Corona sarà Windows Media 9

Microsoft svela nuovi dettagli sulla tecnologia di streaming multimediale con cui intende mangiare uno dei mercati più fertili del settore


Redmond (USA) – Microsoft si è detta sicura che in breve tempo riuscirà a soffiare a RealNetowrks la posizione di leadership nel mercato dello streaming multimediale. Per riuscire in questo intento il big di Redmond sta preparando, come annunciato lo scorso fine anno, Corona , una nuova versione della propria tecnologia di streaming ora ufficialmente battezzata Windows Media 9 Series (WM9S).

Microsoft ha svelato che WM9S includerà un nuovo player multimediale, nuove versioni dei codec audio e video, un server di streaming ed un software development kit. La prima versione beta di questi strumenti verrà rilasciata il prossimo 4 settembre durante un evento che si terrà a Los Angeles. La versione definitiva dovrebbe invece arrivare verso la fine dell’anno.

Secondo Microsoft, WM9S consentirà agli utenti della larga banda di riprodurre in tempo reale canali TV e contenuti multimediali via Internet con prestazioni e qualità senza precedenti.

Una delle maggiori migliorie che verrà introdotta da WM9S è l’eliminazione del cosiddetto “buffering”, il processo con cui un flusso audio o video viene riprodotto via Internet. Il buffering evita che il playback on-line subisca scatti o rallentamenti, tuttavia spesso richiede l’attesa di diversi secondi prima dell’inizio della riproduzione. Con il nuovo server di streaming integrato nella piattaforma WM9S il big di Redmond ha assicurato che l’utente “potrà finalmente dire addio al noioso processo di buffering”.

L’altra grande novità di Corona è il Windows Media Audio Professional, il primo codec, a detta di Microsoft, che consente la riproduzione, attraverso il Web, di flussi audio in qualità “home teather” con suono surround a 5.1 canali e qualità 24bit/96KHz.

Il nuovo codec sarebbe poi capace, secondo Microsoft, di offrire un incremento nelle prestazioni di oltre il 20% rispetto ai codec precedenti (l’attuale versione 8), avendo inoltre la capacità – ma solo per il playback in locale – di riprodurre video in qualità HDTV (uno standard per la TV digitale) con una dimensione dei file dimezzata rispetto a quella di un DVD.

Il colosso di Redmond non ha esitato a definire la sua tecnologia superiore a quella di qualunque altro concorrente, incluso lo standard MPEG4 e il QuickTime 6, la piattaforma multimedale che Apple ha rilasciato proprio ieri .

Il nuovo Windows Media Player sfrutterà tutte le caratteristiche delle ultime tecnologie di streaming e di codifica della piattaforma multimediale ma, come il suo predecessore, sarà con tutta probabilità rilasciato solo per Windows XP.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    quicktime6 ha fatto la Grazia!
    ho un iBook, processore G3 a 600MHz con 256Mb di ram... ero già contento di quicktime5 pro...ma da questa mattina sono strafelicissimo per il nuovo pargolo apple... QT6 è un'altra piccola meraviglia, prestazioni migliorate incredibilmente... velocità... risposte immediate senza attese snervanti...voto 8++ in attesa di provarlo col superbo Jaguar :)dite anche la vostra vi prego :)Lunga vita e prosperitàLordMilo
    • Anonimo scrive:
      Re: quicktime6 ha fatto la Grazia!
      ma butta via quella carcassa di macintosh dell'eta' della pietra.Sparati un bel Wintel Pentium4 2.5 Ghz, altro che...Windows forever,ZioBill
      • Anonimo scrive:
        Re: quicktime6 ha fatto la Grazia!
        - Scritto da: ZioBill
        ma butta via quella carcassa di macintosh
        dell'eta' della pietra.
        Sparati un bel Wintel Pentium4 2.5 Ghz,
        altro che...ùTel'ho detto: ti ci roderai il fegato, sfigato del ...!
      • Anonimo scrive:
        Re: quicktime6 ha fatto la Grazia!
        troll detected!
    • Anonimo scrive:
      Re: quicktime6 ha fatto la Grazia!
      - Scritto da: lordmilo
      voto 8++ in attesa di provarlo col superbo
      Jaguar :)Letto proprio proprio adesso: in distribuzione dal 24 Agosto.
  • Anonimo scrive:
    domandella agli utenti win:
    come vi trovavate con quick time 5 ?ora con la versione 6 trovate miglioramenti sostanziali? son proprio curioso :)MiloCurioso
    • Anonimo scrive:
      Re: domandella agli utenti win:
      Io personalmente con la 5 mi trovo come con le versione precedenti: orrendamente... la versione MacOS e' ben fatta ma quella Windows ha sempre fatto schifo - dubito che qualcuno ci si possa trovar bene :)Tra l'altro volevo provare la 6 proprio adesso ma il sito di QT (o la mia connessione, chi puo' dirlo :P) ha dei problemi, mi da errori di JS, wsidecar.apple.com apparentemente down e tra l'altro il link al download per WinXX ha estensione hqx... abbastanza strano direi ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: domandella agli utenti win:
        stasera la situazione sembra migliorata e son riuscito a scaricarlo :-)e' esattamente identico alla versione precedente in tutto e per tutto a parte il supporto per mpeg-4... che pero' mi ha lasciato alquanto deluso - probabilmente perche' non so usare quicktime: ho provato a utilizzarlo per comprimere un filmato in risoluzione PAL e non c'e' stato verso che me lo coprimesse finche' non gli ho consentito di ridurlo a 320x240... il che puo' anche essere ottimo per lo streaming, ma al di la' di quello non serve a granche' :)tra l'altro, come da tradizione quicktime, qualunque task gli venga assegnato, lui si prende il tempo che gli serve durante il quale utilizza la sua bella porzioncina di cpu/io-time e ram, se ne frega candidamente di qualsiasi evento riceva, e tira dritto per la sua strada anche mezzora, fino a che non finisce - decisamente un software ben fatto :P
        • Anonimo scrive:
          Re: domandella agli utenti win:
          ma non sta all'OS definire i cicli d'utilizzo della cpu da parte dei vari soft attivi?
          • Anonimo scrive:
            Re: domandella agli utenti win:
            certo, la porzioncina la stabilisce l'OS, ci mancherebbe :)quello che "sarebbe" a carico dell'applicazione e' mostrare segni di vita mentre fa tutte le sue belle cose :P
  • Anonimo scrive:
    Versione Win 98/NT/Me/2000/XP
    la versione Wintel è ancora la 5, ho scaricato il file per upgradare un PC che abiamo in ditta. Avvertite gli utenti Win 98/NT/Me/2000/XP ed Apple soprattutto..
    • Anonimo scrive:
      Re: Versione Win 98/NT/Me/2000/XP

      la versione Wintel è ancora la 5, ho
      scaricato il file per upgradare un PC che
      abiamo in ditta. Avvertite gli utenti Win
      98/NT/Me/2000/XP ed Apple soprattutto..io ho appena scaricato la 6...windows xp ingleseciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Versione Win 98/NT/Me/2000/XP
        - Scritto da: maks
        io ho appena scaricato la 6...
        windows xp ingleseo hanno riparato al problema o io provavo a scaricare la versione italiana......riprovo, thanx
  • Anonimo scrive:
    Per la redazione: errore
    Ieri ho scaricato la versione italiana di QT6, per cui...
    • Anonimo scrive:
      Re: Per la redazione: errore
      per windows o mac? cmq adesso ci riprovo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Per la redazione: errore
      - Scritto da: FDG
      Ieri ho scaricato la versione italiana di
      QT6, per cui...Ciao FDG, noi nella news abbiamo detto "nel momento in cui scriviamo". Cmq i forum servono proprio a integrare le notizie, non vedo davvero l'"errore" ;-)Ciao!
      • Anonimo scrive:
        Re: Per la redazione: errore
        Ho provato anche oggi e la versione Windows italiana e' ancora la 5.Sarebbe bello che la Apple, a cui auguro ancora una volta un rapido ed indolore fallimento, lo segnalasse nel suo sito-web-per-bambinoni.Microsoft Windows forever,ZioBillPS L'indirizzo e' http://www.apple.com/quicktime/download/standalonee come potete vedere non c'e' traccia di questa vitale informazione (per evitare di spendere ulteriori soldi di bolletta internet).
        • Anonimo scrive:
          Re: Per la redazione: errore
          - Scritto da: ZioBill
          Sarebbe bello che la Apple, a cui auguro
          ancora una volta un rapido ed indolore
          fallimento, lo segnalasse nel suo
          sito-web-per-bambinoni.T'ho detto di scrivere ad apple e dirgli che non segnalano la che la versione di qt win italiana e' ancora la 5. Che pensi solo a te stesso?In quanto alla morte di apple, mi sa che ti ci roderai il fegato per un bel po'... con mio sommo gusto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Per la redazione: errore
            Mi spiace ma non lavoro per Apple e non ho nessuna intenzione di lavorare per una ditta sull'orlo dell'amministrazione controllata.Mi sembra che il know-how per scrivere un disclaimer per evitare migliaia di download inutili ce l'abbiano, o no? Forza Steve (Jobs).ZioBill
          • Anonimo scrive:
            Re: Per la redazione: errore
            - Scritto da: ZioBill
            Mi spiace ma non lavoro per Apple e non ho
            nessuna intenzione di lavorare per una ditta
            sull'orlo dell'amministrazione controllata.1) se apple e' sull'orlo dell'amministrazione controllata, allora devono chiudere prima 3/4 delle societa' americane - evita di dire cazzate, che tral'altro rischi pure la querela2) non lo fai ne per apple ne per te, ma per qualche altro sfigato che ci potrebbe ricascare - ma un minimo di considerazione per gli altri cel'hai?
            Mi sembra che il know-how per scrivere un
            disclaimer per evitare migliaia di download
            inutili ce l'abbiano, o no?Si, certo, ma come tutti a questo mondo, possono sbagliare. Che, altri, tipo MS, non sbagliano mai?E la smetto qui', visto che non voglio perdere tempo con discorsi del *BIP*!
          • Anonimo scrive:
            Re: Per la redazione: errore

            evita di dire cazzate, che tral'altro rischi
            pure la querelaMWHAHAHAHAHAHAHAHAHHA ma tu proprio te le inventi le cose.
          • Anonimo scrive:
            Re: Per la redazione: errore
            - Scritto da: ---
            MWHAHAHAHAHAHAHAHAHHA ma tu proprio te le
            inventi le cose.Dai, deficiente, informazione falsa e denigrante comunicata ad un pubblico relativamente ampio. Se non e' da querela questa! Ci si puo' salvare il culo o con l'anonimato o cercando di dimostrare che la notizia era evidentemente una cazzata.Dai, dimmi se si tratta di stronzata o di notizia seria. Perché nel secondo caso, Apple Italia, conti alla mano, potrebbe non esser daccordo. Nel primo ci si dimostra solo dei buffoni.* PLONK *
          • Anonimo scrive:
            Re: Per la redazione: errore
            Ovviamente la mia notizia era una cazzata, da flame nei forum. Certo e' che non trovo un comportamento corretto far scaricare decine di mega di sw alla gente per niente, con quello che costa la banda in Italia.Tutto qui.PS Oggi ho provato un macintosh: mi sembrava di tornare ai tempi dell'Atari ST e dell'Amiga... ma, in tutta sincerita', ai mac-users, lo avete mai usato un pc con Windows o Linux-KDE??? Non cambierei per nulla al mondo...- Scritto da: FDG
            1) se apple e' sull'orlo
            dell'amministrazione controllata, allora
            devono chiudere prima 3/4 delle societa'
            americane - evita di dire cazzate, che
            tral'altro rischi pure la querela
            2) non lo fai ne per apple ne per te, ma per
            qualche altro sfigato che ci potrebbe
            ricascare - ma un minimo di considerazione
            per gli altri cel'hai?
      • Anonimo scrive:
        Re: Per la redazione: errore
        - Scritto da: La redazione
        Cmq i forum
        servono proprio a integrare le notizie, non
        vedo davvero l'"errore" ;-)Beh, visto che l'avevo già scaricato ieri sera, mi era sembrato un grossolano errore. Poi ho capito che il problema cel'hanno gli utenti win.
  • Anonimo scrive:
    La key del sei
    E' accertato che installando il QT6 si ottengono un sacco di nuove features.E' altresi' accertato che occorre ricomprarsi una nuova chiave di attivazione perche' quella del QT4 e del QT5 non vanno piu' bene. L'installer lo dice chiaramente. Pero'.....
    • Anonimo scrive:
      Re: La key del sei
      - Scritto da: LookOut
      E' accertato che installando il QT6 si
      ottengono un sacco di nuove features.
      E' altresi' accertato che occorre
      ricomprarsi una nuova chiave di attivazione
      perche' quella del QT4 e del QT5 non vanno
      piu' bene. L'installer lo dice chiaramente.
      Pero'.....a meno di 30 dollari sai che costo...
      • Anonimo scrive:
        Re: La key del sei
        - Scritto da: marchet
        - Scritto da: LookOut

        E' accertato che installando il QT6 si

        ottengono un sacco di nuove features.

        E' altresi' accertato che occorre

        ricomprarsi una nuova chiave di
        attivazione

        perche' quella del QT4 e del QT5 non vanno

        piu' bene. L'installer lo dice
        chiaramente.

        Pero'.....


        a meno di 30 dollari sai che costo...già infatti... oggi ci ho spataccato un pò sopra... e devo dire che è molto veloce apre filmati grossissimi quasi immediatamente... mentre prima con osx ci metteva qualche secondo di troppo con i file superiori a 600Mbdopo una mezza giornata di utilizzo, tirando le somme direi che trovo l'applicazione maturata di parecchio... non oso immaginare come sarà sotto Jaguar... ancora più veloce... uno spettacolo insomma...e come diceva mike anni fà:SEMPRE PIU' IN ALTOOOOOOO :Dsaluti,LordMiloContentoInAttesaSpasmodicaDelKeyNoteDiJobs
    • Anonimo scrive:
      Re: La key del sei-
      Precisazione
      Non è completamente corrretto.Alcune key di QTPro5 vanno anche per QTPro6...ma per molti utenti si tratta effettivamente di riaquisirne una nuova.http://www.macbidouille.com/niouzcontenu.php?date=2002-07-17#3035Da notare inoltre che è disponibile per il DL la beta di RealOne Player 9 per Mac OS Xhttp://www.real.com/realone/mac/index.html
  • Anonimo scrive:
    Mhmmm....
    Ieri ho provato a scaricare la versione completa (non il solo installer), in italiano e dopo circa 8 mega di d/l mi sono ritrovato la versione 5 sul desktop!La Apple dovrebbe fallire (anche se poco ci manca).ZioBill
    • Anonimo scrive:
      Re: Mhmmm....
      Anch'io...Anche perchè Punto Informatico è l'unico sito che ha specificato che è solo in inglese!
      • Anonimo scrive:
        Re: Mhmmm....
        - Scritto da: Mejomesento
        Anch'io...
        Anche perchè Punto Informatico è l'unico
        sito che ha specificato che è solo in
        inglese!no, ieri sera l'ho scaricato in italiano
        • Anonimo scrive:
          Re: Mhmmm....
          - Scritto da: quickone
          no, ieri sera l'ho scaricato in italianoCredo di aver capito l'arcano: loro hanno windows. Probabilmente la versione 6 ita per windows non è stata ancora rilasciata.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mhmmm....
      - Scritto da: ZioBill
      Ieri ho provato a scaricare la versione
      completa (non il solo installer), in
      italiano e dopo circa 8 mega di d/l mi sono
      ritrovato la versione 5 sul desktop!Scrivi ad apple.
      La Apple dovrebbe fallire (anche se poco ci
      manca).Preferisco la morte di Microsoft.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mhmmm....
      Si possono scaricare entrambe le versioni, 5 o 6. Sia full-installer che net-installer.Quicktime , senza la chiave che si trova comunemente in rete, funziona in modalita' limitata.
      • Anonimo scrive:
        Re: Mhmmm....
        - Scritto da: KronOS
        Si possono scaricare entrambe le versioni, 5
        o 6. Sia full-installer che net-installer.No gli utenti Windows non arrivano ad approfondire la lettura di una pagina fino alla fine. Loro cliccano il primo link disponibile :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Mhmmm....
          Beh, bella cosa per chi aveva fatto della facilita' la propria bandiera (Apple).Io spero solo che di Apple e dei vari Linux (quindi della preistoria dell'informatica), tra qualche anno avremo solo il ricordo.Windows forever,ZioBill- Scritto da: Xuser
          No gli utenti Windows non arrivano ad
          approfondire la lettura di una pagina fino
          alla fine.
          Loro cliccano il primo link disponibile :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Mhmmm....
            - Scritto da: ZioBill
            Windows forever,Preistoria informatica... intanto la preistoria non ha bisogno di riavviare ( no, neanche quando si installano alcuni programmi :) ).Buon crash.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mhmmm....
            L'ottusità è una brutta malattia....Io non tifo per uno o l'altro sistema, io voglio solo che le cose funzionino bene! - Faccio grafica con Mac- Pubblico i siti su Linux- Scrivo, gioco e cazzeggio con WindowsPSi primi due punti sono quelli che mi danno da mangiare...
  • Anonimo scrive:
    Mpeg4 o Divx?
    Peccato non supporti DivX. Supportare MPEG4 ha ancora senso?
    • Anonimo scrive:
      Re: Mpeg4 o Divx?
      - Scritto da: Domand
      Peccato non supporti DivX. Supportare MPEG4
      ha ancora senso?direi proprio di sì: MPEG 4 è standard e di qualità più alta (nonché notevolmente più veloce)In realtà DIVX è un codec mediocre con un supporto dello steaming pressoché nullo e una gestione dell'audio primitiva
    • Anonimo scrive:
      Re: Mpeg4 o Divx?
      In realtà apre anche divx nonostante non sia ufficialmente supportato e/o documentato nell'help. Ed in ogni caso un mpeg4 non ha paragone rispetto ad un divx come qualità, fidati.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mpeg4 o Divx?
      Sei caduto in errore...Spiacente !QT supporta ambedue i formati.Per divx bisogna aggiungere il codec.Devo dire che con molti movies divx la traccia audio da' problemi. Ma esiste una utility che 'ripulisce' i films riportando la traccia audio in MP3.Sottolineo che tutto questo era gia' supportato con la vers 5 - nella 6 e' 'solo' stato riscritto e ottimizzato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mpeg4 o Divx?
      - Scritto da: Domand
      Peccato non supporti DivX. Supportare MPEG4
      ha ancora senso?i divx li supporta discretamente bene... ovviamente scaricando i codec appositi su www.3ivx.com e/o www.divx.com ci sono ancora problemi legati alla traccia audio nei divx .avi ma tutto si risolve usando applicazioncine simpatiche e veloci come "divx tool", "divx doctor II" o il grandioso "divx validator" oppure affidarsi a player "universali" come "VideoLan Client" (che è pure in versione windows e linux) o "MPlayerOSX" ...io preferisco usare divx validator (nel 95% dei casi funziona alla perfezione... e mi permette di vederli e sentirli con il mio bel quick time 6 :)lunga vita e prosperità,Lord Milo
Chiudi i commenti