Adobe compra e amplia la sua offerta

Acquisita azienda svizzera specializzata in software di gestione di contenuti destinati alle aziende

Roma – Adobe System ha acquisito l’azienda Day Software Holding.
L’affare (concluso su cifre che si aggirano intorno ai 240 milioni di dollari ) vedrà Erik Hansen, il CEO dell’azienda, unirsi allo staff di Adobe e i suoi software inseriti nella linea di prodotti offerta da Adobe.

Con base a Basilea, Svizzera, Day è un’azienda specializzata in software per gestione di contenuti Web, beni digitali e strumenti social , destinati in particolare alle aziende.

L’accordo dovrebbe, a quanto si legge nel comunicato che ha annunciato la conclusione dell’affare, permettere ad Adobe di rafforzare la sua offerta software : i software sviluppati da Day diventeranno una linea specifica all’interno del settore che si occupa dei prodotti destinati alle aziende.

Prima di poter essere portato a termine, l’accordo deve essere approvato dalle autorità. Adobe conta di poterlo chiudere entro il quarto trimestre 2010.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • lufo88 scrive:
    L'ignoranza di Repubblica&co è abissale
    Non so se avete letto gli articoli di Repubblica e Nature.it. Siamo ai livelli ridicoli!http://www.repubblica.it/tecnologia/2010/07/28/news/custodi_internet-5908602/http://www.nature.it/scienze/i-sette-templari-del-web-cosi-difenderemo-la-rete/Dove stiamo andando?
  • Sebastian Grayruster scrive:
    Sette ai principi dei nani
    Tolkien agli umani aveva fatto dare 9 anelli... 7 erano quelli dei nani...Significa che dobbiamo cercare i custodi fra persone particolarmente basse?
    • lordream scrive:
      Re: Sette ai principi dei nani
      spero non berlusconi e brunetta ne ruppolo.. quando si tratta di nani è meglio stare attenti.. maledetti ally
  • mela marcia doc scrive:
    Non ci tenete sulle spine
    ...Non ci tenete sulle spine fino a domani, diteci anche i nomi degli altri 5 custodi! No? Ok gli dico io allora...I Templari: chi sono. Per la delusione delle menti appassionate di fiction, i nomi dei sette uomini che hanno tra le mani le chiavi di internet non sono rimasti segreti. Si tratta di Bevil Wooding (Trinidad e Tobago), Dan Kaminsky (Stati Uniti), Jiankang Yao (Cina), Moussa Guebre (Burkina Faso), Norm Ritchie (Canada), Ondrej Sury (Repubblica Ceca) e Paul Kane (Regno Unito). (cit. http://www.repubblica.it/tecnologia/2010/07/28/news/custodi_internet-5908602/?ref=HRERO-1)
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Non ci tenete sulle spine

      - Scritto da: mela marcia doc
      anche i nomi degli altri 5 custodi! No? Ok gli
      dico io
      allora...LI DICO?
    • collione scrive:
      Re: Non ci tenete sulle spine
      e questi 7 tizi dovrebbe riunirsi nello stesso posto per far ripartire internet?ok è ufficiale, hanno trovato il modo di rallentare internet
Chiudi i commenti