Giù il prezzo dei Pentium 4

Intel ha ritoccato il prezzo della sua linea di Pentium 4 a 64 bit


Santa Clara (USA) – La scorsa settimana Intel ha pubblicato il nuovo listino prezzi dei Pentium 4 6xx a 64 bit introducendo sconti compresi fra il 20% e il 33%.

Tutti i processori interessati dai “saldi di fine stagione” includono una cache L2 da 2 MB, un front-side bus a 800 MHz e il supporto alle istruzioni x86 a 64 bit.

I ribassi più significativi riguardano il P4 660, che da 605 dollari è passato a 401 dollari (-33,72%), e il modello 650 (con clock a 3,4 GHz), passato invece da 401 dollari a 273 dollari (-31,92%). Il modello 670 (3,8 GHz) costa ora 605 dollari (-28,91%) mentre il 640 costa 178 dollari (-20,15%).

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    operatori virtuali = rivenditori
    A cui scaricare rischi, assistenza, rogne e galoppini che corrono dietro ai clienti fino a sfiancarli ed obbligarli a firmare?
  • Anonimo scrive:
    E dove sarebbe la novità?
    Operatori virtuali UMTS sono già attivi in Europa, mi riferisco per esempio alla CLIC di Modena (www.clic.it) che già dal 2004 ha varie offerte flat e semi-flat, alcune anche valide, mi riferisco per esempio alla MobiFlat 25 Pro che io sto usando con soddisfazione da 2 mesi.Non ci sono scatti alla risposta e posso fare 25 MB al giorno totalmente flat, il costo è 70 cent al giorno (buono).Hanno una partnership con 3 e l'assistenza è ottima, ti spiegano tutto quello che non spiega 3, e mi hanno anche fornito vari driver per Linux.Inoltre sono gli unici ad avere dei modem UMTS che si possono collegare alla porta USB del computer, in questo modo si può veramente sostituire ADSL.SalutiAurelio - Civitavecchia
    • Anonimo scrive:
      Re: E dove sarebbe la novità?
      - Scritto da: Anonimo
      Operatori virtuali UMTS sono già attivi in
      Europa, mi riferisco per esempio alla CLIC di
      Modena (www.clic.it) che già dal 2004 ha varie
      offerte flat e semi-flat, alcune anche valide, mi
      riferisco per esempio alla MobiFlat 25 Pro che io
      sto usando con soddisfazione da 2 mesi.
      Non ci sono scatti alla risposta e posso fare 25
      MB al giorno totalmente flat, il costo è 70 cent
      al giorno (buono).
      Hanno una partnership con 3 e l'assistenza è
      ottima, ti spiegano tutto quello che non spiega
      3, e mi hanno anche fornito vari driver per
      Linux.
      Inoltre sono gli unici ad avere dei modem UMTS
      che si possono collegare alla porta USB del
      computer, in questo modo si può veramente
      sostituire ADSL.
      Saluti
      Aurelio - CivitavecchiaHai limitato un po' troppo lo sguardo; qui non si parla di connettività internet tramite rete mobile; gli operatori mobili virtuali in europa offrono la telefonia, non solo la connettività, cosa che invece in Italia manca.
  • AnyFile scrive:
    traduzione in Italiano
    C'e' qualcuno che mi traduce in italiano l'articolo (specie la citazione iniziale)forse sara' che dopo aver letto molto sono un po' stanchino, ma io non ci ho capito niente.
  • Sparrow scrive:
    Bene ma ...
    ... allora come mai i collegamenti dati GPRS e UMTS (dove c'è) sono così lenti e così costosi ?Possibile che si debbano pagare 0,6 ?c per KB ricevuto o trasmesso, per cui pochi minuti di navigazione costano già una ventina di Euro ???... allora come mai ancora ci rapinano 5? per costo di ricarica, quando a loro il costo è quasi zero ?potrei continuare ...
  • Anonimo scrive:
    Vedremo tele2 come operatore mobile?
    Come in Francia?Speriamo ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Vedremo tele2 come operatore mobile?
      io come operatore mobile vorrei vedere "squillo", allora si che sarebbe concorrenza.
Chiudi i commenti