Freedom24: adesso i piccoli investitori possono investire sulle IPO

Freedom24: adesso i piccoli investitori possono investire sulle IPO

Freedom24 è una piattaforma per investire sugli strumenti finanziari. Vediamo come i piccoli investitori possono adesso investire sulle IPO.
Freedom24 è una piattaforma per investire sugli strumenti finanziari. Vediamo come i piccoli investitori possono adesso investire sulle IPO.

Lanciata da Freedom Finance, la piattaforma Freedom24 offre agli investitori la possibilità di investire in ETF, azioni e obbligazioni senza pagare commissioni. Inoltre, per moltiplicare i propri risparmi, possono partecipare a una IPO.

Basta aprire un conto di intermediazione in pochi minuti, selezionare la tariffa più conveniente e ricaricare tramite carta di credito o bonifico bancario.

Così facendo, si potrà iniziare a fare trading e sulle più grandi borse mondiali scegliendo tra un milione di strumenti finanziari.

Fare trading IPO con Freedom24

Freedom24 offre ai trader retail la possibilità di acquistare azioni al loro iniziale prezzo prima di essere contrattate sul mercato. Un’opzione che rende possibile realizzare un profitto per la vendita del titolo quando il Lock Up è terminato.

Nonostante gli investimenti sulle IPO siano esclusivamente rivolti ai grandi investitori, adesso anche quelli piccoli sono in grado di farlo. In che modo?

Tutto inizia con l’analisi di una imminente IPO da parte degli esperti di Freedom Finance, che forniranno un progetto contenente tutte le informazioni più importanti. Questo progetto verrà visionato dai potenziali investitori, che dovranno soltanto valutare la possibilità concreta di un investimento.

Se un investitore si mostra interessato alla partecipazione, dovrà semplicemente inviare un ordine di compravendita su un preciso quantitativo di azioni.

La piattaforma, in questo caso, sarà chiamata alla raccolta del totale degli ordini in un unico cumulativo. Sbarcato in borsa, il prezzo iniziale del nuovo titolo verrà stabilito durante l’IPO. Siccome il titolo sarà soggetto a ribassi o rialzi, l’investitore può soltanto osservare la possibile oscillazione di prezzo.

Anche se non può vendere azioni durante il Lock Up, durante la negoziazione potrà utilizzare i contratti a termine per garantire che l’operazione termini con il miglior esito possibile. L’operazione verrà chiusa una volta che il periodo di Lock Up sarà terminato. Adesso l’investitore potrà pienamente disporre delle sue azioni e, eventualmente, venderle sul mercato.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 3 ago 2022
Link copiato negli appunti