Electronic Arts, profitti digitali extra

Il publisher americano gongola sui numeri del proprio business digitale, un affare miliardario che garantisce profitti a costo (quasi) zero. Le microtransazioni valgono, e gli utenti sembrano ben contenti di spendere

Roma – Il publisher videoludico Electronic Arts, già dichiarato peggior azienda d’America da Consumerist per due anni di fila , guadagna denari grazie ad alcuni dei meccanismi di business più criticati e disprezzati dai giocatori hardcore. Almeno in teoria, perché nella pratica sono in molti a versare l’obolo.

Stando ai dati comunicati agli investitori dal CFO Blake Jorgensen, infatti, il business dei contenuti digitali “extra” vale per EA 1,3 miliardi di dollari: di questi, 650 milioni circa provengono dalla funzionalità “Ultimate Team” che il publisher infila oramai in tutte le nuove edizioni annuali dei suoi titoli sportivi più popolari.

La funzionalità Ultimate Team permette ai giocatori di acquistare “carte” in-game per potenziare la propria squadra a FIFA, Madden e quant’altro, e l’opzione sembra essere parecchio gradita agli utenti nonostante i suddetti titoli sportivi continuino a essere venduti a prezzo pieno.

Microtransazioni, contenuti aggiuntivi da scaricare, carte per “Ultimate Team”, le molte sfaccettature del business digitale di EA garantiscono – secondo le parole dell’azienda – quelle centinaia di milioni di dollari “extra” in grado di far andare in attivo i conti e di finanziare, almeno in teoria, anche i giochi individuali che non hanno lo stesso successo sugli store digitali o nei negozi.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • spazioporto scrive:
    the honest sony
    Se sony dice che è un'opportunità per gli utenti, non faccio fatica a crederci.La sony è un'azienda onesta e rispettata, non vende i dati degli utenti, non piazza rootkit dannosi, non si fa hackerare gigabyte di dati.Insomma un'azienda integerrima e degna di fiducia.
    • Izio01 scrive:
      Re: the honest sony
      - Scritto da: spazioporto
      Se sony dice che è un'opportunità per gli utenti,
      non faccio fatica a crederci.
      La sony è un'azienda onesta e rispettata, non
      vende i dati degli utenti, non piazza rootkit
      dannosi, non si fa hackerare gigabyte di dati.
      Insomma un'azienda integerrima e degna di fiducia.Stavo per risponderti in maniera molto sarcastica, poi mi sono accorto che mi ero perso il TUO, di sarcasmo. Ops! :$
      • spazioporto scrive:
        Re: the honest sony
        ...oltretutto a suo tempo (un bel po' di tempo fa) avevo comperato uno stereo e un walkman, pagati non poco, ed entrambi defunti anzitempo.Un quadro desolante, fra esperienze comuni ed esperienza personale.
  • fabpolli scrive:
    Per esperienza...
    Dopo alcuni sfortunati incontri con dispositivi Sony (TV, autoradio, ecc..) la mia linea di pensiero è "No more Sony in my life"
  • prova123 scrive:
    un'opportunità per il pubblico
    ... ci siamo capiti ormai quando si usa il termine opportunità cosa in realtà si nasconde dietro ...
    • Pane volpe e marmellata scrive:
      Re: un'opportunità per il pubblico
      È chiaramente un gombloddo!
    • xx tt scrive:
      Re: un'opportunità per il pubblico
      - Scritto da: prova123
      ... ci siamo capiti ormai quando si usa il
      termine opportunità cosa in realtà si nasconde
      dietro
      ...più che altro cosa si nasconde da dietro...C'è comunque da dire che la M$ sono decenni che usa gli utonti da alfa e beta testers. Niente di nuovo sotto il sole
      • prova123 scrive:
        Re: un'opportunità per il pubblico
        gli utenti avranno modo di testare i prototipi in sviluppo presso i lab della corporation nipponica fornendo opinioni sulle migliore da apportare o le funzionalità da aggiungere Non lo mandano a casa gratuitamente a chiunque ne faccia richiesta.
        • Amaro Taverna123 scrive:
          Re: un'opportunità per il pubblico
          - Scritto da: prova123
          gli utenti avranno modo di testare i prototipi
          in sviluppo presso i lab della corporation
          nipponica fornendo opinioni sulle migliore da
          apportare o le funzionalità da
          aggiungere

          Non lo mandano a casa gratuitamente a chiunque ne
          faccia
          richiesta.è un gomblotto ideato dalle stesse menti sopraffine che gomblottano per fare vincere i grillini a roma (taberna dixit)(rotfl)(rotfl)
Chiudi i commenti