Capellas lascia HP-Compaq

L'ex CEO di Compaq, che ha fortemente voluto la fusione con HP, se ne va e forse diventerà il nuovo boss della travagliata WorldCom


Roma – HP-Compaq ha confermato ieri che il suo presidente Micheal Capellas, già Chief Executive Officer di Compaq, lascia l’azienda. Oltre a dimettersi dalla carica di presidente, Capellas lascia anche il Consiglio di Amministrazione dell’azienda mentre la carica di presidente, almeno per il momento, non verrà coperta con una nuova nomina.

Alla notizia delle dimissioni il mercato ha reagito spingendo verso l’alto i titoli del colosso dell’IT, anche grazie alle dichiarazioni del CEO dell’azienda, Carly Fiorina, secondo cui: “Abbiamo raggiunto un naturale punto di transizione. Micheal ha seguito l’obiettivo di partecipare alla fusione e ora, grazie al lavoro di tutto il team, abbiamo raggiunto o superato tutti gli obiettivi dell’integrazione”.

Sul futuro di Capellas ieri il Wall Street Journal ed altre autorevoli fonti hanno parlato di un suo probabile approdo al vertice della travagliata WorldCom, il colosso delle TLC che si barcamena in mezzo allo scandalo finanziario che l’ha travolto e che ancora oggi gestisce i backbone su cui gira una parte significativa del traffico internet mondiale.

“Mi sento tranquillo nel fare questa mossa – ha dichiarato Capellas, che non ha però confermato la questione WorldCom – per i progressi fatti nella fusione, l’ottimo momento sul mercato di HP e la forza del suo management team”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    L'India ringrazia il monopolista, ma sceglie LINUX
    Domani questa notizia sarà sicuramente da "prima pagina" anche su PI:LINUX scalza windows nel programma Gyandoothhttp://economictimes.indiatimes.com/cms.dll/html/uncomp/articleshow?artid=28707422la cosa divertente è che lo stesso capo di Stato Indiano ha comunicato la notiziola al grande William Kalì III : 'For us it is not a question of Microsoft versus Linux. It is just a matter of choosing between a free software and a monopoly"L'India, nonostante i generosi regali disinteressati del monopolista microsoft, sceglie il software libero invece che continuare a foraggiare un'azienda straniera monopolistica.Se Microsoft vuole dimostrare che i suoi prodotti costano (in TCO) _meno_ di quelli ottenibili via LINUX e l'Open Source, dall'India sembra venire il primo colpo da knock-out:"But we have opted for Linux in this phase, because of the cost factor, and the fact that it avoids costly upgrades and improved versions that are an inseparable element of Microsoft packages?LINUX ha un costo (un TCO) minore di windows, dicono in India, e ne traggono le conseguenze.Il monopolio microsoft riuscirà a fare altrettanto? O continuerà a mentire dando per minore il TCO dei suoi prodotti ?
  • Anonimo scrive:
    questi soldi......
    che almeno li usino bene.Potra darsi che bill abbia fatto questa donazione, come altre che mi sembra che abbia fatto in africa contro la malaria, per avere un riscontro pubblicitario oppure per motivi umanitari, nessuno puo' saperlo veramente (tranne chi legge la sua mente, magari dietro un un manager di ferro si nasconde un cuore d'oro).Quello che spero io è che questo permetta alla gente di vivere con o senza computer e con o senza prodotti linux/windows.ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: All'affamato regalo un pesce o una canna da pe

    The project introduces computers into
    schools across Namibia, using open source
    and free software solutions



    Non abbiamo bisogno di microsoft. ti ci manderei a vivere in namibiama da namibiano!!!!poi vediamo se il tuo problema e' microsoft si/microsoft nopuah
    • Anonimo scrive:
      Re: All'affamato regalo un pesce o una canna da pe
      - Scritto da: maks
      ti ci manderei a vivere in namibia
      ma da namibiano!!!!
      poi vediamo se il tuo problema e' microsoft
      si/microsoft no

      puah ma piantala che sei un venduto, baratti la tua liberta' per denaro; e poi inventi un sacco di scuse (per primo a te stesso) per giustificarti, la realta' e' che sai benissimo che il software proprietario lede diritti fondamentali degli utenti e il fatto che in namibia facciamno la fame non cambia nulla, buonanotte clickamouse.
    • Anonimo scrive:
      Re: All'affamato regalo un pesce o una canna da pe
      - Scritto da: maks

      The project introduces computers into

      schools across Namibia, using open source

      and free software solutions





      Non abbiamo bisogno di microsoft.

      ti ci manderei a vivere in namibiaoppure a Gorkj, vero?Le purghe staliniane sono finite, per fortuna, ma c'è ancora qualcuno che ne ha nostalgìa e che amerebbe relegare altrove le persone che la pensano diversamente da loro
  • Anonimo scrive:
    Re: All'affamato regalo un pesce o una canna da pesca?
    E questo cosa CAZZO ha a che fare con la gente malata di AIDS!!!!Pensi di guarire con un PC???La verità è che pensate solo alla vostra inutile battaglia pro-linux... ma in questo caso si parla di beneficenza in denaro e non hardware!!!SVEGLIA per DIO che è giorno inoltrato!Krypta.
    • Anonimo scrive:
      Re: All'affamato regalo un pesce o una canna da pe
      - Scritto da: Krypta
      La verità è che pensate solo alla vostra
      inutile battaglia pro-linux... oppure QUALCUNO regala in vista di affari futuri. (anzi _immediati_: William Kalì III ha colto l'occasione per "fecondare" subito l'India con i suoi "investimenti": http://punto-informatico.it/p.asp?i=42117 )
  • Anonimo scrive:
    OS WARS
    bene bene bene, poco fa, un gruppetto di amici del pinguino, ha inviato 5 PC in mezzo al deserto. Mio dio, salta fuori uno scandalo; e come mai P.I. pubblica una notizia così, e qua e la. Se era Bill che lo faceva, nessuno lo avrebbe esaltato cosi, e qua e la, e così via. (tra qli altri commenti di linux-friends c'era ma come ti permetti di criticare che fa beneficenza?)Adesso Bill lo fa e quarda caso si fa una gran bella pubblicità, in proporzione bill non ha dato un cazzo. Vabbé cmq é bello che arrivino dei soldi a chi ne ha bisogno, e tutti se ne rallegrano. Resta il fatto che bisogna sputare in faccia a bill (e se affoga tanto meglio) perché é solo un porco che non ha mai fatto beneficenza e non ne farà mai, fa solo i suoi sporchi affari. Inserto gratuito:la guerra degli OS.avete finito di rompere i coglioni a linux? di associarlo ai comunisti? ai centri sociali? di dargli contro solo perché non vi piace qlc detto da uno che lo usa? piantatela di fare i bambini.un OS in sé non serve a niente, é solo un punto di partenza, che dovrebbe essere gratuito per tutti e open source in modo che non si possano fare porcate, e che diventi sempre migliore.Deve poterlo avere uno studente o un professionista, che sia un indiano, un africano o un europeo. Sennò poi é inutile parlare di baratro tecnologico tra noi e il terzo mondo.E libero e standard dovrebbe essere anche il software di base (come office).Se poi si fa pagare un software per professionisti con il quale qualcuno lavora e ci guadagna sopra mi sembra più che giusto (io però rilascerei delle versioni gratuite per lo studio).
  • Anonimo scrive:
    Per chi lo crede...
    quei soldi non li prende il popolo, ma sicuramente finiranno nelle tasche di qualcuno...
  • Anonimo scrive:
    Donazione-Investimento
    Pregevole l'iniziativa, nulla da dire, solo che anzichè chiamarla donazione, avrebbero dovuto chiamarlo investimento... chi vuol capire, capisca...
    • Anonimo scrive:
      Re: Donazione-Investimento
      embe'?quando avrai la possibilità di offrire 100 milioni di dollari ad una causa ke consideri giusta, -SE- avrai il cuore x farlo, cosa ti impedirà di fare del bene traendone profitto?magari tutti i ricconi del mondo facessero lo stesso.ps. sei uno di quelli ke crede ke la beneficenza si depositi solo nelle taske dei lestofanti.. allora nn sei mai andato di persona a vedere cosa vuol dire beneficenza.candidiamo emergency al nobel per la pace! supportate emergency! iiittalianii!
  • Anonimo scrive:
    Fate pena
    Vai vai attaccate, non sapete piu cosa dire Linuxiari. Vi attaccate ad ogni minima cavolata per screditare Bill.
  • Anonimo scrive:
    Non c'è limite allo squallore di certi individui
    Ma non vi vergognate?Lo attaccate persino quando fa beneficenza!La vostra malafede e il vostro accanimento è veramente disgustoso.Finchè lunux sarà pubblicizzato da omuncoli come voi rimarrà un qualcosa da evitare, visti gli effetti che ha avuto.
  • Anonimo scrive:
    Siete ridicoli...
    Adesso non va bene che dia soldi all'India; se leggete bene l'articolo e seguite il link che punta alle altre iniziative di Gates, troverete che la fondazione si occupa anche dell'Africa e non solo... ma non va bene nemmeno quello perché se leggete i commenti su PI, l'accusa in quel caso è che Gates approfitta di un mercato "ingenuo", come se andasse ad offrire soldi al povero negro in mezzo alla strada...Allora continuiamo a farci fottere soldi dal governo magna magna e sputiamo su Bill fino a farlo affogare...Ma basta, avete rotto...Krypta
    • Anonimo scrive:
      Re: Siete ridicoli...
      - Scritto da: Krypta
      Adesso non va bene che dia soldi all'India;
      sputiamo su Bill fino
      a farlo affogare...Hei! Questa e' davvero originale come idea!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Siete ridicoli...
        - Scritto da: Terra2


        - Scritto da: Krypta

        Adesso non va bene che dia soldi
        all'India;


        sputiamo su Bill fino

        a farlo affogare...

        Hei! Questa e' davvero originale come idea!!!a terraTWO!!!hai scritto na cazzata e quando te lo fanno notare fai finta di niente e fischietti?bravo bravo....
  • Anonimo scrive:
    mi pento...!
    Caro bill,Adesso ho capito perche' ieri notte ho sognato Ganesh che mi schiaffeggiava brutalmente con la proboscide!Ti ho sempre giudicato male, perdonami! E pensare che fino a ieri il "tika" te lo avrei fatto volentieri con una calibro 45...Meglio di Madre Teresa... meglio di Ghandi... come ho potuto essere cosi' cieco da non non accorgermene prima!Sono sicuro che dall'alto della luminosa saggezza saprai perdonarmi per tutte le maledizioni che ti ho mandato nel corso degli anni... cosi' come con candida e paterna bonta' perdonerai la feccia "linara e opensorcia" gia' pronta, a rinfacciarti il fatto di non aver dedicato al centro africa le stesse attenzioni!Stupidi!Come fanno a non capire che il tuo apparente disinteresse nei confronti di alcune zone del pianeta e' legato ad una evidente motivazione pratica e non ad un tuo discriminato amore nei confronti dell'umanita' intera!Come puoi rispondere alle richieste di aiuto del centro africa, se prima loro non tirano su una *rete internet* decente?Stupidi... lasciali parlare...con amoreTerra2
  • Anonimo scrive:
    Per questo motivo:
    http://slashdot.org/articles/02/11/11/185237.shtml?tid=109(Vorrei ricorda che il caro Bill non è nuovo alla beneficienza interessata.
    • Anonimo scrive:
      Re: Per questo motivo:
      vero...allora fai cosi, fanne tu di beneficenza disinteressata. Il fatto concreto è che sono stati donati 100 mio di dollari e che sicuramente quel popolo ne aveva bisogno. La pubblicità la stiamo facendo noi, parlandone e attaccando un persona su un piano personale. Pensa solo a quanto hanno donato tutti gli italiani per il terremoto e fatti due conti, onestamente dimmi se non è un operazione concreta la sua. Poco importa se la donazione è lo 0,23% del suo patrimonio, io vorrei chiedere a Cossutta (15.000 Eur/mese piu spese ) se ha donato lo 0,23% del suo capitale ai terremotati...
      • Anonimo scrive:
        Re: Per questo motivo:
        - Scritto da: telcofreedom
        vero...allora fai cosi, fanne tu di
        beneficenza disinteressata.Non ho interessi, quindi tutta la beneficienza che faccio è necessariamente in teressata.Quando dono anche 10 EURO, siamo molto più in altro dello 0.23%
        Il fatto
        concreto è che sono stati donati 100 mio di
        dollari e che sicuramente quel popolo ne
        aveva bisogno.Se avessi letto il link sapresti che l'india, è uno dei paesi che ne ha meno bisogno ...Non solo la malattia non è molto diffusa, ma l'india è anche molto più ricca dei paesi africani ed è un paese in _reale_ via di sviluppo.
        La pubblicità la stiamo
        facendo noi, parlandone e attaccando un
        persona su un piano personale.Le persone pubbliche devono accettare anche questo
        Pensa solo a
        quanto hanno donato tutti gli italiani per
        il terremoto e fatti due conti, onestamente
        dimmi se non è un operazione concreta la
        sua.Permetti che la situazione sia ben diversa.
        Poco importa se la donazione è lo 0,23%
        del suo patrimonio, io vorrei chiedere a
        Cossutta (15.000 Eur/mese piu spese ) se ha
        donato lo 0,23% del suo capitale ai
        terremotati...Cossutta? E che c'entra? Quello è un poveraccio.Parliamo del più ricco di Italia per fare paragoni sensati, Berlusconi, quanto ha dato? (Di tasca sua, non dalle casse dello stato!)
        • Anonimo scrive:
          Re: Per questo motivo:

          Se avessi letto il link sapresti che
          l'india, è uno dei paesi che ne ha meno
          bisogno ...
          Non solo la malattia non è molto diffusa, ma
          l'india è anche molto più ricca dei paesi
          africani ed è un paese in _reale_ via di
          sviluppo.
          si, come no...allora in Italia non diamo i soldi ai terremotatil'Italia e' il 6° o 7° paese industrializzato del mondo

          Pensa solo a

          quanto hanno donato tutti gli italiani per

          il terremoto e fatti due conti,
          onestamente

          dimmi se non è un operazione concreta la

          sua.

          Permetti che la situazione sia ben diversa.
          no!col cazzo che te lo permettoquanto fa lo 0,23% del tuo patrimonio?perche' sta ancora in banca e non e' in viaggio per il congo?
          Cossutta? E che c'entra? Quello è un
          poveraccio.
          Parliamo del più ricco di Italia per fare
          paragoni sensati, Berlusconi, quanto ha
          dato? (Di tasca sua, non dalle casse dello
          stato!)ZEROte lo dico iomeglio mille volte Gates, lo scarichera' dalle tasse, avra' ritorno pubblicitario e forse si comprera' anche qualche programmatore, ma almeno lui i soldi li mandaciao
  • Anonimo scrive:
    chissa' perche' mai proprio l'india...
    e non lo zaire, o l'etiopia, o il senegal, o la somalia...forse perche' in india c'e' il 10% della forza lavoro informatica del globo?
    • Anonimo scrive:
      Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
      Meglio di pannoLinux, se non altro fa qualcosa di buono.
      • Anonimo scrive:
        Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
        - Scritto da: ---
        Meglio di pannoLinux, se non altro fa
        qualcosa di buono.oh si si... fa i suoi interessi.Ti ricordo che il sistema fiscale americano e' ben diverso dal nostro.
        • Anonimo scrive:
          Re: chissa' perche' mai proprio l'india...

          oh si si... fa i suoi interessi.
          Ti ricordo che il sistema fiscale americano
          e' ben diverso dal nostro.
          munesei triste oggibasta!cazzo, qualsiasi siano i motivi, si salvera' qualche persona?si! allora ben vengano i soldi di gates!avrei dei dubbi se fossero di provenienza dubbia, chesso' mafiosa...Anche se fare del bene con i soldi confiscati alla mafia e' il miglior modo di metterglielo in quel posto!E le donazioni sono detraibili anche da noi...ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            sei veramente un pirla
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            qui l'unico triste sei tu che ti ostini a difendere l'indifendibile; devo ancora capire se lo fai perche' sei uno di quelli che pur di non ammettere di aver fatto una azzata si taglierebbe un braccio oppure sei solo un povero idiota in malafede che cerca di guadagnare il piu' possibile sulla pelle altrui.
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...

            qui l'unico triste sei tu che ti ostini a
            difendere l'indifendibile; devo ancora
            capire se lo fai perche' sei uno di quelli
            che pur di non ammettere di aver fatto una
            azzata si taglierebbe un braccio oppure sei
            solo un povero idiota in malafede che cerca
            di guadagnare il piu' possibile sulla pelle
            altrui.indifendibile cosa?scusa, ma linus torvalds e' povero per caso?dove sono i suoi aiuti ai poveri?io, nel mio piccolo e senza volere alcuna pubblicita', qualcosa la faccio.E' poco lo so, ma quando ricevo il resoconto di cio' che e' stato fatto anche con il mio microscopico contributo, sono contento.E se c'e' gente che donando le briciole, puo' fare tanto, come Gates, ben venga.In casi come questo il fine giustifica davvero i mezzi.Meglio il nostro paese che ha mandato in Kossovo medicinali scaduti?ma fatemi il piacere!!!!ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            gli aiuti VERI non sono la carita' e le donazioni a cacchiodi cane ma gli aiuti per creare sviluppo tecnologico in loco, per far questo in un paese povero non puoi assolutamente spingere l'uso di robaccia proprietaria altrimenti vuoi solo spremere fino all'osso il suddetto paese, e non dirmi che non lo capisci, e non dirmi che le tue donazioni non sono solo un modo per metterti a posto la coscienza
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...

            gli aiuti VERI non sono la carita' e le
            donazioni a cacchiodi cane ma gli aiuti per
            creare sviluppo tecnologico in loco, per far
            questo in un paese povero non puoi
            assolutamente spingere l'uso di robaccia
            proprietaria altrimenti vuoi solo spremere
            fino all'osso il suddetto paese, e non dirmi
            che non lo capisci, e non dirmi che le tue
            donazioni non sono solo un modo per metterti
            a posto la coscienzaallora ragazzi mettiamoci d'accordo.Il vero problema dei paesi poveri, sono i paesi ricchi.Ormai, coi mercati al collasso, l'unico scopo dei paesi piu' sviluppati e' cercare di aprire nuovi mercati.E quale miglior occasione dei paesi i via di sviluppo.Mettiamoci anche i brevetti sui farmaci, le sementi sterili, il protezionismo ridicolo che gli stati ricchi fanno rispetto alle loro economie (ad esempio quello agricolo europeo) ed ecco perche' i paesi ni via di sviluppo, rimangono tali e non sviluppano mai.Se mi volete dire che l'open source cambiera' tutto questo, e che la colpa e' di Microsoft, mi viene da ridere....ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            - Scritto da: maks
            allora ragazzi mettiamoci d'accordo.
            Il vero problema dei paesi poveri, sono i
            paesi ricchi.ma va'?
            Ormai, coi mercati al collasso, l'unico
            scopo dei paesi piu' sviluppati e' cercare
            di aprire nuovi mercati.appunto
            E quale miglior occasione dei paesi i via di
            sviluppo.
            Mettiamoci anche i brevetti sui farmaci, le
            sementi sterili, il protezionismo ridicolo
            che gli stati ricchi fanno rispetto alle
            loro economie (ad esempio quello agricolo
            europeo) ed ecco perche' i paesi ni via di
            sviluppo, rimangono tali e non sviluppano
            mai.
            Se mi volete dire che l'open source
            cambiera' tutto questo, e che la colpa e' di
            Microsoft, mi viene da ridere....no ti voglio dire che la M$ in ambito informatico sta contribuendo largamente a qanto sopra e proprio partendo da questo presupposto non mi pare intelligente buttare benzina sul fuoco; l'economia e lo sviluppo di un paese si regge su tanti tasselli, tra i quali ci puo' stare anche l'informatica.
          • Anonimo scrive:
            [OT ] X TeX
            http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=284940&fid=42112Guardati la mail di gsam!^____________________^
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT ] X TeX
            mha sara' un troll
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT ] X TeX
            - Scritto da: TeX
            mha sara' un trollE tu sei una testa di cazzo.Oltre che un clone.
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            Normalmente le donazioni, in quanto tali, non dovrebbero essere pubblici.Non hai, quindi, informazioni sufficenti per affermare che Linus T. non faccia donazioni.Hai però informazioni sufficenti per affermare che Bill G. cerchi un qualche tornaconto (anche solo pubblicitario).
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            - Scritto da: Pepso
            Normalmente le donazioni, in quanto tali,
            non dovrebbero essere pubblici.
            Non hai, quindi, informazioni sufficenti per
            affermare che Linus T. non faccia donazioni.
            Hai però informazioni sufficenti per
            affermare che Bill G. cerchi un qualche
            tornaconto (anche solo pubblicitario).No, ho informzaioni suff. x affermare con certezza che Gates fa donazioni.Mentre non ho alcuna fonte per sapere che linus lo faccia.
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...

            No, ho informzaioni suff. x affermare con
            certezza che Gates fa donazioni.
            Mentre non ho alcuna fonte per sapere che
            linus lo faccia.No, hai informazioni sufficenti per affermare con certezza che Gates fa donazioni in "Pompa Magna".
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            - Scritto da: Pepso

            No, ho informzaioni suff. x affermare con

            certezza che Gates fa donazioni.

            Mentre non ho alcuna fonte per sapere che

            linus lo faccia.

            No, hai informazioni sufficenti per
            affermare con certezza che Gates fa
            donazioni in "Pompa Magna".Sempre meglio che non farle le donazioni.E moooooooooooooooooooolto meglio che criticare chi le fa queste donazioni.Ma va!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            Il paragone è tra chi fa donazioni anonime e chi le fa in pompa magna, non tra chi le fa e chi non le fa.In ogni caso chi fa donazioni per un tornaconto pubblicitario fa un'investimento (cosa comunque da preferire a chi ingrassa solo le agenzie pubblicitarie).
    • Anonimo scrive:
      Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
      considerando che per quanto possa essere interessato fa comunque del bene mi sembra ridicolo criticarlo per questo.
      • Anonimo scrive:
        Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
        - Scritto da: P.O.W.
        considerando che per quanto possa essere
        interessato fa comunque del bene mi sembra
        ridicolo criticarlo per questo.mica lo critico... mi sto solo chiedendo perche' non ha finanziato altri paesi, che sicuramente sono molto piu' afflitti dell'india in quanto ad aids ed altre, ben piu' semplicemente gestibili (per noi, non di certo per loro) malattie.
        • Anonimo scrive:
          Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
          non sono un fan di gates... Ma il fatto che la prima cosa che ti venga in mente leggendo questa notizia sia quella di fare dietrologia...be' non è altro che l'ennesima testimonianza dell'uso sterile e infantile che si fa dei commenti su questo sito.
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            - Scritto da: zappala
            non sono un fan di gates... Ma il fatto che
            la prima cosa che ti venga in mente leggendo
            questa notizia sia quella di fare
            dietrologia...be' non è altro che l'ennesima
            testimonianza dell'uso sterile e infantile
            che si fa dei commenti su questo sito.intanto pero' il problema resta.perche' proprio in india?
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            Chiedilo a LUI! (ma che razza di domanda).Probabilmente gli girava cosi.
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            - Scritto da: munehiro
            intanto pero' il problema resta.
            perche' proprio in india?Se domani li dona ai terremotati chiedigli: "hey ma perché non in africa che stanno peggio?" e poi infilaci qualche illazione venuta in mente al momento.
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            Mi dispiace che non li abbia dati a te !Vatti a vedere http://punto-informatico.it/p.asp?i=38920 e vedi che i soldi non li ha dati solo all'India.Sei uno di quelli che si informano prima di parlare, o sei uno di quelli che hanno solo idee preconcette ?
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            - Scritto da: boh

            Mi dispiace che non li abbia dati a te !
            Vatti a vedere
            http://punto-informatico.it/p.asp?i=38920 e
            vedi che i soldi non li ha dati solo
            all'India.bene... quella era disinteressata. (limitatamente al fatto che in america e' la prassi per chi ha molti soldi fare donazioni, dato che hanno incentivi fiscali).Questa decisamente meno, e l'ultim'ora te lo conferma.
            Sei uno di quelli che si informano prima di
            parlare, o sei uno di quelli che hanno solo
            idee preconcette ?sono uno che ne ha le palle piene di quell'uomo e di come sta rovinando la libera scelta e la concorrenza in campo informatico.Se poi vuole fare beneficienza con le briciole del suo portafogli, che faccia pure, bravo, sette piu' (dimentici del fatto che fa beneficienza con i soldi che ruba, data la qualita', a chi usa i suoi prodotti) ma il battage pubblicitario che spetta a lui dovrebbe spettare a chiunque da' qualcosa a chi e' bisognoso.
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...

            sono uno che ne ha le palle piene di
            quell'uomo e di come sta rovinando la libera
            scelta e la concorrenza in campo
            informatico.e che cazzo c'entra coi malati di AIDS?
            Se poi vuole fare beneficienza con le
            briciole del suo portafogli, che faccia
            pure, bravo, sette piu' (dimentici del fatto
            che fa beneficienza con i soldi che ruba,
            data la qualita', a chi usa i suoi prodotti)
            ma il battage pubblicitario che spetta a lui
            dovrebbe spettare a chiunque da' qualcosa a
            chi e' bisognoso.le sue briciole possono salvare qualcuno?se si, allora sono ben venute!!!!!!tu, le tue briciole, le mandi in zaire?o ti ci compri l'ultima redhat?ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            ma non ti fai schifo da solo? sputati in faccia che fai una buona azione
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            - Scritto da: munehiro
            bene... quella era disinteressata.Che sfiga eh? Maledizione...
            (limitatamente al fatto che in america e' la
            prassi per chi ha molti soldi fare
            donazioni, dato che hanno incentivi
            fiscali).Consuetudine che andrebbe importata anche da noi, allora.
            sono uno che ne ha le palle piene di
            quell'uomo e di come sta rovinando la libera
            scelta e la concorrenza in campo
            informatico.E' per questo che hai imbastita tutta questa ridicola costruzione?Perche' ti sta sulle palle e devono quadrare i tuoi teoremini monocorde che dicono alla fine che "Gates e' brutto e cattivo"?O forse perche', sotto sotto, per te "libera scelta" vuol dire "usate quello che uso io, e' il piu' meglio".
            pure, bravo, sette piu' (dimentici del fatto
            che fa beneficienza con i soldi che ruba,Potrebbe anche tenerseli, se per questo. Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...

            intanto pero' il problema resta.
            perche' proprio in india?MA QUALE PROBLEMA CRETINO!!!!!!!!!!PIANTALA DAI!!!!ALLORA DIMMIPERCHE' L'INDIA NO?????DAI....SONO CURIOSO!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
          - Scritto da: munehiro


          - Scritto da: P.O.W.

          considerando che per quanto possa essere

          interessato fa comunque del bene mi sembra

          ridicolo criticarlo per questo.

          mica lo critico... mi sto solo chiedendo
          perche' non ha finanziato altri paesi, che
          sicuramente sono molto piu' afflitti
          dell'india in quanto ad aids ed altre, ben
          piu' semplicemente gestibili (per noi, non
          di certo per loro) malattie.Beh, vai a vedere su http://punto-informatico.it/p.asp?i=38920(c'era il link direttamente nell'articolo di P.I.!!!).
        • Anonimo scrive:
          Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
          - Scritto da: munehiro
          mica lo critico... mi sto solo chiedendo
          perche' non ha finanziato altri paesi, che
          sicuramente sono molto piu' afflitti
          dell'india in quanto ad aids ed altre, ben
          piu' semplicemente gestibili (per noi, non
          di certo per loro) malattie.Ipse dixit.Io purtroppo non sono un esperto di emergenze umanitarie e quindi non so dare un parere che abbia senso su questa cosa, ma cosi` a occhio e croce nemmeno tu.Com'e` che quando leggo una stupidaggine su argomenti non di informatica, e poi leggo il mittente, compare sempre il tuo nome?
    • Anonimo scrive:
      Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
      l'unica cosa criticabile non è a chi li dona ma tutto il battage pubblicitario che viene tirato su ad opera. non mi sembra il caso di stare a sottilizzare su quale paese beneficierà dei soldi, non è che eventuali motivazioni recondite di bill gates rendano meno valido il gesto in sè.se gates ha veramente optato per l'india per motivi diciamo così "extra-filantropici" sono cavoli suoi, questo dimostrerebbe solo che è una persona molto becera. ma non mi si venga a dire che doveva scegliere comunque un altro paese perchè equivarrebbe a dire che siccome in india ci sono troppi potenziali e futuribili clienti di microsoft (alias programmatori), allora microsoft - per non dare adito a dubbi - dovrebbe lasciarli morire di fame perchè così nessuno penserà mai che abbia donato dei soldi solo per vedere nascere futuri programmatori .NET :-)questo sarebbe veramente assurdo...ciò che, però, è osceno è il fatto che molti degli esserini più famosi al mondo quando fanno beneficienza e danno 4 lire devono farlo sapere a tutti. merda! ma chi se ne frega di fare sapere al mondo se hai donato 100 milioni di dollari. bravo fenomeno, ne hai 43 miliardi!!!chiunque abbia versato dei soldi pro-terremoto è pregato di telefonare all'ansa per avvisare. ah, un ultima annotazione: 100 milioni di dollari su 43 miliardi corrispondono a circa lo 0.23 % del patrimonio del fenomeno. è come se, su un ammontare di 10.000 euro, qualcuno avesse donato 23 eurini :-) in proporzione, dunque, non si è nemmeno svenato!
    • Anonimo scrive:
      Re: chissa' perche' mai proprio l'india...

      e non lo zaire, o l'etiopia, o il senegal, o
      la somalia...
      forse perche' in india c'e' il 10% della
      forza lavoro informatica del globo?che tristezza...invece di criticare sempre, a ogni costo, fate qualcosa di concreto.Perche' non li mandi tu i soldi in zaire, somalia, sud africa o kenya?e poi cosa vuol dire aiutare qualcuno al posto di qualcun altro?magari se avessi detto, "perche SOLO l'India e non ANCHE ..." avresti fatto una figura meno pessima...ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
        sei un poveraccio che prima svende la sua liberta' per dei ridicoli privilegi che il tuo piccolo cervello ritiene importanti e poi difendi questa scelta ad oltranza fregandotene se costringi anche altri a rinunciare ad un pezzetto di liberta'; quelli come te mi fanno vomitare, sei una merda.
        • Anonimo scrive:
          Re: chissa' perche' mai proprio l'india...

          sei un poveraccio che prima svende la sua
          liberta' per dei ridicoli privilegi che il
          tuo piccolo cervello ritiene importanti e
          poi difendi questa scelta ad oltranza
          fregandotene se costringi anche altri a
          rinunciare ad un pezzetto di liberta';
          quelli come te mi fanno vomitare, sei una
          merda.spero non ce l'avessi con me...non ho capito a cosa ti riferissi, se puoi esserepiu' chiaro....
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            hai capito benissimo! o neghi anche a te stesso le tue azioni perche' in fondo sai che sono molto discutibili?
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...

            hai capito benissimo! o neghi anche a te
            stesso le tue azioni perche' in fondo sai
            che sono molto discutibili?ah.. ho capitosei un trollonebuona giornata
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            certo e' facile liquidare un discorso scomodo con "sei un trollone", tanto si raccoglie sempre quello che si semina puoi star tranquillo alla fine il conto ti verra' presentato e a quel punto non potrai glissare o liquidare il tutto.
      • Anonimo scrive:
        Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
        - Scritto da: maks
        che tristezza...
        invece di criticare sempre, a ogni costo,
        fate qualcosa di concreto.
        Perche' non li mandi tu i soldi in zaire,
        somalia, sud africa o kenya?non ti e' passato per l'anticamera del cervello che magari lo faccio gia'?
        • Anonimo scrive:
          Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
          certo certo e come faresti se sei un pezzente opensorciaro da centro sociale? con la paghetta che ti danno i genitori? ma vai a lavorare!!ZioBill***No linux and no open source was used to write this post***- Scritto da: munehiro


          - Scritto da: maks

          che tristezza...

          invece di criticare sempre, a ogni costo,

          fate qualcosa di concreto.

          Perche' non li mandi tu i soldi in zaire,

          somalia, sud africa o kenya?

          non ti e' passato per l'anticamera del
          cervello che magari lo faccio gia'?
        • Anonimo scrive:
          Re: chissa' perche' mai proprio l'india...


          che tristezza...

          invece di criticare sempre, a ogni costo,

          fate qualcosa di concreto.

          Perche' non li mandi tu i soldi in zaire,

          somalia, sud africa o kenya?

          non ti e' passato per l'anticamera del
          cervello che magari lo faccio gia'?si che ci ho pensatoper questo non capisco l'accanimento contro Gatesin fondo gli aiuti umanitari sono aiuti umanitari.Avesse detto, regalo 100 milioni di dollari in software avresti avuto ragione...Posso essere d'accordo con te su un fatto, non ci sono mai aiuti che vengano dagli USA verso i paesi che non gli sono alleati.Quindi non vedremo mai un ospedale americano in Iraq o in Afghanistan, puoi starne certo.Su questo si puo' discutere ...Ma e' una questione politica slegata dal personaggio Gates.ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            non c'e' peggior sordo di chi non vuol sentire, altro che talebani gli utenti linux a volte sembrano veramente una setta religiosa di quelle ultrafondamentaliste, distorcono la realta' (qualunque essa sia) pur di portare acqua al mulino della loro "causa"
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            - Scritto da: maks
            si che ci ho pensato
            per questo non capisco l'accanimento contro
            Gates
            in fondo gli aiuti umanitari sono aiuti
            umanitari.certo... infatti (ripeto) non lo sto criticando per gli aiuti umanitari in se'. Ha fatto benissimo, ed e' quello che ogni americano facoltoso avrebbe fatto. Sto solo dicendo che l'aiutare in modo consistente proprio l'india che, guarda caso, e' una delle nazioni che maggiormente lavorano con linux e che possiede una grossa fetta della forza lavoro nel campo informatico.Quello che voglio sottolineare e' che le beneficienze vanno bene, ma quando non puzzano di opportunismo. Vedi qualche mio commento nel forum della notizia alla donazione africana?
            Avesse detto, regalo 100 milioni di dollari
            in software avresti avuto ragione...cosa che peraltro fa.
            Posso essere d'accordo con te su un fatto,
            non ci sono mai aiuti che vengano dagli USA
            verso i paesi che non gli sono alleati.verso fazioni, non verso paesi. Mi risulta che l'america abbia fornito aiuti umanitari alla popolazione afghana.
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...


            si che ci ho pensato

            per questo non capisco l'accanimento
            contro

            Gates

            in fondo gli aiuti umanitari sono aiuti

            umanitari.

            certo... infatti (ripeto) non lo sto
            criticando per gli aiuti umanitari in se'.
            Ha fatto benissimo, ed e' quello che ogni
            americano facoltoso avrebbe fatto. Sto solo
            dicendo che l'aiutare in modo consistente
            proprio l'india che, guarda caso, e' una
            delle nazioni che maggiormente lavorano con
            linux e che possiede una grossa fetta della
            forza lavoro nel campo informatico.
            Quello che voglio sottolineare e' che le
            beneficienze vanno bene, ma quando non
            puzzano di opportunismo.
            Vedi qualche mio commento nel forum della
            notizia alla donazione africana?
            mi va bene tutto.Ma lo vedi anche tu che e' un processo alle intenzioni questo?

            Avesse detto, regalo 100 milioni di
            dollari

            in software avresti avuto ragione...

            cosa che peraltro fa.
            ed e' deprecabile...mica sono cieco che non vedo quando si fanno schifezze.

            Posso essere d'accordo con te su un fatto,

            non ci sono mai aiuti che vengano dagli
            USA

            verso i paesi che non gli sono alleati.

            verso fazioni, non verso paesi. Mi risulta
            che l'america abbia fornito aiuti umanitari
            alla popolazione afghana.e l'embargo cubano e iraqeno? non voglio parlare di politica, perche' e' fuori luogo.Ma cosa succederebbe in America se qualcuno come Gates donasse dei soldi per i curdi iraqeni?ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            - Scritto da: maks
            mi va bene tutto.
            Ma lo vedi anche tu che e' un processo alle
            intenzioni questo?puo' anche essere, ma sono stato abituato a pensar male, dato come si muove molte e molte altre volte.
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...

            - Scritto da: maks

            mi va bene tutto.

            Ma lo vedi anche tu che e' un processo
            alle

            intenzioni questo?

            puo' anche essere, ma sono stato abituato a
            pensar male, dato come si muove molte e
            molte altre volte.vedi, bisogna distinguere le coseTomba e' stato un grande campione, come uomo ha fatto ridere.... ha evaso anche se e' stato assolto.Resta un grande campione.Schumacher, un grandissimo pilota, il piu' grande.Per me ha una faccia da stronzo... ma non so come sia nella vita privata... resta un grande campione.Bill Gates e' stato (e in parte e' ancora) un imprenditore disonesto.Nel privato pare faccia beneficenza.Resta un imprenditore disonesto, ma sull'uomo, chi puo' dire nulla?lo conosciamo?ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            - Scritto da: maks
            Bill Gates e' stato (e in parte e' ancora)
            un imprenditore disonesto.
            Nel privato pare faccia beneficenza.
            Resta un imprenditore disonesto, ma
            sull'uomo, chi puo' dire nulla?
            lo conosciamo?

            ciaonon soa te ma a me hanno insegnato a giudicare una persona dalle sue azioni ed un uomo disonesto vale ben poco come uomo
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            - Scritto da: quelo
            non soa te ma a me hanno insegnato a
            giudicare una persona dalle sue azioni ed un
            uomo disonesto vale ben poco come uomoVerissimo. Anche donare 100 milioni di dollari e' un'azione. Come si "corregge" la tua valutazione ora?Suggerisco una media ponderata :)Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...


            Bill Gates e' stato (e in parte e' ancora)

            un imprenditore disonesto.

            Nel privato pare faccia beneficenza.

            Resta un imprenditore disonesto, ma

            sull'uomo, chi puo' dire nulla?

            lo conosciamo?



            ciao
            non soa te ma a me hanno insegnato a
            giudicare una persona dalle sue azioni ed un
            uomo disonesto vale ben poco come uomoma Gates ha rubato qualcosa a qualcuno?e' stato spregiudicato in affari ok, ma ha fallito come ha fatto Enron scappando coi soldi in tasca?ha mai frodato il fisco?Come dire che nintendo e' una merda perche' e' stata condannata dall'antitrust europeo.I bei giochi che ha fatto restano...Il giudizio e' su Microsoft come azienda, non su Gates come persona.a mi avviso...ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            quell che dici pero' mal si oncilia con quello che hai scritto qui' http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=285196&fid=42113
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            - Scritto da: Lol
            quell che dici pero' mal si oncilia con
            quello che hai scritto qui'
            http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=28519ok e' giunto il momento di cambiare la password su PI....a maks fara' pure le pompe con l'ingoio, pero' se me lo dici in faccia, ci fai una figura migliore...che uomini tristi che siete..
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            Diffidare dalle imitazioni!
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            Anzi... Sarebbe ora che i nick venissero bloccati in modo esclusivo da una password (finche vengono usati, ovvio).
          • Anonimo scrive:
            Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
            - Scritto da: maks
            mi va bene tutto.
            Ma lo vedi anche tu che e' un processo alle
            intenzioni questo?E' diverso.Partiamo da due affermazioni1) Bill ha fatto bene a donare2) Bill lo ha fatto per opportunismoLa 1 e' vera. Ne siamo tutti convinti.A questo punto e' giusto che io lo critichi.Se la 2 e' vera le critiche sono fondate e faranno bene a Bill che la prossima volta scegliera di fare una donazione a qualcuno che ha bisogno indipendentemente dagli interessi economici della Microsoft. Se la 2 e' falsa a Bill non interessa visto che tanto lui l'ha fatto per la bonta' del suo cuore e non gli interessa l'opinione della gente.
    • Anonimo scrive:
      Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
      - Scritto da: munehiro
      [...]Mi fai umanamente pena, te e quell'altro... 8-(
      • Anonimo scrive:
        Re: chissa' perche' mai proprio l'india...
        - Scritto da: Lol
        Mi fai umanamente pena, te e quell'altro...
        8-(apparecchia il culo che arrivano i cannelloni stronzo
Chiudi i commenti