La carta di credito è un'invenzione recente? No, vediamo perché

La carta di credito è un'invenzione recente? No, vediamo perché

La prima carta di credito nacque nel 1950 da un'idea di Frank McNamara, spinto dalla necessità di avere un'alternativa al contante in caso di bisogno
La prima carta di credito nacque nel 1950 da un'idea di Frank McNamara, spinto dalla necessità di avere un'alternativa al contante in caso di bisogno

Sebbene le prime forme di transazioni finanziarie risalgono al Medioevo, quando le lettere di credito emesse dagli istituti di credito consentivano di effettuare transazioni finanziarie senza dover portare con sé grandi quantità di contanti, la carta di credito come la conosciamo oggi è un’invenzione recente.

Il primo prototipo venne inventato da Frank McNamara dopo aver perso il portafoglio durante una cena con la moglie. L’evento sfortunato lo fece riflettere sulla necessità di avere un sistema di pagamento alternativo in mancanza di liquidità.

Nacque così il primo prototipo delle carte di credito, che era di cartone e con la quale nel 1950 pago il conto nello stesso ristorante dove aveva smarrito il portafoglio. Questa carta, in futuro, venne conosciuta con il nome di Diners Club.

Otto anni più tardi vede la luce una delle carte di credito più storiche e famose in tutto il mondo al giorno d’oggi: Carta American Express.

Carta di credito American Express Oro: più di una carta

american-express-brevetti-loghi-metaverso

Creata nel 1966, la carta American Express Oro si diffuse rapidamente negli anni a seguire. Ancora oggi, è la carta della società più richiesta a livello mondiale.

Carta Oro di American Express non è soltanto una semplice carta di credito, ma è molto di più. Innanzitutto, attualmente offre 50 euro di voucher per i viaggi insieme a una quota gratuita per il primo anno. Per richiederla adesso, entrare in questa pagina.

I requisiti per richiederla sono un reddito annuale lordo di almeno 25.000 euro e la residenza in Italia. Dicevamo della quota: il primo anno il costo è di 0 euro, mentre dal secondo anno in poi è di 14 euro al mese.

I possessori entreranno a fare parte del “Club Membership Rewards”, con cui avranno diritto a 1 punto per ogni euro speso con la carta Oro.

Accumulando i punti, si potrà scegliere una tra le proposte del Catalogo oppure inoltrare una richiesta di sconti Shop with Points in modo da ridurre il saldo del conto.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 17 ott 2022
Link copiato negli appunti