Blu-ray, Sony pronta a tagliare i prezzi

Con l'inizio della stagione più calda, lancerà sul mercato un nuovo lettore dal costo decisamente più contenuto rispetto al suo attuale modello. Intanto le vendite di dischi Blu-ray superano quelle di HD DVD
Con l'inizio della stagione più calda, lancerà sul mercato un nuovo lettore dal costo decisamente più contenuto rispetto al suo attuale modello. Intanto le vendite di dischi Blu-ray superano quelle di HD DVD

New York (USA) – All’inizio della prossima estate Sony lancerà sul mercato il suo primo lettore Blu-ray da salotto dal prezzo inferiore ai 600 dollari. Con questa mossa il gigante giapponese intende accorciare le distanze che, in termini di costi, ancora separano il suo formato ottico da quello HD DVD.

Il nuovo player si chiamerà BDP-S300 , costerà 599 dollari e, secondo Sony, avrà caratteristiche simili, se non identiche, a quelle dell’odierno BDP-S1 da 999 dollari. Oggi i player HD DVD più economici costano intorno ai 450 dollari.

Nonostante questo divario di prezzo, negli USA parrebbe che la guerra tra formati ad alta definizione stia volgendo a leggero favore di Blu-ray . Secondo la società di ricerche di mercato Nielsen , oltre oceano si vendono 100 dischi Blu-ray ogni 98,71 dischi HD DVD. La differenza è ridotta, ma per lo standard promosso da Sony si tratta comunque di un grande risultato: oltre al fattore costo, infatti, c’è da tenere presente che Blu-ray è sbarcato sul mercato con un certo ritardo rispetto ad HD DVD.

Del buon andamento di Blu-ray gli analisti attribuiscono gran parte del merito a PlayStation 3, che oggi rappresenta il mezzo più economico per portarsi a casa un player di dischi “blu”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

26 02 2007
Link copiato negli appunti