DRAM, prezzi triplicati in due mesi

Da novembre il prezzo delle memorie DRAM è già quasi triplicato e la tendenza per il futuro sembra promettere nuovi rincari. Prezzi stracciati addio
Da novembre il prezzo delle memorie DRAM è già quasi triplicato e la tendenza per il futuro sembra promettere nuovi rincari. Prezzi stracciati addio


Tokyo (Giappone) – Chi aveva in programma un aggiornamento di memoria DRAM è meglio che si sbrighi: pare infatti che la pacchia dei prezzi stracciati sia finita e che presto il costo delle memorie tornerà ai livelli del 2000.

A partire dallo scorso novembre, infatti, i prezzi delle memorie DRAM sono rincarati un po’ su tutti i mercati internazionali e in soli due mesi, secondo l’osservatorio di mercato ICIS-LOR, sarebbero addirittura triplicati.

I prezzi delle memorie, che per circa un anno hanno mostrato una continua tendenza verso il basso, sembrano destinati a crescere lungo tutto il 2002, e anche molto in fretta.

Secondo gli analisti, alla base di questa rapida inversione di tendenza vi sarebbe la prima timida ripresa del mercato dei PC e il consolidamento delle aziende del settore, fra cui la già annunciata fusione fra i due giganti Micron Technology e Hynix Semiconductor.

L’incremento dei prezzi delle memorie causerà una conseguente lievitazione dei costi dei PC, anche se non tutti i tipi di memorie stanno registrando un rincaro: il prezzo delle Rambus DRAM, quelle utilizzate principalmente in associazione con i Pentium 4, sta infatti scendendo. E qualche analista è già pronto a prevedere che, fra qualche mese, le DDR potrebbero perdere il loro vantaggio economico nei confronti delle loro avversarie.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

15 01 2002
Link copiato negli appunti