Come risparmiare per un viaggio: 3 consigli

Come risparmiare per un viaggio: 3 consigli

Qualunque sia il viaggio dei tuoi sogni, ecco 3 consigli utili per risparmiare aiutandoci con la tecnologia.
Qualunque sia il viaggio dei tuoi sogni, ecco 3 consigli utili per risparmiare aiutandoci con la tecnologia.

Coast to coast negli USA, on the road tra i fiordi norvegesi o in treno per l’Europa. Qualunque sia il tuo viaggio dei sogni, il denominatore comune per realizzarlo è lo stesso: mettere da parte una certa somma di denaro. Risparmiare, con tutte le spese quotidiane che ci troviamo – nostro malgrado – a dover affrontare, potrebbe essere ben altro che una passeggiata. Tuttavia, basta qualche accortezza in più per riuscire in breve tempo a racimolare un gruzzoletto niente male da investire nella prossima vacanza. Ecco quindi tre consigli per aiutarti a risparmiare in vista di un viaggio.

1. Salvadanaio, reale e… virtuale

Un barattolo dove mettere le monetine che troviamo nelle tasche a fine giornata è un ottimo metodo per risparmiare, ma per riempirlo potrebbe volerci davvero tanto tempo. Per fortuna abbiamo la tecnologia come alleato: alcune banche e compagnie fintech mettono a disposizione dei pratici salvadanai virtuali dove ogni mese verrà conservato un piccolo quantitativo di denaro a tua scelta. Un esempio è l’italianissima Hype, che tra i servizi gratuiti conta anche un “Box Salvadanaio”. È possibile scegliere sia importo che frequenza e anche attivare la funzione arrotondamento: per ogni acquisto con la carta, Hype arrotonda l’importo per eccesso e versa la differenza nel tuo salvadanaio.

Oltre al “Box Salvadanaio” c’è anche il “Box Obiettivo”, forse più consono quando si parla di risparmiare per un viaggio. Ti basta scegliere un importo ed entro quale data raggiungerlo e Hype ti aiuterà a raccogliere la cifra senza fatica. Lo scopo dei box è proprio quello di evitare di spendere distrattamente i tuoi risparmi, conservandoli separatamente. Ovviamente puoi sbloccarli e utilizzarli in qualsiasi momento in caso di necessità. Gestire i tuoi risparmi con Hype è gratuito: il piano include anche una carta di debito contactless (a pagamento, ma disponibile virtualmente gratis) circuito Mastercard con IBAN italiano. Perfetta, dunque, per la tua prossima vacanza.

2. Taglia i costi superflui

Alcune spese, come l’affitto e le utenze, sono fisse e non è possibile cambiarle. Ma ci sono altri costi che invece possiamo controllare, magari cambiando le nostre abitudini e rinunciando a qualcosa. Potresti ad esempio disdire quell’abbonamento che utilizzi poco, evitare uscire settimanali e cene al ristorante, aspettare che scenda il prezzo dell’ultimo videogioco appena lanciato sul mercato o prediligere prodotti in sconto quando fai la spesa. Tutte piccole gocce di risparmio che, una volta raggiunto l’obiettivo, si trasformeranno in un mare (e in una somma niente male).

3. Monitora le tue spese con un’app

Monitorare quanto spendi al giorno o alla settimana potrebbe darti un buon punto di partenza per capire se un costo è superfluo oppure no. Inoltre, avendo sempre sott’occhio i tuoi movimenti, sarai più stimolato a spendere meno e risparmiare per il tuo viaggio dei sogni. Possiamo facilitare il lavoro utilizzando un’applicazione: entrambi gli store di Android e iPhone sono ricchi di applicazioni di questo genere, basta una piccola ricerca per trovare quella che fa al caso tuo.

Se hai deciso di affidarti a Hype per il salvadanaio virtuale, sappi che la fintech ha un’ottima funzione anche per gestire e monitorare tutte le uscite, le entrate e i piani di risparmio attivi sul tuo conto. Si chiama “Radar” ed è una vera e propria cabina di controllo al cui occhio attento nulla sfugge: potrai perfino categorizzare ogni voce, così sai sempre dove e come spendi. All’interno della sezione è possibile, inoltre, collegare altri conti di pagamento, anche di altre banche, per avere una visione sempre completa dell’andamento delle tue finanze.

Sebbene “Radar” sia disponibile gratuitamente per la propria Hype, per poter collegare altre banche è necessario sottoscrivere un conto Next (a 2,90 euro / mese) o Premium (a 9,90 euro / mese).

Pronto a risparmiare per la tua prossima vacanza? Qualunque sia la tua destinazione dei sogni, con questi piccoli suggerimenti raggiungere la somme necessaria per partire sarà ancora più semplice.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 7 lug 2022
Link copiato negli appunti