Coinbase: acquisto di criptovalute con PayPal

Coinbase: acquisto di criptovalute con PayPal

Coinbase consente negli Stati Uniti di acquistare criptovalute tramite PayPal (solo collegando all'account il conto corrente o la carta di debito).
Coinbase consente negli Stati Uniti di acquistare criptovalute tramite PayPal (solo collegando all'account il conto corrente o la carta di debito).

Coinbase, uno degli exchange più popolari del momento (soprattutto dopo la quotazione in Borsa), ha annunciato gli utenti statunitensi possono ora acquistare criptovalute utilizzando PayPal. La novità sarà disponibile in altri paesi nel corso dei prossimi mesi.

Coinbase: acquisto monete digitali con PayPal

Coinbase consente di sfruttare diversi metodi di pagamento, ma non tutti permettono di eseguire qualsiasi tipo di transazione. Per avere accesso a tutte le operazioni (acquisto, vendita, deposito e prelievo) è necessario collegare un conto corrente bancario. Altre opzioni sono bonifico, carta di credito, carta di debito e appunto PayPal. Quest’ultimo metodo consentiva solo prelievo e deposito. Ora è possibile anche l’acquisto delle criptovalute.

PayPal è sicuramente la soluzione più veloce (oltre che sicura), in quanto il trasferimento avviene quasi istantaneamente. Coinbase sottolinea però che all’account PayPal devono essere collegati la carta di debito o il conto corrente bancario (non è possibile usare carte di credito o prepagate). Dopo aver scelto PayPal come meotodo di pagamento è necessario inserire email e password. Se viene usata una email diversa da quella di Coinbase è necessario passare per l’autenticazione in due fattori.

Coinbase e PayPal

Con PayPal è possibile spendere fino a 25.000 dollari in monete digitali al giorno. Come detto, la funzionalità arriverà anche in altri paesi. Attualmente in Europa (e quindi in Italia) è possibile usare PayPal solo per i prelievi.

Fonte: Coinbase
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

30 04 2021
Link copiato negli appunti