili WD (ma anche di altre
      marche come samsung e toshiba)da 2TB
      autoalimentati USB3 li vendono a 70 euro. Con una
      spesa modica ti puoi fare un cloud da
      solo...Si, ma attenzione: meglio spendere qualche euro in piu' e comprarlo all'estero che rischiare di far ingrassare i parassiti dell'equo compenso.
      • prova123 scrive:
        Re: 50 GB, per 1,99 dollari al mese
        Se acquisti in italia nei centri commerciali & co. a quel prezzo ti danno al massimo 1TB. Alle fiere dell'elettronica acquisti i 2TB e con tanto di scontrino.Acquistando all'estero online ovviamente la soddisfazione è massima! :D
    • povero me scrive:
      Re: 50 GB, per 1,99 dollari al mese
      - Scritto da: prova123
      Ormai gli HD portatili WD (ma anche di altre
      marche come samsung e toshiba)da 2TB
      autoalimentati USB3 li vendono a 70 euro. Con una
      spesa modica ti puoi fare un cloud da
      solo...Si come no forse a casa tua. Io ho visto al massimo quelli da 1GB a quel prezzo.
      • .... scrive:
        Re: 50 GB, per 1,99 dollari al mese
        bhe con 94 euro però uno te lo compri e se cerchi per bene anche a meno:http://www.amazon.it/WD-Elements-Portable-Capacit%C3%A0-Archiviazione/dp/B00D0L5BH8/ref=sr_1_1?s=pc&ie=UTF8&qid=1446584434&sr=1-1&keywords=WD+Portable+2TB+USB+3.0
        • prova123 scrive:
          Re: 50 GB, per 1,99 dollari al mese
          Proprio quell'hard disk nuovo alle fiere dell'elettronica (non da sagra paesana) lo compri a 85 euro.
      • prova123 scrive:
        Re: 50 GB, per 1,99 dollari al mese
        Come ho già detto se compri nei centri commerciali o catene dell'elettronica a 70 euro al massimo ti danno 1TB.
      • rockroll scrive:
        Re: 50 GB, per 1,99 dollari al mese
        - Scritto da: povero me
        - Scritto da: prova123

        Ormai gli HD portatili WD (ma anche di altre

        marche come samsung e toshiba)da 2TB

        autoalimentati USB3 li vendono a 70 euro. Con
        una

        spesa modica ti puoi fare un cloud da

        solo...

        Si come no forse a casa tua. Io ho visto al
        massimo quelli da 1GB a quel
        prezzo.Se cerchi trovi.Io ho preso in giugno 3 TB a 99 euro (E-Price); i 2 TB erano a poco più di 70.
      • Prozac scrive:
        Re: 50 GB, per 1,99 dollari al mese
        - Scritto da: povero me
        - Scritto da: prova123

        Ormai gli HD portatili WD (ma anche di altre

        marche come samsung e toshiba)da 2TB

        autoalimentati USB3 li vendono a 70 euro. Con
        una

        spesa modica ti puoi fare un cloud da

        solo...

        Si come no forse a casa tua. Io ho visto al
        massimo quelli da 1GB a quel
        prezzo.http://www.amazon.it/Samsung-HX-D201TDB-HDD-Esterno-Nero/dp/B00C9TEL46/ref=sr_1_3?s=pc&ie=UTF8&qid=1446656080&sr=1-3&keywords=HDD+esterno+2TB
  • MicroShit Supporter scrive:
    OneDrive official site
    Bellissimi i commenti a questa mossa degli ormai noti pezzenti.I nostri ben conosciuti leccapiedi locali andranno a leccare anche li? :Dhttps://blog.onedrive.com/onedrive_changes/#comments
  • passavo... scrive:
    Curiosoni!
    Quindi sono andati a vedere cosa contenevano gli archivi in cloud di quella "manciata" di utenti di manica larga.Delfino curioso! Ma la privacy? Non pervenuto.
    • panda rossa scrive:
      Re: Curiosoni!
      - Scritto da: passavo...
      Quindi sono andati a vedere cosa contenevano gli
      archivi in cloud di quella "manciata" di utenti
      di manica
      larga.

      Delfino curioso! Ma la privacy? Non pervenuto.Quale parte di: "ogni cosa slvata sul cloud e' accessibile a cani&porci" non ti e' chiara?
      • bradipao scrive:
        Re: Curiosoni!
        - Scritto da: panda rossa
        Quale parte di: "ogni cosa slvata sul cloud e'
        accessibile a cani&porci" non ti e' chiara?Parole sante.E ammetto di far uso io stesso del cloud come storage (per ovvie comodità), ma quando ci metto dei dati "personali" sono SEMPRE in forma criptata all'origine con tool di terze parti.
        • rockroll scrive:
          Re: Curiosoni!
          - Scritto da: bradipao
          - Scritto da: panda rossa

          Quale parte di: "ogni cosa slvata sul cloud e'

          accessibile a cani&porci" non ti e' chiara?

          Parole sante.

          E ammetto di far uso io stesso del cloud come
          storage (per ovvie comodità), ma quando ci metto
          dei dati "personali" sono SEMPRE in forma
          criptata all'origine con tool di terze
          parti.Il cloud non è proprio indicato per dati personali, che normalmente dovrebbero avere dimensioni tranquillamente a livello di Key USB. Se hai dimensioni maggiori, e devi crittare e poi trasmettere, non vedo i vantaggi. Mi viene da ridere pensando ai tempi di connessione di quelli che hanno caricato 75 TB...
      • .... scrive:
        Re: Curiosoni!
        Mai usato nessun tipo di cloud e mai ne userò. Non mi sono mai fidati e a quanto pare ho fatto bene.
    • Nonsonoio scrive:
      Re: Curiosoni!
      - Scritto da: passavo...
      Delfino curioso! Ma la privacy? Non pervenuto.Prima di andare a curiosare, mi sa, hanno guardato le quote per singolo utente: 75TB non passano inosservati!E come succede fin dai tempi delle scuole, per colpa di qualche i***ta, ci vanno di mezzo tutti quelli che si comportavano correttamente :)E finalmente sparirano i servizi che propongono irrealisticamente spazio infinito e bla bla bla
      • povero me scrive:
        Re: Curiosoni!
        - Scritto da: Nonsonoio
        - Scritto da: passavo...

        Delfino curioso! Ma la privacy? Non
        pervenuto.

        Prima di andare a curiosare, mi sa, hanno
        guardato le quote per singolo utente: 75TB non
        passano
        inosservati!

        E come succede fin dai tempi delle scuole, per
        colpa di qualche i***ta, ci vanno di mezzo tutti
        quelli che si comportavano correttamente
        :)

        E finalmente sparirano i servizi che propongono
        irrealisticamente spazio infinito e bla bla
        blaMa anche akka, ka, niente più fuffafra. Lo spazio cloud accatatavillo.(rotfl)
      • rockroll scrive:
        Re: Curiosoni!
        E finalmente sparirano i servizi che propongono irrealisticamente spazio infinito e bla bla bla. Spariranno dall'offerta M$ (e chi se ne f...tte), ma non dalla concorrenza, pare.
    • povero me scrive:
      Re: Curiosoni!
      - Scritto da: passavo...
      Quindi sono andati a vedere cosa contenevano gli
      archivi in cloud di quella "manciata" di utenti
      di manica
      larga.

      Delfino curioso! Ma la privacy? Non pervenuto.edidentemente come scrive la bottà: niente privacy, mhiiii...
  • proZucca scrive:
    una nuova (ri)dimensione
    La parola d' ordine è ridimensionare: forza lavoro, cloud storage, mobile...Microsoft deve morire! Yuhuuu
  • eheheh scrive:
    per il cloud si profila questo
    avete voluto le nuvole e nuvole avretehttp://images.vanityfair.it/Storage/Assets/Crops/343293/53/174723/Tempesta-su-Sydney_980x571.jpg
    • ohohoh scrive:
      Re: per il cloud si profila questo
      - Scritto da: eheheh
      avete voluto le nuvole e nuvole avrete

      http://images.vanityfair.it/Storage/Assets/Crops/3Hai voluto commentare su PI ? Impara a quotare le immagini.[img]http://images.vanityfair.it/Storage/Assets/Crops/343293/53/174723/Tempesta-su-Sydney_980x571.jpg[/img]
  • panda rossa scrive:
    Eccone un altro che si rimangia la parol
    E' cosi' che si abusa delle pecore.Prima si fa finta di offrire tutto gratis per sempre.Poi si comincia a ridurre piano piano lo spazio.Poi si riduce piano piano il tempo.E quando l'utente ha esaurito spazio o tempo, se vuole ancora i suoi dati dovra' cominciare a pagare.
    • Osvaldo scrive:
      Re: Eccone un altro che si rimangia la parol
      - Scritto da: panda rossa
      E' cosi' che si abusa delle pecore.

      Prima si fa finta di offrire tutto gratis per
      sempre.
      Poi si comincia a ridurre piano piano lo spazio.
      Poi si riduce piano piano il tempo.

      E quando l'utente ha esaurito spazio o tempo, se
      vuole ancora i suoi dati dovra' cominciare a
      pagare.Da quelle parti hanno sempre fatto così. Dalla tolleranza alle copie pirata dell'allora Office '97 in poi...
    • xx tt scrive:
      Re: Eccone un altro che si rimangia la parol
      Ma le pecore potrebbero anche morsicare una buona volta (leggasi class action).E chi lo sa? Potrebbe iniziare a farlo il cane pastore (mega multa per pubblicità ingannevole)
      • povero me scrive:
        Re: Eccone un altro che si rimangia la parol
        - Scritto da: xx tt
        Ma le pecore potrebbero anche morsicare una buona
        volta (leggasi class
        action).
        E chi lo sa? Potrebbe iniziare a farlo il cane
        pastore (mega multa per pubblicità
        ingannevole)ma anche no! Le pecore sono brave e buone(rotfl)
        • rockroll scrive:
          Re: Eccone un altro che si rimangia la parol
          - Scritto da: povero me
          - Scritto da: xx tt

          Ma le pecore potrebbero anche morsicare una
          buona

          volta (leggasi class

          action).

          E chi lo sa? Potrebbe iniziare a farlo il cane

          pastore (mega multa per pubblicità

          ingannevole)

          ma anche no! Le pecore sono brave e buone(rotfl)Ed il cane pastore è sul listino paga di M$!
    • Ti ricooordi. .. scrive:
      Re: Eccone un altro che si rimangia la parol
      - Scritto da: panda rossa
      E quando l'utente ha esaurito spazio o tempo, se
      vuole ancora i suoi dati dovra' cominciare a
      pagare.Se sono pecore è normale che vengano munte, no?
Chiudi i commenti