Germania, ci riprovano i DVD-D

Germania, ci riprovano i DVD-D

Sono quelli che si distruggono in 48 ore, che ora vengono riproposti anche sul mercato tedesco
Sono quelli che si distruggono in 48 ore, che ora vengono riproposti anche sul mercato tedesco

Se ne parla da anni e ci sono numerosi esperimenti che li hanno visti protagonisti sul mercato ma ora una società tedesca parrebbe intenzionata a fare sul serio e a proporre agli appassionati di cinema film che si autodistruggono in 48 ore. Ha già iniziato a farlo su diversi mercati europei.

Ci aveva provato Microsoft, ci puntava persino Disney, ora sugli scaffali italiani, francesi, scandinavi e tedeschi stanno iniziando ad apparire i DVD-D della DVD-D Germany Ltd.

Una volta aperta la confezione del DVD-D, dove “D” sta per “distruzione” o per qualsiasi altra parola che si adatti ad un dispositivo del genere, il compratore ha 48 ore per gustarsi il film prima che il disco diventi illeggibile. Film che i produttori di contenuti possono comunque condire di DRM nel tentativo di impedirne copie non autorizzate.

DVD-D di questo genere sono visti con interesse soprattutto nel mercato dell'home video a noleggio, e ancora di più nei noleggi via Internet, per i risparmi che potrebbero significare.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

21 04 2008
Link copiato negli appunti