Bitcoin torna in cima alla classifica si eToro

Bitcoin torna in cima alla classifica si eToro

Per la prima volta dall'inizio di quest'anno, Bitcoin torna il criptoasset più popolare su eToro: il sul token della blockchain Cardano.
Per la prima volta dall'inizio di quest'anno, Bitcoin torna il criptoasset più popolare su eToro: il sul token della blockchain Cardano.

Nel complesso ambito delle criptovalute, segnato nell’ultimo periodo da dinamiche non propriamente brillanti, qualcosa si sta muovendo. Prendiamo in considerazione Bitcoin, l’asset che più di ogni altro identifica il settore della finanza decentralizzata. Da una settimana abbondante il prezzo gravita intorno alla soglia dei 23.000 dollari, dopo essere scivolato in primavera addirittura sotto ai 18.000 dollari. Un’ennesima testimonianza è quella che giunge da eToro, dove è tornato in cima alla classifica dei criptoasset più popolari e diffusi per la prima volta dall’inizio dell’anno.

eToro: Bitcoin torna a correre, sorpasso su Cardano

A renderlo noto è la stessa piattaforma, analizzando i dati relativi al secondo trimestre. Il sorpasso è avvenuto ai danni del token legato alla blockchain pubblica Cardano. Riportiamo di seguito il commento di Gabriel Debach, Italian Market Analyst per eToro.

Non si può nascondere il fatto che il mercato delle criptovalute abbia avuto un periodo difficile nell’ultimo trimestre. Tuttavia, gli investitori di eToro stanno dimostrando la loro resilienza, mantenendo la fiducia nelle criptovalute con il patrimonio e la capitalizzazione di mercato maggiori, come Bitcoin ed Ether. L’ascesa di Decentraland dimostra inoltre che gli investitori vedono ancora il valore a lungo termine di altri progetti più orientati al futuro, in particolare quando si tratta del metaverso.

Nel dettaglio, durante il Q2 2022, il numero di utenti eToro che detengono Bitcoin è aumentato del 9%. È frutto della visione di lungo termine degli investitori retail. In flessione, ma con una flessione pari a meno dell’1%, le posizioni aperte su Cardano.

Va inoltre consolidandosi la popolarità di Decentraland (MANA), capace di passare dalla ventunesima alla decima posizione di questa classifica in un anno, a testimonianza dell’interesse rivolto agli sviluppi del metaverso. Prosegue Debach.

Le valutazioni delle criptovalute sono certamente depresse ed è impossibile dire quando il crollo si concluderà. I prezzi si sono mossi di pari passo con le azioni, che hanno sempre più tenuto conto dei rialzi dei tassi e di una possibile recessione. Tuttavia, ci sono ancora nuovi investitori che acquistano un’ampia selezione di criptoasset e molti altri che mantengono il proprio investimento, il che indica come il mercato abbia ancora un futuro solido agli occhi degli investitori fai da te.

Chi desidera investire sui mondi virtuali lo può fare grazie agli asset disponibili per il trading su eToro MetaverseLife.

*Il 68% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 4 ago 2022
Link copiato negli appunti