Bitcoin arriva a Panama con una grande banca del Paese

Bitcoin arriva a Panama con una grande banca del Paese

Towerbank, una delle più grandi banche del Panama, ha accolto Bitcoin e le criptovalute con entusiasmo per offrire opzioni crittografiche.
Towerbank, una delle più grandi banche del Panama, ha accolto Bitcoin e le criptovalute con entusiasmo per offrire opzioni crittografiche.

Bitcoin sta diventando il protagonista a Panama, luogo particolarmente ambito dal mondo delle criptovalute. In questo caso è una delle maggiori banche del Paese ad aver annunciato la sua disponibilità ad aprire le sue porte a bitcoiner e investitori crypto.

Stiamo parlando di Towerbank. Quanto dichiarato è la conferma a un commento pubblicato a fine maggio su Twitter dal direttore esecutivo di Blockchain Summit Latam. In quell’occasione Cristobal Pereira, aveva rivelato quanto segue:

Qui a Panama in meeting con Towerbank la quale annuncia che è crypto-friendly, per cui tutti possono venire ad aprire conti e depositare prelievi dagli scambi senza paura… la prima banca in Latam che lo annuncia pubblicamente! Vale la pena condividere!

Una notizia fortemente bullish per Bitcoin che sta cercando di superare lo scoglio dei 30.000 dollari come prezzo di scambio. Aprendo un conto su BitMEX, anche tu puoi iniziare ad acquistare BTC servendoti di un ecosistema chiaro, immediato e sicuro.

Bitcoin e Towerbank: la prudenza non è mai troppa

Nonostante tutto questo entusiasmo per Bitcoin e i bitcoiner, comunque l’approccio di Towerbank è particolarmente prudente. Infatti, accetterà chiunque voglia aprire un conto corrente collegato alle operazioni crittografiche, ma sarà necessario fornire delle informazioni chiave per farlo:

Nome, carta d’identità o passaporto, numero di telefono, indirizzo e-mail, attività in cui sono impegnati, luogo di lavoro, reddito mensile e luogo di residenza.

Inoltre, per archiviare i propri Bitcoin, gli utenti dovranno fornire i dati dell’indirizzo e comunicare se è solo uno o se si possiedono più indirizzi. In aggiunta, sarà necessario anche comunicare qualsiasi modifica relativa all’indirizzo o agli indirizzi BTC in questione.

Questo perché Panama è ancora in una posizione sfavorevole secondo l’organismo di vigilanza mondiale sul riciclaggio di denaro e finanziamento al terrorismo. Il Paese risulta ancora in lista tra le giurisdizioni con carenze strategiche.

Il tetto massimo delle transazioni è di 5.000 dollari al mese se correlate alle criptovalute in possesso e archiviate. Attualmente non sono comprese opzioni differenti e né tanto meno servizi di scambio per Bitcoin e criptovalute.

Nondimeno, l’obiettivo di Towerbank è comunque quello di arrivare ad offrire qualcosa del genere. Infatti, questo è proprio quello che ha dichiarato Gabriel Campa, vicepresidente dei prodotti finanziari di Towerbank. Recentemente ha infatti auspicato che la banca possa “avere presto qualcosa da offrire ai clienti“.

Investi anche tu in Bitcoin grazie a un exchange chiaro e sicuro. BitMEX è quello che fa al caso tuo. Questa piattaforma, fortemente votata alla regina delle criptovalute, offre soluzioni particolarmente interessanti per l’investimento crittografico.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 10 giu 2022
Link copiato negli appunti