Apple porta QuickTime sulle reti 3G

Grazie ad un accordo con Sun ed Ericsson, la nuova tecnologia QuickTime/MPEG-4 di Apple potrebbe divenire uno standard per lo streaming di contenuti sulle reti 3G


Beverly Hills (USA) – In occasione della presentazione del nuovo QuickTime 6, Apple ha annunciato una partnership con Sun e Ericsson per l’adozione di uno standard di trasmissione dei contenuti sulle reti wireless di prossima generazione.

Nell’accordo è previsto l’utilizzo dello standard MPEG-4 in congiunzione con la piattaforma QuickTime 6: il tutto poggerà sull’infrastruttura di Ericsson e si avvarrà della grande esperienza di Sun nella fornitura di contenuti.

Il tentativo delle tre aziende è quello di stendere un ponte che possa eliminare il gap esistente fra chi produce/trasmette contenuti e gli utenti wireless. Questo assumerà un ruolo particolarmente importante nelle reti 3G, dove sarà possibile inviare su smart phone e PDA contenuti multimediali di varia natura, fra cui telegiornali, TV, film e quant’altro.

Per Apple questo potrebbe significare rendere QuickTime lo strumento standard per la codifica e decodifica dei contenuti su una miriade di differenti dispositivi mobili e desktop.

“Prima di questo annuncio gli sviluppatori di contenuti usavano piattaforme proprietarie come QuickTime Media”, ha affermato Brian Croll, direttore senior del product marketing software di Apple. “Ora siamo invece impegnati nello sviluppo dello standard MPEG-4 e lo stiamo integrando nella nostra linea di prodotti”.

Il formato MPEG-4 consentirà, secondo gli esperti, di fornire contenuti via connessioni wireless con una qualità più elevata di quella concessa da altri formati proprietari, adattandosi alla larghezza di banda e alle capacità di ogni singola rete e dispositivo.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    M$ condannata a fornire i sorgenti....
    Se ho sentito bene alla radio stamattina finalmente M$ dovrà fornire i sorgenti, così, come dicono loro, "dimostreranno che una semplificazione del codice è impossibile". Sì, con quel codice raffazzonato credo proprio sia impossibile :) Cmq, ovviamente verranno omessi dai sorgenti pubblicati eventuali spyware e frammenti di codice copiati a programmi GPLlati. Tanto nessun giudice si mette a ricompilare Winzozz :)E se qualcuno lo facesse, salterebbe tutto, normale routine per Windows :)
    • Anonimo scrive:
      Re: M$ condannata a fornire i sorgenti....
      - Scritto da: Hakkar
      frammenti di codice copiati a programmi
      GPLlati. Tanto nessun giudice si mette aahahah buona questa dei programmi GPLlati!!! sicuramente avranno copiato tutto da linux...
      • Anonimo scrive:
        Re: M$ condannata a fornire i sorgenti....
        è facile scrivere sulla tastiera, peccato che non sai che windows esiste da moooooooooooooooooolto prima di linux, la progettazione dell'architettura Win32 risale al '93, Win16 è degli anni 86-91 o '92
        • Anonimo scrive:
          Re: M$ condannata a fornire i sorgenti....
          - Scritto da: ...
          è facile scrivere sulla tastiera, peccato
          che non sai che windows esiste da
          moooooooooooooooooolto prima di linux, la
          progettazione dell'architettura Win32 risale
          al '93, Win16 è degli anni 86-91 o '92Con questo vuoi dire che da allora nulla è cambiato ?Può essere..ma non andarlo a dire a chi in questi anni ha continuato a comprare le nuove versioni di Windows sperando che fossero migliori delle vecchie ....
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ condannata a fornire i sorgenti....
            io parlavo del fatto che qualcuno dice che windows ha copiato linux, per quanto riguarda i cambiamenti, per chi non lo sapesse (e sono tanti qui dentro) Win16 e Win32 sono due architetture completamente diverse, e di Win32 ce ne sono almeno 3 versioni, Win32s (per Win3.1, uno schifo), Win32 per Win9x/ME passabile, Win32 per NT/2k/XP la versione migliore e più stabile, e soprattutto la più carina, e non direi che non è cambiato niente, dato che Win3.1 non supportava il multithreading mentre Win32 lo supporta
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ condannata a fornire i sorgenti....
            Stai iniziando ad arrampicarti sui vetri.Tutti sanno che le prime versioni di Windows sono antecedenti a Linux ma tutti sanno anche che nel corso degli anni Windows è cambiato. Quindi per quanto riguarda i cambiamenti Windows potrebbe (prego notare il condizionale....) aver copiato da Linux.
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ condannata a fornire i sorgenti....
            se proprio lo vuoi sapere, in windows c'è il formato degli eseguibili, PE che è una copia dell'elf di linux, che a sua volta deriva dal coff (common object file format), quindi non sto dicendo che non hanno copiato niente, ma perché reinventare qualcosa quando c'è il coff che gia va bene? pure linux ha copiato (anzi linux E' un copiato), ma, io dico che uno prima di parlare dovrebbe avere un minimo di conoscenza (un minimo)
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ condannata a fornire i sorgenti....
            e pensare che una volta Sapienti gridavano al mondo che windows avesse copiato da apple...ora pure da linux hanno copiato? e che cavolo! ma quelli a redmond che fanno durante il turno di lavoro? giocano a quake in rete fra di loro e aspettano che qualche altra azienda fatichi a trovare soluzioni innovative per poi appropiarsene?mhà... che mi frega... tanto io uso Apple... e problemi non ne ho :)ciao ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ condannata a fornire i sorgenti....
            - Scritto da: LordMilo
            e pensare che una volta Sapienti gridavano
            al mondo che windows avesse copiato da
            apple...

            ora pure da linux hanno copiato? e che
            cavolo! ma quelli a redmond che fanno
            durante il turno di lavoro? giocano a quake
            in rete fra di loro e aspettano che qualche
            altra azienda fatichi a trovare soluzioni
            innovative per poi appropiarsene?Veramente Quake l'hanno direttamente copiato dentro Excel ....http://www.attivissimo.net/easter/eastereggs.htm
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ condannata a fornire i sorgenti....

            Veramente Quake l'hanno direttamente copiato
            dentro Excel ....

            http://www.attivissimo.net/easter/eastereggs.
            ecco vedi? allora non ho detto una stronzata!!! hehehehehhehehe... vabbè vabbè... ora vado a distrarmi un pò con gli scacchi3D di MacOS X, oppure mi faccio una partitina a cromag rally o a bugdom... :) ehhh... come non rimpiango campominato o il solitario di windows :)ghghghhghg (ghigno ironico)
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ condannata a fornire i sorgenti....
            - Scritto da: ...
            se proprio lo vuoi sapere, in windows c'è il
            formato degli eseguibili, PE che è una copia
            dell'elf di linux, che a sua volta deriva
            dal coff (common object file format), quindi
            non sto dicendo che non hanno copiatoAdesso lo so...
            niente, ma perché reinventare qualcosa
            quando c'è il coff che gia va bene? pure
            linux ha copiato (anzi linux E' un copiato),Da Unix. Altra cosa che sanno tutti ....Non c'è nulla di male a copiare, ma perchè nasconderlo ? (sempre ammesso che non si violi un copyright...)
            ma, io dico che uno prima di parlare
            dovrebbe avere un minimo di conoscenza (un
            minimo)Bah.. Si era partiti da una battuta.Comunque ripeto: non sto dicendo nè che hanno copiato nè che non hanno copiato. Stavo rispondendo che non avrebbero potuto copiare perchè Windows è uscito prima di Linux.
        • Anonimo scrive:
          Re: M$ condannata a fornire i sorgenti....
          - Scritto da: ...
          è facile scrivere sulla tastiera, peccato
          che non sai che windows esiste da
          moooooooooooooooooolto prima di linux, la
          progettazione dell'architettura Win32 risale
          al '93, Win16 è degli anni 86-91 o '92Uff le solite repliche di chi non ha compreso il punto. Intanto GPL != Linux ! Linux è GPLlato, la GPL si applica anche, per esempio, a programmi OpenSource per Windows. Cmq è vero che Win è antecedente a Linux, ed è anche vero che Win ha copiato tutto da altri SO, visto che le "finestre" le aveva già il mio amiga 500 15 anni fa e il mac ancora prima, e tra l'altro funzionavano sicuramente meglio (Ahhh il WorkBench !!! Ah la tauromachia !!!).Cmq, resta il fatto che:1) La mia era una battuta, nel senso che anche se avesse preso frammenti di codici GPL in quell'accozzaglia che è il sorgente di Windows non si riconoscerebbero di certo.2) E' vero che anche Linux è in un certo senso copiato, ma copiato in meglio: Torvalds ha sviluppato Linux partendo da Minix perchè in Minix non riusciva a fare quello che gli piaceva. Linux è Unix-Based, come il MACOS X. Cmq se Windows distribuisse veramente i sorgenti, non come con questa sentenza che in realtà è finta (si applica solo ad alcuni stati americani), avremmo programmi migliori, più integrati con l'SO. Invece M$ si tiene i suoi soldi, le software house i loro problemi, e l'utente si tiene il suo bel Windows Xp che è solo bello esteticamente, ma è più instabile di Win2k (allora perchè aggiornare a Win Xp ?). E non dite: non è vero perchè io ho avuto Xp dalla beta 2. Perchè nessuno capisce che M$ si sta prendendo gioco di noi, tanto per guadagnare miliardi di miliardi ? Non dico che bisogna tutti passare a Linux, ma intanto l'OpenSource c'è anche su Windows, e non vedo cosa ci sia di male a passare a Star Office o OpenOffice, al posto di usare OfficeXp. Certo, fino a che avrete la bella copia pirata dell'amichetto è tutto facile, ma pensate se doveste pagarvelo ? 200 EUR per Windows, 700/1000 EUR per Office....vado avanti ?
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ condannata a fornire i sorgenti....

            Certo, fino a che avrete la bella
            copia pirata dell'amichetto è tutto facile,
            ma pensate se doveste pagarvelo ? 200 EUR
            per Windows, 700/1000 EUR per Office....vado
            avanti ?vai avanti ti pregooooo!!! fai tutta la listonaaaaa, così magari qualcuno capisce... e passa a mac o a linux :)P.S.mettici dentro anche le ipotetiche spese di routine da un qualsiasi tecnico...ad un mio amico solamente per formattare il suo pc gli ha chiesto 100 euro... mica male eh?(dovevate vedere che faccia a fatto quando gli ho detto che se volessi formattare il mio mac ci metterei un'oretta scarsa e ritornerebbe come appena preso senza il bisogno di nessun tecnico :P hiihhiih)
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ condannata a fornire i sorgenti....
            - Scritto da: LordMilo

            Certo, fino a che avrete la bella

            copia pirata dell'amichetto è tutto
            facile,

            ma pensate se doveste pagarvelo ? 200 EUR

            per Windows, 700/1000 EUR per
            Office....vado

            avanti ?

            vai avanti ti pregooooo!!! fai tutta la
            listonaaaaa, così magari qualcuno capisce...
            e passa a mac o a linux :)
            Non ho voglia: cmq basta guardare nell'hard disk di chiunque per vedere che su una macchina da 1000 EURO ci sono magari programmi per 10000 EURO ! Se questo vi sembra normale...
            P.S.
            mettici dentro anche le ipotetiche spese di
            routine da un qualsiasi tecnico...
            ad un mio amico solamente per formattare il
            suo pc gli ha chiesto 100 euro... mica male
            eh?
            (dovevate vedere che faccia a fatto quando
            gli ho detto che se volessi formattare il
            mio mac ci metterei un'oretta scarsa e
            ritornerebbe come appena preso senza il
            bisogno di nessun tecnico :P hiihhiih)Beh adesso questo anche con Windows o Linux.....
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ condannata a fornire i sorgenti....

            Beh adesso questo anche con Windows o
            Linux.....stiamo sempre parlando di utenti basso-medi (ossia la maggior parte del mondo)e stai sicuro che un utente basso-medio non riesce a formattare windows o linux e poi ricaricare tutto senza l'aiuto di un tecnico...per i sistemi apple invece è diverso...
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ condannata a fornire i sorgenti....
            - Scritto da: LordMilo

            Beh adesso questo anche con Windows o

            Linux.....

            stiamo sempre parlando di utenti basso-medi
            (ossia la maggior parte del mondo)

            e stai sicuro che un utente basso-medio non
            riesce a formattare windows o linux e poi
            ricaricare tutto senza l'aiuto di un
            tecnico...

            per i sistemi apple invece è diverso...Vabbè cmq queste sono finezze....il problema è che il MAC non è diffuso come il PC. Non puoi andare a dire a uno che usa Windows "monta il MACOS", perchè sul suo pc non ci gira, e se gli dici "Comprati un MAC da 5 milioni" ti ride in faccia, e ha ragione. Bisogna cercare di ottimizzare quello che si ha....
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ condannata a fornire i sorgenti....

            Vabbè cmq queste sono finezze....il problema
            è che il MAC non è diffuso come il PC. Non
            puoi andare a dire a uno che usa Windows
            "monta il MACOS", perchè sul suo pc non ci
            gira, e se gli dici "Comprati un MAC da 5
            milioni" ti ride in faccia, e ha ragione.
            Bisogna cercare di ottimizzare quello che si
            ha....non sono finezze...e soprattutto io non vado a dire ad uno che usa windows "monta il MAC" visto che il mac non si "monta" (o meglio... lo hanno già montato a cupertino... al massimo io lo smonto per vedere cosa c'è dentro :Psai... molta gente si chiede perchè alla apple non si decidono a creare una versione di MacOS per pc-win... ma molti forse non si rendono conto che apple è una società che produce HARDWARE non software come microsoft...microsoft vende aria fritta e rifritta...apple invece, produce dei signor-computer (e li dota di ottimi software proprietari che girano perfettamente sulle proprie macchine...)ecco qual'è la carta vincente di apple...per il fatto delle "risa in faccia"... bhè... quelle le faccio io quando vedo amici e parenti che SOFFRONO sopra il loro bel computerino windows...e per controparte ricevo (come già detto più volte) ringraziamenti su ringraziamenti da chi ho convertito al mondo Apple...5milioni non sono pochi... ma neppure tanti se pensi che li spendi per comprare una macchina con le palle... una macchina che dura e che non si inchioda ogni 10 minuti!chi vivrà, vedrà...
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ condannata a fornire i sorgenti....
            - Scritto da: LordMilo

            Beh adesso questo anche con Windows o

            Linux.....

            stiamo sempre parlando di utenti basso-medi
            (ossia la maggior parte del mondo)

            e stai sicuro che un utente basso-medio non
            riesce a formattare windows o linux e poi
            ricaricare tutto senza l'aiuto di un
            tecnico...

            per i sistemi apple invece è diverso...Anche perchè l'utente "basso" se ne frega sei Win si riavvia ogni tanto....l'utente basso si può anche tenere windows che va benissimo...Poi non esiste un "sistema migliore" in assoluto. Linux non è migliore di Windows in assoluto, e la stessa cosa vale per il MAC. Dipende sempre da cosa uno ci deve fare. Io mi trovo bene con Linux e non ho nessuna intenzione di spendere altri soldi per passare al MAC, per esempio, dove non avrei la disponibilità di alcuni programmi che uso su Windows, e quelli che uso su Linux. Certo, andrei molto meglio con Photoshop.....
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ condannata a fornire i sorgenti....

            Anche perchè l'utente "basso" se ne frega
            sei Win si riavvia ogni tanto....l'utente
            basso si può anche tenere windows che va
            benissimo...ah sì? e quindi lasciamoli soffrire con i loro catorci... vero? e no caro amico... qui stiamo parlando della maggiroparte del mondo... non di una nicchia di pochi... e se permetti alle persone che sono vicine a me, a cui voglio bene... voglio a tutti i costi "convertire" a vita migliore... e piano piano ci stò riuscendo... basta poco sai? basta mettergli davanti un mac, mica servono manuali... in pochi minuti un utente basso-medio sà quello che deve fare... ed è così che deve essere un sistema operativo... facile e stabile... e chi meglio di MacOS racchiude queste due caratteristiche?
            Poi non esiste un "sistema migliore" in
            assoluto. Linux non è migliore di Windows in
            assoluto, e la stessa cosa vale per il MAC.IL "sistema migliore" è il sistema che ti rende facile la vita... quello che te la organizza... quello che ti fà ottimizzare il tempo, quello che ti fà guadagnare...io tutto questo lo metto sotto la voce "MACINTOSH"ma è anche ovvio che se tu vendi o lavori su sistemi linux è ovvio che tu consideri migliore il tuo bel linux... o è anche vero che chi vende sistemi e programmi microsoft... MAI e dico MAI di dirà che i prodotti microsoft fanno cagare e sono pieni di bachi, costosi e chi più ne ha più ne metta...ognuno fà quello che vuole... alla fine... o almeno così crede...
            Dipende sempre da cosa uno ci deve fare. Io
            mi trovo bene con Linux e non ho nessuna
            intenzione di spendere altri soldi per
            passare al MAC, per esempio, dove non avrei
            la disponibilità di alcuni programmi che uso
            su Windows, e quelli che uso su Linux.
            Certo, andrei molto meglio con
            Photoshop.....si vede che non hai mai provato i software adobe sopra un G4 oppure un programmone di 3D come maya :) hehehehehe... mi sà che cambieresti idea :)oppure visto che ti piace tanto linux... dovresti provare ad usare MacOS X... sapevi che è basato su UNIX? ti divertiresti sicuramente a "spataccare" con MySQL, PHP e apache (che sono forniti già col sistema, mentre windows si basa ancora con il DOS... ahahahhahah... che ridere... e poi parlano di innovazione quelli di microsoft... hahahahahha.. si, innovazione nel copiare gli altri... in quello si sono migliorati parecchio... anche se copiano ancora piuttosto male...)non me ne volere per il tono che ho usato... ma quando mi toccano apple divento una belva... :)a presto :) ora vado a vedere mai dire domenica :)
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ condannata a fornire i sorgenti....
            - Scritto da: Hakkar
            Cmq è vero che Win è antecedente a
            Linux, ed è anche vero che Win ha copiato
            tutto da altri SO, visto che le "finestre"Win ha copiato le finestre dal Mac. Ma anche Linux ha copiato le finestre dal Mac. Open o Closed siete tutti copioni e Mac rules.
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ condannata a fornire i sorgenti....

            Win ha copiato le finestre dal Mac. Ma anche
            Linux ha copiato le finestre dal Mac. Open o
            Closed siete tutti copioni e Mac rules.già... ma anche la apple ha preso in prestito dalla xerox l'idea del mouse e della prima GUI :)non siamo stati i primi purtroppo... ma alla xerox non lo avrebbero mai capito che si trovavano davanti ad una rivoluzione informatica... per fortuna che alla apple hanno subito inteso le potenzialità del mouse e dell'interfaccia grafica... ma questa è storia.... apple è migliore non certo per esser stata la prima a mettere un vero computer a disposizione di chi poteva permetterseli allora...apple è migliore perchè produce hardware migliore ed un software ottimizzato per l'hardware che produce... ecco perchè apple è migliore...di questo ci dobbiamo vantare noi mac-user... non delle altre "piccolezze" della serie: io ce l'ho più grosso del tuo... o io faccio pipì più lontano di te... il mio XP è più figo del tuo macOS X o fesserie del genere...Lord Milo.contento di VIVERE un mac
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ condannata a fornire i sorgenti....
            - Scritto da: MacPower


            - Scritto da: Hakkar

            Cmq è vero che Win è antecedente a

            Linux, ed è anche vero che Win ha copiato

            tutto da altri SO, visto che le "finestre"

            Win ha copiato le finestre dal Mac. Ma anche
            Linux ha copiato le finestre dal Mac. Open o
            Closed siete tutti copioni e Mac rules.
            Vabbè...il problema del Mac è che è un sistema hardware completamente diverso...e incompatibile. Uno può avere un PC con Linux e Windows in dual boot, che funziona da dio. Inotre in linea di massima un MAC costa di più di un PC. A parte l'IMAC, che non comprerei neanche se me lo dessero a 100 EURO, perchè non è assolutamente espandibile (come tanti PC che ti danno in posti assurdi come VOBIS o computer discount), se si fa sul serio il MAC costa di più. E anche se ha prestazioni superiori, per l'utente normale il fattore limitante è il prezzo....
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ condannata a fornire i sorgenti....

            Vabbè...il problema del Mac è che è un
            sistema hardware completamente diverso...e
            incompatibile.e chi lo dice? probabilmente chi non conosce, chi non sà... e quindi non dovrebbe neppure dirle stè baggianate; ti spiego:tu dici che i sistemi apple sono incompatibili con il resto del mondo... e io ti dico: non è vero assolutamente! ma ora ti spiego anche perchè, altrimenti è facile parlare senza portare "prove" in difesa di quello che si dice...su un mac ci posso montare se non erro 3 o 4 versioni di Linux aggiornatissime come le altre... quindi mac è compatibilissimo con i sistemi Linux-Likesu un mac (se voglio provare l'ebrezza dei crash di sistema di windows) ci posso installare un bellissimo programma chiamato VirtualPC di connectix che simula alla perfezione i processori win-like e di conseguenza installarci sopra qualsiasi sistema operativo che gira sopra i processori win-like compreso le versioni di linux tipo mandrake o debian o quellochevuoitùdetto questo credo di averti già smentito in gran parte delle tue frasi sconnesse :) ma andiamo avanti che mi diverto :)
            Uno può avere un PC con Linux
            e Windows in dual boot, che funziona da dio.non hai mai provato windows sotto un mac e virtualPC vero?non hai mai provato a far girare linux sotto un mac, vero?ahi ahi ahi amico mio... :)
            Inotre in linea di massima un MAC costa di
            più di un PC.le hai viste le caratteristiche tecniche delle varie configurazioni prima di scrivere stà frase? oppure ti basi su leggende metropolitane che gli antichi tecnici-vampiri dell'asia minore narravano ai loro ignari clienti pur di comprare un pc con windows dentro?amico caro... vai a vedere le caratteristiche tecniche e poi fai due conti corretti prima di dire panzane del genere... e poi ne riparliamo :)
            A parte l'IMAC, che non
            comprerei neanche se me lo dessero a 100
            EURO, perchè non è assolutamente espandibilehahahahahhaa... questa è un'altra bellissima favola... narrata però dagli aborigeni dell'australia... molto bella e commovente come favola... ma pure questa è moooolto inesatta dettata da chi ha molta ignoranza nel settore...se vai sempre a vedere le caratteristiche tecniche degli iMac (pure quelli nuovi) scoprirai che ci pupoi montare mooolta ram e hard disk molto capienti (già quello in bundle è di 80Giga)... che ci vuoi mettere di più? una caffettiera? una lavatrice? o che altro?il nuovo iMac ha una tecnologia potente, stabile ed innovativa che gli utenti pc-microsoft manco si sognano... (se non a prezzi esorbitanti)caro amico... prima di dire baggianate... assicurati almeno di dire cose sensate e veritiere... altrimenti verrai sbugiardato (e non è una sensazione piacevole, vero?) :)
            (come tanti PC che ti danno in posti assurdi
            come VOBIS o computer discount), se si fa
            sul serio il MAC costa di più. E anche se ha
            prestazioni superiori, per l'utente normale
            il fattore limitante è il prezzo....se stai a guardare i soldi... di sicuro ne spendi molti di meno comprando un mac...zero costi di manutenzione...la spesa iniziale di acquisto può sembrare "elevata" agli occhi dei più... ma la spesa si amortizza immediatamente...seguendo il famoso slogan che parla di diamanti oserei dire che:un Mac è per sempre! :)ciao ciao
          • Anonimo scrive:
            a me invece...
            ...invece a me è il Mac a impallarsi ogni 10 minuti...Io faccio Configuration Management e avevamo bisogno di un Mac per compilare alcune librerie scritte in C.Arriva il tecnico a consegnarci il Mac (un G4 con MacOs X) bello nuovo, al che gli chiedo "bene bene, mi ha installato anche il compilatore?"- "Certo! CodeShield 6"- "Bene, facciamo una prova con queste librerie!"Lancio la compilazione, passano 20 secondi e GNEK, si blocca... ma proprio KO, tanto che il tecnico (in evidente imbarazzo) fa un reboot hardware.- "Ok, riprovi adesso!"20 secondi e s'impalla ancora...La terza volta idem...La quarta FINALMENTE riesco a terminare la compilazione. Il tecnico se ne va soddisfatto, ma il problema non è risolto, visto che i giorni seguenti...Che devo fare? Sbaglio qualcosa? Insomma gente, io sono abituato alla Sun Solaris, i giocattoli tipo Mac mi danno il nervoso!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: a me invece...

            Scritto da: Radioactive Man
            ...invece a me è il Mac a impallarsi ogni 10
            minuti...Bravo finalmente qualcuno serio. Anche mia sorella ha al lavoro (è una fotografa) tre MAC e dice che pur essendo più stabili, non sono certo "perfetti". Anche perchè è impossibile. L'altro giorno per esempio, hanno installato nuovi drivers per la stampante, pam si è impallato tutto :) Continuava a riavviarsi (in stile Windows Xp). Lo dico per far capire alla gente normale (con gli irrecuperabili non ci provo neanche), che non esiste il SO "perfetto". I computer sono macchine, e come tali sono soggette ad errori. L'unico computer perfetto (e anche quello ogni tanto salta), è il cervello. Alcuni evidentemente ci hanno caricato Windows....
          • Anonimo scrive:
            Re: a me invece...
            Esatto, sono pienamente d'accordo. Bisogna dire le cose come stanno. Io ad esempio ho questo grosso problema col Mac (che è una macchina eccellente per la grafica ma evidentemente mostra la corda alle prese con la compilazione). Al lavoro uso Win2000 Pro come workstation (l'azienda ha una partnership con M$ - sigh...) ma devo dire che in 11 mesi mi si è impallato UNA volta sola. Win non mi piace, preferisco 1000 volte Linux, ma non mi piace neppure sparare cose non vere.Cmq vi rivelo una cosa: Win2000 DataCenter non viene sviluppato da M$.
          • Anonimo scrive:
            Re: a me invece...
            - Scritto da: Radioactive Man
            Esatto, sono pienamente d'accordo. Bisogna
            dire le cose come stanno. Io ad esempio ho
            questo grosso problema col Mac (che è una
            macchina eccellente per la grafica ma
            evidentemente mostra la corda alle prese con
            la compilazione). Al lavoro uso Win2000 Pro
            come workstation (l'azienda ha una
            partnership con M$ - sigh...) ma devo dire
            che in 11 mesi mi si è impallato UNA volta
            sola. Win non mi piace, preferisco 1000
            volte Linux, ma non mi piace neppure sparare
            cose non vere.
            Meno male che qualcuno di serio c'è davvero su PI. Concordo con te su tutto: mi piace Linux (anche se sono ancora un newbie) ma riconosco i meriti di Windows nella diffusione del PC. Anche a me non piace sparare ca..ate.
            Cmq vi rivelo una cosa: Win2000 DataCenter
            non viene sviluppato da M$.Ah ah questa non la sapevo ! Sapevo che su alcuni server M$ usa linux (o forse no ? chissà....) :)
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ condannata a fornire i sorgenti....
            Ti rispondo una volta per tutte le tue risposte:1) Io non ho usato tono denigratorio con te ma ho cercato di fare dei ragionamenti, e tu invece hai soltanto cercato di far vedere quanto sei bravo. Io ho cercato soltanto di farti capire come stanno le cose nel mondo reale, che non è per forza il mondo migliore possibile.2) La gente come te, esattamente come il Linux maniac o i Winmaniac rafforza soltanto le posizioni di chi dice che su PI scrivono solo degli spostati con manie di superiorità3) Non mi venire a raccontare che gli iMac possono montare "molta RAM e addirittura 80Gb di HD", quando io per espandibilità intendo avere un case serio (tipo quello dei G4), nel quale si possano inserire altre periferiche (per esempio se voglio mettere un secondo cd, o un masterizzatore anche se c'è già, etc...)....Gli iMac sono esteticamente stupendi, ma non espandibili.4) Se tu sapessi leggere capiresti che io ho detto che è anche vero che il Mac è migliore in molti campi, anche se, se tu cercassi di capire maggiormente le cose invece di ripetere le tue posizioni, capiresti che nessun sistema operativo può coprire le esigenze di tutte le persone. Devi capire, dall'alto della tua esperienza, dal tuo punto di arrivo "Ahhh finalmente ho il Mac e per sempre", che la gente che si introduce nel mondo dei computer è portata a usare pc con architettura X86, perchè semplicemente è la più diffusa, perchè la maggior parte dei negozi vende quello. E' come nel caso Windows vs Linux: la maggior parte della gente usa Windows perchè non conosce altro che quello. Non sto dicendo che sia meglio così, sto soltanto esponendo un fatto: nel mercato consumer Linux come SO e apple come produttore di hardware e software sono prodotti di nicchia, grazie allo strapotere M$. A questo punto, se uno ha già speso molti soldi, non puoi dire "guarda spendine altri per passare al MAC, dopo non avrai più problemi! (tranne che cmq dovrai aggiornare il tuo hardware esattamente come con un pc normale perchè anche l'hardware MAC invecchia come quello per PC). Ah poi puoi spenderne ulteriori se vuoi giocare a Wolfenstein per comprare VirtualPC....E di quali costi di manutenzione parli ??? Io ho il mio bel pc assemblato da me, che ogni tanto aggiorno comprando, che so, una scheda video nuova, o un nuovo hard disk, o un nuovo masterizzatore, se ho i soldi per farlo. Non mi si è mai rotto nulla, per cui non magnificare il tuo hardware mac. E' ovvio che MACOS è più stabile, è costruito su hardware che produce la stessa Apple! E' come se Windows supportasse solo un tipo di processore, un tipo di scheda madre, etc... Sarebbe una scheggia e non si riavvierebbe mai !Dai ! E' chiaro che se uno deve comprare un pc nuovo puoi fare un ragionamento del tipo "compra un mac, non un pc", ma se uno ce l'ha già no, perchè i pc si aggiornano, non si cambia tutto ogni anno. Mica tutti hanno milioni da spendere come (sembra) te. Ultima cosa poi chiudo: non dirmi "quanto gira bene Photoshop sul MAC, perchè se sapessi leggere capiresti che è la stessa cosa che ho detto io.
  • Anonimo scrive:
    O Mamma
    Non per aumentare i flame, sto leggendo alcuni articoli sui nuovi palmari con linux che potranno "eliminare il duo-polio di ms e palm". Ma se ci fosse solo linux lo chiamereste monopolio di linux? Ahhh ma questo non è il topic giusto... ma già che siamo qui ho trovato una pagina interssante per chi usa linux e dice che in ms ci sono troppi secuity fix:http://www.suse.com/us/support/download/updates/73_i386.htmlMa suse non era una delle distro più sicure? (certamente ora qualcuno dirà che è un'altra la + sicura...)mi sto mettendo a ridere... e non dite che non sono tutti update "accessori" perchè come qualcuno ha postato sw tipo messenger si possono forzatamente" disinstallare.A questo punto se devo passare a linux ma continuare a fixxare... tantovale rimanere a ms e tenermi il mio background culturale su questo so.
  • Anonimo scrive:
    POP
    mi sapete dire qual'è il Server Account di hotmail? senza di questa non riesco a leggere la posta di hotmail con yahoo. ciao Francesco
    • Anonimo scrive:
      Re: POP
      - Scritto da: FrancescoR
      mi sapete dire qual'è il Server Account di
      hotmail? senza di questa non riesco a
      leggere la posta di hotmail con yahoo.
      ciao Francesco
      http://www.pop3hot.com/
  • Anonimo scrive:
    Utenti wintel: fatevi del male!
    Bugs di qua, falle di la, instabilità su, crasch giù, virus, worm, cavalli di troia e quant'altro...e voi, utenti wintel,siiii andate avanti a comprare, pagare ed utilizzare gli applicativi preparati per voi dalla softwares house più potente e ricca al mondo...che, però, non riesce proprio a fare dei prodotti in ordine...piuttosto che ammetere la catastrofica verità, voi, utenti wintel, vi difendete dietro le solite noiose (vostre) verità: non ci sono alternative sul mercato..ma va la..crescete e maturate.utilizzo mac os 10.1, ho installato XDarwin, navigo in internet con opera, omniweb ed icab, utilizzo l'applicazione mail...softwares microsoft...vade retro..c'è di meglio, costa meno, funziona meglio e mi evita i problemi che voi, utenti wintel, avete.
    • Anonimo scrive:
      Re: Utenti wintel: fatevi del male!
      - Scritto da: ah ah ah
      Bugs di qua, falle di la, instabilità su,
      crasch giù, virus, worm, cavalli di troia e
      quant'altro...e voi, utenti wintel,siiii
      andate avanti a comprare, pagare ed
      utilizzare gli applicativi preparati per voi
      dalla softwares house più potente e ricca al
      mondo...che, però, non riesce proprio a fare
      dei prodotti in ordine...piuttosto che
      ammetere la catastrofica verità, voi, utenti
      wintel, vi difendete dietro le solite noiose
      (vostre) verità: non ci sono alternative sul
      mercato..ma va la..crescete e maturate.
      utilizzo mac os 10.1, ho installato XDarwin,
      navigo in internet con opera, omniweb ed
      icab, utilizzo l'applicazione
      mail...softwares microsoft...vade retro..c'è
      di meglio, costa meno, funziona meglio e mi
      evita i problemi che voi, utenti wintel,
      avete.Hai ragione, ma il problema è che se un utente di livello medio/basso si trova il pc preconfigurato con Windows, continuerà ad usare quello, anche perchè la maggior parte della gente neanche sa, purtroppo, cos'è Linux. E' la triste verità...
      • Anonimo scrive:
        Re: Utenti wintel: fatevi del male!
        a me soprattutto fanno ridere i venditori ignoranti che inventano qualsiasi cavolata pur di rifilarti un pc con UindouS... a volte quando vado in qualche centro di elettronica per fare degli acquisti non riesco a trattenermi quando sento certe stupidaggini e mi inserisco nella ipotetica discussione... informando il compratore di turno che stà per comprare una gigantesca merda piena di bachi (costosi per altro)...l'utente piccolo-medio non sà che esiste Apple o come dici tu Linux (anche se io penso che linux non sia proprio adatto ad un utente piccolo-medio)apple alla fine è la soluzione migliore... lo compri, lo porti a casa e tempo 15 minuti sei già in internet a fare i tuoi primi esperimenti :) ascoltando musica, masterizzanto cd, guardando dvd, etc...etc...etc...ho convertito parecchi amici al mondo apple... bhe... non fanno altro che ringraziarmi da mattina a sera... ed io sono felice di ciò...non prendetemi per fanatico o peggio... io cerco solamente di dare una mano a chi voglio bene... semplificandogli la vita... e togliendogli windows... gli ho reso un grosso servizio... (ora spendono molto meno, persino in aspirine...) :)alla prossima...Lord Milo
  • Anonimo scrive:
    croce rossa
    insomma basta lamentarsi della sicurezza dei prodotti M$, e` come sparare sulla croce rossa.Mettetegli una pietra sopra (a Bill) e passate ad altro
  • Anonimo scrive:
    http://www.xp-antispy.de/
    e' un piccolissimo programmillo molto utile per disinstallare/disabilitare funzioni e ciaprame vario impaccato dentro a Winzozz ... perlomeno su XP funziona bene.ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: http://www.xp-antispy.de/
      - Scritto da: e-mind
      e' un piccolissimo programmillo molto utile
      per disinstallare/disabilitare funzioni e
      ciaprame vario impaccato dentro a Winzozz
      ... perlomeno su XP funziona bene.

      ciaoTutte tutte? Mmmh non ci credo, figurati se zio Bill permette una cosa del genere!Potrai disabilitare quello che non serve a lui per spiarti...Andiamo, basta con questi sw inutili! voglio che sia M$ a dirmi come rendere sicuro il loro sistema!
      • Anonimo scrive:
        Re: http://www.boia.de/
        voglio
        che sia M$ a dirmi come rendere sicuro il
        loro sistema!stai fresco, non lo sanno nemmeno loro!
      • Anonimo scrive:
        Re: http://www.microsoft.com/security
        http://www.microsoft.com/security
      • Anonimo scrive:
        Re: http://www.xp-antispy.de/
        - Scritto da: Skin Bracer


        - Scritto da: e-mind

        e' un piccolissimo programmillo molto
        utile

        per disinstallare/disabilitare funzioni e

        ciaprame vario impaccato dentro a Winzozz

        ... perlomeno su XP funziona bene.



        ciao

        Tutte tutte? Mmmh non ci credo, figurati se
        zio Bill permette una cosa del genere!
        Potrai disabilitare quello che non serve a
        lui per spiarti...
        Andiamo, basta con questi sw inutili! voglio
        che sia M$ a dirmi come rendere sicuro il
        loro sistema!CIAO NI'!!!! E loro te lo dicono... ma fammi il piacere...!!!
  • Anonimo scrive:
    lo disinstallo appena lo vedo, dappertutto.
    amministratore di qualsiasi sistema ... NON permettere l'esistenza di MSN messenger!
    • Anonimo scrive:
      MI SPIEGHI COME CRISTO DISINSTALLARLO.......
      MI SPIEGHI COME CRISTO DISINSTALLARLO CHE è DA QUANDO HO XP CHE ME SCOCCIA SO PROGRAMMA
      • Anonimo scrive:
        Re: MI SPIEGHI COME CRISTO DISINSTALLARLO.......
        Per eliminarlo, clicca su Start/Esegui: in seguito copiare e incollare il seguente comando:RunDll32 advpack.dll,LaunchINFSection %windir%\INF\msmsgs.inf,BLC.Removee addio Messenger!Ciao Andrea
        • Anonimo scrive:
          Re: MI SPIEGHI COME CRISTO DISINSTALLARLO.......
          - Scritto da: Andrea M.
          Per eliminarlo, clicca su Start/Esegui: in
          seguito copiare e incollare il seguente
          comando:

          RunDll32 advpack.dll,LaunchINFSection
          %windir%\INF\msmsgs.inf,BLC.Remove

          e addio Messenger!
          Ciao Andreauser friendly direi...
          • Anonimo scrive:
            Re: MI SPIEGHI COME CRISTO DISINSTALLARLO.......
            - Scritto da: munehiro


            - Scritto da: Andrea M.

            Per eliminarlo, clicca su Start/Esegui: in

            seguito copiare e incollare il seguente

            comando:



            RunDll32 advpack.dll,LaunchINFSection

            %windir%\INF\msmsgs.inf,BLC.Remove



            e addio Messenger!

            Ciao Andrea

            user friendly direi...
            Si. In effetti "format c:" è più rapido ...
          • Anonimo scrive:
            Re: MI SPIEGHI COME CRISTO DISINSTALLARLO.......
            - Scritto da: TeX
            Si. In effetti "format c:" è più rapido ...Vero ma FDISK è più sicuro :) Leva proprio ogni traccia. Anzi se lo fai due volte consecutive, fdisk, riavvi, ancora fdisk sei proprio sicuro al 100% di aver cancellato ogni possibile traccia di Messenger :)))) Cmq per i win-maniac: non ho detto "ve l'avevo detto". Cmq non passa giorno che si scopra un nuovo baco di programmi MS. Io uso Windows e Linux, cmq sto sempre più spostandomi su Linux perchè inorridisco dei progressi MS nel campo della INsicurezza.
          • Anonimo scrive:
            Re: MI SPIEGHI COME CRISTO DISINSTALLARLO.......
            - Scritto da: Hakkar


            - Scritto da: TeX


            Si. In effetti "format c:" è più rapido
            ...

            Vero ma FDISK è più sicuro :) Leva proprio
            ogni traccia. Anzi se lo fai due volte
            consecutive, fdisk, riavvi, ancora fdisk sei
            proprio sicuro al 100% di aver cancellato
            ogni possibile traccia di Messenger :)))) ...Hai ragione. Inoltre con fdisk puoi trasformare la partizione da fat32/ntfs a ext2/ext3/reiserfs e sei sicuro che messenger è eliminato per sempre ...
          • Anonimo scrive:
            Re: MI SPIEGHI COME CRISTO DISINSTALLARLO.......
            - Scritto da: Hakkar
            Vero ma FDISK è più sicuro :) Leva proprio
            ogni traccia. Anzi se lo fai due volte
            consecutive, fdisk, riavvi, ancora fdisk sei
            proprio sicuro al 100% di aver cancellato
            ogni possibile traccia di Messenger :)))) No, così hai solo cancellato due volte la tabella delle partizioni i dati sono ancora tutti lì, se riscrivi la tabella delle partizioni che avevi prima, il sistema riparte come se niente fosse. Provato. ;o)
          • Anonimo scrive:
            Re: MI SPIEGHI COME CRISTO DISINSTALLARLO.......
            - Scritto da: A.C.
            - Scritto da: Hakkar

            Vero ma FDISK è più sicuro :) Leva proprio

            ogni traccia. Anzi se lo fai due volte

            consecutive, fdisk, riavvi, ancora fdisk
            sei

            proprio sicuro al 100% di aver cancellato

            ogni possibile traccia di Messenger :))))


            No, così hai solo cancellato due volte la
            tabella delle partizioni i dati sono ancora
            tutti lì, se riscrivi la tabella delle
            partizioni che avevi prima, il sistema
            riparte come se niente fosse. Provato.


            ;o)Ok ok :) In effetti una volta si poteva fare la formattazione a basso livello, ora da quando hanno deciso che gli utenti sono utonti, hanno tolto questa funzione che poteva essere utile :)
          • Anonimo scrive:
            OT - Si puo' sempre zerofillare!
            Ovvero usare Zerofill, un piccolo programmillo sviluppato dalla Quantum (o dalla Maxtor, non ricordo), che riempie di "0" tutto l'HD. Spazza via tutto, partizioni Win e Unix comprese!VIULENZA!
          • Anonimo scrive:
            Re: MI SPIEGHI COME CRISTO DISINSTALLARLO.......
            - Scritto da: A.C.
            - Scritto da: Hakkar

            Vero ma FDISK è più sicuro :) Leva proprio

            ogni traccia. Anzi se lo fai due volte

            consecutive, fdisk, riavvi, ancora fdisk
            sei

            proprio sicuro al 100% di aver cancellato

            ogni possibile traccia di Messenger :))))


            No, così hai solo cancellato due volte la
            tabella delle partizioni i dati sono ancora
            tutti lì, se riscrivi la tabella delle
            partizioni che avevi prima, il sistema
            riparte come se niente fosse. Provato.
            Apri il case e tiri fuori l'hard disk.Smonti l'hd e estrai i piatti.Inserisci il primo piatto su di un tornio ed asporti il sottile strato superficiale magnetizzato.Ripeti l'operazione per entrambe le superfici di ciascu piatto.Rimonti il tutto.Ti assicuro che ora il Messenger non c'è più...
          • Anonimo scrive:
            Re: MI SPIEGHI COME CRISTO DISINSTALLARLO.......
            - Scritto da: TeX


            - Scritto da: A.C.

            - Scritto da: Hakkar


            Vero ma FDISK è più sicuro :) Leva
            proprio


            ogni traccia. Anzi se lo fai due volte


            consecutive, fdisk, riavvi, ancora
            fdisk

            sei


            proprio sicuro al 100% di aver
            cancellato


            ogni possibile traccia di Messenger
            :))))





            No, così hai solo cancellato due volte la

            tabella delle partizioni i dati sono
            ancora

            tutti lì, se riscrivi la tabella delle

            partizioni che avevi prima, il sistema

            riparte come se niente fosse. Provato.





            Apri il case e tiri fuori l'hard disk.
            Smonti l'hd e estrai i piatti.
            Inserisci il primo piatto su di un tornio ed
            asporti il sottile strato superficiale
            magnetizzato.
            Ripeti l'operazione per entrambe le
            superfici di ciascu piatto.
            Rimonti il tutto.
            Ti assicuro che ora il Messenger non c'è
            più...

            Probabilmente neanche l'hard disk... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: MI SPIEGHI COME CRISTO DISINSTALLARLO.......
            Sì, ma così, oltre ad aver buttato ¤200 per WinXP, ne butto altrettanti per il disco! ;o)
          • Anonimo scrive:
            Re: MI SPIEGHI COME CRISTO DISINSTALLARLO.......
            - Scritto da: A.C.
            Sì, ma così, oltre ad aver buttato ¤200 per
            WinXP, ne butto altrettanti per il disco!
            ;o)Lo so, ma è meglio andare sul sicuro ..
          • Anonimo scrive:
            Re: MI SPIEGHI COME CRISTO DISINSTALLARLO.......
            Forse cancellando il disco con la gomma.....:-Ppuo darsi che rifunzioni :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: MI SPIEGHI COME CRISTO DISINSTALLARLO.......
            - Scritto da: TeX


            - Scritto da: A.C.

            Sì, ma così, oltre ad aver buttato ¤200
            per

            WinXP, ne butto altrettanti per il disco!

            ;o)

            Lo so, ma è meglio andare sul sicuro ..cosi' quando ricmpri un altro HD ti ritrovi di nuovo XP installato :)
          • Anonimo scrive:
            Re: MI SPIEGHI COME CRISTO DISINSTALLARLO.......

            user friendly direi...
            ROTFL
          • Anonimo scrive:
            Re: MI SPIEGHI COME CRISTO DISINSTALLARLO.......
            AHAHAHAHAHAHAHAHALOLOLOLOLOLOLOL !!!!E poi i fanatici di uinodus ci dicono di tenerci la nostra amata cli !Eccerto che ce la teniamo, noi almeno abbiamo comandi logici !Mah !
          • Anonimo scrive:
            Re: MI SPIEGHI COME CRISTO DISINSTALLARLO.......


            RunDll32 advpack.dll,LaunchINFSection

            %windir%\INF\msmsgs.inf,BLC.Remove



            e addio Messenger!

            Ciao Andrea

            user friendly direi...
            basta fare copia e incolla del comando...anche tu ci riusciresti :)ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: MI SPIEGHI COME CRISTO DISINSTALLARLO.......
            - Scritto da: munehiro



            RunDll32 advpack.dll,LaunchINFSection

            %windir%\INF\msmsgs.inf,BLC.Remove



            e addio Messenger!

            Ciao Andrea

            user friendly direi...E semplicemente non usarlo, no eh? (Io lo uso, comunque).Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: MI SPIEGHI COME CRISTO DISINSTALLARLO.......
            - Scritto da: Sarge


            E semplicemente non usarlo, no eh? (Io lo
            uso, comunque).

            Saluticonvengo: un pochino di buon senso talvolta non guasta...anch'io continuerò ad usarlo...almeno per ora... :)bye bye
        • Anonimo scrive:
          Re: MI SPIEGHI COME CRISTO DISINSTALLARLO.......
          Ho provato a fare come dici,ma non si disinstalla,come mai?
          • Anonimo scrive:
            Re: MI SPIEGHI COME CRISTO DISINSTALLARLO.......
            - Scritto da: Pensionauta
            Ho provato a fare come dici,ma non si
            disinstalla,
            come mai?A questo indirizzohttp://support.microsoft.com/default.aspx?scid=kb;en-us;Q302089c'è la procedura per "disattivare" il messenger da Windows Xp.
Chiudi i commenti