Dell: i PC Linux-based costano meno

Il noto produttore americano ha ribadito che un PC equipaggiato con Ubuntu Linux costa mediamente 50 dollari meno rispetto ad uno con Windows Vista
Il noto produttore americano ha ribadito che un PC equipaggiato con Ubuntu Linux costa mediamente 50 dollari meno rispetto ad uno con Windows Vista

Sul sito sito IdeaStorm Dell ha confermato che un notebook con la distribuzione Ubuntu Linux preinstallata costa 50 dollari meno rispetto ad uno con Windows Vista.

In particolare, il confronto viene fatto fra due modelli di Inspiron 1420 con identica configurazione hardware ma con diverso sistema operativo: la versione con Windows Vista costa 824 dollari, quella con Ubuntu 774 dollari.

Come si era detto all’epoca del lancio statunitense dei sistemi Linux-based di Dell, i 50 dollari di differenza dovrebbero rappresentare all’incirca il prezzo unitario della versione OEM di Windows Vista Home Basic pagato da Dell a Microsoft. The Inquirer fa tuttavia notare che 50 dollari in più per Vista non sono poi molti considerando la comodità di poter disporre di un sistema operativo su cui far girare applicazioni e giochi per Windows.

Negli scorsi giorni Dell ha anche avvisato le grandi aziende delle difficoltà relative alla migrazione da Windows XP a Windows Vista. Secondo quanto detto a ZDnet.co.uk da Niall Fitzgerald, client services business manager per l’Europa di Dell, uno dei problemi più grandi è dato dalla dimensione delle immagini di Vista, tipicamente di 2 GB per singolo utente.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

05 07 2007
Link copiato negli appunti