Copyright e pirateria, evento del FLUG

Saranno trattati i temi caldi dell'argomento, cercando di capire come funziona il Web e qual è il suo impatto sul mercato
Saranno trattati i temi caldi dell'argomento, cercando di capire come funziona il Web e qual è il suo impatto sul mercato

Firenze – Si terrà il 5 febbraio prossimo presso l’Hacklab CpA Fi-Sud in via Villamagna, 27 l’incontro organizzato dal Firenze Linux User Group e da Hacklab intitolato Hacknight FLUG Hacklab i cui temi principali sono il copyright, la pirateria ed il mercato.

L’incontro ha l’obiettivo di fare chiarezza sulla situazione: “i produttori e gli editori usano il termine pirati con molta disinvoltura. Lo attribuiscono indistintamente a chi gestisce traffici enormi di materiale contraffatto o ad adolescenti che condividono qualche decina di mp3″ si legge sul manifesto di presentazione della serata.

“Se un pirata è chiunque metta in crisi il mercato dell’intrattenimento, allora vediamo come funziona, chi lo governa e cerchiamo di capire perché alcune imprese fanno di tutto per blindare Internet pur di difenderlo. Se ci convinciamo di non essere tutti dei pirati – questa la proposta degli organizzatori – saremo più bravi a costruire qualcosa di diverso”.

Per ulteriori informazioni è a disposizione il sito del FLUG

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

26 01 2009
Link copiato negli appunti