Filtri antispam, assegnato brevetto

L'Ufficio dei brevetti americano ha accettato di tutelare una tecnologia basata su filtri multipli che riducano il flusso di posta elettronica non desiderata


Roma – Un sistema di filtri incrociati per tenere alla larga dai desktop degli utenti la posta elettronica non richiesta, lo spam: questa la tecnologia che lo US Patent and Trademark Office ha deciso di brevettare nonostante i numerosi sistemi dedicati pre-esistenti.

Non è ancora chiaro quali conseguenze potrà avere il brevetto 6.421.709 sul mercato delle tecnologie antispam.

Nel documento di presentazione del brevetto si parla di un “sistema per filtrare la posta non richiesta. L’utente compone o viene fornito di una lista di indirizzi email o di caratteri che non intende ricevere e con questo viene realizzato un primo filtro. Un secondo filtro è fornito con l’inclusione di nomi e stringhe di caratteri che invece l’utente intende ricevere. Qualsiasi indirizzo email o stringa contenuto nel primo filtro verrà automaticamente cancellato dal sistema dell’utente. Qualsiasi indirizzo email o stringa contenuta nel secondo filtro finirà invece nella inbox dell’utente. Le altre email non incluse nei filtri finiranno in una cartellina di attesa dove l’utente potrà visionarle”.

Un sistema del tutto innovativo dunque… La data di assegnazione del brevetto è il 16 luglio 2002 ma gli inventori l’avevano presentata all’Ufficio il 7 luglio 1999.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Meglio di un mutuo....
    Io gestisco una rete di 11pc. Mi serve qualcosa che sia un pò meglio di wordpad e uno straccio di foglio elettronico. Ovviamente opterò per OO, altrimenti mi tocca fare un mutuo!
  • Anonimo scrive:
    Access?
    Sul mio computer ho installato Office XP. Al di la' dei commenti, principalmente uso Access. Esiste un'equivalente in OO?La domanda non vuole essere a scopo polemico, ma informativo.Grazie.Y
    • Anonimo scrive:
      Re: Access?
      - Scritto da: Yayo
      Sul mio computer ho installato Office XP. Al
      di la' dei commenti, principalmente uso
      Access. Esiste un'equivalente in OO?No. In effetti in OO manca un db...
      • Anonimo scrive:
        Re: Access?
        Poi provare con Mysql o meglio postgresql e qualche utility grafica per velocizzarne l'utilizzo.Sono sql sever ottimi e performanti ma manca il supporto grafico che permetta di ottenere la semplicita' d'uso di MS Access.- Scritto da: TeX


        - Scritto da: Yayo

        Sul mio computer ho installato Office XP.
        Al

        di la' dei commenti, principalmente uso

        Access. Esiste un'equivalente in OO?

        No. In effetti in OO manca un db...
    • Anonimo scrive:
      Re: Access?
      - Scritto da: Yayo
      Sul mio computer ho installato Office XP. Al
      di la' dei commenti, principalmente uso
      Access. Esiste un'equivalente in OO?
      La domanda non vuole essere a scopo
      polemico, ma informativo.
      Grazie.Non è proprio la stessa cosa di Access, ma se ti serve una sorgente dati (da utilizzare tramite i formulari realizzabili in OO writer o OO calc leggi questo How-to (in italiano):http://ooodocs.org/modules.php?name=Downloads&d_op=getit&lid=61
  • Anonimo scrive:
    Lo uso da quando e' uscito...
    ...e mi trovo bene. Ci scrivo manuali e relazioni.Adesso faro' l'aggiornamento, vi lascio alle vostre guerre, fate quello che volete.Io continuero' ad usarlo. :-DCiao
  • Anonimo scrive:
    x tronchetto
    Hai ragione, ho esagerato, pardon.Essendo in un internet point puoi denunciare chi vuoi, non pensare che sia questo il motivo delle mie scuse, quindi.Dimenticavo, smettila di trolleggiare.Hai provocato (sbagliando) e ho risposto (sbagliando).Addio.
    • Anonimo scrive:
      Re: x tronchetto
      Hai sbagliato a portarti al suo livello.Per il resto non ti devi certo scusare, se vuole denunciare vorrà dire che io passerò alle autorità la seguente considerazione del signor Tronchetto.Bella gente, come dice ZioBill, i linuzzari: "l'unico linuzzaro buono e' quello morto".http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=244286&disc=1Piuttosto PI potrebbe implementare un'ignore list in modo da eliminare chi è solito agli insulti come svariati win/lin maniac.Sarebbe un orrimo servizio.
  • Anonimo scrive:
    E se fosse?
    E se tutti questi estimatori dell'open source fossero solo degli utonti che non vogliono pagare per il lavoro dei programmatori?Oppure, peggio, talmente imbranati da non riuscire a trovare nemmeno le copie pirata dei software???Mah!PS Solo provocazioni, ovviamente...
    • Anonimo scrive:
      Re: E se fosse?
      se tu pirati msoffice non capisco con che faccia tosta potresti venire qua a dire che e meglio di openoffice...
    • Anonimo scrive:
      Re: E se fosse?
      - Scritto da: Tronchetto
      PS Solo provocazioni, ovviamente...lol
    • Anonimo scrive:
      Re: E se fosse?
      - Scritto da: Tronchetto
      E se tutti questi estimatori dell'open
      source fossero solo degli utonti che non
      vogliono pagare per il lavoro dei
      programmatori?Quello della M$ osi chiamarlo lavoro?M$ vuole i tuoi soldi non la tua felicità del loro servizio.
  • Anonimo scrive:
    Perche' uso Microsoft Office?
    Perche' crea e legge tutti i documenti nei formati standard de facto dell'informatica e li visualizza senza errori od omissioni.Perche' al lavoro uso MS Office.Perche' e' veloce.Perche' mi piace.Perche' e' espandibile.Perche' ha Visual Basic for Application.Perche' supporta il modello COM+.Perche' ha tutte le funzioni possibili e immaginabili, anche quelle che ora non mi servono.Perche' ci ho scritto una tesi scientifica, comprensiva di formule (mediante MathType che costa solo 99 dollari) senza particolari problemi.Per il supporto Microsoft compreso nel prezzo.Perche' non devo re-imparare un altro software.Perche' non e' frutto di reverse engineering come software concorrenti.Perche' mi piace pagare il lavoro dei programmatori.Perche' non c'e' per linux. ;-)Tronchetto
    • Anonimo scrive:
      Re: Perche' uso Microsoft Office?
      - Scritto da: Tronchetto
      Perche' ci ho scritto una tesi scientifica,C*O*G*L*I*O*N*EQuanto sei stordito!!Vabbè, non conosci altro magari pensi pure di aver scelto l'applicazione giusta. Io con un altro software presentavo la tesi 1 anno prima :)
      Perche' non devo re-imparare un altro
      software.Potevi scrivere solo questa, è l'unica ragione.Ciao, pir_la.
      • Anonimo scrive:
        Re: Perche' uso Microsoft Office?
        E se ti segnalassi alle Autorita' per le offese??Non so quale sia la politica di PI a riguardo, ma questo e' un reato.Tronchetto- Scritto da: aS


        - Scritto da: Tronchetto

        Perche' ci ho scritto una tesi
        scientifica,

        C*O*G*L*I*O*N*E

        Quanto sei stordito!!
        Vabbè, non conosci altro magari pensi pure
        di aver scelto l'applicazione giusta. Io con
        un altro software presentavo la tesi 1 anno
        prima :)



        Perche' non devo re-imparare un altro

        software.

        Potevi scrivere solo questa, è l'unica
        ragione.


        Ciao, pir_la.
    • Anonimo scrive:
      Re: Perche' uso Microsoft Office?
      Ciao..- Scritto da: Tronchetto
      Perche' crea e legge tutti i documenti nei
      formati standard de facto dell'informatica e
      li visualizza senza errori od omissioni.Sbagliato : prova a leggere con office xp i documenti fatti con office 95 :-) vedrai che non e' retrocompatibile con un sacco di cose..(excel su tutti.. ma anche access e i doc stessinon hai neanche il 90% di compatibilita')
      Perche' al lavoro uso MS Office.Questa te la passo... hanno la licenza a lavoro o e' pirata?
      Perche' e' veloce.questo non e' vero, sul mio pentium 2 a 350 e'lentissimo, quindi dipende da dove lo hai installato, non dal pacchetto in se'.
      Perche' mi piace.de gustibus ma te la passo :-)
      Perche' e' espandibile.In che senso? che i virus te lo espandono? (joke!)oppure che si gonfia da solo??? (joooke non ti arrabbiare!)
      Perche' ha Visual Basic for Application.fosse per me lo abolirei.. un sacco di vie per i virus...
      Perche' supporta il modello COM+.te lo passo!
      Perche' ha tutte le funzioni possibili e
      immaginabili, anche quelle che ora non mi
      servono.Anche troppe.. e lo spazio su disco? ti serve?
      Perche' ci ho scritto una tesi scientifica,
      comprensiva di formule (mediante MathType
      che costa solo 99 dollari) senza particolari
      problemi.e qui casca... open office ha gratis quanto tiserviva.. (sul serio...) bastava guardare equei 99 $ potevano essere un bel po' di birrebevute con gli amici.. :-)
      Per il supporto Microsoft compreso nel
      prezzo.ti hanno mai risposto con risp. intelligenti?se ti hanno risolto UN problema, per favoremi dici il n. del tuo intervento?
      Perche' non devo re-imparare un altro
      software.questa pero' detta da uno che ha studiato e'una pecca... alla base di tutto ci dovrebbeessere una mente aperta... altrimenti chel'hai studiate a fare le nuove materie?
      Perche' non e' frutto di reverse engineering
      come software concorrenti.qui sbagli :-) M$ ne ha fatto tanto di Rev. Eng.
      Perche' mi piace pagare il lavoro dei
      programmatori.Giustissimo... ma pagarlo il giusto...
      Perche' non c'e' per linux. ;-)non per molto :-)

      TronchettoSalutiErgo
    • Anonimo scrive:
      Re: Perche' uso Microsoft Office?
      Ma usa un po' quel cazzo che vuoi, che mi frega ?Tesi scientifica con *office ? ROTFLE ti hanno promosso ? ghghghgh
    • Anonimo scrive:
      Re: Perche' uso Microsoft Office?
      perché sei un privilegiato danaroso(o un pirata masterizzante)
    • Anonimo scrive:
      Re: Perche' uso Microsoft Office?

      Perche' crea e legge tutti i documenti nei
      formati standard de facto dell'informatica e
      li visualizza senza errori od omissioni.aspetta a dirlo, con il '95 riesci a leggere correttamente i doc del 2000?
      Perche' al lavoro uso MS Office.e allora sono affari tuoi.
      Perche' e' veloce.... si, su un pentium 9...
      Perche' e' espandibile.si, infatti i worm su office sono perfettamente integrati
      Perche' ha Visual Basic for Application.usato dall'1% della gente.
      Perche' supporta il modello COM+.uuuuhhhhh. utilissimo!
      Perche' ha tutte le funzioni possibili e
      immaginabili, anche quelle che ora non mi
      servono.si, il concetto è: usa domani, ma intanto paga oggi anche cio' che non ti serve.
      Perche' ci ho scritto una tesi scientifica,
      comprensiva di formule (mediante MathType
      che costa solo 99 dollari) senza particolari
      problemi.e allora viva smartsuite perchè ci ho sempre lavorato.
      Perche' non devo re-imparare un altro
      software.certamente, perchè con s.office o con smartsuite devi reimparare tutto da zero...
      Perche' non e' frutto di reverse engineering
      come software concorrenti.per quanto riguarda il r.e. la ms deve solo stare zitta, visto che lei i pezzi di so li copia direttamente (vedi stack tcp).
      Perche' mi piace pagare il lavoro dei
      programmatori.fossero almeno programmatori italiani...non vedo che gusto ci sia a dare soldi a un tipo americano...
      Perche' non c'e' per linux. ;-)
  • Anonimo scrive:
    Perchè uso OpenOffice ?
    Perchè ?Faccio un riferimento automobilistico.Perchè la maggioranza di voi insiste a comperare auto di piccola-media cilindrata ? Non lo sapete che la Mercedes SL-500 è molto meglio della vostra Fiat Punto ? Perchè invece di comprare una Fiat Barchetta o una Renault Cabrio non prendete una Ferrari 360 Modena cabriolet ?Ognuno compra solo cio' che "puo permettersi" o meglio ancora solo cio' che "effettivamente gli serve".SalutiAlex
  • Anonimo scrive:
    Help funzione "Trova file" in Writer di OO
    Sono stato fra i primi a scaricare e testare OO.Ottima impressione...solo un problema...:Nella mia postazione professionale (dove uso prevalentemente Word e ci sono oltre 1400 files .doc)non ho ancora disinstallato M$ Office per sostituirlo con OO 1.0 poiché con quest'ultimo non riesco a CERCARE un file per parole chiave (come fa Word 97).Spesso infatti ho la necessità di creare un documento partendo da uno già in memoria...con Word uso una chiave di ricerca per nome cliente o tipo di documento...perché questa BANALE funzione non è disponibile con OpenOffice ??O sono io che sono cecato ?!Un aiuto e/o suggerimento sarebbe molto gradito.Grazie
    • Anonimo scrive:
      Re: Help funzione "Trova file" in Writer di OO
      - Scritto da: Zizio
      Sono stato fra i primi a scaricare e testare
      OO.

      Ottima impressione...solo un problema...:
      Nella mia postazione professionale (dove uso
      prevalentemente Word e ci sono oltre 1400
      files .doc)non ho ancora disinstallato M$
      Office per sostituirlo con OO 1.0 poiché con
      quest'ultimo non riesco a CERCARE un file
      per parole chiave (come fa Word 97).

      Spesso infatti ho la necessità di creare un
      documento partendo da uno già in
      memoria...con Word uso una chiave di
      ricerca per nome cliente o tipo di
      documento...perché questa BANALE funzione
      non è disponibile con OpenOffice ??
      O sono io che sono cecato ?!

      Un aiuto e/o suggerimento sarebbe molto
      gradito.
      GrazieMS Word si appoggia alle funzioni di ricerca di Windows.La analoga funzione la ottieni con il "Trova" di Windows (Start/Trova/File o cartelle) utilizzando le relative impostazioni e opzioni di ricerca.Michele Arcadipane
  • Anonimo scrive:
    Manuale di Open Office writer, in italiano
    Ho messo sul mio sito (http://arcaonline.cjb.net) una guida sul word processor di Open Office, abbastanza dettagliata.Se siete interessati ad Open Office ed alla sua diffusione, scaricatela e diffondetela.Michele Arcadipane
    • Anonimo scrive:
      Re: Manuale di Open Office writer, in italiano
      http://www.abctella.it/article.php?sid=330&mode=thread&order=0:-)- Scritto da: Michele Arcadipane
      Ho messo sul mio sito
      (http://arcaonline.cjb.net) una guida sul
      word processor di Open Office, abbastanza
      dettagliata.
      Se siete interessati ad Open Office ed alla
      sua diffusione, scaricatela e diffondetela.
      Michele Arcadipane
  • Anonimo scrive:
    Provare prima di criticare
    Io Openoffice l'ho provato e lo uso tuttora.Mi ci trovo molto bene e non lo trovo per nulla pesante; anzi, la velocità di caricamento è migliore rispetto ad Office.Inoltre openoffice è risultato molto più stabile rispetto al + noto concorrente.Per me ha tutte le funzioni necessarie, senza tanti fronzoli inutili e a meno che non possiate fare a meno della graffetta/assistente direi che lo potete usare tranquillamente.Certe critiche mi sembrano eccessive, e non vorrei che venissero da chi magari certi prodotti li vende...visto che Openoffice è gratis!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Provare prima di criticare
      - Scritto da: Luke
      Per me ha tutte le funzioni necessarie,
      senza tanti fronzoli inutili e a meno che
      non possiate fare a meno della
      graffetta/assistente direi che lo potete
      usare tranquillamente.La graffetta e' veramente un fronzolo inutile, ma le Pivot e compagnia bella sono strumentini che Open Office non ha, e le funzionalita' grafiche sulle Pivot non le ha neanche StarOffice...Quindi, microsoft qui e microsoft la', pero' e' innegabile che tuttora MSOffice e' superiore (per ora).A meno che non usiate Excel solo per un paio di SUM e AVERAGE... ma allora va bene anche il glorioso Symphony del 1987 o il Lotus 123 del 1984...Spero di essere stato utile.ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Provare prima di criticare
        - Scritto da: Errata Corrige


        - Scritto da: Luke

        Per me ha tutte le funzioni necessarie,

        senza tanti fronzoli inutili e a meno che

        non possiate fare a meno della

        graffetta/assistente direi che lo potete

        usare tranquillamente.

        La graffetta e' veramente un fronzolo
        inutile, ma le Pivot e compagnia bella sono
        strumentini che Open Office non ha,niente di strettamente indispensabile per elaborare documentazione
        e' innegabile che tuttora MSOffice e'
        superiore (per ora).come prezzo di certo

        A meno che non usiate Excel solo per un paio
        di SUM e AVERAGE...uso comunque ammissibile. Oppure devo dedurne che l'unico uso possibile dovrebbe essere quello ad ELEVATISSIMO livello di cui ti fai evidentemente rappresentante?Ricapitolando io uso benissimo OpenOffice.org e non sento alcun bisogno delle funzionalità che citi. Per queste e (evidentemente) SOLO per queste funzionalità io dovrei buttar un botto di EURO per comprare la _sola_ LICENZA d'USO per il software di ZioBill (quello che finora ci ha tirato MOLTI BIDONI) ?Grazie, preferisco usare un software VERAMENTE MIO, che posso installare tutte le volte che voglio su tutte le macchine che voglio senza spenderci un eurocent di +.Ti lascio alle tue tabelle pivot. Spero per te che valgano la spesa.(fino alla prossima versione di msoffice)
        • Anonimo scrive:
          Re: Provare prima di criticare
          Non vedo il motivo di scandalizzarsi perché qualcuno ti fa notare che alcune funzionalità avanzate di MS Office non sono presenti su Open Office. Tu non le usi, come chiaramente moltissima altra gente. Ma qualcun altro sì. Il discorso comunque non sta nell'andare a a cercare il pelo nell'uovo delle funzionalita dell'uno o dell'altro pacchetto, quanto nel capire che gli interventi degli altri non sono necessariamente attacchi diretti alla propria persona. Si possono discutere con maggiore tranquillità.
          • Anonimo scrive:
            Re: Provare prima di criticare
            - Scritto da: Noè
            Non vedo il motivo di scandalizzarsi perché
            qualcuno ti fa notare che alcune
            funzionalità avanzate di MS Office non sono
            presenti su Open Office. nessuno scandalo. Solo la constatazione del solito vizio di molti, secondo i quali anche le funzionalità più astruse di msoffice dovrebbero essere considerate indispensabili dalla comunità tutta. Su queste basi il suddetto pacchetto dovrebbe essere "migliore" per decreto, e ne sancirebbe l'onnipotenza e la magnificenza imperitura.Questo è contestabile, come è contestabile che msoffice sia indispensabile.
          • Anonimo scrive:
            Re: Provare prima di criticare
            Sono d'accordo con te. Spero di non essere stato troppo categorico, prima. Ho commentato una tendenza abbastanza comune dei vari utenti che tendono a prendere sul personale commenti indirizzati a questo o quell'altro software (o altro). Buona continuazione.
    • Anonimo scrive:
      Re: Provare prima di criticare (a utonto usa prim
      a office da utente avanzato e poi capirai perche openlof e na ******- Scritto da: Luke
      Io Openoffice l'ho provato e lo uso tuttora.

      Mi ci trovo molto bene e non lo trovo per
      nulla pesante; anzi, la velocità di
      caricamento è migliore rispetto ad Office.
      Inoltre openoffice è risultato molto più
      stabile rispetto al + noto concorrente.onestamente queste sono tutte fanfalucche, che versione di office ai usato, che livello di patch (e non dirmi che openof non e afflitto da bachi perche amico questo e un progr open sorce non open santo)
      Per me ha tutte le funzioni necessarie,
      senza tanti fronzoli inutili e a meno chequeste sono tue considerazioni, a te vanno bene le funz. di openlof a qualcun altro non vanno bene.
      non possiate fare a meno della
      graffetta/assistente direi che lo potete
      usare tranquillamente.onestamente office non e solo graffetta e assistente e se non sai guardare oltre alla miriade di funzionalita offerte, significa che sei solo un utonto, e non te le enumero perche sei utonto e non capiresti.
      Certe critiche mi sembrano eccessive, e non
      vorrei che venissero da chi magari certi
      prodotti li vende...visto che Openoffice è
      gratis!!onestamente che una cosa ti vada bene o meno e tutta una questione di opportunità, funzionalita necessarie, relazionamento con i partner commerciali ecc...che a te vada bene openlof è una tua questione personale, ai valutato le funzionalita che ti fornisce ti vanno bene ok sono contento per te, ma cerchiamo di non farne solo una questione di prezzo, (conoscendo come girà il mondo quello che oggi e gratis domani chi sa...).
      • Anonimo scrive:
        Re: Provare prima di criticare (a utonto usa prim
        - Scritto da: solitoutonto
        onestamente queste sono tutte fanfalucche,
        che versione di office ai usato, che livellohai scritto "hai" senz'acca, ti va in crash il controllo di errore di office? :)
        onestamente office non e solo graffetta e
        assistente e se non sai guardare oltre alla
        miriade di funzionalita offerte, significa
        che sei solo un utonto, e non te le enumero
        perche sei utonto e non capiresti.purtroppo sono in molti che criticano senza MAI mettere in relazione il loro grado di utenza sulla scala dell'applicativo stesso.Per questo non mi fido di nessuno di voi (o quasi) perchè da qui non si mai chi è abbastanza esperto da essere obbiettivo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Provare prima di criticare (a utonto usa prim


          hai scritto "hai" senz'acca, ti va in crash
          il controllo di errore di office? :)

          Per questo non mi fido di nessuno di voi (o
          quasi) perchè da qui non si mai chi è
          abbastanza esperto da essere obbiettivo.hai scritto 'obiettivo' con una 'b' di troppo... :))
          • Anonimo scrive:
            Re: Provare prima di criticare (a utonto usa prim
            - Scritto da: ispell
            hai scritto 'obiettivo' con una 'b' di
            troppo... :))è corretto sia obiettivo che obbiettivo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Provare prima di criticare (a utonto usa prim
        - Scritto da: solitoutonto
        a office da utente avanzato e poi capirai
        perche openlof e na ******

        onestamente queste sono tutte fanfalucche,
        che versione di office ai usato, che livello
        di patch (e non dirmi che openof non e
        afflitto da bachi perche amico questo e un
        progr open sorce non open santo)
        Ho usato Office2000 SP2, e da bravo utonto, ho scritto ( ma tu forse non hai letto) che ho trovato Openoffice + stabile di Office. Non ho mai affermato che fosse privo di bachi...

        queste sono tue considerazioni, a te vanno
        bene le funz. di openlof a qualcun altro non
        vanno bene.Sono daccordo, sono mie considerazioni. Tieni conto che comunque, per la maggior parte degli utonti ( come li chiami tu), le funzioni di Openoffice bastano ed avanzano...ma non facciamolo sapere in giro mi raccomando, altrimenti il povero zio Bill venderà meno copie della sua ultima versione di Office...( non so se si nota, ma sono sarcastico).

        onestamente office non e solo graffetta e
        assistente e se non sai guardare oltre alla
        miriade di funzionalita offerte, significa
        che sei solo un utonto, e non te le enumero
        perche sei utonto e non capiresti.
        Hai ragione, ma a me importa solo di quello che mi serve. Della maggior parte delle funzioni che Office targato Ms ha in più, il 99% degli utenti non le userà mai!!

        onestamente che una cosa ti vada bene o meno
        e tutta una questione di opportunità,
        funzionalita necessarie, relazionamento con
        i partner commerciali ecc...
        che a te vada bene openlof è una tua
        questione personale, ai valutato le
        funzionalita che ti fornisce ti vanno bene
        ok sono contento per te, ma cerchiamo di non
        farne solo una questione di prezzo,
        (conoscendo come girà il mondo quello che
        oggi e gratis domani chi sa...).Non bisogna farne una questione di prezzo...???? Hai acquistato recentemente una copia di OfficeXp? Beh, ti informo che costa molte centinaia di euro ADESSO mentre ADESSO Openoffice è GRATIS!! Cosa m'importa se un giorno decideranno di farlo pagare...ADESSO è gratisE riguardo al relazionamento con i partner commerciali, Openoffice ti permette di gestire i file creati con Officec, se non lo hai notato.
        • Anonimo scrive:
          Re: Provare prima di criticare (a utonto usa prim
          a il prodotto da utente avanzato e poi posta.- Scritto da: Luke


          - Scritto da: solitoutonto

          a office da utente avanzato e poi capirai

          perche openlof e na ******



          onestamente queste sono tutte fanfalucche,

          che versione di office ai usato, che
          livello

          di patch (e non dirmi che openof non e

          afflitto da bachi perche amico questo e un

          progr open sorce non open santo)


          Ho usato Office2000 SP2, e da bravo utonto,
          ho scritto ( ma tu forse non hai letto) che
          ho trovato Openoffice + stabile di Office.
          Non ho mai affermato che fosse privo di
          bachi...




          queste sono tue considerazioni, a te vanno

          bene le funz. di openlof a qualcun altro
          non

          vanno bene.

          Sono daccordo, sono mie considerazioni.
          Tieni conto che comunque, per la maggior
          parte degli utonti ( come li chiami tu), le
          funzioni di Openoffice bastano ed
          avanzano...ma non facciamolo sapere in giro
          mi raccomando, altrimenti il povero zio Bill
          venderà meno copie della sua ultima versione
          di Office...( non so se si nota, ma sono
          sarcastico).



          onestamente office non e solo graffetta e

          assistente e se non sai guardare oltre
          alla

          miriade di funzionalita offerte, significa

          che sei solo un utonto, e non te le
          enumero

          perche sei utonto e non capiresti.


          Hai ragione, ma a me importa solo di quello
          che mi serve. Della maggior parte delle
          funzioni che Office targato Ms ha in più, il
          99% degli utenti non le userà mai!!



          onestamente che una cosa ti vada bene o
          meno

          e tutta una questione di opportunità,

          funzionalita necessarie, relazionamento
          con

          i partner commerciali ecc...

          che a te vada bene openlof è una tua

          questione personale, ai valutato le

          funzionalita che ti fornisce ti vanno bene

          ok sono contento per te, ma cerchiamo di
          non

          farne solo una questione di prezzo,

          (conoscendo come girà il mondo quello che

          oggi e gratis domani chi sa...).


          Non bisogna farne una questione di
          prezzo...???? Hai acquistato recentemente
          una copia di OfficeXp? Beh, ti informo che
          costa molte centinaia di euro ADESSO mentre
          ADESSO Openoffice è GRATIS!! Cosa m'importa
          se un giorno decideranno di farlo
          pagare...ADESSO è gratisonestamente se ci sono persone enti società che spendono migliaia di euro per comprare licence di office xp ci sarà una motivazione, basta solo pensare all'assistenza che una società come MS fornisce (oltre alla consulenza per creare applicazioni basate su office ecc...), la disponibilità di sviluppatori, e la sicurezza di sapere che il proprio investimento e tutelato (l'open che tipo di garanzie ti può offrire, che aiuto puoi ottenere per risolvere un problema se non leggere migliaia di post, per cercare qualcuno con il tuo stesso problema e che abbia avuto voglia di risolvere)(e qui non parlo solo del sw comprato ma anche tutta l'infrastuttura creata con office xp) e allora capirai che c' è molto di più dei soliti quattro fogli che scrivi tu.
          E riguardo al relazionamento con i partner
          commerciali, Openoffice ti permette di
          gestire i file creati con Officec, se non lo
          hai notato.complimenti si vede che la tua visione e ristretta per te relazionamento con i partner commerciali significa prendere un file in formato word e convertirlo in openlof, allora per rimanere al tuo livello un mdb che contiene i report delle attivita in corso in cosa me lo converti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Provare prima di criticare (a utonto usa prim
            Scritto da "mamimemu" :"onestamente se ci sono persone enti società che spendono migliaia di euro per comprare licence di office xp ci sarà una motivazione, basta solo pensare all'assistenza che una società come MS fornisce (oltre alla consulenza per creare applicazioni basate su office ecc...), la disponibilità di sviluppatori, e la sicurezza di sapere che il proprio investimento e tutelato (l'open che tipo di garanzie ti può offrire, che aiuto puoi ottenere per risolvere un problema se non leggere migliaia di post, per cercare qualcuno con il tuo stesso problema e che abbia avuto voglia di risolvere)(e qui non parlo solo del sw comprato ma anche tutta l'infrastuttura creata con office xp) e allora capirai che c' è molto di più dei soliti quattro fogli che scrivi tu. "AH AH AH AH ...... tutta da ridere.L'assistenza Microsoft è penosa ( provata sulla mia pelle ..... già con Office 97 e 2000 ) ...In quanto agli acquisti, spessissimo chi compra ha solo il problema di scaricare le responsabilità, e compra Microsoft per poter dire " diavolo, mica è colpa mia, loro sono MICROSOFT..." ... e anche questo è stato provato in diretta.La realtà è che l'utente/compratore medio non ha la più pallida idea di che significa usare un prodotto e compra il marchio ( meglio se ben pubblicizzato). In ambito universitario, dove si lavora MOLTO con wordprocessor e varie, OpenOffice è diffusissimo, almeno quanto Linux: e mamma Microsoft viene usata, per la maggior parte, proprio solo dagli Utonti .....Tanto per essere chiari.E comunque, per vedere la qualità di Word, è sufficente tentare una formattazione della pagina con i vari 1) 2) o A) b) ect, per vedere lo SPLENDIDO comportamento di Word stesso.....E per la sicurezza dell' investimento .... HA HA HA HA scusa ma mi torna da ridere."complimenti si vede che la tua visione e ristretta per te relazionamento con i partner commerciali significa prendere un file in formato word e convertirlo in openlof, allora per rimanere al tuo livello un mdb che contiene i report delle attivita in corso in cosa me lo converti."Siamo ignorantelli eh? Tanto per cominciare, i file Access sono 'na porcata che solo un UTONTO non conosce. Access va bene solo per fare da interfaccia verso un vero database e comunque ALCESS ( oopss.... scusate ACCESS )non c'è in office XP base( o 2000 ), ma solo nella versione Professional. La versione più diffusa è la SBE con solo Word e Excell .... quindi l' affermazione è palesemente tendenziosa.Non dimentichiamo che la programmazione di Access è carente di molte funzioni avanzate, present i in altri database ( paradox, Fox Pro e varie ...).Quindi: se vuoi usare la suite di Microsoft, padronissimo: ma evita l'apologia di reato, grazie. A farsi pubblicità ci pensa Microsoft da sola....E in quanto a visione ristretta, sarebbe meglio tu tacessi ......Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: Provare prima di criticare
        - Scritto da: solitoutonto

        Per me ha tutte le funzioni necessarie,

        senza tanti fronzoli inutili e a meno che

        queste sono tue considerazioni, a te vanno
        bene le funz. di openlof a qualcun altro non
        vanno bene.quelle considerazioni che condivido anch'io. Vedrai che non sono così personali, ma possono riguardare una gran parte di utenti
        che a te vada bene openlof è una tua
        questione personale, condivisa anche questa.Open Office è un pacchetto gratuito di dimostrata stabilità (checché tu ne dica), dal sorgente rilasciato gratuitamente e liberamente, dalla documentazione gratuita. Pensi che tutto questo non possa attrarre utenza?Simuli ingenuità o sei tornato ora da Plutone?
        ok sono contento per te, ma cerchiamo di non
        farne solo una questione di prezzo,questo vallo a dire a ZioBill. Mica te lo dà gratis, msoffice.comunque non è certo SOLO una questione di prezzo. Qui c'è in ballo la LIBERTA' del codice, che garantisce molto più del semplice gratuità.
      • Anonimo scrive:
        Re: Provare prima di criticare (a utonto usa prim
        - Scritto da: solitoutonto
        a office da utente avanzato e poi capirai
        perche openlof e na ******ok, ma facciamo un gioco, tutti quelli che non hanno bisogno delle 10 funz avanzate di m$ usino openophice, gli altri (pochi, anzi pochissimi) usino openophice, poi pagatelo tu il tuo office altro che i già tantissimi 600?, lo pagheresti 6000?, alla gente non serve nulla di particolare, se non programmi semplici, che funzionino, e soprattutto compatibili con vari formati, wordpad, andrebbe bene a tutti se aprisse decentemente tutti i formati in circolazione.e un foglio elettronico superelementare, andrebbe benissimo per l'uso del 95% degli utonti, (ovvero il proprio conto corrente in banca).M$ invece pretende di vendere prodotti superaccessoriati, carissimi, che in più ti costringono ad upgrade software sempre più spesso, e inoltre ti costringono ad upgrade hardware, un 486 DX4 100 Mhz, gestirebbe un buon editor di testi, un foglio elettronico, e anche un discreto browser.Ma al duo M$-Intel questo non interessa o sbaglio???
  • Anonimo scrive:
    ma perchè è lento?
    Lo uso al posto di office per testarlo, ma ogni volta che devo aprire un file mi cerco prima una pagina di news da leggere, eccheccacchio.Non si potrebbe far caricare l'essenziale per aprire il documento, e poi caricare le altr cose man mano che uno ne ha bisogno?bah...cmq lo uso, anche perchè così almeno io non ho bisogno della licenza (pensa te compro una cosa e non è neanche mia mah...)gk
    • Anonimo scrive:
      Re: LINK alle GUIDE per OOo
      - Scritto da: greenkey
      Lo uso al posto di office per testarlo, ma
      ogni volta che devo aprire un file mi cerco
      prima una pagina di news da leggere,
      eccheccacchio.
      Non si potrebbe far caricare l'essenziale
      per aprire il documento, e poi caricare le
      altr cose man mano che uno ne ha bisogno?Io ho impostato il precaricamento e non mi pare tanto lento

      bah...

      cmq lo uso, anche perchè così almeno io non
      ho bisogno della licenza (pensa te compro
      una cosa e non è neanche mia mah...)esatto. Grazie per averlo ricordato.GUIDE libere e gratuite sull'utilizzo di OpenOffice.orghttp://www.ooodocs.org/modules.php?name=Downloads&d_op=viewdownload&cid=18oppurehttp://www.yacme.com/linux_download.php
    • Anonimo scrive:
      Re: ma perchè è lento?
      ERRORE: guarda che non e' 'tuo' nemmeno open office... GPL non vuol dire che il programma diventa 'tuo'...Boh!ZioBill- Scritto da: greenkey
      Lo uso al posto di office per testarlo, ma
      ogni volta che devo aprire un file mi cerco
      prima una pagina di news da leggere,
      eccheccacchio.
      Non si potrebbe far caricare l'essenziale
      per aprire il documento, e poi caricare le
      altr cose man mano che uno ne ha bisogno?

      bah...

      cmq lo uso, anche perchè così almeno io non
      ho bisogno della licenza (pensa te compro
      una cosa e non è neanche mia mah...)

      gk
      • Anonimo scrive:
        Re: ma perchè è lento?
        - Scritto da: ZioBill
        ERRORE: guarda che non e' 'tuo' nemmeno open
        office... GPL non vuol dire che il programma
        diventa 'tuo'...Con M$, TU diventi loro :)
        • Anonimo scrive:
          Re: ma perchè è lento?
          Con gpl il programma diventa mioleggi beneper uso INTERNO posso fargli quello che voglioe non sono obbigato a distribuire la modificadel CScosa diversa se do il programma ad un amico senza devo includere il CS con tutte le modifiche da me apportatenn solo IPV6 di microsoft ver 1.5 beta alfa chiamalo come ti pare e' stato disttribuito in GPLnn so questo cosa possa comportare per microsoft2 puntoUN GPL puo usare funzioni propietarie di una dllse questa la ha in licenza l'utente ma un PROPIETARIO nn puo usare una dll GPL a sua volta deve essere GPLSe si cerca GPL microsoft si trovano cosine interessanti in rete (nn solo di IPV6)nno e stato ancora messa il chiaro ad un anno di distanza come sono finite le indagini in INDIA sulla serie xp (indagini per via di infiltratoi di al quaida in Microsoft) ma nn soloin un ufficio che deve attenersi 675/96 office XP e windows XP non poterebbero essere usatiperche non garantisce la privacy anzi dimostrato il contrario che espone gli utenti a potenziali rischi di privacy (ciac cert ecc... per info ufficiali) xpantispy.de per il tool cottose leggete la licenza di XP in inglese troveete degli articoli gi legge USA interessanti:Questo e' da considerarsi sw commerciale quindi non usabile in legge No....Fino ai prodotti Microsoft serie 2000 la privacy facendo un po di attenzione era in parte tutelatama con la erie XP e successivi ms si vende pure le mutande. M$ ha fatto richiesta di non dover mettere la clausula sw commerciale ma i militarila hanno rifiutataPassport e' ILLGEGALE perche' nessun privato puo fare carte di identita e certificare l'identita di un individuo. (dappertutto)E' lento ?Bene perche' certe funzioni windows non sono documentate !!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: OpenOffice.org è di TUTTI
        - Scritto da: ZioBill
        ERRORE: guarda che non e' 'tuo' nemmeno open
        office... GPL non vuol dire che il programma
        diventa 'tuo'...Solo tecnicamente. Guarda le differenze OpenOffice.orglo posso vendere così com'è? SIlo posso copiare senza limiti così com'è? SIlo posso installare dove voglio SENZA LIMITI ? SIne posso studiare TUTTO il codice ? SIne posso fare una versione modificata aggiungendo ci il logo della mia azienda senza dover dare tangenti a qualcuno ? SIPosso farne una versione facendola passare per un lavoro TUTTO MIO e rilasciando SOLO i binari ? NO(5 SI e 1 NO)msofficelo posso vendere così com'è? SIlo posso copiare senza limiti così com'è? NOlo posso installare dove voglio ? NOne posso studiare TUTTO il codice ? NOne posso fare una versione modificata aggiungendo ci il logo della mia azienda senza dover dare tangenti a qualcuno ? NOPosso farne una versione facendola passare per un lavoro TUTTO MIO e rilasciando SOLO i binari ? NO(1 SI e 5 SI)ecco la differenza. I NO di ms sono ben maggiori di quelli di OpenOffice.org. Il risultato è semplicemente _opposto_.In base a questa differenza possiamo dire (nonostante le obiezioni ingenuamente pignole di alcuni) che OpenOffice.org è di TUTTI e che NESSUNO se ne può appropriare in modo ESCLUSIVO.Nessuno può sottrarcelo e farne incetta. Nessuno lo può togliere dal mercato.Queste differenze non sono acqua, e se non si è ricchi sfondati e si riesce a fare a meno del software piratato lo si capisce subito.
        • Anonimo scrive:
          Re: OpenOffice.org è di TUTTI
          - Scritto da: zap


          - Scritto da: ZioBill

          ERRORE: guarda che non e' 'tuo' nemmeno
          open

          office... GPL non vuol dire che il
          programma

          diventa 'tuo'...

          Solo tecnicamente. Scherzi?
          Guarda le differenze

          OpenOffice.org
          Posso farne una versione facendola passare
          per un lavoro TUTTO MIO e rilasciando SOLO i
          binari ? NOQuindi NON e' tuo. Il sw e' sempre di chi lo programma. Ed e' giusto che sia cosi', anche per il software rilasciato sotto GPL.
          msofficeCosa c'entra in questa discussione?E sarei io a lanciare i flame???
          ecco la differenza. I NO di ms sono ben
          maggiori di quelli di OpenOffice.org. Il
          risultato è semplicemente _opposto_.E tu usi il sw basandoti su queste cose? O sulla reale disponibilita' delle funzioni che ti servono?? Mi spiace per te, e' un modo a mio parere deviato, immaturo e schizofrenico di valutare gli strumenti di lavoro.
          Nessuno può sottrarcelo e farne incetta.Nemmeno il mio CD originale di Office2000
          Nessuno lo può togliere dal mercato.Dipende, possono chiuderlo e metterlo in vendita (ma StarOffice...ah si non era GPL...)? Oppure sospenderne lo sviluppo?? Chissa'.
          Queste differenze non sono acqua, e se non
          si è ricchi sfondati e si riesce a fare a
          meno del software piratato lo si capisce
          subito.Queste differenze non c'entrano un cazzo con quello che ho obiettato.ZioBill
          • Anonimo scrive:
            Re: OpenOffice.org è di TUTTI
            Star Office, non è mai stato rilasciato con lic. GPL da SUN.È stato rilasciato con una lic. che consentiva a Sun di poter prelevare i sorgenti in studio e svilupparci un proprio sw con propria lic.Open Office è rilasciato con lic. GPL. ed altre simili.
          • Anonimo scrive:
            Re: OpenOffice.org è di TUTTI
            Detto più correttamente, Sun ha rilasciato i sorgenti all'open source, con la libertà d'usarli per sviluppare un sw office da rilasciare con lic. GPL e simila.Sun, e solo Sun, poteva attingere ai sorgenti elaborati per farci il suo sw.
          • Anonimo scrive:
            Re: OpenOffice.org è di TUTTI
            - Scritto da: ZioBill
            - Scritto da: zap





            - Scritto da: ZioBill


            ERRORE: guarda che non e' 'tuo' nemmeno

            open


            office... GPL non vuol dire che il

            programma


            diventa 'tuo'...



            Solo tecnicamente.
            Scherzi?e tu sottilizzi ?


            Guarda le differenze



            OpenOffice.org

            Posso farne una versione facendola passare

            per un lavoro TUTTO MIO e rilasciando
            SOLO i

            binari ? NO
            Quindi NON e' tuo.
            Il sw e' sempre di chi lo
            programma.
            Ed e' giusto che sia cosi', anche
            per il software rilasciato sotto GPL.sbagli: Torvalds ha di suo solo il copyright sul nome LINUX (C).

            msoffice
            Cosa c'entra in questa discussione?
            E sarei io a lanciare i flame???


            ecco la differenza. I NO di ms sono ben

            maggiori di quelli di OpenOffice.org. Il

            risultato è semplicemente _opposto_.
            E tu usi il sw basandoti su queste cose? certo: sulla libertà d'uso, sul prezzo e sulla possibilità di continuità che offre l'open source.E non sono andato deluso.
            O
            sulla reale disponibilita' delle funzioni
            che ti servono?? Mi spiace per te, e' un
            modo a mio parere deviato, immaturo e
            schizofrenico di valutare gli strumenti di
            lavoro.detto da chi ama farsi chiamare ZioBill è tutto un programma: il solo modo di utilizzare software è quello che piace a te?


            Nessuno può sottrarcelo e farne incetta.
            Nemmeno il mio CD originale di Office2000che però non gode delle libertà suddette. Sei a rischio anche quando ti fai una doppia copia di backup

            Nessuno lo può togliere dal mercato.
            Dipende,da nulla, vista la licenza GPL
            possono chiuderlo e metterlo in
            vendita il codice rimarrebbe libero e permetterebbe di crearne un'altra verione non chiusa e anche gratuita
            (ma StarOffice...ah si non era
            GPL...)? Si, lo citi a spoposito
            Oppure sospenderne lo sviluppo??basta un sito ftp e riprende. Apache non ti ha insegnato nulla? Eppure la sua storia è proprio questa
            Chissa'.chissà se studiando un po' la licenze libere si scopre un mondo diverso da quello imposo dai monopoli

            Queste differenze non sono acqua, e se non

            si è ricchi sfondati e si riesce a fare a

            meno del software piratato lo si capisce

            subito.
            Queste differenze non c'entrano un cazzo con
            quello che ho obiettato.il tuo parere di ZioBill è altamente rispettabile, con un nome tanto, ma non cancellano le differenze che ci sono e la tua insofferenza ad esse è un chiaro segno di carenza nell'argomentare (accompagnato dal solito accenno volgare di chi vuol comunque ottenere la conclusione a effetto)OpenOffice è NOSTRO nella misura in cui ZioBill non può sottrarcelo: lo avremo per sempre. Se a te no basta, a noi sì.
          • Anonimo scrive:
            Re: OpenOffice.org è di TUTTI
            - Scritto da: zap
            OpenOffice è NOSTRO nella misura in cui
            ZioBill non può sottrarcelo: lo avremo per
            sempre. Se a te no basta, a noi sì.Oltretutto prende piede anche su win.Molti miei amici che non sanno nemmeno cosa è linux, usano OpenOffice sotto win per non dover copiare anche OfficeXP e anche per evitare di usare roba di Bill che no si sa mai cosa può succedere.
          • Anonimo scrive:
            Re: OpenOffice.org è di TUTTI
            - Scritto da: ZioBill
            Quindi NON e' tuo. Il sw e' sempre di chi lo
            programma. Ed e' giusto che sia cosi', anche
            per il software rilasciato sotto GPL.Per TUO non intendeva che potevi passare da sviluppatore, rivenderlo e farci i soldi...Intendeva che una volta che ce l'hai puoi farci quello che ti pare compreso installarloa costo zero su N macchine senza pagare N license.
            E tu usi il sw basandoti su queste cose? O
            sulla reale disponibilita' delle funzioni
            che ti servono?? Mi spiace per te, e' un
            modo a mio parere deviato, immaturo e
            schizofrenico di valutare gli strumenti di
            lavoro.Se parliamo di cose ce CI SERVONO allora ci basterebbe anche notepad :)
  • Anonimo scrive:
    open lof
    come da titolo chedire di più provatelo e dopo un minuto vi fionderete nel primo negozio a comprare una costosissima copia di office xp.
    • Anonimo scrive:
      Re: open lof
      - Scritto da: provalu
      come da titolo chedire di più provatelo e
      dopo un minuto vi fionderete nel primo
      negozio a comprare una costosissima copia di
      office xp.Per quale motivo (escludendo la presenza di graffette e cagnolini che ti parlano, si intende)?
      • Anonimo scrive:
        Re: open lof

        Per quale motivo (escludendo la presenza di
        graffette e cagnolini che ti parlano, si
        intende)?----

        Ma e' ovvio! Perche Microsoft non sbaglia mai un colpo, i suoi programmi sono stabili e sicuri da sguardi indiscreti al 100%..Attendo con ansia un firewall targato microsoft per la sicurezza del mio sistema :-)Altro motivo da non trascurare e' che tutti hanno 300 e passa ? da buttare da dare in beneficenza allo zio billyChiaro no?Saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: open lof

          Attendo con ansia un firewall targato
          microsoft per la sicurezza del mio sistema
          :-)c'è gia'. si chiama isa server. nella scatola, oltre al cd di installazione c'è un ferro di cavallo e un corno portafortuna :-D
        • Anonimo scrive:
          Re: open lof
          - Scritto da: OverLoad
          ----

          Ma e' ovvio! Perche Microsoft non
          sbaglia mai un colpo, i suoi programmi sono
          stabili e sicuri da sguardi indiscreti al
          100%..Attendo con ansia un firewall targato
          microsoft per la sicurezza del mio sistemaVorrei essere il tuo pusher.
      • Anonimo scrive:
        Re: open lof se sei utonto e ovvio che non sai pe
        rchè.se ti fermi a grafette e cagnolini e perche sei utonto quindi e ovvio che se ti serve per scrivere le tue fesserie, allora per te forse va gia bene notepad quindi che voi che te dica.- Scritto da: l


        - Scritto da: provalu

        come da titolo chedire di più provatelo e

        dopo un minuto vi fionderete nel primo

        negozio a comprare una costosissima copia
        di

        office xp.

        Per quale motivo (escludendo la presenza di
        graffette e cagnolini che ti parlano, si
        intende)?
    • Anonimo scrive:
      Re: open lof
      E' pesante e non ha le miliardi di funzioni che ha word/excel ecc. ma è FREE, è GRATUITO e soprattuto l'ho portato a casa togliendo la copia pirata di office (essendo quindi più onesto di tutti quelli che non l'hanno fatto); in più per il lavoro di ufficio/casa è più che sufficiente (per non dire più che discreto)Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: open lof
        Che sia FREE e GRATUITO non giustifica nulla. OpenOffice e' pesante e fa cagare.ZioBill- Scritto da: leo
        E' pesante e non ha le miliardi di funzioni
        che ha word/excel ecc. ma è FREE, è GRATUITO
        e soprattuto l'ho portato a casa togliendo
        la copia pirata di office (essendo quindi
        più onesto di tutti quelli che non l'hanno
        fatto); in più per il lavoro di ufficio/casa
        è più che sufficiente (per non dire più che
        discreto)

        Saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: open ok
          - Scritto da: ZioBill

          Che sia FREE e GRATUITO non giustifica
          nulla. OpenOffice e' pesante e fa cagare.ecco un altro con il tratto di intestino debole. Buon per lui: almeno risparmia sul guttalax (c).
        • Anonimo scrive:
          Re: open lof
          Che M$ Office abbia un'editor matematico (chiamiamolo cosi) da far schifo ed impallidisce davanti a quello di Open/Star Office, non giustifica che M$ si faccia pagare tutti quei soldi per un sw pieno di bug e carente sul writer matematico (nè giustifica la pubblicità che la stessa si fà presso ingegneri e facoltà scientifiche/tecniche, dicendo che è la suite adatta anche per questi: è una menzogna, siamo di fronte ad un caso di publicità ingannevole).Che sia pesante, per quel che sò è vero solo in nell'o.s. (?) win*; dove anche gli stessi programmatori della suite, hanno convenuto che occorre otimizzare il codice per quella piattaforma.Soluzione: togliere win* dal PC e recuperare lo spazio dell'hd per altri o.s. migliori.
          • Anonimo scrive:
            Re: open lof
            - Scritto da: BSD_like
            Soluzione: togliere win* dal PC e recuperare
            lo spazio dell'hd per altri o.s. migliori.Heheheheheheheheh...mi viene un dubbio... ma tutti sti windowsiani se lo sono posto il problema che sono costretti ad usare roba compilata per 386 mentre su linux trovi anche binari per 686 ?Pensano che ci sia da discutere su questo in termini di velocità ??
          • Anonimo scrive:
            Re: open lof
            SBAGLIATO!In campo windows lo stesso eseguibile puo' riconoscere il processore (o i processori) presenti e lanciare porzioni di codice compilate appositamente, senza bisogno di ricompilare.Io personalmente uso moltissime applicazioni che riconoscono le SSE2 del Pentium4 e i suoi data types oppure la presenza del doppio processore (Cubase SX, Nuendo, Adobe Premiere, Photoshop, 3dsmax, CorelDraw, etc.).Persino molti drivers fanno lo stesso. Altro che ricompilare...Si vede che parlate senza sapere, voi linuxiani.ZioBill***il pinguino morira'... e con lui tutti i filistei***- Scritto da: Numero28


            - Scritto da: BSD_like

            Soluzione: togliere win* dal PC e
            recuperare

            lo spazio dell'hd per altri o.s. migliori.

            Heheheheheheheheh...
            mi viene un dubbio... ma tutti sti
            windowsiani se lo sono posto il problema che
            sono costretti ad usare roba compilata per
            386 mentre su linux trovi anche binari per
            686 ?
            Pensano che ci sia da discutere su questo in
            termini di velocità ??
          • Anonimo scrive:
            Re: open lof
            - Scritto da: ZioBill
            SBAGLIATO!

            In campo windows lo stesso eseguibile puo'
            riconoscere il processore (o i processori)
            presenti e lanciare porzioni di codice
            compilate appositamente, senza bisogno di
            ricompilare.
            Io personalmente uso moltissime applicazioni
            che riconoscono le SSE2 del Pentium4 e i
            suoi data types oppure la presenza del
            doppio processore (Cubase SX, Nuendo, Adobe
            Premiere, Photoshop, 3dsmax, CorelDraw,
            etc.).
            Persino molti drivers fanno lo stesso. Altro
            che ricompilare...

            Si vede che parlate senza sapere, voi
            linuxiani.Probabilmente uso win da prima di te e so benissimo E LO SAI ANCHE TE che non tutto è ottimizzato per usare MMX, 3dnow, SSE/2 e tutto il resto delle istruzioni da 5 annia questa parte. Invece quando ricompili su linux sei sicuro che nel 99% dei casi tutta questa robina viene sfruttata (tranne il caso dell'SMP che è un'altra storia).Con win puoi solo SPERARE che si siau sbattuti a scrivere codice ottimizzato, senza contare che coi processori di oggi molti evitano di fare questo. Basta guardare i giochi... come farà quake3 arena con quelle popò di textures e tutti quegli effetti a fare 45FPS su p2@350 con geforceDDR? mentre unrealTournament fa un quarto degli FPS sulla stessa macchina? e questo è solo un esempio che devi avere culo... o ti fari spedire i sorgenti di UT :)PPS.: ho visto che hai mensionato 3dsmax, ma lo sai che sfrutta a fatica le SSE (1) e che gli altri sono addirittura ma meno? l'unico che viaggia in questo senso è LW che con SSE2 su P4 vola, o meglio va bene quanto su AMD :)
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige
            - Scritto da: Numero28
            PPS.: ho visto che hai mensionato 3dsmax, ma
            lo sai che sfrutta a fatica le SSE (1) e che
            gli altri sono addirittura ma meno? l'unico...da meno :)
            che viaggia in questo senso è LW che con
            SSE2 su P4 vola, o meglio va bene quanto su
            AMD :)SSE dalla versione 5 in su, nemmeno il 4.x aveva le ottimizzazioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige
            Lascia stare: continuiamo a fargli fare figure orribili ma persevera a dire idiozie.L'altro giorno mi ha sparato che Linux non ha uno standard per gli eseguibili vedi tu...Meglio ignorarlo e farlo parlare da solo, almeno spara i suoi 3/4 insulti gratuiti e inventati su cose che non conosce per vantarsi con i suoi colleghi che i Linuxiani non gli rispondono perchè hanno paura :=)E' tempo perso.
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige
            Ma sono davvero l'unico scemo che ha Win e linux su due comp distinti e li usa entrambi facendo grafica/giochi con win e TUTTO il resto con linux e che li apprezza entrambi? :P- Scritto da: gsam
            Lascia stare: continuiamo a fargli fare
            figure orribili ma persevera a dire idiozie.
            L'altro giorno mi ha sparato che Linux non
            ha uno standard per gli eseguibili vedi
            tu...
            Meglio ignorarlo e farlo parlare da solo,
            almeno spara i suoi 3/4 insulti gratuiti e
            inventati su cose che non conosce per
            vantarsi con i suoi colleghi che i Linuxiani
            non gli rispondono perchè hanno paura :=)
            E' tempo perso.
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige
            Direi proprio di no, ma io non gioco e non faccio grafica, viene da se che l'investimento sarebbe insensato.
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige
            No siamo in due, anch'io uso anche linux, pur non apprezzandone molto le caratteristiche e l'impostazione generale, sui server.Il problema e' che hai fatto la conoscenza dei linux-taleban-ortodossi-sovietici che girano per il sito di PI. Fatti coraggio e continua ad usare pure entrambi i sistemi, cosi' come faccio io, e lascia perdere gli integralisti come gsam e quell'altro....ZioBill***no linux and no open source sw was used to write this post***- Scritto da: Numero28

            Ma sono davvero l'unico scemo che ha Win e
            linux su due comp distinti e li usa entrambi
            facendo grafica/giochi con win e TUTTO il
            resto con linux e che li apprezza entrambi?
            :P

            - Scritto da: gsam

            Lascia stare: continuiamo a fargli fare

            figure orribili ma persevera a dire
            idiozie.

            L'altro giorno mi ha sparato che Linux non

            ha uno standard per gli eseguibili vedi

            tu...

            Meglio ignorarlo e farlo parlare da solo,

            almeno spara i suoi 3/4 insulti gratuiti e

            inventati su cose che non conosce per

            vantarsi con i suoi colleghi che i
            Linuxiani

            non gli rispondono perchè hanno paura :=)

            E' tempo perso.
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige

            cosi' come faccio io, e lascia perdere gli
            integralisti come gsam e quell'altro....ah, sarei io l'integralista? intervengo solo per rispondere agli spopositi che tiri fuori tu... trovami una discussione che ho iniziato io dicendo che linux e meglio di windows... di discussioni iniziate da te impostate sul tema windows e meglio di linux se ne trovano a bizzeffe... chi e piu integralista?
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige
            - Scritto da: ZioBill
            No siamo in due, anch'io uso anche linux,
            pur non apprezzandone molto le
            caratteristiche e l'impostazione generale,
            sui server.e sui server preferisci windows?Questi forum sono troppo spassosi :)
            Il problema e' che hai fatto la conoscenza
            dei linux-taleban-ortodossi-sovietici che
            girano per il sito di PI. Fatti coraggio e
            continua ad usare pure entrambi i sistemi,
            cosi' come faccio io, e lascia perdere gli
            integralisti come gsam e quell'altro....non è questione di "gsam e quell'altro...." io so riconoscere la parte buona e cattiva della gente.Se mi dici uan cosa giusta approvo, se mi dici una ca**ata ti mando dove sai, questa è la faccenda...PS.: Uno che usa seriamente linux non si sognerebbe mai di dire che Win è migliore esclusa la faccenda del sw mancante...
            ZioBill
            ***no linux and no open source sw was used
            to write this post***Anche questa tua frase è da taleban-ortodossi-sovietici-evangelisti-testimonidigeova- ed è semplicemente agghicciante.
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige
            qui si e superato.. praticamente ha scritto che solo in ambito windows possono esistere programmi con algoritmi di autodetect del processore... l'ennesima perla...
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige
            guarda chi si rivede...non ho mai detto quello che scrivi. Proprio mai.Ho detto che 'in campo windows' si fa cosi', non ho mica escluso che lo si possa fare anche in linux...Oltre che integralisti anche falsi e ipocriti,ciao talebani!ZioBill- Scritto da: qweasdzxc
            qui si e superato.. praticamente ha scritto
            che solo in ambito windows possono esistere
            programmi con algoritmi di autodetect del
            processore... l'ennesima perla...
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige

            guarda chi si rivede...
            non ho mai detto quello che scrivi. Proprio
            mai.
            Ho detto che 'in campo windows' si fa cosi',
            non ho mica escluso che lo si possa fare
            anche in linux...hai sbagliato a scrivere "in campo windows", perche windows non centra niente di niente, trovi applicazioni a carrettate che non autodetectano nessuna cpu, quindi potevi risparmiartela.
            Oltre che integralisti anche falsi e
            ipocriti,
            ciao talebani!ah si, e mi raccomando eh, gpl=dichiarazione di intenti... e x non ha accelerazione hardware eh... e non c'e uno standard per gli eseguibili eh... e tante altre perle...
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige
            - Scritto da: qweasdzxc

            guarda chi si rivede...

            non ho mai detto quello che scrivi.
            Proprio

            mai.

            Ho detto che 'in campo windows' si fa
            cosi',

            non ho mica escluso che lo si possa fare

            anche in linux...

            hai sbagliato a scrivere "in campo windows",
            perche windows non centra niente di niente,
            trovi applicazioni a carrettate che non
            autodetectano nessuna cpu, quindi potevi
            risparmiartela.Beh, decidi tu quello che devo dire? Da quand'e' che l'integralismo talebano fascista ci governa??


            Oltre che integralisti anche falsi e

            ipocriti,

            ciao talebani!

            ah si, e mi raccomando eh, gpl=dichiarazione
            di intenti... e x non ha accelerazione
            hardware eh... e non c'e uno standard per
            gli eseguibili eh... e tante altre perle...Tutto vero, altro che:1) GPL non significa nulla in termini legali. Domani rilascio un sorgente in GPL e dopodomani cambio licenza: mi denunci??2)KDE (o un qualsiasi altro windows manager) e' lenta perche' deve passare per XWindows (che e' robaccia di 20 anni fa).3) rpm non e' uno standard unico ed ufficiale per distribuire gli eseguibili. Tant'e' vero che siete costretti a rilasciare i sorgenti delle applicazioni altrimenti dovreste rilasciare 20 eseguibili diversi.ZioBill
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige

            Beh, decidi tu quello che devo dire? Da
            quand'e' che l'integralismo talebano
            fascista ci governa??tu puoi dire quello che vuoi, io non sono integralista. ma quando scrivi stronzate io lo faccio notare, sei forse tu quello che decide quello che devo dire io? chi e piu integralista?mi viene da ridere a leggere questi 3 patetici tentativi di risposta...
            Tutto vero, altro che:
            1) GPL non significa nulla in termini
            legali. Domani rilascio un sorgente in GPL e
            dopodomani cambio licenza: mi denunci??wow... di nuovo dimostri la tua estrema ignoranza riguardo alla licenza gpl, che tu critichi senza conoscere assolutamente. infatti e perfettamente legale per l'autore rilasciare un sorgente in gpl e il giorno dopo rilasciarne un altro con un'altra licenza. gpl non significa proprio nulla in termini legali, infatti guarda cosa sta succedendo al caso xvid, soltanto l'ultimo di molti altri casi.
            2)KDE (o un qualsiasi altro windows manager)
            e' lenta perche' deve passare per XWindows
            (che e' robaccia di 20 anni fa).ah, simpatica obiezione. vero, x fa piu cose rispetto all'interfaccia di windows, ed e per questo intrinsecamente piu lento, tuttavia e sufficientemente veloce per qualsiasi utilizzo normale. nei casi in cui proprio sia inutilizzabile o troppo pesante si ricorre ad altre strade, tipo frame buffer, vedi il progetto directfb, rivolto piu che altro a progetti di linux embeeded.ma questo non ha alcuna attinenza, proprio nessuna. tu avevi detto che x non ha accelerazione hardware, che non centra niente con la lentezza di x. l'accelerazione hardare x ce l'ha in molte forme, xv, dga, opengl, cosa che tu ovviamente ignoravi
            3) rpm non e' uno standard unico ed
            ufficiale per distribuire gli eseguibili.
            Tant'e' vero che siete costretti a
            rilasciare i sorgenti delle applicazioni
            altrimenti dovreste rilasciare 20 eseguibili
            diversi.ah, ancora piu spettacolare questa uscita... passi da standard per eseguibili a standard per distribuire eseguibili... fantastico... a parte il fatto che anche in questo caso non centra niente con quello che avevi scritto l'altra volta, manco windows ha uno standard per gli eseguibili allora, si trovano in giro un sacco di programmi distribuiti in un file zip, altri che usano msi, altri che usano installshield...
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige
            - Scritto da: qweasdzxc

            Beh, decidi tu quello che devo dire? Da

            quand'e' che l'integralismo talebano

            fascista ci governa??

            tu puoi dire quello che vuoi, io non sono
            integralista. ma quando scrivi stronzate io
            lo faccio notare, sei forse tu quello che
            decide quello che devo dire io? chi e piu
            integralista?Ti dico solo che perfino qualcun altro in questo thread si chiede se sia possibile usare entrambi i sistemi e vivere felici. Allora non me ne sono accorto solo io del vostro integralismo.Le mie osservazioni? Solo flame e provocazioni, ovviamente: le mie vere opinioni sono assolutamente piu' moderate a riguardo (tant'e' che uso anche linux, poco, ma lo uso).

            Tutto vero, altro che:

            1) GPL non significa nulla in termini

            legali. Domani rilascio un sorgente in
            GPL e

            dopodomani cambio licenza: mi denunci??

            wow... di nuovo dimostri la tua estrema
            ignoranza riguardo alla licenza gpl, che tu
            critichi senza conoscere assolutamente.
            infatti e perfettamente legale per l'autore
            rilasciare un sorgente in gpl e il giorno
            dopo rilasciarne un altro con un'altra
            licenza. gpl non significa proprio nulla in
            termini legali, infatti guarda cosa sta
            succedendo al caso xvid, soltanto l'ultimo
            di molti altri casi.Allora se non ha validita' legale e' una semplice 'dichiarazione di intenti'. Tutt'altra cosa la EULA di Windows, a cui e' associato un contratto d'acquisto (che validita' legale ce l'ha eccome).


            2)KDE (o un qualsiasi altro windows
            manager)

            e' lenta perche' deve passare per XWindows

            (che e' robaccia di 20 anni fa).

            ah, simpatica obiezione. vero, x fa piu cose
            rispetto all'interfaccia di windows, ed e
            per questo intrinsecamente piu lento,
            tuttavia e sufficientemente veloce per
            qualsiasi utilizzo normale. nei casi in cui
            proprio sia inutilizzabile o troppo pesante
            si ricorre ad altre strade, tipo frame
            buffer, vedi il progetto directfb, rivolto
            piu che altro a progetti di linux embeeded.
            ma questo non ha alcuna attinenza, proprio
            nessuna. tu avevi detto che x non ha
            accelerazione hardware, che non centra
            niente con la lentezza di x. l'accelerazione
            hardare x ce l'ha in molte forme, xv, dga,
            opengl, cosa che tu ovviamente ignoraviSi, mi sono espresso male la prima volta ma ho sempre inteso che le interfacce grafiche sono costrette a passare per XWindows e non vanno direttamente sull'hardware, quindi cose come DirectDraw ve le scordate.


            3) rpm non e' uno standard unico ed

            ufficiale per distribuire gli eseguibili.

            Tant'e' vero che siete costretti a

            rilasciare i sorgenti delle applicazioni

            altrimenti dovreste rilasciare 20
            eseguibili

            diversi.

            ah, ancora piu spettacolare questa uscita...
            passi da standard per eseguibili a standard
            per distribuire eseguibili... fantastico...
            a parte il fatto che anche in questo caso
            non centra niente con quello che avevi
            scritto l'altra volta, manco windows ha uno
            standard per gli eseguibili allora, si
            trovano in giro un sacco di programmi
            distribuiti in un file zip, altri che usano
            msi, altri che usano installshield...Ho scritto rpm ma mi sono sbagliato: intendevo standard binario per gli eseguibili, quindi quello che in windows si chiama .exe (new executable). Chiedo venia per aver confuso. ZioBill***il pinguino morira'****
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige

            Ti dico solo che perfino qualcun altro in
            questo thread si chiede se sia possibile
            usare entrambi i sistemi e vivere felici.ah, ero convinto non ti stesse simpatico perche lui apprezza in qualche modo linux, pensa un po...
            Allora se non ha validita' legale e' una
            semplice 'dichiarazione di intenti'.
            Tutt'altra cosa la EULA di Windows, a cui e'
            associato un contratto d'acquisto (che
            validita' legale ce l'ha eccome).mi sono dimenticato le virgolette, intendevo citare la tua frase per poi far vedere come il caso xvid la smentisse totalmente. come ti e stato dimostrato piu volte, smettila con la eula microsoft, se io pirato microsoft non ho contratto d'acquisto eppure violo lo stesso la eula, non centra niente di niente.
            Si, mi sono espresso male la prima volta ma
            ho sempre inteso che le interfacce grafiche
            sono costrette a passare per XWindows e non
            vanno direttamente sull'hardware, quindi
            cose come DirectDraw ve le scordate.ma ci sei o ci fai? ti ho detto che appunto l'accesso diretto all'hardware c'e e funziona benissimo anche, e si chiama xv o dga.
            Ho scritto rpm ma mi sono sbagliato:
            intendevo standard binario per gli
            eseguibili, quindi quello che in windows si
            chiama .exe (new executable). anche in questo caso c'e elf, quindi ti sbagliavi alla grande.
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige
            La licenza GPL ha validità legale.Puoi farloccare finchè vuoi, non fa ne caldo ne freddo a nessuno.Per il resto don't feed the troll, as usual.
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige
            - Scritto da: ZioBill
            riguardo (tant'e' che uso anche linux, poco,
            ma lo uso).Lo usi controvoglia per prepararti al peggio perchè sai inconsciamente che un giorno linux sarà migliore di win sotto TUTTI i punti di vista... tanto le grandi SH cederanno prima o poi e quando sarà un dato di fatto che la produttività in Photoshop sarà del 50% in più di windows, probabilmente la tua infarinatura di linux ti parerà il cu*o. Si chiama prevenzione.
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige
            E se usassi linux (usassi?? e usare cosa che non c'e' niente di quello che mi serve veramente) e mi tenessi informato solo per poterne sparlare a ragion veduta??ZioBill***fuck the tux***- Scritto da: Numero28


            - Scritto da: ZioBill

            riguardo (tant'e' che uso anche linux,
            poco,

            ma lo uso).

            Lo usi controvoglia per prepararti al peggio
            perchè sai inconsciamente che un giorno
            linux sarà migliore di win sotto TUTTI i
            punti di vista... tanto le grandi SH
            cederanno prima o poi e quando sarà un dato
            di fatto che la produttività in Photoshop
            sarà del 50% in più di windows,
            probabilmente la tua infarinatura di linux
            ti parerà il cu*o. Si chiama prevenzione.
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige

            E se usassi linux (usassi?? e usare cosa che
            non c'e' niente di quello che mi serve
            veramente) e mi tenessi informato solo per
            poterne sparlare a ragion veduta??ti devi dare da fare un po di piu allora, cambia quella redhat 6.x, scopri che esiste accelerazione hardware in xv, vatti a studiare la gpl prima di straparlarne.
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige
            - Scritto da: ZioBill
            E se usassi linux (usassi?? e usare cosa che
            non c'e' niente di quello che mi serve
            veramente) e mi tenessi informato solo per
            poterne sparlare a ragion veduta??Da un fondamentalista come te me lo aspetto.
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige
            - Scritto da: qweasdzxc
            di intenti... e x non ha accelerazione
            hardware eh... e non c'e uno standard perNOOOOOO ha detto anche che X non ha acc HW ?Hehehehhe devo leggerne di più di post di ziobill... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige
            SBAGLIATO:4dsmax versione 4.26 with intel optimization.ZioBill- Scritto da: Numero28


            - Scritto da: Numero28

            PPS.: ho visto che hai mensionato 3dsmax,
            ma

            lo sai che sfrutta a fatica le SSE (1) e
            che

            gli altri sono addirittura ma meno?
            l'unico

            ...da meno :)


            che viaggia in questo senso è LW che con

            SSE2 su P4 vola, o meglio va bene quanto
            su

            AMD :)

            SSE dalla versione 5 in su, nemmeno il 4.x
            aveva le ottimizzazioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige
            - Scritto da: ZioBill
            SBAGLIATO:

            4dsmax versione 4.26 with intel optimization.Punto primo non fa nessun riderimento ad istruzioni spcifiche ma a P4 e P3 in generale e partendo dal presupposto che nel 5 ci sia una casella da spuntare che sia chiama "SSE" e non "SSE2" questo se non toglie il dubbio per lo meno ne da alito, tantè vero che ho notato dei miglioramenti prestazionali anche sul mio sistema AMD based che non ha le simd del P4.Vatti a leggere il readme invece delle didascalie, se non rocordo male non cè nessun riferimento specifico ad SSE/2.
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige
            Gran arrampicatore sugli specchi: complimenti!Vai pure sul sito della discreet a leggere...PS Comunque, gli ultimi AMD implementano anche le SSE (non ne sono sicuro del tutto ma mi sembra anche le SSE2)...ZioBill***tux==dux***- Scritto da: Numero28


            - Scritto da: ZioBill

            SBAGLIATO:



            4dsmax versione 4.26 with intel
            optimization.

            Punto primo non fa nessun riderimento ad
            istruzioni spcifiche ma a P4 e P3 in
            generale e partendo dal presupposto che nel
            5 ci sia una casella da spuntare che sia
            chiama "SSE" e non "SSE2" questo se non
            toglie il dubbio per lo meno ne da alito,
            tantè vero che ho notato dei miglioramenti
            prestazionali anche sul mio sistema AMD
            based che non ha le simd del P4.
            Vatti a leggere il readme invece delle
            didascalie, se non rocordo male non cè
            nessun riferimento specifico ad SSE/2.
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige

            PS Comunque, gli ultimi AMD implementano
            anche le SSE (non ne sono sicuro del tutto
            ma mi sembra anche le SSE2)...no solo sse, sse2 forse da hammer in su
          • Anonimo scrive:
            Re: errata corrige
            - Scritto da: ZioBill

            Gran arrampicatore sugli specchi:
            complimenti!
            Vai pure sul sito della discreet a leggere...A leggere cosa? ce solo i file readme.html a riguardo e non dice nulla di specifico... IO leggo prima di parlare a differenza di qualcun'altro...
            PS Comunque, gli ultimi AMD implementano
            anche le SSE (non ne sono sicuro del tutto
            ma mi sembra anche le SSE2)...SSE si, peccato che il salto di performance si faccia con le SSE2, specialmente nel rendering dato che abilitando le SSE ed usando un AthlonXP (mp nel mio caso ma è uguale...) la differenza di tempo è minima...[...]Performance increases on other platforms, including AMD, are likely, but not guaranteed. Pentium® 4 performance increases are the most significant.[...]Da qui con un minimo di arguzia si può intendere che sfrutta le SSE1 se no non direbbe che accellera anche su AMD che non ha di fatto le SSE2.La frase riguardante al P4 invece lascia trapelare che probabilmente sfrutta le SSE2 ma di fatto, in MAX5 cè scritto SSE e non SSE2...A questo punto posso ammettere di aver sbagliato ma non cè nulla che tolga il dubbio e che dimostri che tu abbia ragione.
            ZioBill
            ***tux==dux***AHAHAHAHAHAHAHAHA tux = dux? e BILL GATES? L'uomo che è diventato il più ricco del mondo costruendo un monopolio informatico con la mer*a chi sarebbe? tzk... sei patetico...
          • Anonimo scrive:
            Re: open lof
            Che chiaramente LaTex sia il riferimento nel campo dell'editor matematico (LaTex, non pacchetti M$), questo è scontato.Il problema è che l'editor matematico di M$ Office è notevolmente inferiore a quello di Star/Open Office.Chiamamolo editor matematico, quello di M$ Office (?).Su Linux è lento: si avvia su un notebook ACER Travelmate 212TXV con 128 Mb di ram, CPU Celeron 800 Mhz; sia con Kernel 2.4.7 preparato da Red Hat, sia con kernel 2.4.18 appositamente compilato per questa macchina (ovviamente più veloce in questo caso, comè più veloce il sistema).E in tempi buoni.Il fatto di caricare all'avvio più "porzioni" d'eseguibile di quelle strettamente necessarie, se aumenta di poco i tempi del caricamento, ci si guadagna quando sono richiesti altre esecuzioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: open lof
            Quindi è vero che l' editor di Microsoft è scadente ....E inoltre, sarebbe Windows XP il prototipo del sistema operativo grafico leggero ???????Accendere il cervello, prima di aprire la bocca ...Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: open lof
            - Scritto da: Ciccio
            E inoltre, sarebbe Windows XP il prototipo
            del sistema operativo grafico leggero
            ???????No, quello era BeOS :))) (mitico)
          • Anonimo scrive:
            Re: open lof
            WindowsXP e' molto veloce sul mio doppio monitor 21", doppio desktop 1600*1200. Molto piu' veloce di Windows2000 nonostante la nuova interfaccia grafica.Provato anche Gnome e KDE ma niente a paragone di WindowsXP.Installa e 'usa' le cose prima di parlare a vanvera caro 'amico'.ZioBill- Scritto da: Ciccio
            Quindi è vero che l' editor di Microsoft è
            scadente ....
            E inoltre, sarebbe Windows XP il prototipo
            del sistema operativo grafico leggero
            ???????

            Accendere il cervello, prima di aprire la
            bocca ...

            Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: open lof
            - Scritto da: ZioBill
            WindowsXP e' molto veloce sul mio doppio
            monitor 21", doppio desktop 1600*1200. Molto
            piu' veloce di Windows2000 nonostante la
            nuova interfaccia grafica.DualMonitor significa velocità? al max produttività ma non sai cosa sia.Poi mi immagino quanto te ne fai del dualMonitor, magari hai un lentissimo P4 prima serie (perchè spero non sia folle a tal punto di comperare quelli nuovi coi prezzi che hanno...) che non ti permette di avere mirc/explorer/icq da una parte e UT dall'altra...O fai video editing per gli studios? :)
            Provato anche Gnome e KDE ma niente a
            paragone di WindowsXP.Mi immagino quanto li hai provati.
            Installa e 'usa' le cose prima di parlare a
            vanvera caro 'amico'.Il monopolio M$ ha fatto si che venissimo cresciuti a pane e windows quindi sostenere che un Linux User non abbia mai usato win è una stron*ata clamorosa dato che si è costretti ad usarlo (se non a casa, a lavoro) e probbilmente ne sà più un LinuxUser di te di windows.Per quanto riguarda la GUI di winXP è palesemente copiata da quella vetrosa di MacOS (e non che sia un vanto) anche se la M$ no è stata ne l'unica ne la prima a proporre un tema simile.Il fatto di eliminare le Icone dal desktop poi credo sia una delle mosse più assurde e controverse che la M$ ha fatto con WinXP e non venirmi a dire che puoi metterle sul desktop perchè se la M$ di standard non te le mette e ti costringe a navigare dentro Start, significa che per loro è la scelta migliore.
          • Anonimo scrive:
            Re: open lof
            - Scritto da: ZioBill
            WindowsXP e' molto veloce sul mio doppio
            monitor 21", doppio desktop 1600*1200. Molto
            piu' veloce di Windows2000 nonostante la
            nuova interfaccia grafica.
            Provato anche Gnome e KDE ma niente a
            paragone di WindowsXP.

            Installa e 'usa' le cose prima di parlare a
            vanvera caro 'amico'.

            ZioBill
            - Scritto da: CiccioCi risiamo, eh ?Mi dovresti spiegare come fà XP a essere MOLTO più veloce, quando le routine di base sono esattamente le stesse ..... e quando tutto il mondo informatico lamenta esattamente l' opposto.Ma forse a te hanno fatto una versione dedicata; con il tuo grande ingegno e dedizione te la meriti.Io le cose le uso, eccome: per l'esattezza da 20 anni. E difficilmente parlo se non sono sicuro di quello che dico.Ma non ti preoccupare: se non trovi nessuno, puoi sempre darti ragione da solo. Per molta gente funziona.Saluti

            Quindi è vero che l' editor di Microsoft è

            scadente ....

            E inoltre, sarebbe Windows XP il prototipo

            del sistema operativo grafico leggero

            ???????



            Accendere il cervello, prima di aprire la

            bocca ...



            Saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: open lof
          - Scritto da: ZioBill
          Che sia FREE e GRATUITO non giustifica
          nulla. OpenOffice e' pesante e fa cagare.

          ZioBillApprezziamo tutti la tua apertura mentale e la maniera con cui argomenti in maniera quasi maniacale queste tue affermazioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: open lof
            Ripeto, "che sia FREE e/o GRATUITO non giustifica nulla"e questo e' valido in assoluto.e poi aggiungo, dato di fatto:"openoffice e' pesante" (verificabile da tutti)e inoltre, a mio personale parere:"openoffice FA CAGARE"Ecco, solo la terza affermazione e' obiettabile, le altre sono dati di fatto.ZioBillPS Grazie per i complimenti.- Scritto da: Numero28


            - Scritto da: ZioBill

            Che sia FREE e GRATUITO non giustifica

            nulla. OpenOffice e' pesante e fa cagare.



            ZioBill

            Apprezziamo tutti la tua apertura mentale e
            la maniera con cui argomenti in maniera
            quasi maniacale queste tue affermazioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: open lof
            - Scritto da: ZioBill
            Ripeto,
            "che sia FREE e/o GRATUITO non giustifica
            nulla"Significa 5 stelline se è funzionante, 8 stelline se può sostituire Office e 11 stelline se è migliore, e lo diventerà per questioni qusi matematiche dato che la gente che vi gravita attorno lo fa per passione e ci tiene che il proprio prodotto sia migliore degli altri.Senza contare che lo sviluppo costa alla M$ ma non costa al mondo opensource...
            e questo e' valido in assoluto.

            e poi aggiungo, dato di fatto:
            "openoffice e' pesante" (verificabile da
            tutti)Si sotto win, ma questo è un problema di cui hanno già dibattuto.Probabilmente non hai visto nemmeno uno screenshot di openoffice sotto linux.
            e inoltre, a mio personale parere:
            "openoffice FA CAGARE"E sulla base di cosa? invece Office è bello? instabile e pieno di falle, per non parlare di Office2000... cosa faceva? sostituiva una dll e si disintegrava il sistema.... :)
            Ecco, solo la terza affermazione e'
            obiettabile, le altre sono dati di fatto.No la tua ultima affermazione ci fa capire a pieno la pesrona che sei.Anche io uso win (2K), riconosco pregi e difetti ma non vado in giro a dire le fregnaccie che dici tu. Se solo contro una comunità, ma riesci a dormire la notte??
            ZioBill

            PS Grazie per i complimenti.au...
        • Anonimo scrive:
          [JOKE]Re: open lof
          Ciao ZioBill- Scritto da: ZioBill
          snip :-)
          nulla. OpenOffice e' pesante e fa cagare. ^^^^^^ Allora hanno raggiunto il loro obbiettivo...essere uguali a Microsoft OFFICE ehehh:-)
        • Anonimo scrive:
          Re: open lof
          Che sia free e gratuito, nonché compatibile a buon livello con MS Office, ne giustifica ampiamente l'uso da parte di chi non può o non vuole spendere la cifra necessaria per MS Office (diciamo l'utenza casalinga) e vuole rimanere nella legalità. Scusa se è poco.
      • Anonimo scrive:
        Re: open lof
        - Scritto da: leo
        E' pesante e non ha le miliardi di funzioni
        che ha word/excel ecc. ma è FREE, è GRATUITO
        e soprattuto l'ho portato a casa togliendo
        la copia pirata di office (essendo quindi
        più onesto di tutti quelli che non l'hanno
        fatto); in più per il lavoro di ufficio/casa
        è più che sufficiente (per non dire più che
        discreto)

        Salutiok se a te va bene quello che puo offrire :( open lof sono contento, ma sei sicuro che wordpad non ti possa dare le stesse cose di openlofbye
    • Anonimo scrive:
      Re: open lof
      EheheEH ben detto ;-)Anch'io a suo tempo c'ho messo tutta la buona volonta per usarlo (parlo di StarOffice), ma poi, sono tornato alla Microsoft...Un crisantemo per l'openoffice...Tronchetto- Scritto da: provalu
      come da titolo chedire di più provatelo e
      dopo un minuto vi fionderete nel primo
      negozio a comprare una costosissima copia di
      office xp.
      • Anonimo scrive:
        Re: open lof
        - Scritto da: Tronchetto
        EheheEH ben detto ;-)
        Anch'io a suo tempo c'ho messo tutta la
        buona volonta per usarlo (parlo di
        StarOffice), ma poi, sono tornato alla
        Microsoft...Ah sì? La mia è un'esperienza opposta. Dopo aver penato per più di un mese con Word che mi metteva le note a piè di pagina a caso in un testo di neppure 20 pagine (tanto da dover optare per le note di chiusura, almeno più controllabili), sono passata a StarOffice. Risultato? Una tesi con più di 400 note e qualche immagine inserita e nessun secondo (dico secondo) perso dietro alle "bizze" del word processor. Ah, la mia era ovviamente una tesi umanistica, quindi niente grafici e formule, ma non mi risulta che con queste M$ funzioni meglio...
        Un crisantemo per l'openoffice...Se vogliamo offrire un crisantemo per l'openoffice, non oso immaginare quanti ettari di ortiche dovremo portare a M$ Office.Saluti,BJK
        • Anonimo scrive:
          Re: open lof
          - Scritto da: bjk
          Ah sì? La mia è un'esperienza opposta. Dopo
          aver penato per più di un mese con Word che
          mi metteva le note a piè di pagina a caso in
          un testo di neppure 20 pagine (tanto da
          dover optare per le note di chiusura, almeno
          più controllabili), sono passata a
          StarOffice. Risultato? Una tesi con più di
          400 note e qualche immagine inserita e
          nessun secondo (dico secondo) perso dietro
          alle "bizze" del word processor.
          Ah, la mia era ovviamente una tesi
          umanistica, quindi niente grafici e formule,
          ma non mi risulta che con queste M$ funzioni
          meglio...Non mi risulta che StarOffice li abbia proprio i grafici su pivot e entita' complesse, e in OpenOffice non trovi neanche formule avanzate (Pivot, somme condizionali..)Spero di essere stato utileciao
        • Anonimo scrive:
          Re: open lof
          - Scritto da: bjk


          - Scritto da: Tronchetto

          EheheEH ben detto ;-)

          Anch'io a suo tempo c'ho messo tutta la

          buona volonta per usarlo (parlo di

          StarOffice), ma poi, sono tornato alla

          Microsoft...

          Ah sì? La mia è un'esperienza opposta. Dopo
          aver penato per più di un mese con Word che
          mi metteva le note a piè di pagina a caso in
          un testo di neppure 20 pagine (tanto da
          dover optare per le note di chiusura, almeno
          più controllabili), sono passata a
          StarOffice. Risultato? Una tesi con più di
          400 note e qualche immagine inserita e
          nessun secondo (dico secondo) perso dietro
          alle "bizze" del word processor.
          Ah, la mia era ovviamente una tesi
          umanistica, quindi niente grafici e formule,
          ma non mi risulta che con queste M$ funzioni
          meglio...


          Un crisantemo per l'openoffice...
          Se vogliamo offrire un crisantemo per
          l'openoffice, non oso immaginare quanti
          ettari di ortiche dovremo portare a M$
          Office.

          Saluti,
          BJKse sei utonto e non sai usare uno strumento come word allora quello che ai scritto sono tutte panzane.
          • Anonimo scrive:
            Re: open lof
            - Scritto da: mastattezittopanzanatore
            se sei utonto e non sai usare uno strumento
            come word allora quello che ai scritto sono
            tutte panzane.Anche a lui sè piantato il controllo d'errore di OfficeICCSPì...PS.: Hai si scrive con la ACCA di ACCAPPATOIO.
      • Anonimo scrive:
        Re: open lof
        - Scritto da: Tronchetto
        EheheEH ben detto ;-)
        Anch'io a suo tempo c'ho messo tutta la
        buona volonta per usarlo (parlo di
        StarOffice), ma poi, sono tornato alla
        Microsoft...buon per te che puoi star dietro alle 1000 versioni del monopolio (oppure sta attento alla Finanza, se ti affidi alla pirateria per risparmiare)Per me L'open source è un ottimo affare, senza contare per i benefici a lungo termine.
        Un crisantemo per l'openoffice...grazie. Lo faremo crescere e lo moltiplicheremo.
      • Anonimo scrive:
        Re: open lof
        M$ Office ha (?) un'editor matematico da far schifo; impallidisce di fronte a quello di Open/Star Office (ma le suite le usate?); poi dire che è pesante senza provare la vers. che gira su UNIX, ma provando quella per win, è come dire niente.P.S.: Bentornati a tutti!!
    • Anonimo scrive:
      Re: open lof
      - Scritto da: provalu
      come da titolo chedire di pi� provatelo e
      dopo un minuto vi fionderete nel primo
      negozio a comprare una costosissima copia di
      office xp.Sarebbe gia' un passo avanti per microsoft, visto che tutti i mentecatti winzozzari usano software illegale al 99.9%
    • Anonimo scrive:
      Re: open ok
      - Scritto da: provalu
      come da titolo chedire di più provatelo e
      dopo un minuto vi fionderete nel primo
      negozio a comprare una costosissima copia di
      office xp.sei un pessimo profeta. Io ce l'ho dalla versione 6xx e continuo a non avere bisogno di svenarmi
  • Anonimo scrive:
    DataBase
    Mancherebbe una gestione database simil-access, o almeno simil S.Office 5.2
    • Anonimo scrive:
      Re: DataBase
      - Scritto da: SoSe
      Mancherebbe una gestione database
      simil-access, o almeno simil S.Office 5.2Il bello di OpenOffice, e' che puoi usare _qualsiasi_ db, da MySQL a Firebird a Oracle ...
      • Anonimo scrive:
        Open_Office_vs_Star_Office
        beh, di cambiamenti dalla versione di star office 5.2 ce ne sono diversi ; anche io quando avevo provato a usare S.O. mi ero un pò demoralizzato ( non dimenticando comunque che era gratis, libero e sicuro: vi ricordate "documenti word che chiamano casa ?.. ").Ora è da un pò che a casa e in ufficio uso solo openoffice 1.0 ; lo puoi installare e disinstallare varie volte da win95 a winXP e linux e non scasina le dll di sistema e tutto il resto.. Secondo me non è male, è più che usabile; perlomeno importa ed esporta bene in .doc, considerando poi i casini che combina, per esempio, Abiword ..
Chiudi i commenti