Ethereum: i depositi verso ETH 2.0 sono in aumento

Ethereum: i depositi verso ETH 2.0 sono in aumento

Segnali positivi arrivano da Ethereum che, nonostante la geopolitica remi contro le criptovalute, ha visto i depositi verso ETH 2.0 aumentare.
Segnali positivi arrivano da Ethereum che, nonostante la geopolitica remi contro le criptovalute, ha visto i depositi verso ETH 2.0 aumentare.

Tutti stiamo assistendo a un calo generalizzato tra le criptovalute. La pressione inflazionistica, il pericolo di una guerra che potrebbe essere innescata dalla Russia – che molti definiscono la Terza Guerra Mondiale – e la correlazione con le azioni strettamente tecnologiche, non stanno facendo bene al mercato crypto. Ciò nonostante, Ethereum ha dimostrato di non lasciarsi influenzare nemmeno dalle incertezze geopolitiche che ultimamente remano contro tutti gli asset digitali. Infatti, in questi giorni si è registrato un aumento dei suoi depositi verso ETH 2.0. Ciò dimostra che ancora molti investitori sono interessati ai prezzi attualmente bassi della criptovaluta.

Cosa sta succedendo quindi? La tendenza per diversi trader è quella di trasformare questo momento in rosso in un’occasione per diversificare le proprie posizioni. Potrebbe essere interessante seguire questa scia e così decidere di investire con Bitpanda. Acquistare Ethereum sul leader dei broker in Europa, per la vendita di risorse digitali, è facile, veloce e sicuro.

Ethereum: la DeFi non abbandona i servizi del network

Per ora abbiamo solo parlato di investitori interessati a diversificare le posizioni di trading. Tuttavia, non mancano i fondamentali di Ethereum che rimangono ancora la scelta principale del mondo della DeFi che non abbandona i servizi del network. Un dato non indifferente visto che alla “porta” si stanno affacciando sempre più concorrenti, ancora più agguerriti e intenzionati ad assicurarsi una fetta di mercato importante.

Infatti, nonostante il calo improvviso e un inizio anno segnato da un trend in negativo, rispetto a maggio 2021, Ethereum non ha perso i suoi 2.000 dollari di quotazione. Ciò vuol dire che la seconda criptovaluta per capitalizzazione ha consolidato i suoi fondamentali che le permettono di mantenersi sopra i livelli chiave di sicurezza.

Inoltre, al di la di tutto e di tutti, Ethereum rimane il caposaldo a dispetto anche di Solana che recentemente ha inaugurato Solana Pay, il nuovo POS per accettare pagamenti in SOL. Peccato però che nelle ultime settimane è stata protagonista di diverse questioni tecniche da risolvere che hanno frustrato non poco gli utenti. Senza contare poi l’importante e conseguente calo di prezzi della sua crypto.

Tutto ciò “in barba” al finale apocalittico che Bloomberg Intelligence ha previsto per Ethereum nel prossimo futuro. Resta quindi la possibilità di emulare quanto stanno facendo i trader più esperti che hanno deciso di aumentare le posizioni acquistando ETH. Una piattaforma sicura, semplice e immediata è Bitpanda che fornisce anche un’utilissima carta di debito crypto.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 14 feb 2022
Link copiato negli appunti