AMD taglia i prezzi degli Athlon

Rispondendo colpo su colpo ad Intel, che tra due giorni lancerà ufficialmente i suoi nuovi processori Core 2 Duo, AMD ha falciato il prezzo di molti suoi chip, inclusi gli Athlon 64 dual-core e i Turion 64

Sunnyvale (USA) – In risposta al lancio dei nuovi processori Core 2 Duo di Intel , AMD ha dato ampi e decisi colpi di cesoia ai prezzi di molti suoi processori desktop e mobili.

I nuovi ribassi dimostrano la volontà del chipmaker di Sunnyvale di contrastare le recenti e aggressive mosse dell’avversaria, che in attesa di introdurre i suoi nuovi chip mobili e desktop aveva già martellato i prezzi degli attuali modelli lo scorso mese.

Di recente AMD è riuscita ad erodere preziose quote di mercato ad Intel, soprattutto nel segmento desktop e server, ma i nuovi processori Core 2 Duo rappresentano la più minacciosa risposta di Intel degli ultimi anni. AMD spera che i nuovi e consistenti ribassi possano conservare la competività dei suoi chip fino all’arrivo, previsto tra la fine di quest’anno e l’inizio del prossimo, della sua prossima generazione di processori multi-core.

Tra le CPU che hanno beneficiato dei maggiori ribassi, mediamente intorno al 50%, vi sono gli Athlon 64 dual-core . L’Athlon 64 X2 5000+ è sceso da 696 a 301 dollari, il 4600+ da 558 a 242 dollari, il 4200+ da 365 a 187 dollari e il 3800+ da 303 a 152 dollari. Stessa riduzione di prezzo anche per le versioni a basso consumo.

L’ Athlon 64 FX-62 per socket AM2, che fino a poco tempo fa era considerato il più potente chip desktop in circolazione, costa ora 827 dollari contro i precedenti 1.031.

Escono da listino l’Athlon 64 FX-62 per socket 939, l’Athlon 64 FX-60, gli Athlon 64 X2 4400+ e 4800+ e gli Athlon 64 4000+ e 3700+.

Ritoccati i prezzi anche di alcuni modelli Athlon 64 a singolo core, Sempron desktop e mobile e di Turion 64 : questi ultimi hanno subito un ribasso compreso tra il 6% e il 26%. Restano invece invariati i prezzi degli Opteron.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ma quanti Tflops hanno?
    Giusto per avere un'idea di massima....
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma quanti Tflops hanno?
      in genere dichiarano i Tflops target e non sustained, quindi direi che anche se lo trovi te ne fai ben poco ^^
  • Anonimo scrive:
    G5 o Itanium...
    ...questo è il dilemma. ;)
    • opazz scrive:
      Re: G5 o Itanium...
      G5 senza manco pensacci.
      • Anonimo scrive:
        Re: G5 o Itanium...
        ehm... gentilmente mi fate notare che centrano queste due cpu?? Visto che nella news si parla di Power 5... che NOTORIAMENTE non centra nulla col G5...FEz
        • Anonimo scrive:
          Re: G5 o Itanium...
          - Scritto da:
          ehm... gentilmente mi fate notare che centrano
          queste due cpu?? Visto che nella news si parla di
          Power 5... che NOTORIAMENTE non centra nulla col
          G5...
          FEzVero. Correggo il lapsusForse "nulla" è un po esagerato.
          • Anonimo scrive:
            Re: G5 o Itanium...
            Sono powerpc i G5?http://www.apple.com/it/powermac/dualcore.html
          • Anonimo scrive:
            Re: G5 o Itanium...
            i G5 non montano una cpu Power (né 4 né 5) ma una cpu derivata dal Power
          • Anonimo scrive:
            Re: G5 o Itanium...
            - Scritto da:
            i G5 non montano una cpu Power (né 4 né 5) ma una
            cpu derivata dal
            PowerGià, Power e PowerPC sono fratelli con grosse somiglianze fin dalla nascita di PPC, ma Power è sempre stato il "fratello maggiore", ha un set d'istruzioni leggermente diverso (un superset di PPC, se non ricordo male, per il primo PPC scelsero un sottoinsieme di quelle di Power che totalizava tipicamente oltre il 90% delle chiamate, ai fini della compatibilità le rimanenti, meno usate, vengono emulate, se necessario) che in genere adotta per primo le tecnologie più nuove e costose prima di passarle al fratello minore.
          • Anonimo scrive:
            Re: G5 o Itanium...
            ah beh... allora lo è anche xcpu... e anche il cell
    • Anonimo scrive:
      Re: G5 o Itanium...
      che c'entra il g5?
    • Anonimo scrive:
      Re: G5 o Itanium...
      - Scritto da:
      ...questo è il dilemma. ;)Con Itanium ci puoi anche fare delle belle grigliate, un vantaggio mica da niente :D
  • Anonimo scrive:
    mah
    quanto consumano?l'indice più importante in server di questo tipo è il consumo di corrente.in azienda abbiamo un pò di hp uix64 e solo uno di quelli consuma 1,2Kwh...
    • opazz scrive:
      Re: mah
      Un pSeries 550 o 570 solitamente ha come UPS uno da circa 1500 VA, per stare 10 minuti in linea per fare lo shutdown controllato.Penso che non si scanserà di molto.. Andrebbe visto nello specifico però ovviamente.
      • Anonimo scrive:
        Re: mah
        - Scritto da: opazz
        Un pSeries 550 o 570 solitamente ha come UPS uno
        da circa 1500 VA, per stare 10 minuti in linea
        per fare lo shutdown
        controllato.

        Penso che non si scanserà di molto.. Andrebbe
        visto nello specifico però
        ovviamente.Non so, mi hai dato dati sufficienti per capire quanto consuma?
        • Ics-pi scrive:
          Re: mah
          - Scritto da:

          - Scritto da: opazz

          Un pSeries 550 o 570 solitamente ha come UPS uno

          da circa 1500 VA, per stare 10 minuti in linea

          per fare lo shutdown

          controllato.



          Penso che non si scanserà di molto.. Andrebbe

          visto nello specifico però

          ovviamente.

          Non so, mi hai dato dati sufficienti per capire
          quanto
          consuma?Rispondo al tipo sopra: 1,2 KW, non KWh. Kw è la potenza istantanea utilizzata, KWh il consumo di energia in un dato periodo.Per fare un esempio con l'acqua: 1,2 l/s è come dire KW. 120 litri è come dire KWh.Il consumo istantaneo che è quello che volevi sapere tu, lo quantifichi in l/s. Poi moltiplichi per il numero di secondi e trovi il consumo totale.Ti ha detto 1500VA che a cosPhi = 1 (in caso di carico totalmente resistivo) è 1500W. Non è nemmeno tantissimo per una macchina di questo tipo, poi se ne hai 200 allora fatti bene i conti pero' :)Ciao
        • opazz scrive:
          Re: mah
          Si se sai un po' di elettrotecnica.
    • Anonimo scrive:
      Re: mah
      - Scritto da:
      quanto consumano?
      l'indice più importante in server di questo tipo
      è il consumo di
      corrente.

      in azienda abbiamo un pò di hp uix64 e solo uno
      di quelli consuma
      1,2Kwh...Eh beh ma che pretendi stiamo parlando di server top della gamma? Un SUN fire e25 consuma oltre 6KWh.
Chiudi i commenti