Gli artigiani non sanno cos'è l'ecommerce

Lo sostiene uno studio condotto dall'Abacus, secondo cui le imprese artigiane italiane potrebbero trarre consistenti benefici da un settore che conoscono, però, troppo poco. Tutti i dati


Roma – Internet veicolo di sviluppo per le imprese artigiane che imparano a sfruttare la Rete e il commercio elettronico. Ma i dati sulla diffusione dell’accesso in questo settore produttivo così rilevante in Italia non sono particolarmente incoraggianti.

Una ricerca Abacus appena presentata a Riccione sostiene che gli artigiani si collegano alla Rete meno della media nazionale, cioè il 24 per cento di loro ha un account di accesso contro il 31 per cento di italiani nella fascia di età tra i 14 e i 65 anni.

Il commercio elettronico, strumento di sviluppo che stenta a decollare anche per i grandi gruppi, nel mondo degli artigiani coinvolge solo il 2 per cento delle attività.

Nelle 600 imprese monitorate dallo studio, metà delle quali con accesso ad Internet, si è rilevato che questa seconda metà si collega ad Internet nel 72 per cento dei casi per ottenere informazioni utili all’attività artigianale. Nel 38 per cento dei casi lo fa per sfruttare i servizi online, in particolare quelli bancari, mentre solo il 20 per cento si dice interessato a farsi pubblicità online (il 15 per cento intende però investire a breve in questo ambito).

Stando alle rilevazioni, solo il 29 per cento delle aziende artigiane dispone di un sito Internet e solo il 18 per cento tra quelli che non l’hanno intende aprirne uno.

Nella metà del campione delle imprese artigiane non collegate alla Rete, solo una lieve maggioranza (55 per cento) sembra interessarsi alle informazioni disponibili online, in particolare per le questioni tributarie. Il 29 per cento è interessato all’utilizzo dell’email come veicolo di comunicazione, pur non usufruendone al momento.

Uno dei motivi per il ritardo, secondo gli esperti, è la mancanza di una formazione adeguata.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    E la sicurezza?
    -problema 1- Un cracker buca il sito di Portel ed ecco a sua disposizione tutti i parametri degli utenti-problema 2- un buontempone manda un sms con parametri "pazzi" ai danni un qualsiasi cellulare.. l'utente vittima ha la possibilita' di confermare il cambio dei parametri sul suo cellulare o la "facilita'" del tutto prevede che l'utente non possa intervenire in questa fase?
    • Anonimo scrive:
      Re: E la sicurezza?
      - Scritto da: *.*
      -problema 1- Un cracker buca il sito di
      Portel ed ecco a sua disposizione tutti i
      parametri degli utentia part che "bucare" un sito non è propriamente alla portata di tutto, di quali parametri parli?E' richiesto, per l'invio, il numero di telefono e il modello di telefonino. Non credo che avendo un numero di cellulare si possa fare molto: anche perchè prelevarli da un sito o spararli a caso sarebbe la stessa cosa...
      -problema 2- un buontempone manda un sms con parametri "pazzi" ai danni un qualsiasi
      cellulare..
      l'utente vittima ha la
      possibilita' di confermare il
      cambio dei parametri sul suo
      cellulare o la "facilita'"
      del tutto prevede che l'utente non
      possa intervenire in questa fase?quando ricevi un sms con i settaggi Wap, il cellulare ti chiede se vuoi accettare o meno i nuovi parametri: tra l'altro la maggiorparte dei cellulari ha a disposizione più profili, quindi nulla è sovrascritto
  • Anonimo scrive:
    Problemi con T20S
    Mi è arrivato l'SMS, l'ho salvato però il WAP non mi funziona. Non mi funzionava neanche prima, ma non mi ero addentrato granchè nella configurazione.Delusione....
    • Anonimo scrive:
      Re: Problemi con T20S
      fai abilitare la tua SIM OPI alla trasmissione dati , chiama il 190- Scritto da: Flavio
      Mi è arrivato l'SMS, l'ho salvato però il
      WAP non mi funziona. Non mi funzionava
      neanche prima, ma non mi ero addentrato
      granchè nella configurazione.

      Delusione....
    • Anonimo scrive:
      Re: Problemi con T20S
      - Scritto da: Flavio
      Mi è arrivato l'SMS, l'ho salvato però il
      WAP non mi funziona. Non mi funzionava
      neanche prima, ma non mi ero addentrato
      granchè nella configurazione.
      Delusione....DEVI attivare il profilo del tuo cellulare dopo aver ricevuto il messaggio!!!Servizi WAP] --
      [YES] --
      Selezionare [Impostazioni WAP] --
      [Yes]--
      selezionare un profilo (tre profili possibili: selezionare il profilo "Portel" )e confermare premendo su "YES"vedraui che funziona...mk
  • Anonimo scrive:
    Ottimo
    Ottimo, cosi' i piratoni sanno da dove entrare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ottimo
      - Scritto da: angelo75
      Ottimo, cosi' i piratoni sanno da dove
      entrare.in che senso ?mk
    • Anonimo scrive:
      Re: Ottimo
      Anche se riuscissero ad entrare i piratoni (???) cosa se ne dovrebbero fare di parametri come l'operatore (che già è deducibile dal prefisso), il tipo di telefonino, ed il numero di telefono ???A parte che ogni volta che entri in internet lasci segni ovunque, qualè la paura ??Ricordati che ogni volta che usi la tua carta di credito il tuo numero rimane in mano ogni volta ad una persona diversa, bar, negozi, ristoranti, e se la persona fosse un furfante potrebbe usarla ovunque con facilità...Smettiamola di fare allarmismo sulla sicurezza di internet quando omnitel ed altri provider ti registrano le telefonate.... indaga e scoprirai...- Scritto da: angelo75
      Ottimo, cosi' i piratoni sanno da dove
      entrare.
  • Anonimo scrive:
    Wow! Funziona...
    Beh, anche se purtroppo si puo' solo inviare una sola configurazione il servizio e' veramente utile, sono riuscito a configurare il mio Nokia 7110 con la sim di Omnitel!
Chiudi i commenti