Il valore di Bitcoin torna sopra i 10000 dollari

Per la prima volta da giugno il valore di BTC è tornato a superare la soglia dei 10000 dollari, attestandosi in questo momento a poco più di 10200.
Per la prima volta da giugno il valore di BTC è tornato a superare la soglia dei 10000 dollari, attestandosi in questo momento a poco più di 10200.

Per la prima volta dopo quasi due mesi il valore di Bitcoin è tornato a sfondare il tetto dei 10.000 dollari. Non accadeva dall’inizio di giugno. Nel momento in cui viene scritto e pubblicato questo articolo si attesta a 10.214,51 dollari, pari a poco meno di 8.730 euro stando al cambio attuale.

Bitcoin: il valore è tornato sopra i 10.000 dollari

A determinare l’andamento della criptovaluta nell’ultimo periodo sono stati diversi fattori: anzitutto il cosiddetto terzo halving che si è verificato nelle prime settimane di maggio e che di fatto ha dimezzato il valore ottenibile dalle operazioni di mining, portando quello di ogni singolo blocco generato da 12,50 a 6,25 BTC. Non va poi sottovalutato l’impatto della crisi economica globale legata nell’ultimo periodo alla situazione sanitaria.

L'andamento del valore di Bitcoin nell'ultimo periodo

Come anticipato a inizio giugno un ritorno alla crescita del valore di Bitcoin era atteso, seppur non con tempistiche brevi. Quest’anno, in marzo, è stata registrata quella che è stata definita una vera e proprio giornata nera per la crypto, con una picchiata che ha fatto perdere oltre 2.000 dollari in poche ore.

Fonte: Reuters
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti