Google cresce, nonostante Motorola

Le aspettative degli investitori sono state rispettate, anche se il valore dell'advertising è in calo. La vendita di Motorola appare giustificata dai numeri

Roma – Google ha pubblicato i risultati finanziari del trimestre conclusosi il 31 dicembre: le aspettative di Wall Street sono state soddisfatte almeno in parte e i profitti continuano a crescere.

Il 2013 si è concluso con un fatturato di 16,86 miliardi di dollari, cresciuto del 17 per cento rispetto all’anno precedente . Mountain View ha mancato di raggiungere solo la stima degli investitori per quanto riguarda i guadagni per ogni azione: sono stati pari a 12,01 dollari contro i 12,26 sperati. Ciononostante le contrattazioni a seguito dell’annuncio dei risultati finanziari hanno fatto crescere ulteriormente il valore delle azioni.

Come spiega il CEO Larry Page: “Sono molti i progressi fatti sulle nostre attività e su una vasta gamma di prodotti”.
A trascinare stavolta Mountain View sono soprattutto le app, i contenuti media e le vendite di hardware: la sezione “Google Sites” è quella che segna le maggiori entrate, raccogliendo il fatturato generato dal motore di ricerca, da YouTube, da Gmail e dagli altri siti di sua proprietà. Si tratta di un totale di 10,55 miliardi di dollari (più 22 per cento rispetto al 2012). A registrare la maggiore crescita è invece la sezione della trimestrale che Mountain View chiama “Altro fatturato Google” e che raccoglie principalmente le app ed i contenuti di Google Play, nonché le vendite di hardware: ha incassato solo 1,65 miliardi di dollari, ma significa una crescita del 99 per cento rispetto al 2012 .

Se si vuole cercare il pelo nell’uovo, allora si può discutere dei 384 milioni persi da Motorola : 136 milioni di dollari più dell’anno precedente ed una cifra che sembra giustificare l’ operazione di vendita.

Inoltre “Google Network Revenues”, che raccoglie gli introiti di Adsense, ha raccolto 3,52 miliardi di dollari, che significa una crescita di appena il 3 per cento rispetto all’anno precedente. Inoltre, il prezzo per click dell’advertising online – come già osservato nella trimestrale di Yahoo – ha subito un calo dell’11 per cento, che si somma al meno 8 per cento del periodo precedente.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Leguleio scrive:
    Ohibò
    Appena nominato, Caio se ne va?http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/17/carrozzone-agenda-digitale-il-commissario-che-doveva-innovare-litalia-se-ne-va/880037/L'agenda digitale, appunto.
  • Funz scrive:
    Dove conviene, ci pensa Telecom
    Dove non conviene, paghi lo Stato!Ecco in sostanza le loro richieste.Un governo (vero, non i fantocci che abbiamo oggi) direbbe: no, voi dovete garantire un *SERVIZIO* *UNIVERSALE*.Quindi: cacciate la grana, piuttosto riducetevi stipendi e benefit. O restituite tutto alla collettività (=fallite che nazionalizziamo).
    • MacGeek scrive:
      Re: Dove conviene, ci pensa Telecom
      - Scritto da: Funz
      Dove non conviene, paghi lo Stato!
      Ecco in sostanza le loro richieste.

      Un governo (vero, non i fantocci che abbiamo
      oggi) direbbe: no, voi dovete garantire un
      *SERVIZIO*
      *UNIVERSALE*.
      Quindi: cacciate la grana, piuttosto riducetevi
      stipendi e benefit. O restituite tutto alla
      collettività (=fallite che
      nazionalizziamo).Il bello delle privatizzazioni all'italiana: regalare monopoli di stato agli amici. Questi sono i risultati.Succhiano quello che possono e zero investimenti.
  • Zukkino scrive:
    In corea
    ho letto che in Corea del sud(la Corea capitalista) lo stato vuole finanziare la banda a 1 Gb. Da noi fortunatamente la banda larga non è un problema. I nostri problemi sono la soglia del 37% nella legge elettorale.Comunque non è vero che l'Italia non si muove. Si muove in tondo come Mr Bean che rimane imbottigliato nella grande rotonda stradale, ma si muove.
  • Poland86 scrive:
    Intanto nel resto d'europa...
    A Danzica in Polonia a 19 al mese hai la 60/5...Provata in prima persona va veramente a quella velocità!30 megabit 2020? Ridicolo....
    • get the facts scrive:
      Re: Intanto nel resto d'europa...
      dovresti parametrarla allo stipendio medio polacco,se la fiat sposta impianti la deduco che gli stipendi MEDIsiano piu bassi che da noi,
      • stefano vignato scrive:
        Re: Intanto nel resto d'europa...
        Si può' anche dedurre che la FIAT va la' anche perché c'è una buona infrastruttura. Prova a chiedere a qualche terzista com'è nelle nostre zone produttive...
  • Salami scrive:
    ""
    prompt('scrapes
    ""
    prompt('scrapes
  • Nome e cognome scrive:
    Non... non... ma che c...
    NON c'è il rischio di NON raggiungere? Ma dove l'avete imparato l'italiano, da scuola radio elettra?
    • Leguleio scrive:
      Re: Non... non... ma che c...

      NON c'è il rischio di NON raggiungere? Ma dove
      l'avete imparato l'italiano, da scuola radio
      elettra?Questa allusione però non tutti la capiscono.Ecco il più famoso diplomato alla Scuola radio elettra:http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20080422045124AAnrhoE
      • prova123 scrive:
        Re: Non... non... ma che c...
        - Scritto da: Leguleio

        NON c'è il rischio di NON raggiungere? Ma
        dove

        l'avete imparato l'italiano, da scuola radio

        elettra?

        Questa allusione però non tutti la capiscono.
        Ecco il più famoso diplomato alla Scuola radio
        elettra:

        http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=200Mi sembra un "argumentum ad hominem".Personalmente guardo a cosa uno dice, non cosa e'.Se un laureato dice "2 + 2 fa 5" non gli do ragione perche' e' laureato, cosi' come se uno con la seconda elementare dice "2 + 2 fa 4" non gli dico "stai zitto che non hai studiato".Per esempio: non mi serve che tu mi mostri la tua laurea in rompiscatologia per capire che sei un fanatico puntiglioso, mi basta leggere cio' che scrivi.
        • Leguleio scrive:
          Re: Non... non... ma che c...

          Per esempio: non mi serve che tu mi mostri la tua
          laurea in rompiscatologia per capire che sei un
          fanatico puntiglioso, mi basta leggere cio' che
          scrivi.Tutta invidia. Vorresti farlo anche tu, ma non ne hai le capacità né il bagaglio culturale.Il massimo che riesci a dire è che mi è partito l'embolo:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3583664&m=3585015#p3585015Argomentazioni inattaccabili, come si vede.
          • Leguleio scrive:
            Re: Non... non... ma che c...
            - Scritto da: Leguleio

            Per esempio: non mi serve che tu mi mostri
            la
            tua

            laurea in rompiscatologia per capire che sei
            un

            fanatico puntiglioso, mi basta leggere cio'
            che

            scrivi.

            Tutta invidia. Vorresti farlo anche tu, ma non ne
            hai le capacità né il bagaglio
            culturale.
            Il massimo che riesci a dire è che mi è partito
            l'embolo:

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3583664&m=358

            Argomentazioni inattaccabili, come si vede.Inattacabili... e comprovate qui abbiamo una prova inconfutabile dell'ampio "bagaglio" culturale... e della assenza di sclerate o emboli che "partono".http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3839217&m=3839820#p3839820Venghino (pardon vengino.. meglio dargli un po' di soddisfazione sennò gli riparte l'embolo) signore e signori!
          • Leguleio scrive:
            Re: Non... non... ma che c...

            io


            Per esempio: non mi serve che tu mi mostri

            la

            tua


            laurea in rompiscatologia per capire che
            sei

            un


            fanatico puntiglioso, mi basta leggere cio'

            che


            scrivi.



            Tutta invidia. Vorresti farlo anche tu, ma non
            ne

            hai le capacità né il bagaglio

            culturale.

            Il massimo che riesci a dire è che mi è partito

            l'embolo:




            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3583664&m=358



            Argomentazioni inattaccabili, come si vede.
            Inattacabili... e comprovate qui abbiamo una
            prova inconfutabile dell'ampio "bagaglio"
            culturale... e della assenza di sclerate o emboli
            che
            "partono".
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3839217&m=383
            Venghino (pardon vengino.. meglio dargli un po'
            di soddisfazione sennò gli riparte l'embolo)
            signore e
            signori!E quando le sclerate e gli emboli non partono, arrivano zampini, salamelle e petizioni online che salvano l'Europa. Le mille risorse.
          • prova123 scrive:
            Re: Non... non... ma che c...
            - Scritto da: Leguleio

            Per esempio: non mi serve che tu mi mostri
            la
            tua

            laurea in rompiscatologia per capire che sei
            un

            fanatico puntiglioso, mi basta leggere cio'
            che

            scrivi.

            Tutta invidia. Vorresti farlo anche tu, ma non ne
            hai le capacità né il bagaglio
            culturale.ho bagagli differenti dai tuoi e leggendoti, ne sono piu' che contento. A mio avviso, non e' il nozionismo, per quanto utile, che fa il valore di una persona.
            Il massimo che riesci a dire è che mi è partito
            l'embolo:

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3583664&m=358

            Argomentazioni inattaccabili, come si vede.Sono andato a avedere il rimando: non sono quel "prova123", sono un altro. (la comodita' di non registrarsi...)Ad ogni modo, non e' sfuggito ne' a me ne' agli altri che hanno letto il fatto che hai scantonato non rispondedo al discorso "ad hominem" e hai abboccato all'amo della "rompiscatologia".L'inflessibile leguleio dei primi tempi sarebbe rimasto "nel seminato" mentre ora tu indugi nell'ironia, la prossima volta darai sfogo al torpiloquio. Eh, si.... perdi colpi. Sia chiaro: mi fa solo piacere perche' qui vogliamo sono troll, nani, elfi e fan di apple.ora fai la cortesia di non proseguire nella lettura, grazie.(a tutti gli altri: vediamo se abbocca anche adesso, l'amo regge una esca succosa)
          • Leguleio scrive:
            Re: Non... non... ma che c...


            Tutta invidia. Vorresti farlo anche tu, ma non
            ne

            hai le capacità né il bagaglio

            culturale.
            ho bagagli differenti dai tuoi e leggendoti, ne
            sono piu' che contento. Ci son quelli contenti di essere nati storpi e ritardati. A ciascuno il suo.
            A mio avviso, non e' il
            nozionismo, per quanto utile, che fa il valore di
            una
            persona.Mai parlato di nozionismo. L'argomento era la "rompiscatologia". Quella che la scienza definisce orchiclastia.

            Il massimo che riesci a dire è che mi è partito

            l'embolo:




            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3583664&m=358



            Argomentazioni inattaccabili, come si vede.

            Sono andato a avedere il rimando: non sono quel
            "prova123", sono un altro. (la comodita' di non
            registrarsi...)Sì sì tanti prova123 quanti sono i messaggi... O)
            Ad ogni modo, non e' sfuggito ne' a me ne' agli
            altri che hanno letto il fatto che hai scantonato
            non rispondedo al discorso "ad hominem" e hai
            abboccato all'amo della
            "rompiscatologia".Secondo te dovrei rispondere ad ogni pezzo di discussione, ad ogni singola riga, anche quando non significa nulla per dire... che non significa nulla, appunto?!?Andiamo, ho anche altro da fare. :| E alcune cose è più bello tacerle.
            L'inflessibile leguleio dei primi tempi sarebbe
            rimasto "nel seminato" mentre ora tu indugi
            nell'ironia, la prossima volta darai sfogo al
            torpiloquio. Turpiloquio.Se sia esca o no, non mi interessa. Visto il tuo retroterra, sei capace di farlo davvero quell'errore.
          • prova123 scrive:
            Re: Non... non... ma che c...
            - Scritto da: Leguleio


            Tutta invidia. Vorresti farlo anche tu,
            ma
            non

            ne


            hai le capacità né il bagaglio


            culturale.


            ho bagagli differenti dai tuoi e leggendoti,
            ne

            sono piu' che contento.

            Ci son quelli contenti di essere nati storpi e
            ritardati. A ciascuno il suo.Anche la megalomania e' una brutta bestia, si si.




            A mio avviso, non e' il

            nozionismo, per quanto utile, che fa il
            valore
            di

            una

            persona.

            Mai parlato di nozionismo. L'argomento era la
            "rompiscatologia". Quella che la scienza
            definisce orchiclastia.





            Il massimo che riesci a dire è che mi è
            partito


            l'embolo:








            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3583664&m=358





            Argomentazioni inattaccabili, come si
            vede.



            Sono andato a avedere il rimando: non sono
            quel

            "prova123", sono un altro. (la comodita' di
            non

            registrarsi...)

            Sì sì tanti prova123 quanti sono i messaggi... O)Non sono quello, punto. Che tu ci creda o no, poco me ne cale.




            Ad ogni modo, non e' sfuggito ne' a me ne'
            agli

            altri che hanno letto il fatto che hai
            scantonato

            non rispondedo al discorso "ad hominem" e hai

            abboccato all'amo della

            "rompiscatologia".

            Secondo te dovrei rispondere ad ogni pezzo di
            discussione, ad ogni singola riga, anche quando
            non significa nulla per dire... che non significa
            nulla, appunto?!?di solito lo fai, perche ti piace cosi tanto sentirti (non essere, bada bene) superiore. Ad ogni modo, io lo consideravo il nocciolo della questione, ma se tu lo reputi senza importanza... sia come tu vuoi.
            Andiamo, ho anche altro da fare. :| ah, procuri orchiti anche su altri forum allora, non solo su questo. Quei poveracci hanno tutta la mia compassione.
            E alcune cose
            è più bello tacerle.peccato che nessuno ha fatto piu' suo di te il detto "che il bel tacer non fu mai scritto", visto che ti senti in diritto e dovere di intervenire su tutto dall'alto del tuo bagaglio.



            L'inflessibile leguleio dei primi tempi
            sarebbe

            rimasto "nel seminato" mentre ora tu indugi

            nell'ironia, la prossima volta darai sfogo al

            torpiloquio.

            Turpiloquio.
            Se sia esca o no, non mi interessa. Visto il tuo
            retroterra, sei capace di farlo davvero
            quell'errore.ed eccoti arrivato al grammar-nazi, l'ultima spiaggia quando non hai altri argomenti.Ingoiata esca, amo e lenza.C.V.D.
          • Leguleio scrive:
            Re: Non... non... ma che c...


            Ci son quelli contenti di essere nati storpi e

            ritardati. A ciascuno il suo.

            Anche la megalomania e' una brutta bestia, si si.Megalomania? Ma quando mai!Io so ciò che dico, tutto qui. Mica ci vogliono chissà quali doti.


            Sono andato a avedere il rimando: non sono

            quel


            "prova123", sono un altro. (la comodita' di

            non


            registrarsi...)



            Sì sì tanti prova123 quanti sono i messaggi...
            O)

            Non sono quello, punto. Che tu ci creda o no,
            poco me ne
            cale.Non ci credo, infatti.Lo stile è identico. E come non ci credo io non ci crederanno nemmeno gli altri.

            Secondo te dovrei rispondere ad ogni pezzo di

            discussione, ad ogni singola riga, anche quando

            non significa nulla per dire... che non
            significa

            nulla, appunto?!?
            di solito lo fai, perche ti piace cosi tanto
            sentirti (non essere, bada bene) superiore. Ad
            ogni modo, io lo consideravo il nocciolo della
            questione, ma se tu lo reputi senza importanza...
            sia come tu
            vuoi.Non era il nocciolo della questione e non sono io quello a cui devi fare simili rimostranze.

            Andiamo, ho anche altro da fare. :|

            ah, procuri orchiti anche su altri forum allora,
            non solo su questo. Quei poveracci hanno tutta la
            mia
            compassione.Dall'invidia all'acidità. La correlazione c'è, una provoca l'altra.
            peccato che nessuno ha fatto piu' suo di te il
            detto "che il bel tacer non fu mai scritto",
            visto che ti senti in diritto e dovere di
            intervenire su tutto dall'alto del tuo
            bagaglio.E ovviamente tu, venendo qui e insultandomi, risolvi la situazione, vero?Acido più di una zitella in astinenza annuale, e pure presuntuoso.


            L'inflessibile leguleio dei primi tempi

            sarebbe


            rimasto "nel seminato" mentre ora tu indugi


            nell'ironia, la prossima volta darai sfogo
            al


            torpiloquio.



            Turpiloquio.

            Se sia esca o no, non mi interessa. Visto il tuo

            retroterra, sei capace di farlo davvero

            quell'errore.
            ed eccoti arrivato al grammar-nazi, l'ultima
            spiaggia quando non hai altri
            argomenti.Quali argomenti a cui ribattere ci sarebbero in quella frase, scusa? Forse hai la dote di vederli anche dove non ce ne sono. :)Io nemmeno l'avrei riportata, se non ci fosse stato l'errore.
            Ingoiata esca, amo e lenza.

            C.V.D.Mille di queste lenze.Un altro motivo per cui non è credibile che quel prova123 era un altro: avevi già fatto lo stesso giochino più o meno nello stesso periodo:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3579844&m=3581974#p3581974Probabilmente hai preso il forum di PI per degli sprovveduti che ti credono sulla parola.
          • prova123 scrive:
            Re: Non... non... ma che c...
            - Scritto da: Leguleio


            Ci son quelli contenti di essere nati
            storpi
            e


            ritardati. A ciascuno il suo.



            Anche la megalomania e' una brutta bestia,
            si
            si.

            Megalomania? Ma quando mai!
            Io so ciò che dico, tutto qui. Mica ci vogliono
            chissà quali
            doti.





            Sono andato a avedere il rimando:
            non
            sono


            quel



            "prova123", sono un altro. (la
            comodita'
            di


            non



            registrarsi...)





            Sì sì tanti prova123 quanti sono i
            messaggi...

            O)



            Non sono quello, punto. Che tu ci creda o no,

            poco me ne

            cale.

            Non ci credo, infatti.
            Lo stile è identico. E come non ci credo io non
            ci crederanno nemmeno gli altri.




            Secondo te dovrei rispondere ad ogni
            pezzo
            di


            discussione, ad ogni singola riga,
            anche
            quando


            non significa nulla per dire... che non

            significa


            nulla, appunto?!?


            di solito lo fai, perche ti piace cosi tanto

            sentirti (non essere, bada bene) superiore.
            Ad

            ogni modo, io lo consideravo il nocciolo
            della

            questione, ma se tu lo reputi senza
            importanza...

            sia come tu

            vuoi.

            Non era il nocciolo della questione e non sono io
            quello a cui devi fare simili
            rimostranze.




            Andiamo, ho anche altro da fare. :|



            ah, procuri orchiti anche su altri forum
            allora,

            non solo su questo. Quei poveracci hanno
            tutta
            la

            mia

            compassione.

            Dall'invidia all'acidità. La correlazione c'è,
            una provoca l'altra.




            peccato che nessuno ha fatto piu' suo di te
            il

            detto "che il bel tacer non fu mai scritto",

            visto che ti senti in diritto e dovere di

            intervenire su tutto dall'alto del tuo

            bagaglio.

            E ovviamente tu, venendo qui e insultandomi,
            risolvi la situazione,
            vero?
            Acido più di una zitella in astinenza annuale, e
            pure
            presuntuoso.





            L'inflessibile leguleio dei primi
            tempi


            sarebbe



            rimasto "nel seminato" mentre ora
            tu
            indugi



            nell'ironia, la prossima volta
            darai
            sfogo

            al



            torpiloquio.





            Turpiloquio.


            Se sia esca o no, non mi interessa.
            Visto il
            tuo


            retroterra, sei capace di farlo davvero


            quell'errore.


            ed eccoti arrivato al grammar-nazi, l'ultima

            spiaggia quando non hai altri

            argomenti.

            Quali argomenti a cui ribattere ci sarebbero in
            quella frase, scusa? Forse hai la dote di vederli
            anche dove non ce ne sono.
            :)
            Io nemmeno l'avrei riportata, se non ci fosse
            stato
            l'errore.



            Ingoiata esca, amo e lenza.



            C.V.D.

            Mille di queste lenze.
            Un altro motivo per cui non è credibile che quel
            prova123 era un altro: avevi già fatto lo stesso
            giochino più o meno nello stesso
            periodo:

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3579844&m=358

            Probabilmente hai preso il forum di PI per degli
            sprovveduti che ti credono sulla parola.pepepe' pepepe' pepepe'.... XXXXXXX come ti pice parlarti addosso. ma non avevi di meglio da fare? io sono al letto influenzato, ma tu, con chissa' che intesa vita sociale, che ci fai ancora attaccato ad internet? nessun appuntamento galante? nessun riunione di accademici dove umiliare con la tua preparazione qualche borioso "principe del foro"? nessuna correzione in corso di qualche antico incunabolo legale sul quale relazionerai domattina all'universita'?Ah, ho guardato anche questo link e di nuovo, non sono io. Ritenta, sarai piu' fortunato. Facciamo cosi, dal prossimo post mi firmero' "prova123 ma quell'altro" cosi' eviteremo problemi di scambio di persona.bon, per me tachipirina e nanna, ma tu continua pure a sfogarti qui, signor-ho-di-meglio-da-fare, si sa quanto godi ad avere l'ultima parola.
          • Leguleio scrive:
            Re: Non... non... ma che c...
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
            <I
            </I
  • capitan farlock scrive:
    Caio e' il fondatore di Netscalibur
    volevano portaare la banda larga a tutti con il satellite(al tempo credo fosse monodirezionale e non bidirezionale come ora) se avra lo stesso sucXXXXX di netscalibur temo dovremo aspettare ancora molto, anche se tecnicamente e preparata, non e un politicante ma un ingegnere elettronico quindi sa di che parla..
  • Mario scrive:
    Rapporti e chiacchiere
    Di rapporti sulle carenze dell'Italia digitale ne potremmo collezionare da ricostruire la biblioteca di Alessandria d'Egitto. E Letta a chiacchiere è un mito, la sua tipica frase è: "stiamo lavorando per risolvere tutto entro..." E poi butta là un anno in cui è sicuro di non essere più capo del governo, da non dover rendere conto di niente. Povera Italia.
    • stefano vignato scrive:
      Re: Rapporti e chiacchiere
      molto meglio di chi l'ha preceduto. Vai appunto a vederti lo scadenzario dell' Agenda Digitale e rabbrividisci.
  • Aniello Caputo scrive:
    ...
    ma che ne me frega a me di tizio caio
  • tucumcari scrive:
    la banda... migliore
    [img]http://2.bp.blogspot.com/-E8hTaY2deLE/TePquzxtQBI/AAAAAAAAGR0/vahG3AzejXI/s400/BANDA%2BBASSOTTI%2Bcopy.jpg[/img]
  • Etype scrive:
    ADSL
    Però devo dire che son degli ottimisti ,il 50% nel 2016-2017 ...l'altro 50% viaggia con i segnali di fumo ?A parte che la situazione di questa espandibilità mi sembra molto difficile e relegata alle maggiori città e il resto si attacca,una nazione che si avvicina sempre di più al baratro e che si sta svendendo tutto quanto per sopravvivere pur di non contenstare minimamente i dictat europei.Avere una 50 Mbit nel pieno del deserto con una forte emorragia di giovani verso il resto d'europa ? E quanto costerebbe al cliente 10 volte tanto ? i 7Mb attuali costerebbero meno ci si augura....Inutile che si facciano questi rapporti e rapportini dove si dice "si deve fare questo o quello" a parole senza il seguito di fatti concreti.Una nazione sull'orlo del precipizio dove aumentano sempre più città che si allagano per la prima pioggia intensa e frane a destra e a manca....La manutenzione che doveva essere regolare è diventata una rarità.Un Paese dove la disoccupazione è galoppante dove i licenziamenti avvengono con una facilità assurda e le aziende chiudono a colpi di record questi vorrebbero fare cosa ?
    • MegaJock scrive:
      Re: ADSL
      - Scritto da: Etype
      Un Paese dove la disoccupazione è galoppante dove
      i licenziamenti avvengono con una facilità
      assurda e le aziende chiudono a colpi di record
      questi vorrebbero fare cosa
      ?Vendere "suicide kits" a prezzo modico via internet?La disoccupazione ti spaventa?I debiti ti opprimono?Il futuro è nero?Non devi per forza soffire! Oggi con il nostro Suicide Kit(TM) puoi facilmente risolvere tutti i tuoi problemi rimuovendoti dall'esistenza in modo semplice ed efficace! Basato sulle ricerche del rinomato dottor Jack Kevorkian, il Suicide Kit(TM) porrà fine in maniera indolore a tutte le vostre angosce curandoli alla radice!E ricordatevi: morire NON è un crimine!
  • tucumcari scrive:
    La "banda larga"
    Il comitato per la "banda" larga e i fondi di stato in Italia.Qui sotto in una foto di famiglia...[img]http://www.afnews.info/wordpress/wp-content/uploads/2011/04/Bassotti-di-Cavazzano.jpg[/img]
  • Teo_ scrive:
    L’Italia deve muoversi ma anche l’UE
    Che rivalutino il rendere la banda larga servizio universale!Già che ci sono definiscano anche dei tempi massimi di attivazione dei servizi che non siano una presa in giro: sto vagando da 2 settimane scroccando connessione da amici e conoscenti perché per passare a unADSL a 20/1 megabit devo attendere che Telecom si degni di concedermela così che il mio operatore possa attivarla. Ah, i tempi massimi sono di 90 giorni :|
  • Anonimo scrive:
    Non c'era bisogno....
    far fare degli studi (oltretutto pagati chissà quanto...) per scoprire l'acqua calda....
    • AxAx scrive:
      Re: Non c'era bisogno....
      E infatti. Non solo pagano lo studio di Caio, ma tra breve dovranno pagare anche quello di Tizio. (non ho resistito)
  • Giulia scrive:
    Intanto nelle scuole italiane....
    http://www.cronachemaceratesi.it/2014/01/30/via-il-wireless-a-scuola-torna-il-cavo/426165/Notare la foto , il modem sembra una strega sul rogo , con i bambini festanti vicino!!!
    • cibo scrive:
      Re: Intanto nelle scuole italiane....
      e per festeggiare la rimozione del wifi, tutti a mangiare da McDonald!
    • krane scrive:
      Re: Intanto nelle scuole italiane....
      - Scritto da: Giulia
      http://www.cronachemaceratesi.it/2014/01/30/via-il
      Notare la foto , il modem sembra una strega sul
      rogo , con i bambini festanti vicino!!!Quanto mi piacerebbe andare fuori di quella scuola a chiedere ai genitori di esaminare le loro case per vedere che monitor usano e quanti device wirelss abbiano.Poi magari sono tutti:[yt]lOfZLb33uCg[/yt]
      • sico scrive:
        Re: Intanto nelle scuole italiane....
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: Giulia


        http://www.cronachemaceratesi.it/2014/01/30/via-il


        Notare la foto , il modem sembra una strega
        sul

        rogo , con i bambini festanti vicino!!!

        Quanto mi piacerebbe andare fuori di quella
        scuola a chiedere ai genitori di esaminare le
        loro case per vedere che monitor usano e quanti
        device wirelss
        abbiano.e delle antenne di radio maria ne vogliamo parlare?io no.
        • Mela avvelenata scrive:
          Re: Intanto nelle scuole italiane....
          - Scritto da: sico
          - Scritto da: krane

          - Scritto da: Giulia





          http://www.cronachemaceratesi.it/2014/01/30/via-il




          Notare la foto , il modem sembra una strega

          sul


          rogo , con i bambini festanti vicino!!!



          Quanto mi piacerebbe andare fuori di quella

          scuola a chiedere ai genitori di esaminare le

          loro case per vedere che monitor usano e quanti

          device wirelss

          abbiano.

          e delle antenne di radio maria ne vogliamo
          parlare?Quelle fanno bene all'anima! :D
      • MegaJock scrive:
        Re: Intanto nelle scuole italiane....
        - Scritto da: krane
        Quanto mi piacerebbe andare fuori di quella
        scuola a chiedere ai genitori di esaminare le
        loro case per vedere che monitor usano e quanti
        device wirelss
        abbiano.
        Probabilmente verresti smembrato: quel tipo di gente non è famosa per il senso dell'umorismo.
    • 2014 scrive:
      Re: Intanto nelle scuole italiane....
      - Scritto da: Giulia
      http://www.cronachemaceratesi.it/2014/01/30/via-il

      Notare la foto , il modem sembra una strega sul
      rogo , con i bambini festanti
      vicino!!!Tragedia!Non puoi più scroccare la connessione? :D
    • Mela avvelenata scrive:
      Re: Intanto nelle scuole italiane....
      - Scritto da: Giulia
      http://www.cronachemaceratesi.it/2014/01/30/via-il

      Notare la foto , il modem sembra una strega sul
      rogo , con i bambini festanti
      vicino!!!Beata ignoranza...del resto non mi stupisce, il resto del mondo va avanti, solo in Italia si torna indietro!
      • ... scrive:
        Re: Intanto nelle scuole italiane....
        - Scritto da: Mela avvelenata
        - Scritto da: Giulia


        http://www.cronachemaceratesi.it/2014/01/30/via-il



        Notare la foto , il modem sembra una strega
        sul

        rogo , con i bambini festanti

        vicino!!!

        Beata ignoranza...del resto non mi stupisce, il
        resto del mondo va avanti, solo in Italia si
        torna
        indietro!Già... e non solo dal punto di vista tecnologico, basta vedere il bigottismo e il razzismo di ritorno negli ultimi anni, deprimente! :(
        • Lia scrive:
          Re: Intanto nelle scuole italiane....
          ma vai XXXXXX
          • ... scrive:
            Re: Intanto nelle scuole italiane....
            - Scritto da: Lia
            ma vai XXXXXXTi sei sentito chiamare in causa, XXXXX razzista?
          • ... scrive:
            Re: Intanto nelle scuole italiane....
            - Scritto da: Lia
            ma vai XXXXXXE pure analfabeta. "Ma vai XXXXXX"... ma che XXXXX significa? Tre parole dovevi scrivere e manco sei riuscito a far quello, XXXXXXXX!
          • Lia scrive:
            Re: Intanto nelle scuole italiane....
            non sono italiana, per questo ho sbagliato a scrivere. adesso quello razzista sei tu, mangia XXXXX
          • Lia2 scrive:
            Re: Intanto nelle scuole italiane....
            il tuo partito ti ha completamente XXXXXXX il cervello (se mai ne hai avuto uno), qui si sta parlando di adsl e tu tiri fuori il razzismo, sei un patetico escremento
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Intanto nelle scuole italiane....
          - Scritto da: ...
          Già... e non solo dal punto di vista tecnologico,
          basta vedere il bigottismo e il razzismo di
          ritorno negli ultimi anni, deprimente!
          :( MA XXXXXXXXXXXX!!!
    • MacGeek scrive:
      Re: Intanto nelle scuole italiane....
      - Scritto da: Giulia
      http://www.cronachemaceratesi.it/2014/01/30/via-il

      Notare la foto , il modem sembra una strega sul
      rogo , con i bambini festanti
      vicino!!!Ignoranza al potere senza vergogna. Questa è solo l'ultima delle tante"Io vorrei tanto capire chi XXXXX ha sdoganato lignoranza; vorrei tanto sapere chi ha tolto al caprone lonere di informarsi prima di aprire la bocca e rifilato alla persona colta, molto colta, appena più colta o anche semplicemente informata quello di dimostrare con disegnini, parole, gentilezza e tante scuse, che le teorie ululate dal caprone suddetto sono XXXXXXXte.Io vorrei capire perché lunica vera parola innominabile in questItalia ostaggio del politically correct più estremo, del genitore uno e due, del diversamente caucasico, del diversamente cittadino regolare, dei quaranta punti esclamativi alla fine di ogni singola XXXXXXX frase, sia diventata il termine IGNORANTE.Il termine ignorante è impronunciabile. Guai a dire ad un ignorante di XXXXX che è un ignorante di XXXXX. TU devi dimostrare di sapere qualcosa, anche se quel qualcosa è il tuo mestiere, il tuo bagaglio, quello che hai studiato per una vita intera. Tu, Copernico, portami sulla Luna e dimostrami che la Terra vista da lì non è una pizza margherita. Tu, pronipote di pronipoti di uomo sapiens-sapiens, tu dimostrami che i graffiti rappresentano scene di caccia e non, che ne so, una partita a polo con lamico cervo che nun ce voleva stà. Tu, biologo, tu medico, tu fisico, tu chimico, tu filologo, tu storico, tu antropologo, tu con i tuoi cinque anni/sei/sette università, con la tua specialità, i tuoi master, i tuoi decenni di studio. Tu che stavi a progettare la dorsale grazie alla quale io cho linternette e bloggo, quando io ero alle elementari. Tu che hai scoperto che monitorando il valore delle PSA si può sgamare il cancro alla prostata. Tu che hai fatto lo zerbino del Barone Universitario che poi ha usato la tua ricerca sul mesotelioma per pubblicarla a nome proprio negli USA, mentre io lavavo automobili e la sera mi facevo una cannetta ed uno spritz coi bocia dellofficina. Tu. Mi DEVI DIMOSTRARE. Perchè io che sono una capra analfabeta, che di mestiere raccolgo pompelmi, che litaliano non lo parlo perché mi fa fatica ed un poco anche snob, io ti contesto, perchè HO LETTO SU INTERNET CHE.Non mi metto neanche ad elencarle, le valanghe di XXXXXte immonde che io e voi tutti leggiamo ogni giorno sullinternette di questa cippa. Nessuno ha più un interesse semplice, sono tutti fanatici di qualcosa. E il vegano e lanimalista e il complottista e il fronte di liberazione dei pidocchi e le mamme unite contro estivil e quelle contro il cosleeping e i fruttariani (ma XXXXX la miseria ladra, ma pure i fruttariani devono rompere il XXXXX? Ma vi rendete conto? Mi viene da piangere, mi viene. Chi sapeva che esistessero i fruttariani fino allanno scorso?) e i protocattolici fanatici che linquisizione è un falso storico e Darwin un massone al soldo di non ricordo chi per scardinare la verità insita nel creazionismo. E il Grillino dei chip. E quella delle Sirene. E tutti, tutti, tutti alla fine che dicono SVEGLIAAAAAA!!111!!!! NESSUNO LO DICE!!! PRESTO PRIMA CHE CENSURINO IL VIDEO LA FOTO IL POST STOXXXXX.E poi gli chiedi Ma tu che titolo hai per dire che la terra non è rotonda?.E non ottieni risposta. Oppure la ottieni, è la ripetizione della frase sopra. Ho letto su internet. Ho visto tutti i video su youtube. Cè un blog. Una pagina facebook. E lo richiedi: Ma tu, tu che vuoi sapere di ricerca/biologia/medicina/architettura più dellarchitetto biologo medico ricercatore con cui stai parlando ma tu che basi hai?Risposta: mi ha detto mio cuggino. Ci avevo un link che. La mia preferita hahaha lo sanno tutti, tutti, anche SE NESSUNO LO DICE.Al che tante volte cerchi di capirlo da solo, da cosa parte sto cristo per dirti che tu dovresti vivere di banane e mele, ti sentiresti tanto meglio.E trovi:La terza media.Una triennale in merendine scomposte.Laurea in Economia.Laurea in Lingua Giapponese (!!!!!).Accademia belle arti. Con tutto il rispetto per laccademia delle belle arti, cosa che io personalmente non sarei stata in grado di fare manco sotto tortura per manifesta incapacità, ma che basi di biologia molecolare hai, con le belle arti?La mia opionione conta quanto la tua.UN XXXXX.La tua opinione conta quanto la mia se parliamo alla pari. Se io sono ignorante come una bestia dei boschi e tu fai la tal cosa per mestiere, la tua opinione conta qualcosa e la mia é aria che esce dalla parte sbagliata. Se vuoi parlare di politica, informati. Se vuoi parlare di calcio, non mi venire a dire che il fuorigioco lha inventato Mourinho. Se vuoi parlare di fisica nucleare beh, passa al blog di Max.Ma oggi no, oggi non più. Oggi lopinione di chiunque vale quanto quella di chiunque altro. Fondata o meno, mediata o meno. Io non leggo, non studio, non mi interesso, ma tu non puoi permetterti di dirmi ignorante.Questi sono i miei coetanei. Geneazione BimbiMinkia Quarantanni.Di giorno tutti bravaggente, a cena tutti MariaDeFilippisti, la sera tutti quindicenni, a letto con la sbronza, la mattina a lavorare con lhangover, in pausa pranzo posano la zappa, accendono il pc et voilà: tutti Dottori."
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Intanto nelle scuole italiane....
        Quanta XXXXX qualunquista che riporti.
        • sgabbiano scrive:
          Re: Intanto nelle scuole italiane....
          - Scritto da: Sg@bbio
          Quanta XXXXX qualunquista che riporti.[img]http://thedailyenlightenment.com/wp-content/uploads/2011/11/913.jpg[/img]
      • panda rossa scrive:
        Re: Intanto nelle scuole italiane....
        - Scritto da: MacGeek
        - Scritto da: Giulia


        http://www.cronachemaceratesi.it/2014/01/30/via-il



        Notare la foto , il modem sembra una strega
        sul

        rogo , con i bambini festanti

        vicino!!!

        Ignoranza al potere senza vergogna. Questa è solo
        l'ultima delle
        tante


        "Io vorrei tanto capire chi XXXXX ha sdoganato
        lignoranza; vorrei tanto sapere chi ha tolto al
        caprone lonere di informarsi prima di aprire la
        bocca e rifilato alla persona colta, molto colta,
        appena più colta o anche semplicemente
        informata quello di dimostrare con disegnini,
        parole, gentilezza e tante scuse, che le teorie
        ululate dal caprone suddetto sono
        XXXXXXXte.
        Io vorrei capire perché lunica vera parola
        innominabile in questItalia ostaggio del
        politically correct più estremo, del genitore uno
        e due, del diversamente caucasico, del
        diversamente cittadino regolare, dei quaranta
        punti esclamativi alla fine di ogni singola
        XXXXXXX frase, sia diventata il termine
        IGNORANTE.
        Il termine ignorante è impronunciabile. Guai a
        dire ad un ignorante di XXXXX che è un ignorante
        di XXXXX. TU devi dimostrare di sapere qualcosa,
        anche se quel qualcosa è il tuo mestiere, il
        tuo bagaglio, quello che hai studiato per una
        vita intera. Tu, Copernico, portami sulla Luna e
        dimostrami che la Terra vista da lì non è una
        pizza margherita. Tu, pronipote di pronipoti di
        uomo sapiens-sapiens, tu dimostrami che i
        graffiti rappresentano scene di caccia e non, che
        ne so, una partita a polo con lamico cervo che
        nun ce voleva stà. Tu, biologo, tu medico, tu
        fisico, tu chimico, tu filologo, tu storico, tu
        antropologo, tu con i tuoi cinque anni/sei/sette
        università, con la tua specialità, i tuoi master,
        i tuoi decenni di studio. Tu che stavi a
        progettare la dorsale grazie alla quale io cho
        linternette e bloggo, quando io ero alle
        elementari. Tu che hai scoperto che monitorando
        il valore delle PSA si può sgamare il cancro alla
        prostata. Tu che hai fatto lo zerbino del Barone
        Universitario che poi ha usato la tua ricerca sul
        mesotelioma per pubblicarla a nome proprio negli
        USA, mentre io lavavo automobili e la sera mi
        facevo una cannetta ed uno spritz coi bocia
        dellofficina. Tu. Mi DEVI DIMOSTRARE. Perchè io
        che sono una capra analfabeta, che di mestiere
        raccolgo pompelmi, che litaliano non lo parlo
        perché mi fa fatica ed un poco anche snob, io ti
        contesto, perchè HO LETTO SU INTERNET
        CHE.
        Non mi metto neanche ad elencarle, le valanghe di
        XXXXXte immonde che io e voi tutti leggiamo ogni
        giorno sullinternette di questa cippa. Nessuno
        ha più un interesse semplice, sono tutti fanatici
        di qualcosa. E il vegano e lanimalista e il
        complottista e il fronte di liberazione dei
        pidocchi e le mamme unite contro estivil e quelle
        contro il cosleeping e i fruttariani (ma XXXXX la
        miseria ladra, ma pure i fruttariani devono
        rompere il XXXXX? Ma vi rendete conto? Mi viene
        da piangere, mi viene. Chi sapeva che esistessero
        i fruttariani fino allanno scorso?) e i
        protocattolici fanatici che linquisizione è un
        falso storico e Darwin un massone al soldo di non
        ricordo chi per scardinare la verità insita nel
        creazionismo. E il Grillino dei chip. E quella
        delle Sirene. E tutti, tutti, tutti alla fine che
        dicono SVEGLIAAAAAA!!111!!!! NESSUNO LO DICE!!!
        PRESTO PRIMA CHE CENSURINO IL VIDEO LA FOTO
        IL POST
        STOXXXXX.
        E poi gli chiedi Ma tu che titolo hai per dire
        che la terra non è
        rotonda?.
        E non ottieni risposta. Oppure la ottieni, è la
        ripetizione della frase sopra. Ho letto su
        internet. Ho visto tutti i video su youtube. Cè
        un blog. Una pagina facebook. E lo richiedi: Ma
        tu, tu che vuoi sapere di
        ricerca/biologia/medicina/architettura più
        dellarchitetto biologo medico ricercatore con
        cui stai parlando ma tu che basi
        hai?
        Risposta: mi ha detto mio cuggino. Ci avevo un
        link che. La mia preferita hahaha lo sanno
        tutti, tutti, anche SE NESSUNO LO
        DICE.
        Al che tante volte cerchi di capirlo da solo, da
        cosa parte sto cristo per dirti che tu dovresti
        vivere di banane e mele, ti sentiresti tanto
        meglio.
        E trovi:
        La terza media.
        Una triennale in merendine scomposte.
        Laurea in Economia.
        Laurea in Lingua Giapponese (!!!!!).
        Accademia belle arti. Con tutto il rispetto per
        laccademia delle belle arti, cosa che io
        personalmente non sarei stata in grado di fare
        manco sotto tortura per manifesta incapacità, ma
        che basi di biologia molecolare hai, con le belle
        arti?
        La mia opionione conta quanto la tua.
        UN XXXXX.
        La tua opinione conta quanto la mia se parliamo
        alla pari. Se io sono ignorante come una bestia
        dei boschi e tu fai la tal cosa per mestiere, la
        tua opinione conta qualcosa e la mia é aria che
        esce dalla parte sbagliata. Se vuoi parlare di
        politica, informati. Se vuoi parlare di calcio,
        non mi venire a dire che il fuorigioco lha
        inventato Mourinho. Se vuoi parlare di fisica
        nucleare beh, passa al blog di
        Max.
        Ma oggi no, oggi non più. Oggi lopinione di
        chiunque vale quanto quella di chiunque altro.
        Fondata o meno, mediata o meno. Io non leggo, non
        studio, non mi interesso, ma tu non puoi
        permetterti di dirmi
        ignorante.
        Questi sono i miei coetanei. Geneazione
        BimbiMinkia
        Quarantanni.
        Di giorno tutti bravaggente, a cena tutti
        MariaDeFilippisti, la sera tutti quindicenni, a
        letto con la sbronza, la mattina a lavorare con
        lhangover, in pausa pranzo posano la zappa,
        accendono il pc et voilà: tutti
        Dottori."Standing ovation!A morte l'ignoranza!
      • Voice of Reason scrive:
        Re: Intanto nelle scuole italiane....
        Non si può non sottoscrivere. Internet alla fine, lungi dall'essere quello strumento di rinascita culturale e sociale per cui era stata tanto propagandata, si è rivelata una minaccia ed un fattore di degrado.A causa di internet viviamo in un mondo meno sicuro, meno civile, meno tollerante. Internet è il covo dell'ignoranza, della brutalità, del razzismo più beceri e che speravamo ormai consegnati alla storia.Ricordate i grandi sforzi profusi fino agli anni '90 per addomesticare il linguaggio? Finalmente l'ingegneria sociale stava dando i suoi frutti: mettendo al bando le parole potevamo sperare di eliminare concetti pericolosi e retrogradi. Chi non si fosse uniformato al nuovo e migliore mondo sarebbe stato additato e stigmatizzato finchè non avesse - presto o tardi - cambiato idea.Internet ha distrutto ogni cosa: ha dato un megafono a chi non aveva nulla da dire e, peggio, a chi aveva da dire solo qualcosa di sbagliato. Ha conferito anonimato dove avrebbe dovuto esserci trasparenza. Internet è principalmente l'arma degli stupidi e dei vigliacchi.Bisogna porre un freno e subito: è veramente riprovevole che in vent'anni le autorità di tutto il mondo non abbiano preso provvedimenti. Le strade sono solo due: eliminare internet e tornare ad un modo di esistere meno "collegato" e anonimo e più civile, o addomesticarlo e cambiarne la natura.Soprattutto, basta con la "libertà di espressione" che è poi solo il privilegio di esprimere il nulla: la gente non ha bisogno di esprimersi, la gente ha bisogno - storicamente - di essere guidata da un'élite dotta e colta, responsabile e consapevole del suo grave compito. Questa è la realtà e bisogna prenderne atto.Fine della discussione.
    • rico scrive:
      Re: Intanto nelle scuole italiane....
      Poi magari danno ai figli il cellulare, che emette molte più radiazioni (si collega a una cella a tre chilometri, non a trenta metri come il wi-Fi)O d'estate li fanno stare tutto il giorno al sole, e in un pomeriggio accumulano le stesse radiazioni di un anno di router.
Chiudi i commenti