Gli SSD sono cari, ma ancora per poco

Ancora pochi anni e il prezzo degli SSD raggiungerà quello degli hard disk. A sostenerlo è un gigante delle memorie flash come Samsung, che per quest'anno si prepara a lanciare un drive flash da 512 GB

Roma – Che i dischi a stato solido giocheranno un ruolo sempre più importante nel mondo dello storage, nessuno sembra metterlo in discussione, ma spesso ci si domanda quando il prezzo degli SSD arriverà finalmente a collimare con quello degli hard disk. Secondo Samsung, questo “pareggio” avverrà entro pochi anni.

“Negli ultimi cinque anni il prezzo delle memorie flash è costantemente calato, annualmente, di una percentuale compresa fra il 40 e il 50%”, ha dichiarato Brian Beard, flash marketing manager di Samsung Semiconductor, in una intervista a CNET . “Se questo trend proseguirà anche nel prossimo futuro – prevede – entro pochi anni il costo per gigabyte degli SSD si allineerà a quello degli HDD”.

Beard ha spiegato che oggi, al crescere della capacità, il costo dei drive flash aumenta in modo molto più ripido rispetto a quello degli hard disk: tipicamente, al raddoppiare della capacità raddoppia anche il prezzo.

La grande disparità di prezzo che ancora contraddistingue i dischi magnetici da quelli flash è la prima ragione per cui Samsung, principale produttore al mondo di memorie non volatili, ha recentemente affermato di voler continuare ad investire in entrambi i settori. Proprio di recente l’azienda ha svelato l’intenzione di rilasciare, entro la fine dell’anno, SSD da 512 GB.

Il manager di Samsung sostiene che, in ambito business, oggi gli SSD più venduti siano quelli da 64 GB, ma che il mercato si stia rapidamente muovendo verso modelli da 128 GB. In ambito consumer, invece, le preferenze degli utenti si stanno spostando dai drive da 128 GB a quelli da 256 GB.

Samsung sostiene di essere il primo produttore al mondo ad aver spinto le memorie flash sul mercato dei notebook. Il suo obiettivo, come già chiaramente dichiarato negli anni passati, è quello di fare delle memorie flash un serio contendente degli hard disk. Tra i benefici generalmente riconosciuti agli SSD vi sono la velocità, i bassi consumi, la silenziosità e la maggiore resistenza ad urti e vibrazioni.

L’evoluzione tecnologica, nel settore delle memorie flash, appare davvero frenetica. A poca distanza dall’ annuncio , da parte di SanDisk, dei primi chip NAND flash con circuiti da 43 nanometri, Micron si prepara a lanciare sul mercato chip da 34 nm con controller di memoria integrato.

Gli SSD stanno diventando sempre più importanti anche in ambito enterprise. La scorsa settimana Sun, uno dei maggiori produttori di server al mondo, ha annunciato l’intenzione di rimpiazzare gli hard disk con i drive flash in un crescente numero di sistemi, e con l’occasione ha proposto un nuovo form factor standard per gli SSD di classe enterprise.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • il pino scrive:
    ben vi sta
    bravi bravi dite male di Windows e comprate Apple il sistema più chiuso del mondo.
    • ruppolo scrive:
      Re: ben vi sta
      - Scritto da: il pino
      bravi bravi dite male di Windows e comprate Apple
      il sistema più chiuso del
      mondo."Ehiiiii.... voiiiiii... vi siete chiusi fuoriiiii!!!!!!!"-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 marzo 2009 14.18-----------------------------------------------------------
  • Ahi Ahi scrive:
    Re: il frutto del peccato
    Siamo più d'uno: annegheremo i tuoi pensieri... la gente smetterà di leggere quelli in cui il nick è il tuo... .
  • Ahi Ahi scrive:
    Sono come l'agente Smith
    ... mi moltiplico ... e non mollo ...
  • Ahi Ahi scrive:
    Il problema...
    ... è che se mi registro poi tutti possono bannarmi e deridermi ...E poi come faccio?
  • Ahi Ahi scrive:
    Sono come l'agente Smith
    Ha ha ha.
  • Ahi Ahi scrive:
    [OT] ma il grande Lucone?
    Ho postato nell'unica notizia di Lucone ma mi è stata prontamente cancellata, ora ha 0 commenti. Come mai questa notizia è stata scritta da Gentile, e non da Annunziata? Avete notato che, a parte i soliti trolloni (non registrati!) come Ahi Ahi, MarcOsX (il finto) etc, ci sono solo poco più di 100 commenti su una news contro apple? Se fosse stata scritta dal buon Lucone minimo erano già a 500...che sia un caso?
    • Ahi Ahi scrive:
      Re: [OT] ma il grande Lucone?
      Alla grandeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Allèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèè!!!!
  • Ahi Ahi scrive:
    Non so proprio come fare...
    Il fatto è che proprio non ho argomenti e quindi provo ad inventarmi qualsiasi cosa pur di aver ragione e provocarvi. Ma il nuovo shuffle è un prodotto decisamente imbarazzante; è indifendibile, soprattutto nei confronti dell'ipod Nano...
    • Ahi Ahi scrive:
      Re: Non so proprio come fare...
      Scusate lo sfogo ma certe volte ho vergogna di quello che dico...
      • Ahi Ahi scrive:
        Re: Non so proprio come fare...
        Cosa dite, mi registro?
        • MarcOsX scrive:
          Re: Non so proprio come fare...
          Nooo!!!!!! E' bello continuare a trollare su apple! Tanto è evidente che lo facciamo solo per trollare, nessuno può credere veramente in quel che diciamo... .
        • -ToM- scrive:
          Re: Non so proprio come fare...
          - Scritto da: Ahi Ahi
          Cosa dite, mi registro?le tue inutilità sono al pari delle prese di giro che ti fanno, quindi non cambiando niente direi che la registrazione è inutile.Ribadisco la mia ipotesi (mia?), si clona solo i troll.PS.: Pardon, non ho resistito.
  • Trust scrive:
    Anythingbutipod
    Mi verrebbe da dire: solo un motivo in più per stare alla larga da Apple.Volete un consiglio: comprate player SanDisk, suonano meglio degli ipod, costano poco per la memoria che hanno.Poi ognuno è libero d scegliere Apple.http://www.anythingbutipod.com/
  • vday scrive:
    Le solite XXXXXte Apple!!!!!
    Ma se lo tenessero e visto che stavolta l'hanno fatto modello supposta lo utilizzassero PER COME E' STATO FATTO!!!!(rotfl)
  • freax scrive:
    e come al solito...
    ... il mio avatar ha ragione :)
  • Rucio scrive:
    Bisogna vedere...
    Allora dato che io non acquisterò MAI un iPod inquanto non sono per nulla soddisfatto della qualità audio di tali dispositivi ne tantomeno delle SCARSISSIME cuffie in dotazione, e preferisco rivolgermi alla Creative che secondo mio avvio sforna prodotti nettamente superiori (parlo di qualità del suono non di design... quando vorrò comprare una cucina però non mi rivolgerò ne a creative ne ad apple...)Bisogna vedere cmq se sulla confezione del ipod Shuffle c'è scritto "Hei caro acquirente ricordati che se mi compri, potrai usare solo le cuffiette scadenti che trovi qui dentro, se vuoi collegarmi un paio di Sennheiser o collegarmi all'impianto della tua macchina, dovrai acquistare qualcos'altro che avrà un costo smodato come ogni altro accessioro apple... se non ti piaccio cosi, NON COMPRARMI e compra un lettore di un altra marca"Se c'è scritto questo ok...Altrimenti apple vuole INFILARE il jack delle sue cuffiette negli ipod di molti nuovi acquirenti... si la metafora è velata... e intendo proprio quello.
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Bisogna vedere...
      - Scritto da: Rucio
      Allora dato che io non acquisterò MAI un iPod
      inquanto non sono per nulla soddisfatto della
      qualità audio di tali dispositivi ne tantomeno
      delle SCARSISSIME cuffie in dotazione, e
      preferisco rivolgermi alla Creative che secondo
      mio avvio sforna prodotti nettamente superiori
      (parlo di qualità del suono non di design...
      quando vorrò comprare una cucina però non mi
      rivolgerò ne a creative ne ad
      apple...)

      Bisogna vedere cmq se sulla confezione del ipod
      Shuffle c'è scritto "Hei caro acquirente
      ricordati che se mi compri, potrai usare solo le
      cuffiette scadenti che trovi qui dentro, se vuoi
      collegarmi un paio di Sennheiser o collegarmi
      all'impianto della tua macchina, dovrai
      acquistare qualcos'altro che avrà un costo
      smodato come ogni altro accessioro apple... se
      non ti piaccio cosi, NON COMPRARMI e compra un
      lettore di un altra
      marca"

      Se c'è scritto questo ok...

      Altrimenti apple vuole INFILARE il jack delle sue
      cuffiette negli ipod di molti nuovi acquirenti...
      si la metafora è velata... e intendo proprio
      quello.Mi sembra che Apple questo lo scriva a caratteri cubitali da svariati anni, su un lato del pacchetto del loro prodotto all'interno di un riquadro rosso... se poi la gente nonostante tutti gli avvertimenti continua ad avvelenarsi con le sigarette, pardon con i prodotti Apple, la colpa non potrai certo imputarla ad Apple.... oddio certo non ne hanno ancora censurato la pubblicità e vietata la vendita ai minori....-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 marzo 2009 11.45-----------------------------------------------------------
      • Rucio scrive:
        Re: Bisogna vedere...
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Mi sembra che Apple questo lo scriva a caratteri
        cubitali da svariati anni, su un lato del
        pacchetto del loro prodotto all'interno di un
        riquadro rosso... se poi la gente nonostante
        tutti gli avvertimenti continua ad avvelenarsi
        con le sigarette, pardon con i prodotti Apple, la
        colpa non potrai certo imputarla ad Apple....
        oddio certo non ne hanno ancora censurato la
        pubblicità e vietata la vendita ai
        minori....Come ti ho detto, non ho mai acquistato un prodotto per la riproduzione sonora Apple. Se c'è scritto allora è tutto ok. nel loro pieno diritto. alla stregua di chi al posto del Jack da 3.5mm ci mette un improbabile connettore proprietario. Se apple mette un jack da 3.5 mm ma con tutti i segnali invertiti (es. destro al posto di gnd sinistro al posto di destro e gnd al posto di sinistro) è nel loro pieno diritto farlo... e nel pieno diritto di un utente finale di NON comprare un prodotto con collegamenti NON STANDARD. Io continuerò a NON comprare apple.
        • Wolf01 scrive:
          Re: Bisogna vedere...
          Però nessuno ti vieta di farti/comprarti un adattatore se proprio vuoi usare quel prodotto con un altro.Sarà reverse engineering, sarà quello che vuoi, ma io sono libero di comprare una cosa se è in vendita, così come sono libero di uscire dal negozio e tirarla in mezzo alla strada, smontarla perchè mi sta bene lo schermo touch screen a colori del nuovo palmare sull'accrocchio che sto costruendo,saldare ponti o rimuovere componenti per attivare funzionalità di debug o fonti di disturbo.Certamente questo invaliderà la garanzia, ma se lo faccio una volta scaduta chi me lo vieta?Cioè, sarò libero di fare un buco nell'iPhone, ficcarci un connettore, due ponti e un po' di nastro adesivo per poterlo collegare al caricatore del Nokia invece di dover pagare altri millemila euro per comprare il caricatore da auto Apple?Se così non è, allora vuol dire che i soldi che spendo li regalo, perchè i soldi sono l'unica cosa che ci appartiene e li scambiamo per qualcosa che non ci appartiene più in quanto l'uso viene deciso dall'azienda produttrice.Vediamo cosa mi diranno quando comprerò una copia di un disco con una copia dei miei soldi.
        • ruppolo scrive:
          Re: Bisogna vedere...
          - Scritto da: Rucio
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Come ti ho detto, non ho mai acquistato un
          prodotto per la riproduzione sonora Apple.Se scrivi "iPod" risparmi battute sulla tastiera.
          alla stregua di chi al posto del Jack da
          3.5mm ci mette un improbabile connettore
          proprietario. Se apple mette un jack da 3.5 mm ma
          con tutti i segnali invertiti (es. destro al
          posto di gnd sinistro al posto di destro e gnd al
          posto di sinistro) è nel loro pieno diritto
          farlo... e nel pieno diritto di un utente finale
          di NON comprare un prodotto con collegamenti NON
          STANDARD.Vero, ma ciò non riguarda Apple. Infili il jack 3,5mm su qualunque iPhone e iPod, e ascolti la musica.
          Io continuerò a NON comprare
          apple.Peggio per te.
    • Ahi Ahi scrive:
      Re: Bisogna vedere...
      Quali hai provato sinora per essere così scontento?
      • MarcOsX scrive:
        Re: Bisogna vedere...
        Le cuffie che vengono date insieme sono di qualità media. Ne alta ne bassa.Ci sono auricolari sennheiser, bose o shure che costano da due a dieci volte tanto, ci credo che ci sia differenza.... Ma per sentire VERAMENTE la differenza non si ascoltano né MP3 né AAC ma in Lossless.E non mi sembra che lo shuffle sia un dispositivo per ascoltare lossless. E' fatto per altro... ma vai a farglielo capire.
    • _kaiser_ scrive:
      Re: Bisogna vedere...
      premetto che non è mia intetnzione comprarne uno, ma non si puo negare (come è gia stato detto) che anche alcuni cell Nokia ad esempio hanno un connettore per le cuffie non standard... ne ho in tasca uno. sinceramente il prbolema non me lo sono mai posto, vorrà dire che nel caso cercherò cuffie adatte.il problema dove sta?
  • Enjoy with Us scrive:
    Parlare male di Apple è come sparare...
    ... sulla croce rossa!Sto shuffle è sempre meglio, 75 euro + 30-40 euro per avere delle cuffie di ricambio....Dove sono i vari mactonti?Neanche loro riescono a difendere Apple di fronte a simili comportamenti?
    • Rucio scrive:
      Re: Parlare male di Apple è come sparare...
      E' la politica di apple...Vuoi il lettore ? 75 euro.Vuoi usarlo ? 1 euro a canzone.Vuoi collegarlo al hi-fi ? 30 euro.Vuoi sentirlo meglio ? 25 euro.Vuoi cambiare lettore ? altri 75 euro per il prossimo shuffle che sarà grande quanto un cappuccio per il jack da 3.5mm delle cuffie... tutti gli acXXXXXri che avevei prima ? eh no... li ricompri ! altrimenti mica te lo vendevo a 75 euro...
    • Ahi Ahi scrive:
      Re: Parlare male di Apple è come sparare...
      Un po come si fa con i tuoi post...
    • ruppolo scrive:
      Re: Parlare male di Apple è come sparare...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      ... sulla croce rossa!

      Sto shuffle è sempre meglio, 75 euro + 30-40 euro
      per avere delle cuffie di
      ricambio....
      Dove sono i vari mactonti?
      Neanche loro riescono a difendere Apple di fronte
      a simili
      comportamenti?Quanto costa una Clio col motore di ricambio?
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Parlare male di Apple è come sparare...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        ... sulla croce rossa!



        Sto shuffle è sempre meglio, 75 euro + 30-40
        euro

        per avere delle cuffie di

        ricambio....

        Dove sono i vari mactonti?

        Neanche loro riescono a difendere Apple di
        fronte

        a simili

        comportamenti?

        Quanto costa una Clio col motore di ricambio?Pensavo che le cuffie fossero più le ruote che il motore....
        • deactive scrive:
          Re: Parlare male di Apple è come sparare...
          - Scritto da: Enjoy with Us
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: Enjoy with Us


          ... sulla croce rossa!





          Sto shuffle è sempre meglio, 75 euro + 30-40

          euro


          per avere delle cuffie di


          ricambio....


          Dove sono i vari mactonti?


          Neanche loro riescono a difendere Apple di

          fronte


          a simili


          comportamenti?



          Quanto costa una Clio col motore di ricambio?


          Pensavo che le cuffie fossero più le ruote che il
          motore....voi siete dei nerd senza paragone;)
        • ruppolo scrive:
          Re: Parlare male di Apple è come sparare...
          - Scritto da: Enjoy with Us
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: Enjoy with Us


          ... sulla croce rossa!





          Sto shuffle è sempre meglio, 75 euro + 30-40

          euro


          per avere delle cuffie di


          ricambio....


          Dove sono i vari mactonti?


          Neanche loro riescono a difendere Apple di

          fronte


          a simili


          comportamenti?



          Quanto costa una Clio col motore di ricambio?


          Pensavo che le cuffie fossero più le ruote che il
          motore....No problem: Quanto costa una Clio con le RUOTE di ricambio?
  • Noia Geotecnica scrive:
    ma usare un analizzatore di spettro, no?
    Che schifo.Beninteso parlo dei blogger, del web2.0, dei social network zeppi di sapienti del tutto e del niente.20 anni fa, al tempo dei microcomputer, quando Amiga e 6800 erano in poche ma buone case, alcune cose si sapevano ancora fare;adesso invece l'elettronica è stata dissociata dall'informatica: nessuno sa più collegare le due, così ti trovi i supercervelloni capaci di programmare in 130 linguaggi differenti ma INCAPACI di collegare un led, a costruire un pwm con un ne555 o a sostituire la lampadina di casa.Salvo rari casi oggi è così.In topic: volete "svelare il mistero" del misterioso cip di apple?Bramate dal desiderio di scoprire se il segnale audio è cifrato o meno? Usate un analizzatore di spettro e/o un oscilloscopio e scopritelo.E mi raccomando poi, bloggate il risultato che così fate tanti hits .
    • ruppolo scrive:
      Re: ma usare un analizzatore di spettro, no?
      L'elettronica non necessariamente ha a che fare con l'informatica (e te lo dice un elettronico/informatico).Ma l'analizzatore di spettro che c'entra col il DRM? Per non parlare dell'oscilloscopio...E poi cosa c'entrano le capacità di costruire circuiti elettronici con l'informatica? Quelle capacità vengono richieste solo ai progettisti di hardware per computer (o al limite micro controllori). Non sono richieste per tutti gli altri progettisti in ambito elettronico come non sono richieste per tutti i programmatori di applicazioni.
      • Noia Geotecnica scrive:
        Re: ma usare un analizzatore di spettro, no?
        - Scritto da: ruppolo
        L'elettronica non necessariamente ha a che fare
        con l'informatica (e te lo dice un
        elettronico/informatico).
        Ah è vero, esiste il papersoftware e le mind application, per non parlare delle tecnobubble degli ingegneri, lo scordo sempre...No Comment (per pietà).
        Ma l'analizzatore di spettro che c'entra col il
        DRM? Per non parlare
        dell'oscilloscopio...questo è un segnale audio pulito:[img]http://hpwren.ucsd.edu/news/images/050402-high-res-2k-10k-2.gif[/img]questa invece è sbobba digitale:[img]http://users.belgacom.net/hamradio/schemas/DRM-spectrum.gif[/img]Si parla di segnali .I segnali con cosa li analizzi? col winamp? con itunes?Per favore, almeno la decenza di tacere.
        E poi cosa c'entrano le capacità di costruire
        circuiti elettronici con l'informatica? Quelle
        capacità vengono richieste solo ai progettisti di
        hardware per computer (o al limite micro
        controllori). Non sono richieste per tutti gli
        altri progettisti in ambito elettronico come non
        sono richieste per tutti i programmatori di
        applicazioni.Falso.O almeno, ora è così (infatti guardacaso è pieno di utonti e di incapaci).Cmq, parliamo di reti?ISO/OSI, lo conosci?Parliamo di database?"SATA" vs "PATA" conosci?Chessò, parliamo di programmazione?INT e IRQ, li conosci?Ebbene, tutto questo ha a che fare con l'HW.Da quando l'informatica si è staccata del tutto dall'elettronica si assiste alla deriva qualunquista e commerciale del settore.Salutami il tuo computer fatto di Puro Spirito, signor "elettronico/informatico"
        • Rucio scrive:
          Re: ma usare un analizzatore di spettro, no?
          - Scritto da: Noia Geotecnica
          questo è un segnale audio pulito:
          [img]http://hpwren.ucsd.edu/news/images/050402-higMi sembra di piu un sibilo... dato che si estende dai 9200 Hz ai 9600 Hz e anche piuttosto alto e fastidioso...Un segnale audio effettivo avrebbe un estensione molto piu ambia... a partire dai 30-40Hz fino ad arrivare ai 10-15 Khz

          questa invece è sbobba digitale:
          [img]http://users.belgacom.net/hamradio/schemas/DRE pure piuttosto sozza...
          • Noia Geotecnica scrive:
            Re: ma usare un analizzatore di spettro, no?
            - Scritto da: Rucio
            - Scritto da: Noia Geotecnica


            questo è un segnale audio pulito:


            [img]http://hpwren.ucsd.edu/news/images/050402-hig


            Mi sembra di piu un sibilo... dato che si estende
            dai

            9200 Hz ai 9600 Hz e anche piuttosto alto e
            fastidioso...

            Un segnale audio effettivo avrebbe un estensione
            molto piu ambia... a partire dai 30-40Hz fino ad
            arrivare ai 10-15
            KhzAnalisi corretta, è un canto di uccelli :)



            questa invece è sbobba digitale:


            [img]http://users.belgacom.net/hamradio/schemas/DR

            E pure piuttosto sozza...Questo invece è un segnale estratto da un ricevitore DRM(Digital Radio Mondiale) fatto in casa, infatti è parecchio sXXXXX...
          • krane scrive:
            Re: ma usare un analizzatore di spettro, no?
            - Scritto da: Noia Geotecnica
            - Scritto da: Rucio

            - Scritto da: Noia Geotecnica


            questo è un segnale audio pulito:
            [img]http://hpwren.ucsd.edu/news/images/050402-hig





            Mi sembra di piu un sibilo... dato che si
            estende

            dai



            9200 Hz ai 9600 Hz e anche piuttosto alto e

            fastidioso...



            Un segnale audio effettivo avrebbe un estensione

            molto piu ambia... a partire dai 30-40Hz fino ad

            arrivare ai 10-15

            Khz


            Analisi corretta, è un canto di uccelli :)







            questa invece è sbobba digitale:





            [img]http://users.belgacom.net/hamradio/schemas/DR



            E pure piuttosto sozza...

            Questo invece è un segnale estratto da un
            ricevitore
            DRM
            (Digital Radio Mondiale) fatto in casa, infatti è
            parecchio
            sXXXXX...Allora invece di tirarvela per quanto siete bravini le applicate queste conoscienze per dirci se quest'affare va con tutti i modelli di cuffie o se servono le sue e perche' ?!?!
          • Noia Geotecnica scrive:
            Re: ma usare un analizzatore di spettro, no?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Noia Geotecnica

            - Scritto da: Rucio


            - Scritto da: Noia Geotecnica




            questo è un segnale audio pulito:



            [img]http://hpwren.ucsd.edu/news/images/050402-hig








            Mi sembra di piu un sibilo... dato che si

            estende


            dai





            9200 Hz ai 9600 Hz e anche piuttosto alto e


            fastidioso...





            Un segnale audio effettivo avrebbe un
            estensione


            molto piu ambia... a partire dai 30-40Hz fino
            ad


            arrivare ai 10-15


            Khz





            Analisi corretta, è un canto di uccelli :)











            questa invece è sbobba digitale:









            [img]http://users.belgacom.net/hamradio/schemas/DR





            E pure piuttosto sozza...



            Questo invece è un segnale estratto da un

            ricevitore

            DRM

            (Digital Radio Mondiale) fatto in casa, infatti
            è

            parecchio

            sXXXXX...

            Allora invece di tirarvela per quanto siete
            bravini le applicate queste conoscienze per dirci
            se quest'affare va con tutti i modelli di cuffie
            o se servono le sue e perche'
            ?!?!Ok, aspetto con ansia l'iPod shuffle che tu mi invierai :)
          • krane scrive:
            Re: ma usare un analizzatore di spettro, no?
            - Scritto da: Noia Geotecnica
            - Scritto da: krane

            Allora invece di tirarvela per quanto siete

            bravini le applicate queste conoscienze per

            dirci se quest'affare va con tutti i modelli

            di cuffie o se servono le sue e perche' ?!?!
            Ok, aspetto con ansia l'iPod shuffle che tu mi
            invierai
            :)We, compratelo, che siamo mica tutti redattori qui. E se vuoi leggere recensioni serie di HW cerca tom tom hw.
        • pentolino scrive:
          Re: ma usare un analizzatore di spettro, no?
          - Scritto da: Noia Geotecnica
          Falso.
          O almeno, ora è così (infatti guardacaso è pieno
          di utonti e di
          incapaci).sono d' accordo, un minimo di "base" serve.

          Cmq, parliamo di reti?
          ISO/OSI, lo conosci?

          Parliamo di database?
          "SATA" vs "PATA" conosci?

          Chessò, parliamo di programmazione?
          INT e IRQ, li conosci?

          Ebbene, tutto questo ha a che fare con l'HW.guarda io lavoro come avrai capito in campo informatico: mi occupo di applicazioni web/enterprise, quindi rientro in quel settore dove è pieno di quelli che "sanno programmare java" ma non si pongono nemmeno il problema del perchè un binario per linux arm non giri su windows; esattamente come la casalinga di voghera bollano il tutto con un "non va" e sono a posto.Io penso di essere un caso a parte perchè programmavo il c64 in assembler e quindi so di cosa si parla quando si nomina int/irq; tuttavia per me l' elettronica analogica non ha mai rappresentato qualcosa di interessante, mi è toccato studiarne un po' all' università e quello per quanto mi riguarda mi basta per ora (e dunque non mi interessa di preciso cosa fa il famoso chippetto, guardo solo alle conseguenze della sua presenza).Ora come ora non saprei prendere un analizzatore di spettro e tirarne fuori qualche informazione utile, quale che sia la fonte che analizzo; però mi trovo a mio agio con un IDE, faccio dei sistemi estendibili con plugin, lavoro bene con la shell di linux; uso strumenti diversi per scopi diversi, se dovessi partire dai segnali elettrici sarebbe dura arrivare al form html.Quindi per quanto mi riguarda pongo il sistema operativo come piattaforma di base e già la programmazione di driver di periferiche mi risulta pressochè ignota, anche se avrei tutte le basi per impararla se dovessi averne bisogno.
          Da quando l'informatica si è staccata del tutto
          dall'elettronica si assiste alla deriva
          qualunquista e commerciale del
          settore.questo è sucXXXXX per un semplice motivo, che peraltro ha portato a molti problemi e storture: servono molte persone che lavorino su progetto in linguaggi ad alto livello e servono presto, non c'è tempo di insegnargli per bene dai puntatori compresi in giù.Nella mia esperienza per lo più queste persone sono dei completi incompetenti, ovvero producono soluzioni software da scarse a pessime; chi sono i più bravi invece? Appunto quelli che conoscono dai puntatori in giù, ma purtroppo nel mercato è una professionalità che ha ben poco valore; vale di più avere lavorato, anche male, su java per 5 anni. E' uno schifo ma così vanno le cose...P.S.: per la redazione, non so se è un "problema" transitorio, ma vi ringrazio per avere finalmente rimosso l' odioso codice antispam (almeno per i fedelissimi registrati, non so per gli altri)
        • ruppolo scrive:
          Re: ma usare un analizzatore di spettro, no?
          - Scritto da: Noia Geotecnica
          - Scritto da: ruppolo

          L'elettronica non necessariamente ha a che fare

          con l'informatica (e te lo dice un

          elettronico/informatico).



          Ah è vero, esiste il papersoftware e le mind
          application, per non parlare delle tecnobubble
          degli ingegneri, lo scordo
          sempre...

          No Comment (per pietà).Senza scomodare le tecnologie fluodinamiche e ottiche:http://en.wikipedia.org/wiki/Pascal%27s_calculator


          Ma l'analizzatore di spettro che c'entra col il

          DRM? Per non parlare

          dell'oscilloscopio...

          questo è un segnale audio pulito:
          [img]http://hpwren.ucsd.edu/news/images/050402-hig

          questa invece è sbobba digitale:
          [img]http://users.belgacom.net/hamradio/schemas/DR

          Si parla di segnali .
          I segnali con cosa li analizzi? col winamp? con
          itunes?

          Per favore, almeno la decenza di tacere.
          Non sai neanche di cosa stai parlando.

          E poi cosa c'entrano le capacità di costruire

          circuiti elettronici con l'informatica? Quelle

          capacità vengono richieste solo ai progettisti
          di

          hardware per computer (o al limite micro

          controllori). Non sono richieste per tutti gli

          altri progettisti in ambito elettronico come non

          sono richieste per tutti i programmatori di

          applicazioni.

          Falso.
          O almeno, ora è così (infatti guardacaso è pieno
          di utonti e di
          incapaci).Come te, allora.


          Cmq, parliamo di reti?
          ISO/OSI, lo conosci?Si, è quello che dicono i neonati.

          Parliamo di database?
          "SATA" vs "PATA" conosci?Questo quando sono già svezzati e imparano a parlare.

          Chessò, parliamo di programmazione?
          INT e IRQ, li conosci?Sono esclamazioni di quando pesti una XXXXX.

          Ebbene, tutto questo ha a che fare con l'HW.Ma non mi dire...
          Da quando l'informatica si è staccata del tutto
          dall'elettronica si assiste alla deriva
          qualunquista e commerciale del
          settore.E come ha fatto a staccarsi?
          Salutami il tuo computer fatto di Puro Spirito,
          signor
          "elettronico/informatico" Studiato al CEPU?
          • Noia Geotecnica scrive:
            Re: ma usare un analizzatore di spettro, no?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Noia Geotecnica

            - Scritto da: ruppolo


            L'elettronica non necessariamente ha a che
            fare


            con l'informatica (e te lo dice un


            elettronico/informatico).






            Ah è vero, esiste il papersoftware e le mind

            application, per non parlare delle tecnobubble

            degli ingegneri, lo scordo

            sempre...



            No Comment (per pietà).

            Senza scomodare le tecnologie fluodinamiche e
            ottiche:
            http://en.wikipedia.org/wiki/Pascal%27s_calculator
            cito Pascal began work on his calculator in 1642 il resto vien da se.Ma quando arriveranno i calcolatori biologici avrai ragione, non temere.Nel frattempo divertiti a giocare ad UT con l'abaco e la pascalina, ok? 8)




            Ma l'analizzatore di spettro che c'entra col
            il


            DRM? Per non parlare


            dell'oscilloscopio...



            questo è un segnale audio pulito:


            [img]http://hpwren.ucsd.edu/news/images/050402-hig



            questa invece è sbobba digitale:


            [img]http://users.belgacom.net/hamradio/schemas/DR



            Si parla di segnali .

            I segnali con cosa li analizzi? col winamp? con

            itunes?



            Per favore, almeno la decenza di tacere.



            Non sai neanche di cosa stai parlando.
            Meno male sei stato zitto, avresti fatto un altra pessima figura.



            E poi cosa c'entrano le capacità di costruire


            circuiti elettronici con l'informatica? Quelle


            capacità vengono richieste solo ai progettisti

            di


            hardware per computer (o al limite micro


            controllori). Non sono richieste per tutti gli


            altri progettisti in ambito elettronico come
            non


            sono richieste per tutti i programmatori di


            applicazioni.



            Falso.

            O almeno, ora è così (infatti guardacaso è pieno

            di utonti e di

            incapaci).

            Come te, allora.e anche qui, hai dimostrato zero sostanza ma solo faccia tosta...Sei più scarsino di quello che sembrava all'inizio 8)





            Cmq, parliamo di reti?

            ISO/OSI, lo conosci?

            Si, è quello che dicono i neonati.
            No, è quella roba che fa funzionare Internet (e non solo).Ma a te non serve saperlo, per te basta scrivere "pamela nuda" su google e passare al sodo...



            Parliamo di database?

            "SATA" vs "PATA" conosci?

            Questo quando sono già svezzati e imparano a
            parlare.
            Può darsi, ma un dbadmin sa dirti quale tipo di bus degli hd è più performante.(Ovviamente per te è solo un'astrazione della magia del compiuter )



            Chessò, parliamo di programmazione?

            INT e IRQ, li conosci?

            Sono esclamazioni di quando pesti una XXXXX.
            Oppure sono quella cosa che ti fa laggare mentre sei coi tuoi amichetti in wow e contemporaneamente duplichi dvd di luana l'amica oziosa .Btw non ti serve saperlo.



            Ebbene, tutto questo ha a che fare con l'HW.
            Ma non mi dire...Ebbene si, sotto il SW c'è l'HW, anche se nessuno se lo ricorda quasi più.

            Da quando l'informatica si è staccata del tutto

            dall'elettronica si assiste alla deriva

            qualunquista e commerciale del

            settore.
            E come ha fatto a staccarsi?marketing

            Salutami il tuo computer fatto di Puro Spirito,

            signor

            "elettronico/informatico"
            Studiato al CEPU?No non lo so, mi spiace ma non posso aiutarti;Però se guardi nell'elenco del telefono di sicuro trovi la sede più vicina a casa tua, forse fai ancora in tempo ad iscriverti :)yhbt 8)
          • ruppolo scrive:
            Re: ma usare un analizzatore di spettro, no?
            - Scritto da: Noia Geotecnica
            cito
            Pascal began work on his calculator in
            1642
            il resto vien da se.

            Ma quando arriveranno i calcolatori biologici
            avrai ragione, non
            temere.Ho ragione anche adesso, visto che ti ho dimostrato che l'informatica non era, non è e non sarà per forza legata all'elettronica.


            Chessò, parliamo di programmazione?


            INT e IRQ, li conosci?



            Sono esclamazioni di quando pesti una XXXXX.


            Tagliamo la testa al toro:La WildCard era dotata di un pulsante attaccato all'IRQ del 6502. Quando premevi il pulsante la scheda forzava sul bus (con un output a bassa impedenza) l'indirizzo a cui la CPU doveva saltare, a prescindere dall'indirizzo presente in RAM.Geniale, vero?
        • BlueSky scrive:
          Re: ma usare un analizzatore di spettro, no?
          - Scritto da: Noia Geotecnica
          O almeno, ora è così (infatti guardacaso è pieno
          di utonti e di
          incapaci).Una volta c'erano scienziati che si occupavano di tutto, filosofia, matematica, fisica, medicina ecc. Vorresti dire, quindi, che i moderni scienziati sono ignoranti perché si occupano di un solo settore? L'evoluzione delle professioni ha portato alla specializzazione, percui se prima una sola figura professionale si occupava di tutto ora ce ne sono diverse. Questo comporta dei pro e dei contro, non c'è dubbio, ma trattare la specializzazione come una forma di ignoranza credo sia da arroganti (o da troll).
          Cmq, parliamo di reti?
          ISO/OSI, lo conosci?ISO/OSI, appunto. Serve per far si che chi programma ad un certo livello non si debba occupare dei dettagli dei livelli sottostanti. Non che sapere come funzionano guasti, ma non è per forza necessario.
          Parliamo di database?
          "SATA" vs "PATA" conosci?SATA vs PATA... E parli di DB?
          Chessò, parliamo di programmazione?
          INT e IRQ, li conosci?In moltissimi casi sono cose che si possono ignorare per lo sviluppo di applicazioni.
          Da quando l'informatica si è staccata del tutto
          dall'elettronica si assiste alla deriva
          qualunquista e commerciale del
          settore.qualunquista? cercavi una parola di moda?
        • -ToM- scrive:
          Re: ma usare un analizzatore di spettro, no?
          - Scritto da: Noia Geotecnica
          questo è un segnale audio pulito:
          [img]http://hpwren.ucsd.edu/news/images/050402-hig

          questa invece è sbobba digitale:
          [img]http://users.belgacom.net/hamradio/schemas/DRLOL, (m'hai fatto troppo ride)
    • pentolino scrive:
      Re: ma usare un analizzatore di spettro, no?
      mi sembra che entrambe le discipline abbiano raggiunto livelli di complessità tale che francamente il padronarle entrambe mi sembra fuori dalla portata di molti per non dire quasi tutti.Poi sono convinto che salterà fuori il super esperto dall' html al database, sistemista e progettista elettronico e gli faccio i miei compliementi in anticipo; io mi accontento di conoscere bene alcuni settori legati per lo più al software - oltre ovviamente ad altri interessi che di elettrico non hanno nulla...
      • Noia Geotecnica scrive:
        Re: ma usare un analizzatore di spettro, no?
        - Scritto da: pentolino
        mi sembra che entrambe le discipline abbiano
        raggiunto livelli di complessità tale che
        francamente il padronarle entrambe mi sembra
        fuori dalla portata di molti per non dire quasi
        tutti.
        Poi sono convinto che salterà fuori il super
        esperto dall' html al database, sistemista e
        progettista elettronico e gli faccio i miei
        compliementi in anticipo; io mi accontento di
        conoscere bene alcuni settori legati per lo più
        al software - oltre ovviamente ad altri interessi
        che di elettrico non hanno
        nulla...Ma è chiaro che nessuno può sapere tutto!Quel che mi fa veramente schifo e fastidio è la totale ignoranza, il riempire la bocca (o le pagine) per darsi un tono...C'è un segnale in quelle cuffie, un "fastidioso ronzio"?Bene, fino a 20-10 anni fa la prima cosa che avrebbero fatto sarebbe stato estrarre la sonda e analizzare il segnale.In 5 minuti di tempo il "mistero" sarebbe stato risolto.Oggi invece stiamo aspettando il "blogger" di turno che faccia la formidabile scoperta (sai che difficoltà poi...)e nel frattempo, solo in questo forum, siamo a 70 commenti basati su di un qualcosa che non si sa .E'la noia Web2.0: schifo e disprezzo.
        • pentolino scrive:
          Re: ma usare un analizzatore di spettro, no?
          sì insomma secondo me non è così semplice il discorso, ti rispondo sopra dove mi è più facile quotare per seguire il ragionamento
        • krane scrive:
          Re: ma usare un analizzatore di spettro, no?
          - Scritto da: Noia Geotecnica
          - Scritto da: pentolino

          mi sembra che entrambe le discipline abbiano

          raggiunto livelli di complessità tale che

          francamente il padronarle entrambe mi sembra

          fuori dalla portata di molti per non dire quasi

          tutti.

          Poi sono convinto che salterà fuori il super

          esperto dall' html al database, sistemista e

          progettista elettronico e gli faccio i miei

          compliementi in anticipo; io mi accontento di

          conoscere bene alcuni settori legati per lo più

          al software - oltre ovviamente ad altri
          interessi

          che di elettrico non hanno

          nulla...

          Ma è chiaro che nessuno può sapere tutto!
          Quel che mi fa veramente schifo e fastidio è la
          totale ignoranza, il riempire la bocca (o le
          pagine) per darsi un
          tono...

          C'è un segnale in quelle cuffie, un "fastidioso
          ronzio"?
          Bene, fino a 20-10 anni fa la prima cosa che
          avrebbero fatto sarebbe stato estrarre la sonda e
          analizzare il
          segnale.
          In 5 minuti di tempo il "mistero" sarebbe stato
          risolto.

          Oggi invece stiamo aspettando il "blogger" di
          turno che faccia la formidabile scoperta
          (sai che difficoltà
          poi...)

          e nel frattempo, solo in questo forum, siamo a 70
          commenti basati su di un qualcosa che non si
          sa .


          E'la noia Web2.0: schifo e disprezzo.Magare fanno tutti come te : dicono agli arti come fare, che e' tanto facile, e aspettano che lo faccia un altro...
    • Rucio scrive:
      Re: ma usare un analizzatore di spettro, no?
      Certo che definirlo "fastidioso ronzio"....In effetti si sarebbe potuta analizzare la forma d'onda prodotta... che sicuramente sarà un treno d'impulsi atti ad alimentare e comunicare col chip mediante rapide variazioni di fase del treno d'impulsi che lo alimenta...
      • Noia Geotecnica scrive:
        Re: ma usare un analizzatore di spettro, no?
        - Scritto da: Rucio
        Certo che definirlo "fastidioso ronzio"....
        In effetti si sarebbe potuta analizzare la forma
        d'onda prodotta... che sicuramente sarà un treno
        d'impulsi atti ad alimentare e comunicare col
        chip mediante rapide variazioni di fase del treno
        d'impulsi che lo
        alimenta...Appunto, basta uno spettrogramma.Invece stiamo aspettando il "genio" chge risolva l'arcano...
      • ruppolo scrive:
        Re: ma usare un analizzatore di spettro, no?
        - Scritto da: Rucio
        Certo che definirlo "fastidioso ronzio"....
        In effetti si sarebbe potuta analizzare la forma
        d'onda prodotta... che sicuramente sarà un treno
        d'impulsi atti ad alimentare e comunicare col
        chip mediante rapide variazioni di fase del treno
        d'impulsi che lo
        alimenta...Perché una portante su una frequenza oltre quella udibile, no, eh?
    • il signor rossi scrive:
      Re: ma usare un analizzatore di spettro, no?
      - Scritto da: Noia Geotecnica
      Che schifo.
      Beninteso parlo dei blogger, del web2.0, dei
      social network zeppi di sapienti del tutto e del
      niente.

      20 anni fa, al tempo dei microcomputer, quando
      Amiga e 6800 erano in poche ma buone case, alcune
      cose si sapevano ancora
      fare;
      adesso invece l'elettronica è stata
      dissociata dall'informatica: nessuno sa più
      collegare le due, così ti trovi i supercervelloni
      capaci di programmare in 130 linguaggi differenti
      ma INCAPACI di collegare un led, a costruire un
      pwm con un ne555 o a sostituire la lampadina di
      casa.E per fortuna!!!Sai com'è... sono passati trent'anni e l'informatica ne ha fatta di strada... linguaggi orientati agli oggetti, nuove metodologie di programmazione e via dicendo.Fare software è una cosa, fare hardware è un'altra, scrivere qualche linea di codice non è necessariamente fare sviluppo software, scrivere un firmware di controllo per un chip non è fare il design e gestire lo sviluppo di una grossa piattaforma software object oriented e via dicendo.A ognuno il suo mestiere: fare sviluppo software a alti livelli necessariamente significa lasciar perdere i giochetti da nerd.
  • cvb scrive:
    Ma alla fine l'Ipod shuffle
    é sempre stato una cagata improponibile che mi aspetterei di trovare come gadget nei fustini di detersivo...Un deterrente in più a buttare via soldi, no?Meglio comprare un "audiola" o un "innohit" a sto punto.
    • ruppolo scrive:
      Re: Ma alla fine l'Ipod shuffle
      - Scritto da: cvb
      é sempre stato una cagata improponibileInvece pare l'abbiano proposta e ha avuto sucXXXXX, tant'è che questa è la terza versione di Shuffle. Evidentemente c'è anche chi è interessato solo a... ascoltare musica.
      • cvb scrive:
        Re: Ma alla fine l'Ipod shuffle
        Direi che c'è soprattutto chi è interessato ad un marchio e non può permettersi nulla di meglio di quel marchio.Alla fin fine se la musica (leggendo l'articolo) la senti pure male con le cuffie in dotazione..... compra un sottoprodotto di una sottomarca.... magari la musica l'ascolti meglio:D
        • ruppolo scrive:
          Re: Ma alla fine l'Ipod shuffle
          - Scritto da: cvb
          Direi che c'è soprattutto chi è interessato ad un
          marchio e non può permettersi nulla di meglio di
          quel
          marchio.Vero, ma questo non ha nulla a che fare con il marchio Apple.
          Alla fin fine se la musica (leggendo l'articolo)
          la senti pure male con le cuffie in
          dotazione..... compra un sottoprodotto di una
          sottomarca.... magari la musica l'ascolti
          meglio
          :DMagari e magari no. Magari a chi compra lo Shuffle non interessa ascoltare meglio, interessano i 10 grammi di peso. Il peso invece non interessa a chi sceglie un iPod Classic, a cui invece interessa poter ascoltare la musica con un paio di cuffie di alto livello.Apposta esiste un gamma di prodotti.Non ti piace nessun iPod? Ci sono mille altre marche. Ovviamente rinunciando a iPod non rinunci solo al player, ma all'intero sistema iPod/iTunes/iTunes Store/acXXXXXri.
          • cvb scrive:
            Re: Ma alla fine l'Ipod shuffle
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: cvb

            Direi che c'è soprattutto chi è interessato ad
            un

            marchio e non può permettersi nulla di meglio di

            quel

            marchio.
            Vero, ma questo non ha nulla a che fare con il
            marchio
            Apple.Ha a che fare con il fatto che l'ipod shuffle è venduto nonostante sia una cacata.

            Alla fin fine se la musica (leggendo l'articolo)

            la senti pure male con le cuffie in

            dotazione..... compra un sottoprodotto di una

            sottomarca.... magari la musica l'ascolti

            meglio

            :D

            Magari e magari no. Magari a chi compra lo
            Shuffle non interessa ascoltare meglio,
            interessano i 10 grammi di peso. Il peso invece
            non interessa a chi sceglie un iPod Classic, a
            cui invece interessa poter ascoltare la musica
            con un paio di cuffie di alto
            livello.
            Apposta esiste un gamma di prodotti.

            Non ti piace nessun iPod? Ci sono mille altre
            marche. Esattamente... infatti ribadisco che le cuffie sono solo un motivo in più per non comprare quel gadget da detersivo.
            Ovviamente rinunciando a iPod non rinunci
            solo al player, ma all'intero sistema
            iPod/iTunes/iTunes
            Store/acXXXXXri.Per me più che di rinuncia si tratta di liberazione....Un po' come uno schiavo che parla delle proprie catene come acXXXXXri....
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma alla fine l'Ipod shuffle
            - Scritto da: cvb
            Ha a che fare con il fatto che l'ipod shuffle è
            venduto nonostante sia una
            cacata.È solo una tua opinione, che non trova riscontro nei fatti.
            Esattamente... infatti ribadisco che le cuffie
            sono solo un motivo in più per non comprare quel
            gadget da
            detersivo.È solo una tua opinione, tra l'altro non motivata (per cui valore zero).
            Per me più che di rinuncia si tratta di
            liberazione....
            Un po' come uno schiavo che parla delle proprie
            catene come
            acXXXXXri....Bravo, quindi sei libero di comprare i CD a 20 euro.Ah, dimenticavo: no, non sei libero di scaricare la musica dal mulo. O, meglio, sei libero di farlo nella stessa misura in cui io sono libero di venire a casa tua e rubarti tutto.
          • cvb scrive:
            Re: Ma alla fine l'Ipod shuffle
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: cvb

            Ha a che fare con il fatto che l'ipod shuffle è

            venduto nonostante sia una

            cacata.

            È solo una tua opinione, che non trova riscontro
            nei
            fatti.Che non trovi riscontro nei fatti è solo una tua opinione... che non trova riscontro nei fatti(a meno che certo tu non la voglia fare una questione di vendite altrimenti dovrei dire che xp è migliore di OSX dato che è molto più venduto... ma non lo farò perchè tu non sei cosi stolto da intendere quello)

            Esattamente... infatti ribadisco che le cuffie

            sono solo un motivo in più per non comprare quel

            gadget da

            detersivo.

            È solo una tua opinione, tra l'altro non motivata
            (per cui valore
            zero).C'è tutto un articolo che ne parla... l'hai letto? :D

            Per me più che di rinuncia si tratta di

            liberazione....

            Un po' come uno schiavo che parla delle proprie

            catene come

            acXXXXXri....

            Bravo, quindi sei libero di comprare i CD a 20
            euro.

            Ah, dimenticavo: no, non sei libero di scaricare
            la musica dal mulo. O, meglio, sei libero di
            farlo nella stessa misura in cui io sono libero
            di venire a casa tua e rubarti
            tutto.Certo certo.... infatti c'è solo iCoso che vende canzoni online.... la differenza con gli altri è che con l'ipod non li posso usare....si si lo so li posso usare ma per caricarli devo sempre passare da iCoso.... che comodità...
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma alla fine l'Ipod shuffle
            - Scritto da: cvb
            Che non trovi riscontro nei fatti è solo una tua
            opinione... che non trova riscontro nei
            fattiI fatti sono la terza versione di Shuffle. O forse sono opinioni? Nel qual caso ti consiglio uno psicologo.
            (a meno che certo tu non la voglia fare una
            questione di vendite altrimenti dovrei dire che
            xp è migliore di OSX dato che è molto più
            venduto... ma non lo farò perchè tu non sei cosi
            stolto da intendere
            quello)Le cose vendute forzatamente non fanno testo. Ad esempio non fa testo l'energia elettrica, visto che se non la compri non ti danno l'abitabilità. Allo stesso modo Windows non fa testo, visto che da 15 anni viene inserito a forza in ogni PC.
            C'è tutto un articolo che ne parla... l'hai
            letto?
            :DL'articolo si, le tue motivazioni no. Se bastava l'articolo, cosa sei venuto a fare qui?
            Certo certo.... infatti c'è solo iCoso che vende
            canzoni online....Praticamente si.
            la differenza con gli altri è
            che con l'ipod non li posso usare....Cosa non puoi usare con l'iPod?
            si si lo so
            li posso usare ma per caricarli devo sempre
            passare da iCoso.... che
            comodità...Se vuoi la comodità ti prendi un iPod Touch e per acquistare un brano non devi passare nemmeno per il pc.E se vuoi anche la comodità di non dover nemmeno essere in luogo preciso, ti prendi un iPhone, così ti prendi il brano anche se ti trovi su un sentiero tra i boschi.Le possibilità sono molte, a te la scelta.
          • Quello Li scrive:
            Re: Ma alla fine l'Ipod shuffle

            Le cose vendute forzatamente non fanno testo.Puoi comprare un MacBook senza sistema operativo?Secondo questo ragionamento MacOs* Ha fatto SOLO vendite forzate.C.v.d.P.S. non sono certamente un fan di Windows, volvevo solo controbattere il tuo ragionamento.P.P.S. il meglio è linux che vendite forzate non ne ha mai fatte :-)
          • Ahi Ahi scrive:
            Re: Ma alla fine l'Ipod shuffle
            - Scritto da: Quello Li

            Le cose vendute forzatamente non fanno testo.

            Puoi comprare un MacBook senza sistema operativo?
            Secondo questo ragionamento MacOs* Ha fatto SOLO
            vendite
            forzate.
            C.v.d.Non direi dato che non è l'unica alternativa del mercato.Quindi non ti ha forzato a comprare nulla.

            P.S. non sono certamente un fan di Windows,
            volvevo solo controbattere il tuo
            ragionamento.
            P.P.S. il meglio è linux che vendite forzate non
            ne ha mai fatte
            :-)Ecco e qui potrebbero anche dirti "infatti si vede dove sta" okkio ;-)
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma alla fine l'Ipod shuffle
            - Scritto da: Quello Li

            Le cose vendute forzatamente non fanno testo.

            Puoi comprare un MacBook senza sistema operativo?
            Secondo questo ragionamento MacOs* Ha fatto SOLO
            vendite
            forzate.
            C.v.d.

            P.S. non sono certamente un fan di Windows,
            volvevo solo controbattere il tuo
            ragionamento.
            P.P.S. il meglio è linux che vendite forzate non
            ne ha mai fatte
            :-)Puoi comprare una automobile senza motore? Un televisore senza tubo o pannello? Una radio senza manopole? Un tavolo senza gambe?Puoi comprare un prodotto finito? Si. Il Mac è un prodotto finito. Fatto da Apple. Come una Multipla è fatta dalla Fiat.Il PC non è un prodotto finito. Le aziende che li producono non producono L'INDISPENSABILE sistema operativo. Ma il mercato esige prodotti FINITI, pertanto viene abbinata una licenza di Microsoft Windows, per la quale il costruttore di PC non si assume alcuna responsabilità né fornisce alcuna garanzia. In questo caso, per l'utente questo sistema operativo è un scelta OBBLIGATA.Certo, esiste la possibilità di assemblarsi il PC e non essere costretti all'acquisto della licenza Windows, ma questo vale per qualsiasi prodotto che le persone possono assemblarsi e costruirsi, da un armadio a una radio. Quello non è il pnercato dei prodotti finiti, è il mercato del fai-da-te. Un mercato di nicchia, infatti i pc portatili non te li puoi assemblare, tanto per fare un esempio.Ti prego di notare il dettaglio sul fatto che il costruttore non fornisce garanzia e supporto per Windows. Questo dettaglio è quello che fa la differenza: anche gli hard disk, ad esempio, non sono costruiti dal costruttore di pc, ma solo rivenduti, ma su questi (e su decine di altri componenti prodotti da altre aziende) la ditta costruttrice di computer fornisce supporto e garanzia.
          • cvb scrive:
            Re: Ma alla fine l'Ipod shuffle
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: cvb

            Che non trovi riscontro nei fatti è solo una tua

            opinione... che non trova riscontro nei

            fatti

            I fatti sono la terza versione di Shuffle. O
            forse sono opinioni? Nel qual caso ti consiglio
            uno
            psicologo.Vero! E Windows7 è un fatto. E anche il 3° governo berlusconi se vogliamo buttarla pure in politica....

            (a meno che certo tu non la voglia fare una

            questione di vendite altrimenti dovrei dire che

            xp è migliore di OSX dato che è molto più

            venduto... ma non lo farò perchè tu non sei cosi

            stolto da intendere

            quello)

            Le cose vendute forzatamente non fanno testo. Ad
            esempio non fa testo l'energia elettrica, visto
            che se non la compri non ti danno l'abitabilità.
            Allo stesso modo Windows non fa testo, visto che
            da 15 anni viene inserito a forza in ogni
            PC.Qui quoto il post di Quello Lì :)

            C'è tutto un articolo che ne parla... l'hai

            letto?

            :D
            L'articolo si, le tue motivazioni no. Se bastava
            l'articolo, cosa sei venuto a fare
            qui?A dire che l'ipod shuffle è un gadget da detersivo e che se devo usare le cuffie di scarsa qualità(una volta mi si diceva che gli iPod hanno una qualità di riproduzione superiore) fornitemi allora può tornare nel fustino del detersivo....mi sembrava evidente.

            Certo certo.... infatti c'è solo iCoso che vende

            canzoni online....
            Praticamente si.Sono tue opinioni... non fatti.

            la differenza con gli altri è

            che con l'ipod non li posso usare....
            Cosa non puoi usare con l'iPod? "Risorse del computer" per caricarci la musica....

            si si lo so

            li posso usare ma per caricarli devo sempre

            passare da iCoso.... che

            comodità...

            Se vuoi la comodità ti prendi un iPod Touch e per
            acquistare un brano non devi passare nemmeno per
            il
            pc. O mi compro un altro player
            E se vuoi anche la comodità di non dover nemmeno
            essere in luogo preciso, ti prendi un iPhone,
            così ti prendi il brano anche se ti trovi su un
            sentiero tra i
            boschi. O mi compro un altro player

            Le possibilità sono molte, a te la scelta.Posso anche pagarmi una rockband che mi segua ovunque io vada e mi faccia i concerti personali mentre faccio la XXXXX.....oppure... mi compro un altro player
          • Ahi Ahi scrive:
            Re: Ma alla fine l'Ipod shuffle
            - Scritto da: cvb

            Vero! E Windows7 è un fatto. E anche il 3°
            governo berlusconi se vogliamo buttarla pure in
            politica....Non si capisce dove vuoi andare a parare..e questo oltre che un fatto è una certezza

            A dire che l'ipod shuffle è un gadget da
            detersivo e che se devo usare le cuffie di scarsa
            qualità(una volta mi si diceva che gli iPod hanno
            una qualità di riproduzione superiore) fornitemi
            allora può tornare nel fustino del
            detersivo....
            mi sembrava evidente.Sorpattutto se non suffragato da argomenti ma trattasi di un'opinione personale e opinabile.Non convinci nessuno così. Cerca di argomentare.
            "Risorse del computer" per caricarci la
            musica....
            Che non funziona comunque per tutti i player, e per fortuna.Poi mi spieghi anche come ci fai le playlist solo usando risorse del computer senza altri sw, o ti scrivi i file di testo a mano?Prova floola.



            Le possibilità sono molte, a te la scelta.
            Posso anche pagarmi una rockband che mi segua
            ovunque io vada e mi faccia i concerti personali
            mentre faccio la
            XXXXX.....Molto pratico. Poi non lamentarti delle denunce per non aver richiesto l'autorizzazione per farli suonare.

            oppure...
            mi compro un altro playerE comprartelo cosi evitiamo di leggere queste risposte da asilo.it?
          • cvb scrive:
            Re: Ma alla fine l'Ipod shuffle
            - Scritto da: Ahi Ahi
            - Scritto da: cvb




            Vero! E Windows7 è un fatto. E anche il 3°

            governo berlusconi se vogliamo buttarla pure in

            politica....

            Non si capisce dove vuoi andare a parare..e
            questo oltre che un fatto è una
            certezzaCiò che viene scelto per varie ragioni dalla maggioranza non è detto che sia la cosa migliore.



            A dire che l'ipod shuffle è un gadget da

            detersivo e che se devo usare le cuffie di
            scarsa

            qualità(una volta mi si diceva che gli iPod
            hanno

            una qualità di riproduzione superiore) fornitemi

            allora può tornare nel fustino del

            detersivo....

            mi sembrava evidente.

            Sorpattutto se non suffragato da argomenti ma
            trattasi di un'opinione personale e
            opinabile.

            Non convinci nessuno così. Cerca di argomentare.


            "Risorse del computer" per caricarci la

            musica....



            Che non funziona comunque per tutti i player, e
            per
            fortuna.
            Poi mi spieghi anche come ci fai le playlist solo
            usando risorse del computer senza altri sw, o ti
            scrivi i file di testo a
            mano?
            non è detto che sia l'unica cosa che voglio usare, ma se il mio amico Puddu ha una canzone fatta da lui con la pianola e la voglio mettere sul mio ipod devo fargli scaricare itunes per potercela caricare...(per quanto riguarda apple... che poi ci sia chi è riuscito ad agirare questa limitazione è un'altra cosa)








            Le possibilità sono molte, a te la scelta.

            Posso anche pagarmi una rockband che mi segua

            ovunque io vada e mi faccia i concerti personali

            mentre faccio la

            XXXXX.....

            Molto pratico. Poi non lamentarti delle denunce
            per non aver richiesto l'autorizzazione per farli
            suonare.è molto pratico anche pagare 500 euro di telefono per avere un player mp3 (prima che ti lanci in mille elogi per l'iphone ricorda che stiamo parlando di come ascoltare musica non di un telefono con cui si può anche ascoltare la musica)



            oppure...

            mi compro un altro player

            E comprartelo cosi evitiamo di leggere queste
            risposte da
            asilo.it?Nel senso che se me lo compro la smetti di rispondermi?Volesse il cielo, almeno mi lasci tempo per qualche discussione più intelligente.
          • Ahi Ahi scrive:
            Re: Ma alla fine l'Ipod shuffle
            Noooooo!!!!! Intelligenteeeeeeeeeee!!!!!! Non devi dire quella parolaaaaaa!!!!!! Arghhh!!! *corre a rintanarsi nel buco del terrenno da cui è uscito*
          • Ahi Ahi scrive:
            Re: Ma alla fine l'Ipod shuffle
            - Scritto da: cvb
            Ciò che viene scelto per varie ragioni dalla
            maggioranza non è detto che sia la cosa
            migliore.
            Me nemmeno la peggiore..quindi continuo a non vedere la fine del discorso.
            non è detto che sia l'unica cosa che voglio
            usare, ma se il mio amico Puddu ha una canzone
            fatta da lui con la pianola e la voglio mettere
            sul mio ipod devo fargli scaricare itunes per
            potercela caricare...(per quanto riguarda
            apple... che poi ci sia chi è riuscito ad agirare
            questa limitazione è un'altra
            cosa)da quando visto che ci sono sw alternativi?te ne cito uno che ho usato in passato floolae niente itunes, sono forse un mago? naaa

            è molto pratico anche pagare 500 euro di telefono
            per avere un player mp3 (prima che ti lanci in
            mille elogi per l'iphone ricorda che stiamo
            parlando di come ascoltare musica non di un
            telefono con cui si può anche ascoltare la
            musica)E allora che c'azzecca la storia della band pagata con i player?Tu divaghi e la colpa é degli altri? mah
            Nel senso che se me lo compro la smetti di
            rispondermi?Nel senso che se lo compri la smetti di scrivere fesseri in rete...
            Volesse il cielo, almeno mi lasci tempo per
            qualche discussione più
            intelligente.A quando la tua prima`?
          • cvb scrive:
            Re: Ma alla fine l'Ipod shuffle
            - Scritto da: Ahi Ahi
            - Scritto da: cvb



            Ciò che viene scelto per varie ragioni dalla

            maggioranza non è detto che sia la cosa

            migliore.



            Me nemmeno la peggiore..quindi continuo a non
            vedere la fine del
            discorso.Si lo sto notando che non sei proprio una cima...

            non è detto che sia l'unica cosa che voglio

            usare, ma se il mio amico Puddu ha una canzone

            fatta da lui con la pianola e la voglio mettere

            sul mio ipod devo fargli scaricare itunes per

            potercela caricare...(per quanto riguarda

            apple... che poi ci sia chi è riuscito ad
            agirare

            questa limitazione è un'altra

            cosa)

            da quando visto che ci sono sw alternativi?
            te ne cito uno che ho usato in passato floola

            e niente itunes, sono forse un mago? naaano e come vedo non sai neanche leggere...



            è molto pratico anche pagare 500 euro di
            telefono

            per avere un player mp3 (prima che ti lanci in

            mille elogi per l'iphone ricorda che stiamo

            parlando di come ascoltare musica non di un

            telefono con cui si può anche ascoltare la

            musica)

            E allora che c'azzecca la storia della band
            pagata con i
            player?

            Tu divaghi e la colpa é degli altri? mahMa proprio non sai leggere???? parlo di player e mi si risponde parlando di un telefono e io non posso mostrare l'assurdità parlando di una band??? Non serve una mente eccelsa!

            Nel senso che se me lo compro la smetti di

            rispondermi?

            Nel senso che se lo compri la smetti di scrivere
            fesseri in
            rete...Sei tu che non capisci... è diverso.

            Volesse il cielo, almeno mi lasci tempo per

            qualche discussione più

            intelligente.

            A quando la tua prima`?Sei tu che non capisci... è diverso.
          • Ahi Ahi scrive:
            Re: Ma alla fine l'Ipod shuffle
            - Scritto da: cvb
            - Scritto da: Ahi Ahi

            Me nemmeno la peggiore..quindi continuo a non

            vedere la fine del

            discorso.
            Si lo sto notando che non sei proprio una cima...
            Detto da uno che non sa dove vuole andare a parare con le ca..ate che scrive, sai quanto tange?
            no e come vedo non sai neanche leggere...detto da uno che campa solo di "risorse del computer".
            Ma proprio non sai leggere???? parlo di player e
            mi si risponde parlando di un telefono e io non
            posso mostrare l'assurdità parlando di una
            band???
            Che tu voglia dimostrare assurdità, ci riesci benissimo con la tua.Passiamo ad altro o vuoi continuare?
            Non serve una mente eccelsa!Eh ma la tua non basta
            Sei tu che non capisci... è diverso. Oppure non capisci tu che è uguale

            A quando la tua prima`?

            Sei tu che non capisci... è diverso.A quando la tua prima?
          • cvb scrive:
            Re: Ma alla fine l'Ipod shuffle
            Va beh hai raggiunto il livello di un bimbo dell'asilo....Sono già finiti i cartoni?e la merenda?
          • Ahi Ahi scrive:
            Re: Ma alla fine l'Ipod shuffle
            A quando la tua prima?
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma alla fine l'Ipod shuffle
            - Scritto da: cvb
            Vero! E Windows7 è un fatto.Ah si? bene, fammi vedere il negozio che lo vende, il tuo "fatto".
            A dire che l'ipod shuffle è un gadget da
            detersivoE a noi che ce frega?
            e che se devo usare le cuffie di scarsa
            qualità(una volta mi si diceva che gli iPod hanno
            una qualità di riproduzione superiore) fornitemi
            allora può tornare nel fustino del
            detersivo....
            mi sembrava evidente.Bene, hai espresso la tua opinione.


            Certo certo.... infatti c'è solo iCoso che
            vende


            canzoni online....

            Praticamente si.

            Sono tue opinioni... non fatti.Le percentuali non sono opinioni.


            la differenza con gli altri è


            che con l'ipod non li posso usare....

            Cosa non puoi usare con l'iPod?

            "Risorse del computer" per caricarci la
            musica....Quindi qualcosa devi pur usare. Anche iTunes è una risorsa computer, nel momento in cui c'è. Fa differenza?

            Se vuoi la comodità ti prendi un iPod Touch e
            per

            acquistare un brano non devi passare nemmeno per

            il

            pc.

            O mi compro un altro playerNessun altro lo fa. Spiacente.

            E se vuoi anche la comodità di non dover nemmeno

            essere in luogo preciso, ti prendi un iPhone,

            così ti prendi il brano anche se ti trovi su un

            sentiero tra i

            boschi.

            O mi compro un altro playerNessun altro lo fa. Spiacente.

            Le possibilità sono molte, a te la scelta.
            Posso anche pagarmi una rockband che mi segua
            ovunque io vada e mi faccia i concerti personali
            mentre faccio la
            XXXXX.....

            oppure...
            mi compro un altro playerChe non ha nessuna delle funzioni dell'iPod. Però suona, come fa una comunissima radio portatile da mezzo secolo a questa parte.
          • cvb scrive:
            Re: Ma alla fine l'Ipod shuffle
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: cvb

            Vero! E Windows7 è un fatto.
            Ah si? bene, fammi vedere il negozio che lo
            vende, il tuo
            "fatto". per dire che un so orribile è "quasi" alla 7 release...quindi non significa nulla che lo shuffle sia alla terza versione....difficile da capire eh?

            A dire che l'ipod shuffle è un gadget da

            detersivo
            E a noi che ce frega?Allora perchè mi rispondi?

            e che se devo usare le cuffie di scarsa

            qualità(una volta mi si diceva che gli iPod
            hanno

            una qualità di riproduzione superiore) fornitemi

            allora può tornare nel fustino del

            detersivo....

            mi sembrava evidente.
            Bene, hai espresso la tua opinione.Credevo che un forum servisse a quello...



            Certo certo.... infatti c'è solo iCoso che

            vende



            canzoni online....


            Praticamente si.



            Sono tue opinioni... non fatti.
            Le percentuali non sono opinioni.Torno a parlarti di windows???



            la differenza con gli altri è



            che con l'ipod non li posso usare....


            Cosa non puoi usare con l'iPod?



            "Risorse del computer" per caricarci la

            musica....
            Quindi qualcosa devi pur usare. Anche iTunes è
            una risorsa computer, nel momento in cui c'è. Fa
            differenza?eccome! e risorse del computer era un esempio.se vuoi ti dico tutto linux e Unix (per quanto riguarda apple... che poi qualcuno abbia creato un sw a rischio di violazioni di copyright ecc ecc non centra.



            E se vuoi anche la comodità di non dover
            nemmeno


            essere in luogo preciso, ti prendi un iPhone,


            così ti prendi il brano anche se ti trovi su
            un


            sentiero tra i


            boschi.



            O mi compro un altro player
            Nessun altro lo fa. Spiacente.da quando abbiamo cominciato a parlare di telefoni?credo che qualsiasi telefono(adatto) possa andare a scaricare musica... anche da itunes stesso.


            Le possibilità sono molte, a te la scelta.

            Posso anche pagarmi una rockband che mi segua

            ovunque io vada e mi faccia i concerti personali

            mentre faccio la

            XXXXX.....



            oppure...

            mi compro un altro player
            Che non ha nessuna delle funzioni dell'iPod. Però
            suona, come fa una comunissima radio portatile da
            mezzo secolo a questa
            parte.Ma che mi fa anche vedere cosa suona.... cosa che non si può dire dell'ipod in questione.
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma alla fine l'Ipod shuffle
            - Scritto da: cvb
            per dire che un so orribile è "quasi" alla 7
            release...
            quindi non significa nulla che lo shuffle sia
            alla terza versione....difficile da capire
            eh?Difficile capire "sistema imposto", eh?Se lo Shuffle non fosse stato SCELTO dai clienti, non ci sarebbe stata una seconda e una terza versione.
            Torno a parlarti di windows??? Torno a parlarti di "sistema imposto"?
            eccome! e risorse del computer era un esempio.
            se vuoi ti dico tutto linux e Unix (per quanto
            riguarda apple... che poi qualcuno abbia creato
            un sw a rischio di violazioni di copyright ecc
            ecc non
            centra.Non l'ho capita, in ogni caso la musica non entra nel player per opera dello spirito santo, ma perché tu in qualche modo ce la metti. E non ha importanza come, a partità di semplicità del metodo impiegato.
            da quando abbiamo cominciato a parlare di
            telefoni?Da quando esiste un iPod dentro un telefono, che aggiunge una scelta per il cliente.
            credo che qualsiasi telefono(adatto) possa andare
            a scaricare musica... anche da itunes
            stesso.Questo lo credi tu, ma non è così.
            Ma che mi fa anche vedere cosa suona.... cosa che
            non si può dire dell'ipod in
            questione.La radio ti fa vedere cosa suona? Forse il televisore, ma qui non parliamo di televisori.
        • Ahi Ahi scrive:
          Re: Ma alla fine l'Ipod shuffle
          - Scritto da: cvb
          Direi che c'è soprattutto chi è interessato ad un
          marchio e non può permettersi nulla di meglio di
          quel
          marchio.Che si scontra con la teoria del apple è troppo cara, perché se è cara apple e non è il top ma il top costa meno credo vada da se che poterselo permettere non sia un problema
          Alla fin fine se la musica (leggendo l'articolo)
          la senti pure male con le cuffie in
          dotazione..... compra un sottoprodotto di una
          sottomarca.... magari la musica l'ascolti
          meglio
          :Dmagari... ora rileggi e rispiega il senso della tua prima parte di post
  • Giggetto scrive:
    Deve intervenire l'Antitrust
    ..e se e' vero deve stangare Apple, cosi' come e' stato fatto in passato con altre aziende che si sono comportate in modo simile.
    • logicaMente scrive:
      Re: Deve intervenire l'Antitrust
      - Scritto da: Giggetto
      ..e se e' vero deve stangare Apple, cosi' come e'
      stato fatto in passato con altre aziende che si
      sono comportate in modo
      simile.Si, ottima idea. Mi faresti per cortesia un esempio di società "stangata" per essersi comportata in modo simile? (newbie)
      • Giggetto scrive:
        Re: Deve intervenire l'Antitrust
        Uhm..Microsoft?Operatori telefonici mobili?E prima che tu lo chieda: si', hanno fatto benissimo a stangare in tutti i casi.Il mercato non deve essere distorto da pratiche ingannevoli e sleali.Se e' vero che l'uso di cuffie "apposite" e' obbligatorio immagino che ci sara' l'apposito bollino sulla confezione del lettore.. vero?
        • logicaMente scrive:
          Re: Deve intervenire l'Antitrust
          Evidentemente non ci siamo capiti... la domanda è "per quale comportamento simile" sono state stangate?Permettimi di farti un paio di esempi...Epson: mette un chip nelle proprie cartucce originali. Puoi comunque acqustarne di compatibili, la stampante ti avverte, la qualità di stampa e l'affidabilità non sono garantite. È stata sanzionata (è sanzionabile) per questo?Microsoft: se installi un driver non "certificato" (dove il produttore ha pagato l'obolo) ti avvisa che, in caso di malfunzionamento, loro non c'entrano niente. È sanzionabile per questo?Gli esempi possibili, anche uscendo dal campo strettamente informatico, sono moltissimi.- Scritto da: Giggetto
          Uhm..
          Microsoft?
          Operatori telefonici mobili?Perchè hanno approfittato della loro posizione dominante o hanno fatto cartello... c'è una bella differenza!
          E prima che tu lo chieda: si', hanno fatto
          benissimo a stangare in tutti i
          casi.Concordo pienamente!
          Il mercato non deve essere distorto da pratiche
          ingannevoli e
          sleali.Infatti, ma magari sono io che non vedo la pratica ingannevole in questa circostanza...
          Se e' vero che l'uso di cuffie "apposite" e'
          obbligatorio immagino che ci sara' l'apposito
          bollino sulla confezione del lettore..
          vero?Veramente sembra proprio che non servano cuffie "apposite", semplicemente quelle che avranno il logo "made for ipod" o simile avranno il chippetto per essere riconosciute dal dispositivo... hanno già messo vari link più sopra, se vedi.
          • Giggetto scrive:
            Re: Deve intervenire l'Antitrust
            - Scritto da: logicaMente
            Epson: mette un chip nelle proprie cartucce
            originali. Puoi comunque acqustarne di
            compatibili, la stampante ti avverte, la qualità
            di stampa e l'affidabilità non sono garantite. È
            stata sanzionata (è sanzionabile) per
            questo?Il fatto che tu possa usare cartucce tarocche dal punto legislativo e' lasciato all'inventiva del produttore di cartucce tarocche e alla tolleranza di Epson.Il giorno che una delle due cose venisse meno saresti costretto a usare cartucce originali.In quel caso la sanzione dell'Antitrust colpirebbe.
            Microsoft: se installi un driver non
            "certificato" (dove il produttore ha pagato
            l'obolo) ti avvisa che, in caso di
            malfunzionamento, loro non c'entrano niente. È
            sanzionabile per
            questo?Idem come sopra.Il giorno che MS decidesse che i driver certificati fossero obbligatori..diciamo che il limbo operativo attuale non esisterebbe se non ci fosse la minaccia dell'Antitrust.
            Perchè hanno approfittato della loro posizione
            dominante o hanno fatto cartello... c'è una bella
            differenza!Che differenza fa se crei una posizione dominante mediante artifici operativi tecnologici?Il cliente che infila una cuffia qualunque nel lettore e sente disturbi anziche' musica sara' portato a ritenere di dover acquistare una cuffia "originale".
            Infatti, ma magari sono io che non vedo la
            pratica ingannevole in questa
            circostanza...Se non ingannevole senz'altro sleale.
            Veramente sembra proprio che non servano cuffie
            "apposite", semplicemente quelle che avranno il
            logo "made for ipod" o simile avranno il
            chippetto per essere riconosciute dal
            dispositivo... hanno già messo vari link più
            sopra, se
            vedi.In quei link si parla di rumore digitale in uscita sulle cuffie..
          • logicaMente scrive:
            Re: Deve intervenire l'Antitrust
            Solo la prima...- Scritto da: Giggetto
            - Scritto da: logicaMente


            Epson: mette un chip nelle proprie cartucce

            originali. Puoi comunque acqustarne di

            compatibili, la stampante ti avverte, la qualità

            di stampa e l'affidabilità non sono garantite. È

            stata sanzionata (è sanzionabile) per

            questo?
            Il fatto che tu possa usare cartucce tarocche dal
            punto legislativo e' lasciato all'inventiva del
            produttore di cartucce tarocche e alla tolleranza
            di
            Epson.No. La questione è prettamente tecnica: i produttori di stampanti guadagnano molto di più vendendo i consumabili che non le stampanti stesse, in quasi ogni modello cambiano il formato delle cartucce proprio per ostacolare i produttori di "compatibili". Se ci fosse una norma per impedirne la produzione e/o la vendita stai sicuro che l'avrebbero abbondantemente sfruttata. Vale lo stesso per tutti gli altri casi (batterie dei notebook in primis): le batterie si trovano compatibili perchè sono relativamente facili da produrre (come le cartucce delle stampanti), le mobo compatibili dei notebook non si trovano perchè è estremamente complesso produrne di comatibili: la legge non c'entra, si tratta di scelte tecniche e commerciali dei produttori.[cut]
            In quel caso la sanzione dell'Antitrust
            colpirebbe.In base a quale normativa???
          • Giggetto scrive:
            Re: Deve intervenire l'Antitrust
            - Scritto da: logicaMente
            No. La questione è prettamente tecnica: i
            produttori di stampanti guadagnano molto di più
            vendendo i consumabili che non le stampanti
            stesse, in quasi ogni modello cambiano il formato
            delle cartucce proprio per ostacolare i
            produttori di "compatibili". Se ci fosse una
            norma per impedirne la produzione e/o la vendita
            stai sicuro che l'avrebbero abbondantemente
            sfruttata.Allora perche' darsi la pena di studiare sistemi per ostacolare l'uso di cartucce non originali?Le cartucce tarocche tecnicamente sono prodotti pirata in quanto riprogrammano il chip e quindi infrangono una protezione tecnologica ne' piu' ne' meno come un modchip fa per gioco pirata di una console.Ovviamente Epson non puo' azzerare la pirateria su cartuccia, ma la limita confidando sulla massa di utenti ignari che ci siano mezzi per usare cartucce non originali.Il motivo per cui Epson non imponga uno stop alle cartucce tarocche probabilmente sta nel fatto che per ora il gioco non valga la candela.Il giorno in cui il mercato delle tarocche superasse le originali vorrei proprio vedere.. Vale lo stesso per tutti gli altri
            casi (batterie dei notebook in primis): le
            batterie si trovano compatibili perchè sono
            relativamente facili da produrre (come le
            cartucce delle stampanti), le mobo compatibili
            dei notebook non si trovano perchè è estremamente
            complesso produrne di comatibili: la legge non
            c'entra, si tratta di scelte tecniche e
            commerciali dei
            produttori.

            [cut]

            In quel caso la sanzione dell'Antitrust

            colpirebbe.

            In base a quale normativa???
          • logicaMente scrive:
            Re: Deve intervenire l'Antitrust
            - Scritto da: Giggetto
            - Scritto da: logicaMente


            No. La questione è prettamente tecnica: i

            produttori di stampanti guadagnano molto di più

            vendendo i consumabili che non le stampanti

            stesse, in quasi ogni modello cambiano il
            formato

            delle cartucce proprio per ostacolare i

            produttori di "compatibili". Se ci fosse una

            norma per impedirne la produzione e/o la vendita

            stai sicuro che l'avrebbero abbondantemente

            sfruttata.
            Allora perche' darsi la pena di studiare sistemi
            per ostacolare l'uso di cartucce non
            originali?Per lucrare sulla vendita delle originali? È difficile?
            Le cartucce tarocche tecnicamente sono prodotti
            pirata in quanto riprogrammano il chip e quindi
            infrangono una protezione tecnologica ne' piu'
            ne' meno come un modchip fa per gioco pirata di
            una
            console.Quindi chi ha un negozio, per dire, appartenente a questa catena: http://www.prink.it/on-line/Home.htmlper te è come quello che installa modchip nella ps3? (notare, nel link Convenzioni quella coi carabinieri) (rotfl)Curioso punto di vista. Poco poco fuori dal mondo.
            Ovviamente Epson non puo' azzerare la pirateria
            su cartuccia, ma la limita confidando sulla massa
            di utenti ignari che ci siano mezzi per usare
            cartucce non
            originali.??? Ma se ci fosse una norma (come tu vai ripetendo) perchè non sfruttarla???
            Il motivo per cui Epson non imponga uno stop alle
            cartucce tarocche probabilmente sta nel fatto che
            per ora il gioco non valga la
            candela.
            Il giorno in cui il mercato delle tarocche
            superasse le originali vorrei proprio
            vedere..Credo che quel giorno sia già arrivato... diverso tempo fa.

            [cut]


            In quel caso la sanzione dell'Antitrust


            colpirebbe.



            In base a quale normativa???Rinnovo la domanda: in base a quale normativa?
          • Giggetto scrive:
            Re: Deve intervenire l'Antitrust
            - Scritto da: logicaMente
            [CUTTONE]
            Rinnovo la domanda: in base a quale normativa?In base alla solita che funziona sempre nel sistema attuale? Violazione della proprieta' intellettuale?
          • logicaMente scrive:
            Re: Deve intervenire l'Antitrust
            - Scritto da: Giggetto
            - Scritto da: logicaMente

            [CUTTONE]

            Rinnovo la domanda: in base a quale normativa?
            In base alla solita che funziona sempre nel
            sistema attuale? Violazione della proprieta'
            intellettuale?Bene, non volendo (e sbagliando ti spiego sotto) sei arrivato alla conclusione che un produttore ha la proprietà intellettuale di ciò che progetta e produce, quindi ha tutto il diritto di fare esattamente come vuole per quanto riguarda la compatibilità degli acXXXXXri. Se riapplichi il ragionamento ad Apple su ipod/cuffie, invece che ad Epson/Canon/HP su stampanti/inchiostri arrivi alla stessa identica conclusione :)Ti ho scritto che hai sbagliato perchè, nel caso specifico delle cartucce di inchiostro, non si infrange alcun tipo di proprietà intellettuale nel ricaricarle (speravo che commentassi anche il cuttone, a dirla tutta).
          • -ToM- scrive:
            Re: Deve intervenire l'Antitrust
            - Scritto da: logicaMente
            Epson: mette un chip nelle proprie cartucce
            originali. Puoi comunque acqustarne di
            compatibili, la stampante ti avverte, la qualità
            di stampa e l'affidabilità non sono garantite. È
            stata sanzionata (è sanzionabile) per questo?le cartucce non originali funzionano lo stesso ed in quei 4 euro che spendi invece di 12 non credo sia compresa una gabella pagata a Epson, e se cè non mi sembra mostruosa come si "vocifera" qui sull'aggeggino Apple:http://www.tomshw.it/news.php?newsid=17405
            Microsoft: se installi un driver non
            "certificato" (dove il produttore ha pagato
            l'obolo) ti avvisa che, in caso di
            malfunzionamento, loro non c'entrano niente. È
            sanzionabile per questo?Si, ma il driver funziona lo stesso e non mi sembra che ti ritorgano addosso una gabella che pagano a MS per avere il benestare di poterti fare installare il sudetto driver.
            Perchè hanno approfittato della loro posizione
            dominante o hanno fatto cartello... c'è una bella
            differenza!Beh, Apple potrebbe aver escogitato questo per guadagnarci sopra ma è possibile che abbiano pensato a questa blindatura come il passo precedente al non poter permettere ad altri di produrre acXXXXXri, ed è plausibile dato che la stangata sarebbe stata molto più che plausibile.Sono considerazioni personali IMHO
          • logicaMente scrive:
            Re: Deve intervenire l'Antitrust
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: logicaMente

            Epson: mette un chip nelle proprie cartucce

            originali. Puoi comunque acqustarne di

            compatibili, la stampante ti avverte, la qualità

            di stampa e l'affidabilità non sono garantite. È

            stata sanzionata (è sanzionabile) per questo?

            le cartucce non originali funzionano lo stesso ed
            in quei 4 euro che spendi invece di 12 non credo
            sia compresa una gabella pagata a Epson, e se cè
            non mi sembra mostruosa come si "vocifera" qui
            sull'aggeggino
            Apple:
            http://www.tomshw.it/news.php?newsid=17405Fonti Apple parlano di costi ben inferiorihttp://punto-informatico.it/2578307/PI/Brevi/apple-niente-drm-nello-shuffle.aspxNell'ordine di tre dollari. Antipatico, forse, ma ragionevole.


            Microsoft: se installi un driver non

            "certificato" (dove il produttore ha pagato

            l'obolo) ti avvisa che, in caso di

            malfunzionamento, loro non c'entrano niente. È

            sanzionabile per questo?

            Si, ma il driver funziona lo stesso e non mi
            sembra che ti ritorgano addosso una gabella che
            pagano a MS per avere il benestare di poterti
            fare installare il sudetto
            driver.Momento: certo che il driver funziona lo stesso (e di aolito anche meglio di quelli "certificati"). Ma in MS per certificare un driver si fanno pagare ed il costo te lo ritrovi nell'acquisto della periferica. Stesso principio delle cuffiette: se le vuoi "certificate" paghi qualche euro in più, altrimenti ne usi di compatibili.


            Perchè hanno approfittato della loro posizione

            dominante o hanno fatto cartello... c'è una
            bella

            differenza!

            Beh, Apple potrebbe aver escogitato questo per
            guadagnarci sopra ma è possibile che abbiano
            pensato a questa blindatura come il passo
            precedente al non poter permettere ad altri di
            produrre acXXXXXri, ed è plausibile dato che la
            stangata sarebbe stata molto più che
            plausibile.

            Sono considerazioni personali IMHOQuesto non lo so, ovviamente. È certo che, come tutte le aziende punta al proprio profitto.
          • -ToM- scrive:
            Re: Deve intervenire l'Antitrust
            - Scritto da: logicaMente cut
            Momento: certo che il driver funziona lo stesso
            (e di aolito anche meglio di quelli
            "certificati"). Ma in MS per certificare un
            driver si fanno pagare ed il costo te lo ritrovi
            nell'acquisto della periferica. Stesso principio
            delle cuffiette: se le vuoi "certificate" paghi
            qualche euro in più, altrimenti ne usi di
            compatibili.ecco, ora mi sento truffato :)non necessariamente i drivers WHQL sono stabili lì XXXXXXXX loro e di chi nun cei manna cà 'a mano arzata
            Questo non lo so, ovviamente. È certo che, come
            tutte le aziende punta al proprio profitto.beh, le stesse pratiche le applicano anche gli altri, qui cè gente che si ortina difendere l'indifendibile ;)
    • Faustino scrive:
      Re: Deve intervenire l'Antitrust
      - Scritto da: Giggetto
      ..e se e' vero deve stangare Apple, cosi' come e'
      stato fatto in passato con altre aziende che si
      sono comportate in modo
      simile.E perchè dovrebbe ? Non è mica monopolista. Ci sono in commercio centinaia di player mp3 migliori di quelli apple e più a buon mercato. Cambia prodotto, nessuno ti punta una pistola alla tempia obbligandoti a comprare la loro apple-shit.
      • Giggetto scrive:
        Re: Deve intervenire l'Antitrust
        E' in una situazione di monopolio di fatto in virtu' della quota di mercato acquisita.Anche Telecom e Microsoft sono nella stessa condizione, niente obbliga a diventare loro clienti, ma in virtu' della loro quota di mercato acquisita chi valuta di prendere unanuova linea telefonica o un nuovo SO finisce inevitabilmente nella loro orbita, soprattutto clienti non esperti e non informati.E' un dato di fatto e i vari Antitrust nel mondo sono stati creati per questo.
        • Jadawyn scrive:
          Re: Deve intervenire l'Antitrust
          Per la cronacahttp://it.wikipedia.org/wiki/MonopolioNon mi risulta che Apple sia in questa situazione. Al di la del fatto che bisogna attendere per capire realmente la situazione, Apple può fare quello che vuole nel momento in cui produce un prodotto, compreso il certificare le cuffie per l'uso con un determinato suo apparecchio. Se la cosa non sta bene, non siamo obbligati a comprare Apple, visto che la concorrenza esiste ed offre ottime alternative. La cosa importante, nel caso sia veritiera la necessità di certi tipi di cuffie, è che il consumatore ne sia informato.Saluti
          • Giggetto scrive:
            Re: Deve intervenire l'Antitrust
            - Scritto da: Jadawyn
            Per la cronaca
            http://it.wikipedia.org/wiki/Monopolio
            Non mi risulta che Apple sia in questa
            situazione.Hai ragione, il termine monopolio e' sbagliato.Il termine esatto e' posizione dominante.
          • logicaMente scrive:
            Re: Deve intervenire l'Antitrust
            - Scritto da: Giggetto
            - Scritto da: Jadawyn

            Per la cronaca

            http://it.wikipedia.org/wiki/Monopolio

            Non mi risulta che Apple sia in questa

            situazione.
            Hai ragione, il termine monopolio e' sbagliato.
            Il termine esatto e' posizione dominante.http://it.wikipedia.org/wiki/Posizione_dominanteNon mi risulta che Apple sia nemmeno in questa posizione ;)" La posizione dominante consente, all'azienda che la detiene, di operare sul mercato dettando essa stessa le regole della concorrenza, ad es. imponendo a tutte le altre aziende una determinata strategia di prezzo o determinate caratteristiche del prodotto. "Mi risulta che la maggior parte dei concorrenti faccia prodotti molto più economici e quasi sempre con maggiori funzioni." Nella maggior parte dei casi la presenza di una posizione dominante progressivamente induce le altre aziende operanti in quella stessa area di mercato a specializzarsi su settori più ridotti oppure a cedere il controllo sulla proprietà alla azienda dominante, che in questo modo si rafforza ulteriormente. "E anche questo non si sta verificando, le quote di apple nel mercato degli mp3 player si stanno riducendo progressivamente, negli ultimi anni
          • Giggetto scrive:
            Re: Deve intervenire l'Antitrust
            - Scritto da: logicaMente
            http://it.wikipedia.org/wiki/Posizione_dominante
            Non mi risulta che Apple sia nemmeno in questa
            posizione
            ;)Enno' scusa, questo non lo puoi negare.In virtu' delle quote di mercato acquisite Apple HA una posizione dominante di mercato.Nel bene o nel male lo influenza, e quando questo succede e' sempre un male, chiunque sia il dominante.
            Mi risulta che la maggior parte dei concorrenti
            faccia prodotti molto più economici e quasi
            sempre con maggiori
            funzioni.Infatti il mio lettore non e' Apple e non mi sognerei mai di prenderne uno a quei prezzi e per quel che offre, ma il mercato si orienta li'.
            E anche questo non si sta verificando, le quote
            di apple nel mercato degli mp3 player si stanno
            riducendo progressivamente, negli ultimi
            anniBoh.. me lo auguro, nel sentire comune non sembra cosi'.. ipod e' sinonimo di lettore mp3.
          • logicaMente scrive:
            Re: Deve intervenire l'Antitrust
            - Scritto da: Giggetto
            - Scritto da: logicaMente

            http://it.wikipedia.org/wiki/Posizione_dominante

            Non mi risulta che Apple sia nemmeno in questa

            posizione

            ;)
            Enno' scusa, questo non lo puoi negare.L'ho già fatto. E lo ripeto. La wiki non è una fonte affidabilissima, ma in questo caso la definizione e le caratteristiche del mercato sono corrette.
            In virtu' delle quote di mercato acquisite Apple
            HA una posizione dominante di
            mercato.La posizione dominante non è SOLO avere quote di mercato... la fiat è il primo produttore e venditore di automobili in italia ma NON È in posizione dominante: sta sul mercato proprio come tutti gli altri.
            Nel bene o nel male lo influenza, e quando questo
            succede e' sempre un male, chiunque sia il
            dominante.Che lo influenzi è vero: quando esce qualcosa di nuovo è tutto un susseguirsi di critiche seguite a ruota da imitazioni... ma sono motivazioni tecnologiche e di design, Apple non obbliga gli altri a seguirla.


            Mi risulta che la maggior parte dei concorrenti

            faccia prodotti molto più economici e quasi

            sempre con maggiori

            funzioni.
            Infatti il mio lettore non e' Apple e non mi
            sognerei mai di prenderne uno a quei prezzi e per
            quel che offre, ma il mercato si orienta
            li'.Perfetto: vedi ancora la definizione sul wiki e paragonala al contesto dei SO dove un "dominante" c'è...


            E anche questo non si sta verificando, le quote

            di apple nel mercato degli mp3 player si stanno

            riducendo progressivamente, negli ultimi

            anni
            Boh.. me lo auguro, nel sentire comune non sembra
            cosi'.. ipod e' sinonimo di lettore
            mp3.Non è necessario augurarselo, basta googlare un poco: la crisi sta (almeno termporaneamente) favorendo prodotti più economici... nutella è sinonimo di crema spalmabile (che facciamo, sanzioniamo?) ;)
          • Ahi Ahi scrive:
            Re: Deve intervenire l'Antitrust
            facciano che ti studi un po di economia e di termini economici e poi torni a farci il riassunto?
        • Ahi Ahi scrive:
          Re: Deve intervenire l'Antitrust
          - Scritto da: Giggetto
          E' in una situazione di monopolio di fatto in
          virtu' della quota di mercato
          acquisita.E in base a quale disposizione è sanzionabile?
          Anche Telecom e Microsoft sono nella stessa
          condizione, niente obbliga a diventare loro
          clienti, ma in virtu' della loro quota di mercato
          acquisita chi valuta di prendere unanuova linea
          telefonica o un nuovo SO finisce inevitabilmente
          nella loro orbita, soprattutto clienti non
          esperti e non
          informati.Ehm MS non è stata condannata per la quota di mercato ma per le pratiche che le hanno permesso di conquistarla
          E' un dato di fatto e i vari Antitrust nel mondo
          sono stati creati per
          questo.Certo poi quindi se un prodotto ha una quota di mercato superiore a tutti gli altri entra in gioco l'antitrust.E cosa dovrebbe sanzionare se non ci sono abusi di posizione dominante stile quelli di MS?
      • Ahi Ahi scrive:
        Re: Deve intervenire l'Antitrust

        E perchè dovrebbe ? Non è mica monopolista.Non è monopolista nel settore dei player mp3? La Apple? Ma se tutti i macachi vanno in giro dicendo che l'iPod è il lettore più venduto di sempre con quote tra gli 80% e il 90%, non è la stessa situazione di microsoft con internet explorer (e non con i driver firmati come diceva l'utente sopra). Anche winzoz non ha il bollino "attento! non puoi disinstallare IE", eppure varrebbe lo stesso discorso, "mi rivolgo ad altre soluzioni!"
    • ruppolo scrive:
      Re: Deve intervenire l'Antitrust
      - Scritto da: Giggetto
      ..e se e' vero deve stangare Apple, cosi' come e'
      stato fatto in passato con altre aziende che si
      sono comportate in modo
      simile.Si esatto, dobbiamo solo attendere che con ogni CD venga allegato un iPod OEM.
      • Giggetto scrive:
        Re: Deve intervenire l'Antitrust
        OK.. per quanto riguarda il commento pertinente? :-D
        • ruppolo scrive:
          Re: Deve intervenire l'Antitrust
          - Scritto da: Giggetto
          OK.. per quanto riguarda il commento pertinente?
          :-DFaresti bene a leggere cos'è l'antitrust, così eviteresti certe figure.Ah, forse ti sarà utile sapere che ogni produttore fa il cavolo che vuole, con i suoi prodotti. Quando rispetta le omologazioni sulla sicurezza ha fatto il suo dovere. Pertanto se Apple vuole blindare l'iPod affinché suoni solo 10 brani fissi, quelli e sempre quelli, lo fa e nessuno può impedirglielo.
          • Giggetto scrive:
            Re: Deve intervenire l'Antitrust
            - Scritto da: ruppolo
            Ah, forse ti sarà utile sapere che ogni
            produttore fa il cavolo che vuole, con i suoi
            prodotti. Quando rispetta le omologazioni sulla
            sicurezza ha fatto il suo dovere.Certo, come no.. nelle repubbliche delle banane, forse.Nei paesi civili esistono quisquilie chiamate diritti dei consumatori.Un produttore fa il cavolo che vuole con i suoi prodotti PURCHE' non vada contro i diritti dei consumatori.Senno' giu' legnate.
          • ruppolo scrive:
            Re: Deve intervenire l'Antitrust
            - Scritto da: Giggetto
            Certo, come no.. nelle repubbliche delle banane,
            forse.
            Nei paesi civili esistono quisquilie chiamate
            diritti dei
            consumatori.
            Un produttore fa il cavolo che vuole con i suoi
            prodotti PURCHE' non vada contro i diritti dei
            consumatori.
            Senno' giu' legnate.I diritti dei consumatori sono sono che il prodotto rispetti quanto descritto e che venga onorata la garanzia. Fine dei diritti dei consumatori. Oltre, naturalmente il diritto di comprare o non comprare.Se uno vuole fare un player mp3 da 180 chili a 300 mila euro, monofonico, che legge solo mp3 massimo 64Kbit lo fa e basta.
    • Ahi Ahi scrive:
      Re: Deve intervenire l'Antitrust
      Per aver commesso quale reato?
  • Brioscione scrive:
    Un altro lacciuolo
    Chiaramente è un lacciuolo per avvinghiare ancor di più l'utente all'ecosistema Apple. Una volta che entri nella "famiglia Apple" (ahhhh... la famiigghiaa!) non ne esci più!Prevedo un florido mercato di adattatori cinesi (urrà!) e un aumento del costo dei prodotti "ufficiali". O magari qualcuno disgustato da questa politica cambierà lettore, chissà.Think different, buy else!
    • outkid scrive:
      Re: Un altro lacciuolo
      abbiamo un economista tra noi! OMGWTFHAX!
    • ruppolo scrive:
      Re: Un altro lacciuolo
      Oppure un felice utente iPod Shuffle.
      • Brioscione scrive:
        Re: Un altro lacciuolo
        Non sono economista e non ho mai comprato prodotti Apple, anche se li uso ogni tanto. Ah, sì, e mai ne comprerò!http://www.tomshw.it/news.php?newsid=17405Come potete vedere è un altro lacciuolo.Polemiche? Niente polemiche, a me piace essere libero ed essere aggiogato ad un marchio industriale, come ad altro, non mi è mai andato giù. Alcuni lacciuoli sono inevitabili, altri si possono e a parer mio si devono evitare. Come questa Apple, regina dei gioghi e dei basti.Come potete vedere non propongo alternative, ognuno le cerchi e le trovi da sé, è assai facile.
  • ZIo Bill scrive:
    però si sanziona per un Browser gratis
    Non ho intenzione di difendere M$,Apple ha pressoche il monopolio sui lettori mp3.Ma non sarebbe il caso di intervenire anche in questi casi con indagini e sanzioni e non solo per prodotti che vengono regalati come i browser&acXXXXXri vari?Non che ne abbia intenzione, ma ho da 10 anni delle fantastiche cuffie professionali che uso con il mio mp3 player (non un ipod)Dovessi acquistarne uno non ho diritto ad utilizzare ciò che posseggo?è come se la fiat permettesse di alimentare le auto solo con benzina Agip o di chi compera la propria licenza!è assurdo!sono senza benzina, trovo un distributore non licenziatario, ma non posso usarla.. evviva!Se fossi negli USA proporrei una bella class action!e che cavolo!
    • Ahi Ahi scrive:
      Re: però si sanziona per un Browser gratis
      - Scritto da: ZIo Bill
      Non ho intenzione di difendere M$,
      Apple ha pressoche il monopolio sui lettori mp3.Uhm sbaglio o se vai i in un negozio hai la scelta degli mp3 player e ti prendi quello che ti pare?Perché se è così, poi mi spieghi come fa ad essere la stessa sistuazione di MS con Win preinstallato sui PC
      Ma non sarebbe il caso di intervenire anche in
      questi casi con indagini e sanzioni e non solo
      per prodotti che vengono regalati come i
      browser&acXXXXXri
      vari?No visto che in commercio trovi tante alternative egualmente disponibili sugli scaffali.
      Non che ne abbia intenzione, ma ho da 10 anni
      delle fantastiche cuffie professionali che uso
      con il mio mp3 player (non un
      ipod)
      Dovessi acquistarne uno non ho diritto ad
      utilizzare ciò che
      posseggo?
      è come se la fiat permettesse di alimentare le
      auto solo con benzina Agip o di chi compera la
      propria
      licenza!
      è assurdo!Non essendo pertinente l'esempio, si è assurdo quello che dici.
      sono senza benzina, trovo un distributore non
      licenziatario, ma non posso usarla..
      evviva!Porva a mettere del diesel al posto della benzina verde o viceversa.E comunque, per un player, al limite la benzina sono gli mp3, non le cuffiette che potrebbero essere paragonate all'asse o ad altri elementi strutturali dell'auto difficilmente sostituibili con quelli di altre marche
      Se fossi negli USA proporrei una bella class
      action!
      e che cavolo!Se fossi in USA ti saresti coperto di ridicolo come stai facendo qui. E che cavolo!
      • -ToM- scrive:
        Re: però si sanziona per un Browser gratis
        - Scritto da: Ahi Ahi
        Uhm sbaglio o se vai i in un negozio hai la
        scelta degli mp3 player e ti prendi quello che ti
        pare?

        Perché se è così, poi mi spieghi come fa ad
        essere la stessa sistuazione di MS con Win
        preinstallato sui PC dal post di zio bill:"prodotti che vengono regalati come i browser " appurato che non hai capito che si riferiva alla diatriba di IE, che dobbiamo fare? iniziare a parlare del fatto che anche se IE è integrato puoi usare benissimo altri browser a tua scelta e blah blah blah?
    • lellykelly scrive:
      Re: però si sanziona per un Browser gratis
      come con alcuni cellulari sia il cavo dati che il cavo cuffie, sono incompatibili col resto del mondo. ci sono pure marche che li riproducono, ma è un terno al lotto.quanti si sono lamentati?ma come i caricatori degli stessi, quasi un modello per telefono.non vedo perchè scandalizzarsi adesso. sai dove sta l'eventuale fregatura e non compri.le cuffie apple costano 30 euro, cosa sai se altri produttori faranno cuffie più economiche o migliori?quato tempo ci metteranno a fare adattatori?
      • Ahi Ahi scrive:
        Re: però si sanziona per un Browser gratis
        Se lo fa apple è male, se lo fanno gli altri va bene così.Ormai siamo alle solite.Eppure nessuno si scandalizza, come dici tu, per i caricatori dei cellulari diversi uno dall'altro, oppure per i sacchetti degli aspirapolvere (uno diverso per modello, un teatro dell'assurdo)oppure per altro che francamente è ben più grave di un paio di cuffie.
        • krane scrive:
          Re: però si sanziona per un Browser gratis
          - Scritto da: Ahi Ahi
          Se lo fa apple è male, se lo fanno gli altri va
          bene così.
          Ormai siamo alle solite.
          Eppure nessuno si scandalizza, come dici tu, per
          i caricatori dei cellulari diversi uno
          dall'altro, oppure per i sacchetti degli
          aspirapolvere (uno diverso per modello, un teatro
          dell'assurdo)oppure per altro che francamente è
          ben più grave di un paio di cuffie.Veramente e' di pochi gg fa la notizia che l'UE vuole standardizzare gli alimentatori entro il 2012.
          • Ahi Ahi scrive:
            Re: però si sanziona per un Browser gratis
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Ahi Ahi

            Se lo fa apple è male, se lo fanno gli altri va

            bene così.

            Ormai siamo alle solite.


            Eppure nessuno si scandalizza, come dici tu, per

            i caricatori dei cellulari diversi uno

            dall'altro, oppure per i sacchetti degli

            aspirapolvere (uno diverso per modello, un
            teatro

            dell'assurdo)oppure per altro che francamente è

            ben più grave di un paio di cuffie.

            Veramente e' di pochi gg fa la notizia che l'UE
            vuole standardizzare gli alimentatori entro il
            2012.Infatti per quello l'ho citata. Eppure il problema esiste da anni, ma nessuno si scandalizza come ci si scandalizza per un banale shuffle.
          • krane scrive:
            Re: però si sanziona per un Browser gratis
            - Scritto da: Ahi Ahi
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Ahi Ahi


            Se lo fa apple è male, se lo fanno gli altri


            va bene così.


            Ormai siamo alle solite.




            Eppure nessuno si scandalizza, come dici tu,
            per


            i caricatori dei cellulari diversi uno


            dall'altro, oppure per i sacchetti degli


            aspirapolvere (uno diverso per modello, un

            teatro


            dell'assurdo)oppure per altro che francamente
            è


            ben più grave di un paio di cuffie.



            Veramente e' di pochi gg fa la notizia che l'UE

            vuole standardizzare gli alimentatori entro il

            2012.

            Infatti per quello l'ho citata. Eppure il
            problema esiste da anni, ma nessuno si
            scandalizza come ci si scandalizza per un banale
            shuffle.Ma se nessuno si fosse scandalizzato perche' volerlo normalizzare a livello di comunita' europea ? Hanno deciso gettando un dado ???
          • Ahi Ahi scrive:
            Re: però si sanziona per un Browser gratis
            Hai letto di gente che si è scandalizzata? NOHai letto di gente in piazza per protesta? NOQuindi non fanno altro che usare del buonsenso.Cose che si potrebbe fare anche per i sacchetti degli apparecchi aspirapolvere. Tutti ci lucrano ma nessuno si scandalizza.Vai ad avvisare tu l'UE? Magari tra una decina d'anni?
        • -ToM- scrive:
          Re: però si sanziona per un Browser gratis
          - Scritto da: Ahi Ahi
          Se lo fa Microsoft è male, se lo fanno gli altri va
          bene così.FIXED!
        • Passavo di qua scrive:
          Re: però si sanziona per un Browser gratis
          - Scritto da: Ahi Ahi
          Se lo fa apple è male, se lo fanno
          gli altri va bene così.A dir la verità, la legge diceapprossimativamente:Se lo fa un produttore che ha una posizione dominante sul mercato è male. Se lo fanno glialtri va bene così.LLP, Andrea
    • logicaMente scrive:
      Re: però si sanziona per un Browser gratis
      - Scritto da: ZIo Bill
      Non ho intenzione di difendere M$,infatti già il titolo del post ci rassicura tutti ;)
      Apple ha pressoche il monopolio sui lettori mp3.Credevo che fosse circa al 60%, magari hai delle fonti aggiornate da citarci?
      Ma non sarebbe il caso di intervenire anche in
      questi casi con indagini e sanzioni e non solo
      per prodotti che vengono regalati come i
      browser&acXXXXXri
      vari?...ancora una volta: a differenza di MS che OBBLIGA gli OEM (terze parti) ad installare il suo SO (e solo il suo), per poi crearsi i propri "standard" e strozzare la concorrenza qua un'altra azienda si costruisce i propri prodotti nel modo che ritiene opportuno... si capisce la differenza nell'approccio ed il perchè ci siano continui tentativi di ricondurre MS sulla retta via da parte dei giudici di mezzo mondo?
      Non che ne abbia intenzione, ma ho da 10 anni
      delle fantastiche cuffie professionali che uso
      con il mio mp3 player (non un
      ipod)??? e quindi? Quando le hai comperate ti hanno assicurato la compatibilità con tutti i player passati presenti e futuri? Pensa che io ho uno scaffale pieno zeppo di videocassette ed il lettore DVD non riesce a riprodurle... ho anche un'ottima stampante, che ha decisamente meno di dieci anni e che non è compatibile per mancanza di driver con l'attuale versione di un certo sistema operativo, non ci vedo nulla di troppo strano.
      Dovessi acquistarne uno non ho diritto ad
      utilizzare ciò che
      posseggo?A parte che esistono una valanga di ottime alternative, hai provato a leggere i commenti poco sopra che ti spiegano di cosa si tratta realmente?
      è come se la fiat permettesse di alimentare le
      auto solo con benzina Agip o di chi compera la
      propria
      licenza!Oppure è come se la fiat ti chiedesse, per mantenere la massima qualità, di usare solo ricambi originali... come? già lo fa? Incredibile!
      è assurdo!che nel 2009 ci sia gente che fa di questi ragionamenti. Si.
      sono senza benzina, trovo un distributore non
      licenziatario, ma non posso usarla..
      evviva!E infatti non succede. Ma se metti un ricambio non originale e dopo l'auto non ha più le prestazioni originali, non puoi certo dare la colpa alla casa produttrice.
      • Wolf01 scrive:
        Re: però si sanziona per un Browser gratis
        ...a parte il fatto che chiunque conosco che ha un iPod mi ha assicurato che con auricolari da 5 si sente meglio che con quelli da 40 della Apple, quindi non è sempre vero che con i ricambi originali funziona meglio
        • logicaMente scrive:
          Re: però si sanziona per un Browser gratis
          - Scritto da: Wolf01
          ...a parte il fatto che chiunque conosco che ha
          un iPod mi ha assicurato che con auricolari da 5
          si sente meglio che con quelli da 40 della
          Apple, quindi non è sempre vero che con i ricambi
          originali funziona
          meglioGuarda che concordo in pieno! Il punto è che, secondo me, un'azienda ha il pieno diritto di "promuovere" (lecitamente) i ricambi/acXXXXXri "originali" rispetto a quelli compatibili su cui non becca un centesimo.Sta poi al mercato scegliere la soluzione più conveniente o più efficace... gli applefan prenderanno solo prodotti "made for ipod" a prescindere dalla qualità, altri prenderanno gli acXXXXXri compatibili per motivi principalmente di prezzo (di nuovo a prescindere dalla qualità), altri ancora cercheranno il prodotto qualitativamente migliore, indipendemente dal prezzo etc.
          • -ToM- scrive:
            Re: però si sanziona per un Browser gratis
            - Scritto da: logicaMente
            Guarda che concordo in pieno! Il punto è che,
            secondo me, un'azienda ha il pieno diritto di
            "promuovere" (lecitamente) i ricambi/acXXXXXri
            "originali" rispetto a quelli compatibili su cui
            non becca un
            centesimo.

            Sta poi al mercato scegliere la soluzione più
            conveniente o più efficace... gli applefan
            prenderanno solo prodotti "made for ipod" a
            prescindere dalla qualità, altri prenderanno gli
            acXXXXXri compatibili per motivi principalmente
            di prezzo (di nuovo a prescindere dalla qualità),
            altri ancora cercheranno il prodotto
            qualitativamente migliore, indipendemente dal
            prezzo etc.Benissimo! (non ironico)Però che lo facciano con il marketing come hanno sempre fatto e non coi lucchetti.
      • Standard scrive:
        Re: però si sanziona per un Browser gratis
        Perdonami ma se utilizzo un'interfaccia standard mi aspetto che si comporti di conseguenza, oppure che sia scritto in maniera evidente sulla confezione che si possono utilizzare solo acXXXXXri della casa. I cellulari di cui si parlava sopra utilizzano connettori proprietari. Se invece hanno un jack da 3,5 allora qualunque auricolare va bene, al limite non posso comandare in remoto il dispositivo ma ascoltare si. Qui invece si parla di un suono disturbato usando altri auricolari.In questo caso è come comprare un pc con interfacce usb e scoprire che in realtà funzionano solo con periferiche usb della stessa marca perché il segnale viene codificato in maniera fuori standard e gestito da hw aggiuntivo nei dispositivi.Deve essere segnalato prima dell'acquisto.
    • ruppolo scrive:
      Re: però si sanziona per un Browser gratis
      Ecco un altro che non ha iPod ma si sente in dovere di criticare Apple.Ecco un altro rosicone, volevo dire.
      • The_GEZ scrive:
        Re: però si sanziona per un Browser gratis
        Ciao ruppolo !
        Ecco un altro rosicone, volevo dire.Motivo per rosicare ?
        • ruppolo scrive:
          Re: però si sanziona per un Browser gratis
          - Scritto da: The_GEZ
          Ciao ruppolo !


          Ecco un altro rosicone, volevo dire.

          Motivo per rosicare ?Il sucXXXXX Apple, ovviamente.Infatti viene qui a scrivere, su una notizia dello Shuffle con il chip nelle cuffie, di sanzioni, class action, eccetera.
  • dovella scrive:
    Si Deve studiare meglio
    http://tinyurl.com/de2454-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 marzo 2009 07.02-----------------------------------------------------------
    • Ahi Ahi scrive:
      Re: Si Deve studiare meglio
      Dovella dovella, studia come renderti meno ridicolo!http://www.imaccanici.org/index.php?topic=Dovellahttp://www.italiamac.it/forum/showthread.php?t=144067http://wearehanging.wordpress.com/2008/02/10/get-a-life-caso-3-dovella/http://www.petitiononline.com/d0v3lla/petition.html
  • TheB scrive:
    Una ragione in piu'...
    ...per spendere 75 euro e prendere un lettore mp3 di altra marca a cui e' possibile attaccare qualsiasi tipo di cuffiette, che viene visto come hard disk senza dover obbligatoriamente passare per itunes...
    • lellykelly scrive:
      Re: Una ragione in piu'...
      pensa, c'è gente che dei propri soldi fa quello che gli pare, proprio come te. come fai ad essere sicuro di essere nella ragione?magari chi fa questo tipo di acquisto ci pensa prima, valuta in base ai propri bisogni, e poi compra.
      • Wolf01 scrive:
        Re: Una ragione in piu'...
        L'unico bisogno in più di chi compra iPorcheria è sentirsi più figo.Ci fai tutto con qualsiasi altro lettore non drmmato, senza attacchi proprietari (miniusb/usb per la ricarica, jack standard per le cuffie) e magari con codec video aggiornabili per vedere qualsiasi video nello schermino da 0,5 pollici!L'ultima volta che mi hanno chiesto qual'è la differenza tra iPod Shuffle e un lettore mp3 e ho risposto "nessuna", mi hanno detto che non pensavano che fosse un semplice lettore mp3, purtroppo ho omesso di dire che ci sono lettori mp3 che fanno di più (tanti hanno pure la radio), costando meno e sono anche più belli di un rettangolino smussato
        • lellykelly scrive:
          Re: Una ragione in piu'...
          direi che stai generalizzando.avere un ipod e usarlo come un lettore x, di fatto lo rende un lettore x, ma, e qua viene il bello, se uno vuole, se lo prende.puoi fare il figo con qualsiasi lettore secondo me, ormai l'ipod è diventato di larga distribuzione, quindi non più un oggetto ne di lusso ne di fighetteria.qualsiasi cosa multimediale da più di 300 euro la puoi considerare da figehtti, come un cellulare, come un lettore multimediale, come una stampante ecc...il fatto che molti usino quati apparecchi per mostrarsi agli altri, rende loro sfigati, non gli apparecchi stessi.molti pnsano di essere dentro un video rap, ma sono cavoli loro.sei invidioso?
    • Ahi Ahi scrive:
      Re: Una ragione in piu'...
      Ti cito un estratto di JackOverfull "Just spoke with Apple. There is no encryption or authentication on the chip, so clones could conceivably be made, just not with "Made for iPod" official certification"Quanto all'obbligarietà di itunes, usa google e scoprirai un mondo a te sinora sconosciuto; eviteresti di vivere nei miti e leggende metropolitani.
    • outkid scrive:
      Re: Una ragione in piu'...
      io ho comprato un'ipod nano MILLE anni fa. e quella e' stata l'ultima spesa verso apple ad esso legata: la musica me la rippo dai cd, la carico con itunes (gratis!) e le cuffiette le ho prese di un'altra marca. fine.
      • ruppolo scrive:
        Re: Una ragione in piu'...
        - Scritto da: outkid
        io ho comprato un'ipod nano MILLE anni fa. e
        quella e' stata l'ultima spesa verso apple ad
        esso legata: la musica me la rippo dai cd, la
        carico con itunes (gratis!) e le cuffiette le ho
        prese di un'altra marca.
        fine.Kaspita, rippi la musica dai CD? Ma allora sei uno pieno di soldi...Ma allora se sei pieno di soldi, perché rimarchi che la carichi con iTunes "gratis"?Mah...
        • markoer scrive:
          Re: Una ragione in piu'...
          - Scritto da: ruppolo
          Kaspita, rippi la musica dai CD? Ma allora sei
          uno pieno di soldi...No, è soltanto non un morto di fame come qualcun altro, che RUBA la musica scaricandola da Pirate Bay.Anche io non scarico tonnellate di schifosi MP3 a casaccio che non ascolterò mai. Mi compro la poca BUONA musica e la rippo in un formato lossless o semi-lossless. E l'ascolto con BUONE cuffie.
          Ma allora se sei pieno di soldi, perché rimarchi
          che la carichi con iTunes "gratis"?79 centesimi spesi dull'Apple Store non intaccano il mio budget, dato che, come già detto, non sono un MORTO DI FAME né sono più un brufoloso teenager.

          Mah...Non ho parole.Cordiali saluti
    • ANAKATTA scrive:
      Re: Una ragione in piu'...
      - Scritto da: TheB
      ...per spendere 75 euro e prendere un lettore mp3
      di altra marca a cui e' possibile attaccare
      qualsiasi tipo di cuffiette, che viene visto come
      hard disk senza dover obbligatoriamente passare
      per
      itunes...Concordo...Sam**g da 8 GIGA + radio (con possibilità di registrazione pure) + video + giochi + testo + come se fosse un normale HD senza usare altri proramm = 79 spesi benissimo per me....Vi lascio l'AIPODSCIAFFOL...
  • ahi ahi scrive:
    il frutto del peccato
    sempre più restrizioni?ma il prossimo ipod shuffle avrà anche la funzione che ti impedisce di ascoltare la musica che non piace a quelli di cupertino? e tutti i macachi a dire che sarà una novità bellissima e utilissima come il voiceover!mbah
    • MarcOsX scrive:
      Re: il frutto del peccato
      yawn... che noia
    • lellykelly scrive:
      Re: il frutto del peccato
      in questo caso i pulsanti devono avere determinate carateristiche e sono accompagnate da questo chip.questa cosa può essere vista sia come limitazione che come tentativo di offrire prodotti perfettamente funzionanti.può essere sia scomodo che comodo, dipende dall'utente.sai che è così e non ti va bene, punti su un'altro prodotto.non serve tirare fuori storie inutili.IMHO
    • freedom scrive:
      Re: il frutto del peccato
      dai, se vogliono farsi imporre restrizioni saranno pur liberi, no?saranno pur liberi di spendere il loro denaro come vogliono, no?saranno pur liberi... o no?:-)
    • Clone detected scrive:
      Re: il frutto del peccato
      Invece di clonare i nick, leggi i link postati sopra.Troll
      • Ahi Ahi scrive:
        Re: il frutto del peccato
        hai ragione Ahi Ahi, ora ho corretto il nick come il tuo con le maiuscole. Ora prova a registrarti e continua a smantrugiare i maroni con tutti i tuoi post inutili come fai sempre, vedrai che da registrato duri meno del tuo proXXXXXrino di controllo sulle cuffie apple
        • Ahi Ahi scrive:
          Re: il frutto del peccato
          L'argomento della registrazione serve solo a quelli che come te si clonano per giocare a nascondino.Ora riappari da registrato e declina le tue generalità.
        • Ahi Ahi scrive:
          Re: il frutto del peccato
          E ripresentarti da registrato e declinare le tue generalità invece di giocare a nascondino? Altrimenti asilo.it ti aspetta a braccia aperte
        • Ahi Ahi scrive:
          Re: il frutto del peccato
          Come osiiiiiii??? Io sono inimitabile!!!
      • Ahi Ahi scrive:
        Re: il frutto del peccato
        Che acume leggendario.
      • Ahi Ahi scrive:
        Re: il frutto del peccato
        Che acume che ho.
      • Ahi Ahi scrive:
        Re: il frutto del peccato
        Mi sa che dovevi usare il plurale... questa del resto è la simpatia che susciti... ed è giusto che tu venga disperso da tutti i tuoi cloni ... meriti l'oblio....
      • -ToM- scrive:
        Re: il frutto del peccato
        - Scritto da: Clone detected
        Invece di clonare i nick, leggi i link postati
        sopra.

        TrollO ti registri o non ti lamenti. Lamer.Ma sappiamo come mai non ti registri, perchè dopo il giochino "cambio nick così sembriamo di più" non lo puoi fare senza sentirti doppiamente una carogna.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 marzo 2009 16.46-----------------------------------------------------------
        • Ahi Ahi scrive:
          Re: il frutto del peccato
          Caro cogli...TOM quando mi darai il tuo nome e cognome potrai fare la paternale, sio ad allora, da anonimo, rendi un servizio e TACI
          • -ToM- scrive:
            Re: il frutto del peccato
            - Scritto da: Ahi Ahi
            Caro cogli...TOM quando mi darai il tuo nome e
            cognome potrai fare la paternale, sio ad allora,
            da anonimo, rendi un servizio e
            TACINon avevo dubbi sul fatto che non avevi capito un tubo su cosa significa essere registrati anche se non si fornisce dati reali sulla propria identità.
    • nome e cognome scrive:
      Re: il frutto del peccato
      - Scritto da: ahi ahi
      sempre più restrizioni?

      ma il prossimo ipod shuffle avrà anche la
      funzione che ti impedisce di ascoltare la musica
      che non piace a quelli di cupertino? e tutti i
      macachi a dire che sarà una novità bellissima e
      utilissima come il
      voiceover!

      mbahNo il prossimo ipod canterà direttamente sopra le canzoni con il voiceover non potrai escluderlo.
      • -ToM- scrive:
        Re: il frutto del peccato
        - Scritto da: nome e cognome
        No il prossimo ipod canterà direttamente sopra le
        canzoni con il voiceover non potrai escluderlo.poi diranno che canta meglio dell'originale, gli artisti boicotteranno Apple store, il maggior introito di Apple finirà, Apple tornerà a fare dei PC che costano migliaia di euro ma senza hardware superiore e...
        • Ahi Ahi scrive:
          Re: il frutto del peccato
          E voi cocomeri qui a raccontare le solite frottole
          • -ToM- scrive:
            Re: il frutto del peccato
            - Scritto da: Ahi Ahi
            E voi cocomeri qui a raccontare le solite frottolealmeno l'ironia fa bene.A me mi infami tu, a te ti infamano in molti... rivedi il tuo approccio al forum che è meglio và.
  • FinalCut scrive:
    Nessun DRM
    http://gartenblog.net/2009/03/16/apple-on-the-new-ipod-shuffle-headphones/Le voci in rete si stanno moltiplicando ora dopo orahttp://www.macitynet.it/macity/aA37096/apple_conferma_chip_proprietario_nelle_nuove_cuffie_per_ipod_shuffle.shtml
    • finder scrive:
      Re: Nessun DRM
      ma comunque ci saranno licenze da pagare per chi vuole produrre cuffie per questo lettore, o ho capito male io?e chi non le paga rischia di essere denunciato per reverse engineering non autorizzato?
      • MarcOsX scrive:
        Re: Nessun DRM
        probabilmente si e i produttori ci guadagneranno un bel po'.
        • r1348 scrive:
          Re: Nessun DRM
          Mi piacerebbe che i produttori guadagnassero sul valore effettivo di un prodotto (suono nitido, buoni bass etc.) e non sulla blindatura, anche se solo legale, di un componente hardware comunissimo, e che tra l'altro non offre nessuno valore aggiunto (tali cuffie funzionerebbero benissimo anche senza chippino della malora).Prevedo il primo reverse-engineering cinese entro fine mese.
        • Ahi Ahi scrive:
          Re: Nessun DRM
          E tutto ciò è fantastico e legittimo.
      • jackoverfull scrive:
        Re: Nessun DRM
        - Scritto da: finder
        ma comunque ci saranno licenze da pagare per chi
        vuole produrre cuffie per questo lettore, o ho
        capito male
        io?

        e chi non le paga rischia di essere denunciato
        per reverse engineering non
        autorizzato?No:http://www.macrumors.com/2009/03/16/no-drm-in-headphones-for-new-ipod-shuffle/
        • mirko.it scrive:
          Re: Nessun DRM

          Noma l'hai letto?"The implication is that Apple has further extended their control over 3rd party acXXXXXries for the iPod."
          • jackoverfull scrive:
            Re: Nessun DRM
            - Scritto da: mirko.it
            ma l'hai letto?

            "The implication is that Apple has further
            extended their control over 3rd party acXXXXXries
            for the
            iPod."E tu hai letto le domande?ma comunque ci saranno licenze da pagare per chi
            vuole produrre cuffie per questo lettore, o ho
            capito male
            io?

            e chi non le paga rischia di essere denunciato
            per reverse engineering non
            autorizzato?Qui le risposte:Just spoke with Apple. There is no encryption or authentication on the chip, so clones could conceivably be made, just not with "Made for iPod" official certification
          • finder scrive:
            Re: Nessun DRM
            ma nel secondo link c'è scritto:Quello che Apple si appresta a vendere ai produttori di cuffie che intendono costruire prodotti compatibili con iPod touch non è un vero e proprio chip di autenticazione, ma un proXXXXXre di controllo proprietario Apple.Quindi comunque qualcosa alla Apple devi pagare per avere il proXXXXXre di controllo, a meno che non fai reverse eng. e vai nell'illegalità. O no? Questo chiedevo
          • jackoverfull scrive:
            Re: Nessun DRM
            - Scritto da: finder
            ma nel secondo link c'è scritto:

            Quello che Apple si appresta a vendere ai
            produttori di cuffie che intendono costruire
            prodotti compatibili con iPod touch non è un vero
            e proprio chip di autenticazione, ma un
            proXXXXXre di controllo proprietario
            Apple.
            Il che mi pare una mera speculazione...
            Quindi comunque qualcosa alla Apple devi pagare
            per avere il proXXXXXre di controllo, a meno che
            non fai reverse eng. e vai nell'illegalità. O no?
            Questo
            chiedevoStando alle parole attribuite ad "apple" da macrumors no.
          • mirko.it scrive:
            Re: Nessun DRM
            scusami, ma la domanda non era:
            ma comunque ci saranno licenze da pagare per chi
            vuole produrre cuffie per questo lettore, o ho
            capito male io?e tu sei convinto che la risposta è no?vabbé, contento tu...ciao ciao
          • jackoverfull scrive:
            Re: Nessun DRM
            - Scritto da: mirko.it
            scusami, ma la domanda non era:


            ma comunque ci saranno licenze da pagare per chi

            vuole produrre cuffie per questo lettore, o ho

            capito male io?

            e tu sei convinto che la risposta è no?

            vabbé, contento tu...

            ciao ciaoDa una parte abbiamo speculazioni, dall'altra affermazioni attribuite da un sito relativamente attendibile ad apple. NOn so tu, ma io tendo a credere a tale sito.
      • pentolino scrive:
        Re: Nessun DRM
        - Scritto da: finder
        ma comunque ci saranno licenze da pagare per chi
        vuole produrre cuffie per questo lettore, o ho
        capito male
        io?
        ecco appunto, non è DRM ma è la solita manovra lesiva della concorrenza... poco male, un altro motivo per boicottare questo nuovo ipod (non che mi costi tanto sforzo a dire il vero...)
        • MeX scrive:
          Re: Nessun DRM
          mah diciamo che la cavolata e non fare un controller con il jack in per qualsiasi cuffia...Detto questo, il chip di controllo lo fa Apple... se tu lo vuoi usare chiedi il permesso, sennó lo copi con un reverse engineering... il che mi sembra normale.Ció che non é normale é legare i controller alle cuffie
          • pentolino scrive:
            Re: Nessun DRM
            come altri in questo thread ho seri dubbi sulla legalità del reverse engineering... ovvio che poi il classico produttore cinese fa quello che gli pare!Suona decisamente appunto come una stretta di apple nel controllo sugli acXXXXXri... poche settimane fa si parlava di connettore universale mini/micro usb per i telefonini (e non si vede perchè non estenderlo anche ai player mp3 etc.); questo mi sembra un passo in direzione decisamente opposta.Insomma per quanto mi riguarda do pollice verso.
          • MeX scrive:
            Re: Nessun DRM
            quello che hanno sbagliato ripeto é non fare i controlli separati dalle cuffie.I microusb e gli attacchi degli alimentatori sono un problema diverso...Se io faccio il controller per un player MP3 dovró pur creare un chip dedicato a questo no?Ora visto che le aziende non lavorano per beneicienza, se vuoi fare quel chip mi chiedi il permesso.Anche io contesto la scelta di Apple, ma il punto non é il chip (che deve esistere) ma il fatto che ti vincolino ai loro auricolari.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Nessun DRM
            - Scritto da: MeX
            quello che hanno sbagliato ripeto é non fare i
            controlli separati dalle
            cuffie.

            I microusb e gli attacchi degli alimentatori sono
            un problema
            diverso...

            Se io faccio il controller per un player MP3
            dovró pur creare un chip dedicato a questo
            no?
            Ora visto che le aziende non lavorano per
            beneicienza, se vuoi fare quel chip mi chiedi il
            permesso.

            Anche io contesto la scelta di Apple, ma il punto
            non é il chip (che deve esistere) ma il fatto che
            ti vincolino ai loro
            auricolari.Si certo come no è come l'odioso chip che piazzano sulle cartucce delle stampanti.... veramente indispensabile per il consumatore!
          • Ahi Ahi scrive:
            Re: Nessun DRM
            Lo scandalo delle cartucce delle stampanti è che te le vendono semi piene e pure quelle originali sono rigenerate ma te le spacciano come original nuove....ti fottono sul toner che latita.
          • MeX scrive:
            Re: Nessun DRM
            e perché tu come lo gestiresti il flusso di inchiostro???Con la penna stilografica?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Nessun DRM
            - Scritto da: MeX
            e perché tu come lo gestiresti il flusso di
            inchiostro???
            Con la penna stilografica?Come fa la mia canon Pixma 3000, l'ultima Canon ad non avere chip "intelligenti" sulle cartucce!
          • MeX scrive:
            Re: Nessun DRM
            il chip di controllo e sull'alloggiamento della stampante, questo riduce il costo della cartuccia ed aumenta quello della stampante
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Nessun DRM
            - Scritto da: MeX
            il chip di controllo e sull'alloggiamento della
            stampante, questo riduce il costo della cartuccia
            ed aumenta quello della
            stampantePeccato che 5 euro in più sulla stampante uno li paga una volta sola, invece sulle cartucce...Poi altro insignificante dettaglio sei costretto a chip resetter e a costi aggiuntivi che io con la mia stampante assolutamente non ho....Ma dimmi una cosa Mex... tu ci godi quando un'azienda ti inchiappetta? Ora capisco perchè ti piace tanto Apple!
          • Ahi Ahi scrive:
            Re: Nessun DRM
            Tu invece non usi i toner per non farti inchiappettare?Perché ti inchiappettano ogni giorno e insisti.
          • pentolino scrive:
            Re: Nessun DRM
            sì penso che siamo d' accordo alla fine; io penso appunto che anche se metti i controlli sulle cuffie si poteva benissimo creare una soluzione aperta e non come ha fatto apple. Tutto qui.
      • Manto scrive:
        Re: Nessun DRM
        - Scritto da: finder
        ma comunque ci saranno licenze da pagare per chi
        vuole produrre cuffie per questo lettore, o ho
        capito male
        io?

        e chi non le paga rischia di essere denunciato
        per reverse engineering non
        autorizzato?sembrerebbe proprio così, almeno per quelle vendute in Apple Store e forse Apple potrebbe denunciare anche quelle vendute altrove:http://gartenblog.net/2009/03/16/apple-on-the-new-ipod-shuffle-headphones/There is a license fee, as part of the made for iPod acXXXXXry logo that applies to lots of devices and acXXXXXries for vendors who want to make headphones that work with the new Shuffle.http://www.macitynet.it/macity/aA37096/apple_conferma_chip_proprietario_nelle_nuove_cuffie_per_ipod_shuffle.shtmli produttori di cuffie non potranno realizzare acXXXXXri perfettamente compatibili senza, a seconda dei casi, pagare una tassa ad Apple o passare al reverse engineering del chip con qualche rischio legale e sul piano del funzionamento.http://www.macrumors.com/2009/03/16/no-drm-in-headphones-for-new-ipod-shuffle/Apple offers a "Made for iPod" licensing certification for acXXXXXries that work with their iPods. With the introduction of this chip, Apple seems to have extended "Made for iPod" certification to headphones/remotes that work with the iPod shuffle. Previously, these acXXXXXries were not required to be "Made for iPod" certified. So while there is no DRM in the chips, themselves, it is unlikely that a 3rd party manufacturer would be carried in an Apple Store unless they are "Made for iPod". The implication is that Apple has further extended their control over 3rd party acXXXXXries for the iPod.Solo il futuro chiarirà la questione.
      • markoer scrive:
        Re: Nessun DRM
        - Scritto da: finder
        ma comunque ci saranno licenze da pagare per chi
        vuole produrre cuffie per questo lettore, o ho
        capito male io?Se vuoi il logo "made for iPod" devi pagare comunque. Nulla che non avvenga con qualsiasi altro brand.
        e chi non le paga rischia di essere denunciato
        per reverse engineering non autorizzato?Forse, in paesi come gli USA. Ma è solo un'ipotesi (remota). Più probabile che tu non possa semplicemente esporre il logo "made for iPod" così i consumatori semplicemente non ti comprano, nell'incertezza.Cordiali saluti
Chiudi i commenti