e-Content e la crescita di Internet

Lievitati i vari settori della Rete, nonostante la crisi economica. Benissimo i giochi online, bene la musica. Cattive nuove invece per l'editoria a mezzo web e il settore mobile, dove la crisi delle suonerie ha pesato

Roma – Una Rete in crescita, in barba all’attuale crisi economica. È quanto, in estrema sintesi, è stato evidenziato dall’ultimo rapporto e-Content , i cui risultati sono stati presentati a Roma da Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici , in presenza del suo presidente Stefano Pileri.

Sia la produzione che la fruizione di contenuti digitali sono quindi cresciute, precisamente dell’ 8,8 per cento nell’anno 2009 . Per un valore complessivo di circa 5,8 milioni di euro , provenienti dai settori online più disparati, dall’informazione all’intrattenimento, dalla musica ai video e alla pubblicità.

8,8 per cento. Ovvero un valore significativo soprattutto se paragonato ad un calo del PIL pari al 5 per cento circa. Ma una cifra che è anche destinata a lievitare, precisamente del 12 per cento annuo nel prossimo biennio , sempre secondo il rapporto di Confindustria .

La raccolta pubblicitaria nell’ambito dei media digitali ha raggiunto quota 1,12 miliardi di euro, salita del 5 per cento del 2009 . Proprio mentre – nello stesso periodo – quella tradizionale ha subito un forte declino, chiudendo la scorsa annata a -12,5 per cento.

Benissimo invece il settore dell’intrattenimento e dei giochi online, cresciuto – anche grazie alle scommesse in Rete – dell’ 88,6 per cento . Non va affatto male anche il settore musicale, rimpolpato del 33 per cento grazie a retailer come iTunes, in contraddizione con le eco catastrofiche dell’industria su file sharing e P2P.

Cattive notizie per il mondo dell’editoria e delle news online. I ricavi complessivi hanno osservato un declino del 2,7 per cento , causato sia dalla mancanza di abbonamenti che dalle inserzioni pubblicitarie. E nuove nemmeno tanto buone per il settore mobile , colpito da una piccola crisi delle suonerie. Che hanno portato ad una discesa del 15,2 per cento.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ephestione scrive:
    ma è una non notizia...
    firefox sul mio pc memorizza i dati del profilo in una sottocartella del mio userspace, ed a meno che non cancello i file, chi lo sa può andare a cercarci dentro per scovare tutti i dati sensibili di questo mondo... gravissimo! :oChe poi i dati della microsd non vengano cancellati dopo un hard reset è normale, ci mancherebbe solo che se disgraziatamente ti dimentichi di toglierla prima di resettare il telefono, perdi tutte le fotografie scattate... :
  • piero scrive:
    Succede anche su Hero
    ...e solo per un pelo non ha fotografato i dati del mio conto Fineco. Non hanno avuto nemmeno l'accortezza di evitare almeno le pagine in https.Non è un bug, ma sicuramente va gestito meglio.
  • ruppolo scrive:
    Due pesi, due misure.
    Dopo la scoperta del baco che non è un baco Come avevo già scritto:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2915883&m=2918347#p2918347
    • piero scrive:
      Re: Due pesi, due misure.
      - Scritto da: ruppolo
      Dopo la scoperta del baco che non è un baco

      Come avevo già scritto:
      http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2915883&m=291Ha ragione. Non è un baco. Quello che indichi tu è invece un baco, aldilà di tutte le discussioni da asilo nido sui SO in oggetto
  • nome e cogome scrive:
    vero
    e vero, e che purtroppo poche persone si rendono conto di quanti dati lasciano nei cellulari http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=260621304920 lo vendo help me
  • Ubunto scrive:
    Credo che dandolo in giro
    chi lo dovesse avere per le mani potrebbe anche leggere email, sms ed mms, vedere le foto realizzate, accedere ai siti preferiti come utente verificato nel caso esista un servizio di login automatico.Eh.. se date il telefono a chi vi capita che pretendete? (newbie)
  • Sborone di rubikiana memoria scrive:
    Non ho capito...
    Quindi il problema è solo se e quando si vuole prestare la microSD a qualcuno?Perché per me il cellulare è una cosa abbastanza personale a cui bisognerebbe prestare molta attenzione quando si lascia in giro... come il portafoglio.(certo, tenendo conto che interessi che nessuno guardi sms & co.)
  • sugar0 scrive:
    e su desire ...
    ... stessa cosa . Il fatto è che vengono salvati SOLO degli screen in due diverse risoluzione per le pagine che hai in bookmark. Non mi sembra questa grossa falla di sicurezza. Quagli screen servono al widget di SENSE per i bookmark-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 giugno 2010 20.28-----------------------------------------------------------
Chiudi i commenti