Conti online, la sicurezza secondo Qonto

Conti online, la sicurezza secondo Qonto

Tutti i conti online necessitano di essere protetti da vari sistema di sicurezza. Qonto adotta tutti quelli di ultima generazione. Ecco quali.
Tutti i conti online necessitano di essere protetti da vari sistema di sicurezza. Qonto adotta tutti quelli di ultima generazione. Ecco quali.

Ogni intermediario finanziario ha come priorità la sicurezza dei conti online, che può essere implementata grazie alla collaborazione tra chi offre un servizio e chi ne usufruisce.

Non è certamente un’eresia affermare che ogni conto digitale non è esente dal rischio informatico, che è rappresentato dai reati.

Anche Qonto, istituto che è stato capace di semplificare la gestione del business da parte delle imprese e dei liberi professionisti, deve sottostare ai regolamenti in materia di sicurezza e prevenzione del crimine.

La sicurezza dei conti online secondo Qonto

conti online

Qonto offre un conto business che semplifica la quotidianità bancaria di imprese e liberi professionisti.

Si possono aprire fino a 5 conti business con IBAN italiano in questa pagina, i quali consentono di eseguire bonifici, di gestire rapidamente i pagamenti, di eliminare le note spese e di ottimizzare la gestione contabile.

Questi conti online seguono fedelmente le regolamentazioni e le direttive per la protezione dei clienti da ogni tentativo di frode, come il phishing.

L’uso della crittografia e i codici CVV dinamici delle carte rappresentano due dei diversi metodi adottati dalle istituzioni finanziarie per combattere questa tipologia di truffa.

Qonto utilizza l’autenticazione forte per mettere in sicurezza i conti dei suoi clienti. Il certificato SSL di cui dispone rende le pagine Web ufficiali sicure, con l’URL che inizia con “https”.

Inoltre, per accedere al conto è necessaria una password di minimo 9 caratteri, ma anche un’ulteriore validazione per eseguire un bonifico o richiedere una nuova carta.

Questa è, appunto, l’autenticazione forte, la quale risponde ai requisiti PSD2 e che funziona tramite l’associazione al conto Qonto di un numero di telefono.

Inoltre, grazie alla partnership con MasterCard, Qonto adotta anche il sistema 3D Secure 2 (3DSv2), che aumenta ulteriormente il livello di sicurezza di ogni conto.

Questo sistema adottato da Qonto assurge a ruolo di intermediario tra la banca emittente, ovvero quella dell’acquirente, e quella ricevente, ossia la banca del commerciante. Ciò per salvaguardare il titolare con la verifica dell’identità.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 3 gen 2023
Link copiato negli appunti