Blu-ray, Sony pronta a tagliare i prezzi

Con l'inizio della stagione più calda, lancerà sul mercato un nuovo lettore dal costo decisamente più contenuto rispetto al suo attuale modello. Intanto le vendite di dischi Blu-ray superano quelle di HD DVD

New York (USA) – All’inizio della prossima estate Sony lancerà sul mercato il suo primo lettore Blu-ray da salotto dal prezzo inferiore ai 600 dollari. Con questa mossa il gigante giapponese intende accorciare le distanze che, in termini di costi, ancora separano il suo formato ottico da quello HD DVD.

Il nuovo player si chiamerà BDP-S300 , costerà 599 dollari e, secondo Sony, avrà caratteristiche simili, se non identiche, a quelle dell’odierno BDP-S1 da 999 dollari. Oggi i player HD DVD più economici costano intorno ai 450 dollari.

Nonostante questo divario di prezzo, negli USA parrebbe che la guerra tra formati ad alta definizione stia volgendo a leggero favore di Blu-ray . Secondo la società di ricerche di mercato Nielsen , oltre oceano si vendono 100 dischi Blu-ray ogni 98,71 dischi HD DVD. La differenza è ridotta, ma per lo standard promosso da Sony si tratta comunque di un grande risultato: oltre al fattore costo, infatti, c’è da tenere presente che Blu-ray è sbarcato sul mercato con un certo ritardo rispetto ad HD DVD.

Del buon andamento di Blu-ray gli analisti attribuiscono gran parte del merito a PlayStation 3, che oggi rappresenta il mezzo più economico per portarsi a casa un player di dischi “blu”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    siete riusciti a scaricarlo?
    volevo provarlo, ma dal link specificato nella news, mi da' system off-line for maintenance...qualcuno l'ha effettivamente testato?
    • Anonimo scrive:
      Re: siete riusciti a scaricarlo?
      installato e provato velocemente, apre e salva documenti odt. è una tecnology preview da 28 mega. Non ho capito a cosa serve, se non a un banale apri/salva. Il file odt non è in xml, è binario.bò
  • Alessandrox scrive:
    Ci vorrebbe anche per Office2000
    E magari anche per il 97.Sono ancora in molti ad usare questi 2 prodotti; certo potrebbero tranquillamente installarsi OO direttamente ma questo vale anche per chi ha Office2003; la gente e' pigra, non ha molta voglia di installare sul proprio PC 2 sw che fanno la stessa cosa, il plugin invece gli permette di conoscere l' esistenza di un alternativa e di poterla sfruttare su un PC dove non ci siano gia' altri prodotti e su cui dovra' essere installato ex-novo un pacchetto office; la ragion d' essere di questo plugin vale per tutti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci vorrebbe anche per Office2000
      - Scritto da: Alessandrox
      certo potrebbero tranquillamente installarsi OO
      direttamente ma questo vale anche per chi ha
      Office2003; la gente e' pigra, Mamma mia, quanta gente quando gli offri OpenOffice (che nel 90% dei casi va + che bene) ti chiedono "ma non è possibile avere Office craccato?"
      • Anonimo scrive:
        Re: Ci vorrebbe anche per Office2000
        - Scritto da:

        - Scritto da: Alessandrox

        certo potrebbero tranquillamente installarsi OO

        direttamente ma questo vale anche per chi ha

        Office2003; la gente e' pigra,

        Mamma mia, quanta gente quando gli offri
        OpenOffice (che nel 90% dei casi va + che bene)
        ti chiedono "ma non è possibile avere Office
        craccato?"Io invece gli vendo Office! Si lamentano ma alla fine pagano!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci vorrebbe anche per Office2000
      - Scritto da: Alessandrox
      E magari anche per il 97.
      Sono ancora in molti ad usare questi 2 prodotti;
      certo potrebbero tranquillamente installarsi OO
      direttamente Qui sbagli.Office 97 pesa un nientesimo di MB e si carica in uno zeresimo di secondo.Chiaramente non va usato per aprire documenti di sconosciuti.Office 97
      Office 2000
      Office 2003
      .....A me piacerebbe una versione di OO senza fornzoli e funzioni che usano 2 utenti su un milione, ma che pesi quanto Office 97
  • Anonimo scrive:
    Resto della stessa idea
    e cioè che Office dovrebbe supportare nativamente odf, non convertirlo.Allo stato attuale non si potrà mai avere lo stesso identico documento sia si Office che su OOo.Solo perchè MS se ne infischia degli standard...
Chiudi i commenti