Apple lancia nuovi iBook e PowerMac

Ieri la Mela ha aggiunto al proprio catalogo di notebook e di workstation un nuovo iBook G4 top di gamma ed un nuovo Power Mac G5 entry-level
Ieri la Mela ha aggiunto al proprio catalogo di notebook e di workstation un nuovo iBook G4 top di gamma ed un nuovo Power Mac G5 entry-level


Cupertino (USA) – Apple ha aggiornato le proprie famiglie di portatili entry-level e di workstation G5 con l’introduzione di un nuovo iBook con connettività wireless integrata e di un Power Mac G5 monoprocessore con prezzo abbordabile.

Il nuovo modello di iBook, che nella configurazione base costa 1.089 euro IVA inclusa, comprende un modulo wireless AirPort Extreme 802.11g (54 Mbps), un processore PowerPC G4 con frequenza a 1,2 o 1,33 GHz, un hard disk da 30 o 60 GB e, opzionalmente, un’unità a scomparsa SuperDrive per la masterizzazione dei DVD e un modulo Bluetooth.

“Studiato per la vita digitale in movimento, iBook G4 ha goduto di un’incredibile popolarità nel segmento consumer e fra gli studenti”, ha affermato David Moody, vice president Worldwide Mac Product Marketing di Apple. “Con un prezzo che parte da soli 1.089 euro, inclusi anche la conettività wireless AirPort Extreme integrata e processori PowerPC G4 più veloci, i nuovi iBook rappresentano un affare per qualsiasi studente, utente domestico, o piccolo imprenditore”.

Racchiuso in un case di policarbonato bianco, il nuovo iBook è disponibile con display da 12 o 14 pollici ed è dotato di porta FireWire 400, porta USB 2.0, modem 56K e un adattatore di rete Fast Ethernet. La sezione grafica è affidata ad una scheda video ATI Mobility Radeon 9200 con 32MB di memoria DDR dedicata e supporto AGP 4X, mentre fanno parte della dotazione software Mac OS X 10.3 e della suite di applicativi consumer iLife ’04.

Apple dichiara che il suo nuovo cucciolo di notebook può arrivare a garantire fino a 6 ore continuate di utilizzo.

Il nuovo Power Mac G5 è un computer desktop entry-level e, come tale, adotta un solo processore G5 con frequenza di 1,8 GHz: tale scelta ha permesso ad Apple di portarne il prezzo di base a 1.679 euro.

Il nuovo modello, che completa la gamma esistente di Power Mac G5 a doppio processore (a 2,5 GHz, 2 GHz e 1,8 GHz), supporta fino a 4 GB di memoria, 500 GB di storage, tre slot di espansione PCI e capacità grafiche AGP 8X Pro. Il sistema è equipaggiato con una scheda video GeForceFX 5200 Ultra di Nvidia, porte FireWire 800/400 e USB 2.0, input e output ottico per l’audio digitale, input e output analogico per l’audio e un jack per le cuffie. Il sistema supporta inoltre la connettività wireless AirPort Extreme a 54 Mbps ed è predisposto per Bluetooth.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

19 10 2004
Link copiato negli appunti