BitMEX entra nella Financial Services Standards Association

BitMEX entra nella Financial Services Standards Association

BitMEX ha annunciato un passo ufficiale verso l'adesione alla Financial Services Standards Association in Svizzera: un nuovo passo di garanzia per gli utenti.
BitMEX ha annunciato un passo ufficiale verso l'adesione alla Financial Services Standards Association in Svizzera: un nuovo passo di garanzia per gli utenti.

Se c’è una frontiera che il mondo delle criptovalute deve assolutamente abbandonare è quello del far-west: soltanto accreditandosi laddove certificazioni e certezze hanno il valore necessario per rassicurare gli utenti, infatti, sarà possibile condurre questi ultimi a nuovi investimenti e nuove scalate al valore. BitMEX è l’ultimo nome ad essersi in queste ore accreditato in Svizzera per poter avere le carte in regola con il mercato, presentando agli utenti un pedigree chiaro e affidabile per blindare asset, portafogli e identità degli investitori.

Spiega BitMEX che “BXM Link AG ha appena ricevuto la conferma di adesione in linea di principio da parte Financial Services Standards Association (VQF), un’organizzazione svizzera di autoregolamentazione (SRO- Swiss self-regulatory organisation) ufficialmente riconosciuta dalla FINMA, l’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari“:

L’adesione alla VQF concessa a BXM Link AG convalida il fatto che la società opera in linea con i requisiti svizzeri contro il riciclaggio di denaro e rappresenta un passo fondamentale nel momento in cui BitMEX cerca di essere regolamentata nelle principali giurisdizioni del mondo. Inoltre, segna il lancio delle attività di BitMEX Link nella regione, dopo la creazione del primo ufficio europeo della società a Zurigo all’inizio del 2022, dove è stato creato attivamente il team locale. BitMEX Link è l’innovativo servizio di intermediazione 24/7 del Gruppo BitMEX per la negoziazione di asset digitali. Mira ad attrarre trader, operatori professionali e istituzioni con una gamma di servizi che coprono spot, prodotti strutturati e OTC in un unico luogo, offrendo un accesso trasparente, semplice e sicuro ai mercati delle criptovalute.

Così Ivo Sauter, CEO di BitMEX Link:

La Svizzera è riconosciuta come un hotspot regionale per i grandi talenti, con un ecosistema blockchain in crescita e un quadro istituzionale avanzato. Questo l’ha resa una scelta naturale per la nostra prima presenza in Europa e da allora abbiamo lavorato sodo. L’adesione al VQF ci consentirà di continuare a sviluppare l’offerta BitMEX Link in linea con le normative svizzere in materia di antiriciclaggio e di concentrarci sulla promozione di maggiori opportunità di business nei prossimi mesi.

Si va dunque verso un mondo crypto sempre più innestato nelle maglie degli enti che consentono alla finanza decentralizzata di costruire valore e fiducia presso gli investitori. Un processo che si rivela lungo e laborioso, che sta però mutando a fondo l’orizzonte delle criptovalute. Un processo, soprattutto che sta accompagnando il mondo crypto fuori dalla chimera anarchica iniziale: l’istituzionalizzazione dei processi e la certificazione degli attorni non cambia la natura decentralizzata della DeFi, ma ne potenzia – anzi – le opportunità. Così sarà per BitMEX e per tutti gli altri attori che stanno compiendo questo percorso.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 1 set 2022
Link copiato negli appunti