Gates vuole la ricerca sulle staminali

Il chairman Microsoft ha deciso di patrocinare una campagna a favore della ricerca sulle cellule staminali degli embrioni e sulla clonazione


San Francisco (USA) – Con un assegno da 400mila dollari, il fondatore e chairman di Microsoft , Bill Gates, ha scelto di sostenere una campagna che in California potrebbe portare a massicci finanziamenti pubblici per la ricerca sulle cellule staminali embrionali e sulla clonazione non umana.

La Proposition 71 è un progetto che potrebbe attivare un flusso di 3 miliardi di dollari in 10 anni verso i centri scientifici e le imprese che lavorano su questo particolarissimo fronte della ricerca.

“Bill – ha riferito un portavoce della famiglia Gates – crede nell’impegno della scienza e della ricerca tesi a dar vita a nuovi modi di migliorare la salute e il benessere nel mondo”.

Va detto che tra i grandi nomi delle nuove tecnologie non sono pochi quelli che si sono fin qui spesi per la Proposition 71, come anche il fondatore di eBay, Omar Omidyar.

La ricerca sulle cellule staminali embrionali, che secondo molti scienziati potrebbe portare alla risoluzione di molte diverse e gravi patologie, è da sempre al centro di un contrastato dibattito. In Italia i radicali propongono un referendum abrogativo contro la legge che da noi, tra le molte cose, vieta di usare gli embrioni per la ricerca.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    E ancora lì dopo 4 giorni
    Ancora lì, dopo 4 giorni.Se fosse mio sarei gia' stato bastonato dai capi...Meno male che sono rientrati dalle vacanze...
  • Anonimo scrive:
    Re: Meglio di Sguazzaloca sicuro..
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Sicuro era meglio quando c'era il
    salumiere..
    eh già.. lui ha lasciato per 4 anni
    cadere le strade in rovina (le strade dei
    campi avevano meno buche), salvo poi fare un
    super lavoro di asfaltatura (peraltro spesso
    eseguito male) l'ultimo anno.
    Lui si è fatto un mausoleo (le gocce
    di piazza Re Enzo) usando 3 milioni di ?
    prelevato dagli enti pubblici, tra cui:
    ATC, che per far fronte al contributo ha
    portato i biglietti da 0,77 a 1 ?
    HERA, che ha alzato le tariffe e calato la
    qualità del servizio
    Il comune stesso, che ha aumentato le tasse
    (le trattenute sulle pensioni)
    Inoltre, non pago, promettendo in campagna
    elettorale di ridurre il traffico in centro
    mettendo controlli più severi (sirio
    e riduzione dei permessi), ha invece reso il
    centro un centro commerciale, e le strade
    del centro con ingorghi degni di note strade
    statali (parcheggi in doppia fila mai
    multati ecc...)
    San Petronio in strada, che ogni giorno si
    rovina
    Ugo Bassi in strada, che occupa spazio alla
    circolazione ed è pure esteticamente
    brutto
    Sala Borsa, magnifico e unico palazzo,
    devastato per farci un megacentrocommerciale

    Devo continuare? :@Esagerato.....Cinque anni fa Bologna non era meglio di oggi, vedremo tra quattro.....Guazza non ha forse migliorato le cose ma di certo non le ha peggiorate, in quanto a sprechi è meglio che la sinistra stia zitta, leggiti a proposito gli articoli di Pansa sull'Espresso.
  • Anonimo scrive:
    Re: Questo mi indigna assai ...

    Il pubblico invece, come da sempre succede in Italia, se ne
    frega perchè nessuno rischia il posto o una reprimenda. Esatto, non hanno nessun padrone e fanno quello che cavolo gli pare, fregandosene di non sprecare soldi o di far le cose male, tanto chi li licenzia?
  • Anonimo scrive:
    Meglio di Sguazzaloca sicuro..
    - Scritto da: Anonimo
    Sicuro era meglio quando c'era il salumiere..eh già.. lui ha lasciato per 4 anni cadere le strade in rovina (le strade dei campi avevano meno buche), salvo poi fare un super lavoro di asfaltatura (peraltro spesso eseguito male) l'ultimo anno.Lui si è fatto un mausoleo (le gocce di piazza Re Enzo) usando 3 milioni di ? prelevato dagli enti pubblici, tra cui:ATC, che per far fronte al contributo ha portato i biglietti da 0,77 a 1 ?HERA, che ha alzato le tariffe e calato la qualità del servizioIl comune stesso, che ha aumentato le tasse (le trattenute sulle pensioni)Inoltre, non pago, promettendo in campagna elettorale di ridurre il traffico in centro mettendo controlli più severi (sirio e riduzione dei permessi), ha invece reso il centro un centro commerciale, e le strade del centro con ingorghi degni di note strade statali (parcheggi in doppia fila mai multati ecc...)San Petronio in strada, che ogni giorno si rovinaUgo Bassi in strada, che occupa spazio alla circolazione ed è pure esteticamente bruttoSala Borsa, magnifico e unico palazzo, devastato per farci un megacentrocommercialeDevo continuare? :@
  • Anonimo scrive:
    Re: E' arrivato il cinese
    - Scritto da: Anonimo
    Sicuro era meglio quando c'era il salumiere..Tant'è che è operato della sua gestione!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Questo mi indigna assai ...
    - Scritto da: MijatoFino qui hai detto cose sacrosante che condivido :)
    Pensate che ci
    propinano sempre l'Emilia Romagna come
    regione modello, solo perchè loro
    mettono in linea un db come farebbe un
    bambino, mentre in Campania forse non lo
    fanno nè ci pensano nemmeno a farlo.
    E questo sarebbe il nostro progresso?No caro, io abito a 500 metri dalla regione, mia zia ci lavora, e sai chi ci lavora in regione emilia-romagna?I MERIDIONALI!Eh già... anche qui è arrivata la moda di assumere gli amici del partito (dx o sx è la stessa cosa) e i nuovi assunti sono rigorosamente valutati per le loro amicizie invece che per le capacità tecniche (quelli veri e competenti hanno tutti contratti a termine)Oh, non avetene a male, i lavativi ci sono anche tra quelli del Nord, e molti meridionali che lavorano con mia zia non sono fannulloni, è la mentalità che giù è diversa :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Nulla di grave anyway
    C'è tutto sul sito: nome, cognome, cel, mail, etc... Bella there!
  • Anonimo scrive:
    Parleranno di attacco hacker
    Scommettiamo che, se mai la notizia arrivera' su un quotidiano, si difenderanno parlando di vigliacco attacco acaro fortunatamente subito sventato dai loro sistemisti supercervelloni?Incapaci ed inetti.Per fortuna non tutti i comuni decidono di aderire all'anci come bene ha fatto il sindaco Fumagalli di Varese.
  • Anonimo scrive:
    Re: per dirla meglio...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    Peccato che anche il Provider abbia la

    lampante possibilità di loggare
    il

    traffico nattato: quello che dici tu non

    è certo un grande impedimento per

    poter risalire ad un crimine
    informatico in

    caso di denuncia.

    I provider sono anche obbligati a

    memorizzare i log di connessione degli

    utenti per un tot di tempo (non mi
    ricordo

    quanto) e penso che tutto ciò sia

    realizzato da tutti i provider.

    www.interlex.it/regole/pnuti4.htm
    www.interlex.it/675/amonti26.htm
    www.sikurezza.org/ml/11_01/msg00222.html D'altra parte c'e' anche"Un decreto blitz di fine anno del Governo obbliga tutti i gestori telefonici e gli Internet Provider a conservare i "dati di traffico" dei loro clienti degli ultimi 5 anni":www.filiarmonici.org/trafficotel.htmlhttp://www.diritto.it/articoli/dir_tecnologie/costabile.htmlI tuoi link sono del 1998, 1999 e 2001; i miei sono di fine 2003.
  • Anonimo scrive:
    Re: per dirla meglio...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    Peccato che anche il Provider abbia la

    lampante possibilità di loggare
    il

    traffico nattato: quello che dici tu non

    è certo un grande impedimento per

    poter risalire ad un crimine
    informatico in

    caso di denuncia.

    I provider sono anche obbligati a

    memorizzare i log di connessione degli

    utenti per un tot di tempo (non mi
    ricordo

    quanto) e penso che tutto ciò sia

    realizzato da tutti i provider.

    www.interlex.it/regole/pnuti4.htm
    www.interlex.it/675/amonti26.htm
    www.sikurezza.org/ml/11_01/msg00222.html Grazie per i link!Comunque io volevo solo dire che non mi sentirei tranquillo a commettere qualcosa di illecito DIRETTAMENTE dal mio indirizzo IP assegnatomi dal provider, dato che risalire all'indietro è possibile:http://punto-informatico.it/p.asp?i=47444
  • Anonimo scrive:
    Re: per dirla meglio...
    - Scritto da: Anonimo

    Peccato che anche il Provider abbia la
    lampante possibilità di loggare il
    traffico nattato: quello che dici tu non
    è certo un grande impedimento per
    poter risalire ad un crimine informatico in
    caso di denuncia.
    I provider sono anche obbligati a
    memorizzare i log di connessione degli
    utenti per un tot di tempo (non mi ricordo
    quanto) e penso che tutto ciò sia
    realizzato da tutti i provider.http://www.interlex.it/regole/pnuti4.htmhttp://www.interlex.it/675/amonti26.htmhttp://www.sikurezza.org/ml/11_01/msg00222.html
  • Anonimo scrive:
    Re: per dirla meglio...
    - Scritto da: Anonimo


    Peccato che anche il Provider abbia la

    lampante possibilità di loggare
    il

    traffico nattato: quello che dici tu non

    è certo un grande impedimento per

    poter risalire ad un crimine
    informatico in

    caso di denuncia.

    I provider sono anche obbligati a

    memorizzare i log di connessione degli

    utenti per un tot di tempo (non mi
    ricordo

    quanto) e penso che tutto ciò sia

    realizzato da tutti i provider.

    Eh si certo, sicuramente si fionderanno a
    consultare il FortiLog 800...

    :DE' ovvio che certo la faccenda finirà qui dato che riveste un importanza pressoché nulla, ma se fosse stato un reato grave tipo pedofilia o una rivendicazione di un attentato, tu ti saresti sentito tranquillo a commetterlo direttamente da un account a nome tuo?Hai la sicurezza di essere "completamente" invisibile quando ti colleghi da casa ?;)
  • Anonimo scrive:
    Re: per dirla meglio...

    Peccato che anche il Provider abbia la
    lampante possibilità di loggare il
    traffico nattato: quello che dici tu non
    è certo un grande impedimento per
    poter risalire ad un crimine informatico in
    caso di denuncia.
    I provider sono anche obbligati a
    memorizzare i log di connessione degli
    utenti per un tot di tempo (non mi ricordo
    quanto) e penso che tutto ciò sia
    realizzato da tutti i provider.Eh si certo, sicuramente si fionderanno a consultare il FortiLog 800...:D
  • Anonimo scrive:
    Re: Non vedo ...
    :D:D:D;)
  • Anonimo scrive:
    Re: per dirla meglio...
    - Scritto da: Giambo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: avvelenato


    - Scritto da: Anonimo









    www.anci.emilia-romagna.it/comuniform/index.a





    ma rotfl!


    ho cambiato qualche dato, ma che

    tristezza!



    Mo so cacchi tua, c'hanno i log.

    Di sicuro sono talmente competenti che sanno
    pure come generare i logs e come leggerli.
    Ma dai :) !
    :D[OT] Bello l'avatar, Amiga rulez 8) [/OT]
  • Anonimo scrive:
    Re: per dirla meglio...

    Se poi, come succede frequentissimamente,
    chi accede al sito è protetto dal NAT
    del firewall (tipo Fastweb residenziale per
    capirci), che fa vedere un unico IP pubblico
    intestato al Provider, sai che cosa ci
    possono fare dei loro log ? Peccato che anche il Provider abbia la lampante possibilità di loggare il traffico nattato: quello che dici tu non è certo un grande impedimento per poter risalire ad un crimine informatico in caso di denuncia.I provider sono anche obbligati a memorizzare i log di connessione degli utenti per un tot di tempo (non mi ricordo quanto) e penso che tutto ciò sia realizzato da tutti i provider.
  • Anonimo scrive:
    Re: per dirla meglio...
    Se poi, come succede frequentissimamente, chi accede al sito è protetto dal NAT del firewall (tipo Fastweb residenziale per capirci), che fa vedere un unico IP pubblico intestato al Provider, sai che cosa ci possono fare dei loro log ? Se li possono tranquillamente usare come carta igienica.(ammesso e non concesso che sappiano che co'è un log, che lo sappiano estrarre e lo sappiano interpretare)
  • Anonimo scrive:
    Re: E' arrivato il cinese
    Sicuro era meglio quando c'era il salumiere..
  • Anonimo scrive:
    E' arrivato il cinese
    e guarda qua già quanti danni!
  • maxgrante scrive:
    Re: Programmatori junior
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    programmatore?

    secondo te questa cosa è fatta
    da un

    programmatore?

    Beh, in teoria chi lavora con asp-php e
    altri linguaggi lato-server è o
    dovrebbe essere un programmatore, e non un
    semplice webmaster.

    Il "dovrebbe" qui è d'obbligo,
    naturalmente.Certamente che se uno scrive in asp o php in linea di massima dovrebbe essere un programmatore... chi più chi meno.P.S. non è una critica ai linguaggi ASP (bhè forse un pò) e PHP (ci programmo con questo linguaggio... :-D)Ciao. Max
  • Anonimo scrive:
    Re: per dirla meglio...
    - Scritto da: Anonimo


    Mo so cacchi tua, c'hanno i log.



    sai che mi frega, hanno lasciato form
    aperti

    al pubblico....

    Per lo stesso ragionamento posso entrare in
    casa tua e farmi gli affari tuoi, nel
    momento in cui non blindi la porta.
    Astuto, veramente.Informati meglio prima sulla legge 547/1993Art. 41. Dopo l'articolo 615-bis del codice penale sono inseriti i seguenti:"Art. 615-ter. - (Accesso abusivo a un sistema informatico o telematico). - Chiunque abusivamente si introduce in un sistema informatico o telematico protetto da misure di sicurezza ovvero vi si mantiene contro la volontà espressa o tacita di chi ha il diritto di escluderlo, è punito con la reclusione fino a tre anni.Secondo un'interpretazione del 2000 della norma in esame, è da ritenersi insussistente il reato in oggetto qualora il titolare del sistema non abbia adottato idonee forme di protezione del sistema.Quindi, non è così scontato che si possa prefigurare il reato.
  • Anonimo scrive:
    Re: google cache
    - Scritto da: Anonimo
    Ovvero braccia rubate all'agricoltura, altro
    che webmaster, ma se proprio non volevano
    modificare il link adottare un sistema di
    protezione sulle pagine no è ?
    al limite rinominare tutta la cartella che
    conteneva i file ?

    Complimenti!!!!
    Il bello è che le pagine sono ancora
    li.........Proprio vero...la cache di google è prima la cosa che mi è venuta in mente per vedere quel link....e dire che sono un utonto patentato! Quanti soldi danno a quel webmaster? Basta poco per fare meno figuracce, mi offro come sostituto ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Questo mi indigna assai ...
    ti do completamente ragione.. e mi rammarico di questa situazione. Ogni tanto in Italia ci sbattono classifiche di penetrazione di Internet e di informatica nelle nostre case.. e leggendole siamo tutti belli fieri.. poi leggiamo queste notizie e ci ricordiamo in che tipo di Paese viviamo.Non odio il mio Paese.. anzi.. lo amo troppo per non soffrire nel vederlo arrancare anche in confronto a paesi diciamo "minori" ( vedi paesi dell'est in forte crescita )
  • Anonimo scrive:
    Re: Chissa' quanti soldi avranno attinto
    - Scritto da: Anonimo
    Credo che sia sufficiente chiederglielo. Il
    bilancio del comune è pubblico.
    Magari è anche online.Sarà modificabile anche quello :@
  • Anonimo scrive:
    Re: Chissa' quanti soldi avranno attinto
    - Scritto da: Anonimo
    dalla PA punto-informatico.it/p.asp?i=49311
    per fare quell'obrobrioCredo che sia sufficiente chiederglielo. Il bilancio del comune è pubblico. Magari è anche online.
  • Anonimo scrive:
    Re: per dirla meglio...


    Mo so cacchi tua, c'hanno i log.

    sai che mi frega, hanno lasciato form aperti
    al pubblico....Per lo stesso ragionamento posso entrare in casa tua e farmi gli affari tuoi, nel momento in cui non blindi la porta.Astuto, veramente.
  • Anonimo scrive:
    Re: Nulla di grave anyway
    Nulla di grave perchè è un db praticamente vuoto... se c'erano i numeri di cellulare e qualche altro "interno" del comune volevo vedere
  • Anonimo scrive:
    Non vedo ...
    ... Il comune di Roncofritto, dove lavoro il mio amico Palmiro Cangini ... Maledetti hèchèr, ma ora facciamo un bello stormo di bilancio che che che che poi dopo ci abbiamo anche il fairuoll che blocca i i i i obiettori hèchèr !
  • Giambo scrive:
    Re: per dirla meglio...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: avvelenato

    - Scritto da: Anonimo





    www.anci.emilia-romagna.it/comuniform/index.a



    ma rotfl!

    ho cambiato qualche dato, ma che
    tristezza!

    Mo so cacchi tua, c'hanno i log.Di sicuro sono talmente competenti che sanno pure come generare i logs e come leggerli. Ma dai :) !
  • Giambo scrive:
    Re: Nulla di grave anyway
    - Scritto da: Hulio
    Si tratta fondamentalmente di dati pubblici
    direi che non e' nulla di grave, i backup
    sicuramente saranno immuni dai cambiamenti.Eh ? Che cavolo di backup e' se non vengono "backuppati" i cambiamenti :) ?
    La prossima volta faranno meglio.Lo disse pure il famoso tecnico di Chernobyl :)
  • Mijato scrive:
    Questo mi indigna assai ...
    ... perchè una stupidaggine del genere, un professionista non l'avrebbe mai fatta. E mi indigna che un'associazione del genere spenda i suoi soldi pubblici - pochi o tanti che siano - per mettere in linea un servizio in questo modo, scarso tecnicamente e graficamente.Da anni combatto con la mia azienda - che si occupa proprio di queste cose - la disinformazione e l'improvvisazione, soprattutto nel settore pubblico. Il privato, se vogliamo, è libero di rischiare i propri dati ma - guarda caso - essendo un problema che lo tocca economicamente si informa e si guarda bene dal fare certe ca**ate.Il pubblico invece, come da sempre succede in Italia, se ne frega perchè nessuno rischia il posto o una reprimenda. (Ir)responsabilità diffusa, si dice.Del resto basta vedere la reazione alla segnalazione di PI : levo il link, nemmeno con troppo impegno, non chiudo il buco (anche perchè non lo so fare e chi lo fa è alle Maldive coi soldi che gli ho fatto prendere...) e non do spiegazioni.Tanto, chi mi dice nulla?Quest'estate sono stato in Spagna e ho visto un paese "in moto": i comuni fanno a gara a mettere zone wi-fi nei posti più frequentati, tipo la piazza del Pilar a Saragozza.Qui, da destra o da sinistra, il solito schifo. E' la mentalità che non funziona più. Pensate che ci propinano sempre l'Emilia Romagna come regione modello, solo perchè loro mettono in linea un db come farebbe un bambino, mentre in Campania forse non lo fanno nè ci pensano nemmeno a farlo.E questo sarebbe il nostro progresso?
  • hulio scrive:
    Nulla di grave anyway
    Si tratta fondamentalmente di dati pubblici direi che non e' nulla di grave, i backup sicuramente saranno immuni dai cambiamenti.Semmai mi pare un po' superficiale levare il link e non contattare chi ha avvisato della situazione, e' un atteggiamento non proprio costruttivo che si aggiunge all'ingenuita' della programmazione del sito.La prossima volta faranno meglio.
  • Anonimo scrive:
    Re: Programmatori junior
    - Scritto da: Anonimo
    programmatore?
    secondo te questa cosa è fatta da un
    programmatore?Beh, in teoria chi lavora con asp-php e altri linguaggi lato-server è o dovrebbe essere un programmatore, e non un semplice webmaster.Il "dovrebbe" qui è d'obbligo, naturalmente.
  • avvelenato scrive:
    Re: per dirla meglio...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: avvelenato

    - Scritto da: Anonimo





    www.anci.emilia-romagna.it/comuniform/index.a



    ma rotfl!

    ho cambiato qualche dato, ma che
    tristezza!

    Mo so cacchi tua, c'hanno i log.sai che mi frega, hanno lasciato form aperti al pubblico....
  • Anonimo scrive:
    Cominciamo bene con il cinese
    ora vi dovrete ricredere
  • Anonimo scrive:
    Chissa' quanti soldi avranno attinto
    dalla PA http://punto-informatico.it/p.asp?i=49311per fare quell'obrobrio
  • Anonimo scrive:
    Re: google cache
    - Scritto da: Anonimo
    Come no ?

    /comuniform/index.aspavevo preso la cache della home e non questahttp://www.google.it/search?q=cache:upMXVd-kT0QJ:www.anci.emilia-romagna.it/documenti/indice.asp+Scheda+interattiva+per+la+compilazione+di+dati+relativi+ai+Comuni&hl=it
  • Anonimo scrive:
    Re: per dirla meglio...
    - Scritto da: avvelenato
    - Scritto da: Anonimo


    www.anci.emilia-romagna.it/comuniform/index.a

    ma rotfl!
    ho cambiato qualche dato, ma che tristezza!Mo so cacchi tua, c'hanno i log.
  • avvelenato scrive:
    Re: per dirla meglio...
    - Scritto da: Anonimo
    www.anci.emilia-romagna.it/comuniform/index.ama rotfl!ho cambiato qualche dato, ma che tristezza!btw, chi trova i comuni che ho cambiato è bravo! 8)
  • Anonimo scrive:
    per dirla meglio...
    http://www.anci.emilia-romagna.it/comuniform/index.asp
  • Anonimo scrive:
    Re: google cache
    Come no ? /comuniform/index.asp
  • Anonimo scrive:
    Re: Programmatori junior
    sorry... questo:<head><meta name="robots" content="index,follow"><meta name="description" content="Questo e' il sito dell'ANCI della Regione Emilia Romagna. Troverete iniziative, corsi e documenti aggiornati."> Sito web dell'ANCI Emilia Romagna</title><meta name="GENERATOR" content="Microsoft FrontPage 4.0"><meta name="ProgId" content="FrontPage.Editor.Document"></head>
  • Anonimo scrive:
    Re: Programmatori junior
    - Scritto da: maxgrante
    Bhè, inevitabile che la cazzata sia
    stata fatta da un programmatore junior...Sito web dell'ANCI Emilia Romagnaprogrammatore?secondo te questa cosa è fatta da un programmatore?
  • Anonimo scrive:
    Re: google cache
    - Scritto da: Anonimo
    Ovvero braccia rubate all'agricoltura, altro
    che webmaster, ma se proprio non volevano
    modificare il link adottare un sistema di
    protezione sulle pagine no è ?
    al limite rinominare tutta la cartella che
    conteneva i file ?

    Complimenti!!!!
    Il bello è che le pagine sono ancora
    li.........sisi! pure a me và:D
  • maxgrante scrive:
    Programmatori junior
    Bhè, inevitabile che la cazzata sia stata fatta da un programmatore junior... penso che basi sistemistiche debbano essere date sempre anche ai programmatori.Ad esempio in questi anni pur essendo nato come programmatore ho accresciuto tantissimo le mie conoscenze sistemistiche e programmare "sicuro" (almeno per quanto sia realmente possibile visto che la sicurezza è tutta relativa) è diventato un mio cavallo di battaglia.Ciao a tutti. Max
  • Anonimo scrive:
    Re: google cache
    - Scritto da: Anonimo
    da li' il link è ancora visibile....non va
  • Anonimo scrive:
    Re: google cache
    Ovvero braccia rubate all'agricoltura, altro che webmaster, ma se proprio non volevano modificare il link adottare un sistema di protezione sulle pagine no è ? al limite rinominare tutta la cartella che conteneva i file ?Complimenti!!!! Il bello è che le pagine sono ancora li.........
  • Anonimo scrive:
    google cache
    da li' il link è ancora visibile....
Chiudi i commenti