Apple: QuickTime lo vogliono tutti

L'azienda in un comunicato spiega che il numero di download del player multimediale ha raggiunto vette senza precedenti. I dati
L'azienda in un comunicato spiega che il numero di download del player multimediale ha raggiunto vette senza precedenti. I dati


Milano – Apple Italia esulta: il download di QuickTime 5, una delle utility multimediali maggiormente utilizzate su Web procede a ritmi notevolissimi.

Secondo l’azienda, infatti, ogni tre giorni vengono scaricate un milione di copie di QuickTime 5 di Apple. “Il numero dei download di QuickTime 5 – spiega l’azienda in una nota rivolta ai giornalisti italiani – cresce costantemente da aprile, quando è stato lanciato e i download di QuickTime 5 sono ormai prossimi a superare la soglia dei 100 milioni nel primo anno di distribuzione.”

Stando ad Apple, la ragione della grande diffusione del player, che lotta spalla a spalla con quelli prodotti da colossi come Microsoft o Real, è dovuta al massiccio uso di QuickTime da parte di alcuni dei più conosciuti siti Internet che con il software Apple mettono in rete una quantità di materiali multimediali, in particolare video di intrattenimento, news e applicazioni di realtà virtuale. Tra questi siti figurano CNN, Warner Bros, HBO, ESPN Radio ed altri. Molti i trailer di film di grande richiamo, come “Guerre Stellari Episodio II: Attacck of the Clones”, messi a disposizione attraverso QuickTime.

QuickTime 5, come noto, è disponibile gratuitamente per utenti Mac e utenti Windows dal sito dedicato ed è accompagnato dalla versione Pro a pagamento (42 euro Iva inclusa) che consente di eseguire “content authoring” e “media encoding”. La versione Pro, secondo Apple, ha già venduto oltre il milione di copie.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

10 12 2001
Link copiato negli appunti