Apple fa la guerra dei cloni

Morse - Linea dura contro chi distribuisce i surrogati dell'iPhone. Si comincia dai venditori su eBay
Morse - Linea dura contro chi distribuisce i surrogati dell'iPhone. Si comincia dai venditori su eBay

Roma – Apple ha dichiarato guerra ai distributori dei cloni del suo cellulare multimediale iPhone, e, per cominciare in bellezza, l’ufficio legale di Cupertino ha deciso di attaccare la società che vende in Europa, tramite l’e-commerce eBay, l’HiPhone.

Apple ha infatti appena firmato un mandato all’importante studio legale Bird & Bird per inviare una lettera al distributore, non ancora identificato, dell’HiPhone: una copia della missiva è circolata online, e da questa si riesce a sapere che Apple minaccia di perseguire legalmente gli autori del “crimine” chiedendo 25mila euro di danni più gli interessi, intima poi la distruzione dell’intero stock degli iPhone fasulli e chiede il rimborso delle spese legali (13.500 euro).

Infine, Apple nella stessa lettera pretende di ottenere una serie di informazioni relative alla fabbricazione , alla distribuzione e alla promozione del device incriminato.

Morse.it

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

13 05 2008
Link copiato negli appunti