G.co, domini colombiani per Google

Tutti i prodotti e servizi web di BigG saranno accessibili all'indirizzo abbreviato g.co. Il dominio è stato rilevato da un registry statunitense che aveva vinto un contratto di gestione offerto dal governo colombiano

Roma – Ad annunciarlo è stato un post apparso tra le pagine online del blog ufficiale di Google: tutti i prodotti e servizi web del colosso di Mountain View saranno ora accessibili all’indirizzo abbreviato g.co . Un’ulteriore riduzione per BigG, che già nel 2009 aveva lanciato l’ URL shortener goo.gl.

La Grande G si aggiungerà così alla fila di aziende web legate al dominio .co , gestito dal registry di Miami .CO Internet . Colossi del calibro di Twitter e Amazon si erano infatti già accaparrate gli indirizzi abbreviati t.co e a.co . La cifra relativa all’acquisizione da parte del gigante del search è però rimasta avvolta nell’ombra.

Stando a quanto dichiarato alla stampa da Juan Diego Calle – attuale CEO di .CO Internet – la somma generalmente sborsata per acquisire gli spazi .co è pari a 1,5 milioni di dollari . Fondata con appena 5 milioni di dollari, la società della Florida aveva battuto la concorrenza di VeriSign e vinto un contratto offerto dal governo colombiano per la gestione dei domini .co . ( M.V. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Dottor Stranamore scrive:
    Ennesima prova...
    ...che Internet non produce posti di lavoro, ma anzi il contrario. Specie se perfino un'azienda come CISCO inizia a licenziare (idea)Certo trasferiscono il lavoro in Cina, altra prova che la liberalizzazione dei mercati sposta la ricchezza e il lavoro di là. Praticamente il WTO sta portando l'occidente a una crisi profondissima.Ma probabilmente anche per voi questi lavoratori sono solo obsoleti perché è lo scenario che è cambiato. A furia di essere tutti obsoleti non ci sarà più da mangiare.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Ennesima prova...
      - Scritto da: Dottor Stranamore
      ...che Internet non produce posti di lavoro, ma
      anzi il contrario. Specie se perfino un'azienda
      come CISCO inizia a licenziare
      (idea)
      Visto che siamo noi, indirettamente, a pagare gli stipendi, per noi è meglio se il personale viene ridotto.
      Ma probabilmente anche per voi questi lavoratori
      sono solo obsoleti perché è lo scenario che è
      cambiato. A furia di essere tutti obsoleti non ci
      sarà più da
      mangiare.Per te, no. Ma possiamo fare a meno di te.
    • Rodio scrive:
      Re: Ennesima prova...

      Praticamente il WTO sta portando l'occidente a
      una crisi profondissima.l'occidente c'è arrivato da solo in crisi vinvendo a livelli a quali non poteva permettersi.La balla dei neo-liberal è sgonfia ormai da tempo, e il bello che gli asset più importanti stanno passando nelle mani del più grande paese comunista al mondo.
  • alter54 scrive:
    numerati
    Alla corte di speculatori feroci,milioni di macchine comandate da pochi eletti tenterà di anientare l'umanità,la nostra follia ed il nostro egoismo consentiranno la fine del "sogno aime non solo americano".Buon divenire uomo destati! da questa miscela opiacea autodistruttiva.Ma te fol!? si na frisa!Ciau pais
    • Jeremy Rifkin scrive:
      Re: numerati
      [img]http://www.lafeltrinelli.it/static/images-1/l/979/1866979.jpg[/img][img]http://2.bp.blogspot.com/_dAoBSZWLMUE/SUuQ730JLaI/AAAAAAAAAAM/GoMCPFF9niI/S230/Jer+rif.JPG[/img] <i
      CaXXi amari, prevedo. CaXXi amari for all! </i
Chiudi i commenti