Domini, vendita record per giochi.it

La vendita entra nella top 20 mondiale del mercato dei nomi a dominio. Un'asta al rialzo legata alla crescita del gaming online

Roma – Nexta, azienda media del gruppo ITEDI (Fiat), ha ceduto il dominio Giochi.it all’olandese SPIL GAMES, leader nel settore dei siti per giochi gratuiti e scommesse per la cifra, record per i domini .it , di 300mila euro. Giochi.it rappresentava un dominio aperto, cioè privo di contenuti, tenuto attivo appositamente per essere venduto.

La transazione, la più alta in assoluto mai registrata in Italia dal 1996 ad oggi e seconda nella classifica europea del 2010 , fa entrare per la prima volta l’Italia nella classifica annuale dei TOP20, esattamente in diciassettesima posizione tra i domini Internet elencati per valore di vendita.

Il mercato globale per i domini Internet ha toccato nel 2010 un volume complessivo di 76 milioni di euro , generati dalla compravendita di oltre 43mila nomi a dominio, con il record rappresentato da Sex.com : una crescita del 34 per cento rispetto al 2009. L’estensione .com continua a essere la più popolare e registra il 44 per cento di tutte le vendite del 2010, mentre .org e .biz hanno sperimentato un calo ragguardevole. I domini .it hanno avuto un notevole sviluppo: da un valore totale di appena 10.300 euro registrato nel 2004, sono arrivati nel 2010 a quota 893.970 euro.

Piero Muscarà, socio fondatore e AD di NEXTA, ha affermato che: “È una nuova opportunità che si aggiunge alle strategie editoriali con cui contiamo di valorizzare il patrimonio di oltre 200 nomi a dominio primari registrati da NEXTA nei suoi primi 10 anni di attività”. In particolare per giochi.it ci sarebbe stata un’autentica asta, legata al boom del gaming online.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Il Profeta scrive:
    Strana incompatibilità di I€9
    http://www.seroundtable.com/google-maps-ie9-13185.htmlMa magari è colpa di Google che non sa usare il javascript!! (rotfl) Strano però che le stesse pagine funzionino con FF, Opera, Safari e ovviamente con Chrome...
  • Il Profeta scrive:
    La schermata blu consuma poco
    M$ ha ragione, mandando il sistema in BSOD si ottiene un notevole risparmio energetico... Ecco perchè è consigliato l'uso di I!
  • QuiBrowser scrive:
    tutti più verdi
    i test dipendono dalle macchine, dagli OS, dalle impostazioni della luminosità dello schermo, dalla forma di alimentazione energetica e tra le altre cose anche dal browser. La buona notizia è che secondo questo test, fatto da Ms ma con criteri e strumentazione dichiarata e quindi senza trucchi, tutti i browser hanno ridotto e di molto il consumo energetico. l'altra buona notizia è che è stato trovato un sistema per ottimizzare le performance delle macchine, l'accelerazione hardware che in molti stano adottando, chi meglio chi peggio. Ma la strada sembra segnata e i benefici si apprezzeranno sprattutto quando il web sarà scritto in Html5. http://tinyurl.com/4p2b7nk
  • ginfitz69 scrive:
    Probabilmente è il più verde...
    Probabilmente è vero che sia il più verde. Mi spiego facendo una analogia con le automobili: in genere più le automobili sono potenti e più consumano energia. Non solo, più sono potenti e meno sono efficienti.IE9 è lento e quindi alloca e spreca poche risorse come CPU, memoria etc.Peccato che del fatto che sia il più verde non freghi a nessuno :-)
  • Nilok scrive:
    I TESTS FATTI DA MICROSFOT?!?!?!?
    AUGH !!!Se Microsfot avesse fatto dei tests che evidenziassero i bugs, le inefficienze, le falle, le vulnerabilità e le incompatibilità......PUOI ESSERE CERTO.....che te lo vengono a dire e lo pubblicizzano su tutti imassmedia!!!HO PARLATONilok
  • gnulinux86 scrive:
    Invece di
    Pubblicare articoli, sul fatto che Ie9 c'è l'abbia verde secondo Microsoft, perché non parliamo di questo:http://www.oneitsecurity.it/22/03/2011/ie9-bug-nelle-tpl-o-vulnerabilita-necessaria/
  • Mrz SVRN scrive:
    IE9 XXXXX XXXXXXXXXX
    IE9 fa schifo al pene. A parte il fatto che, FORTUNATAMENTE, sul mio PCnon è riuscito ad installarsi, ne ho vista l'installazionesu un altro PC : - è NUDO come Chrome - la barra ricerca di Google è stata "insabbiata". - la personalizzazione delle barre strumenti è andata a farsi stuprare. - la barra Norton è stata geneticamente-modificata. - la gestione dei preferiti fa schifo come in Chrome. Se non fosse x il fatto che Firefox non salvai collegamenti sul Desktop lo avrei adottato da un pezzo. Comunque già dalla gestione user-friendly della gerarchiadischi fissi (quel pene di Raccolte di pupù) indicizzatix la ricerca che ricorda tanto l'"architettura" delle ADB IBMsi evince fortemente che quei penoni dovrebbero recarsiimmantinentemente ad operare infra le Loro terga.
    • devil64 scrive:
      Re: IE9 XXXXX XXXXXXXXXX
      Firefox 4 lo fa.....Prova.Ciao- Scritto da: Mrz SVRN
      IE9 fa schifo al pene.
      A parte il fatto che, FORTUNATAMENTE, sul mio
      PC
      non è riuscito ad installarsi, ne ho vista
      l'installazione
      su un altro PC :
      - è NUDO come Chrome
      - la barra ricerca di Google è stata
      "insabbiata".
      - la personalizzazione delle barre strumenti
      è andata a farsi stuprare.
      - la barra Norton è stata
      geneticamente-modificata.
      - la gestione dei preferiti fa schifo come in
      Chrome.

      Se non fosse x il fatto che Firefox non salva
      i collegamenti sul Desktop lo avrei adottato da
      un
      pezzo.
      Comunque già dalla gestione user-friendly
      della
      gerarchia
      dischi fissi (quel pene di Raccolte di pupù)
      indicizzati
      x la ricerca che ricorda tanto l'"architettura"
      delle ADB
      IBM
      si evince fortemente che quei penoni dovrebbero
      recarsi
      immantinentemente ad operare infra le Loro terga.
    • evolnoob scrive:
      Re: IE9 XXXXX XXXXXXXXXX
      hai sparato tante di quelle cavolate in un unico commento, che mi limito a consigliarti di non usare più un computer in vita tua.Hai dimostrato un livello per cui spiegarti punto per punto tutti i tuoi errori, sarebbe una perdita di tempo.
  • Matteo scrive:
    Secondo dei recenti test
    condotti da me su me medesimo, attraverso un'analisi puramente teorica, ho scoperto di essere dio....le sparano grosse, al solito.-.-'
    • panda rossa scrive:
      Re: Secondo dei recenti test
      - Scritto da: Matteo
      condotti da me su me medesimo, attraverso
      un'analisi puramente teorica, ho scoperto di
      essere
      dio.
      Io sono l'oste, e il mio vino e' sempre il migliore!
      • Seccato scrive:
        Re: Secondo dei recenti test
        - Scritto da: panda rossa

        Io sono l'oste, e il mio vino e' sempre il
        migliore!Se tu fossi l'oste il tuo vino sarebbe aceto.
        • panda rossa scrive:
          Re: Secondo dei recenti test
          - Scritto da: Seccato
          - Scritto da: panda rossa



          Io sono l'oste, e il mio vino e' sempre il

          migliore!

          Se tu fossi l'oste il tuo vino sarebbe aceto.Non sono io quello che vende vino.Il mio vino e' a mescita libera.Chiedi a Ballmerd: e' lui che esalta il suo tavernello annacquato come se fosse rosso di montalcino. E tu ci credi pure.
    • kaiserxol scrive:
      Re: Secondo dei recenti test
      ahahahahWIN!!!! DOWS.... :-D
    • io godo con la mano scrive:
      Re: Secondo dei recenti test
      - Scritto da: Matteo
      ho scoperto di
      essere
      dio.allora il tuo sperma è lo SPIRITO SANTO, col quale hai ingravidato la XXXXXXX e da cui è nato il bambinello GESU'!
  • western scrive:
    2 minuti..
    ma come si fa a considerare attendibile un test del genere, come se le batterie avessero esattamente lo stesso comportamento ad ogni ricarica, o fra un pc ed un altro, fossero appunto esattamente le stesse.. Direi che consuma quanto gli altri, non è certo il browser a determinare la durata di un notebook
    • Il Profeta scrive:
      Re: 2 minuti..
      Magari durante il test di Chrome è partita la scansione programmata dell'antivirus e quindi ciao ciao batterie! :D
  • volgare scrive:
    Grande!
    Grande! Secondo i test compiuti da Microsoft, loro sono sempre i migliori. :DCome dire, anche "Gioventù ribelle" era un grande gioco secondo i "test" compiuti dai coordinatori del progetto. (rotfl)
  • deactive scrive:
    peccato che
    sia tutto according to Microsoft's own testing.come linkato dallo stesso articolohttp://www.engadget.com/2011/03/29/ie9-is-the-most-energy-efficient-modern-browser-according-to-mi/
    • panda rossa scrive:
      Re: peccato che
      - Scritto da: deactive
      sia tutto according to Microsoft's own testing.
      come linkato dallo stesso articolo
      http://www.engadget.com/2011/03/29/ie9-is-the-mostTra l'altro IE9 pretende di avere un SO M$ e qualunque SO M$, anche in assenza di input di utente, e in assenza di applicazioni che girano, accede alla rete in continuazione, accede al disco in continuazione, e quindi dove cavolo sta il risparmio.Perche' linux, in assenza di input e in assenza di applicazioni, consuma zero cpu e zero rete.
      • Seccato scrive:
        Re: peccato che
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: deactive

        sia tutto according to Microsoft's own testing.

        come linkato dallo stesso articolo


        http://www.engadget.com/2011/03/29/ie9-is-the-most

        Tra l'altro IE9 pretende di avere un SO M$ e
        qualunque SO M$, anche in assenza di input di
        utente, e in assenza di applicazioni che girano,
        accede alla rete in continuazione, accede al
        disco in continuazione, e quindi dove cavolo sta
        il
        risparmio.

        Perche' linux, in assenza di input e in assenza
        di applicazioni, consuma zero cpu e zero
        rete.Ma che cosa stai dicendo?È evidente che non sai di ciò che parli altrimenti perché non deliziarci con qualche link? Non si accettano link provenienti da www.sonolinaro.it ovviamente, ma solo analisi dettagliate e super partes.
        • panda rossa scrive:
          Re: peccato che
          - Scritto da: Seccato

          Ma che cosa stai dicendo?
          È evidente che non sai di ciò che parli
          altrimenti perché non deliziarci con qualche
          link?Non servono i link: puoi verificare da te.Hai windows? Chiudi tutto e poi apri un qualunque programma di monitoring realtime, e resta a guardare gli indicatori.Vedrai consumo di memoria, consumo di disco, attivita' di rete.Rifai lo stesso con una qualunque distro linux (puoi anche lanciare una live se non sei in grado di installartelo).Chiudi tutto, apri un monitor di diagnositica e guarda: tutto fermo.
          Non si accettano link provenienti da
          www.sonolinaro.it ovviamente, ma solo analisi
          dettagliate e super
          partes.Piu' super partes di un test che puoi fare da te, che cosa vuoi?
        • Il Profeta scrive:
          Re: peccato che
          Per farti un esempio stupido, ipotizziamo un PC con installato Win$tt e M$$ (l'antivirus/trojan/malware/ecc di mamma M$). Di default essi sono schedulati per eseguire la deframmentazione del disco e la scansione di tutti i file una volta la settimana o giù di li. Se magari il disco è molto capiente ed è pieno di roba capirai da solo che tali operazioni schedulate faranno frullare disco, CPU e RAM (non dimentichiamo che la RAM consuma molto) consumando molta corrente, molto di più di un sistema dove tali operazioni sono superflue...
Chiudi i commenti