Gli italiani non conoscono il VoIP

Sono molti gli italiani che non hanno mai sentito parlare della telefonia su Internet, e pochi quelli che la utilizzano veramente

Roma – Quanto è conosciuto e quanto è utilizzato il VoIP? Poco, anzi pochissimo: lo rivela una ricerca condotta da Telesurvey per conto di Wireless , che sarà presentata il 26 settembre al VON Europe , l’evento organizzato da Wireless che si terrà a Roma il 26 e 27 settembre.

L’indagine, realizzata telefonicamente in luglio con interviste ad un campione di 800 utenti tra i 18 e i 64 anni, aveva l’obiettivo “di individuare la conoscenza e gli atteggiamenti degli italiani verso la tecnologia VoIP in termini di fruizione, modalità di utilizzo, propensione all’uso, e percezione”. “La ricerca da noi condotta – ha dichiarato Gianni Bozzeda, Amministratore Delegato di Telesurvey – ha messo in luce un certo scetticismo nei confronti dell’adozione del VOIP tra i consumatori italiani. Molti sono i dubbi e la mancanza di informazioni in merito. Tuttavia, occorre sottolineare che chi ha superato lo scoglio iniziale e ha utilizzato questa tecnologia si dichiara entusiasta e ne apprezza i numerosi vantaggi. Inoltre emerge un notevole interesse ad utilizzare in futuro il VOIP, soprattutto tra chi lo conosce ma non lo ha mai sperimentato.”

I dati più significativi: il 32% degli intervistati ha saputo individuare la corretta definizione di VOIP, tra alcune affermazioni proposte e si arriva al 41% (di cui il 31% solo per sentito dire), se viene meglio specificato cosa si intenda per VoIP. “In termini di effettiva fruizione – si legge in una nota diffusa da Wireless – solo il 6% degli Italiani tra i 18 e i 64 anni utilizza il VOIP, il 16% di quanti lo conoscono. In particolare, l’8% degli user ne fa un utilizzo regolare, il 8% ne fa un uso saltuario, il 4% l’ha utilizzato in passato e il 80% non l’ha mai utilizzato”.

Altri dati di interesse riguardano le telefonate via Internet. “Sono effettuate – spiega Telesurvey – in prevalenza da casa (52%), il 21% ne fa uso anche dai luoghi di lavoro e il 20% usa il VOIP solo per motivi professionali”.

Tra chi conosce il VOIP ma non l’ha mai utilizzato, il 53% non esclude la possibilità di utilizzarlo in futuro, il 5% si dichiara interessato ad usarlo al più presto, mentre si dichiara del tutto restio al suo impiego il 33% di questa parte degli intervistati.

Cosa attira i bene informati ad utilizzare il VoIP? Innanzitutto il basso costo del traffico telefonico (secondo il 68% di coloro che lo utilizzano), ma anche la possibilità di parlare in audio e videoconferenze. Fra i motivi di scetticismo emerge invece una notevole mancanza di informazioni.

Ulteriori informazioni sulla ricerca sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti