eToro analizza le diverse opportunità nel mondo della tecnologia

eToro analizza le diverse opportunità nel mondo della tecnologia

Investire in ambito tecnologico è sempre stato rischioso e per questo motivo, gli analisti di eToro ci indicano le strade migliori.
Investire in ambito tecnologico è sempre stato rischioso e per questo motivo, gli analisti di eToro ci indicano le strade migliori.

Il mondo della tecnologia è oggi diventato enorme e molto diversificato, in quanto riesce a catturare e gestire tantissimi ambiti della vita quotidiana, anche quelli che fino ad oggi si reggevano sulle proprie gambe e senza l’utilizzo di apparecchi informatici. eToro si pone costantemente l’obiettivo di analizzare l’andamento dell’evoluzione tecnologica, così da indirizzare i propri clienti sempre sulla strada più giusta su cui investire tramite il proprio servizio. Proprio come precedentemente accennato però, orientarsi in una così vasta rete di opportunità non è assolutamente semplice e si rischia spesso di prendere le decisioni meno corrette e più rischiose per i propri investimenti. Per questo motivo, oggi proveremo ad analizzare quelli che, secondo gli analisti esperti di eToro, rappresentano i migliori settori tecnologici su cui puntare durante il corso del 2022.

I settori tecnologici di riferimento su cui investire secondo eToro

Gli ultimi tre anni sono stati parecchio positivi per gli investitori e per questo motivo, risulta essere molto difficile prevedere un quarto anno (ovvero il 2o22) altrettanto positivo e ricco di opportunità. Qualunque passo potrebbe essere quello sbagliato e caratterizzato da rendimenti inferiori e una maggiore volatilità rispetto allo 2021.

eToro account

I principali driver da tenere in considerazione sono sostanzialmente due: la crescita del PIL di parecchio al di sopra della media e supportata da un’ulteriore riapertura guidata dai vaccini e l’inasprimento della politica monetaria. Quest’ultima infatti, verrà influenzata dalle pressioni inflazionistiche che diminuiranno durante l’anno, ma rimarranno comunque abbastanza elevate rispetto alla storia passata.

Le industrie tecnologiche più importanti vanno però suddivise sulla base di due metri di paragone fondamentali: quelle più economiche e quelle più costose, in entrambi i casi con ottime possibilità di crescita durante il corso del prossimi 12 mesi.

Tra le aziende tecnologiche più economiche su cui investire, troviamo quelle appartenenti alla categoria delle telecomunicazioni e delle biotecnologie, anche se, la crescita più economica arriva più che altro dal commercio al dettaglio su Internet (come ad esempio AMZN) e dai macchinari.

La tecnologia più costosa (e rischiosa) invece, include la difesa aerospaziale e le attrezzature sanitarie, che negli ultimi anni si è dimostrata all’altezza dell’enorme problema causato dalla pandemia.

In ogni caso, i consiglio di eToro è sempre quello di preferire la tecnologia più lenta nella crescita ma che risulta anche costante nel tempo, piuttosto che quella immediata ma focalizzata solo su determinati periodi di tempo.

Per visualizzare l’analisi completa di eToro in PDF vai qui

*Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 15 feb 2022
Link copiato negli appunti