Appuntamenti IBM per PMI

Il calendario

Milano – IBM ha reso noto il calendario del ciclo di incontri dedicato alle Piccole e Medie IMprese italiane, incontro focalizzato su collaborazione, sinergie e partnership nel nome dell’innovazione tecnologica e di mercato.

“La partita del mercato globale – si legge in una nota – non si può giocare né vincere da soli. L’obiettivo è coinvolgere nel territorio le aziende, le associazioni di categoria, le università; confrontarsi sui problemi e sulle sfide; valutare le azioni concrete da intraprendere, nel rispetto dei budget e mettendo a frutto le rispettive conoscenze e esperienze. Saranno proprio alcuni operatori a dare la propria testimonianza sul loro percorso di innovazione e sugli impegni in termini di risorse, investimenti e risultati”.

Gli appuntamenti previsti sono a Bergamo il 4 luglio e a Torino il 13 luglio; le prossime tappe si terranno in settembre ? le date sono ancora da definire ? a Mestre (Venezia), Lucca e Bari.

In particolare:

4 luglio 2006 ? Inizio ore 15.30, chiusura ore 19,00
Centro Congressi Papa Giovanni XXIII
Via Papa Giovanni XXIII, 106 – Bergamo

L’evento è organizzato dalla IBM Italia in collaborazione con l’Università degli Studi di Bergamo e con l’Associazione Industriali Bresciana.

Intervengono:
– Luigi De Vizzi, Territory Director Lombardia, IBM Small and MidMarket Business: “Introduzione e benvenuto”
– Francesco Uberto, Vice Presidente Gruppo Giovani Imprenditori Associazione Industriali Bresciana: “Innovare per competere”
– Giorgio Merli, Board Room Consulting Leader IBM Italia: “Insieme per crescere”
– Enrico Cavalli, Direttore del Centro per le Tecnologie Didattiche e la Comunicazione: “La conoscenza: una leva per vincere le sfide del futuro”
– Fabrizio Renzi, Technical Director, Systems and Technology Group, IBM Italia: “Dalla teoria alla pratica: la tecnologia al servizio dell’innovazione”

IBM Italia è a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Progetto Europeo??
    Qui l'Europa non c'entra proprio nulla, Quaero è un progetto esclusivamente di Francia e Germania e conoscendo lo sciovinismo di questi due paesi (particolarmente del primo), ce n'è abbastanza per dire che Quaero *NON* è assolutamente da considerare un progetto Europeo.
  • Anonimo scrive:
    Perchè...
    google sta a vedere senza fare nulla vero... perchè sono stupidi... e solo i francesi sono intellignenti....
  • Anonimo scrive:
    sito web?
    quaero.com e anche quaero.fr sono già presi... non mi sembrano molto furbi (stile Tiscali con andala.it ;-) )
  • Anonimo scrive:
    D.Dato...
    "Non è così che funziona, tra cinque anni non sappiamo neanche che tipo di tecnologie ci saranno", ha puntualizzato, "quando si sviluppa un motore di ricerca bisogna essere rapidi, non si può perdere tempo in questa maniera". mi pare un po' generico... in fondo è la base dati e il progetto delle strutture a guidare... non si tratta di un progetto commerciale, mi pare.il suo punto di forza è di divenire una specie di istituzione, no?lo sviluppo del motore potrà essere parallelo, ma la vera ricchezza è la base dati: la ciccia :)
  • Anonimo scrive:
    watermark, blindature: nemici
    nemici della cultura.diffusione ... e blindatura... che senso ha?te la mostro, ma non te la do.
  • Anonimo scrive:
    Quaero e quarimango....
    Che dire... intanto i soldi li hanno spesi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Quaero e quarimango....
      huahuahuahu bellissimo ccàrimango huahuahuahua
    • Anonimo scrive:
      Re: Quaero e quarimango....
      - Scritto da:
      Che dire... intanto i soldi li hanno spesi...Sei un genio! Ti propongo come ministro dell'intrattenimento.Fantastico (rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: Quaero e quarimango....
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Che dire... intanto i soldi li hanno spesi...

        Sei un genio! Ti propongo come ministro
        dell'intrattenimento.

        Fantastico (rotfl)giurerei che qualcuno sta già registrando il sito
    • Anonimo scrive:
      Re: Quaero e quarimango....
      - Scritto da:
      Che dire... intanto i soldi li hanno spesi...huahahahaha! :D (rotfl) :D (rotfl)grandioso! lacrime agli occhi!huhuhuhu!
    • Anonimo scrive:
      Re: Quaero e quarimango....
      che strano il progetto Quaero somiglia vagamente (nel modo di gestirlo) al centro di eccellenza per gli studi sugli androidi di Genova (100 milioni di euro l'anno di finanziamento) dal quale non è mai uscito nemmeno un bullone.........e il bello è che ancora (dopo 3 anni) non ci lavora nemmeno un buffone :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Quaero e quarimango....
        ma i soldi me li mangio!
      • Anonimo scrive:
        Re: Quaero e quarimango....
        - Scritto da:
        che strano il progetto Quaero somiglia vagamente
        (nel modo di gestirlo) al centro di eccellenza
        per gli studi sugli androidi di Genova (100
        milioni di euro l'anno di finanziamento) dal
        quale non è mai uscito nemmeno un
        bullone.....

        ....e il bello è che ancora (dopo 3 anni) non ci
        lavora nemmeno un buffone
        :Dforse perchè ci lavora solo gente seria.
        • Anonimo scrive:
          Re: Quaero e quarimango....
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          che strano il progetto Quaero somiglia vagamente

          (nel modo di gestirlo) al centro di eccellenza

          per gli studi sugli androidi di Genova (100

          milioni di euro l'anno di finanziamento) dal

          quale non è mai uscito nemmeno un

          bullone.....



          ....e il bello è che ancora (dopo 3 anni) non ci

          lavora nemmeno un buffone

          :D

          forse perchè ci lavora solo gente seria.appunto: nessuno! :Dhuahahahaha! (rotfl)(meno male che ogni tanto ci sono dei 3ad così!)
    • Anonimo scrive:
      Re: Quaero e quarimango....
      Volevo scrivere qualcosa di interessante, ma mi è venuto solo il titolo... Vabbè sarà per la prossima volta!P.S. Sono sempre io.
  • Anonimo scrive:
    e geoportail.fr?
    Ragazzi quaero non è l'unico: c'è anche geoportail.fr annunciato come l'alternativa a google earth da Chirac ma provate ad andarci su www.geoportail.fr.....
    • reXistenZ scrive:
      Re: e geoportail.fr?

      Ragazzi quaero non è l'unico: c'è anche
      geoportail.fr annunciato come l'alternativa a
      google earth da Chirac ma provate ad andarci su
      www.geoportail.fr.....Vous êtes incroyablement nombreux à vous connecter au Géoportail,portail des territoires et des citoyens depuis sa mise en ligne.Nous avons enregistré plusieurs millions de connexions en quelques heures.En raison de cette affluence, le site est actuellement saturé. :(
    • Enzo Santa scrive:
      Re: e geoportail.fr?
      Eh no, Geoportail a livello di mappe e visione satellitare è 2, anzi, 4 spanne sopra Google mapPeccato sia solo per i territori francesisperiamo in futuro...
  • Anonimo scrive:
    Criticare il niente
    ecco cosa sono tutti bravi a fare... io dico che quaero spaccherà parecchio quando sarà operativo, e che gli italiani presenti sono solo invidiosi!
    • Anonimo scrive:
      Re: Criticare il niente
      Pare che questo Van der Linden sia un burocrate, un dirigente, insomma...Non sa neanche che nei prossimi cinque anni potrebbero accadere piu' cose che negli ultimi cinque, e farlo arrivare dopo gli ultimi.Senza voler sottolineare l'esclusione della nostra lingua tra quelle prese in considerazione; eppure, meta' Europa parla una lingua neo-latina! Mah!, valli un po' a capire!doct.alfridus
    • Anonimo scrive:
      Re: Criticare il niente
      - Scritto da:
      ecco cosa sono tutti bravi a fare... io dico che
      quaero spaccherà parecchio quando sarà operativo,
      e che gli italiani presenti sono solo
      invidiosi!mi pare di capire che ci fosse mezzo mondo a questo worksciop mica solo italiani
  • Anonimo scrive:
    Ha fatto Arianna e ancora parla??
    Scusate, ma vi ricordate i risultati che restituiva Arianna? Penso che un generatore random di url c'avrebbe preso di più. :DE questo ancora parla? Beh con tutto il rispetto...Comunque questo http://www.exalead.com/ non mi pare malaccio, ho fatto alcune ricerche e i risultati non sono tanto sballati, c'è di peggio (MSN search per esempio).
    • Anonimo scrive:
      Re: Ha fatto Arianna e ancora parla??
      - Scritto da:
      Scusate, ma vi ricordate i risultati che
      restituiva Arianna? Penso che un generatore
      random di url c'avrebbe preso di più.
      :D
      E questo ancora parla? Beh con tutto il
      rispetto...Come precisione ancora non ci siamo, e' ovvio, ma tutto il resto (impaginazione, grafica, configurazione, etc etc) secondo e', obiettivamente, MOLTO meglio di Google.E poi e' pure molto veloce, secondo me sono critiche assolutamente ingiustificate, e' un buonissimo progetto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ha fatto Arianna e ancora parla??
      - Scritto da:
      Scusate, ma vi ricordate i risultati che
      restituiva Arianna? Penso che un generatore
      random di url c'avrebbe preso di più.
      :D
      E questo ancora parla? Beh con tutto il
      rispetto...Fallo tu meglio.No? E questo ancora parli? Beh con tutto il rispetto...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ha fatto Arianna e ancora parla??
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Scusate, ma vi ricordate i risultati che

        restituiva Arianna? Penso che un generatore

        random di url c'avrebbe preso di più.

        :D

        E questo ancora parla? Beh con tutto il

        rispetto...

        Fallo tu meglio.
        No? E questo ancora parli? Beh con tutto il
        rispetto...hahah :)mi fanno sempre ridere i calciatori che insultano i tifosi dicendo "vieni tu a giocare!"amico: noi ti VEDIAMO e abbiamo vistro anche gli altri.chiunque veda i risultati può parlare, parla dei risultati e chiunque è qualificato a farlo.se però tu ti metti "da esperto" a dire come si fa , allora hai una esposizione diversa. Come minimo partiamo vedendo i risultati (e questi li possono giudicare tutti) ... e poi vediamo come mai sono tanto fichi. Se non sono fichi, manco ti si ascolta, no?:)Ciao ciao
  • Anonimo scrive:
    Soldi sprecati.
    Perchè spendere così 600 milioni di euro, per un progetto inutile di un motore di ricerca (come ce ne sono a centinaia) quando li si sarebbero potuti investire in ricerche scientifiche molto più utili (come quella medica o nucleare, ecc...)? Vabbeh che sono francesi e possono fare quello che gli pare, però pur sempre in Europa siamo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Soldi sprecati.

      Perchè spendere così 600 milioni di euro, per un
      progetto inutile di un motore di ricerca (come ce
      ne sono a centinaia) quando li si sarebbero
      potuti investire in ricerche scientifiche molto
      più utili (come quella medica o nucleare,
      ecc...)? Dissento fortemente: vedete sotto i vostri occhi la fine che fanno i finanziamenti e ancora non avete capito che la stessa cosa succede anche ai soldi per la ricerca scientifica?Tutti i governi ci hanno riempito la testa di esortazioni a fare offerte per la ricerca, ma solo chi ci è passato in mezzo sa che quei soldi non serviranno mai per ciò cui erano destinati: ci pensano i professoroni universitari a spartirseli con cene, convegni in amene città turistiche - tutto compreso (e pagato) - e voci di spesa incredibili ed insondabili.Alla resa dei conti la ricerca sempre ricerca è: un pozzo senza fondo dove spariscono bellamente i miliardi per mano dei furbi di turno, mentre i veri scienzati le scoperte le hanno fatte e anche in futuro le faranno nelle cantine, a loro spese...Che schifo!!
      • Alucard scrive:
        Re: Soldi sprecati.
        - Scritto da:


        Perchè spendere così 600 milioni di euro, per un

        progetto inutile di un motore di ricerca (come
        ce

        ne sono a centinaia) quando li si sarebbero

        potuti investire in ricerche scientifiche molto

        più utili (come quella medica o nucleare,

        ecc...)?

        Dissento fortemente: vedete sotto i vostri occhi
        la fine che fanno i finanziamenti e ancora non
        avete capito che la stessa cosa succede anche ai
        soldi per la ricerca
        scientifica?

        Tutti i governi ci hanno riempito la testa di
        esortazioni a fare offerte per la ricerca, ma
        solo chi ci è passato in mezzo sa che quei soldi
        non serviranno mai per ciò cui erano destinati:
        ci pensano i professoroni universitari a
        spartirseli con cene, convegni in amene città
        turistiche - tutto compreso (e pagato) - e voci
        di spesa incredibili ed
        insondabili.

        Alla resa dei conti la ricerca sempre ricerca è:
        un pozzo senza fondo dove spariscono bellamente i
        miliardi per mano dei furbi di turno, mentre i
        veri scienzati le scoperte le hanno fatte e anche
        in futuro le faranno nelle cantine, a loro
        spese...
        Che schifo!!E magari morendo in solitudine e povertà. Tesla docet.
      • Anonimo scrive:
        Re: Soldi sprecati.
        Infatti Carlo Rubbia è stato visto più di una volta presso la stazione di Milano a fare colletta per finanziare il CERN :p
  • Anonimo scrive:
    Nun sanno manco che cazzo stann'affà
    Hahahah
  • Anonimo scrive:
    e poi ci chiediamo...
    ...perché hanno tolto l'italiano......per fortuna!! gridare in mezzo ad un convegno... che figura :(
    • Anonimo scrive:
      Re: e poi ci chiediamo...
      - Scritto da:
      ...perché hanno tolto l'italiano...

      ...per fortuna!! gridare in mezzo ad un
      convegno... che figura
      :(Mah se ho capito bene la cosa han fatto solo bene a gridare...
      • Anonimo scrive:
        Re: e poi ci chiediamo...
        No,si alza la mano, si chiede di poter intervenire... ci si alza, si saluta il pubblico presente, ci si presenta scandendo chiaramente il proprio nome e poi con tono pacato e cortese si pone la domanda o si esprime la propria opinione, dopodiché si ringrazia per lo spazio concesso e ci si siede...Per chi dissente da quanto sopra scritto, consiglio la lettura di un testo di tal Giovanni Della Casa...- Scritto da:

        - Scritto da:

        ...perché hanno tolto l'italiano...



        ...per fortuna!! gridare in mezzo ad un

        convegno... che figura

        :(

        Mah se ho capito bene la cosa han fatto solo bene
        a
        gridare...
        • Anonimo scrive:
          Re: e poi ci chiediamo...
          Ci fosse più gente così sarebbe già un mondo migliore... sono commosso :'(Il rispetto sta lentamente andando a farsi benedire...
    • Anonimo scrive:
      Re: e poi ci chiediamo...
      ma gli italiani sono così. Caciaroni e simpatici.Magari stava a magnasse du' spaghetti e quando s'è alzato a gridare aveva la bocca piena coi pezzetti di pasta e pummarola che cascavano "aaaooo a france' ma che cazzo state a dì!! ahahah".Poi dopo aver fatto la sparata, reggendo un cartello CIAO MAMMA ha cercato con gli occhi una telecamera ed ha gridato: "ITALIA UNO!!!"E tutti gli italiani presenti sono esplosi in un "Ahahahah paisà!!! uè uè!! Iamme iamme iamme iamme ja! funiculì funiculà" :) :s
      • Alucard scrive:
        Re: e poi ci chiediamo...
        - Scritto da:
        ma gli italiani sono così. Caciaroni e simpatici.
        Magari stava a magnasse du' spaghetti e quando
        s'è alzato a gridare aveva la bocca piena coi
        pezzetti di pasta e pummarola che cascavano
        "aaaooo a france' ma che cazzo state a dì!!
        ahahah".

        Poi dopo aver fatto la sparata, reggendo un
        cartello CIAO MAMMA ha cercato con gli occhi una
        telecamera ed ha gridato: "ITALIA
        UNO!!!"

        E tutti gli italiani presenti sono esplosi in un
        "Ahahahah paisà!!! uè uè!! Iamme iamme iamme
        iamme ja! funiculì
        funiculà"

        :) :sLoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooLvale lo stesso se mi metto a ridere anche io? X°D
      • Anonimo scrive:
        Re: e poi ci chiediamo...
        - Scritto da:
        ma gli italiani sono così. Caciaroni e simpatici.
        Magari stava a magnasse du' spaghetti e quando
        s'è alzato a gridare aveva la bocca piena coi
        pezzetti di pasta e pummarola che cascavano
        "aaaooo a france' ma che cazzo state a dì!!
        ahahah".

        Poi dopo aver fatto la sparata, reggendo un
        cartello CIAO MAMMA ha cercato con gli occhi una
        telecamera ed ha gridato: "ITALIA
        UNO!!!"

        E tutti gli italiani presenti sono esplosi in un
        "Ahahahah paisà!!! uè uè!! Iamme iamme iamme
        iamme ja! funiculì
        funiculà"

        :) :shuahahahaha! lol! :D (rotfl) "Italiani brava gente,italiani dal cuore d'orol'Italia è una repubblicafondata sul lavorodi santi di poeti di mafiosi navigatorima tutti vi vorrebbero tra le ditae la Montessori" haaaaaa, Italiani, meno mele che ridiamo, avremmo molto su cui piangere!bhà, tiriamo'a'campà....
Chiudi i commenti