BlackBerry vuole suonarle all'iPhone?

Lo smartphone di RIM non pensa solo al business, ma anche all'entertainment. Con un servizio di distribuzione di contenuti musicali, per dare ai BlackBerry ciò che iTunes dà all'iPhone. Più o meno

Roma – iPhone e BlackBerry non si somigliano molto, eppure intendono sfidarsi ad armi pari – e con strategie destinate a collidere – nel mercato degli smartphone. Se con il lancio dell’SDK il melafonino sembra poter invadere la tradizionale area di gioco del device di RIM – mail e altre business application – quest’ultimo non sta a guardare e rilancia. A tempo di musica.

Non è detto che iTunes tremi, ma la famiglia BlackBerry tenta ugualmente di gettare un guanto di sfida alla piattaforma di distribuzione musicale di Apple . Le spalle di RIM sono coperte da un accordo stipulato con Puretracks – partner di tutte le principali major discografiche – che consentirà ai possessori di BlackBerry di attingere brani musicali dal catalogo del music store canadese. La soluzione potrebbe essere apprezzata, anche se ha il sapore di un’iniziativa strategicamente avviata per contrastare il crescente consenso riscosso dall’iPhone nell’ambito della clientela business.

Puretracks non ha certo l’appeal di cui godono i servizi marcati Apple: l’accordo siglato con RIM giova probabilmente più a Puretracks che al papà dei BlackBerry, potendo verosimilmente limare, ma non certo dimezzare, la quota di mercato consolidata fino ad oggi da iTunes. Un risultato comunque lo otterrà: quello di arricchire di competizione un mercato ancora oggi popolato da pochi player.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • vac scrive:
    O.S.
    Ho un dubbio:I sistemi operativi MS sono in grado di gestire + di 2 processori?
    • Kwisatz Haderach scrive:
      Re: O.S.
      - Scritto da: vac
      Ho un dubbio:
      I sistemi operativi MS sono in grado di gestire +
      di 2
      processori?Con DOS no.Con la serie 9x no.Con la serie NT dovrebbe supportare fino a 2 processori (almeno fino ad XP SP2).Vista non ne ho idea.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 marzo 2008 15.03-----------------------------------------------------------
    • 3DBoom scrive:
      Re: O.S.
      Windows XP sicuramente ne supporta 2, mentre sul lato Linux anche Ubuntu ne supporta sicuramente 2.(ho un Athlon 64 x2 sul desk e mio fratello un core 2 duo sul notebook)Windows Server 2003 R2 Enterprise supporta sicuramente almeno 8 cpu...ho qui un server xeon dual quadcore.Per me non ci sono problemi di cpu ma di ram.
      • Rodney McKay scrive:
        Re: O.S.
        - Scritto da: 3DBoom
        Windows XP sicuramente ne supporta 2, mentre sul
        lato Linux anche Ubuntu ne supporta sicuramente
        2.WinXP ha un max di 4 CPU supportate, per questioni di licensing e non tecniche, per far girare un OS WIn su una macchina con + di 4 CPU devi comprare Server 2003.LINUX (il kernel, dire Ubuntu in quest'ambito non conta, è coem se tu dicessi "le gomme della fiat bravo vanno bene sul bagnato" ed io rispondessi "le gomme michelin si quelle bridgestone no") con la appposita patch ne supporta fino a 1024 (un record) ma si tratta di implementazioni fantascientifiche che richeidono anche un modulo propietario per la gestione della RAM. nella realtà si usano max 16 CPU (x86, ad esempio du arch SPARC è molto diverso) sullo stesso kernel ma di nuovo per questioni di hw e non di software.
        (ho un Athlon 64 x2 sul desk e mio fratello un
        core 2 duo sul
        notebook)

        Windows Server 2003 R2 Enterprise supporta
        sicuramente almeno 8 cpu...ho qui un server xeon
        dual
        quadcore.fino a 8 CPU per server 2003, dopo bisogna usare la versione datacenter che ne supoporta fino a 24oltre 24 non credo si vada con win ma aspetto smentite
        Per me non ci sono problemi di cpu ma di ram.ecco questo è sempre stato il tallone d'achille dei sistemi Win.anche qui non ci sono grossi problemi usando le versioni custom (es Win XP per Itanium) ma su un server 2003 su x86 non ho mai visto + di 16GB di RAM e le performance di software a 64-bit in quell'ambito erano molto degradate.
  • 3DBoom scrive:
    Quelche prezzo Quad B3 e Triple
    AMD - PHENOM TRIPLE 8450 2.1GHZ SKT AM2 3 5MB (HD8450WCGHBOX) 137,00AMD - PHENOM TRIPLE 8650 2.3GHZ SKT AM2 3 5MB (HD8650WCGHBOX) 155,00AMD - PHENOM TRIPLE 8750 2.4GHZ SKT AM2 3 5MB (HD8750WCGHBOX) 174,00AMD - PHENOM QUAD 9550 2.2GHZ SKT AM2 4MB (HD9550WCGHBOX)174,00AMD - PHENOM QUAD 9750 2.4GHZ SKT AM2 4MB (HD9750XAGHBOX) 210,00AMD - PHENOM QUAD 9850 2.5GHZ BLACK SKT AM2 4MB (HD985ZXAGHBOX) 228,00lo status è ordinabili ( sito online al pubblico )sono contento! finalmente si potrà vedere qualcosa di concreto e senza bug! credo mi farò il 9550 che soddisfa le mie esigenze ad un prezzo basso.
    • TdZ scrive:
      Re: Quelche prezzo Quad B3 e Triple
      Intel al momento è nettamente sopra come prestazioni ma deve stare attenta a non tirare troppo la corda:'sta storia degli E8400 col contagocce e i quad Q9xx non ancora usciti sta cominciando a rompere... Spero che molti si scoccino di aspettare e prendano un AMD così magari si danno una svegliata...
      • mah scrive:
        Re: Quelche prezzo Quad B3 e Triple
        Sarà che ha un piccolo vantaggio, ma lo paghi con una differenza di prezzo del quasi 30%... non è che i possessori di intel dimostrino gran intelligenza nello spendere i loro soldi
        • ermanno scrive:
          Re: Quelche prezzo Quad B3 e Triple
          Dipende da quanto è "piccolo" il vantaggio. E a me non pare che lo sia molto.
Chiudi i commenti