Come contrastare l'inflazione: ecco la proposta a zero spese di Banca Mediolanum

Come contrastare l'inflazione: ecco la proposta a zero spese di Banca Mediolanum

Per contrastare l’inflazione ed evitare che l’aumento dei prezzi riduca il valore della propria liquidità conservata sul conto è necessario poter contare su di un buon tasso di interesse. Per soddisfare quest’esigenza c’è oggi una nuova promozione di Banca Mediolanum che mette a disposizione di tutti i nuovi clienti che sceglieranno SelfyConto la possibilità di accedere ad un tasso annuo del 4% sulle somme vincolate a 6 mesi. La promozione si somma a tutti i vantaggi che caratterizzano SelfyConto, uno dei migliori conti online del settore bancario italiano.

SelfyConto di Banca Mediolanum contro l’inflazione: tasso del 4% sui depositi e spese azzerate

La promozione lanciata da Banca Mediolanum è da cogliere al volo per sfruttare un’arma (completamente gratuita) contro l’inflazione. Attivando SelfyConto si potrà accedere ad un conto corrente con:

  • canone azzerato per un anno e azzerabile successivamente (per gli Under 30 il canone è sempre azzerato)
  • una carta di debito gratuita per pagare e prelevare senza commissioni in Europa; la carta supporta anche Google Pay, Samsung Pay e Apple Pay
  • bonifici e tutte le altre principali operazioni eseguibili senza commissioni
  • possibilità di richiedere la Mediolanum Credit Card (carta di credito con plafond di 1.500 euro) al costo di 1 euro al mese
  • tasso del 4% sulle somme vincolate a 6 mesi
  • accesso a vari servizi aggiuntivi opzioni per il credito, le tutele assicurative e altro ancora

La promozione di Banca Mediolanum, quindi, si rivela un’opzione ottima per contrastare gli effetti negativi dell’inflazione. Con SelfyConto, infatti, è possibile accedere ad una soluzione completamente gratuita e ricca di vantaggi. Il tasso del 4% garantisce un plus ulteriore che consente di affrontare al meglio gli effetti dell’inflazione per i prossimi mesi.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 17 gen 2023
Link copiato negli appunti