GameCube, parte la campagna europea

Nintendo si prepara a dare il via ad una colossale campagna di marketing che coinvolgerà 17 paesi europei e costerà 100 milioni di euro


Roma – 100 milioni di Euro di investimenti, una campagna che per oltre due mesi coinvolgerà 17 paesi contemporaneamente in tutta Europa, una pianificazione che toccherà tutti i media, da quelli tradizionali ai più tecnologici, per raggiungere un target che va dagli 8 agli 80 anni.

È con questo “assetto da combattimento” che Nintendo si sta preparando, per il prossimo 3 maggio, a lanciare GameCube ed a sfidare Xbox e Playstation 2. E se Microsoft ha lanciato la sua console al grido di “Playmore”, Nintendo propone il messaggio “24:7”, un concetto simile che sta per: “ogni momento della giornata e ogni giorno della settimana è buono per prendere in mano un gamepad e iniziare a giocare”.

Per Nintendo è questo l?ottavo lancio di una console per videogame negli ultimi trent?anni e per l?occasione ha messo a punto una vera e propria campagna di marketing pan-europea basata, sostiene l’azienda, sui valori distintivi di Nintendo.

?Nintendo GameCube ? spiega Andrea Persegati, direttore generale di Nintendo Italia – si rivolge come target a chiunque ami i videogiochi, indipendentemente dall?età. La filosofia è riassunta dall?idea che il gioco sia un?attitudine, uno stile di vita, non un?età?.

“Il videogioco non è più unicamente esclusiva dei più piccoli ? spiega Fabio Albanese, Amministratore Delegato di Starcom Mediaforce, l’azienda che si è occupata della pianificazione pubblicitaria sul territorio italiano – ma un prodotto sempre più trasversale e sempre più per famiglie, una modalità di intrattenimento e un tramite per la creatività”.

“Un marchio come Nintendo in Italia ha già una sua awareness, ma le potenzialità sono ancora molto ampie e il GameCube avrà il compito di essere l’ambasciatore della nuova realtà della multinazionale dei videogiochi nel nostro paese”, ha continuato Albanese. “Per noi sarà fondamentale trasmettere l’idea che si tratta di una vera console per videogiochi pensata per chiunque voglia divertirsi in maniera allegra, esattamente in linea con le strategia di Nintendo”.

La campagna pubblicitaria sarà veicolata verso un gran numero di media, fra cui televisione, radio, cinema, affissioni, stampa e new media. Dalla metà di marzo, inoltre, Nintendo metterà a disposizione di oltre 3.500 punti vendita unità interattive con cui gli utenti potranno provare giochi e vedere filmati dimostrativi.

?Nintendo GameCube ? ha spiegato Sandro Benedettini, responsabile marketing e comunicazione ? è stata concepita per chiunque ami divertirsi con i migliori videogiochi. La promessa di massimo divertimento è mantenuta grazie ad un?ampia e innovativa lista di videogiochi che, oltre al mitico cast dei personaggi esclusivi Nintendo come Luigi e Mario, comprende sport tradizionali, come il calcio e la pallacanestro, sport estremi, giochi d?azione e competizione ma anche nuovi titoli fantasy?.

Nel giorno del lancio arriveranno due titoli di produzione Nintendo, Luigi?s Mansion e WaveRace: Blue Storm, realizzati esclusivamente per GameCube, più altri 18 titoli sviluppati da terze parti fra cui Star Wars Rogue Leader Rogue Squadron II di LucasArts e 2002 FIFA World Cup di EA SPORTS. Nel corso del 2002 la serie Resident Evil di Capcom arriverà esclusivamente per GameCube.

Nintendo sostiene che sono già tre milioni di persone in Europa ad aver fatto il primo passo verso GameCube. Si tratta di coloro che hanno acquistato la console portatile GameBoy Advance. Lanciato da Nintendo nel giugno 2001 Game Boy Advance si potrà infatti connettere alla nuova console: il primo esempio di questa possibilità verrà dato da Sega?s Sonic Adventure 2 Battle ? disponibile per GameCube a partire dal 3 Maggio ? e da Sonic Advance per Game Boy Advance.

GameCube avrà un prezzo consigliato al pubblico di 249 euro e nel periodo di lancio ne verranno immesse sul mercato 1 milione di unità, fra cui 500.000 disponibili già dal primo giorno.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti