Google, acquisti per gli ebook

Nuova acquisizione di Big G, stavolta nel settore dei libri digitali

Roma – Google ha acquistato eBook Technologies Inc , azienda specializzata nell’omonima tecnologia sia dal punto di vista hardware che della distribuzione di contenuti .

Come di consueto non sono state divulgate le cifre a cui l’affare si è concluso, ma Mountain View ha dichiarato che la mossa punta ad arricchire l’esperienza di lettura su tablet e e-reader e altri dispositivi mobile < .

Prima che il sito della startup venisse svuotato e riempito solo dell’annuncio dell’acquisizione, mostrava i prodotti offerti dall’azienda: essi vanno da dispositivi e-reader ad un sistema di distribuzione e archiviazione (chiamato Online Bookshelf ) di contenuti, passando per strumenti di pubblicazione e conversione di ebook.

L’acquisizione si lega all’inaugurazione di Google eBookstore e al proliferare di vari tablet basati su Android, per cui l’interesse di Google nei confronti della piccola azienda potrebbe essere relativo al sistema di distribuzione.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • il solito bene informato scrive:
    Re: infatti
    - Scritto da: sgroggo
    Lodevole passo avanti, comunque.nonostante un governo illegittimo
  • Garlini Valter scrive:
    Tigre di carta....
    Cosi dai "Formigoni" reali passeremo ai bug dei computer !
  • pampa scrive:
    Ma quanto è costato
    http://milano.repubblica.it/cronaca/2011/01/12/foto/la_prima_giunta_digitale_al_pirellone-11128121/7/La digitalizzazione è un fatto di cultura non di costosi ninnoli hi-tech.Avrebbero ottenuto lo stesso risultato con i notebook che hanno in dotazione ed un router da 100 euro
  • jfk scrive:
    Re: infatti
    - Scritto da: sgroggo
    non è che tutto diventa digitale, ma solo la
    consultazione degli atti da parte del consiglio,
    l'invio a chi deve firmare e altre
    cose.
    La carta per certe questioni al momento non è
    sostituibile
    comunque.
    Basterebbe l'uso della firma elettronica, ma non come quella dela cciaa, della quale loro ti generano la chiave privata e la conservano...
    • antani scrive:
      Re: infatti

      della quale loro ti generano la chiave privata e la
      conservano...ma per favore...
    • cinghia scrive:
      Re: infatti
      Ma che conservano, ma per favore!!! Per legge gli enti certifiatori non devono conservare per nessun motivo la chiave segreta, per questo è necessario attivare la smart-card o la usb key, prima di poterle utilizzare per firmare, modificando il pin.
  • Michele Castiglieg o scrive:
    Ma figurati
    Hanno anche rimosso di conseguenza le stampanti?Se non l'hanno fatto gli "utonti" continueranno beatamente e tranquillamente a stampare quello che compare sul video.Ma figurati!
    • pippo75 scrive:
      Re: Ma figurati
      - Scritto da: Michele Castiglieg o
      Hanno anche rimosso di conseguenza le stampanti?
      Se non l'hanno fatto gli "utonti" continueranno
      beatamente e tranquillamente a stampare quello
      che compare sul
      video.ma in grassetto hanno messo "nuovo sistema digitale per l'approvazione di atti e provvedimenti adottato dalla Regione", quindi altro materiale potrebbe essere escluso dal provvedimento.
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Ma figurati
        non sapete come funziona un giunta regionale...quando c'è riunione di giunta, su ogni scrivania/banchetto, si mettono tutti i provvedimenti da discutere, ovvero 300/400 pagine stampate!!Se l'uso di questo "nuovo sistema digitale" permette l'abolizione di quelle pagine è già un passo avanti... ovvio che si può sempre migliorare!!
        • pippo75 scrive:
          Re: Ma figurati


          quando c'è riunione di giunta, su ogni
          scrivania/banchetto, si mettono tutti i
          provvedimenti da discutere, ovvero 300/400 pagine
          stampate!!appunto, solo quello verrà tolto, Michele diceva di togliere le stampanti.Speriamo si estenda a regioni, comuni e privati ( e non solo Lombardi ).
    • Funz scrive:
      Re: Ma figurati
      - Scritto da: Michele Castiglieg o
      Hanno anche rimosso di conseguenza le stampanti?
      Se non l'hanno fatto gli "utonti" continueranno
      beatamente e tranquillamente a stampare quello
      che compare sul
      video.Volevo scrivere la stessa cosa.Da quando c'è il "paperless office" negli uffici si spreca molta più carta di prima...
Chiudi i commenti