Fusione tra Symantec e Veritas

Annunciato l'accordo


Roma – Il matrimonio tra Symantec e Veritas , produttrice di programmi di archiviazione e back-up aziendali, è ufficiale. La prima acquisirà la seconda per 13,5 miliardi di dollari, una fusione che darà vita ad uno dei maggiori colossi al mondo del settore tecnologico.

Veritas convertirà le sue azioni in quelle Symantec a un cambio fisso di 1,12 dollari.

La nuova società continuerà a chiamarsi Symantec e avrà competenze che spazieranno dalla sicurezza allo storage per passare dalle soluzioni e servizi di system management: il fatturato annuo stimato è di circa 5 miliardi di dollari.

Symantec continuerà ad essere guidata da John Thompson, mentre il chief executive di Veritas, Gary Bloom, assumerà la carica di vice presidente della nuova società.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ZeNuS scrive:
    ESTERNALITA' DI RETE!!!
    Spero che l'illustre autore dell'articolo non pensasse seriamente cio' che ha scritto!Mi sento di dissentire fortemente su quanto detto nell'articolo perchè non è possibile confrontare le caratteristiche di un mercato in espansione e appena nato (battaglia IE e Netscape) con un mercato "maturo".Tutto cio' che è stato detto nell'articolo relativamente al fatto che la qualità paga sempre non ha alcun fondamento scientifico/economico e consiglio vivamente all'autore di andare a studiarsi un po' di "economia industriale", magari dal Cabral, prima di sparare queste assudità su una testata come PI.Infatti quando siamo in presenza di esternalità di rete, come nel caso dei browser internet, il ragionamento cambia leggermente rispetto a quello che vuole farci passare Saverio Manfredini.Innanzitutto definisco in modo semplice cosa intendo per esternalità di rete, in modo che anche i profani capiscano il termine.Per esternalità di rete intendo quando una tecnologia (esempio classico il fax ma in questo caso i browser) è, diciamo, "piu' appetibile" per i consumatori, perchè hanno una maggiore utilità dall'utilizzo di quella tech, dovuta al fatto che anche altre persone utilizzano la stessa (che senso ha avere il fax se sono l'unico a possederlo?).Nel caso di un nuovo mercato in rapida espansione, come era quello dei browser al tempo del caso Netscape, l'importanza delle esternalità di rete è ancora maggiore.Questo perchè, visto che devo scegliere cosa utilizzare per la prima volta (quindi senza avere switching cost), scegliero' la tech piu' diffusa, anche se non è tecnologicamente migliore, e questo a sua volta rafforza le scelte dei consumatori successivi, in altre parole questo processo si autoalimenta, perchè ciascuno adotterà la tech piu' diffusa, indipendentemente da quale fosse la migliore (xk' nessuno piu' usa i minidisc della sony nonostante fossero tech.mente migliori???)Essendo consci di questo a Redmond hanno pensato bene di propinare a quanta piu' gente possibile IE, in modo tale da raggiungere una massa critica tale da superare le cosiddette "barrirere di assorbimento" del mercato, in modo da cristallizzarlo sulla tech di IE.Questo ha di fatto scaraventato fuori dal mercato Netscape, INDIPENDENTEMENTE dalla qualità della tech adottata, visto che la base di utenti a cui puo' accedere lo zio Bill è piu' del 90% degli utilizzatori del PC!In sostanza ha abusato della sua posizione dominante in un settore (sistemi operativi) per invadere un altro settore (browser) in rapida espansione.Il fatto che ora "molti" utenti passino a Firefox è dovuto al fatto che la banda larga in internet è aumentata, e per banda larga non intendo solo la fibra ottica ma anche semplicemente il fatto che i costi di un download ora sono piu' bassi, e quindi permettono alla gente di scaricarsi un browser con poca fatica e con costi marginali tendenti allo zero.Inoltre Firefox ha successo anche perchè introduce novità che in IE non sono presenti (blocca i pop-up senza scaricare patch?, usa i tab?,...solo per dirne alcuni), si basa sulla "filosofia" dell'open source (e questo aumenta, per alcuni, il motivo per cui adottarlo, magari anche indipendentemente dalla qualità intrinseca) ed, inoltre, è quasi pienamente compatibile con i siti creati per IE! Questo riduce normemente gli switching cost legati al passaggio da IE a Firefox e allenta la path dependence rispetto alle scelte degli altri consumatori (di cui parlavamo prima), mentre ai tempi di netscape (e fino a poco tempo fa), aprire un sito ottimizzato per IE con un altro browser creava NOTEVOLI problemi di navigazione e visualizzazione, proprio perchè, riuscendo a impadronirsi immeritatamente del mercato agli inizi, Microsoft ha pernsato bene di erigere un po' di barrire all'entrata (strategiche), costituite dall'utilizzo di specifche tech fuori standard (W3C) per evitare la nuova entrata nel mercato dei browser da parte di altri.Quindi smettiamola di dire che la situazione di adesso è uguale a quella di anni fa, perchè non è cosi.Se Firefox riuscirà (cosa che spero ma alquanto improbabile) ad avvicinarsi anche lontanamente alle quote di mercato di IE sarà semplicemente causato dal fatto che firefox sarà tanto migliore di IE da cancellare (impossibile) i vantaggi che IE ha, e non parlo dei vantaggi qualitativi, ma dei vantaggi delle esternalità di rete (tutti i siti sono ottimizzati per IE??? per esempio), vantaggi che si è immeritatamente guadagnato attraverso poilitiche distributive molto opinabili dal punto di vista delle legislazioni antitrust, sia europee che americane.
    • Anonimo scrive:
      Re: ESTERNALITA' DI RETE!!!
      - Scritto da: ZeNuS
      Inoltre Firefox ha successo anche
      perchè introduce novità che in
      IE non sono presenti (blocca i pop-up senza
      scaricare patch?, usa i tab?,...solo perCiao ti ringrazio per l'intervento molto interessante, comunque la gestione pop-up non funziona bene, addirittura impedisce di utilizzare alcuni siti ( compatibili con Opera e Safari ) che non siano una semplicissima paginetta web e che usano i pop-up, il colmo è che se disabiliti completamente la gestione dei pop-up, firefox, in perfetto stile M$-"faccio tutto io" continua a bloccarti i pop-up, ripeto: firefox blocca in alcuni casi pop-up anche se gli è stato detto di non occuparsene mai.
      dirne alcuni), si basa sulla "filosofia"
      dell'open source (e questo aumenta, per
      alcuni, il motivo per cui adottarlo, magari
      anche indipendentemente dalla qualità
      intrinseca) ed, inoltre, è quasiInfatti, per alcuni il fatto che si basi sulla filosofia """open""" a discapito della qualità è l'unico motivo per adottarlo e ritengo che questo zoccolo duro sia molto ma molto ristretto numericamente rispetto agli utilizzatori di PC.
      IE sarà semplicemente causato dal
      fatto che firefox sarà tanto migliore
      di IE da cancellare (impossibile) i vantaggi
      che IE ha, e non parlo dei vantaggi
      qualitativi, ma dei vantaggi delle
      esternalità di rete (tutti i siti
      sono ottimizzati per IE??? per esempio),Hai ragione, grazie mille per l'informazione!Ciao!Francesco
      • Anonimo scrive:
        Re: ESTERNALITA' DI RETE!!!
        - Scritto da: Anonimo
        Ciao ti ringrazio per l'intervento molto
        interessante, comunque la gestione pop-up
        non funziona bene, addirittura impedisce di
        utilizzare alcuni siti ( compatibili con
        Opera e Safari ) che non siano una
        semplicissima paginetta web e che usano i
        pop-up, il colmo è che se disabiliti
        completamente la gestione dei pop-up,
        firefox, in perfetto stile M$-"faccio tutto
        io" continua a bloccarti i pop-up, ripeto:
        firefox blocca in alcuni casi pop-up anche
        se gli è stato detto di non
        occuparsene mai.Finora non ho trovato particolari difficoltà nella gestione dei popup, se un sito (es homebanking) ne fa uso basta abilitare quell'indirizzo.CiaoFB
  • Anonimo scrive:
    Re: ma FF sarà così buono?

    La versione è FF 1.0 fresca di
    download. Ti segnalo esattamente
    dov'è il problema che riscontro:

    Se crei un tabella e poi provi ad assegnare
    delle classi su delle celle (tag )
    che usano la direttiva background-image con
    percorso di tipo assoluto (e non relativo)
    le immagini non vengono visualizzate. Puoi postare il codice html? perché non ho mai avuto problemi di questo tipo ed è da tanti anni che sviluppo per il web e da quando firefox (o l'ex phoenix) è uscito lo uso dalla versione 0.5 per lo sviluppo
    Un'altro problema sono i filtri sulle
    immagini che sono estremamente utili e non
    vengono supportati da FF. Un'altra ancora
    sono gli attributi WIDTH e HEIGHT sui layer.
    Sì lo sò che il W3C non ne
    parla ma che aspetta a renderli standard?
    Sono basilari per creare effetti usando
    Javascript.non è il problema che non sono W3C ma il problema è che usano cose SPECIFICHE di windows, e ciò troncherebbe la portabilità. Addirittura usano le directX per fare gli effetti con il risultato che non è nemmeno possibile emularrliI DIV a me supportano tranquillamente height e width messi nello stile (style, class ed id [ovviamente class ed id precedentemente impostati con questi attributi nello stile della pagina])
    Lo dico non tanto per me che faccio il
    programmatore, ma molti miei studenti
    studiano grafica e Webdesign e trovano
    fondamentali questi per le loro esigenze...
    lo sapete come sono i grafici, amano poter
    controllare anche il singolo pixel.. da qui
    le loro lamentele su FF che ribadisco loro
    amano.FF è un browser, non un programma di grafica, basta cambiare leggermente tecniche per poter risolvere il proprio problema. Ad es, usando PHP e le GD è possibile generare tutti gli effetti che si vogliono, o usando l'estensione MING è possibile produrre, in tempo reale, codice Flash, SWF, che viene inviato al browser e quindi visualizzato.ciao :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Safari rispetta meglio gli standard
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    sta cippa! ie non supporta

    disposition:fixed, non supporta i
    selettori

    basati su attributi (quindi non puoi

    distinguire tra i vari tipi di input per

    es.), non supporta :before e :after,

    min/max-height/width, più
    un'altra

    caterva:



    www.quirksmode.org/css/contents.html

    bel sito, una curiosità, da questa
    pagina:
    www.quirksmode.org/css/quirksmode.html

    risulta che Safari sia in assoluto il
    browser che rispetta gli standard... ora
    dato che non capisco una ceppa di css
    qualcuno mi spiega che significa di preciso
    quella comparazione?in effetti è vero :) il motore khtml (quello su cui si basa konqueror, safari e altri browser minori) è ottimo, mi spiace solo che qualche pseudo classe non sia supportata, ma probabilmente la implementeranno a breve :)la cosa che realmente mi spiace è che non sarà completamente possibile usare i CSS3 sul web a causa di internet explorer dato che non li supporterà fino a quando longhorn uscirà, e anche in quel caso c'è da vedere se la nuova versione di internet explorer funzionerà sui so precedenti : Perché, in quel caso, non si potranno usare nemmenoOpera è abbastanza buono, l'unica sua grossa rogna sono che i CSS li supporta male, molta roba non va neanche a pagamento ed in questi giorni, che per lavoro ho fatto un uso pesante di JS e DOM di primo livello e qualcosina di quello di secondo livello, mi ha dato qualche problema, anche se poi sono riuscito ad aggirare il problema
  • Anonimo scrive:
    E il dumping dove lo metti?
    Se mi metto a regalare detersivo su larga scala e faccio secchi Dixan, Ace gentile e polverine varie, mi fanno a pezzi per dumping. Se Microsoft abusa della sua posizione di leadership nel mercato dei sistemi operativi ammazza Netscape, no.. E sfido chiunque a dimostrare che Internet Explorer ai tempi fosse migliore di Netscape..
  • Anonimo scrive:
    non-sense, ridicolo
    10 milioni di copie scaricate sono un niente assoluto rispetto ad internet explorercerto e` un segno che il browser funziona e piace, ma per favore... da qui a dire che sta surclassando IE c'e` un oceanotutto il discorso quindi e` totalmente insensato in quanto basato su una premessa falsaE` evidente che l'autore non ha una minima conoscenza di come funzionano le cose nel mondo reale (non quello degli smanettoni), in cui difficilmente qualcuno cambiera` mai il browser: il computer e` visto come un elettrodomestico e si usa quello che c'ha dentro. La fatica di cambiare e` troppo per chiunque nn sia uno smanettone.il problema dell'integrazione non e` l'integrazione di per se` stessa, ma che il prodotto debba essere per forza IE.E` molto importante che un PC sia venduto con i software di base, ma dev'esserci una scelta, che al momento gli OEM non hanno e non avranno mai fintanto che i vari anti trust non si decidono ad agire.
    • Anonimo scrive:
      Re: non-sense, ridicolo
      - Scritto da: Anonimo
      10 milioni di copie scaricate sono un niente
      assoluto rispetto ad internet explorer10 milione di copie sono neanche un mezzoterzo di quelle realmente scaricate.Tieni conto che 10 milioni sono quelle scaricate tramite i loro siti, ma i siti mirror, i siti di persone come me, i siti di TANTE altre persone, non sono conteggiati. E di conseguenza ne sono stati scaricati MOLTI di più.Inoltre vorrei farti notare che ben il 12% dei browser (in media) usati si suddivide in firefoxmozilla che a breve, da quanto ho letto, diventeranno la stessa cosa, e quindi, si è poco, ma tenendo conto che le cifre si aggiravano intorno allo zero, e ora sono un ottavo della cifra complessiva, beh, direi che è stato qualcosa di grandioso, anche perché la cifra è arrivata a questi livelli in pochi mesi.
      certo e` un segno che il browser funziona e
      piace, ma per favore... da qui a dire che
      sta surclassando IE c'e` un oceanoE' una previsione non una cosa che sta accadendo ora.Una previsione dovuta ad alcuni fattori:- Microsoft non aggiorna internet explorer da una vita ed è parecchio arretrato sul fronte supporto a pieno dell'html, css, DOM di primo e secondo livello e altre cose- Firefox è infinitamente più sicuro, ed è facilmente espandibile tramite estensioni, le quali sono tante e variegate
      E` evidente che l'autoreautore -
      mozilla foundation
      non ha una minima
      conoscenza di come funzionano le cose nel
      mondo reale (non quello degli smanettoni)credo che la mozilla foundation ha una conoscenza reale comunque superiore d'assai alla tua.
      in cui difficilmente qualcuno cambiera` mai
      il browser: il computer e` visto come un
      elettrodomestico e si usa quello che c'ha
      dentro. La fatica di cambiare e` troppo per
      chiunque nn sia uno smanettone.Personalmente, lo consiglio, anche a chi non è uno smanettone e lo installano, dato che è estremamente semplice e dato che in alto a destra, cliccando sul ? compare una voce con scritto "Per gli utenti di Internet Explorer" che spiega cosa cambia o meno e quindi questo "elettrodomestico" viene usato senza problemi
      il problema dell'integrazione non e`
      l'integrazione di per se` stessa, ma che il
      prodotto debba essere per forza IE.
      E` molto importante che un PC sia venduto
      con i software di base, ma dev'esserci una
      scelta, che al momento gli OEM non hanno e
      non avranno mai fintanto che i vari anti
      trust non si decidono ad agire.Errore...microsoft ha patteggiato con AOL (detentrice di netscape) tanti anni fa per risolvere la questione, probabilmente se la AOL avesse rifiutato le corti dell'anti-trust avrebberò dato una pesante mazzata alla microsoft.
  • FAM scrive:
    Re: Solite sperequazioni
    OK, OK, hai sonno e deliri, ma ciò non ti scusa.RITIENI PARAGONABILE IL PESO POLITICO E MEDIATICO DI MICRO$OFT A QUELLO DELLA MOZILLA FOUNDATION ???Ammettilo (troll)Voglio pensare che intendevi ciò che hai scritto.- Scritto da: Anonimo
    Vorrei riuscire a capire come mai, quando il
    prodotto a detenere la maggioranza di utenti
    e' di Microsoft, si tratta di oscure e
    truffaldine operazioni di marketing, quando
    invece, a guadagnare quote di mercato e' un
    prodotto sw alternativo alla corporation di
    Gates, il merito e' della qualita' dello
    stesso.
    Non sarebbe piu' giusto pensare che,
    probabilmente, il successo di un sw sia
    determinato da una miscellanea di queste due
    cose a prescindere dalla azienda che produce
    il sw stesso?
  • FAM scrive:
    Lo .ZIP ha rotto
    - Scritto da: carobeppe

    Come che l'unzip incorporato in XP non

    è stato contestato da nessuno? E
    la

    povera WinZip cosa dovrebbe dire?
    bah io uso sempre winzip anche se ho
    cartella compressa... è più
    veloce,e più pratico... e poi... la
    ahead, che fa Nero... non mi sembra che sia
    fallita perché la microsoft ha
    inserito il programma di masterizzazione in
    windows...Beh.. a molti basta quello integrato (che effettivamente è lentissimo)Oltre al fatto che esitono centinaia di programmi che maneggiano gli .ZIP meglio di WinZIP e sono gratuiti.Ma esistono decine di formati di compressione migliori dello zip (ma che dico??? zip è il peggiore!) e molti sono totalmente open sourceCominciate a divertirvi con questo: http://www.7-zip.org/io non mi faccio problemi ad inserire il modulo autoestraente (69k !) per spacciare i .7z a chiunque, rimangono molto più piccoli di uno .zip(certamente non se comprimete un microbo)Non ditemi però che è più lento in compressione 7Z, .zip è veloce proprio perchè l'algoritmo ormai è banale.E non preoccupatevi se non avete i requisiti per il profilo di compressione massima (2GB di ram necessari :|) lavora perfettamente con molto meno.Ah, i suoi .zip sono più piccoli di quelli di WinZIP :o (ovviamente perfettamente compatibili)sempre che non fate quelli a 64bit.... (non riferito al procio, èuna caratteristi dell'algoritmo selezionato)
  • Anonimo scrive:
    Re: Explorer aveva vinto perchè:
    - Scritto da: iced
    1) Era (e') gratis
    2) Era (e') integrato in Windows

    La qualità non c'entra. Prova a
    fartelo dire dai programmatori la qualita'
    del rendering sugli standard W3C! La chiami
    qualita'??

    Firefox guadagna perche':

    1) E' gratis
    2) E' migliore di IE (piu' veloce, piu'
    sicuro, piu' nuovo, piu' bello, piu'
    configurabile, ecc)

    Siamo quindi 2 pari, adesso vedremo se e'
    meglio usare quello che si trova gia' nel
    pacco, o usare quello che e' meglio.

    Ciao.IE gratis?Windows non è gratuito,ergo non lo è nemmeno IE.Semmai è incluso nel prezzo.Caro.
  • Anonimo scrive:
    Non posso usare Firefox al Lavoro !!!
    (apple) Non posso usare Firefox al Lavoro, poichè il server dell'azienda è un server Microsoft che non permette autenticazioni per browsers diversi da Internet Explorer... Chissà quanti altri sono nelle mie stesse condizioni.Altro che tesi accusatorie fallate !!!Internet Explorer si è affermato perchè è stato imposto, e chi non conosce il PC o lo usa passivamente, solo per lavorare (la maggioranza degli utenti), manco sa che esistono altri browsers, perchè ha solo una vaga idea di cos'è internet e per navigare, sa che si deve solo cliccare dulla e.
    • francescor82 scrive:
      Re: Non posso usare Firefox al Lavoro !!!

      (apple) Non posso usare Firefox al Lavoro,
      poichè il server dell'azienda
      è un server Microsoft che non
      permette autenticazioni per browsers diversi
      da Internet Explorer... Chissà quanti
      altri sono nelle mie stesse condizioni.
      Altro che tesi accusatorie fallate !!!Verissimo!Comunque, credo che Firefox ti permetta di cambiare la stringa "di autenticazione" inviata al server (se stiamo parlando della stessa cosa, cioè della stringa che il browser invia per indicare che tipo di browser è - lo User Agent, insomma).Se stiamo parlando di cose diverse perchè non ho capito quello che intendevi, perdonami e ignora quello che ho detto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non posso usare Firefox al Lavoro !!!
        Sì per la modifica dello User Agent esiste un'estensione apposita che si può installare:http://texturizer.net/firefox/extensions/#useragentswitcher
        • Anonimo scrive:
          Re: Non posso usare Firefox al Lavoro !!!
          - Scritto da: Anonimo
          Sì per la modifica dello User Agent
          esiste un'estensione apposita che si
          può installare:
          texturizer.net/firefox/extensions/#useragentsIo farei installare un bel SLES Suse....
  • Alessandrox scrive:
    Re: ridicolizzare
    - Scritto da: Anonimo

    No scusa perche'? Non esiste forse la

    pubblicita' comparativa?
    Be', sì... bisogna vedere cosa si
    intende per ridicolizzare però: per
    fare l'esempio delle compagnie telefoniche
    un conto è "dimostrare" che i
    concorrenti hanno prezzi ridicolamente alti
    per lo stesso servizio (una telefonata), un
    altro conto è una pubblicità
    in cui, per esempio, una persona prenda in
    giro un'altra dicendo "ma come, usi ancora
    quella porcheria della Telecom... ma sei
    deficiente a farti svuotare le tasche da
    quegli incompetenti che ti offrono un
    servizio pessimo".
    :DSI OK i modi e la forma contano pero' nessuno ti impedisce di dire che il prodoto concorrente e' peggiore e costa di piu', magari spiegando il perche'.
  • Alessandrox scrive:
    Re: Purtroppo...
    - Scritto da: Anonimo
    Quando vedo la letera M seguita dal dollarino
    rinuncio BY BYOK hai ragione, io non la uso per questioni ideologiche ma per pratiche (si fa prima), d' ora in avanti scrivero' MS.Non scrivo con pregiudizi ideologici (ma con posizioni filosofiche si), quello che critico non e' tanto il fatto che ESISTA una doppia JVM quanto il fatto che JAVA viene sbandierato come un linguaggio multipiattaforma ma lo e' solo in teoria, in pratica esistono queste aberrazioni TACIUTE, tacitamente tollerate da SUN... ma anche MS ultimamente sta sbandierando ai 4 venti principi di comparibilita', interoperabilita' e apertura... A volte basta 1 dico 1 dettaglio non corrispondente alle dichiarazioni per mandare a monte TUTTO.Critico il fatto che si dichiari una cosa che non corrisponde a realta'... ma poi chi perde tempo (e soldi) a stargli dietro siamo noi.
  • Anonimo scrive:
    gratis???
    Una volta windows costava 300 mila lire ... oggi costa 700 euro (1.400.000 di lire) parlo delle versioni retail ... ho come l'impressione che Microsoft non lavori per la gloria ... e che explorer non sia tanto gratis :)salutiCJkl
  • Anonimo scrive:
    Re: Non sono un tecnico... MENO MALE
    - Scritto da: Anonimo

    se putacaso utilizzo un intranet con

    activex, cristal report, excel
    shareportal

    (come da noi si usa)ecc....

    certo che di gente disposta a farsi fregare
    se ne trova sempre..e di gente che non sa un tubo e scrive a vanvera ancora di più
  • Anonimo scrive:
    Re: Non sono un tecnico... MENO MALE
  • Anonimo scrive:
    Re: ma FF sarà così buono?
  • Anonimo scrive:
    Re: Il successo di Firefox? Merito di MS
    - Scritto da: Farlocco
    Cosa succederà se MS
    riprenderà ad investire su IE?Disintegra FireFox.
    Ed il successo di Firefox quanto è
    dovuto alla campagna promozionale massiccia
    che è stata lanciata?Moltissimo.
    Quanto all'indubbia qualità?Per niente.
  • Anonimo scrive:
    non sono daccordo
    secondo me quel processo aveva un sensoed e' stato confermato proprio in questi anniun browser integrato che sgravava gli utentidal doversi preoccupare di installarlonon e' stato un vantaggio per l'evoluzione delletecnologie di navigazioneinternet explorer e' praticamente rimasto sempreuguale in tutti questi anniha vinto quella guerra con netscape (ma spero perdera' questa con mozilla) non per qualita' miglioria quei tempi i 2 sistemi si equivalevano praticamenteed explorer non aveva niente di piu'adesso invece firefox e' miglia avantie questo e' successo solo perche' microsoft non s'e' mai interessata di modernizzare un prodotto che aveva gia' il monopolioalmeno io la vedo cosi'ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Vivo in un altro mondo?
    - Scritto da: Anonimo
    Premetto che non pendo ne' da una parte ne'
    dall'altra ma mi sembra di vivere in un
    altro mondo...

    Nessun mio cliente mi ha mai sollevato il
    problema!
    Nessuno. Devo dire tra l'altro che nella mia
    attività spazio da clienti
    piccoli-medi (una cinquantina di posti di
    lavoro) a piccoli studio di 3 pc per farla
    grande.

    Naturalmente ho anche l'utente che ogni
    tanto si impesta con explorer, ma una volta
    sistemato il problema, basta dirgli di
    evitare di cliccare su tutti i banner che
    vede e fine.

    Mi sembra alla fine che questa diatriba
    abbia solo senso per gli addetti ai lavori,
    quelle persone attente alle novità
    che vogliono "provare" cose nuove.

    Ho letto poi l'idea di consigliare firefox
    ai clienti... Non capisco bene i motivi per
    consigliarlo cosi sfegatatamente. Si ok..
    è un po' più sicuro, è
    un po' più veloce.
    Ma un "utonto" medio ti guarderà male
    tutta la giornata perchè gli hai
    tolto quello software che usa da anni a casa
    in ufficio e che tutti i suoi conoscenti
    usano.
    Il "linuxaro" invece guarda con sospetto
    tutto questo interesse al mondo windozz
    "eppoi diciamoci la verità vuole
    copiare explorer!

    Comunque sia ai miei clienti proprio non
    frega nulla di tutto questo. Mi devo
    preoccupare?No , assolutamente no!!! devi solo chiudere l'attività e darti alla pesca subbaqqui....
  • Anonimo scrive:
    Re: Statistiche browser .it - Dove?
    - Scritto da: Anonimo
    Qualcuno sa dove si possono trovare delle
    statistiche dei browser che siano
    significative (siti abbastanza grandi e/o
    visitati), possibilmente in Italia?

    Grazie...
    ...................Enrico (linux)Le statistiche non saranno mai veritiere. tieni presente che molta gente usa l'opzione "identifica come " , cmq se cerchi una stima ufficiosa possono anche andar bene.Cmq non saprei segnalarti nulla in merito.
  • Anonimo scrive:
    e che lo disegnano così...
    - Scritto da: Anonimo
    Ma ti pagano per dire falsità (il
    problema da te segnalato sui css è
    falso)?non è cattivo... e che lo disegnano così... 8)comunque che "insegna" ci credo... e i suoi studenti probabilmente me li sono ritrovati a colloquio da me :|...poi ci sono anche quelli che dopo 6 mesi di corso si credono "webmaster"....:|:s(apple)
  • Anonimo scrive:
    Safari rispetta meglio gli standard
    - Scritto da: Anonimo
    sta cippa! ie non supporta
    disposition:fixed, non supporta i selettori
    basati su attributi (quindi non puoi
    distinguire tra i vari tipi di input per
    es.), non supporta :before e :after,
    min/max-height/width, più un'altra
    caterva:

    www.quirksmode.org/css/contents.html bel sito, una curiosità, da questa pagina:http://www.quirksmode.org/css/quirksmode.htmlrisulta che Safari sia in assoluto il browser che rispetta gli standard... ora dato che non capisco una ceppa di css qualcuno mi spiega che significa di preciso quella comparazione?
  • carobeppe scrive:
    Scusate l'ignoranza
    Scusate l'ignoranza, ma che significa bloatwares? mai sentito dire!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Scusate l'ignoranza
      Letteralmente, ware significa "roba" e "to bloat" e` "gonfiare a dismisura". Quindi, software gonfiato oltre il ragionevole, detto di applicazioni e sistemi che avrebbero potuto fare le stesse cose in molto meno spazio.L'esempio piu` clamoroso che mi viene in mente, anche a distanza di anni, e` ancora l'euroconvertitore di una certa s/w house italiana, che qualche anno fa era presentato in un download (compresso) di 700 kilobytes, fondamentalmente per una calcolatrice con una sola funzione: moltiplicare un numero per 1936,27. 700 Kb per fare questo significa bloatware, significa che il resto e` tutto un fronzolo. Arrivava infatti con un installshield! :D :D risate maxmassime! Installare l'euroconvertitore prima di usarlo... non faccio nomi, e va be' che era gratis (vorrei vedere), ma quelli avevano davvero i pioppini nel cervello...o piu` semplicemente non sapevano sviluppare alcunche con qualcosa che non fosse VisualBasic e che non si installasse con un installshield.Capisci in che mani siamo?
    • Anonimo scrive:
      Re: Scusate l'ignoranza
      uno dei tanti termini geek che vanno tanto di moda quando si parla per sentirsi superiori
      • Anonimo scrive:
        Re: Scusate l'ignoranza
        - Scritto da: Anonimo
        uno dei tanti termini geek che vanno tanto
        di moda quando si parla per sentirsi
        superiorino, è uno di quei tanti termini utili quando si devono definire delle cose e che fa bene imparare
  • Anonimo scrive:
    Re: Per convincerli...
    Fatto l'html con i 400 popup.....nessun problema con ie6 xpsp2. Bho non ho capito cosa ti succede nel tuo....
  • Anonimo scrive:
    Re: Solo una cosa: css2
    - Scritto da: Anonimo
    Quando IE supporterà il css2 ne
    riparliamo.Perchè? le direttive per i vari dispositivi fanno parte dei css2 e sono supportati, gli ID anche, mi risulta solo che non sono ancora supportate un paio di cosette di secondaria importanza.Allora vogliamo parlare dei filtri sulle immagini che FIREFOX non supporta o della larghezza e lunghezza di un layer che FF non supporta? Queste sono molto più gravi...
  • Anonimo scrive:
    Re: sciperano per il taglio alle tasse?.
    - Scritto da: Anonimo

    bisognia aggiungere per dovere di cronaca

    che Explorer dalla versione 4 alla 6 ne ha

    fatti di passi da gigante!:|:



    Sarei curioso di sapere quali, ehmmm... ero ironico... i r o n i c o....hai presente le :|: faccine?:|:(apple)
  • Anonimo scrive:
    Merito dell'XHTML e dei CSS
    Fino a 6 o 7 anni fa, le tecnologie di impaginazione del web erano meno raffinate e mal standardizzate. In quella situazione, Internet Explorer fu favorito. Negli ultimi tempi, si diffondono sempre di più i Css e le nuove versioni di HTML. Ciò va a vantaggio dei browser concorrenti (Opera, Mozzila, Firefox, ..)
  • Anonimo scrive:
    ma FF sarà così buono?
    ...lo chiedo perchè lo sto usando per provarlo e mi sono accorto di alcune cose tra cui una in particolare:Supporta solo in parte i CSS che in altri browser sono supportati.Ho provato infatti a navigare su certi siti che usano ad esempio la direttiva CSS background-image che Konqueror e Opera supportano mentre FireFox non la supporta.Ma non sono solo qui le differenze pensate che alcuni miei studenti che amano FireFox hanno cominciato a lamentarsi di svariate limitazioni di questo browser tanto da ammettere di rivalutare Explorer.Voi ne sapete niente riguardo al suo supporto CSS? Non ho trovato notizie sul sito ufficiale.
    • uomo scrive:
      Re: ma FF sarà così buono?
      guarda, io ho avuto mooooolti piu' problemi coi CSS con IE che non con FireFox.Ho fatto un sito 100% validato e con IE si veda 'na schifezza, mentre con FF benissimo.Non me ne frega nulla della visualizzazione di IE, anzi, ne sono felice che si veda male cosi' posso dire quel che dico ( il sito e' una cosa strettamente personale e diretta a pochissime persone, quindi il problema non mi si pone )Meglio un browser che visualizzi correttamente delle pagine standard che un browser che visualizzi correttamente pagine con codice "strano", non supporti quasi per nulla i css, che non visualizza le pagine validate.In ogni modo, seconso me e' IE che non supporta la gran parte delle direttive CSS e non FF, ti basta dare un occhio a www.csszengarden.com per vedere che per molti esempi e' richiesto di NON usare IE perche' non supporta certi CSS.Dicci per piacere dove riscontri dei problemi (su codice standard)
    • Anonimo scrive:
      Re: ma FF sarà così buono?

      Supporta solo in parte i CSS che in altri
      browser sono supportati.Scusami ma questo non coincide con la mia diretta esperienza: firefox supporta eccome le direttive dello standard W3C tant'e' che in studio lo abbiamo preso a modello di test, cioe' in fase di produzione verifichiamo innanzitutto su FF se l'impostazione e' corretta e successivamente apportiamo le dovute e ormai conosciute modifiche per la visualizzazione in IE (leggi sopratutto box-model)... e poi quelle che IE si inventa di volta in volta :@
      Ho provato infatti a navigare su certi siti
      che usano ad esempio la direttiva CSS
      background-image che Konqueror e Opera
      supportano mentre FireFox non la supporta.Anche questo non mi risulta. Io navigo abitualmente con Safar (per Mac, che ormai condivide lo sviluppo delmotore di rendering KHTML proprio di Konqueror), con Firefox e con Konqueror, e non riscontro un simileproblema che sarebbe colossale, visto che background-image e' tra i piu' usati, anche da noi naturalmente.Incuriosito, ti faccio una domanda che versione di FFstate valutando? e di IE?
      Ma non sono solo qui le differenze pensate
      che alcuni miei studenti che amano FireFox
      hanno cominciato a lamentarsi di svariate
      limitazioni di questo browser tanto da
      ammettere di rivalutare Explorer.Come ti ho detto noi siamo passati, con piena consapevolezza, a valutare in produzione i siti con Firefox del quale siamo piu' sicuri dell'aderenza agli standard W3C.
      Voi ne sapete niente riguardo al suo
      supporto CSS? Non ho trovato notizie sul
      sito ufficiale.A mia conoscenza, FF e' quello che supporta piu' estensivamente i CSS standard W3C...A questo proposito, bisogna fare un po' di luce sul significato del termine "standard" che per mecoincide con W3C, se poi intendiamo standard concio' che fa explorer, allora naturalmente non ci intendiamo. :)La valutazione che faccio e' che FF sia piu' "sicuro" di IE sopratutto perche' politicamente non ha nessun motivoper divergere dallo standard w3c, non deve proporre oimporre tag o funzionalità proprietari. Saluti, Paolo
      • Anonimo scrive:
        Re: ma FF sarà così buono?

        apportiamo le dovute e ormai conosciute
        modifiche per la visualizzazione in IE
        (leggi sopratutto box-model)... e poi quelle
        che IE si inventa di volta in volta :@


        Ho provato infatti a navigare su certi
        siti

        che usano ad esempio la direttiva CSS

        background-image che Konqueror e Opera

        supportano mentre FireFox non la
        supporta.
        Anche questo non mi risulta. Io navigo
        abitualmente con Safar (per Mac, che ormai
        condivide lo sviluppo del
        motore di rendering KHTML proprio di
        Konqueror), con Firefox e con Konqueror, e
        non riscontro un simile
        problema che sarebbe colossale, visto che
        background-image e' tra i piu' usati, anche
        da noi naturalmente.
        Incuriosito, ti faccio una domanda che
        versione di FF
        state valutando? e di IE?La versione è FF 1.0 fresca di download. Ti segnalo esattamente dov'è il problema che riscontro:Se crei un tabella e poi provi ad assegnare delle classi su delle celle (tag ) che usano la direttiva background-image con percorso di tipo assoluto (e non relativo) le immagini non vengono visualizzate.

        Ma non sono solo qui le differenze
        pensate

        che alcuni miei studenti che amano
        FireFox

        hanno cominciato a lamentarsi di
        svariate

        limitazioni di questo browser tanto da

        ammettere di rivalutare Explorer.
        Come ti ho detto noi siamo passati, con
        piena consapevolezza, a valutare in
        produzione i siti con
        Firefox del quale siamo piu' sicuri
        dell'aderenza
        agli standard W3C.Un'altro problema sono i filtri sulle immagini che sono estremamente utili e non vengono supportati da FF. Un'altra ancora sono gli attributi WIDTH e HEIGHT sui layer.Sì lo sò che il W3C non ne parla ma che aspetta a renderli standard? Sono basilari per creare effetti usando Javascript.Lo dico non tanto per me che faccio il programmatore, ma molti miei studenti studiano grafica e Webdesign e trovano fondamentali questi per le loro esigenze... lo sapete come sono i grafici, amano poter controllare anche il singolo pixel.. da qui le loro lamentele su FF che ribadisco loro amano.

        Voi ne sapete niente riguardo al suo

        supporto CSS? Non ho trovato notizie sul

        sito ufficiale.
        A mia conoscenza, FF e' quello che supporta
        piu' estensivamente i CSS standard W3C...
    • Anonimo scrive:
      Re: ma FF sarà così buono?
      Ma ti pagano per dire falsità (il problema da te segnalato sui css è falso)?
    • Anonimo scrive:
      Re: ma FF sarà così buono?
      - Scritto da: carobeppe
      se lo merita!). Ma visto che il mercato sta
      cambiando, perché i webmaster non
      iniziano a rendere esplicitamente
      compatibili i siti per firefox? ad ogni modoNon commettere tu l'errore che accusi gli altri di fare: non devono essere compatibili con firefox ma devono essere compatibili con gli standard a prescindere dal browser! se firefox ha dei problemi o delle lacune, è un suo problema, mica dei webmaster!
  • Anonimo scrive:
    E' vero l'opposto!
    Con tutta la buona volontà la tesi di questo articolo è palesemente falsa.Anzi, la vicenda di firefox dimostra l'esatto opposto, e cioé che se Microsoft non avesse potuto "drogare" il mercato oggi tutto sarebbe diverso, quindi che quell'accusa era fondata.Saluti
  • Anonimo scrive:
    io non sono daccordo
    Comincio col dire che a me i virus non mi hanno mai preso perchè siccome il mio tecnico mi ha istallato il ruter adsl il mio computer è invisibile a tutti e anche ai virus. Poi io lo ho provato firefox, però devo dire che secondo me non è il massimo, perchè la velocità di scaricamento dei files è più bassa di quella di explorer. Ma insomma è ovvio poichè alla fine firefox ha copiato da mozzilla che haveva copiato da netscape e poi adesso firefox, che comunque dipende ancora da netscape utilizza il motore video di Internet explorer infatti da poco netscape ha confessato che la sua prossima versione sarà uguale a IE, che secodo me è inutile.e poi non sono daccordo con il commento di prima. se tu ti scarichi una versione di un programma dove sta scritto che la usi. io peresempio ogni giorno scarico ... chennesò dei programmi tipo il winamp però poi se non mi piaciono mica li uso più !!!Adesso infatti continuo a usare quello integrato che fa pure i giochi grafici mentre suona.Ecchedire del web?? Il fatto che la guerra sia stata vinta da microsoft è segno di superiorità senò avrebbe vinto la netscape che si sarebbe comprata tutto internet coi soldi che gli dovevamo dare. Io non credo nemmeno che ie è baggato è secondo me queste sono le voci di linux torwald che ti vuole vendere la redatt... cioè perchè dovrebbe fare le cose aggratis ? infatti linux non lo usa nessuno e per i giochi non va bene perchè il supporto delle accelerazzioni non esiste.e poi che senzo ha installare un software Linux cone firefox su windows che non è pensato per essere opensource?? Ad esempio io uso un solo programma IE sia che devo navigare nella harddisk sia che devo navigare nell' internet è questo indubbiamente mi aiuta perche recupero ramm innanzi tutto e poi ho un solo programma piuttosto che un window manager e un browser (non come linux che se non metti il windows manager non puoi usare i programmi di grafica).Non so se ve ne siete accorti però io ho la filosofiadel linux applicata a windows è questo mi aiuta a non prendere le infezioni virali, infatti non ho bisogno dell' outlook per guardare la posta e-mail perchè la guardo da IE che è lo stesso e uso un solo programma che mi legge e mi risponde anche alle mail.Ora però aldilà della piccola critica, vi saluto e vi ringrazio dei bellissimi aricoli che leggo sempre con molto piacere e anche i dibattiti nella finestrella di lato sono interessanti.Ciao a tutti Mattia (da Ronco)
    • pippo75 scrive:
      Re: io non sono daccordo

      computer è invisibile a tutti e anche
      ai virus.Mi daresti una definizione di virus?(Per gli altri:non vale suggerire).
      ancora da netscape utilizza il motore video
      di Internet explorer infatti da pococosa sarebbe il motore video di internet explorer?(Per gli altri:non vale suggerire).
      e poi non sono daccordo con il commento di
      prima. se tu ti scarichi una versione di un
      programma dove sta scritto che la usi. io
      peresempio ogni giorno scarico ...vero', ma se consideri che molti installano i programmi da CD presi in edicola.
      chennesò dei programmi tipo il winamp
      però poi se non mi piaciono mica li
      uso più !!!
      Adesso infatti continuo a usare quello
      integrato che fa pure i giochi grafici
      mentre suona.Non mi piace winamp, ma non posso riconoscere che e' stato tra i primi ha fare queste cose (sicuramente prima di mediaplayer).
      Ecchedire del web?? Il fatto che la guerra
      sia stata vinta da microsoft è segno
      di superiorità senò avrebbe
      vinto la netscape che si sarebbe comprata
      tutto internet coi soldi che gli dovevamo
      dare. che guerra? ha vinto la battaglia, i concorrenti esistono ancora, sembra che su alcune piattaforme opera stia dominan do.
      Io non credo nemmeno che ie è baggato
      è secondo me queste sono le voci di
      linux torwald che ti vuole vendere la
      redatt... cioè perchè dovrebbedimmi come funzionano gli activex e in secondo piano vbscript? se rispondi capirai perche' non mi piace IE.
      e poi che senzo ha installare un software
      Linux cone firefox su windows che non
      è pensato per essere opensource?? rileggere la frase e correggere.
      Non so se ve ne siete accorti però io
      ho la filosofiadel linux applicata a windows
      è questo mi aiuta a non prendere le
      infezioni virali, infatti non ho bisogno
      dell' outlook per guardare la posta e-mail
      perchè la guardo da IE che è
      lo stesso e uso un solo programma che mi
      legge e mi risponde anche alle mail.io speriamo che me la cavo.
      Ora però aldilà della piccola
      critica, vi saluto e vi ringrazio dei
      bellissimi aricoli che leggo sempre con
      molto piacere e anche i dibattiti nella
      finestrella di lato sono interessanti.
      di molti interventi sarebbe da fare un libro, sai che risate.ciao
    • carobeppe scrive:
      Re: io non sono daccordo
      - Scritto da: Anonimo
      Comincio col dire che a me i virus non mi
      hanno mai preso perchè siccome il mio
      tecnico mi ha istallato il ruter adsl il mio
      computer è invisibile a tutti e anche
      ai virus. istallato... ruter (si è l'apparecchio per espellere l'aria dalla pancia). E poi... diamine... router:internet=stealth:aviazione... ganzo... non hai neanche l'indirizzo ip... sei proprio ben camuffato... e se un virus ti arriva per email e tu tonto avvii la mail... oh...Poi io lo ho provato firefox,
      però devo dire che secondo me non
      è il massimo, perchè la
      velocità di scaricamento dei files
      è più bassa di quella di
      explorer. Si, infatti firefox non usa il tcp/ip come protocollo di trasmissione... (ad ogni modo un buon reget sistema tutte le cose, al dilà di tutto)Ma insomma è ovvio
      poichè alla fine firefox ha copiato
      da mozzilla che haveva copiato da netscape e
      poi adesso firefox, che comunque dipende
      ancora da netscape utilizza il motore video
      di Internet explorer infatti da poco
      netscape ha confessato che la sua prossima
      versione sarà uguale a IE, che secodo
      me è inutile.Se ti interessa solo la grafica di un programma sei messo male amico... a me però risulta che il "motore video" (ehem... a casa mia si chiamano DLL e via dicendo...) di firefox sia proprietario ed open source (quindi secondo te anche il motore video di internet explorer è open source)
      e poi non sono daccordo con il commento di
      prima. se tu ti scarichi una versione di un
      programma dove sta scritto che la usi. io
      peresempio ogni giorno scarico ...
      chennesò dei programmi tipo il winamp
      però poi se non mi piaciono mica li
      uso più !!!i conti li fanno con i download dal sito ufficiale... se tu scarichi da mirrors o da file sharing (quello dove di solito scarichi i porno e gli mp3 della pausini, tanto per capirsi) non vengono conteggiati. Ad ogni modo, l'uso di un browser si verifica tranquillamente con le statistiche di accesso dei siti e guarda caso siamo attorno all'8-9% di uso di firefox... non male per un programma così giovane
      Adesso infatti continuo a usare quello
      integrato che fa pure i giochi grafici
      mentre suona.Mai sentito parlare degli AVS di winamp? li puoi impostare pure come desktop, sono accelerati directdraw, non consumano un caxxo di risorse e sono programmabili a tuo piacimento.
      Ecchedire del web?? Il fatto che la guerra
      sia stata vinta da microsoft è segno
      di superiorità senò avrebbe
      vinto la netscape che si sarebbe comprata
      tutto internet coi soldi che gli dovevamo
      dare. Facile stare dalla parte dei più forti...
      Io non credo nemmeno che ie è baggatoStrano... ogni giorno rilasciano patch contro la sicurezza...
      è secondo me queste sono le voci di
      linux torwald che ti vuole vendere la
      redatt... Linus Torvalds non produce e non vende nulla se non codice aperto... la red hat è della red hat... e poi anche la red hat è in diverse edizioni, anche open source, gratuita, e pure ti offrono di scaricarla dal loro sito ufficialecioè perchè dovrebbe
      fare le cose aggratis ?open source, amico... c'è chi programma per passione anche... infatti linux non lo
      usa nessuno se tu ti chiami nessuno...
      e per i giochi non va bene perchè il
      supporto delle accelerazzioni non esiste.ah no è... ed X non lo conosci? cmq in effetti i giochi su linux girano male, ma non tutti vogliono divertirsi a fare i giochini... se negli uffici della pubblica amministrazione ci fosse linux si risparmierebbero anche un bel po di soldi pubblici tra l'altro
      e poi che senzo ha installare un software
      Linux cone firefox su windows che non
      è pensato per essere opensource?? E' diverso... windows non è proprio pensato... e poi che senZo ha questa frase?
      Ad esempio io uso un solo programma IE sia
      che devo navigare nella harddisk sia che
      devo navigare nell' internet è questo
      indubbiamente mi aiuta perche recupero ramm
      innanzi tuttobello... infatti quando non sei su internet tutto il carrozzone di internet explorer, tutti i controlli ecc... sono proprio guarda caso caricati in ramM... e poi ho un solo programma
      piuttosto che un window manager e un browser
      (non come linux che se non metti il windows
      manager non puoi usare i programmi di
      grafica)....no comment...
      Non so se ve ne siete accorti però io
      ho la filosofiadel linux applicata a windowsah... tu applichi l'open source a windows... dai dammi i sorgenti di win xp così mi diverto a trovare bug nuovi...
      è questo mi aiuta a non prendere le
      infezioni virali, infatti non ho bisogno
      dell' outlook per guardare la posta e-mail
      perchè la guardo da IE che è
      lo stesso e uso un solo programma che mi
      legge e mi risponde anche alle mail.è sei proprio bravo... le tieni tutte sul server di posta... di sicuro avrai gmail... cmq se mi vuoi passare qualche cookie salvato sul tuo hard disk con le tue password della posta, magari ti aiuto anche io a controllare la webmail

      Ora però aldilà della piccola
      critica, vi saluto e vi ringrazio dei
      bellissimi aricoli che leggo sempre con
      molto piacere e anche i dibattiti nella
      finestrella di lato sono interessanti.anche io ti saluto, ti ringrazio per lo humor e le risate... so che non sei un niubbo e che hai scritto tutte queste cose per flammare un po', ad ogni modo è divertente leggere e rispondere. Ci vediamo presto
      Ciao a tutti
      Mattia (da Ronco)CiaoCarobeppe (da 151.27.86.113)
    • Anonimo scrive:
      Re: io non sono daccordo
      - Scritto da: Anonimo
      e per i giochi non va bene perchè il
      supporto delle accelerazzioni non esiste.Ti parlo dell'unica esperienza che ho avuto in fatto di giochi su Linux. Ho una scheda video Nvidia, per la quale nn ci sono i driver nel cd di installazione. Li ho scaricati dal sito ufficiale della nvidia, e dopo un po' di fatica :s , sono riuscito ad installarli :p .Conosci il gioco Armagetron? Bene, l'ho scaricato anche per Windows, e, con la stessa macchina e con le stesse impostazioni grafiche questo è il frame skip (variabile):Windows: 30 - 40 fpsLinux: 60 - 70 fpsFai un po' tu...
    • Anonimo scrive:
      Re: io non sono daccordo
      Sempre più, fortissimamente, Asilo Informatico!- Scritto da: Anonimo
      Comincio col dire che a me i virus non mi
      hanno mai preso perchè siccome il mio
      tecnico mi ha istallato il ruter adsl il mio
      computer è invisibile a tutti e anche
      ai virus. Ahah MITTICO! Soprattutto il "ruter" direi. Come se poi i virus a fermarli bastasse il firewall!
      Poi io lo ho provato firefox,Soprattutto "lo ho" direi
      però devo dire che secondo me non
      è il massimo, perchè la
      velocità di scaricamento dei files
      è più bassa di quella di
      explorer. Certo, perchè la velocità di scaricamento adesso dipende dal browser! news!
      Ma insomma è ovvio
      poichè alla fine firefox ha copiato
      da mozzilla che haveva copiato da netscape e
      poi adesso firefox, che comunque dipende
      ancora da netscape utilizza il motore video
      di Internet explorer infatti da poco
      netscape ha confessato che la sua prossima
      versione sarà uguale a IE, che secodo
      me è inutile.Allora, qui ti sei su-pe-ra-to!1) Mozilla, con una z sola.2) Firefox ha "copiato" da Mozilla? E' come dire che Xp ha "copiato" da windows2000! Sei un genio!3) La notizia di Netscape di pochi giorni fa era proprio che Netscape darà la possibilita' di usare "anche" il motore di IE, per la prima volta, quindi mozilla non c'entra nulla con il motore di IE.4) Ma soprattutto, Gecko e il motore di IE adesso sono "motori video"! Non lo sapevo!!! Altra news!
      e poi non sono daccordo con il commento di
      prima. se tu ti scarichi una versione di un
      programma dove sta scritto che la usi. io
      peresempio ogni giorno scarico ...Eh, si, eh... All Bran di Kellog's?
      chennesò dei programmi tipo il winamp
      però poi se non mi piaciono mica li
      uso più !!!
      Adesso infatti continuo a usare quello
      integrato che fa pure i giochi grafici
      mentre suona.Il Windows Media Player? Bravo, fai sapere a zio bill cosa ti piace! E non ti azzardare a copiare files musicali!
      Ecchedire del web?? Il fatto che la guerra
      sia stata vinta da microsoft è segno
      di superiorità senò avrebbe
      vinto la netscape che si sarebbe comprata
      tutto internet coi soldi che gli dovevamo
      dare.
      Io non credo nemmeno che ie è baggato
      è secondo me queste sono le voci di
      linux torwald che ti vuole vendere la
      redatt... cioè perchè dovrebbe
      fare le cose aggratis ? infatti linux non lo
      usa nessuno
      e per i giochi non va bene perchè il
      supporto delle accelerazzioni non esiste.
      e poi che senzo ha installare un software
      Linux cone firefox su windows che non
      è pensato per essere opensource??
      Ad esempio io uso un solo programma IE sia
      che devo navigare nella harddisk sia che
      devo navigare nell' internet è questo
      indubbiamente mi aiuta perche recupero ramm
      innanzi tutto e poi ho un solo programma
      piuttosto che un window manager e un browser
      (non come linux che se non metti il windows
      manager non puoi usare i programmi di
      grafica).
      Non so se ve ne siete accorti però io
      ho la filosofiadel linux applicata a windows
      è questo mi aiuta a non prendere le
      infezioni virali, infatti non ho bisogno
      dell' outlook per guardare la posta e-mail
      perchè la guardo da IE che è
      lo stesso e uso un solo programma che mi
      legge e mi risponde anche alle mail.Guarda, di solito non quoto mai tutto (è sbagliatissimo) ma voglio fare una eccezione (con una sola z) per te.Perchè tutti vedano quanto è diventato basso il livello di questo forum e, soprattutto, di chi usa un pc m$ con IE.Indecisi tra win e linux, pensateci: un giorno diverrete come sto tipo qui. Cambiate finchè siete in tempo
    • Anonimo scrive:
      Re: io non sono daccordo
      ihihtroppo divertente :Dsembra il commento di un bambino dell'asilonon posso credere che gli avete purerisposto seriamente
    • Anonimo scrive:
      Re: io non sono daccordo
      dai su... io speriamo che me la cavo 2???è spettacolare questo 3d, ma dai... credete davvero che qualcuno lo abbia scritto seriamente?!!?!??!ihhiihhihihihihihi
    • Anonimo scrive:
      Re: io non sono daccordo
    • Anonimo scrive:
      Re: io non sono daccordo
      Secondo me il post e' genuino pero fatto da una persona molto giovane che evidentemente non sa molto di informatica ma legge spesso PI.PI dovrebbe essere vietato ai minori di una certa eta'.
    • Anonimo scrive:
      Re: io non sono daccordo
      bellissima!!!!!da stampare e appendere in ufficio ragazzi!buon natale
  • Anonimo scrive:
    Solo una cosa: css2
    Quando IE supporterà il css2 ne riparliamo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Purtroppo...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Non conosco nessuno che non abbia
    IE

    almeno


    come seconda opzione. Tu lo hai?



    Io ce l'ho come quarta opzione in uno
    dei

    due sistemi operativi che uso
    abitualmente.

    Dopo aver cercato di toglierlo dal
    sistema,

    ma c'e' un fottutissimo applicativo che
    sa

    solo il diavolo perche', necessita di
    una

    libreria di IE, sebbene questo
    applicativo

    non c'entri una mazza con l'accesso in
    rete,

    ho dovuto rimetterlo.

    Pero' l'ho infognato ben bene in modo
    che si

    possa lanciare solo andando a cercarlo a

    manina nel disco.
    Ma come non sei ancora passato all'OPEN
    SOURCE?Ma dai gli è scappato detto. Predica bene erazzola male.
  • pippo75 scrive:
    Re: Purtroppo...


    Un' applicativo per Linux e' potenzialmente
    multipiattaforma, riadatti il codice (che e'
    aperto) e ricompili. Nessuno te lo vieta.
    Gli strumenti M$ NO.
    Se intendi dire che un programma linux statisticamente e' piu' facile che sia portabile su piu' piattaforme per via di vari motivi:- in genere sono disponibili i sorgenti- sono applicazioni a strati, esempio k3b e' un interfaccia, cd recorder e' qeullo che sta sotto ecc.....allora potrei aggiungere:le applicaizioni portatili, se lo sono vuol dire che si possono portare anche sotto windows.applicazioni open esistono anche per window (es. virtualdub.)ciao
    • Alessandrox scrive:
      Re: Purtroppo...
      - Scritto da: pippo75




      Un' applicativo per Linux e'
      potenzialmente

      multipiattaforma, riadatti il codice
      (che e'

      aperto) e ricompili. Nessuno te lo
      vieta.

      Gli strumenti M$ NO.



      Se intendi dire che un programma linux
      statisticamente e' piu' facile che sia
      portabile su piu' piattaforme per via di
      vari motivi:

      - in genere sono disponibili i sorgenti

      - sono applicazioni a strati, esempio k3b e'
      un interfaccia, cd recorder e' qeullo che
      sta sotto ecc.....

      allora potrei aggiungere:

      le applicaizioni portatili, se lo sono vuol
      dire che si possono portare anche sotto
      windows.

      applicazioni open esistono anche per window
      (es. virtualdub.)OK OK do per scontato quello che hai scritto.Non si tratta pero' di prodotti MS
  • pippo75 scrive:
    Re: Il 90%




    la maggiorparte sa che ci sono delle
    alternative... e come se lo sa ... ma alla
    maggiorparte non gliene frega un cazzoposso confermare che e' quello che ho notato pure io.ciaops. non c'entra con firefox, l'altro giorno parlando con una mestra di scuola elementare ho saputo che dentro la scuola stanno usando Star Office.In un negozio da queste parti invece ho visto un volantino e assieme al PC davano OpenOffice.comunque sia le alternative stanno prendendo piede.
  • Anonimo scrive:
    Re: Vivo in un altro mondo?
    Per la cronaca XP HOME pur supportando l'NTFS nelle versioni OEM arriva con il disco formattato FAT32.
  • Anonimo scrive:
    meglio avant browser
    l'ho provato firefox, non mi piace è lento e legge male molte pagine (alcune pagine fatte me le ha fatte diventare grigie). Già Opera è meglio ma rimane comunque meno compatibile. Per leggere la posta su virgilio devo fare la seguente manovra:inserisco la passapro la pagina (bianca)torno indietro, reinserisco la password e finalmente partequalcuno me lo sa spiegare?Ho provato avant ed è scattante e legge ogni pagina. In più ha le ottime funzioni di multitab, blocca pop up ed possibilità di configurare come voglio. Provatelo senza avere pregiudizi. Tra quelli provati stilo la mia lista:avantOperaIEFireFoxpoi i gusti so gusti
    • Anonimo scrive:
      Re: meglio avant browser
      - Scritto da: Anonimo
      l'ho provato firefox, non mi piace è
      lento e legge male molte pagine non e' vero che e' lento e le pagine che "legge" male sono state "scritte" male.
      Ho provato avant ed è scattante e
      legge ogni pagina. te credo, finche' le pagine verranno ottimizzate solo ed esclusivamente per IE non avrai problemi nenche con AB.
      ottime funzioni di multitab, blocca pop up
      ed possibilità di configurare come
      voglio. queste feature ce le ha anche FF, inoltre puoi aggiungere tonnellate di altre estensioni.
      Provatelo senza avere pregiudizi. non ho pregiudizi, ma continui ad usare IE mascherato da una piu' avanzata interfaccia. Ciao.
      • Anonimo scrive:
        Re: meglio avant browser
        l'importante è che si vedano bene.Mica posso mandare a tutti i webmaster una mail per dirgli " a me con firefox non si vede il sito".Se perdono visitatori cavoli loro ma io in questo modo ho risolto il problema. Perchè non devo vedere gli altri siti solo per il fatto che devo incaponirmi di usare un browser che rispetti lo standard.Inoltre se IE e avant usano un motore che riesce comunque a mostrarmi le pagine in modo corretto perchè FireFox non migliora il proprio in modo da leggere bene anche quelle non proprio corrette?
        • Anonimo scrive:
          Re: meglio avant browser
          - Scritto da: Anonimo
          l'importante è che si vedano bene.
          Mica posso mandare a tutti i webmaster una
          mail per dirgli " a me con firefox non si
          vede il sito".Perchè, ti costa così tanto tempo mandare una mail per rendere il web un pò più accessibile? Se lo facessimo tutti, vedi che cambierebbero idea...
          Se perdono visitatori cavoli loro ma io in
          questo modo ho risolto il problema. Può darsi, ma non risolvi il problema di IE - sei vulnerabile a tutte le schifezze varie, perchè il motore è sempre lo stesso.
          Perchè non devo vedere gli altri siti
          solo per il fatto che devo incaponirmi di
          usare un browser che rispetti lo standard.Forse perchè sono siti fatti male.
          Inoltre se IE e avant usano un motore che
          riesce comunque a mostrarmi le pagine in
          modo corretto perchè FireFox non
          migliora il proprio in modo da leggere bene
          anche quelle non proprio corrette?Non ne posso più, sinceramente. Mi fate cadere le braccia quando ragionate così.Esiste uno standard, va rispettato. E' come una lingua.Oppure io potrei dirti che "ance se schrivo coshì tu potrebbi legghermi lo stiesso"Do you understand?
        • MadiC scrive:
          Re: meglio avant browser
          - Scritto da: Anonimo
          l'importante è che si vedano bene.
          Mica posso mandare a tutti i webmaster una
          mail per dirgli " a me con firefox non si
          vede il sito".
          Se perdono visitatori cavoli loro ma io in
          questo modo ho risolto il problema.
          Perchè non devo vedere gli altri siti
          solo per il fatto che devo incaponirmi di
          usare un browser che rispetti lo standard.
          Inoltre se IE e avant usano un motore che
          riesce comunque a mostrarmi le pagine in
          modo corretto perchè FireFox non
          migliora il proprio in modo da leggere bene
          anche quelle non proprio corrette?Domanda da un milione di Euro! :)La risposta e' nel fatto che sia Internet Explorer che Firefox siano GRATUITI.Che ci azzecca? c'azzecca eccome! Queste differenze servono a "pilotare" il mercato ognuno verso le proprie tecnologie. In fondo la guerra dei browser (che si e' ravvivata grazie a Firefox) e' una battaglia di una guerra economica assai piu' grande e antica, che e' quella di erodere mercato all'oramai omnicomprensiva e onniopprimente Microsoft.
        • Anonimo scrive:
          Re: meglio avant browser
          - Scritto da: Anonimo
          l'importante è che si vedano bene.no, l'importante è che li vedano tutti.altrimenti internet non serve a niente.
          Mica posso mandare a tutti i webmaster una
          mail per dirgli " a me con firefox non si
          vede il sito".c'è chi lo fa, almeno con siti importanti (qualcuno ricorda il caso Virgilio?)
          Se perdono visitatori cavoli loro ma io in
          questo modo ho risolto il problema. no, lo hai aggirato.e poi basta fare i siti seriamente, non ci vuole chissà che.
          Perchè non devo vedere gli altri siti
          solo per il fatto che devo incaponirmi di
          usare un browser che rispetti lo standard.ma puoi anche tenerli entrambi (anzi *devi* perché ie non si può disinstallare). inoltre, se domani per lavoro devi usare solo linux (non è il mio caso ma mi succede spessissimo) con chi te la prendi per il fatto che non c'è IE?non esiste solo windows a questo mondo, e non è giusto che chi non lo usa debba sottostare a regole assurde imposte dal suo produttore. anche se chi lo usa è in maggioranza.gli standard ci sono per questo.
          Inoltre se IE e avant usano un motore che
          riesce comunque a mostrarmi le pagine in
          modo corretto perchè FireFox non
          migliora il proprio in modo da leggere bene
          anche quelle non proprio corrette?no, non è che usano "un" motore. usano LO STESSO motore, che è sempre quello di IE.firefox non ha niente da migliorare perché è stato progettato APPOSTA per essere compatibile con gli standard. punto. questo succede perché chi lo sviluppa ha più a cuore questo che un eventuale ritorno economico. a cosa credi che serva il software libero?saluti
    • carobeppe scrive:
      Re: meglio avant browser
      - Scritto da: Anonimo
      l'ho provato firefox, non mi piace è
      lento e legge male molte pagine (alcune
      pagine fatte me le ha fatte diventare
      grigie). Già Opera è meglio ma
      rimane comunque meno compatibile. Per
      leggere la posta su virgilio devo fare la
      seguente manovra:
      inserisco la pass
      apro la pagina (bianca)
      torno indietro, reinserisco la password e
      finalmente parte

      qualcuno me lo sa spiegare?
      Ho provato avant ed è scattante e
      legge ogni pagina. In più ha le
      ottime funzioni di multitab, blocca pop up
      ed possibilità di configurare come
      voglio.
      Provatelo senza avere pregiudizi.
      Tra quelli provati stilo la mia lista:

      avant
      Opera
      IE
      FireFox

      poi i gusti so gustiAvant Browser usa lo stesso motore di internet explorer, è normale che abbia la stessa compatibilità di iexplore... però ha anche gli stessi bug di sicurezza e gli stessi difetti (magari un po' meno, ma quelli di fondo restano!)
    • FAM scrive:
      Re: meglio avant browser
      Guarda che Avant Browser è un [Defacciamento, ESPANSIONE, PLU-IN, continua tu] di IE, le falle te le tieni tutte.Se i siti vengono scritti dal primo venuto che utilizza M$ FrontPage, mitico programma che dà un significato tutto suo ai tag HTML; se tali individui gli parli di HTML W3C quelli ti porgono un rotolo di carta igenica NON è colpa di FF o di qualunque altro browser.Un browser deve saper leggere il codice standard, non supportare porcherie scritte da programmi che fanno i fatti loro.Ed un webmaster deve scrivere solo in linguaggio standard.Così facendo rischieremmo addirittura che qualunque pagina venga perfettamente renderizza su qualunque browser.Ma così molti avrebbero un argomento in meno per... lasciamo perdere.Ora FF sà renderizzare perfettamente la roba standard spacciata dal W3C, se è una colpa avvertitemi.
  • Anonimo scrive:
    Re: MMM....
    - Scritto da: Anonimo

    Io tendo a non dare la colpa agli

    sviluppatori di IE,

    che tra parentesi non esistono più.
    da 2 anni il team di sviluppo di IE è
    stato infatti smantellato.
    viva l'innovazione, viva l'aggiornamento :
    '(Se e` vero, probabilmente hanno deciso di non spendere in ulteriori stipendi e "dare forfait", puntando su qualcos'altro. Ricorda un po' la vicenda in Intel con Itanium, messe cosi` le cose. Mi sembra che tra i fallimenti di WinFS, IE e il terribile ritardo nel rilascio di Longhorn, stiano o facendo disinformazione, o (internamente) navigando in cattive acque. Mi piace pensare, soprattutto per il bene di tutto il mercato dei PC, che stiano appunto finalmente cambiando filosofia, e che preferiscano provare e riprovare tutto molto piu` di prima, da cui i ritardi, le incertezze e compagnia bella. Io, vedi, non ho mai avuto niente di personale con MS fino al 1996, ma penso che col rilascio di Win95 e di li` in poi la strategia di eccessiva superficialita` "per venire incontro ai limiti dei piu`", oltre che la creazione di bloatwares a ripetizione, hanno si` aiutato la diffusione dei PC (ma tutto sommato credo si sarebbero diffusi ugualmente, piu` lentamente ma in modo piu` "sano"), ma soprattuto fatto un gran male a questo mondo dell'informatica consumer. Io sarei stato d'accordo se ci fossero state solo semplificazioni d'uso, e` che queste si sono accompagnate a un'oscura e labirintica gestione nascosta dei milioni di dettagli della "piattaforma Windows": e` stato li` il mio problema, non potevo piu` capire come funzionava davvero, al 100%, e con me nessun altro, ivi inclusi gli sviluppatori stessi, da cui la marea di bugs.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non sono un tecnico... MENO MALE

    se putacaso utilizzo un intranet con
    activex, cristal report, excel shareportal
    (come da noi si usa)ecc....certo che di gente disposta a farsi fregare se ne trova sempre..
  • Anonimo scrive:
    Re: n° download != utilizzo reale
    - Scritto da: Anonimo
    fatto sta che ff balla tra il 15 ed il 20%
    della navigazione di questo mese.
    w3schools dice che a dicembre siamo al 21%
    www.w3schools.com/browsers/browsers_stats.asp
    buahahahahahQuello di w3scholl è un pubblico di nicchia, quindi non è un dato che fa media complessiva.ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma chi ti ha dato la tastiera!!!

    e la mia ignoranza non mi
    abbia permesso di trovarne la vena...appunto....P.S.non sono l'articolista
  • Anonimo scrive:
    Re: Explorer aveva vinto perchè:

    La qualità non c'entra. Guarda che la gratuita' e' una qualita'
    1) E' gratis
    2) E' migliore di IE (piu' veloce, piu'
    sicuro, piu' nuovo, piu' bello, piu'
    configurabile, ecc)Esatto. Qualita'.
  • TieFighter scrive:
    Re: economics... non chiacchere!
    - Scritto da: Anonimo
    da un punto di vista economico l'analisi
    lascia abbastanza a desiderare. Non direi. MS aveva contro un avversario che faceva pagare il proprio browser, e MS invece no. Questo ha dato vita a due economie diverse e concordo con l'editorialista di PI che e' questo che ha portato alla sconfitta di uno e alla vittoria dell'altro.Non mi pare che abbia parlato d'altro se non della qualita' di Firefox sulla quale penso non sia neppure il caso di parlarne.
    • Anonimo scrive:
      Re: economics... non chiacchere!
      - Scritto da: TieFighter

      - Scritto da: Anonimo

      da un punto di vista economico l'analisi

      lascia abbastanza a desiderare.

      Non direi. MS aveva contro un avversario che
      faceva pagare il proprio browser, e MS
      invece no. Questo ha dato vita a due
      economie diverse e concordo con
      l'editorialista di PI che e' questo che ha
      portato alla sconfitta di uno e alla
      vittoria dell'altro.
      Non mi pare che abbia parlato d'altro se non
      della qualita' di Firefox sulla quale penso
      non sia neppure il caso di parlarne.Forse se microsoft non avesse inserito il suo browser gratuito in windows...
    • Anonimo scrive:
      Re: economics... non chiacchere!
      Difendo il mio primo commento....Sulla qualità di firefox non si discute, ma Microsoft non ha saputo competere in modo leale con Netscape, terrorizzata dall'idea che Java e Navigator potessero rendere il sistema operativo una commodity. Le pratiche anticoncorrenziali sono state talmente forti da cancellare Netscape dal mercato. E non si tratta solo di prezzo negativo (IE era sussidiato presso ISP e OEM, perfino con Apple!), ma di pratiche escludenti nella distribuzione. Se IE fosse stato veramente superiore non avrebbe avuto bisogno di competere slealmente.La fortuna di Firefox è che è qualitativamente superiore già alla versione 1.0 rispetto a IE (IE 1.0 era una specie di blocco notes con funzionalità web, rispetto ad un Navigator di tutto rispetto), che non costa nulla e che viene distribuito facilmente sul web.Ricordiamoci che qualche anno fa scaricare 10MB da internet non era facile come oggi, quindi Navigator (poi reso gratis tanto quanto Explorer) non competeva ad armi pari.Krantix- Scritto da: TieFighter

      - Scritto da: Anonimo

      da un punto di vista economico l'analisi

      lascia abbastanza a desiderare.

      Non direi. MS aveva contro un avversario che
      faceva pagare il proprio browser, e MS
      invece no. Questo ha dato vita a due
      economie diverse e concordo con
      l'editorialista di PI che e' questo che ha
      portato alla sconfitta di uno e alla
      vittoria dell'altro.
      Non mi pare che abbia parlato d'altro se non
      della qualita' di Firefox sulla quale penso
      non sia neppure il caso di parlarne.
  • Anonimo scrive:
    Statistiche browser .it - Dove?
    Qualcuno sa dove si possono trovare delle statistiche dei browser che siano significative (siti abbastanza grandi e/o visitati), possibilmente in Italia?Grazie......................Enrico (linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: MMM....

    Io tendo a non dare la colpa agli
    sviluppatori di IE, che tra parentesi non esistono più.da 2 anni il team di sviluppo di IE è stato infatti smantellato.viva l'innovazione, viva l'aggiornamento : '(
  • Anonimo scrive:
    Re: Vivo in un altro mondo?
    - Scritto da: Anonimo
    Premetto che non pendo ne' da una parte ne'
    dall'altra ma mi sembra di vivere in un
    altro mondo...

    Nessun mio cliente mi ha mai sollevato il
    problema!
    Nessuno. Devo dire tra l'altro che nella mia
    attività spazio da clienti
    piccoli-medi (una cinquantina di posti di
    lavoro) a piccoli studio di 3 pc per farla
    grande.

    Naturalmente ho anche l'utente che ogni
    tanto si impesta con explorer, ma una volta
    sistemato il problema, basta dirgli di
    evitare di cliccare su tutti i banner che
    vede e fine.
    Ehehehe, questa è bella, in pratica al tuo cliente hai detto qualcosa del genere: "Puoi fare tutto, ma attenzione, non schiacciare mai, in nessun caso, il pulsantone ROSSO, perchè è il pulsante dell'AUTODISTRUZIONE!!!". Sempre che, il tuo cliente a digiuno di informatica riesca ogni volta a discernere il banner da una parte integrante della pagina, visto che i banner li fanno sempre più b*stardi e mimetici.Cmq, in un senso hai ragione, l'utonto può non percepire chequello che sta vivendo è, in effetti, un grosso disagio. Sai, se da quando sei nato, ogni giorno, suona un campanello, e arriva uno che ti da' un calcio nel c*lo, tutto questo nel tempo assume un'aura di normalità, ed il giorno che si rompe il campanello, o il calcio-nel-c*lista sta a casa con l'influenza, ci rimani malissimo! =)[...]
  • Sandro kensan scrive:
    Re: n° download != utilizzo reale
    - Scritto da: Masque
    Se si va a vedere gli effettivi dati
    statistici di utilizzo dei browser, si vede
    infatti, che IE ha ancora la stragrande
    maggiornaza di utilizzatori.FF in USA ha il 4% del mercato, lo scorso mese era al 3% del mercato, si può dire che i 10 milioni di download corrispondono all'1% di share mondiale? Forse no ma è un dato indicativo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Personalmente preferisco AvantBrowse

    Quindi, esattamente com IE, non rispetta gli
    standard web. E non è cosa da poco.
    me li citi ad uno ad uno questi standard non rispettati?rispetto a firefox quanto di piu e quanto di meno?perche' cosi e' facileanche gcc non rispetta tutto lo standard C++e visual c++ di MS ne supporta una percentuale piu ampianon rispetta lo standard e' vagomanco firefox lo faanzi, nessun browser lo fa ad oggineanche amaya del w3c
  • Anonimo scrive:
    Re: Vivo in un altro mondo?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo




    Nessun mio cliente mi ha mai
    sollevato

    il


    problema!



    Nessuno può sollevare un
    problema se

    non sa che, in effetti, è un

    problema.

    La maggior parte degli utenti che
    usavano

    Win3.1 e Win95 erano convinti che per i

    computer fosse normale andare in crash,
    che

    fosse normale avere errori su errori nel

    disco dovuti a un filesytem come la
    FAT, e

    via dicendo. Per anni, M$ gli ha
    propinato

    Win95/98/ME come sistema operativo, ma
    il

    primo OS decente di M$ per il mercato
    home

    è XP, non a caso basato su NT e
    con

    NTFS come file system.

    no, il primo è stato windows 2000
    professional (uscito nel 1999) che integrava
    la potenza di NT e l'interfaccia modernaWin2000 Professional, come dice il nome non era certo mirato all'utonto medio. Ma è solo il SO per le workstation collegate ad un'archittettura IT aziendale basata su Win2000 Server. XP Home è davvero il primo SO "serio" offerto da MS all'utonto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Vivo in un altro mondo?

    Comunque sia ai miei clienti proprio non
    frega nulla di tutto questo. Mi devo
    preoccupare?certo che no, purtroppo sono i danni causatidalla patente europea del computer. :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Explorer aveva vinto perchè:
    - Scritto da: iced
    1) Era (e') gratis
    2) Era (e') integrato in Windows

    La qualità non c'entra. Prova a
    fartelo dire dai programmatori la qualita'
    del rendering sugli standard W3C! La chiami
    qualita'??
    ie4 era nettamente superiore a ns4che non renderizzava manco una tabella con un bordo flat di un pixel, non capiva quasi nulla dei css e non supportava il DOM ne xml+xslma di che parliamo?
    • SiN scrive:
      Re: Explorer aveva vinto perchè:
      - Scritto da: Anonimo

      ie4 era nettamente superiore a ns4stai scherzando?ie4 gestiva da cane i frame, non aveva l'anteprima di stampa, gestiva peggio la cronologia...
  • Anonimo scrive:
    Re: Purtroppo...
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    Non conosco nessuno che non abbia IE
    almeno

    come seconda opzione. Tu lo hai?

    Io ce l'ho come quarta opzione in uno dei
    due sistemi operativi che uso abitualmente.
    Dopo aver cercato di toglierlo dal sistema,
    ma c'e' un fottutissimo applicativo che sa
    solo il diavolo perche', necessita di una
    libreria di IE, sebbene questo applicativo
    non c'entri una mazza con l'accesso in rete,
    ho dovuto rimetterlo.
    Pero' l'ho infognato ben bene in modo che si
    possa lanciare solo andando a cercarlo a
    manina nel disco.Ma come non sei ancora passato all'OPEN SOURCE?
  • Anonimo scrive:
    Re: Purtroppo...
    - Scritto da: Alessandrox
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Alessandrox


    Quando un' azienda realizza web

    applications


    utilizzabili solo con la JVM di M$


    indovinate un po' che succede?


    Si puo' usare solo IE e quindi si
    e'


    costretti ad usare WIN


    Non ci sono Firefox, Opera Mozilla
    che


    tengano.


    Tranquilli quando l' azienda cui
    avrete


    installato Linux o Mac o

    QualsiasiAltroSO vi


    chiedera' perche' quel sito

    (chiaramente


    che contiene un servizio

    indispensabile) non


    e' fruibile non saprete piu' che
    pesci


    prendere.


    Questo e', secondo me, attualmente
    il


    paletto piu' grosso e piu' ODIOSO
    per la


    liberta' di scelta in ambito

    informatico.


    Cose che fanno veramente incazzare.

    Cosi' l'


    informatica e' solo una
    barzelletta.


    Per questo ODIO sia M$ che SUN,
    non per


    altro. Ma soprattutto SUN, massa di

    parolai


    inaffidabili. E poi vorrebbero

    propagandare


    il loro Javdesktop del Ca§§o...


    Scusate lo sfogo

    Libertà di scelta è anche
    fare

    un sito, un programma

    una periferica utilizzabile solo per una

    piattaforma.

    Liberta' di scelta per chi? Certo per le
    aziende che producono ma non certo per l'
    utente finale.
    Evidentemente non sai perche' esistono gli
    organismi per la standardizzazione come ISO.
    E non sai nemmeno cosa sono.


    Ci sono applicativi solo per win, per
    apple

    per linux,

    mi sembra chiaro che in questi casi
    è

    stato liberamente

    scelto di rinunciare ad una certa
    fascia di

    utenza.

    Un' applicativo per Linux e' potenzialmente
    multipiattaforma, riadatti il codice (che e'
    aperto) e ricompili. Nessuno te lo vieta.
    Gli strumenti M$ NO.

    Ma insomma Voi che predicate le VOSTRE idee
    sulla liberta' di scelta semplificandole e
    riducendole a "fare quel che ci pare" poi
    pero' usate internet come tutti.
    Fatevi un vostro network con i Vostri
    standard proprietari invece di sputare in
    una minestra che mangiate anche voi come
    tutti...
    poi vedremo in quanti Vi scelgono.Quando vedo la letera M seguita dal dollarinorinuncio BY BY
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 90%
    - Scritto da: Anonimo
    Ma secondo voi, tra il 90% di utenti che
    usano IE quanti sanno che esiste Firefox? e
    quanti lo hanno provato? anzi, forse
    bisognerebbe chiedersi, quanti sanno cos
    è un browser!
    E poi qualcuno mi viene a raccontare che IE
    preinstallato non fa la differenza!
    ma per favore.....
    la maggiorparte sa che ci sono delle alternative... e come se lo sa ... ma alla maggiorparte non gliene frega un cazzo
  • Anonimo scrive:
    Re: ma dico: censurare la bestemmia? no?
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo


    censurare questo struzzo?

    Non è mica una bestemmia...
    Al limite, avrà peccatoNeanche.E' una normalissima locuzione che significa "in nome di Dio"
  • Anonimo scrive:
    Re: Favoloso Firefox

    windows update (sigh !) e per alcuni siti,
    tipo la web mail di Tiscali, che (VERGOGNA)
    non funzionano correttamente con Firefox. che problemi hai riscontrato? a me sembra che funzioni .
  • Anonimo scrive:
    Re: Favoloso Firefox

    tipo la web mail di Tiscali, che (VERGOGNA)
    non funzionano correttamente con Firefox.io Tiscali riesco a navigarlo, anche la webmail
  • Anonimo scrive:
    Re: Personalmente preferisco AvantBrowse
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    il problema e' che con AB continui
    sempre

    ad usare IE, in piu' hai solo delle
    feature,

    per esempio

    il tabbrowsing, blocco

    popup, ...

    No. E' il contrario.
    Di IE usa solo il motore di rendering delle
    pagine web perche' dici "e' il contrario" ?Mica le feature cui mi riferisco fanno parte del motore di rendering.
    Seguendo lo stesso ragionamento, allora
    dovresti dire anche che Firefox usa Geckosinceramente non so se gli sviluppatori di FF/MOZ abbiano messo mano a Gecko oppure usato cosi' com'e' (ne dubito),ma certo microsoft non permettera' maidi metterci mano sul suo.
    E comunque sono quelle che tu credi siano
    solo feature (che vanno di gran lunga oltre
    il solito tabbrowsing e il blocco popup) che
    fanno una differenza abissale tra AB e gli
    altri.il punto e' che nel cuore rimane solo e sempre IE.Io uso AB nello sviluppo di pagine web perche' al contrario di IE ha il l tabbrowsing, non mi va di aprire tanti IE per altrettante pagine,per il resto sempre e solo FF.ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Vivo in un altro mondo?
    se gli metti i pulsanti nelle posizioni di iee icone piccole nn si rendono conto di nullaprovaci
  • Anonimo scrive:
    Re: n° download != utilizzo reale
    lol
  • Anonimo scrive:
    Re: Solo una cosa: css!!!
    Lo so...sono standard del W3C...Volevo dire che Netscape era una società come tutte le altre: faceva i propri interessi.Netscape non era una gran paladina degli standard W3C...Quando poi si prendono gli "schiaffoni" da altre società (con pratiche lecite o non lecite) si diventa tutti bravi...volemose bene... W gli standard... w l'open source etc... etc... altrimenti si CHIUDE !!!questo vale anche per: IBM, Novell, Sun, Apple etc... etc...e forse un giorno varrà anche per Microsoft.Lo dico tanto per vedere le cose con un pò più di equilibrio... non per polemizzare!
  • Anonimo scrive:
    Re: Solite sperequazioni
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Vorrei riuscire a capire come mai,
    quando il

    prodotto a detenere la maggioranza di
    utenti

    e' di Microsoft, si tratta di oscure e

    truffaldine operazioni di marketing,
    quando

    invece, a guadagnare quote di mercato
    e' un

    prodotto sw alternativo alla
    corporation di

    Gates, il merito e' della qualita' dello

    stesso.

    sei in errore. per ora la maggioranza di
    utenti continua a essere di IEMi indicheresti in quale punto del mio intervento affermo il contrario?
    L'intero tuo intervento è fallaceSe queste sono le motivazioni, allora ti ringrazio di averlo fatto notare. ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: n° download != utilizzo reale
    Io invece lo scaricato una volta e l'ho montato su 6 pc !!
  • Anonimo scrive:
    Re: Solite sperequazioni (tue)
    - Scritto da: Anonimo
    Vorrei riuscire a capire come mai, quando il
    prodotto a detenere la maggioranza di utenti
    e' di Microsoft, si tratta di oscure e
    truffaldine operazioni di marketing, quando
    invece, a guadagnare quote di mercato e' un
    prodotto sw alternativo alla corporation di
    Gates, il merito e' della qualita' dello
    stesso.sei in errore. per ora la maggioranza di utenti continua a essere di IEL'intero tuo intervento è fallace
  • Anonimo scrive:
    Re: Vivo in un altro mondo?
    - Scritto da: Anonimo
    Naturalmente ho anche l'utente che ogni
    tanto si impesta con explorer, ma una volta
    sistemato il problema, basta dirgli di
    evitare di cliccare su tutti i banner che
    vede e fine.ora posso riponderti: sì, tu vivi in un altro mondo
    Ma un "utonto" medio ti guarderà male
    tutta la giornata perchè gli hai
    tolto quello software che usa da anni a casa
    in ufficio e che tutti i suoi conoscenti
    usano.non è la mia esperienza. I clienti si fidano dei miei consigli. forse tu non inspiri altrettanta fiducia
  • iced scrive:
    Explorer aveva vinto perchè:
    1) Era (e') gratis2) Era (e') integrato in WindowsLa qualità non c'entra. Prova a fartelo dire dai programmatori la qualita' del rendering sugli standard W3C! La chiami qualita'??Firefox guadagna perche':1) E' gratis2) E' migliore di IE (piu' veloce, piu' sicuro, piu' nuovo, piu' bello, piu' configurabile, ecc)Siamo quindi 2 pari, adesso vedremo se e' meglio usare quello che si trova gia' nel pacco, o usare quello che e' meglio.Ciao.
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 90%
    - Scritto da: Anonimo
    Ma secondo voi, tra il 90% di utenti che
    usano IE quanti sanno che esiste Firefox? e
    quanti lo hanno provato? anzi, forse
    bisognerebbe chiedersi, quanti sanno cos
    è un browser!
    E poi qualcuno mi viene a raccontare che IE
    preinstallato non fa la differenza!
    ma per favore.....il tuo commento è l'esatta prova che installare un broser di serie non è altro che un fatto posivito.Come che l'unzip incorporato in XP non è stato contestato da nessuno? E la povera WinZip cosa dovrebbe dire?
    • Anonimo scrive:
      Re: Il 90%
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      Ma secondo voi, tra il 90% di utenti che

      usano IE quanti sanno che esiste
      Firefox? e

      quanti lo hanno provato? anzi, forse

      bisognerebbe chiedersi, quanti sanno cos

      è un browser!

      E poi qualcuno mi viene a raccontare
      che IE

      preinstallato non fa la differenza!

      ma per favore.....

      il tuo commento è l'esatta prova che
      installare un broser di serie non è
      altro che un fatto posivito.prove come le hano portate in tribunale a discarico di microsoft, ma non son servite.
      Come che l'unzip incorporato in XP non
      è stato contestato da nessuno? E la
      povera WinZip cosa dovrebbe dire?probabilmente Winzip è stata minacciata di perdere il nome.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il 90%
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      Ma secondo voi, tra il 90% di utenti che

      usano IE quanti sanno che esiste
      Firefox? e

      quanti lo hanno provato? anzi, forse

      bisognerebbe chiedersi, quanti sanno cos

      è un browser!

      E poi qualcuno mi viene a raccontare
      che IE

      preinstallato non fa la differenza!

      ma per favore.....

      il tuo commento è l'esatta prova che
      installare un broser di serie non è
      altro che un fatto posivito."prove" come queste le hano portate in tribunale a discarico di microsoft, ma non son servite. microsoft poteva evitare di integrare il browser, ma ha preferito la strada del male
      Come che l'unzip incorporato in XP non
      è stato contestato da nessuno? E la
      povera WinZip cosa dovrebbe dire?probabilmente Winzip è stata minacciata di perdere il nome.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il 90%
      Ma che risposta è? Secondo te l'ignoranza è un fatto positivo??? :|Imporre un prodotto di qualità inferiore confidando nell'ignoranza degli utenti è una buona cosa?
    • carobeppe scrive:
      Re: Il 90%

      Come che l'unzip incorporato in XP non
      è stato contestato da nessuno? E la
      povera WinZip cosa dovrebbe dire?bah io uso sempre winzip anche se ho cartella compressa... è più veloce,e più pratico... e poi... la ahead, che fa Nero... non mi sembra che sia fallita perché la microsoft ha inserito il programma di masterizzazione in windows...
  • Anonimo scrive:
    Re: Vivo in un altro mondo?
    - Scritto da: Anonimo
    Nessun mio cliente mi ha mai sollevato il
    problema!
    Nessuno. Devo dire tra l'altro che nella mia
    attività spazio da clienti
    piccoli-medi (una cinquantina di posti di
    lavoro) a piccoli studio di 3 pc per farla
    grande.Non so i tuoi clienti, ma il mio target di clientela è più o meno la stessa e ti posso garantire che qualsiasi responsabile mi ha chiesto espressamente di limitare la possiblità di beccarsi virus/trojan/dialer etc etc dato che dopo ci sono molte ore buttate nel cesso per sistemare i problemi e costi in più per l'azienda...
  • Anonimo scrive:
    Re: Solo una cosa: css!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Non scordiamoci che i css sono stati
    introdotti per primi in IE...Vero, su IE 3. Comunque non sono un'invenzione di Microsoft.
  • Anonimo scrive:
    Re: n° download != utilizzo reale
    fatto sta che ff balla tra il 15 ed il 20% della navigazione di questo mese.w3schools dice che a dicembre siamo al 21%http://www.w3schools.com/browsers/browsers_stats.aspbuahahahahah
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 90%
    - Scritto da: Anonimo
    Ma secondo voi, tra il 90% di utenti che
    usano IE quanti sanno che esiste Firefox? e
    quanti lo hanno provato? anzi, forse
    bisognerebbe chiedersi, quanti sanno cos
    è un browser!
    E poi qualcuno mi viene a raccontare che IE
    preinstallato non fa la differenza!
    ma per favore.....
    Ecco la vertià!!Finalmente qualcuno che guarda la risposta più semplice e, nella percentuale di quel famoso 90% in IE, quella che ha maggior peso...
  • Anonimo scrive:
    Re: ma dico: censurare la bestemmia? no?
    - Scritto da: Anonimo
    censurare questo struzzo?Non è mica una bestemmia...Al limite, avrà peccato, nominando il nome di Dio invano, e in conseguenza di tale peccato verrà punito quando sarà il momento (e non certo da te o dai tanti che in terra si arrogano il potere di giudicare in nome del Signore), se non avrà provveduto a confessarsi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma non capite?
    - Scritto da: uomo
    dimmi un po' l'utilita' del tuo post ?
    NULLA !!!Non è solo inutile, il patetico (per usare un eufemismo) di turno sfoggia il suo inglese oxfordiano lisciando clamorosamente la citazione da Matrix che dice *esattamente* "Wake up, Neo. The Matrix has you."Come? non dovevo dire clamorosamente? Sto dando per scontato che tutti devono per forza aver visto Matrix e ricordarselo? Sto peccando di arroganza? Dovrei riflettere meglio prima di postare? Bene allora risaliamo di 2 post e cominciamo a sradicare il problema da lì... (ottimo il consiglio sulla netiquette tra l'altro)KaysiX
  • Anonimo scrive:
    Re: E Konqueror, non è come IE?
    io,uso gnome 2.6 e firefox 1.0 (linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Il successo di Firefox? Merito di MS
    - Scritto da: Farlocco
    Ed il successo di Firefox quanto è
    dovuto alla campagna promozionale massiccia
    che è stata lanciata? Quanto
    all'indubbia qualità?Scusami la domanda ma...quando il successo di IE è dovuto al fatto che te lo trovi su qualcunque pc compri nei maggiori canali di distribuzione?!?!Rispondi a questo e poi vedrai che la pubblicita di FF è nulla rispetto al lavaggio di cervelli M$!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Solite sperequazioni
    - Scritto da: Anonimo

    Vorrei riuscire a capire come mai, quando il

    prodotto a detenere la maggioranza di utenti

    e' di Microsoft, si tratta di oscure e truffaldine

    operazioni di marketing, quando invece, a

    guadagnare quote di mercato e' un

    prodotto sw alternativo alla corporation di

    Gates, il merito e' della qualita' dello

    stesso.

    non è che questo sia vero sempre,
    però ci sono sentenze di tribunale
    che affermano che non è una semplice
    "teoria del complotto"!A quanto mi risulta, pero', nessuna di queste sentenze ha impedito a MS di integrare il proprio browser all'interno del proprio sistema operativo. Se fosse come dici tu, non dovremmo trovare IE gia' installato con Windows, o no?
  • Anonimo scrive:
    Re: Sono poche.....
    - Scritto da: kpanzer
    Penso che alla MS
    la lampadina rossa si accenda quando la
    quota scende sotto il 90 per cento del
    mercato. Forse ti sei perso qualche passaggio, ma secondo stime recenti (trovi un articolo anche su PI) IE è già sceso sotto il 90%!!!!Leggi...
  • Anonimo scrive:
    MMM....
    Il commento riguardo al fatto che Microsoft sia stata martirizzata lo trovo fuori luogo ....all'epoca la cosa ci stava tutta, attualmente la fortuna di Firefox è proprio il fatto che Explorer è integrato nel O.S. quindi soggetto ad ogni tipo di attacco.
    • Anonimo scrive:
      Re: MMM....
      Be', per come la vedo io, e` strabiliante che un browser gratuito al pari di IE, ma che non ti ritrovi sul PC in partenza, riesca ad affermarsi in modo cosi` eclatante. Significa solo che le falle di Windows e di IE sono state davvero gravissime, e che soprattutto l'utente comune comincia, finalmente, ad averne abbastanza. IE non patisce l'integrazione con un sistema bacato: e` stato sviluppato con una filosofia assurda, di automazione tragicamente eccessiva, e di conseguenza superficiale ai limiti della stupidaggine. Io tendo a non dare la colpa agli sviluppatori di IE, quanto ai loro datori di lavoro e alle loro strategie di marketing: piu` funzioni, in meno tempo, e tutto dev'essere estremamente semplice, quindi massimamente automatico.Ma il marketing non fa i conti giusti qui: abbagliato dalla necessita` di soddisfare l'utente pagante, cosa che ovviamente Firefox e l'intero parco Open non hanno (e questo punto e` molto, molto importante), trascura l'affidabilita` in modo disgustoso. Microsoft sta cominciando, e non e` che l'inizio, a pagare le sue strategie di una volta, perche` i tempi cambiano e l'utenza pure.Chi e` libero dalla schiavitu` del prezzo di copertina di un prodotto, allora puo` ragionare con piu` calma e meno pressioni, e il resto viene da se`.
  • Anonimo scrive:
    Re: Solite sperequazioni
    - Scritto da: Slurpolo
    Per portare avanti le "operazioni
    truffaldine" è necessario dominare il
    mercato.Mica vero. Uno puo' effettuare operazioni poco chiare dal punto di vista della libera concorrenza anche se non domina il mercato.
    Microsoft questa posizione ce l'ha,
    grazie al fatto che domina incontrastata il
    campo dei computer desktop.Quello che mi chiedevo, perlappunto, e' come, quando si parla della posizione dominante di MS non si faccia mai riferimento al fatto che questa posizione se la sono guadagnata anche per merito della qualita' dei propri prodotti.
    I concorrenti invece non ce l'hanno.Evidentemente non sono stati abbastanza bravi (dal punto di vista tecnico o di marketing) per conquistarselo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Vivo in un altro mondo?
    - Scritto da: Anonimo
    Nessun mio cliente mi ha mai sollevato il
    problema!Nessuno può sollevare un problema se non sa che, in effetti, è un problema.La maggior parte degli utenti che usavano Win3.1 e Win95 erano convinti che per i computer fosse normale andare in crash, che fosse normale avere errori su errori nel disco dovuti a un filesytem come la FAT, e via dicendo. Per anni, M$ gli ha propinato Win95/98/ME come sistema operativo, ma il primo OS decente di M$ per il mercato home è XP, non a caso basato su NT e con NTFS come file system.E quand'è che M$ ha deciso questo? Quando, incalzata dalle polemiche per la sicurezza e la stabilità dei suoi prodotti, ha deciso di offrire al mercato consumer quello che prima offriva solo a caro prezzo al mercato professionale.Ora, la maggior parte degli utilizzatori di IE e OE sono convinti che sia fisiologico prendere dialer, worm, virus eccetera e avere tonnellate di antivirus sul sistema.Invece non è così... e forse se i tuoi clienti venissero messi a conoscenza del fatto che esistono alternative sicure che permettono, a fronte di un breve periodo di apprendimento (ma quanto ci vorrà a imparare a usare firefox o thunderbird?), di ridurre quasi a zero il rischio e comunque di uscire dalla massa di coloro che prendono un worm dopo l'altro (con risparmio di tempo e soldi) e mettono a repentaglio la sicurezza e la privacy dei loro dati, beh... forse sarebbero ben felici di fare il cambio!
    • Anonimo scrive:
      Re: Vivo in un altro mondo?
      - Scritto da: Anonimo
      - Scritto da: Anonimo


      Nessun mio cliente mi ha mai sollevato
      il

      problema!

      Nessuno può sollevare un problema se
      non sa che, in effetti, è un
      problema.
      La maggior parte degli utenti che usavano
      Win3.1 e Win95 erano convinti che per i
      computer fosse normale andare in crash, che
      fosse normale avere errori su errori nel
      disco dovuti a un filesytem come la FAT, e
      via dicendo. Per anni, M$ gli ha propinato
      Win95/98/ME come sistema operativo, ma il
      primo OS decente di M$ per il mercato home
      è XP, non a caso basato su NT e con
      NTFS come file system.no, il primo è stato windows 2000 professional (uscito nel 1999) che integrava la potenza di NT e l'interfaccia moderna
  • Anonimo scrive:
    ridicolizzare
    - Scritto da: Alessandrox
    - Scritto da: ElfQrin

    - Scritto da: kpanzer


    Scusa tanto, ma non è
    così


    facile (fuori dai forum)
    ridicolizzare

    IE



    Be', non in modo esplicito ovviamente.

    No scusa perche'? Non esiste forse la
    pubblicita' comparativa?Be', sì... bisogna vedere cosa si intende per ridicolizzare però: per fare l'esempio delle compagnie telefoniche un conto è "dimostrare" che i concorrenti hanno prezzi ridicolamente alti per lo stesso servizio (una telefonata), un altro conto è una pubblicità in cui, per esempio, una persona prenda in giro un'altra dicendo "ma come, usi ancora quella porcheria della Telecom... ma sei deficiente a farti svuotare le tasche da quegli incompetenti che ti offrono un servizio pessimo".:D
  • Anonimo scrive:
    Re: Non sono un tecnico... MENO MALE
    - Scritto da: Anonimo


    se putacaso utilizzo un intranet con

    activex, cristal report, excel
    shareportal

    (come da noi si usa)ecc....

    il danno te lo sei fatto da solo a suo
    tempo.hehe.. vero :D
  • Anonimo scrive:
    Solo una cosa: css!!!
    Non scordiamoci che i css sono stati introdotti per primi in IE...
  • Anonimo scrive:
    Re: Vivo in un altro mondo?
    Se l'hai provato e lo trovi migliore sia per uso che per sicurezza lo consiglierai a un cliente. Se invece non lo reputi migliore non lo consiglierai.Nessuno ha mai obbligato a consigliarlo.Cmq evidentemente hai predisposto sistemi di sicurezza nei pc dei tuoi utenti a prova di IE.Ma se sicuro che facendo provare firefox a un tuo cliente questi non si innamori delle tab e del blocca popup ringraziandoti per averglielo consigliato?
  • Anonimo scrive:
    Re: E' il migliore
    - Scritto da: Bukowski
    Si è il migliore...e chi adopera
    più IE lento, pieno di mondezza ,il
    nuovo firewall non ferma neanche il
    benchè minimo attacco,entra dentro di
    tutto.....pesante!!!!Hmmm... la velocita` di rendering e` probabilmente inferiore a quella di IE, almeno a quanto vedo a occhio, ma io non sono un fanatico della velocita` di rendering di una pagina web, anche se mi ci mette 2 secondi al posto di 1, per me e` uguale... anzi, in genere chi lesina sui millisecondi poi finisce con il fare errori di rendering, e per non rasterizzare abbastanza, come faceva Opera ai vecchi tempi che sfarfallava ovunque. Oggi e` anche lui piu` lento ma piu` preciso.
    CERCATE FIREBIRD CHE E' ANCHE MEGLIOE` una vecchia versione di FF, mah... non vedo perche`... comunque, i gusti son gusti... allora menziono anche la storica Phoenix 0.5, tanto per dire...
  • Anonimo scrive:
    Re: Abuso di posizione dominante
    - Scritto da: ElfQrin
    - Scritto da: Anonimo




    All'utente medio non interessa
    neanche


    sperimentare qualcosa di diverso.



    probabilmente questo discorso vale in

    qualsiasi campo,

    non e' certo con questo tipo di
    mentalita'

    che l'umanita' evolve.

    Infatti non è certo stato l'utente
    medio a far evolvere l'umanità...
    Leonardo, Galileo, Fermi non erano certo
    "utenti medi". e sicuramente questi personaggi non avrebbero sopportato il sw closed, almeno su questo mi devi dare ragione.
  • Bukowski scrive:
    E' il migliore
    Si è il migliore...e chi adopera più IE lento, pieno di mondezza ,il nuovo firewall non ferma neanche il benchè minimo attacco,entra dentro di tutto.....pesante!!!!CERCATE FIREBIRD CHE E' ANCHE MEGLIO
  • Anonimo scrive:
    Re: Solite sperequazioni
    - Scritto da: Anonimo
    Vorrei riuscire a capire come mai, quando il
    prodotto a detenere la maggioranza di utenti
    e' di Microsoft, si tratta di oscure e
    truffaldine operazioni di marketing, quando
    invece, a guadagnare quote di mercato e' un
    prodotto sw alternativo alla corporation di
    Gates, il merito e' della qualita' dello
    stesso.non è che questo sia vero sempre, però ci sono sentenze di tribunale che affermano che non è una semplice "teoria del complotto"!
  • Anonimo scrive:
    Il 90%
    Ma secondo voi, tra il 90% di utenti che usano IE quanti sanno che esiste Firefox? e quanti lo hanno provato? anzi, forse bisognerebbe chiedersi, quanti sanno cos è un browser!E poi qualcuno mi viene a raccontare che IE preinstallato non fa la differenza!ma per favore.....
  • Anonimo scrive:
    Re: ma dico: censurare la bestemmia? no?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    per dio Non è una bestemmia (http://www.demauroparavia.it/13493) ma piuttosto una invocazione.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non sono un tecnico... MENO MALE

    se putacaso utilizzo un intranet con
    activex, cristal report, excel shareportal
    (come da noi si usa)ecc....

    se mi sostituisci ie mi fai un favore o un
    danno terribile?

    al tecnico ghe pensi mi l'ardua sentenza

    il danno te lo sei fatto da solo a suo tempo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Abuso di posizione dominante
    - Scritto da: Anonimo
    Tu ovviamente non fai parte della "gente"
    sentendoti
    qualcosa di superiore.Dai, basta trollare. Non hai fatto che rompere le palle a qualsiasi commento pacato lui ti facesse, un po' hai rotto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Abuso di posizione dominante

      Dai, basta trollare. Non hai fatto che
      rompere le palle a qualsiasi commento pacato
      lui ti facesse, un po' hai rotto.Tasto ignore e ti levi la paura.
  • Anonimo scrive:
    Re: Questo articolo non ha senso
    Pienamente d'accordo, al tempo della causa non c'erano ancora la broadband che ti permette di scaricarti sw in pochi minuti e la sensibilità dell'utente medio era MOLTO inferiore rispetto ad ora. Le condizioni sono cambiate, ora ie è un sw antico al confronto con firefox, pieno di falle che cade a pezzi, allora era un buon concorrente, gratis e già inserito nell'os..che ha distrutto la ocncorrenza nel modo che tutti sappiamo..ribadisco: questo articolo a mio avviso non ha senso(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo articolo non ha senso
      Sono d'accordo anche io...aggiungerei che non è esatto parlare di ie come di un browser gratis: è parte integrante del sistema operativo (visto che non è possibile eliminarlo), e di conseguenza il suo prezzo rientra nel prezzo della licenza di windows. Dire che ie è gratis è come dire che Notepad, Calcolatrice, Wordpad o, addirittura, il kernel di windows sono gratis (rimarrebbe allora da chiarire che cosa è Windows).Parlerei di ie gratis solo in riferimento a quello incluso in MacOS....Era solo una piccola puntualizzazione. ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Purtroppo...
    - Scritto da: Alessandrox
    Quando un' azienda realizza web applications
    utilizzabili solo con la JVM di M$
    indovinate un po' che succede?
    Si puo' usare solo IE e quindi si e'
    costretti ad usare WIN
    Non ci sono Firefox, Opera Mozilla che
    tengano.
    Tranquilli quando l' azienda cui avrete
    installato Linux o Mac o QualsiasiAltroSO vi
    chiedera' perche' quel sito (chiaramente
    che contiene un servizio indispensabile) non
    e' fruibile non saprete piu' che pesci
    prendere.
    Questo e', secondo me, attualmente il
    paletto piu' grosso e piu' ODIOSO per la
    liberta' di scelta in ambito informatico.
    Cose che fanno veramente incazzare. Cosi' l'
    informatica e' solo una barzelletta.
    Per questo ODIO sia M$ che SUN, non per
    altro. Ma soprattutto SUN, massa di parolai
    inaffidabili. E poi vorrebbero propagandare
    il loro Javdesktop del Ca§§o...
    Scusate lo sfogoLibertà di scelta è anche fare un sito, un programmauna periferica utilizzabile solo per una piattaforma. Ci sono applicativi solo per win, per apple per linux,mi sembra chiaro che in questi casi è stato liberamentescelto di rinunciare ad una certa fascia di utenza.
    • Anonimo scrive:
      Re: Purtroppo...
      e così internet (nata per essere neutra rispetto alla piattaforma) perde ogni senso...e tutti i web developer IGNORANTI E SFATICATI che dicevano "va bhè, ei ha il 95% del mercato chemmenefrega di perdere il 5% degli utenti" si trovano oggi con firefox tra il 15 ed il 20 %. un quinto degli utenti...ahahahahAHAHAHAHAHAHAHyessssssssss
      • Anonimo scrive:
        Re: Purtroppo...
        - Scritto da: Anonimo
        e così internet (nata per essere
        neutra rispetto alla piattaforma) perde ogni
        senso...
        e tutti i web developer IGNORANTI E
        SFATICATI che dicevano "va bhè, ei ha
        il 95% del mercato chemmenefrega di perdere
        il 5% degli utenti" si trovano oggi con
        firefox tra il 15 ed il 20 %. un quinto
        degli utenti...

        ahahahahAHAHAHAHAHAHAH
        yessssssssssNon conosco nessuno che non abbia IE almenocome seconda opzione. Tu lo hai?
        • uomo scrive:
          Re: Purtroppo...
          io non ho IE come seconda opzione...ho cercato e ricercato nel menuo delle mie applicazioni, ma quella "e" proprio non ci sta, e dire che ho clickato sul mio bel piedone in alto a sinistra dello schermo e cercato e ricercato nel menu'boh, forse si son dimenticati di installarlo ?ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Purtroppo...
          - Scritto da: Anonimo
          Non conosco nessuno che non abbia IE almeno
          come seconda opzione. Tu lo hai?Io ce l'ho come quarta opzione in uno dei due sistemi operativi che uso abitualmente.Dopo aver cercato di toglierlo dal sistema, ma c'e' un fottutissimo applicativo che sa solo il diavolo perche', necessita di una libreria di IE, sebbene questo applicativo non c'entri una mazza con l'accesso in rete, ho dovuto rimetterlo.Pero' l'ho infognato ben bene in modo che si possa lanciare solo andando a cercarlo a manina nel disco.
    • Alessandrox scrive:
      Re: Purtroppo...
      - Scritto da: Anonimo
      - Scritto da: Alessandrox

      Quando un' azienda realizza web
      applications

      utilizzabili solo con la JVM di M$

      indovinate un po' che succede?

      Si puo' usare solo IE e quindi si e'

      costretti ad usare WIN

      Non ci sono Firefox, Opera Mozilla che

      tengano.

      Tranquilli quando l' azienda cui avrete

      installato Linux o Mac o
      QualsiasiAltroSO vi

      chiedera' perche' quel sito
      (chiaramente

      che contiene un servizio
      indispensabile) non

      e' fruibile non saprete piu' che pesci

      prendere.

      Questo e', secondo me, attualmente il

      paletto piu' grosso e piu' ODIOSO per la

      liberta' di scelta in ambito
      informatico.

      Cose che fanno veramente incazzare.
      Cosi' l'

      informatica e' solo una barzelletta.

      Per questo ODIO sia M$ che SUN, non per

      altro. Ma soprattutto SUN, massa di
      parolai

      inaffidabili. E poi vorrebbero
      propagandare

      il loro Javdesktop del Ca§§o...

      Scusate lo sfogo
      Libertà di scelta è anche fare
      un sito, un programma
      una periferica utilizzabile solo per una
      piattaforma. Liberta' di scelta per chi? Certo per le aziende che producono ma non certo per l' utente finale.Evidentemente non sai perche' esistono gli organismi per la standardizzazione come ISO.E non sai nemmeno cosa sono.
      Ci sono applicativi solo per win, per apple
      per linux,
      mi sembra chiaro che in questi casi è
      stato liberamente
      scelto di rinunciare ad una certa fascia di
      utenza.Un' applicativo per Linux e' potenzialmente multipiattaforma, riadatti il codice (che e' aperto) e ricompili. Nessuno te lo vieta. Gli strumenti M$ NO.Ma insomma Voi che predicate le VOSTRE idee sulla liberta' di scelta semplificandole e riducendole a "fare quel che ci pare" poi pero' usate internet come tutti.Fatevi un vostro network con i Vostri standard proprietari invece di sputare in una minestra che mangiate anche voi come tutti...poi vedremo in quanti Vi scelgono.
  • Anonimo scrive:
    Re: E Konqueror, non è come IE?
    - Scritto da: Anonimo

    Mi vuoi dire che se in una qualsiasi
    pacchetizzazione di Windows trovassi altri
    programmi/prodotti intsallati di default che
    non siano prodotti da Microsoft smetteresti
    di considerarla monopolista ?
    Dici niente. Non è mica quello che veniva chiesto in sede processuale?Il punto è che la storia di MS è costellata, dagli inizi fino ai giorni nostri, di episodi in cui integrando all'interno del S.O. funzioni coperte da software di successo non suoi, ha semplicemente ucciso i potenziali concorrenti. Oltre a un'altra serie di pratiche scorrette.ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Abuso di posizione dominante
    - Scritto da: ElfQrin
    - Scritto da: Anonimo

    Strano che certa gente non capisca che
    tu sai

    decidere cosa è meglio per lui.

    Non intendo dire questo. Dico soltanto che
    la gente non va al di là della pappa
    pronta che ha sotto il naso. Quindi non sa
    neanche se possa esserci qualcos'altro che
    possa essere meglio per lui.Tu ovviamente non fai parte della "gente" sentendotiqualcosa di superiore.
  • Anonimo scrive:
    Vivo in un altro mondo?
    Premetto che non pendo ne' da una parte ne' dall'altra ma mi sembra di vivere in un altro mondo...Nessun mio cliente mi ha mai sollevato il problema!Nessuno. Devo dire tra l'altro che nella mia attività spazio da clienti piccoli-medi (una cinquantina di posti di lavoro) a piccoli studio di 3 pc per farla grande.Naturalmente ho anche l'utente che ogni tanto si impesta con explorer, ma una volta sistemato il problema, basta dirgli di evitare di cliccare su tutti i banner che vede e fine.Mi sembra alla fine che questa diatriba abbia solo senso per gli addetti ai lavori, quelle persone attente alle novità che vogliono "provare" cose nuove.Ho letto poi l'idea di consigliare firefox ai clienti... Non capisco bene i motivi per consigliarlo cosi sfegatatamente. Si ok.. è un po' più sicuro, è un po' più veloce. Ma un "utonto" medio ti guarderà male tutta la giornata perchè gli hai tolto quello software che usa da anni a casa in ufficio e che tutti i suoi conoscenti usano.Il "linuxaro" invece guarda con sospetto tutto questo interesse al mondo windozz "eppoi diciamoci la verità vuole copiare explorer!Comunque sia ai miei clienti proprio non frega nulla di tutto questo. Mi devo preoccupare?
  • Alessandrox scrive:
    Purtroppo...
    Quando un' azienda realizza web applications utilizzabili solo con la JVM di M$ indovinate un po' che succede?Si puo' usare solo IE e quindi si e' costretti ad usare WINNon ci sono Firefox, Opera Mozilla che tengano.Tranquilli quando l' azienda cui avrete installato Linux o Mac o QualsiasiAltroSO vi chiedera' perche' quel sito (chiaramente che contiene un servizio indispensabile) non e' fruibile non saprete piu' che pesci prendere.Questo e', secondo me, attualmente il paletto piu' grosso e piu' ODIOSO per la liberta' di scelta in ambito informatico. Cose che fanno veramente incazzare. Cosi' l' informatica e' solo una barzelletta.Per questo ODIO sia M$ che SUN, non per altro. Ma soprattutto SUN, massa di parolai inaffidabili. E poi vorrebbero propagandare il loro Javdesktop del Ca§§o...Scusate lo sfogo
  • pippo75 scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli
    al tempo utilizzavo IE (parlo di qualche anno fa), una delle cose piu' fastidiose era il fatto che in alcune pagine continuava segnalarmi errori su errori, io pensavo nella mia mente due possibili soluzioni- segnalare gli errori una volta per tutte- non segnalarli, ma mettere un icona in basso che mi avvisa della presenza di errori.nei due casi sarei stato avvisato che il motivo di un eventuale visualizzazione sbagliata non era dovuto al browser ma ad una pagina scritta in modo non corretto.
    Mi spieghi inoltre, dato che affermi questo,
    perché explorer visualizzava
    "correttamente" anche pagine in cui i tag
    erano CHIUSI in modo errato, visto che in
    questi casi non puoi tirar fuori la scusa
    della perdita di dati?le specifiche dicono http://www.liberliber.it/biblioteca/w/world_wide_web_consortium/specifiche_html40/html/appendix/notes.html#h-B.1"Dal momento che gli interpreti possono variare il modo di gestire le condizioni di errore, gli autori e gli utenti non devono fidarsi del comportamento specifico di recupero degli errori."chisa perche' nessuno legge questo, i browser possono tentare di recuperare gli errori, c'e' scritto nelle specifiche dell'html.
  • Anonimo scrive:
    Re: n° download != utilizzo reale
    - Scritto da: Masque
    Il numero di download di qualsiasi software,
    specie se gratuito non corrisponde con un
    effettivo utilizzo dello stesso. E'
    probabile che, in molti casi, si sia
    scaricato il software per curiosità
    di provarlo, ma che poi non lo si sia mai
    utilizzato realmente, oppure anche che lo si
    sia scaricato due volte (per vari motivi).
    Se si va a vedere gli effettivi dati
    statistici di utilizzo dei browser, si vede
    infatti, che IE ha ancora la stragrande
    maggiornaza di utilizzatori.
    Una misurazione affidabile dell'utilizzo dei browser è estremamente difficile, sopratutto quanto si tratta di percentuali ancora piccole. Comunque da un confronto incrociato tra le fonti più note (ed è un peccato che google zeitgeist non riferisca più questo dato) è evidente una crescita di FF.I download sono una grandezza più definita e quindi è normale che venga riportata quella. Inoltre tra download e copie installate c'è una correlazione abbastanza stretta.ciaoAntoniohttp://persone.softwarelibero.org/person/baluba
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli
    - Scritto da: pippo75


    Più tardi quando netscape era in
    alto

    mare con mozilla e quindi IE era rimasta

    l'unica scelta.

    l'unica conosciuta dalla masse, se non erro
    e' dal 95 che esiste opera (purtroppo per
    problemi con il programma dei NG l'ho
    abbandonato).

    ciaoSi proprio una scelta eccellente, peccato che dessedei problemi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ora siamo su Win2000 e XP....
    - Scritto da: Anonimo
    allora su 95, 98...

    evidentemente è anche cambiato
    qualcosa in Windows...

    non credi?...i virus?
  • Mechano scrive:
    Re: Ma chi ti ha dato la tastiera!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Si andava a scaricare il NetScape, tra
    l'altro nei primi tempi, solo in inglese???Ad essere sinceri Netscape comunque stava praticamente sempre in tutti i CD di tutte le riviste in edicola. La diffusione di IE e' stato l'esempio del vantaggio di chi gode gia' di una diffusione capillare di un prodotto e vi allega qualcosa sopra. Se a questo ci aggiungi una buona conoscenza dei propri polli (utenti), la frittata e' fatta. E ci si ritrova mopolisti del web, l'universo aperto per eccellenza imbrigliato da una tecnologia solo leggerissimamente ma volutamente fuori standard in parti oculatamente selezionate...Quella e' un'azienda di grandi bastardi credimi.Quella quale? Hai capito bene...--Mr. Mechano
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma chi ti ha dato la tastiera!!!
      - Scritto da: Mechano

      - Scritto da: Anonimo


      Si andava a scaricare il NetScape, tra

      l'altro nei primi tempi, solo in inglese???

      Ad essere sinceri Netscape comunque stava
      praticamente sempre in tutti i CD di tutte
      le riviste in edicola.
      Bè, per la verità, ai tempi usavo Win_3.1 (gran bel sistema) fidandomi poco del novello Win_95. Sì, Netscape era su tutti i CD assieme a IE, ma solo M$ poteva includere come parte integrante del suo IE il programma (di terze parti, e quindi pagato da M$) per connettersi a Internet (win_3.1 non ne aveva uno).Morale: per usare Netscape sono stato COSTRETTO ad installare anche IE.Saluti......................Enrico (linux)
  • Anonimo scrive:
    Oggi la situazione è cambiata...
    Secondo me non si può fare un discorso del tipo "se ci sono stati 10 milioni di download di Firefox, signfica che Microsoft non fece granchè includendo IE all'interno del suo sistema operativo"... ricordiamoci che quando ci fu la guerra tra i browser, non c'era la banda larga, il software o lo trovavi su CD, o lo scaricavi (e lasciavi a scaricare per ore, probabilmente con un 56K se non addirittura un 33K, con tutte le conseguenze che ne derivano), o... lo trovavi incluso nel sistema operativo :(Se la situazione di 5 anni fa fosse analoga a quella attuale, Microsoft non avrebbe avuto problemi a includere quel pessimo insieme di righe di codice che è Internet Explorer...Ma poi rimane anche un altro problema: che dire di coloro che ancora non sono passati alla banda larga? 5 MB sono pur sempre tanti da scaricare per una normale connessione dial-up... c'è ancora tanta gente che su Internet naviga solo per controllare la posta, andare su qualche sito e poi basta (diciamo nemmeno mezz'ora di collegamento), loro difficilmente scaricheranno un altro browser... in questo caso M$ parte sicuramente avvantaggiata. Magari potreste dire "vabbè, quel tipo di utenti non fa molto testo, sono coloro che navigano abitualmente che bisogna considerare"... vi riporto una situazione familiare: ho una madre e una sorella che non navigano... perchè non riescono ad usare Internet Explorer. E' scomodo navigare su più siti, e a noi spesso serve, e poi ci sono tutte quelle finestre popup che danno fastidio, dicono loro (non hanno proprio detto così... non sanno di certo la nozione di finestra popup). Installo Firefox, e tutt'a un tratto il computer è litigato tra me, mia sorella, mia madre e mio padre, ormai il computer è sempre connesso (l'ADSL sta mostrando i suoi vantaggi anche ai miei familiari).Cosa sarebbe successo se io non avessi installato Firefox? Probabilmente loro non ci sarebbero mai arrivate... e sarebbero due persone in meno a beneficiare di quella splendida tecnologia che noi chiamiamo Internet...
  • Anonimo scrive:
    Re: Favoloso Firefox
    come non darti ragione ;)firefox è una favola io lo uso ovunque semplicemente lasciandolo nella pennina usb, e sincronizzando li miei bookmarks in modo da avere su tutti i miei client sempre tutti i mie collegamenti :$favoloso :D(linux)
  • pippo75 scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli

    Più tardi quando netscape era in alto
    mare con mozilla e quindi IE era rimasta
    l'unica scelta.l'unica conosciuta dalla masse, se non erro e' dal 95 che esiste opera (purtroppo per problemi con il programma dei NG l'ho abbandonato).ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: n° download != utilizzo reale
    - Scritto da: Masque
    Il numero di download di qualsiasi software,
    specie se gratuito non corrisponde con un
    effettivo utilizzo dello stesso. E'
    probabile che, in molti casi, si sia
    scaricato il software per curiosità
    di provarlo, ma che poi non lo si sia mai
    utilizzato realmente, oppure anche che lo si
    sia scaricato due volte (per vari motivi).
    Se si va a vedere gli effettivi dati
    statistici di utilizzo dei browser, si vede
    infatti, che IE ha ancora la stragrande
    maggiornaza di utilizzatori.infatti io amo ie ma la curiosita è informatica, e quindi ho scaricato firefox una marea di volte, ma fino ad adesso non sono ancora riuscito ad installarlo (per motivi di tempo)probabilmente lo scarichero altre 1000 volte ma non riusciro comunque ad installarlo
    • Anonimo scrive:
      Re: n° download != utilizzo reale
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Masque

      Il numero di download di qualsiasi
      software,

      specie se gratuito non corrisponde con
      un

      effettivo utilizzo dello stesso. E'

      probabile che, in molti casi, si sia

      scaricato il software per
      curiosità

      di provarlo, ma che poi non lo si sia
      mai

      utilizzato realmente, oppure anche che
      lo si

      sia scaricato due volte (per vari
      motivi).

      Se si va a vedere gli effettivi dati

      statistici di utilizzo dei browser, si
      vede

      infatti, che IE ha ancora la stragrande

      maggiornaza di utilizzatori.

      infatti io amo ie ma la curiosita è
      informatica, e quindi ho scaricato firefox
      una marea di volte, ma fino ad adesso non
      sono ancora riuscito ad installarlo (per
      motivi di tempo)
      probabilmente lo scarichero altre 1000 volte
      ma non riusciro comunque ad installarloAllora scaricalo solo 999 volte. La millesima volta (o meglio la prima...) invece di scaricarlo impiega lo stesso tempo per installarlo, che tanto non ci vuole di più...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma non capite?
    - Scritto da: Anonimo

    ..e' ovvio che ogniuno usa firefox o ie per
    motivi e gusti che sono suoi personali e che
    fare una guerra di religione su questo e'
    inutile..Hai solo due problemi... Uno con l'italiano: ognuno per dio si scrive ognuno.
    concludendo: se volete dire a mamma
    microsoft "fammi tua" fate pure ma
    personalmente non amo gli incesti e quindi..
    wake up doode! ms has you! ;)E l'altro con l'inglese, M$ owns you (si dice owns = possedere).'gnurant!!!
    • uomo scrive:
      Re: Ma non capite?
      dimmi un po' l'utilita' del tuo post ? NULLA !!!esiste la nettiquette, leggitela (!!!) e vedrai che dice di non fare commenti su errori grammaticali lessicali e di forma, e sai perche' ? perche' una persona normale , non ha come massima priorita' quella di stare 20minuti su di un messaggio per un forum, ma spesso (praticamente sempre) ha a disposizione un tempo limitatissimo, e anche se fosse nella propria cameretta prima di andare a letto di sicuro non avrebbe senso stare a perderci troppo tempo !!!La cosa piu' importante e' inviare dei contenuti, e se la gente fosse piu' intelligente, dovrebbe rispondere sui contenuti e non sulla forma con cui e' scritto il messaggio !!Purtroppo vedo che sempre piu' gente entra in rete senza conoscerne le regole basilari....posso capire su un sito/forum di "taglio e cucito" , ma sul sito/forum di PI penso ci scrivano persone leggermente interessate al mondo informatico e quindi anche della grande rete, e sinceramente non e' simpatico vedere come certe regole basilari passino in cavalleria !!!!!!Poi appunto, si capiscono un sacco di cose su come il mondo informatico e' in mano ai soliti noti....parliamo gia' di ignranza sulle norme basilari, figuriamoci se poi si conoscono cose leggermente piu' approfondite, quindi: quando l'ignoranza la fa da padrone, ci sara' sempre gente che cerchera' di fare il grosso, imponendosi sulla massa ignorante
    • Anonimo scrive:
      ma dico: censurare la bestemmia? no?
      - Scritto da: Anonimo
      per dio censurare questo struzzo?(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: economics... non chiacchere!
    - Scritto da: Anonimo
    da un punto di vista economico l'analisi
    lascia abbastanza a desiderare. Anche dal punto di vista temporale la svista non è da poco; appiattire tutta la storia alla situazione attuale legettimerebbe il chiedersi come facessero a vivere nel medioevo senza televisione (e non potevano, infatti sono morti tutti)KaysiX
  • Anonimo scrive:
    Re: Con tutto il rispetto...
    Sbaglio o il livello dei commenti su PI è migliorato di parecchio ultimamente? ;)Resterebbe da fare un salto simile anche con gli articoli.Concordo.Antoniohttp://persone.softwarelibero.org/person/baluba
    • Terra2 scrive:
      Re: Con tutto il rispetto...
      - Scritto da: Anonimo
      Sbaglio o il livello dei commenti su PI
      è migliorato di parecchio
      ultimamente? ;)Non saprei... io di solito scrivo banali trollate da macaco bastardo. :)
  • Anonimo scrive:
    Re: n° download != utilizzo reale
    - Scritto da: Masque
    Il numero di download di qualsiasi software,
    specie se gratuito non corrisponde con un
    effettivo utilizzo dello stesso. E'
    probabile che, in molti casi, si sia
    scaricato il software per curiosità
    di provarlo, ma che poi non lo si sia mai
    utilizzato realmente, oppure anche che lo si
    sia scaricato due volte (per vari motivi).Naturalmente c'è anche chi non lo scarica dal sito ma lo trova allegato nei cd delle riviste che trova in edicola (praticamente ogni rivista che parla di computer, dalla grafica ai videogiochi, ne mette una copia per "riempire lo spazio").
  • Anonimo scrive:
    Re: Personalmente preferisco AvantBrowse


    No. E' il contrario.
    Di IE usa solo il motore di rendering delle
    pagine web (per chi non lo sa IE è
    diviso in due programmi, motore ed
    interfaccia), il resto è tutta roba
    di AvantBrowser.
    Quindi, esattamente com IE, non rispetta gli standard web. E non è cosa da poco.
  • ElfQrin scrive:
    cosa uso io
    - Scritto da: Anonimo
    vai chi e questo che lo assumo, tu sei a
    lavoro per lavorare non per provare le
    alternative open source, quelle te le provi
    a casaGli esperimenti in genere li faccio sulle mie macchine o su macchine dei clienti dove prevalentemente ci lavoro io.A titolo informativo aggiungo che io utilizzo Mozilla dalla v0.9 (e ho usato Netscape fino alla 4.79), e non sono un utente Firefox, anche se lo ritengo più adatto per l'utente medio.
  • ElfQrin scrive:
    Re: Non sono un tecnico... MENO MALE
    - Scritto da: Anonimo
    se non richieste mi fai il favore di non
    farle.Evidentemente non stavo provando il browser in sé, ma stavo facendo un lavoro per il cliente nel quale mi serviva valutare i risultati su un browser diverso da IE.
    se putacaso utilizzo un intranet con
    activex, cristal report, excel shareportal
    (come da noi si usa)ecc....Puta caso il mio cliente non utilizza niente del genere (anche perché se lo utilizzasse significherebbe che l'avrei fatto io...)
    se mi sostituisci ie mi fai un favore o un
    danno terribile?Non è necessario (e forse purtroppo, neanche possibile) sostituire. Però si può affiancare.
  • Anonimo scrive:
    Re: E Konqueror, non è come IE?
    Anche io!! Ho provato ad usare konqueror o il mozillone, ma non riesco a rinunciare alla funzione open in tabs di una cartella di bookmark. Opera in linux invece ha dei font orribili, un'interfaccia caotica (anche se ti permette di fare tutto quello che vuoi), e un pezzo di fastidiosa pubblicità sopra(linux)(firefox)(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: SEMPRE la solita risposta inutile

    1) come ti hanno gia' fatto notare non e'
    affatto gratuito perche' per usare IE DEVI
    comprare Win, se a te sta bene e' un altro
    paio di maniche ma non si puo' affermare che
    sia gratuito; compreso nel prezzo di WIN ma
    non e' la stessa cosa.se io prendo in affitto dei dell con win preistallato, per me ie e gratis o ancora meglio e un comodo add in che mi fa spendere meno soldi nel cercare un tecnico che vada su 1000 postazioni a mettermi firefox, i plug in, e che di tanto in tanto si riggira tutta le macchine per aggiornarlo.con IE e preinstallato, e in un attimo distribuisco le patch dalla mia console sulla intranet a centinaia di pc.

    2) E tu credi di cavartela cosi' con tutto
    quello che e' gia' preinstallato? Non
    scarichi mai gli aggiornamenti a IE, Outlook
    e tutto il resto del sistema? Rifletti bene
    su questo...con ie dalla mia postazione due o tre click ed e fatto, prova a mandare 10 tecnici su 10 sedi solo per aggiornare il browser.In una sede si rompe un pc, mi chiamano li abilito sul server di distribuzione, prendono il pc di riserva vuoto lo collegano alla rete boot da scheda di rete e in 10-20 minuti sistema pronto con tutto, prova a fare ciò con un altro sistema.



    vai chi e questo che lo assumo, tu sei a

    lavoro per lavorare non per provare le

    alternative open source, quelle te le
    provi

    a casa


    All'utente medio non interessa
    neanche


    sperimentare qualcosa di diverso.

    In genere e' vero e tui do ragione ma solo
    in parte:
    In certi caso SONO STATO COSTRETTO a
    installare Thunderbird perche' nonostante le
    patch l' utente continuava a impestarsi il
    PC di virus scaricati via e-mail.ALLORA ragioniamo stiamo parlando di utente casalingo o aziendale, in azienda la posta e pulita dall'antivirus corporate quindi che voi, e poi se l'utonto riceve una mail con exe allegato lo scarica e lo lancia mi dice che ci fa Thunderbird.o peggio se l'utonto si collega via interfacia web (tiscali google ecc...) scarica l'exe lo script perl bash ecc...che ce fa Thunderbird la frittata.
  • Masque scrive:
    n° download != utilizzo reale
    Il numero di download di qualsiasi software, specie se gratuito non corrisponde con un effettivo utilizzo dello stesso. E' probabile che, in molti casi, si sia scaricato il software per curiosità di provarlo, ma che poi non lo si sia mai utilizzato realmente, oppure anche che lo si sia scaricato due volte (per vari motivi). Se si va a vedere gli effettivi dati statistici di utilizzo dei browser, si vede infatti, che IE ha ancora la stragrande maggiornaza di utilizzatori.Per quanto riguarda il caso Netscape-Microsoft, la faccenda è un po' più complessa. Non è sufficiente dire: "visto, se il prodotto è buono, la gente lo utilizza, ergo, in passato, se la gente avesse voluto avrebbe utilizzato il Netscape Navigator invece dell'Internet Explorer".C'era tutta la questione sulle estensioni proprietarie dell'HTML (di cui stiamo subendo le conseguenze tutt'ora), c'era il fatto che Netscape vendesse anche il proprio server web, c'era il fatto che Microsoft volesse spingere la gente all'utilizzo di MSN (che non è il portale che conosciamo ora, ma una sorta di www proprietario che, fortunatamente, non ha avuto alcun successo), e un sacco di altre cose.Cerchiamo di non generalizzare troppo ad un unico motivo/formua/schema. In certi casi queste soluzioni "riduzioniste" funzionano, in altri invece, bisogna tenere conto di tutti i collegamenti perchè ogniuno è rilevante.
  • Anonimo scrive:
    Re: E Konqueror, non è come IE?
    Mi vuoi dire che se in una qualsiasi pacchetizzazione di Windows trovassi altri programmi/prodotti intsallati di default che non siano prodotti da Microsoft smetteresti di considerarla monopolista ?
  • eagleone scrive:
    Re: E Konqueror, non è come IE?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Funz





    Quanti infatti usano Firefox
    sotto


    Linux?





    Io per esempio



    E anche io

    E se tutti lo scriviamo ne resterai
    sommerso



    Boby

    e pure io :)

    e non solo sotto linux ma anche sotto
    winkoz.... e l'ho pure portato in tutti i pc
    dei laboratori dove lavoro

    samu...e io anche , anche se lo alterno a Konqueror, Netscape e Mozilla, e di tanto in tanto Opera.Uso Mozilla e Firefox anche sotto Windows.La questione è, come già risposto, che mentre in Windows ti viene messo solo IE, in Linux hai di default una vasta possibilità di scelta, poi ogniuno userà quello o quelli che più piacciono e che vengono ritenuti validi.Sotto Linux le battaglie tra i software si combattono a colpi di qualità, e non con bassi trucchetti monopolistici.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non sono un tecnico... MENO MALE
    - Scritto da: ElfQrin
    Il mio lavoro è principalmente di
    sviluppo e _consulenza_

    ;)tecnico, o se vuoi ragazzo risorsa ecc...

    In quel caso l'ho installato per fare delle
    prove,se non richieste mi fai il favore di non farle.
    ma potrei consigliare al datore di
    lavoro di quel dipendente di utilizzare
    Firefox su tutti i suoi computer per ragioni
    di sicurezza e produttività.se putacaso utilizzo un intranet con activex, cristal report, excel shareportal (come da noi si usa)ecc....se mi sostituisci ie mi fai un favore o un danno terribile?al tecnico ghe pensi mi l'ardua sentenza

    :p
  • Anonimo scrive:
    Ma non capite?
    ..e' ovvio che ogniuno usa firefox o ie per motivi e gusti che sono suoi personali e che fare una guerra di religione su questo e' inutile..il punto della sicurezza e delle features sono cose importanti che depongono a favore di firefox ma se microsoft inizia a metter mano a IE potra' farlo piu' "bello e colorato" di firefox senza problemi..Ora.. perche' quindi il sottoscritto scassa sempre gli attributi alle persone perche' si installino Firefox? Quali motivazioni oggettive ci sono? Secondo me molti non lo sanno..Le aziende per prime non lo sanno e non gli importa e in questo modo si vendono a Microsoft che come piano di marketing ha quello di "creare dipendenza".Qualcuno mi spiega una ragione valida perche' IE non e' conforme agli standard?? Se lo fosse non chiederei piu' a nessuno di usare Firefox... ma non lo e' .. perche' microsoft odia gli standard.. se non sono fatti da lei stessa.La scusa che ho sentito e' che se microsoft cambiasse il modo di renderizzare le pagine poi mezzo web si incasinerebbe.. ma a quanto pare il loro livello tecnico non e' abbastanza elevato per capire che il problema si risolve usando una carta magia chiamata "DOCTYPE" ...Avere un browser che ha piu' del 90% del mercato e che ha un _suo_ standard e' come dire a MS ok fai quello che vuoi e io obbedisco... la stessa cosa di coloro che son felici con il nuovo decoder sky.. e in tutto questo io ci vedo una certa dose di ignoranza.Se un giorno qualcuno di voi volesse mandare a quel paese microsoft e che ne so comprarsi un mac o passare a linux... sarebbe una cosa facile? e se la risposta e' no.. la colpa di chi sarebbe? della apple, i linux.. o della microsoft? ..e se vi state dicendo che voi non sentirete mai il bisogno di cambiare perche' windows e ie vi vanno bene ricordatevi che microsoft nei prossimi anni potra' cambiare come crede le sue politiche commerciali e quando le alternative saranno inesistenti cosa farete? .. la stessa cosa sta succedendo con telecom e con sky qua in italia..tornando al discorso degli standard se IE fosse compatibile con essi e uno di voi in futuro volesse comprarsi un mac e aprire un sito con firefox per mac o con safari si ritroverebbe una pagina che si vede bene senza problemi...Ora invece questo non sempre succede e quando uno e' proprio fortunato trova anche i siti che richiedono le activex..non so se questa politica di "inventarsi i propri standard" e' dettata in parte dai brevetti sul software fatto sta che i vantaggi per chi impone il proprio standard sono incontestabili come e' incontestabile che una situazione di monopolio e' a svantaggio del consumatore...concludendo: se volete dire a mamma microsoft "fammi tua" fate pure ma personalmente non amo gli incesti e quindi.. wake up doode! ms has you! ;)(linux)
  • Anonimo scrive:
    Ora siamo su Win2000 e XP....
    allora su 95, 98...evidentemente è anche cambiato qualcosa in Windows...non credi?
  • Anonimo scrive:
    Re: La qualità NON paga
    Veramente quelli di Opera dicono di avere più del 10% del mercato solo per quello gratuito (lo vedono dagli accessi di pubblicità del browser), ma dato che il loro browser si spaccia x IE non si nota,
  • Anonimo scrive:
    Re: Personalmente preferisco AvantBrowse
    - Scritto da: Anonimo

    il problema e' che con AB continui sempre
    ad usare IE, in piu' hai solo delle feature,
    per esempio
    il tabbrowsing, blocco
    popup, ... No. E' il contrario.Di IE usa solo il motore di rendering delle pagine web (per chi non lo sa IE è diviso in due programmi, motore ed interfaccia), il resto è tutta roba di AvantBrowser.Anche le prossime versioni di Netscape utilizzarenno il motore di rendering di IE (oltre a Gecko; sotto Windows si potrà scegliere quale usare), ma questo non vuol affatto dire che sia un IE con qualche feature.Seguendo lo stesso ragionamento, allora dovresti dire anche che Firefox usa Gecko con qualche feature in più, ma a me onestamente pare ci sia una differenza abissale tra Mozilla (normale) o Netscape, e Firefox.E comunque sono quelle che tu credi siano solo feature (che vanno di gran lunga oltre il solito tabbrowsing e il blocco popup) che fanno una differenza abissale tra AB e gli altri.
  • Anonimo scrive:
    Re: Se fosse...
    Guardate che le prime versioni di Netscape erano ha pagamento, poi venne la versione con la pubblicita via email e statistiche che il browser netscape comunicava alla centrale cosa avevi visto.
  • ElfQrin scrive:
    Re: Abuso di posizione dominante
    - Scritto da: Anonimo
    Strano che certa gente non capisca che tu sai
    decidere cosa è meglio per lui.Non intendo dire questo. Dico soltanto che la gente non va al di là della pappa pronta che ha sotto il naso. Quindi non sa neanche se possa esserci qualcos'altro che possa essere meglio per lui.==================================Modificato dall'autore il 16/12/2004 11.51.36
  • ElfQrin scrive:
    Re: Abuso di posizione dominante
    - Scritto da: Anonimo


    All'utente medio non interessa neanche

    sperimentare qualcosa di diverso.

    probabilmente questo discorso vale in
    qualsiasi campo,
    non e' certo con questo tipo di mentalita'
    che l'umanita' evolve.Infatti non è certo stato l'utente medio a far evolvere l'umanità... Leonardo, Galileo, Fermi non erano certo "utenti medi".
  • Anonimo scrive:
    Re: Personalmente preferisco AvantBrowse
    - Scritto da: Anonimo

    A casa invece uso AvantBroswer, che
    trovo

    molto più flessibile e con
    funzioni

    che per adesso ho trovato in pochi
    browser e

    comunque mai tutte assieme.
    Vero, l'ho installato ad alcuni miei amici
    che non volevano più IE ma non si
    fidavano di Firefox.
    Secondo te, se lo mettessero in bundle su
    Win, in quanti userebbero IE e in quanti
    userebbero Avant? ;)Tutti userebbero Avant (se almeno lo provano una volta).
    • Anonimo scrive:
      Re: Personalmente preferisco AvantBrowse
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo


      A casa invece uso AvantBroswer, che

      trovo


      molto più flessibile e con

      funzioni


      che per adesso ho trovato in pochi

      browser e


      comunque mai tutte assieme.

      Vero, l'ho installato ad alcuni miei
      amici

      che non volevano più IE ma non si

      fidavano di Firefox.

      Secondo te, se lo mettessero in bundle
      su

      Win, in quanti userebbero IE e in quanti

      userebbero Avant? ;)

      Tutti userebbero Avant (se almeno lo provano
      una volta).
      Tutti userebbero Maxthon (se almeno lo provassero una volta);)
      • Anonimo scrive:
        Re: Personalmente preferisco AvantBrowse
        - Scritto da: Anonimo

        Tutti userebbero Avant (se almeno lo
        provano

        una volta).



        Tutti userebbero Maxthon (se almeno lo
        provassero una volta)
        ;)Se invece di provare a caso sapessero quello che fanno, userebbero Firefox.
  • Alessandrox scrive:
    SEMPRE il solito errore
    - Scritto da: Anonimo
    gato
    - Scritto da: ElfQrin

    Non sono per niente d'accordo con

    l'articolo. E' ovvio che IE ha vinto la

    sfida dei browser solo perché era

    preinstallato su Windows.
    sbagliato è gratuito, già
    pronto, compro pc inserisco la spina navigo.
    con firefox cosa dovrei fare scaricarlo
    installarlo,cercarmi i plug in uff..... gia
    rotto le gonadii1) come ti hanno gia' fatto notare non e' affatto gratuito perche' per usare IE DEVI comprare Win, se a te sta bene e' un altro paio di maniche ma non si puo' affermare che sia gratuito; compreso nel prezzo di WIN ma non e' la stessa cosa.2) E tu credi di cavartela cosi' con tutto quello che e' gia' preinstallato? Non scarichi mai gli aggiornamenti a IE, Outlook e tutto il resto del sistema? Rifletti bene su questo...
    vai chi e questo che lo assumo, tu sei a
    lavoro per lavorare non per provare le
    alternative open source, quelle te le provi
    a casa

    All'utente medio non interessa neanche

    sperimentare qualcosa di diverso.In genere e' vero e tui do ragione ma solo in parte:In certi caso SONO STATO COSTRETTO a installare Thunderbird perche' nonostante le patch l' utente continuava a impestarsi il PC di virus scaricati via e-mail.

    Forse solo se ci fosse un tam tam
    mediatico

    (stampa e TV), che ridicolizzasse IE e

    proponesse un nuovo browser più

    sicuro e con maggiore funzioni la gente

    comune passerebbe a Firefox.
    illusione le sorelle insegnanoMa quelle non hanno nulla a che vedere con la qualita'.
  • ElfQrin scrive:
    Non sono un tecnico...
    Il mio lavoro è principalmente di sviluppo e _consulenza_;)In quel caso l'ho installato per fare delle prove, ma potrei consigliare al datore di lavoro di quel dipendente di utilizzare Firefox su tutti i suoi computer per ragioni di sicurezza e produttività.:p
  • Anonimo scrive:
    Re: E Konqueror, non è come IE?
    Comunque Mozilla è integrato in quasi tutte le distro Linux.
    • Anonimo scrive:
      Re: E Konqueror, non è come IE?
      - Scritto da: Anonimo
      Comunque Mozilla è integrato in quasi
      tutte le distro Linux."integrato" sarai tu!ma in che mondo vivi?
    • Mechano scrive:
      Re: E Konqueror, non è come IE?
      - Scritto da: Anonimo
      Comunque Mozilla è integrato in quasi
      tutte le distro Linux.Non e' integrato, e' fornito con. C'e' una bella differenza tra l'essere integrato e l'essere fornito insieme.--Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Sofisti
        - Scritto da: Mechano

        - Scritto da: Anonimo

        Comunque Mozilla è integrato in
        quasi

        tutte le distro Linux.

        Non e' integrato, e' fornito con. C'e' una
        bella differenza tra l'essere integrato e
        l'essere fornito insieme.Ah, benedetti sofisti... intendevo dire "incluso", non "integrato".
  • Trin scrive:
    Re: E Konqueror, non è come IE?
    - Scritto da: MisterEmme
    Quanti infatti usano Firefox sotto Linux?Eccomi
  • Slurpolo scrive:
    Re: Solite sperequazioni
    Per portare avanti le "operazioni truffaldine" è necessario dominare il mercato. Microsoft questa posizione ce l'ha, grazie al fatto che domina incontrastata il campo dei computer desktop. I concorrenti invece non ce l'hanno.
  • Anonimo scrive:
    Re: Personalmente preferisco AvantBrowse

    Secondo te, se lo mettessero in bundle su
    Win, in quanti userebbero IE e in quanti
    userebbero Avant? ;)il problema e' che con AB continui sempre ad usare IE, in piu' hai solo delle feature, per esempio il tabbrowsing, blocco popup, ...
  • Anonimo scrive:
    Re: E Konqueror, non è come IE?
    Per la cronaca, alcuni sviluppatori di kde stanno lavorando al port di gecko su Qt.Quindi prima o poi, sarà possibile usare, da konqueror, un componente html basato su mozilla.
  • Terra2 scrive:
    Con tutto il rispetto...
    Dotto', sinceramente, di tutto l'articolo non c'ho capito un benemerito cippolone!Credo che analizzare il successo di Firefox su IE (o quello che allora ebbe IE su Netscape) prendendo in considerazione la qualità del prodotto sia un po' come prendere in esame il crescente successo dei ristoranti cinesi analizzando esclusivamente il diverso uso delle posate.La guerra tra browser non è un discorso che riguardi la "qualità" e basta; entrano in gioco una serie di parametri, a mio avviso, impossibili da liquidare con un articolo da una paginetta.Fattori come: la velocità crescente delle connessioni (10 milioni di firefox scaricati in un mese sarebbero stati fantascienza 10 anni fa), la cultura hacker, la filosofia Gnu/Gpl/Linux, la babbionaggine dell'utonto medio, i virus, le truffe in rete, gli aggiornamenti automatici e (si spera) la "presa di coscienza" di coloro che sono stufi di essere in balia della tecnocrazia oltre ad un mare di altre cose stanno determinando la nascita di nuove porzioni di mercato in cui la microsoft viene rifiutata a priori.A mio avviso, se microsoft si "accontenterà di spadroneggiare" (perchè è sicuramente ben lungi dall'essere sconfitta), condividendo la "torta informatica" senza intralciare, anzi favorendo l'integrazione tecnologica tra i vari mondi e filosofie, sarà ben vista anche dalle controparti che accetteranno di buon grado la convivenza con un "grasso vicino" rispettoso della loro esistenza e dignità.Ma se da Redmond continueranno i "diktat" inneggianti alla superiorità del software commerciale rispetto al "cancro opensource", è destinata a crollare sotto il peso delle sue vetuste affermazioni.==================================Modificato dall'autore il 16/12/2004 15.25.11
  • Anonimo scrive:
    Re: Articolo di una leggerezza assoluta

    quindi le 10 milioni di copie installate di
    Firefox sono solo frutto della qualita' del
    prodotto...e di un minimo di marketing
    dovuto al tam tam degli affezionatiOOOOPSSS c'e' scritto anche nell'articolo chiedo scusa
  • Anonimo scrive:
    Solite sperequazioni
    Vorrei riuscire a capire come mai, quando il prodotto a detenere la maggioranza di utenti e' di Microsoft, si tratta di oscure e truffaldine operazioni di marketing, quando invece, a guadagnare quote di mercato e' un prodotto sw alternativo alla corporation di Gates, il merito e' della qualita' dello stesso.Non sarebbe piu' giusto pensare che, probabilmente, il successo di un sw sia determinato da una miscellanea di queste due cose a prescindere dalla azienda che produce il sw stesso?
  • Vide scrive:
    Articolo di una leggerezza assoluta
    L'autore, che vuole decontestualizzare il "successo" di Firefox per dare qualche merito al passato di IE, si dimentica forse due fatti assolutamente fondamentali.1. inserire un browser predefinito e impossibile da rimuovere se non con salti mortali quando il mercato era nel periodo di espansione maggiore E' una mossa che ti porta vantaggi anche se il software fosse di qualita' inferiore (anche se bisogna dire che Netscape gli ha dato una bella mano)2. guadagnare terreno in un mercato gia' stabilizzato e' impresa ardua per CHIUNQUE, quindi le 10 milioni di copie installate di Firefox sono solo frutto della qualita' del prodotto...e di un minimo di marketing dovuto al tam tam degli affezionati
  • Anonimo scrive:
    Re: Favoloso Firefox
    Non posso che darti ragione...Molti programmi opensource/free non hanno le potenzialità dei loro corrispettivi a pagamento. FF invece non solo è all'altezza di IE ma è molto, molto meglio, soprattutto per quanto riguarda la sicurezza.
  • Anonimo scrive:
    Re: Favoloso Firefox
    concordo pienamente. IE è nel cassetto da due anni, ormai.
  • Vide scrive:
    Re: E Konqueror, non è come IE?
    No, hai detto una boiata.Prima di spararle grosse vediamo di studiarle un po' le tecnologie...che sia integrato bene con KDE non significa che tu possa utilizzare SOLO quello dentro KDE e comunicando CON KDE
  • Anonimo scrive:
    SPERO NN TI PAGHINO X QUELLO CHE SCRIVI
    come da oggettoda intendersi in molteplici modi e sensibye
  • Anonimo scrive:
    Re: E Konqueror, non è come IE?
    - Scritto da: Funz

    Quanti infatti usano Firefox sotto
    Linux?

    Io per esempio E anche ioE se tutti lo scriviamo ne resterai sommersoBoby
    • Anonimo scrive:
      Re: E Konqueror, non è come IE?
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Funz



      Quanti infatti usano Firefox sotto

      Linux?



      Io per esempio

      E anche io
      E se tutti lo scriviamo ne resterai sommerso

      Bobye pure io :)e non solo sotto linux ma anche sotto winkoz.... e l'ho pure portato in tutti i pc dei laboratori dove lavoro samu
  • Anonimo scrive:
    Re: Personalmente preferisco AvantBrowse

    A casa invece uso AvantBroswer, che trovo
    molto più flessibile e con funzioni
    che per adesso ho trovato in pochi browser e
    comunque mai tutte assieme.Vero, l'ho installato ad alcuni miei amici che non volevano più IE ma non si fidavano di Firefox.Secondo te, se lo mettessero in bundle su Win, in quanti userebbero IE e in quanti userebbero Avant? ;)
  • Anonimo scrive:
    Un decennio...
    È passato un decennio, e le cose non sono come all'inizio della guerra dei browser: IE era all'altezza di Netscape in quanto non vi erano tutti i pericoli informatici di adesso.Ora invece la gente (leggasi "la poca gente informata in internet, poco meno del 30%") sa quale é il più colpito dai cracker e può valutare la scelta tre due browser liberamente scaricabili.Allora era solo la lotta tra un prodotto che dovevi comprare e uno che trovavi già installato: sono due situazioni nettamente diverse.
  • Anonimo scrive:
    Re: Per convincerli...
    - Scritto da: Anonimo
    IE sicuramente è il browser peggiore
    che ci sia al momento. Opera e Firefox sono
    ottimi ma forse FF è riuscito ad
    entrare meglio nei nostri pc grazie ad un
    passaparola più diffuso e
    all'eredità di Mozilla.

    Per convincere qualcuno a passare a FF: Fate
    una pagina html con un javascript che apre
    400 popup. Fatela aprire con IE. Dopo
    l'immancabile riavvio fatela aprire con FF.
    Vedrete che non ci penseranno 2 volte a
    cambiare...In genere a cercare di convincere le persone si ottiene l'effetto contrario.
    • Anonimo scrive:
      Re: Per convincerli...
      Bè, questo è vero ma chiaramente nessuno vuole obbligare gli utenti ad utilizzare FF. In fin dei conti non ce ne viene nente (oddio, in realtà servirebbe a far ottimizzare i siti web anche per questo browser).Io utilizzando il sistema dei "popup" ho convinto molti amici e colleghi a passare a FF.
    • Riot scrive:
      Re: Per convincerli...

      In genere a cercare di convincere le persone
      si
      ottiene l'effetto contrario.Su quale pianeta? Non su questo certamente.Se fosse come dici tu la pubblicità non funzionerebbe e avremmo un governo diverso.In genere serve solo saper dire le cose giuste, per esempio con la paura che c'è degli "acherz che ti prendono il controllo del compiuter" e dei "virus che ti fanno spendere milioni in bollette telefoniche" basta dire "con Firefox questo non succede". Utente convertito.
      • Anonimo scrive:
        Re: Per convincerli...
        - Scritto da: Riot

        In genere a cercare di convincere le
        persone

        si

        ottiene l'effetto contrario.

        Su quale pianeta? Non su questo certamente.
        Se fosse come dici tu la pubblicità
        non funzionerebbe e avremmo un governo
        diverso.Si adesso anche il nano ha il monopolio

        In genere serve solo saper dire le cose
        giuste, per esempio con la paura che
        c'è degli "acherz che ti prendono il
        controllo del compiuter" e dei "virus che ti
        fanno spendere milioni in bollette
        telefoniche" basta dire "con Firefox questo
        non succede". Utente convertito.e secondo te un utente che riesce ad utilizzare delle alternative non è capace di evitare virus e co?non è capace
        • Riot scrive:
          Re: Per convincerli...
          - Scritto da: Anonimo

          Se fosse come dici tu la
          pubblicità

          non funzionerebbe e avremmo un governo

          diverso.
          Si adesso anche il nano ha il monopolioDell'informazione, quasi totale, sì.
          e secondo te un utente che riesce ad
          utilizzare
          delle alternative non è capace di
          evitare virus e co?
          non è capaceCosa ci vuole ad usare Firefox o Opera? Se li usi come usi IE semplicemente non accedi alle feature avanzate (la maggior parte delle quali si può spiegare in una manciata di secondi), ma per il resto funzionano allo stesso modo.Fa un esperimento: metti su Firefox con la skin di IE ad un utente medio e fa in modo che la e blu punti ad esso.Scommettiamo che non si accorge di nulla?E tu pensi che questi utenti abbiano un libero arbitrio in campo informatico che possa essere violato?==================================Modificato dall'autore il 16/12/2004 16.43.07
  • Anonimo scrive:
    Personalmente preferisco AvantBrowser.
    Al lavoro uso Firefox (che trovo nettamente migliore rispetto al pesante Mozilla), solo perché non esiste AvantBrowser per Linux.A casa invece uso AvantBroswer, che trovo molto più flessibile e con funzioni che per adesso ho trovato in pochi browser e comunque mai tutte assieme.Ma siccome AvantBrowser non ha tutta questa pubblicità che hanno gli altri broswer (non solo IE, ma anche Mozilla, Firefox, Netscape e Opera) è poco conosciuto.Spero solo che in futuro lo facciano anche per Linux (ovviamente basandolo sul motore Gecko).
  • TieFighter scrive:
    Ehhhh che ricordi
    Quando si navigava con Netscape ma mica con il browser ufficiale, no con la beta gratuita ehee E io avevo un amico che se l'era comprato il browser. Poi arrivo' IE 3... beh la scelta era ovvia. Ora c'e' piu' scelta, secondo me significa che i tribunali qualcosa hanno fatto di buono.
  • Anonimo scrive:
    Re: tecnico fai il lavore per qui sei pa

    mi è già capitato un tecnico
    ghe pensi mi come te, ho perso giorni di
    lavoro perche il signorino doveva installare
    le sue fesserie sui miei pc. fai un'opera di bene, non scrivere piu' in questo forum cosi' non fai perdere tempo a noi a leggere i tuoi inutili post. Torna a lavoro e mi raccomando, ricordati di montare i paraocchi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Abuso di posizione dominante
    - Scritto da: ElfQrin
    Non sono per niente d'accordo con
    l'articolo. E' ovvio che IE ha vinto la
    sfida dei browser solo perché era
    preinstallato su Windows.

    Il successo di Firefox è comunque di
    nicchia: l'utente medio non sa neanche cosa
    sia.

    Qualche giorno fa ho installato Firefox sul
    computer di un cliente (in realtà di
    un suo dipendente) per fare alcune prove.

    Un paio di giorni dopo sono tornato e mi ha
    chiesto cosa fosse quell'icona sul suo
    Desktop. Gli ho spiegato che era
    un'applicazione per navigare su Internet
    alternativa a Internet Explorer. Mi ha
    risposto che non aveva toccato niente
    perché pensava che fosse un programma
    che serviva a far funzionare qualcosa, ma
    dato che non gli serviva a nulla, lo potevo
    pure eliminare.

    All'utente medio non interessa neanche
    sperimentare qualcosa di diverso.

    Forse solo se ci fosse un tam tam mediatico
    (stampa e TV), che ridicolizzasse IE e
    proponesse un nuovo browser più
    sicuro e con maggiore funzioni la gente
    comune passerebbe a Firefox.Strano che certa gente non capisca che tu saidecidere cosa è meglio per lui.
  • Sparrow scrive:
    Favoloso Firefox
    Lo uso da mesi e lo trovo favoloso, sia la 0.9 che la 1.0 sono di grande velocità e usabilità !IE per me NON esiste più, sta lì nel PC perchè serve per il windows update (sigh !) e per alcuni siti, tipo la web mail di Tiscali, che (VERGOGNA) non funzionano correttamente con Firefox.Tutti gli amici cui ho consigliato Firefox lo hanno ormai nel cuore. ;)In definitiva, per me Firefox cresce per la sua QUALITA' assieme al fatto che è GRATIS.
  • Anonimo scrive:
    Re: tecnico fai il lavore per qui sei pa
    - Scritto da: francescor82

    - Scritto da: ElfQrin


    Non sono per niente d'accordo con


    l'articolo. E' ovvio che IE ha
    vinto la


    sfida dei browser solo
    perché era


    preinstallato su Windows.



    sbagliato è gratuito, già

    pronto, compro pc inserisco la spina
    navigo.

    Sbagliato, è "gratuito" solo quando
    non compri la licenza di Windows, che non
    costa mica noccioline! Al contrario Mozilla
    è veramente gratuito, perchè
    tu lo puoi scaricare una volta e installare
    dove vuoi senza dover pagare nessuno.



    Il successo di Firefox è

    comunque di


    nicchia: l'utente medio non sa
    neanche

    cosa


    sia.



    come decine d'altri browser, clienti di

    posta, editor, e migliaia di altri

    programmi.

    Verissimo... e molti di questi programmi
    meriterebbero una visibilità molto
    più ampia di quella che hanno. Chi mi
    costringe ad installare Windows Media Player
    se invece io voglio WinAmp? La M$
    ovviamente. (Per la cronaca, io non uso
    più nè uno nè l'altro,
    ma questi sono fatti miei... facciamo un
    discorso per il cosiddetto "utente medio"
    ora).


    mi è già capitato un
    tecnico

    ghe pensi mi come te, ho perso giorni di

    lavoro perche il signorino doveva
    installare

    le sue fesserie sui miei pc.

    Mozilla/Firefox fesseria? Spero seriamente
    che tu stia parlando di altri programmi!
    Dovresti essergli grato se ti ha installato
    Firefox, così non ti devi rompere tu
    le gonadi per installarlo ;) Al contrario
    potresti cominciare ad usarlo, e non a
    pensare che sia solo "un programma da
    disinstallare". Un sentito ringraziamento ai
    tecnici che installano Firefox (e che
    però spieghino anche cos'è,
    per favore, eheh)


    vai chi e questo che lo assumo, tu sei a

    lavoro per lavorare non per provare le

    alternative open source, quelle te le
    provi

    a casa

    PROVARE le alternative OpenSource? Ma forse
    non ti sei reso conto che ora Firefox
    è un browser già pronto per il
    pubblico? Ti avrei capito se l'avessi detto
    qualche anno fa, ma ora è una
    validissima alternativa, che esso sia
    OpenSource o no.



    All'utente medio non interessa
    neanche


    sperimentare qualcosa di diverso.





    Forse solo se ci fosse un tam tam

    mediatico


    (stampa e TV), che ridicolizzasse
    IE e


    proponesse un nuovo browser
    più


    sicuro e con maggiore funzioni la
    gente


    comune passerebbe a Firefox.



    illusione le sorelle insegnano

    sì, illusione, questo è vero,
    ma ha ragione.











    ==================================


    Modificato dall'autore il
    16/12/2004

    2.58.07Un pò come i testimoni di geova, il solo fattoche cerchino in continuazione di evangelizzarerompe talmente che non si prende neppure inconsiderazione quello che propongono
  • Anonimo scrive:
    Re: Abuso di posizione dominante

    All'utente medio non interessa neanche
    sperimentare qualcosa di diverso. probabilmente questo discorso vale in qualsiasi campo, non e' certo con questo tipo di mentalita' che l'umanita' evolve.
  • francescor82 scrive:
    Re: tecnico fai il lavore per qui sei pa

    - Scritto da: ElfQrin

    Non sono per niente d'accordo con

    l'articolo. E' ovvio che IE ha vinto la

    sfida dei browser solo perché era

    preinstallato su Windows.

    sbagliato è gratuito, già
    pronto, compro pc inserisco la spina navigo.Sbagliato, è "gratuito" solo quando non compri la licenza di Windows, che non costa mica noccioline! Al contrario Mozilla è veramente gratuito, perchè tu lo puoi scaricare una volta e installare dove vuoi senza dover pagare nessuno.

    Il successo di Firefox è
    comunque di

    nicchia: l'utente medio non sa neanche
    cosa

    sia.

    come decine d'altri browser, clienti di
    posta, editor, e migliaia di altri
    programmi.Verissimo... e molti di questi programmi meriterebbero una visibilità molto più ampia di quella che hanno. Chi mi costringe ad installare Windows Media Player se invece io voglio WinAmp? La M$ ovviamente. (Per la cronaca, io non uso più nè uno nè l'altro, ma questi sono fatti miei... facciamo un discorso per il cosiddetto "utente medio" ora).
    mi è già capitato un tecnico
    ghe pensi mi come te, ho perso giorni di
    lavoro perche il signorino doveva installare
    le sue fesserie sui miei pc.Mozilla/Firefox fesseria? Spero seriamente che tu stia parlando di altri programmi! Dovresti essergli grato se ti ha installato Firefox, così non ti devi rompere tu le gonadi per installarlo ;-) Al contrario potresti cominciare ad usarlo, e non a pensare che sia solo "un programma da disinstallare". Un sentito ringraziamento ai tecnici che installano Firefox (e che però spieghino anche cos'è, per favore, eheh)
    vai chi e questo che lo assumo, tu sei a
    lavoro per lavorare non per provare le
    alternative open source, quelle te le provi
    a casaPROVARE le alternative OpenSource? Ma forse non ti sei reso conto che ora Firefox è un browser già pronto per il pubblico? Ti avrei capito se l'avessi detto qualche anno fa, ma ora è una validissima alternativa, che esso sia OpenSource o no.

    All'utente medio non interessa neanche

    sperimentare qualcosa di diverso.



    Forse solo se ci fosse un tam tam
    mediatico

    (stampa e TV), che ridicolizzasse IE e

    proponesse un nuovo browser più

    sicuro e con maggiore funzioni la gente

    comune passerebbe a Firefox.

    illusione le sorelle insegnanosì, illusione, questo è vero, ma ha ragione.






    ==================================

    Modificato dall'autore il 16/12/2004
    2.58.07
  • Anonimo scrive:
    Ma chi ti ha dato la tastiera!!!
    Ma se non ho interpretato male cio' che hai scritto, mi sa che hai detto una quantita enorme di... ci siamo capiti... quando IE fu integrato in Windows non si disponeva di connessioni veloci ed il NetScape per quanto fosse leggero (se non mi ricordo male andava dai 4-8 mega) scaricarlo con un modem 28.8-33.6 era piu' una cosa per "virtuosi" del web che altro... quindi l'utente scarso (il boom dei PC e' stato in quegli anni) che comprava il computer e trovava gia' tutto il necessario installato per navigare, secondo te cosa faceva???Si andava a scaricare il NetScape, tra l'altro nei primi tempi, solo in inglese???Ma va va va affa un altro lavoro...P.S. Spero che il tuo articolo fosse tutto in chiave ironica e la mia ignoranza non mi abbia permesso di trovarne la vena...
  • Anonimo scrive:
    Pensierino banale
    Io ho iniziato a usare FFquando mi sono accorto che non aveva le invadenti procedure di configurazione/creazione account di Opera-Mozilla-NS, che recuperava tutti i miei preferiti di IE e che predisponeva un'interfaccia essenziale, senza banner e senza fronzoli e che non si portava appresso un client di posta. E sono profondamente convinto che queste siano state le *vere* ragioni che hanno decretato il boom di FF, perche' altrimenti le stesse sue "qualita'" erano presenti gia' nelle ultime versioni di Mozilla, che il boom non l'ha avuto.
  • paulatz scrive:
    Re: tecnico fai il lavore per qui sei pa
  • Anonimo scrive:
    Re: tecnico fai il lavore per qui sei pa
    gato- Scritto da: ElfQrin
    Non sono per niente d'accordo con
    l'articolo. E' ovvio che IE ha vinto la
    sfida dei browser solo perché era
    preinstallato su Windows.sbagliato è gratuito, già pronto, compro pc inserisco la spina navigo.con firefox cosa dovrei fare scaricarlo installarlo,cercarmi i plug in uff..... gia rotto le gonadii
    Il successo di Firefox è comunque di
    nicchia: l'utente medio non sa neanche cosa
    sia.come decine d'altri browser, clienti di posta, editor, e migliaia di altri programmi.
    Qualche giorno fa ho installato Firefox sul
    computer di un cliente (in realtà di
    un suo dipendente) per fare alcune prove.
    mi è già capitato un tecnico ghe pensi mi come te, ho perso giorni di lavoro perche il signorino doveva installare le sue fesserie sui miei pc.e possibile pagare per ricevere un servizio e ritrovarsi con l'impossibilità di lavorare per colpa di gente che pensa, che installare un programma sia innocuo, non sapendo assolutamente tutto quello che c'è al contorno fate il vostro lavoro e basta.
    Un paio di giorni dopo sono tornato e mi ha
    chiesto cosa fosse quell'icona sul suo
    Desktop. Gli ho spiegato che era
    un'applicazione per navigare su Internet
    alternativa a Internet Explorer. Mi ha
    risposto che non aveva toccato niente
    perché pensava che fosse un programma
    che serviva a far funzionare qualcosa, ma
    dato che non gli serviva a nulla, lo potevo
    pure eliminare.
    vai chi e questo che lo assumo, tu sei a lavoro per lavorare non per provare le alternative open source, quelle te le provi a casa
    All'utente medio non interessa neanche
    sperimentare qualcosa di diverso.

    Forse solo se ci fosse un tam tam mediatico
    (stampa e TV), che ridicolizzasse IE e
    proponesse un nuovo browser più
    sicuro e con maggiore funzioni la gente
    comune passerebbe a Firefox.illusione le sorelle insegnano


    ==================================
    Modificato dall'autore il 16/12/2004 2.58.07
  • Anonimo scrive:
    Re: sciperano per il taglio alle tasse?.
    - Scritto da: Anonimo

    Gli stai dando ragione, ovvero firefox

    è stato scelto perché

    qualitativamente superiore a explorer,
    come,

    se mi posso permettere, da vecchio
    utente

    netscape, la versione 4 di explorer (il

    primo vero browser microsoft, non le

    schifezze che propinava prima) fu
    nettamente

    superiore al netscape di allora.

    no, io ho detto che la gente è
    fondamentalmente pigra e a meno di plateali
    malfunzioni nessuno si prende la briga di
    andare a sostituire il browser di default...

    che Navigator 4 (n.d.r.) non era un gran che
    ti do ragione... ma la battaglia l'aveva
    già persa... non arrivavano
    più soldi alle casse di Netscape da
    parecchio e l'open source allora non era
    così sviluppato (se c'era...)

    bisognia aggiungere per dovere di cronaca
    che Explorer dalla versione 4 alla 6 ne ha
    fatti di passi da gigante!:|:
    Sarei curioso di sapere quali, a parte l'introduzione di poche nuove features e restyle unicamente grafici. Dal punto di vista tecnico, è sempre l'NCSA Mosaic che gira, con qualche ritoco quà e là....FF ha quanto meno il vantaggio di avere un motore (Gecko) un po' più giovane di IE; mentre Safari (apple) è basato su un motore ancora più giovine e scattante (khtml).
  • Anonimo scrive:
    Re: Disinstallazione di IE
    Si, FF non ha bisogno di IE per funzionare (non utilizza il suo motore).Ovviamente la disistallazione classica non è fattibile e ci vogliono appositi programmini che rimuovano lo Spyware (IE appunto...).Li trovi facilmente con una semplice ricerca in rete.
  • Anonimo scrive:
    Per convincerli...
    IE sicuramente è il browser peggiore che ci sia al momento. Opera e Firefox sono ottimi ma forse FF è riuscito ad entrare meglio nei nostri pc grazie ad un passaparola più diffuso e all'eredità di Mozilla.Per convincere qualcuno a passare a FF: Fate una pagina html con un javascript che apre 400 popup. Fatela aprire con IE. Dopo l'immancabile riavvio fatela aprire con FF. Vedrete che non ci penseranno 2 volte a cambiare...
  • Anonimo scrive:
    Re: Abuso di posizione dominante
    Appoggio completamente quello che dici, ma ti faccio notare che persino riviste linux e opensource oriented hanno fatto la pubblicità meschina e denigratoria di M$ nei confronti di linux (... Chiedi a chi lo ha provato), ricordi?Quindi M$ e nell'aria che respiriamo, ma essendo una scorreggia non per non respirarla dobbiamo semplicemente camabiare stanza.....(linux)- Scritto da: ElfQrin
    Non sono per niente d'accordo con
    l'articolo. E' ovvio che IE ha vinto la
    sfida dei browser solo perché era
    preinstallato su Windows.

    Il successo di Firefox è comunque di
    nicchia: l'utente medio non sa neanche cosa
    sia.

    Qualche giorno fa ho installato Firefox sul
    computer di un cliente (in realtà di
    un suo dipendente) per fare alcune prove.

    Un paio di giorni dopo sono tornato e mi ha
    chiesto cosa fosse quell'icona sul suo
    Desktop. Gli ho spiegato che era
    un'applicazione per navigare su Internet
    alternativa a Internet Explorer. Mi ha
    risposto che non aveva toccato niente
    perché pensava che fosse un programma
    che serviva a far funzionare qualcosa, ma
    dato che non gli serviva a nulla, lo potevo
    pure eliminare.

    All'utente medio non interessa neanche
    sperimentare qualcosa di diverso.

    Forse solo se ci fosse un tam tam mediatico
    (stampa e TV), che ridicolizzasse IE e
    proponesse un nuovo browser più
    sicuro e con maggiore funzioni la gente
    comune passerebbe a Firefox.


    ==================================
    Modificato dall'autore il 16/12/2004 2.58.07
  • Anonimo scrive:
    Re: Il successo di Firefox? Merito di MS
    - Scritto da: fasibia

    Bel post. Non hai l'impressione che la
    scelta di Microsoft di abbandonare un po'
    gli investimenti sul browser sia mirata e
    volontaria? Non è che non vuole
    proprio battagliare per scongiurare i
    disastri provocati dall'eccesso di foga
    contro Netscape?
    Da quell'esperienza necque la storica
    decisione di MS di sostenere Apple pur di
    mantenere vivo un rivale ed esorcizzare
    l'incubo del monopolio (in America: in
    Italia nessuno gli avrebbe detto niente :()L'accordo con Apple fù la conseguenza di un processo perso da MS nei confronti della prima e del conseguente accordo tra i due per risolvere con una partnership la controversia.Tecnica peraltro non nuova per MS quando si vede messa alle strette: i soldi ci sono non è un problema usarli quando non ci sono alternative. Vedere accordo con Sun sulla questione Java.ciaohttp://persone.softwarelibero.org/person/baluba
  • mr_setter scrive:
    Re: Il successo di Firefox? Secure-free!
    - Scritto da: Farlocco
    La rete è cambiata molto da quando MS
    ha lanciato l'ultima versione di IE. Con la
    rete son cambiate anche le esigenze dei
    navigatori.
    Firefox è riuscito a rispondere a
    queste esigenze.
    MS, che ormai era convinta di non aver
    più rivali, non ha vluto farlo.
    Cosa succederà se MS
    riprenderà ad investire su IE?
    Ed il successo di Firefox quanto è
    dovuto alla campagna promozionale massiccia
    che è stata lanciata? Quanto
    all'indubbia qualità?La rete e' cambiata certo! In particolare su due fronti: banda e sicurezza!Puoi navigare 24h24 ormai senza rischiare di fumarti il portafogli; i problemi adesso per i win-utenti si chiamano worm-trojan-dialer-banner e quant'altro.....Si riavvia il PC, oppure si spegne improvvisamente, apri IE per navigare et-voila' ti appare una bella chiappona di turno e la moglie ti guarda come se fossi un pervertito.....Il win-utente a questo punto chiede aiuto a chi ne sa di piu', diventa un passaparola ed ecco che - da un po' di tempo - la parola magica diventa Firefox!!"Ti installo Fifrefox ed un buon antivirus e vedrai che porcate simili non ti appariranno piu'..." consiglia l'amico smanettone.....Riassumendo la qualita' nel caso di Firefox paga perche' *free* e perche' *secure*!!:)mr_setter
    • Anonimo scrive:
      Re: Il successo di Firefox? Secure-free!
      - Scritto da: mr_setter
      "Ti installo Fifrefox ed un buon antivirus e
      vedrai che porcate simili non ti appariranno
      piu'..." consiglia l'amico smanettone.....
      Riassumendo la qualita' nel caso di Firefox
      paga perche' *free* e perche' *secure*!!
      :)
      mr_setterFree as a beer?Hai capito tutto, tu.
  • Anonimo scrive:
    Disinstallazione di IE
    Uhm, ma uno degli argomenti portati a sostegno del fatto che la preinstallazione di IE fosse volutamente scorretta, non fu il fatto che era si possibile installare Netscape, ma solo INSIEME ad IE, perché IE non si poteva rimuovere?In pratica se volevo usare solo IE, non utilizzavo risorse aggiuntive, se volevo usare solo NS dovevo comunque impegnare lo spazio disco di IE. Se chiedevo di preinstallarmi NS, comunque mi installavano anche IE.A proposito, oggi, se installo Firefox, posso liberare le risorse occupate da IE?
  • Anonimo scrive:
    Re: Sono poche.....
    - Scritto da: kpanzer
    Con tutta onestà non credo che basti
    sbandierare gli scaricamenti, anche
    perché - se fossero davvero 10
    milioni Credo che il calcolo sia abbastanza curato: indica il numero di download conteggiati sui mirror e sui bittorrent ufficiali
    le persone fisiche che hanno
    ottenuto gratis in pochi minuti il FF - non
    sarebbe un gran risultato, calcolando gli
    sviluppatori, i curiosoni, le S.H. ecc.;No in termini assoluti è ancora poco. La cosa rilevante sono i tassi di crescita. La risposta della comunità che si sta creando intorno al progetto è entusiastica, vedi i 150.000 dollari per la pubblicità sul New York Times raccolti in una manciata di giorni.Attenzione poi gli sviluppatori e i power user sono terreno di conquista di FF da tempo, non un recente acquisto.
    è una specie di sondaggione andato
    così e così; bisogna attendere
    un pò per verificare quanto di
    più e di meglio ci sia in FF rispetto
    a IE.Sul piano delle caratteristiche non è che ci sia molto da verificare: FF è in giro da 2 anni, è assolutamente noto quello che fa o non fa.
    Se la differenza fosse notevole in termini
    di prestazioni e di sicurezza l'amico del
    forum che si chiede cosa succederebbe se MS
    tornasse massicciamente ad investire sul suo
    browser avrebbe azzeccato in pieno il
    nocciolo della questione. Penso che alla MS
    la lampadina rossa si accenda quando la
    quota scende sotto il 90 per cento del
    mercato. Vero. Però secondo i progetti di MS non ci saranno nuove versioni di IE scaricabili separatamente: la prossima versione sarà rilasciata con Longhorn, del quale continua a slittare la data di rilascio (2006?).
    E farebbero in pochi mesi quello
    che migliaia di volontari hanno fatto in
    quattro lunghi anni, nel totale anonimato.Purtroppo sì. Questo dimostra che la deduzione dell'autore dell'articolo è completamente sbagliata.Come dice qualcuno se anche domani MS fosse costretta ad abbandonare il settore e si mettesse a produrre calzini, sarebbe comunque una corporation di prima grandezza.
    Io credo che alle persone comuni interessi
    più lo sviluppo di applicativi tipo
    office alternativi e meno costosi (o open
    source) che non il c.d. navigatore. Forse o forse no. L'azienda sulla cresta dell'onda in campo informatico si chiama Google. Amazon mi risulta che non vada affatto male. Ebay neppure. Ipod e Itunes fanno furore. Mi pare che nessuna di queste abbia a che fare con gli office, mentre invece curiosamente c'entrano qualcosa coi browser.ciaoAntoniohttp://persone.softwarelibero.org/person/baluba
  • Anonimo scrive:
    Re: Il successo di Firefox? Merito di MS
    - Scritto da: fasibia

    - Scritto da: Farlocco

    La rete è cambiata molto da
    quando MS

    ha lanciato l'ultima versione di IE.
    Con la

    rete son cambiate anche le esigenze dei

    navigatori.

    Firefox è riuscito a rispondere a

    queste esigenze.

    MS, che ormai era convinta di non aver

    più rivali, non ha vluto farlo.

    Cosa succederà se MS

    riprenderà ad investire su IE?

    Ed il successo di Firefox quanto
    è

    dovuto alla campagna promozionale
    massiccia

    che è stata lanciata? Quanto

    all'indubbia qualità?

    Bel post. Non hai l'impressione che la
    scelta di Microsoft di abbandonare un po'
    gli investimenti sul browser sia mirata e
    volontaria? Non è che non vuole
    proprio battagliare per scongiurare i
    disastri provocati dall'eccesso di foga
    contro Netscape?
    Da quell'esperienza necque la storica
    decisione di MS di sostenere Apple pur di
    mantenere vivo un rivale ed esorcizzare
    l'incubo del monopolio (in America: in
    Italia nessuno gli avrebbe detto niente :()Ma che contorti! Non sarà invece che non si capisce cosa vogliano fare, alla Microsoft, perché, a forza di investire in eye-candy e non in qualità pensando che fosse quello che voleva l'utente medio, alla fine lo hanno schifato e ora non sanno che pesci prendere?
  • Anonimo scrive:
    Questo articolo non ha senso
    E' un'analisi completamente decontestualizzata. La causa contro MS non è stata avviata da dei fanatici viscerali ma più semplicemente da aziende danneggiate dalla posizione monopolistica dell'azienda di Redmond. In questo senso un risveglio dei concorrenti di IE a distanza di anni non vedo cosa possa dimostrare; anzi al limite evidenzia la fondatezza di quella causa: il mercato potenziale dei browser (e di ciò che ci ruota intorno) è stato piallato brutalmente e i soggetti che ne erano protagonisti estromessi; rimangono o società di nicchia (Opera) o progetti liberi che non hanno finalità commerciali.Inoltre abbiamo un web 'rotto' grazie al fatto che il navigatore dominante ha un supporto tutto particolare degli standard e nessun percorso di adeguamento agli stessi, con conseguente blocco dell'evoluzione verso specifiche più avanzate.Questo non significa che IE non abbia avuto caratteristiche interessanti e innovative. E quindi?ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Abuso di posizione dominante
    Scusa tanto, ma non è così facile (fuori dai forum) ridicolizzare IE senza prendersi una pioggia di querele: e poi quale TV e quale giornale? Ospitano tutti pubblicità a pagamento della MS, non sono mica scemi. Per il resto condivido in pieno quello che dici.
    • ElfQrin scrive:
      Re: Abuso di posizione dominante
      - Scritto da: kpanzer
      Scusa tanto, ma non è così
      facile (fuori dai forum) ridicolizzare IEBe', non in modo esplicito ovviamente.
      senza prendersi una pioggia di querele: e
      poi quale TV e quale giornale? Ospitano
      tutti pubblicità a pagamento della
      MS, non sono mica scemi.Infatti non penso che succederà. Ma la mia non era un'indicazione, piuttosto un'ipotesi teorica. Nel senso che probabilmente l'unico modo per convincere la gente a rinunciare alla pappa pronta di IE, servita insieme al sistema operativo, sarebbe quello di una campagna mediatica, dato che il tipo di persona che si accontenta della pappa pronta è la stessa che si fa ipnotizzare dalla TV.
      • Alessandrox scrive:
        Re: Abuso di posizione dominante
        - Scritto da: ElfQrin
        - Scritto da: kpanzer

        Scusa tanto, ma non è così

        facile (fuori dai forum) ridicolizzare
        IE

        Be', non in modo esplicito ovviamente.No scusa perche'? Non esiste forse la pubblicita' comparativa?
  • ElfQrin scrive:
    Abuso di posizione dominante
    Non sono per niente d'accordo con l'articolo. E' ovvio che IE ha vinto la sfida dei browser solo perché era preinstallato su Windows.Il successo di Firefox è comunque di nicchia: l'utente medio non sa neanche cosa sia.Qualche giorno fa ho installato Firefox sul computer di un cliente (in realtà di un suo dipendente) per fare alcune prove.Un paio di giorni dopo sono tornato e mi ha chiesto cosa fosse quell'icona sul suo Desktop. Gli ho spiegato che era un'applicazione per navigare su Internet alternativa a Internet Explorer. Mi ha risposto che non aveva toccato niente perché pensava che fosse un programma che serviva a far funzionare qualcosa, ma dato che non gli serviva a nulla, lo potevo pure eliminare.All'utente medio non interessa neanche sperimentare qualcosa di diverso.Forse solo se ci fosse un tam tam mediatico (stampa e TV), che ridicolizzasse IE e proponesse un nuovo browser più sicuro e con maggiore funzioni la gente comune passerebbe a Firefox.==================================Modificato dall'autore il 16/12/2004 2.58.07
  • Anonimo scrive:
    Re: Se fosse...
    - Scritto da: pandavr
    Scrivendo questo intervento con Firefox
    posso solo dire che se fosse a pagamento,
    come a suo tempo lo era Netscape, forse
    tutto questo successo non lo avrebbe avuto.

    Quindi direi che: "La qualità
    paga.... se non si paga" ;)

    Ivan

    P.S. Piccola provocazione la mia, dopo
    averlo provato però forse lo
    comprerei anche se fosse a pagamento. Anche
    se un pò di cosucce restano da
    mettere a punto.si ma in IE c'è molto da mettere apposto, ed e' anche chiuso.Ma se IE non fosse incluso in windows quanti download in piu ci sarebbero? (davvero molti di piu) Perchè chi ha un minimo di conoscenza sa benissimo che Ff è piu sicuro e piu funzionale...
  • Anonimo scrive:
    Sono poche.....
    Con tutta onestà non credo che basti sbandierare gli scaricamenti, anche perché - se fossero davvero 10 milioni le persone fisiche che hanno ottenuto gratis in pochi minuti il FF - non sarebbe un gran risultato, calcolando gli sviluppatori, i curiosoni, le S.H. ecc.; è una specie di sondaggione andato così e così; bisogna attendere un pò per verificare quanto di più e di meglio ci sia in FF rispetto a IE.Se la differenza fosse notevole in termini di prestazioni e di sicurezza l'amico del forum che si chiede cosa succederebbe se MS tornasse massicciamente ad investire sul suo browser avrebbe azzeccato in pieno il nocciolo della questione. Penso che alla MS la lampadina rossa si accenda quando la quota scende sotto il 90 per cento del mercato. E farebbero in pochi mesi quello che migliaia di volontari hanno fatto in quattro lunghi anni, nel totale anonimato. Io credo che alle persone comuni interessi più lo sviluppo di applicativi tipo office alternativi e meno costosi (o open source) che non il c.d. navigatore.
  • fasibia scrive:
    Re: Il successo di Firefox? Merito di MS
    - Scritto da: Farlocco
    La rete è cambiata molto da quando MS
    ha lanciato l'ultima versione di IE. Con la
    rete son cambiate anche le esigenze dei
    navigatori.
    Firefox è riuscito a rispondere a
    queste esigenze.
    MS, che ormai era convinta di non aver
    più rivali, non ha vluto farlo.
    Cosa succederà se MS
    riprenderà ad investire su IE?
    Ed il successo di Firefox quanto è
    dovuto alla campagna promozionale massiccia
    che è stata lanciata? Quanto
    all'indubbia qualità?Bel post. Non hai l'impressione che la scelta di Microsoft di abbandonare un po' gli investimenti sul browser sia mirata e volontaria? Non è che non vuole proprio battagliare per scongiurare i disastri provocati dall'eccesso di foga contro Netscape?Da quell'esperienza necque la storica decisione di MS di sostenere Apple pur di mantenere vivo un rivale ed esorcizzare l'incubo del monopolio (in America: in Italia nessuno gli avrebbe detto niente :()
  • Anonimo scrive:
    Re: Mah.... mi sembra un po' campata in
    - Scritto da: Anonimo
    . In italia, almeno, pochia avevano una
    connessione a internet e ancora meno quelli
    che sapevano che stavano facendo!!Mah, credo invece proprio l'opposto. Ai tempi di Netscape chi si connetteva sapeva quallo che stava facendo, appunto perché era un "pioniere". Ora si connettono cani e porci.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mah.... mi sembra un po' campata in
      mmm....io mica sapevo tanto cosa facevo... avevo due pc in casa di cui uno faceva da router per l'altro su una linea a 56k... navigavo per siti porno e scaricavo mp3 in 40 minuti da siti sospettissimi non conoscevo dialer, virus troyan....no..mio fratello una volta mi ha spedito il netbus giusto per farmi uno scherzo.... sapevo che esistevano più browsers.... ma mi bastava quello che avevo....IE e non cercavo di meglio. Se netscape fosse meglio o peggio non l'ho mai saputo.
  • Farlocco scrive:
    Il successo di Firefox? Merito di MS
    La rete è cambiata molto da quando MS ha lanciato l'ultima versione di IE. Con la rete son cambiate anche le esigenze dei navigatori.Firefox è riuscito a rispondere a queste esigenze.MS, che ormai era convinta di non aver più rivali, non ha vluto farlo.Cosa succederà se MS riprenderà ad investire su IE?Ed il successo di Firefox quanto è dovuto alla campagna promozionale massiccia che è stata lanciata? Quanto all'indubbia qualità?
  • Anonimo scrive:
    Mah.... mi sembra un po' campata in aria
    Sono i tempi che sono cambiati non i rapporti di qualità.All'epoca di IE vs Netscape la coscenza di Internet era limitatissima rispetto ad ora... In italia, almeno, pochia avevano una connessione a internet e ancora meno quelli che sapevano che stavano facendo!!La pressione dei virus era molto inferiore... si navigava molto meno(con le connessioni via modem lentissime)...Adesso c'è più consapevolezza c'è più necessità di preservare il proprio pc: una volta se connettevi ad internet il tuo windows non si spegneva dopo 20minuti adesso si...questo ti pone difronte al problema di difendersi!Quindi se prima bastava un browser qualsiasi(e poi chi si scaricava a cuor leggero un browser con il 56k?molti meno di adesso!) adesso serve qualcosa di sicuro!Adesso il consumatore pretende di più..... Non credo che stia molto in piedi tutto il ragionamento dell'articolo....
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli
    - Scritto da: avvelenato
    ma esiste forse concorrenza leale?Si, certo. Due thread dello stesso processo, per esempio
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli
    - Scritto da: Anonimo
    La sintassi sbagliata (tag non chiusi)
    poteva anche derivare dal fatto che la
    pagina non venisse caricata completamente
    (problemi di connessione o di server). Il
    browser non poteva sapere se il problema era
    causato dal webmaster o da una perdita di
    dati.??? Continuo a non capire. Se telefonando dici "Oggi mi" , e poi la chiamata si chiude per motivi inaspettati, speri che il tuo interlocutore dall'altra parte ci aggiunga il verbo, complemento oggetto, e altre cose del genere? Io direi di no. Se provi a caricare un pdf "a metà", pensi che venga visualizzato? Io credo di no.Perché questo? Forse perché la sintassi a qualcosa serve? Se il browser non carica completamente la pagina, semplice, deve dare un messaggio d'errore. Se aveva incominciato il rendering, lo lascia così com'è, e fine.Mi spieghi inoltre, dato che affermi questo, perché explorer visualizzava "correttamente" anche pagine in cui i tag erano CHIUSI in modo errato, visto che in questi casi non puoi tirar fuori la scusa della perdita di dati?
  • avvelenato scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo





    e secondo te, di chi era la colpa?





    (apple)



    della concorrenza?

    quella sleale? si.

    (apple)ma esiste forse concorrenza leale?
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli

    Non vuol dire niente! Se IE voleva recepire
    certi tag di Netscape, o viceversa,
    pazienza. Quello di cui parlavo io erano
    errori sintattici clamorosi, come pagine con
    tag aperti e mai chiusi, oppure chiusi prima
    del dovuto. Tag html che venivano chiusi
    prima dell'inizio del body, tabelle mai
    chiuse e magicamente interpretate come
    corrette, cose del genere. Se un browser
    incontrava un tag non suo era semplice cosa
    doveva fare: non interpretarlo. Cosa diversa
    è interpretare un documento con i tag
    "suoi" però sintatticamente
    sbagliato!
    La sintassi sbagliata (tag non chiusi) poteva anche derivare dal fatto che la pagina non venisse caricata completamente (problemi di connessione o di server). Il browser non poteva sapere se il problema era causato dal webmaster o da una perdita di dati.
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli


    quella sleale? si.

    (apple)quella sleale? si.(apple)
  • Luca Schiavoni scrive:
    Re: Ma netscape non aveva evangelisti
    - Scritto da: FDG
    Al di la della qualità intrinseca del
    browser, chi allora andava in giro a
    predicare ...io!e conosco persino persone che comprarono Netscape, quando era in vendita. ;)ciao!LucaSps - ho usato Netscape fino alla 4.77 fino all uscita di Mozilla 1, che ancora uso per posta e navigazione. Gli altri browser solo per provare i siti internet, o per accedere a siti fatti male che non si vedono correttamente con tutti i browser ma solo con uno 8)==================================Modificato dall'autore il 16/12/2004 1.34.17
  • Anonimo scrive:
    Re: acqua calda
    - Scritto da: Anonimo
    ma è grazie all'opensource se questo
    è possibile, vedi opera che non
    decollaNon decolla perché lo paghi:D
    • Anonimo scrive:
      Re: acqua calda
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo


      ma è grazie all'opensource se
      questo

      è possibile, vedi opera che non

      decolla

      Non decolla perché lo paghi:Dcio' dimostra che le riflessioni pro microsoft dell'articolo hanno basi davvero fragili...
    • Anonimo scrive:
      Re: acqua calda
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo


      ma è grazie all'opensource se
      questo

      è possibile, vedi opera che non

      decolla

      Non decolla perché lo paghi:Dlo paghi perchè non è opensource (praticamente)
      • Anonimo scrive:
        Re: acqua calda
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        - Scritto da: Anonimo




        ma è grazie all'opensource
        se

        questo


        è possibile, vedi opera che
        non


        decolla



        Non decolla perché lo paghi:D

        lo paghi perchè non è
        opensource (praticamente)Sarà che difficilmente si farebbero soldi offrendo un browser gratuitamente e poi facendosi pagare per l'assistenza?
  • Anonimo scrive:
    Re: La qualità NON paga
    opera è un nome davvero ironico....
    • Anonimo scrive:
      Re: La qualità NON paga
      - Scritto da: Anonimo
      opera è un nome davvero ironico....lasciato così è vero; dovevano chiamarlo OPERA D'ARTE.
      • Anonimo scrive:
        Re: La qualità NON paga
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Anonimo

        opera è un nome davvero
        ironico....


        lasciato così è vero; dovevano
        chiamarlo OPERA D'ARTE.Anche meglio: OPERETTA
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli
    - Scritto da: Anonimo

    Eh? Esisteva uno standard anche quella

    volta! Ed il fatto che l'html non sia un

    linguaggio di programmazione non
    giustifica

    proprio niente! Ha ed aveva una sua
    sintassi

    ben definita!

    Non era definita affatto, ma in continua
    evoluzione.E con questo? Adesso l'XHTML non si evolve più? A me non sembra...
    Da allora sono state fatte
    parecchie modifiche. Ad esempio, all'inizio
    non esistevano i css. Oggi tutti gli
    attributi di impaginazione all'interno di un
    tag (sostituibili dagli stili) sono
    considerati "deprecated" dallo stesso w3.
    Dai un'occhiata:
    www.w3.org/TR/REC-html40/appendix/changes.htmSi, e ce ne saranno di nuovi in futuro. Non capisco cosa ha a che fare con il discorso. Visto che lo standard si evolve facciamo le pagine come ci pare?
  • Anonimo scrive:
    acqua calda
    ma sto articolo era proprio necessario ? orami non sapeve + cosa scrivere...che la qualità paghi è vero, ma è grazie all'opensource se questo è possibile, vedi opera che non decolla
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli
    - Scritto da: Anonimo



    e secondo te, di chi era la colpa?



    (apple)

    della concorrenza?quella sleale? si.(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli
    - Scritto da: Anonimo
    In quel periodo era in atto la guerra dei
    browser ed il w3 recepiva le proposte che
    arrivavano dai vari operatori, soprattutto
    Ms e Netscape. Il browser migliore era
    quello che era in grado di gestire codice
    anche incompatibile con le proprie
    specifiche. Non vuol dire niente! Se IE voleva recepire certi tag di Netscape, o viceversa, pazienza. Quello di cui parlavo io erano errori sintattici clamorosi, come pagine con tag aperti e mai chiusi, oppure chiusi prima del dovuto. Tag html che venivano chiusi prima dell'inizio del body, tabelle mai chiuse e magicamente interpretate come corrette, cose del genere. Se un browser incontrava un tag non suo era semplice cosa doveva fare: non interpretarlo. Cosa diversa è interpretare un documento con i tag "suoi" però sintatticamente sbagliato!
  • pandavr scrive:
    Se fosse...
    Scrivendo questo intervento con Firefox posso solo dire che se fosse a pagamento, come a suo tempo lo era Netscape, forse tutto questo successo non lo avrebbe avuto.Quindi direi che: "La qualità paga.... se non si paga" ;)IvanP.S. Piccola provocazione la mia, dopo averlo provato però forse lo comprerei anche se fosse a pagamento. Anche se un pò di cosucce restano da mettere a punto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli


    e secondo te, di chi era la colpa?

    (apple)della concorrenza?
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli

    Eh? Esisteva uno standard anche quella
    volta! Ed il fatto che l'html non sia un
    linguaggio di programmazione non giustifica
    proprio niente! Ha ed aveva una sua sintassi
    ben definita!Non era definita affatto, ma in continua evoluzione. Da allora sono state fatte parecchie modifiche. Ad esempio, all'inizio non esistevano i css. Oggi tutti gli attributi di impaginazione all'interno di un tag (sostituibili dagli stili) sono considerati "deprecated" dallo stesso w3.Dai un'occhiata:http://www.w3.org/TR/REC-html40/appendix/changes.html
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli
    - Scritto da: Anonimo
    specifiche. Spesso un wm doveva creare 2
    versioni della stessa pagina, il che era un
    bel dispendio di energie.e secondo te, di chi era la colpa?(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: La qualità NON paga
    - Scritto da: Anonimo
    Altrimenti Opera dovrebbe essere da ANNI al
    posto di quel colabrodo di IE e quel
    pachiderma camuffato da browser che è
    Firefox.1) Opera si paga (oppure ti tieni il bannerone oppure fai il pirata) e sinceramente, io non pagherei per un browser. Conosco pochissima gente che lo farebbe. Già si fatica a convincere la gente ad abbandonare IE per una alternativa GRATUITA, figuriamoci per una a pagamento.2) Firefox può essere leggero o pesante, dipende da te, da come lo setti e da quante extension ci vuoi sopra.3) Se guardi un attimo la pagina delle extension, ti accorgi che virtualmente ci sono un sacco di cose che con firefox puoi fare e con Opera no. Magari sono sciocchezze ma c'è a chi piace, ognuno ci mette quello che vuole.
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli
    - Scritto da: Anonimo

    appunto una manna per un ragazzino che

    voleva spacciarsi per programmatore...



    (apple)

    Sì, ma l'html non è un
    linguaggio di programmazione, ed allora lo
    standard non era ancora definito.Eh? Esisteva uno standard anche quella volta! Ed il fatto che l'html non sia un linguaggio di programmazione non giustifica proprio niente! Ha ed aveva una sua sintassi ben definita! Prova a dare in pasto ad un qualsiasi programma che non sia un browser web un documento malformato, e vedi che bei messaggi di errori ti vengono fuori!
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli


    Direi purtroppo, perché ha abitutato
    troppo bene chi creava le pagine web. Uno
    poteva fare come voleva la pagina che tanto
    explorer la visualizzava, anche se non era
    sintatticamente corretta. Potevi mettere
    anche 15 tag di fila (o cose del genere)
    che tanto ci pensava explorer....

    Ora, sarò limitato io, avrò la
    visione da programmatore, ma perché
    devono succedere queste cose? Perché
    si devono renderizzare "ad occhio" anche gli
    errori più clamorosi? Questo ha
    creato solo confusione nel web, che è
    stato cosparso di pessime pagine. Se anche
    IE fosse stato più rigido, stai
    tranquillo che adesso certe schifezze non ci
    sarebbero, e non esisterebbero nemmeno certi
    "webmaster" che creano solo dei danni al
    mercato ITIn quel periodo era in atto la guerra dei browser ed il w3 recepiva le proposte che arrivavano dai vari operatori, soprattutto Ms e Netscape. Il browser migliore era quello che era in grado di gestire codice anche incompatibile con le proprie specifiche. Spesso un wm doveva creare 2 versioni della stessa pagina, il che era un bel dispendio di energie.
  • Anonimo scrive:
    Re: Informazione tecnica ...
    - Scritto da: Anonimo
    Come si fa a stampare con firefox un bordo
    di 1 mm, ad esempio in un div?
    Ho provato con:

    border: solid 1 mm;
    border: solid 1mm; (senza spazio)
    border-top: solid 1mm; etc.

    ma non funziona.http://www.w3schools.com/css/css_border.aspProperty Description Values NN IE W3Cborder A shorthand property for setting all of the properties for the four borders in one declarationborder-widthborder-styleborder-color
    • Anonimo scrive:
      Re: Informazione tecnica ...

      www.w3schools.com/css/css_border.asp
      Property Description Values NN IE
      W3C
      border A shorthand property for setting all
      of the properties for the four borders in
      one declaration
      border-width
      border-style
      border-color.. e quindi?
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli

    potevi mettere un javascript che ti
    ricaricava al volo la pagina dopo un
    resize...è vero, ma era una soluzione di ripiego (ricaricare una pagina, soprattutto allora, era un'inutile spreco di banda)

    posizionamento era impreciso, un
    semplice

    html errato poteva portare al crash del

    browser.

    ?succedeva se il codice non era completamente compatibile con le specifiche html di netscape (che allora non era certo w3 compliant)

    Explorer, bene o male, renderizzava in

    maniera umana pressochè tutte le

    pagine.

    appunto una manna per un ragazzino che
    voleva spacciarsi per programmatore...

    (apple)Sì, ma l'html non è un linguaggio di programmazione, ed allora lo standard non era ancora definito.
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Potevi mettere

    anche 15 tag di fila (o cose del
    genere)

    che tanto ci pensava explorer....

    Ok, sono stati tagliati in automoatico i tag
    errati che avevo inseritoi... spero si
    capisca lo stessoCome dicevi certi "webmaster"...;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma netscape non aveva evangelisti
    - Scritto da: FDG
    Al di la della qualità intrinseca del
    browser, chi allora andava in giro a
    predicare cose analoghe a "Lasciate perdere
    IE, software non standard, pieno di buchi e
    che vi lega al monopolio Microsoft! Prendete
    Firefox che è bello, figo, standard e
    open source!"?MA PER CARITA' GLI EVENGELISTI !!!!Fanno pena !!
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli
    - Scritto da: Anonimo
    Potevi mettere
    anche 15 tag di fila (o cose del genere)
    che tanto ci pensava explorer....Ok, sono stati tagliati in automoatico i tag errati che avevo inseritoi... spero si capisca lo stesso
  • Anonimo scrive:
    La qualità NON paga
    Altrimenti Opera dovrebbe essere da ANNI al posto di quel colabrodo di IE e quel pachiderma camuffato da browser che è Firefox.
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli
    - Scritto da: Anonimo
    Il fatto è che Netscape era un vero
    incubo per un web master: bastava
    ridimensionare il browser e la pagina
    perdeva il layout originario, Con due righe di codice si risolveva il problema
    il
    posizionamento era impreciso, un semplice
    html errato poteva portare al crash del
    browser.
    Explorer, bene o male, renderizzava in
    maniera umana pressochè tutte le
    pagine.Direi purtroppo, perché ha abitutato troppo bene chi creava le pagine web. Uno poteva fare come voleva la pagina che tanto explorer la visualizzava, anche se non era sintatticamente corretta. Potevi mettere anche 15 tag di fila (o cose del genere) che tanto ci pensava explorer....Ora, sarò limitato io, avrò la visione da programmatore, ma perché devono succedere queste cose? Perché si devono renderizzare "ad occhio" anche gli errori più clamorosi? Questo ha creato solo confusione nel web, che è stato cosparso di pessime pagine. Se anche IE fosse stato più rigido, stai tranquillo che adesso certe schifezze non ci sarebbero, e non esisterebbero nemmeno certi "webmaster" che creano solo dei danni al mercato IT
  • Anonimo scrive:
    economics... non chiacchere!
    da un punto di vista economico l'analisi lascia abbastanza a desiderare. La tesi dell'accusa (Fisher) era basata su un'analisi strutturalista del mercato. La qualità è solo una delle componenti in gioco, le pratiche anticoncorrenziali di Microsoft sono e resteranno un pessimo esempio di come un monopolista può ostacolare l'innovazione per garantirsi le proprie rendite. Netscape era superiore, ma è stato messo nella condizione di non potersi sviluppare. Forse MS attaccherà anche firefox, disseminando FUD o creando incompatibilità con i suoi nuovi aggiornamenti. L'open source salta completamente i canali di distribuzione tradizionali (OEM, ISP, ICP...) e fa parte di una user-based innovation...
  • Anonimo scrive:
    Re: Informazione tecnica ...
    Sono quello che ha scritto il post.Devo stampare dei report html in locale, quindi ho bisogno di impostare le dimensioni in mm, per evitare problemi nella stampa. L'uso dei mm dovrebbe essere standard w3c.
    • Anonimo scrive:
      Re: Informazione tecnica ...
      - Scritto da: Anonimo
      Sono quello che ha scritto il post.
      Devo stampare dei report html in locale,
      quindi ho bisogno di impostare le dimensioni
      in mm, per evitare problemi nella stampa.
      L'uso dei mm dovrebbe essere standard w3c.Inizia a dare una larghezza fissa al contenuto, no?
      • Anonimo scrive:
        Re: Informazione tecnica ...

        Inizia a dare una larghezza fissa al
        contenuto, no?già fatto; le dimensioni sono corrette per un a4 ma il bordo non me lo stampa (a meno che non usi altre unità di misura)
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli
    - Scritto da: Anonimo
    Il fatto è che Netscape era un vero
    incubo per un web master: bastava
    ridimensionare il browser e la pagina
    perdeva il layout originario,potevi mettere un javascript che ti ricaricava al volo la pagina dopo un resize...
    posizionamento era impreciso, un semplice
    html errato poteva portare al crash del
    browser.?
    Explorer, bene o male, renderizzava in
    maniera umana pressochè tutte le
    pagine.appunto una manna per un ragazzino che voleva spacciarsi per programmatore...(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli

    Quindi la colpa dell'incredibile diffusione
    di allora è ANCHE dei webmaster di
    allora (e di diversi di quelli di oggi)Il fatto è che Netscape era un vero incubo per un web master: bastava ridimensionare il browser e la pagina perdeva il layout originario, il posizionamento era impreciso, un semplice html errato poteva portare al crash del browser.Explorer, bene o male, renderizzava in maniera umana pressochè tutte le pagine.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma netscape non aveva evangelisti
    - Scritto da: FDG
    Al di la della qualità intrinseca del
    browser, chi allora andava in giro a
    predicare "Lasciate perdere IE, software non
    standard, pieno di buchi e che vi lega al
    monopolio Microsoft! Prendete Firefox che
    è bello, figo, standard e open
    source!"?Beh, quella volta gli standard non erano visti come qualcosa di stringente da rispettare, come oggi. Anzi, le estensioni dei diversi browser erano viste in generale di buon occhio, anche perché l'html quella volta era parecchio limitato, e si vedeva il web come qualcosa di nuovo, in rapida espansione e non ancora plasmato. Quindi tutte le tecnologie nuove e le estensioni agli standard erano ben visti da molti navigatori.C'è da dire, relativamente all'evangelizzazione, che si, non vi erano evangelisti Netscape, però Netscape aveva uno zoccolo duro di utenti fedeli.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma netscape non aveva evangelisti
      - Scritto da: Anonimo
      Quindi tutte le tecnologie nuove e le
      estensioni agli standard erano ben visti da
      molti navigatori.bei tempi... poi il Web si è "fermato" è l'unica rivoluzione è stata Flash!:
      C'è da dire, relativamente
      all'evangelizzazione, che si, non vi erano
      evangelisti Netscape, però Netscape
      aveva uno zoccolo duro di utenti fedeli.quelli che lo usavano dalla versione 1 o 2 praticamente 4 gatti (me compreso)(apple)
  • incuso scrive:
    Re: Informazione tecnica ...
    vado a memoria e quindi fosre sbaglio, ma non si deve usareborder-width: 1pxo vartianti top/bottom/left e right?
  • Anonimo scrive:
    Re: Informazione tecnica ...
    border: thin solid #FF0000;
  • FDG scrive:
    Ma netscape non aveva evangelisti
    Al di la della qualità intrinseca del browser, chi allora andava in giro a predicare cose analoghe a "Lasciate perdere IE, software non standard, pieno di buchi e che vi lega al monopolio Microsoft! Prendete Firefox che è bello, figo, standard e open source!"?==================================Modificato dall'autore il 16/12/2004 0.46.57
  • Anonimo scrive:
    Informazione tecnica ...
    Come si fa a stampare con firefox un bordo di 1 mm, ad esempio in un div?Ho provato con:border: solid 1 mm;border: solid 1mm; (senza spazio)border-top: solid 1mm; etc.ma non funziona.
    • Anonimo scrive:
      Re: Informazione tecnica ...
      - Scritto da: Anonimo
      Come si fa a stampare con firefox un bordo
      di 1 mm, ad esempio in un div?
      Ho provato con:

      border: solid 1 mm;
      border: solid 1mm; (senza spazio)
      border-top: solid 1mm; etc.

      ma non funziona.Il colore lo indichi?solid 1mm blackciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Informazione tecnica ...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Come si fa a stampare con firefox un
        bordo

        di 1 mm, ad esempio in un div?

        Ho provato con:



        border: solid 1 mm;

        border: solid 1mm; (senza spazio)

        border-top: solid 1mm; etc.



        ma non funziona.

        Il colore lo indichi?

        solid 1mm black

        ciaoSì, ho provato anche quello
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli
    - Scritto da: Anonimo
    C'è da dire
    che parecchi dei pochi utenti di netscape
    rimasti preferivano la versione 3 alla 4.
    A proposito: ora rimembro uno dei motivi che mi fecero passare da netscape 3 a explorer 4: l'incredibile proliferare di siti "optimized for IE 4"! Allora ero giovane ed ingenuo, non pensai alle conseguenze della mia scelta, anche perché, effettivamente, dopo un po' mi trovai meglio con IE 4.Quindi la colpa dell'incredibile diffusione di allora è ANCHE dei webmaster di allora (e di diversi di quelli di oggi)
  • FDG scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli
    - Scritto da: Anonimo
    Sono d'accordo. Persino Apple si era
    affidata a Microsoft, e lì non era
    certo preinstallato.Più tardi quando netscape era in alto mare con mozilla e quindi IE era rimasta l'unica scelta.
  • FDG scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli
    - Scritto da: Anonimo
    Secondo me non ha tutti i torti chi ha
    scritto l'articolo. Il mercato è
    stato si falsato, però IE 4 era
    superiore a Netscape 4, questo è
    difficile da negare.Se si dice che Netscape è stato battuto solo perché IE era preinstallato, si dice una fesseria bella e buona. Ciò non toglie che questa ed altre cose hanno consentito a Microsoft di sbarazzarsi di Netscape, dalle cose lecite a quelle meno lecite, dallo sforzo fatto sullo sviluppo di IE alla gratuità del software, alla preinstallazione e agli accordi strappati ai produttori di hardware. Queste sono le cose per cui Microsoft è stata portata in tribunale.Comunque c'è da considerare che lo scenario oggi è un po cambiato. Cominciando dal fatto che all'epoca dello scontro tra IE e Netscape l'open source non era un movimento affermato. E mozilla è open source.
  • Anonimo scrive:
    Re: sciperano per il taglio alle tasse?.
    - Scritto da: Anonimo


    bisognia aggiungere per dovere di cronaca

    che Explorer dalla versione 4 alla 6 ne ha

    fatti di passi da gigante!:|:

    Come dice guzzanti:
    anche adesso explorer fa passi da gigante...
    peccato che gli altri vanno in macchina:Dc'è anche chi prende l'aereo 8)(apple)
  • incuso scrive:
    Io sul mio sito avviso
    per ora, poi si vedrà...M.--http://incuso.altervista.org
    • incuso scrive:
      Re: Io sul mio sito avviso
      Ovviamente si vede solo usando IE (ma anche opera).M.
      • Anonimo scrive:
        Re: Io sul mio sito avviso
        - Scritto da: incuso
        Ovviamente si vede solo usando IE (ma anche
        opera).

        M.....ma anche con Firefox...[Questa pagina è stata creata utilizzando il linguaggio PHP; se ne consiglia la visione con ad una risoluzione di 1024x768 con un browser decente (Mozilla 1.0 o successivi).]
        • Anonimo scrive:
          Re: Io sul mio sito avviso
          Mozilla 1.0 ??? un po' vecchiotto, non si trova nemmeno più da scaricare.O Firefox 1.0, oppure Mozilla 1.7, non credi sarebbe più comprensibile così??Comunque con IE si vede uguale uguale...
      • gerry scrive:
        Re: Io sul mio sito avviso
        - Scritto da: incuso
        Ovviamente si vede solo usando IE (ma anche
        opera).Di grazia, Perchè opera sarebbe fuori standard?
        • incuso scrive:
          Re: Io sul mio sito avviso
          - Scritto da: gerry
          Di grazia, Perchè opera sarebbe fuori
          standard?No, infatti non lo è la mia frase è fuorviante.M.
    • Anonimo scrive:
      Re: Io sul mio sito avviso
      - Scritto da: incuso
      per ora, poi si vedrà...

      M.
      --
      incuso.altervista.org ...se ne consiglia la visione con ad una risoluzione di 1024x768 con un browser decente (Mozilla 1.0 o successivi).LOL 8)(apple)PS: 1024x768?: ti perdi un 15% buono di navigatori...
    • Anonimo scrive:
      Re: Io sul mio sito avviso
      Fammi capire: sul tuo sito consigli l'utilizzo di firefox, che di default elimina il banner ad inizio pagina. Non è un po' masochista?
      • incuso scrive:
        Re: Io sul mio sito avviso
        No, i banner li toglie il mio codice, non firefox. Finché questo riguarda il 10% dei visitatori non mi causa grossi danni. Poi forse cambierò.M.
    • Anonimo scrive:
      Re: tu ci hai provato
      - Scritto da: incuso
      per ora, poi si vedrà...

      M.
      --bel sistema per fare accessi peccato che il mio non lo hai beccato byei love IE forever
      • incuso scrive:
        Re: tu ci hai provato
        - Scritto da: Anonimo
        bel sistema per fare accessi peccato che il
        mio non lo hai beccato
        i love IE foreverNon ci dormirò stanotte :(Gli accessi che arrivano così non mi interessano particolarmente, contano gli utenti che visitano anche il sito e -normalmente- questi guardano una ventina di pagine.M.--http://incuso.altervista.org
        • Anonimo scrive:
          Re: tu ci hai provato

          Non ci dormirò stanotte :(

          Gli accessi che arrivano così non mi
          interessano particolarmente, contano gli
          utenti che visitano anche il sito e
          -normalmente- questi guardano una ventina di
          pagine.

          M.Se non ti interessano evita di pubblicizzarlo qui.
          • incuso scrive:
            Re: tu ci hai provato
            - Scritto da: Anonimo
            Se non ti interessano evita di
            pubblicizzarlo qui.Hai ragione, potevo spiegare quello che ho fatto descrivendolo pienamente. Cavolo, non ci ho pensato.Ma tu hai pensato che forse era più semplice farlo *vedere*.A volte penso che chi ama IE se lo meriti.M.
          • Anonimo scrive:
            Re: tu ci hai provato
            - Scritto da: incuso

            - Scritto da: Anonimo

            Se non ti interessano evita di

            pubblicizzarlo qui.

            Hai ragione, potevo spiegare quello che ho
            fatto descrivendolo pienamente. Cavolo, non
            ci ho pensato.

            Ma tu hai pensato che forse era più
            semplice farlo *vedere*.

            A volte penso che chi ama IE se lo meriti.

            M.onestamente visto che non mi è passato neanche per l'anticamera del cervello di cliccarci sopra, non so che tipo di affronto mi hai fatto ad impedirmi l'accesso , in funzione del browser che amo, comunque contento te.i love IE forever
          • Anonimo scrive:
            Re: tu ci hai provato
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: incuso

            - Scritto da: Anonimo

            A volte penso che chi ama IE se lo meriti.
            onestamente visto che non mi è
            passato neanche per l'anticamera del
            cervello di cliccarci sopra, non so che tipo
            di affronto mi hai fatto ad impedirmi
            l'accesso , in funzione del browser che amo,
            comunque contento te.
            i love IE foreverVa bene che vanno di moda i Gay quest'anno, ma essere innamorati di IE.... Te la mette nel dietro anche IE, e se lo fa mettere dai vius, ma l'importante e' divertirsi tutti insieme no ?!?!
          • Anonimo scrive:
            Re: tu ci hai provato

            Va bene che vanno di moda i Gay quest'anno,
            ma essere innamorati di IE....
            Te la mette nel dietro anche IE, e se lo fa
            mettere dai vius, ma l'importante e'
            divertirsi tutti insieme no ?!?!Certo IE lo usano Gay ebrei e negri, i fighi come tesolo OPENE SOURCE. Che invidia.
      • Slurpolo scrive:
        Re: tu ci hai provato
        - Scritto da: Anonimo
        i love IE foreverTu e IE fate anche sesso o è solo una relazione platonica?
        • Anonimo scrive:
          Re: tu ci hai provato
          - Scritto da: Slurpolo

          - Scritto da: Anonimo

          i love IE forever

          Tu e IE fate anche sesso o è solo una
          relazione platonica?be vedendo il tuo nick mi guardo bene dal far commenti di natura sessuale, non si sa mai
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli
    Sono d'accordo. Persino Apple si era affidata a Microsoft, e lì non era certo preinstallato.
  • Anonimo scrive:
    Re: sciperano per il taglio alle tasse?.
    - Scritto da: Anonimo
    bisognia aggiungere per dovere di cronaca
    che Explorer dalla versione 4 alla 6 ne ha
    fatti di passi da gigante!:|:Come dice guzzanti:anche adesso explorer fa passi da gigante... peccato che gli altri vanno in macchina:D
  • Anonimo scrive:
    AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX
    Ai miei clienti installo sempre il pandino in italiano!!!!!!Cosi non tornano con il computer pieno di spyware porno....
    • Anonimo scrive:
      Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX
      - Scritto da: Anonimo
      Ai miei clienti installo sempre il pandino
      in italiano!!!!!!

      Cosi non tornano con il computer pieno di
      spyware porno....'Azz!, solo clientela selezionata tu!
      • FDG scrive:
        Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX
        - Scritto da: Anonimo
        'Azz!, solo clientela selezionata tu!Volendo funziona anche sulla clientela meno selezionata.
      • ElfQrin scrive:
        Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX
        - Scritto da: Anonimo
        'Azz!, solo clientela selezionata tu!Io attualmente ho una clientela molto selezionata, ma da quel punto di vista sono dei testoni, soprattutto i loro dipendenti.Vedi http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=835262;)
      • Anonimo scrive:
        Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX
        sapessi cosa o trovato su un computer di un prete io :-))
      • Anonimo scrive:
        Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX
        Non è questione di clientela selezionata, è che il cliente quadratico medio ha serie difficoltà ad imparare a fare doppio clic o a scorrere una finestra ma guarda caso se si tratta di trovare materiale porno o file MP3 impara subito.
    • Anonimo scrive:
      Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX
      - Scritto da: Anonimo
      Ai miei clienti installo sempre il pandino
      in italiano!!!!!!Fossi tuo cliente mi incazzerei :)Dovresti propormi il meglio: OPERA.
      Cosi non tornano con il computer pieno di
      spyware porno....No macchè.....
      • Anonimo scrive:
        Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        Ai miei clienti installo sempre il
        pandino

        in italiano!!!!!!

        Fossi tuo cliente mi incazzerei :)

        Dovresti propormi il meglio: OPERA.E glielo paghi tu?
      • Anonimo scrive:
        Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX
        risata
    • Anonimo scrive:
      Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX
      - Scritto da: Anonimo
      Ai miei clienti installo sempre il pandino
      in italiano!!!!!!

      Cosi non tornano con il computer pieno di
      spyware porno....E fai male, gli utonti vanno DRAGATI!
      • Anonimo scrive:
        Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Ai miei clienti installo sempre il
        pandino

        in italiano!!!!!!



        Cosi non tornano con il computer pieno
        di

        spyware porno....

        E fai male, gli utonti vanno DRAGATI!Sì.. bravo bravo.. poi siccome la gente non è del tutto scema, alla fine si informa e scambia opinioni cn qualcuno che ha maggiori conoscenze cosi alla fine farai la figura del bottegaio disonesto e profittatore.(quale in effetti ti sei dimostrato). e i clienti (sarebbe meglio dire vittime) ti salutano. Dopodichè il loro prossimo PC sarà sicuramente di una multinazionale seria, con garanzie e assistenza seria, tipo Dell o HP, che costa a loro il 30-40% in meno all'acquisto del tuo pur avendo anche ampio software (con licenza) in dotazione. Sempre se nn hanno nel frattempo imparato ad assemblarselo da soli. Ed è la ragione per cui di "negozi all'angolo" che assemblano pc non se ne vedono più. O come quello all'angolo di casa mia, ormai vendono solo telefonini e ricariche per i medesimi...
    • Anonimo scrive:
      Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX
      - Scritto da: Anonimo
      Ai miei clienti installo sempre il pandino
      in italiano!!!!!!

      Cosi non tornano con il computer pieno di
      spyware porno....anche ai miei clienti installo solo mozilla o firefox.Devo dire che mi ci sono costruito una fama di affidabilità.
    • Anonimo scrive:
      Re: I MIEI CLIENTI non tornano piu
      - Scritto da: Anonimo
      Ai miei clienti installo sempre il pandino
      in italiano!!!!!!

      Cosi non tornano con il computer pieno di
      spyware porno....scusa ma ero partito con l'insultarti, ma poi perche farmi bannare.Vendere un pc e un evento raro, in genere si campa con le riformatazioni, virus, dialin ecc... , tutti interventi eseguiti sui pc comprati nei supermercati (dove non fanno assistenza sw)comunque contento te, e vero il detto la mamma dei ........
      • Anonimo scrive:
        Re: I MIEI CLIENTI non tornano piu

        scusa ma ero partito con l'insultarti, ma
        poi perche farmi bannare.

        Vendere un pc e un evento raro, in genere si
        campa con le riformatazioni, virus, dialin
        ecc... , tutti interventi eseguiti sui pc
        comprati nei supermercati (dove non fanno
        assistenza sw)
        comunque contento te, e vero il detto la
        mamma dei ........Lo sai perchè lo faccio ?Perchè mi sono rotto i coglioni di riformattare delle macchine e dopo due giorni ritornano in assistenza piene di trojan, con il computer che rallenta terribilmente e non riescono a navigare perchè sti trojan rallentano le connessioni, IO i miei clienti li tratto bene e molti ritornano e mi portano altri clienti, colpa della gente come te se sembriamo una categoria di ladri, se devo campare solo con le riformattazioni meglio fare un altro lavoro.....
        • army scrive:
          Re: I MIEI CLIENTI non tornano piu

          Perchè mi sono rotto i coglioni di riformattare delle
          macchine e dopo due giorni ritornano in assistenza
          piene di trojanTu "formatti" per sistemare una macchina piena di trojan? Complimenti :)
      • Anonimo scrive:
        Re: I MIEI CLIENTI non tornano piu
        Complimenti un vero professionista.
    • army scrive:
      Preferisco educare piuttosto che imporre
      Io invece i miei clienti cerco di educarli e spiego loro cosa può creare problemi con IE e cosa no. In genere quasi tutti capiscono i problemi e con un minuto di "lezione" (per modo di dire) sono in grado di continuare ad usare IE senza rischi futuri. Stessa cosa con Outlook Express, capiti quei due o tre click da fare... generalmente mi ringraziano per la cortesia. Per ora -messi di fronte alla scelta- nessuno ha chiesto l'installazione di Mozilla/altri browser. Hanno preferito tutti quanti "capire" cosa sono spyware e dialer (anche se il 90% della clientela ormai usa Fastweb o ADSL per cui i dialer non sono un problema) per poi proseguire con IE, consci e tranquilli di sapere "perchè, quando, dove".In un'epoca in cui tutti si lamentano di imposizioni, obblighi, mancanza di scelte, ... Installare un browser (qualsiasi esso sia) perchè noi lo riteniamo il migliore... non mi pare un approccio elegante. Se non avete tempo e voglia di "far capire" (anche se poi basterebbe farsi pagare il disturbo, al limite), non lamentatevi dell'esistenza di clienti "utonti".
      • Anonimo scrive:
        Re: Preferisco educare piuttosto che imp
        Non mi far ridere, che razza di imposizione sarebbe la mia ?Io installo anche firefox , all'utente spiego la differenza tra IE e Firefox.Io al cliente do una scelta , sta poi a lui decidere se essere sempre a rischio di nuovi exploit o navigare con piu sicurezza.E' ovvio che un utente normale firefox non sa neanche cos'e...Io gli do modo di conoscerlo ....
        • army scrive:
          Re: Preferisco educare piuttosto che imp
          Parlando in termini di tempo, installare mozilla e spiegare ad una persona come funziona, quali sono le differenze e quali sono i vantaggi è *molto* più lungo rispetto a**** educare ****la stessa persona in modo che possa usare lo stesso strumento di sempre... senza pericoli, rischi, paure, ansie, diffidenza e quant'altro.Torno al punto di prima: non lamentatevi degli "utonti", se per voi la soluzione ad una carie è la rimozione del dente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Preferisco educare piuttosto che imp
            - Scritto da: army
            Parlando in termini di tempo, installare
            mozilla e spiegare ad una persona come
            funziona, quali sono le differenze e quali
            sono i vantaggi è *molto* più
            lungo rispetto a

            **** educare ****

            la stessa persona in modo che possa usare lo
            stesso strumento di sempre... senza
            pericoli, rischi, paure, ansie, diffidenza e
            quant'altro.meglio *************educare************** alla scelta.così il cliente sa che sono un fornitore che non lo mette di fronte al browser incompiuto. io gli dò la possibilità di scegliere tra diverse soluzioni, invece che imporgli a forza "il solito", cacciandoglielo in gola anche se non ci entra più
            Torno al punto di prima: non lamentatevi
            degli "utonti", se per voi la soluzione ad
            una carie è la rimozione del dente.quando il dente è cariato sul nascere non c'è spazzolino che tenga.L'utonto di fa proprio imponendogli direttamante o indirettamente sempre UNA sola possibilità.L'educazione si fa permettendo al cliente di scegliere sperimentando,non certo facendogli leggerea memoria la solita pappa pronta.Addio IE, browser monnezza. E addio, professionisti scarsi...
          • uomo scrive:
            Re: Preferisco educare piuttosto che imp
            perche' se IE e' pieno di falle e continui BUG, basta secondo te solo essre educati ?ma non diciamo vaccate va ?Non e' per essere scortese, ma quando si dicono certe assurdita' .... !!!!IE e' un colabrodo, in che modo e modo lo si usi....e allora tanto vale installare FF, e di certo se uno sa gia' usare IE non ha assolutamente bisogno di imaparare da capo, si impara in autoapprendimento in 5minuti (e dico tanto)
      • Anonimo scrive:
        Re: Preferisco educare piuttosto che imp
        i dialer sono un problema anche su adsl :'( hanno trovato il modo !
      • Anonimo scrive:
        Re: Preferisco educare piuttosto che imp
        - Scritto da: army
        In un'epoca in cui tutti si lamentano di
        imposizioni, obblighi, mancanza di scelte,
        ... Installare un browser (qualsiasi esso
        sia) perchè noi lo riteniamo il
        migliore... non mi pare un approccio
        elegante. Se non avete tempo e voglia di
        "far capire" (anche se poi basterebbe farsi
        pagare il disturbo, al limite), non
        lamentatevi dell'esistenza di clienti
        "utonti".Ma cosa stai dicendo!!!???!!!Se sei così bravo allora perchè non tenti di spiegargli come mai hanno subito per anni bluescreen senza motivo, perchè M$ si inventa gli standard, perchè con programmi alternativi non si riescono a vedere pagine HTML create da Word (oh mio dio purtroppo ne ho viste tante)...Se sei così bravo...spiega anche questo, fai qualche bel corso di informatica a poi indottrina tutti quanti nella materia...faresti sono un bene alla comunità!
        • Anonimo scrive:
          Re: Preferisco educare piuttosto che imp

          Ma cosa stai dicendo!!!???!!!
          Se sei così bravo allora
          perchè non tenti di spiegargli come
          mai hanno subito per anni bluescreen senza
          motivo, perchè M$ si inventa gli
          standard, perchè con programmi
          alternativi non si riescono a vedere pagine
          HTML create da Word (oh mio dio purtroppo ne
          ho viste tante)...

          Se sei così bravo...spiega anche
          questo, fai qualche bel corso di informatica
          a poi indottrina tutti quanti nella
          materia...faresti sono un bene alla
          comunità!Poveri i tuoi clienti (se ne hai).
        • army scrive:
          Re: Preferisco educare piuttosto che imp

          Se sei così bravo...spiega anche questo, fai qualche bel
          corso di informatica a poi indottrina tutti quanti nella
          materia...faresti sono un bene alla comunità!È esattamente quello che faccio, caro. E la gente mi ringrazia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Preferisco educare piuttosto che imp

            è esattamente quello che faccio,
            caro. E la gente mi ringrazia.Ma vacca boia mi sento di ringraziarti anch'io.Grazie!
    • Anonimo scrive:
      Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX
      - Scritto da: Anonimo
      Ai miei clienti installo sempre il pandino
      in italiano!!!!!!

      Cosi non tornano con il computer pieno di
      spyware porno....Stesso atteggiamento di MS. Pensare che le personesanno decidere da sole deve essere troppo complicatoper te.
      • Anonimo scrive:
        Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX
        Quando in un computer è installato IE e Firefoxcos'altro dovrei installare ?Che cosa impongo ? Do solo al cliente la possibilità di usare uno dei due...Vuoi che installo anche Opera ? -------
        Non freeware senza bannerMozilla ? --------
        Piu peso di firefoxNetscape ? ---------
        Non ne parliamo va che mi viene da piangereTorna pure a difendere il tuo padrone....
      • Riot scrive:
        Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX

        Stesso atteggiamento di MS. Pensare che le
        persone
        sanno decidere da sole deve essere troppo
        complicato
        per te.Stai scherzando? Le persone saprebbero decidere da sole?Forse non lo sai, ma il 90% della gente non sa neppure cosa sia un browser, nè sa che il nome della e blu che cliccano sia Internet Explorer e tu mi parli di possibilità di scelta?Il problema è proprio che la possibilità di scelta non esiste a causa della ignoranza generalizzata in questo settore.Di ragioni tecniche per difendere IE non ne esistono, non si tratta di un quadro che può piacere o non piacere.Inoltre se dai loro possibilità di scelta senza spiegare degnamente a cosa vanno incontro sceglieranno sempre la cosa più conosciuta, qualunque essa sia.Io lascio IE sui pc che rimetto a posto, ma metto come commento nell'icona nell'avvio veloce "Attenzione! rischio per la sicurezza molto alto!", inoltre metto come homepage una pagina in locale che ribadisce il concetto e che consiglia di utilizzare IE solo per il windows update.==================================Modificato dall'autore il 16/12/2004 12.57.27==================================Modificato dall'autore il 16/12/2004 12.57.53==================================Modificato dall'autore il 16/12/2004 12.58.12
        • Anonimo scrive:
          Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX
          - Scritto da: Riot

          Stesso atteggiamento di MS. Pensare che
          le

          persone

          sanno decidere da sole deve essere
          troppo

          complicato

          per te.

          Stai scherzando? Le persone saprebbero
          decidere da sole?

          Forse non lo sai, ma il 90% della gente non
          sa neppure cosa sia un browser, nè sa
          che il nome della e blu che cliccano sia
          Internet Explorer e tu mi parli di
          possibilità di scelta?

          Il problema è proprio che la
          possibilità di scelta non esiste a
          causa della ignoranza generalizzata in
          questo settore.

          Di ragioni tecniche per difendere IE non ne
          esistono, non si tratta di un quadro che
          può piacere o non piacere.

          Inoltre se dai loro possibilità di
          scelta senza spiegare degnamente a cosa
          vanno incontro sceglieranno sempre la cosa
          più conosciuta, qualunque essa sia.

          Io lascio IE sui pc che rimetto a posto, ma
          metto come commento nell'icona nell'avvio
          veloce "Attenzione! rischio per la sicurezza
          molto alto!", inoltre metto come homepage
          una pagina in locale che ribadisce il
          concetto e che consiglia di utilizzare IE
          solo per il windows update.



          ==================================
          Modificato dall'autore il 16/12/2004 12.57.27


          ==================================
          Modificato dall'autore il 16/12/2004 12.57.53


          ==================================
          Modificato dall'autore il 16/12/2004 12.58.12Ma chi credi di essere tu che pontifichi su avvisi di sicurezza, home page in locale e persone che non sanno quello che fanno!! E poi "formatti" !! se qualcuno ti viene con i trojan sul pc...Complimenti, uno da cui tornare veramente!!!Installargli un antivirus, un firewall, Ad-Aware e SpyBoot no, eh?Certo che no, se no come glieli fotti i soldi ad ogni formattata!Vergognati!!
          • Anonimo scrive:
            Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Riot


            Stesso atteggiamento di MS.
            Pensare che

            le


            persone


            sanno decidere da sole deve essere

            troppo


            complicato


            per te.



            Stai scherzando? Le persone saprebbero

            decidere da sole?



            Forse non lo sai, ma il 90% della gente
            non

            sa neppure cosa sia un browser,
            nè sa

            che il nome della e blu che cliccano sia

            Internet Explorer e tu mi parli di

            possibilità di scelta?



            Il problema è proprio che la

            possibilità di scelta non esiste
            a

            causa della ignoranza generalizzata in

            questo settore.



            Di ragioni tecniche per difendere IE
            non ne

            esistono, non si tratta di un quadro che

            può piacere o non piacere.



            Inoltre se dai loro possibilità
            di

            scelta senza spiegare degnamente a cosa

            vanno incontro sceglieranno sempre la
            cosa

            più conosciuta, qualunque essa
            sia.



            Io lascio IE sui pc che rimetto a
            posto, ma

            metto come commento nell'icona
            nell'avvio

            veloce "Attenzione! rischio per la
            sicurezza

            molto alto!", inoltre metto come
            homepage

            una pagina in locale che ribadisce il

            concetto e che consiglia di utilizzare
            IE

            solo per il windows update.







            ==================================

            Modificato dall'autore il 16/12/2004
            12.57.27





            ==================================

            Modificato dall'autore il 16/12/2004
            12.57.53





            ==================================

            Modificato dall'autore il 16/12/2004
            12.58.12



            Ma chi credi di essere tu che pontifichi su
            avvisi di sicurezza, home page in locale e
            persone che non sanno quello che fanno!! E
            poi "formatti" !! se qualcuno ti viene con i
            trojan sul pc...Complimenti, uno da cui
            tornare veramente!!!
            Installargli un antivirus, un firewall,
            Ad-Aware e SpyBoot no, eh?già, tutta robba che serve se usi firefox, vero??eh, te si che sei un esperto serio.......
          • Anonimo scrive:
            Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX


            Installargli un antivirus, un firewall,

            Ad-Aware e SpyBoot no, eh?

            già, tutta robba che serve se usi
            firefox, vero??

            eh, te si che sei un esperto serio.......quindi te, solo perche' usi firefox, vai in Internet senza firewall? Bona, nini...
          • Riot scrive:
            Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX

            Ma chi credi di essere tu che pontifichi su
            avvisi di sicurezza, home page in locale e
            persone che non sanno quello che fanno!! E
            poi "formatti" !!Guarda che era un altro a dire che "formattava", visto che mi sono presa la briga di registrarmi fa la fatica di aprire gli occhietti.
            se qualcuno ti viene con i
            trojan sul pc...Complimenti, uno da cui
            tornare veramente!!!
            Installargli un antivirus, un firewall,
            Ad-Aware e SpyBoot no, eh?Credi che non lo faccia?Firefox, Thunderbird, Openoffice, Kerio, AdAware, AVG antivirus, MediaPlayerClassic e Foobar di default in ogni pc che rimetto a posto.
            Certo che no, se no come glieli fotti i
            soldi ad ogni formattata!
            Vergognati!!Furbone! Nessuno dei miei clienti ha mai avuto bisogno di un mio secondo intervento e, anche se ci perdo soldi, me ne frego visto che si tratta di lavoretti che faccio per arrontondare.
        • army scrive:
          Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX

          Io lascio IE sui pc che rimetto a posto, ma metto come
          commento nell'icona nell'avvio veloce "Attenzione! rischio
          per la sicurezza molto alto!", inoltre metto come homepage
          una pagina in locale che ribadisce il concetto e che
          consiglia di utilizzare IE solo per il windows update.Che professionalità, complimenti.
          • Riot scrive:
            Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX


            Io lascio IE sui pc che rimetto a
            posto, ma metto come

            commento nell'icona nell'avvio veloce
            "Attenzione! rischio

            per la sicurezza molto alto!", inoltre
            metto come homepage

            una pagina in locale che ribadisce il
            concetto e che

            consiglia di utilizzare IE solo per il
            windows update.

            Che professionalità, complimenti.Grazie, sono convinto anche io che professionalità significhi risolvere i problemi dei clienti e non rimandarli ;)
          • army scrive:
            Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX
            Ero ironico. Fossi un tuo cliente mi incazzerei abbastanza nel vedere tali modifiche.
          • Riot scrive:
            Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX
            - Scritto da: army
            Ero ironico. Fossi un tuo cliente mi
            incazzerei abbastanza nel vedere tali
            modifiche.Ma dai, non l'avevo capito ;)I miei clienti non si incazzano per nulla, anzi spesso mi ringraziano per aver ridotto di qualche ordine di grandezza i loro problemi informatici.
          • Anonimo scrive:
            Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX
            Hai una clientela fatta di gente sveglia devo dire... "diversi ordini di grandezza". Wow!
          • Riot scrive:
            Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX

            Hai una clientela fatta di gente sveglia
            devo dire... "diversi ordini di grandezza".
            Wow!Non sapevo fossi un giornalista, vuoi il virgolettato?:D
          • Anonimo scrive:
            Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX
            - Scritto da: army

            Io lascio IE sui pc che rimetto a
            posto, ma metto come

            commento nell'icona nell'avvio veloce
            "Attenzione! rischio

            per la sicurezza molto alto!", inoltre
            metto come homepage

            una pagina in locale che ribadisce il
            concetto e che

            consiglia di utilizzare IE solo per il
            windows update.

            Che professionalità, complimenti.in effetti faccio qualcosa del genere anch'io.Di solito nascondo i link e le icone di IE, lasciandolo in qualche parte remota del menu.
    • Anonimo scrive:
      Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX
      - Scritto da: Anonimo
      Ai miei clienti installo sempre il pandino
      in italiano!!!!!!

      Cosi non tornano con il computer pieno di
      spyware porno....I miei clienti invecehanno libertà di scelta. Sonomolto democratico.
    • Anonimo scrive:
      Re: AI MIEI CLIENTI SOLO FIREFOX
  • Anonimo scrive:
    Il 90 % è ancora in mano al monopolio
    la preistallazione-integrazione è una barriera al mercato posta da microsoft che è stata misurata e riconosciuta come tale in sede dibattimentale. Un soggeto puramente commerciale come Netscape non ha potuto competere con il dumping messo in atto dallo scorretto monopolio che è microsoft. Solo in queste condizioni "drogate" del mercato è potuto nascere un concorrente gratuito e libero agguerrito.Ergo, le deduzioni salva-monopolio dell'articolista sono alquanto approssimative.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli
      - Scritto da: Anonimo
      la preistallazione-integrazione è una
      barriera al mercato posta da microsoft che
      è stata misurata e riconosciuta come
      tale in sede dibattimentale. Un soggeto
      puramente commerciale come Netscape non ha
      potuto competere con il dumping messo in
      atto dallo scorretto monopolio che è
      microsoft. C'è da dire che fino a prima dell'uscita di IE 4 nessuno si sognava di usare IE 3, anche se era preinstallato. Tutti usavano Netscape, compreso io. Perché? Perché era qualitativamente superiore a IE, e di molto. Poi uscì IE 4, più o meno nello stesso periodo di Netscape 4. Dopo un po' di tempo, dopo anche l'uscita di windows 98, che aveva integrato IE 4, nessuno utilizzava Netscape 4. C'è da dire che parecchi dei pochi utenti di netscape rimasti preferivano la versione 3 alla 4. Secondo me non ha tutti i torti chi ha scritto l'articolo. Il mercato è stato si falsato, però IE 4 era superiore a Netscape 4, questo è difficile da negare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il 90 % è ancora in mano al monopoli
      - Scritto da: Anonimo
      Solo in queste condizioni
      "drogate" del mercato è potuto
      nascere un concorrente gratuito e libero
      agguerrito.Sottolinerei "gratuito e libero".Non credo che staremmo qui a parlare di Firefox, se fosse stato un browser a pagamento e proprietario, a prescindere dalla sua qualità. Opera è innegabilmente un ottimo browser ed esiste già da un bel po'... vogliamo andare a vedere i suoi numeri?
  • Anonimo scrive:
    sciperano per il taglio alle tasse?...
    tu e il nano state sulla stessa lunghezza d'onda...Firefox ha avuto un vorticoso successo perché la gente è stufa di prendersi virus, trojan e dialer tramite Explorer, LA GENTE NE HA LE O.O PIENE DI QUESTE COSE!...Firefox è stato tempista ed ha cavalcato l'onda 8)(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: sciperano per il taglio alle tasse?...
      - Scritto da: Anonimo
      tu e il nano state sulla stessa lunghezza
      d'onda...

      Firefox ha avuto un vorticoso successo
      perché la gente è stufa di
      prendersi virus, trojan e dialer tramite
      Explorer, LA GENTE NE HA LE O.O PIENE DI
      QUESTE COSE!

      ...Firefox è stato tempista ed ha
      cavalcato l'onda 8)

      (apple)Apple invece è fuori tempo massimo;)
      • Anonimo scrive:
        Re: sciperano per il taglio alle tasse?...
        - Scritto da: Anonimo

        ...Firefox è stato tempista ed ha

        cavalcato l'onda 8)



        Apple invece è fuori tempo massimo;)si, si.. proprio come dici...http://investor.news.com/Engine?Account=cnet&PageName=CHART&Ticker=AAPL(apple)PS: se eri solo ironico scusa...ma non si capiva
        • Anonimo scrive:
          Re: sciperano per il taglio alle tasse?.

          si, si.. proprio come dici...investor.news.com/Engine?Account=cnet&PageNam

          PS: se eri solo ironico scusa...ma non si capivanon era ironico: sei tu che non hai capito una mazza. intendeva dire che il browser di apple è rimasto al palo (come IE) mentre FireFox cresce
          • Anonimo scrive:
            Re: sciperano per il taglio alle tasse?.
            - Scritto da: Anonimo
            non era ironico: sei tu che non hai capito
            una mazza. intendeva dire che il browser di
            apple è rimasto al palo (come IE)
            mentre FireFox cresce1) Safari va alla grande(almeno sul mio sito Safari ha il 2.5% su 70.000 pagine al giorno)2) Safari non può essere installato su x863) Ovviamente Safari non potrà avere %
            di MacOS4) quindi? cosa si voleva dimostrare? forse è lui che non ha capito..(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: sciperano per il taglio alle tasse?.
            - Scritto da: Anonimo

            1) Safari va alla grande
            (almeno sul mio sito Safari ha il 2.5% su
            70.000 pagine al giorno)

            2) Safari non può essere installato
            su x86

            3) Ovviamente Safari non potrà avere
            %
            di MacOS

            4) quindi? cosa si voleva dimostrare? forse
            è lui che non ha capito..
            aggiungerei5) La diffusione di un software non è un buon indice della sua qualitàun utente x86 ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: sciperano per il taglio alle tasse?.
      - Scritto da: Anonimo
      tu e il nano state sulla stessa lunghezza
      d'onda...

      Firefox ha avuto un vorticoso successo
      perché la gente è stufa di
      prendersi virus, trojan e dialer tramite
      Explorer, LA GENTE NE HA LE O.O PIENE DI
      QUESTE COSE!
      Gli stai dando ragione, ovvero firefox è stato scelto perché qualitativamente superiore a explorer, come, se mi posso permettere, da vecchio utente netscape, la versione 4 di explorer (il primo vero browser microsoft, non le schifezze che propinava prima) fu nettamente superiore al netscape di allora.
      • Anonimo scrive:
        Re: sciperano per il taglio alle tasse?.

        Gli stai dando ragione, ovvero firefox
        è stato scelto perché
        qualitativamente superiore a explorer, come,
        se mi posso permettere, da vecchio utente
        netscape, la versione 4 di explorer (il
        primo vero browser microsoft, non le
        schifezze che propinava prima) fu nettamente
        superiore al netscape di allora.no, io ho detto che la gente è fondamentalmente pigra e a meno di plateali malfunzioni nessuno si prende la briga di andare a sostituire il browser di default...che Navigator 4 (n.d.r.) non era un gran che ti do ragione... ma la battaglia l'aveva già persa... non arrivavano più soldi alle casse di Netscape da parecchio e l'open source allora non era così sviluppato (se c'era...)bisognia aggiungere per dovere di cronaca che Explorer dalla versione 4 alla 6 ne ha fatti di passi da gigante!:|:Ciao(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: sciperano per il taglio alle tasse?.
  • Anonimo scrive:
    già 11 milioni
    http://www.spreadfirefox.com/
Chiudi i commenti