Criptovalute: il consumo energetico del mining attenziona la Casa Bianca

Criptovalute: il consumo energetico del mining attenziona la Casa Bianca

L'Amministrazione Biden vuole sviluppare un controllo attenzionato dopo aver esaminato i consumi energetici del mining di criptovalute.
L'Amministrazione Biden vuole sviluppare un controllo attenzionato dopo aver esaminato i consumi energetici del mining di criptovalute.

Il tema del mining delle criptovalute sta attenzionando la Casa Bianca. Infatti, l’Amministrazione Biden ha deciso di intensificare i controlli dopo aver esaminato l’energia che questa industria consuma, unita ai costi climatici e al suo impatto ambientale.

In altre parole, si sta avviando una politica che riduca le emissioni del mining delle criptovalute. Per la prima volta ci si inserirà in un settore ancora poco conosciuto dalle amministrazioni e che richiede un profondo studio.

Secondo quanto riferito da Bloomberg, gli Stati Uniti vedono nel mining una minaccia ai piani e agli obiettivi climatici stabiliti dal Paese per il prossimo futuro. Inoltre, questa industria sta mettendo a dura prova la sua rete elettrica.

Non si capisce se quanto previsto dalla Casa Bianca penalizzerà o meno il mining della Nazione. Ad ogni modo, ci sono voci che differiscono sulle opinioni. Jesse Morris, CEO di Energy Web, società tecnologica di decarbonizzazione per i servizi pubblici e i consumatori, ha dichiarato:

Faccio davvero fatica a vedere una sorta di approccio a bastone. Penso che il miglior rapporto qualità-prezzo sarà l’istruzione e la divulgazione del mining di bitcoin, e anche questo invierebbe un segnale enorme.
Il grande indicatore che indica quando abbiamo una trazione è un investitore che esce e dice: “Questo è quello che voglio usare”.

Ancora una volta le criptovalute segnano una crescita a livello mondiale. La loro adozione, così come il mining, offre la possibilità a tutti di approfittare di questo mercato. Anche tu puoi iniziare a investire tramite Crypto.com. Questo moderno exchange crittografico offre le migliori soluzioni.

Criptovalute e mining: presto l’intervento dell’Amministrazione Biden

Dopo che la Russia ha annunciato di voler regolamentare il mining di criptovalute, ecco il turno degli Stati Uniti. Il tema è caldo e un grande Paese come l’America non poteva certo rimanere indietro e farsi bagnare il naso da chi ha da poco penalizzato con le recenti sanzioni internazionali.

A breve, difatti, potremmo assistere a un intervento dell’Amministrazione Biden per gestire il crescente sviluppo dell’industria di mining di criptovalute. Costa Samaras, assistente principale del Direttore per l’Energia per l’Ufficio per la Politica Scientifica e Tecnologica della Casa Bianca, in merito a mining ed energia ha spiegato:

È importante, se questo farà parte del nostro sistema finanziario in modo significativo, che sia sviluppato in modo responsabile e riduca al minimo le emissioni totali.
Quando pensiamo alle risorse digitali, deve essere una conversazione sul clima e sull’energia.

Ciò non vuol dire implicitamente che la Casa Bianca avvierà una lotta all’ultimo sangue contro il mining di criptovalute. Al contrario, potrebbe invece provvedere una regolamentazione che aiuti questo settore a provvedere sistemi sempre più eco friendly e meno impattanti nei confronti dell’ambiente.

Investire in criptovalute non richiede di fare mining. Aprendo un conto gratuito tramite un exchange fidato e sicuro è possibile acquistare e detenere asset digitali presso un apposito wallet. Crypto Exchange offre tutto questo tramite un ecosistema moderno ed efficiente.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Bloomberg
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 3 giu 2022
Link copiato negli appunti