Costituito consorzio italiano open source

CIRS


Roma – Un gruppo di aziende italiane attive nel mondo del software libero e dell’open source ha annunciato di aver costituito un nuovo consorzio di settore.

CIRS (Consortium Italicum Ratione SOluta) – questo il nome della nuova organizzazione – riunisce nove aziende: Acme Solutions , Conecta , Methis Sviluppo , Noze srl , Prosa Progettazione Sviluppo Aperto , Tecnoteca , Truelite , Xsec e Yacme .

“CIRS, che si rivolge esplicitamente sia alle aziende che alla pubblica amministrazione – si legge in una nota – si propone l’obiettivo di facilitare l’adozione del software libero in queste strutture, agevolando lo scambio di conoscenze e lo sviluppo di strumenti tra i membri aderenti al consorzio. Fra i servizi offerti compaiono quelli di consulenza, formazione, assistenza durante le delicate fasi di migrazione verso sistemi, protocolli e formati di file completamente liberi”.

Il sito di riferimento del progetto è www.consorziocirs.it

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

01 09 2004
Link copiato negli appunti