I nuovi criptoasset OXT, SKL e BAND sono disponibili su eToro

I nuovi criptoasset OXT, SKL e BAND su eToro

eToro ha accolto questa settimana tre nuovi criptoasset, ora disponibili per le attività di trading: si tratta dei token OXT, SKL e BAND.
eToro ha accolto questa settimana tre nuovi criptoasset, ora disponibili per le attività di trading: si tratta dei token OXT, SKL e BAND.

La gamma di criptoasset messi a disposizione da eToro alla community di trader si è ampliata ulteriormente questa settimana con l’inclusione di tre novità: si tratta di OXT, SKL e BAND. Nuove aggiunte, svelate a pochi giorni di distanza da quelle precedenti che hanno interessato SRM, AMP e ALICE.

eToro: sono disponibili i nuovi criptoasset OXT, SKL e BAND

L’annuncio è giunto direttamente attraverso le pagine del blog ufficiale. Vediamo qual è la funzione di questi token e a quali sono le tecnologie alle quali fanno riferimento.

  • OXT: Orchid Network è un marketplace peer-to-peer per provider e utenti delle Virtual Private Network. OXT è il token Ethereum che alimenta la rete Orchid, utilizzato per acquistare la larghezza di banda VPN.
  • SKL: SKALE è una rete di livello 2 per la costruzione di blockchain e applicazioni decentralizzate su Ethereum. SKL è il token nativo della rete, può essere usato per lo staking e il pagamento dei servizi di rete.
  • BAND: Band è un protocollo Oracle che colma il divario tra le blockchain e le informazioni del mondo reale, come i prezzi delle azioni e i dati meteorologici. BAND è il token nativo di Band Protocol e si può usare per assicurare la rete attraverso lo staking, il pagamento dei servizi di rete e la votazione sulle decisioni di governance.

I tre nuovi criptoasset disponibili su eToro: OXT, SKL e BAND

Il numero totale di  criptoasset disponibili su eToro per il trading sale così a 76. Tra gli altri, ci sono anche i più noti BTC, ETH, BCH, LTC, XRP e DASH.

*Il 68% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: eToro
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 30 giu 2022
Link copiato negli appunti