Bill Gates deporrà

Il fondatore di Microsoft sarà sentito come testimone nel processo che vede coinvolta la mamma di Windows


Washington (USA) – Colleen Kollar-Kotelly, il giudice che ha in mano il caso Microsoft, ha deciso che a partire da mercoledì 6 marzo verranno ascoltati i testimoni presentati dall’accusa, tra cui compaiono nomi “eccellenti” come i dirigenti di Palm o di Gateway.

Anche Bill Gates sarà “alla sbarra” come testimone e dovrà rispondere personalmente alle domande dell’accusa.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ma di cosa si lamentano?
    "Wrestler", che nome accattivante... credetemi, se vi piacciono i pagliacci, e' meglio se andate al circo Orfei. Questi non fanno nemmeno ridere.
  • Anonimo scrive:
    Re: wwf.com e wwf.org
    Il World Wildlife Fund è un'organizzazione con diverse (tante) attività lucrative (il che non significa necessariamente 'profit'); in + il marchio era registrato e i wrestler, che gli piaccia o no, non hanno scampo.
Chiudi i commenti