eToro: investire a partire da 10$

eToro: investire a partire da 10$

Su eToro è possibile investire a partire da 10$, per imparare anche come si fa e non correre particolari rischi. Da provare assolutamente.
Su eToro è possibile investire a partire da 10$, per imparare anche come si fa e non correre particolari rischi. Da provare assolutamente.

Attraverso delle nuove iniziative, mirate all’attrazione dei clienti più novizi, la piattaforma eToro continua ad aumentare la sua clientela nel mondo degli investimenti, con la possibilità di accedere a molti asset anche direttamente dall’app per smartphone.

Per affacciarsi al mondo degli investimenti si vedono sempre più iniziare con un conto demo offerti dalla piattaforma. Questi webinar consentono di accedere ad una prima infarinatura per iniziare a capire come funziona il mondo degli investimenti online anche partendo da una base di pochi euro o dollari e quindi accessibili a chiunque.
Infatti su eToro è possibile addentrarsi in questo mondo e iniziare ad investire partendo da 10$.

Webinar di formazione

Iniziando a sperimentare con una cifra così piccola del proprio denaro si può incominciare a capire il funzionamento del mercato, facendo maggiore attenzione perché adesso ci sono i propri soldi in ballo; questo fa sì che l’utente venga catapultato immediatamente nel mondo e che presti man mano più tempo ed impegno con la possibilità di vedere i primi guadagni.

Come in ogni altra piattaforma esiste la possibilità di iniziare con un conto demo, che attraverso del credito fittizio permette un primo approccio concreto al mondo degli investimenti. Il passo successivo è, a tutti gli effetti, caricare come detto almeno 10$ per cominciare.

Comprendere i movimenti del mercato risulta essere di particolare importanza dal punto di vista della crescita didattica e ovviamente da un punto di vista economico. Ci troviamo in un momento particolare del mercato, dall’inizio del nuovo anno le banche centrali hanno promesso che ci saranno dei cambiamenti circa le politiche monetarie che si rifletteranno concretamente sui mercati.

Ci troviamo in un periodo dove l’inflazione ha raggiunto ultimamente il picco del 7% negli stati uniti, mentre il dato europeo segue a valori più bassi ma comunque significativi.

*Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 21 gen 2022
Link copiato negli appunti