E ora si torna a parlare di Zune Phone

Le tracce di una nuova interfaccia per smartphone firmata dal gigante di Redmond riaccendono le speculazioni. Non è ZenZui, non è Deepfish. E allora cos'è?

Roma – L’imbeccata arriva da Mad4Mobilephones e riguarda un brevetto registrato da Microsoft che sembrerebbe togliere qualche velo a quello che potrebbe diventare il progetto di uno Zune Phone , come evoluzione del player multimediale dell’azienda, Zune appunto.

Si tratta del brevetto di una interfaccia per smartphone che prende di mira la difficoltà di fornire molte funzionalità su piccolo schermo, in particolare di individuare nuovi modi d’accesso “a dati e funzionalità utilizzati comunemente”.

La soluzione viene individuata nella possibilità di utilizzare specifici blocchi di informazione che, evidenziati e ingranditi, diano rapido accesso alle diverse funzionalità. Va detto che non si tratta certo del primo brevetto Microsoft che possa essere legato ad un eventuale Zune Phone, di cui si chiacchiera da tempo in assenza di qualsiasi conferma ufficiale, ma, stando a quanto riportato da cnet , si può escludere in modo definitivo che questo brevetto sia in qualche modo legato a ZenZui o Deepfish , i progetti per “browser” mobili a cui partecipa Microsoft.

Le immagini Microsoft

È interessante riprendere anche una segnalazione di Engadget che riguarda un “sistema di gaming” basato su una pluralità di dispositivi , inclusi sistemi portatili (e qui entra in gioco Zune), console videoludiche e altri ancora. L’idea è di una connessione tra questi sistemi che possa essere wired o wireless, con la possibilità per i vari elementi di questo “ambiente” di sfruttare l’uno le risorse dell’altro.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Pippo scrive:
    strudle
    software
  • franca ippolito scrive:
    correzione al testo
    la dislessia non è una malattia,ma una difficoltà d'apprendimento.vi prego correggete l'articolo
  • Anonimo scrive:
    Grandiosa idea!!!!
    Mi chiamo Daniele Zanoni, dnaiele in arte dislessica. Modero il forum di www.dislessia.org, non ho ancora avuto modo di sperimentare il sw, ma credo sia un passo avanti notevole e fondamentale.Farò in modo di mettere in contatto l'autore con persone che possano aiutarlo.Quanto all open source, credo che sia la soluzione migliore in assoluto per sw di questo tipo!Grazie a nome di tutta la comunità dislessica!dnaiele
  • Anonimo scrive:
    GPL violata per REdazione Storico
    Dato che hanno cancellato tutto ed hanno avuto un comportamento non coretto vi allego i vari topic di distretto di polizia di mediaset:http://www.superdeejay.net/temp/distrettodipolizia.rargrazie
    • Anonimo scrive:
      Re: GPL violata per REdazione Storico
      - Scritto da:
      Dato che hanno cancellato tutto ed hanno avuto un
      comportamento non coretto vi allego i vari topic
      di distretto di polizia di
      mediaset:

      http://www.superdeejay.net/temp/distrettodipolizia

      graziei sitiVale per tutti i forum fiction mediaset "tutte nostre distro"http://www.distrettodipolizia.tv/distrettoforum/http://www.fiction-carabinieri.tv/x_forum/http://www.risdelittiimperfetti.tv/forum/http://www.cuorecontrocuore.mediase.../default.asphttp://www.stagioni.mediaset.it/sta.../default.asphttp://www.fiction.mediaset.it/forum.phphttp://www.padriefigli.mediaset.it/forum/ora stannof acendo pulizie ed eliminado i setup.asp con i riferimenti (come fatto per altri riferimenti, usano le nostre distro da oltre 5anni)
  • Anonimo scrive:
    Ma vi sembra un articolo serio?
    Cioè, voglio dire, un tesi con quattro idee appena abbozzate e un software che va si e no...Allora voglio pure io un articolo sulla mia tesi! L'account su Sourceforge già ce l'ho, dato che sembra garanzia di qualità...E scusate lo sfogo!m.
  • Anonimo scrive:
    Titolo un po' esagerato?
    Non è che il titolo dell'articolo va ben oltre le reali capacità del programma?Alla fine si tratta di un programma che non è ancora stato sperimentato e che a detta dello stesso autore non è nemmeno pronto per quanto riguarda i campioni acquisiti.Insomma, già sacrificare la verità sull'altare dell'open source mi pare un po' troppo, ma mettere in mezzo la salute dei bambini solo per dare risalto ad una tesi pseudo-politica mi pare davvero oltre misura.Angelo, Torino.
    • Anonimo scrive:
      Re: Titolo un po' esagerato?
      - Scritto da:
      Non è che il titolo dell'articolo va ben oltre le
      reali capacità del
      programma?

      Alla fine si tratta di un programma che non è
      ancora stato sperimentato e che a detta dello
      stesso autore non è nemmeno pronto per quanto
      riguarda i campioni
      acquisiti.

      Insomma, già sacrificare la verità sull'altare
      dell'open source mi pare un po' troppo, ma
      mettere in mezzo la salute dei bambini solo per
      dare risalto ad una tesi pseudo-politica mi pare
      davvero oltre
      misura.

      Angelo, Torino.PI strizza da sempre l'occhio ai linari fanatici... è da loro che arriva il maggior numero di impressions-banner
      • drizzt84 scrive:
        Re: Titolo un po' esagerato?
        - Scritto da:
        PI strizza da sempre l'occhio ai linari
        fanatici... è da loro che arriva il maggior
        numero di
        impressions-banner[ot]cazzate, i linari (come gli chiami te) usano firefox e adblock e i banner non gli vedono neanche :P
  • Anonimo scrive:
    Licenza GPL violata per La READZIONE
    http://www.distrettodipolizia.tv/distrettoforum/topic.asp?TOPIC_ID=12256vi invito a leggere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Licenza GPL violata per La READZIONE
      - Scritto da:
      http://www.distrettodipolizia.tv/distrettoforum/to

      vi invito a leggere.Grazie dei lnk. Una ennesima dimostrazione, se mai ve ne fosse bisogno, che le licenze OpenS. servono solo a regalare SW a gente che poi fara' grana utilizzando il vostro SW senza nemmeno dirvi grazie e mandando a casa i propri sviluppatori.Stallman... grazie di cuore
      • drizzt84 scrive:
        Re: Licenza GPL violata per La READZIONE
        Qualcuno di voi ha uno screenshot/pagina salvata che l'hanno cancellata?
        • Anonimo scrive:
          Re: Licenza GPL violata per La READZIONE
          - Scritto da: drizzt84
          Qualcuno di voi ha uno screenshot/pagina salvata
          che l'hanno
          cancellata?ho tutto lo storico in jpgecco il linkhttp://www.superdeejay.net/temp/distrettodipolizia.rarciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Licenza GPL violata per La READZIONE

        Grazie dei lnk. Una ennesima dimostrazione, se
        mai ve ne fosse bisogno, che le licenze OpenS.
        servono solo a regalare SW a gente che poi fara'
        grana utilizzando il vostro SW senza nemmeno
        dirvi grazie e mandando a casa i propri
        sviluppatori.
        Stallman... grazie di cuoreSi già grazie di cuore di averci dato Gnome , Kde, OpenOffice e compagnia.
    • Anonimo scrive:
      Re: Licenza GPL violata per La READZIONE
      - Scritto da:
      http://www.distrettodipolizia.tv/distrettoforum/to

      vi invito a leggere.Mi pare che abbiano sistemato tutto appena è stata fatta richiesta. Questo tanto per confermare che l'open source è valido e chi lo denigra come il tipo sotto non ha capito niente della vita.
      • Anonimo scrive:
        Re: Licenza GPL violata per La READZIONE
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        http://www.distrettodipolizia.tv/distrettoforum/to



        vi invito a leggere.

        Mi pare che abbiano sistemato tutto appena è
        stata fatta richiesta. Questo tanto per
        confermare che l'open source è valido e chi lo
        denigra come il tipo sotto non ha capito niente
        della
        vita.Quale tipo sotto scusa? Forse quello sopra,l'autore del post?
  • Anonimo scrive:
    per la redazione - errata corrife
    si dice Hidden Markov model, non Mirkov
    • kennozzz scrive:
      Re: per la redazione - errata corrife
      - Scritto da:
      si dice Hidden Markov model, non MirkovSi dice "errata corrige" non "errata corrife"... :) O)Mi raccomando, si fa per scherzare eh!
    • Anonimo scrive:
      Re: per la redazione - errata corrife
      - Scritto da:
      si dice Hidden Markov model, non MirkovErrata corrife? (rotfl)Ma impara a scruvere!!!
  • Anonimo scrive:
    GPL è l'unica scelta sensata
    Speriamo che non l'inquini con licenze follemente definite da alcuni "più libere" che permetteranno a tutti di migliorarlo senza ridistribuire anche le migliorie.La GPL garantisce che il codice rimanga libero, che possa venire migliorato e che i frutti di tale miglioria, se il programma viene distribuito, divengano disponibili per tutti... non vedo di meglio per un tale software. E la GPL non preclude l'uso commerciale (ma perché l'autore ci presta tanta attenzione?).
    • Anonimo scrive:
      Re: GPL è l'unica scelta sensata
      - Scritto da:
      Speriamo che non l'inquini con licenze follemente
      definite da alcuni "più libere" che permetteranno
      a tutti di migliorarlo senza ridistribuire anche
      le
      migliorie.
      La GPL garantisce che il codice rimanga libero,
      che possa venire migliorato e che i frutti di
      tale miglioria, se il programma viene
      distribuito, divengano disponibili per tutti...
      non vedo di meglio per un tale software. E la GPL
      non preclude l'uso commerciale (ma perché
      l'autore ci presta tanta
      attenzione?).Spiega perche' a tuo avviso non precluderebbe l'uso commerciale.Dal mio punto di vista l'uso della GPL e' pericoloso poiche' si contrappone ad ogni tipo di dialogo con il mondo commerciale.E' un'alternativa totale al sistema attuale non un miglioramento sulla base preesistente.
      • gerry scrive:
        Re: GPL è l'unica scelta sensata
        - Scritto da:
        Spiega perche' a tuo avviso non precluderebbe
        l'uso commerciale.Dal mio punto di vista l'uso
        della GPL e' pericoloso poiche' si contrappone ad
        ogni tipo di dialogo con il mondo commerciale.Se vuoi fare un aggeggio con dentro il software nessuno te lo vieta, basta che distribuisci i sorgenti.Cose simili si sono già viste, molti router WiFi della netgear hanno on-board una versione embedded di linux, non per questo sono prodotti non commerciali.
      • Anonimo scrive:
        Re: GPL è l'unica scelta sensata
        Ciao, sono Giacomo Bartoloni, l'autore di Strudle.Ho dubbi sulla licenza con cui rilasciare Strudle perché penso che la GPL forse potrebbe non invogliare qualche investitore a puntare sul programma.
        • Anonimo scrive:
          Re: GPL è l'unica scelta sensata
          soluzione a: il programma e' tuo e puoi rilasciarlo sotto qualsiasi licenza tu voglia, anzi puoi prendere una licenza che conosci e tagliare via i pezzi che non ti piacciono, sei tu che decidi ma volendo basta guardare in rete per trovare come altre persone hanno risolto il tuo stesso problema .Suggerimento :Se vuoi aiutare le persone ma "pararti il culo" nei confronti di chi potrebbe usare il tuo software per fini di lucro, allora la risposta sta nel rilasciare il tutto sotto doppia licenza (i.e. per utilizzi personali il software e' rilasciato sotto licenza BSD, per utilizzi commerciali del sw contattare l'autore) .
        • Anonimo scrive:
          Re: GPL è l'unica scelta sensata
          Se questi sono i tuoi requisiti ti consiglio la BSD o per mantenere meglio i tuoi diritti di proprietà intellettuale e (volendo) estensioni commericiali la Mozilla Public License (quella di Firefox)
        • Anonimo scrive:
          Re: GPL è l'unica scelta sensata
          - Scritto da:
          Ciao, sono Giacomo Bartoloni, l'autore di Strudle.
          Ho dubbi sulla licenza con cui rilasciare Strudle
          perché penso che la GPL forse potrebbe non
          invogliare qualche investitore a puntare sul
          programma.Prova a valutare la CDDL.E' una licenza virale a file (locale) e non totale (possibilita' di affiancare file con licenza differenti.
        • pikappa scrive:
          Re: GPL è l'unica scelta sensata
          - Scritto da:
          Ciao, sono Giacomo Bartoloni, l'autore di Strudle.
          Ho dubbi sulla licenza con cui rilasciare Strudle
          perché penso che la GPL forse potrebbe non
          invogliare qualche investitore a puntare sul
          programma.Beh dipende, se il tuo interesse è mantenere una comunità di sviluppo libera vai di GPL, la proprietà del programma resta cmq tua e chiaramente obbliga chi prende e modifica il tuo programma a rilasciare le modificheSe invece vuoi portare avanti uno sviluppo commerciale, o meglio la possibilità di dare in licenza la tua tecnologia, potresti pensare ad una doppia licenza.
          • Anonimo scrive:
            Re: GPL è l'unica scelta sensata
            GPL violatahttp://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1965554&m_id=1966568&r=PI :@
    • Anonimo scrive:
      Re: GPL, scelta totalitaria
      - Scritto da:
      Speriamo che non l'inquini con licenze follemente
      definite da alcuni "più libere" che permetteranno
      a tutti di migliorarlo senza ridistribuire anche
      le
      migliorie.
      La GPL garantisce che il codice rimanga libero...la GPL è una licenza-filosofia-religione assoluta che non accetta altro che GPL, di fatto è un virus totalitario che si è diffuso solo grazie al fanatismo e al proselitismo agguerrito di stallman e dei suoi discepoliper diffondere un sorgente non c'è bisogno del barbuto, non c'è bisogno di regalare il proprio lavoro a furbastri e sfruttatori
Chiudi i commenti